Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/2016

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4592
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/2016

Messaggio da chicugino » 13/04/2015, 19:53

Giusva Branca: "Il futuro comincia oggi, non possiamo più nasconderci, ma servono scelte immediate, forti e coraggiose"
Dichiarazione del Presidente Giusva Branca
Siamo a poche ore dalla conclusione della stagione 2014/2015 e, al di là del rammarico per il mancato raggiungimento dei playoff che avrebbero reso epica una stagione comunque oltremodo positiva e caratterizzata dal ritorno - forte - della Viola sul territorio, al Pentimele e, posso assicurarvi, su scala nazionale, siamo già al lavoro sulla prossima stagione.
Sarà, inutile negarlo, una stagione spartiacque per la quale non c'è un minuto da perdere e ora la pressione, come è giusto che sia, passa tutta sulle spalle della società.
Ci attendono scelte ineludibili e radicali cambiamenti, entrambi necessari per potere dichiaratamente spostare in alto l'asticella delle nostre ambizioni.
Ci siamo ripresi la storia, adesso è tempo di riprenderci il futuro, vivacchiare non può essere consentito a chi è portatore di valori e passato forse ingombranti ma di certo esaltanti come noi.
Dunque, come da mandato ricevuto dalla proprietà, ho individuato i percorsi necessari per giungere in tempi brevi ad una redistribuzione degli oneri finanziari, necessaria e improcrastinabile per consolidare i traguardi raggiunti ed ambire a quello massimo.
In questo senso registro segnali incoraggianti e ciò dimostra che quanto seminato quest'anno sta già portando dei frutti che alcune realtà economiche e imprenditoriali stanno valutando se cavalcare.
Personalmente - oltre che una società sana e un progetto ambizioso - posso garantire la valenza sociale, da qualcuno già compresa, di un rilancio assoluto e definitivo di tutto il mondo neroarancio.
Il tempo, però, come ho detto, stringe e, visto che nella mia impostazione la programmazione è sacra, questa apertura assoluta non sarà illimitata ma - in questa fase - obbedisce a dei paletti temporali ben precisi.
Gli stessi paletti temporali, peraltro, ai quali dovremo sottostare in fase di riassetto societario imminente e in fase di ristrutturazione strutturale della compagine operativa.
Un certo modo di operare non si confà più alle rinnovate ambizioni e di questo non è possibile non tenerne conto nell'ottica delle prossime scelte che andrà a fare il general manager Gaetano Condello subito dopo aver chiuso il cerchio del riassetto societario sopra richiamato.
Dobbiamo tornare ad essere appetibili per le aziende - e in questo senso i primi riscontri sono oltremodo confortanti - ma ciò passa ineludibilmente per un cambio di passo che il prossimo campionato unico di serie A2 impone non solo sul piano tecnico ma prima ancora su quello societario e organizzativo.
Già poco meno di un anno fa, quando fui onorato di ricevere il mandato presidenziale, esposi gli obiettivi della stagione che va a chiudersi (tutti pienamente raggiunti) e, soprattutto, quelli della prossima.
Obiettivi pienamente condivisi, allora come ora, dalla proprietà e per il perseguimentio dei quali ora non è più possibile nascondersi rispetto alle urgenti scelte necessarie e da me sopra indicate.
E' evidente, da parte mia che, ove esse non riuscissero ad essere attuate, non esiterei a fare un passo indietro e lasciare spazio a chi potrebbe riuscire meglio di me, ma non ho dubbi circa il fatto che questa sia una ipotesi certo possibile ma anche poco probabile
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
22 Febbraio 2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da Mave » 14/04/2015, 9:41

la passione di Giusva è un qualcosa di fantastico...ma allo stesso tempo mantiene lucidità in quello che è il suo ruolo, spero che questa squadra torni a farci sognare in grande ma il cammino è lungo e molto tortuoso!
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 14/04/2015, 15:10

meglio comunque sbagliare,sbattere contro un muro,non riuscire a salire una montagna,che fare il passo piu lungo della gamba.....

ora imprenditori,anche qui,MUOVETEVI!!!!!!


REGGIO DEVE RINASCERE,dallo sport
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/04/2015, 14:36

http://sport.strill.it/citta/2015/04/28 ... a-societa/" onclick="window.open(this.href);return false;


Basket – La Viola rilancia le proprie ambizioni: nuovo consorzio di imprenditori a sostegno della società



Martedì 28 Aprile 2015
13:11
viola_matera1
La Viola Basket comunica con estrema soddisfazione che le attività sociali si gioveranno – per il prossimo biennio – della fattiva partnership del consorzio “S.ma.r.t.”, composto da imprenditori reggini e calabresi che credono nel progetto sociale e sportivo della Viola e hanno deciso di percorrerlo assieme alla società. “Si tratta” – ha dichiarato il Presidente Giusva Branca – “di un primo, fondamentale, tassello per il nostro ambizioso progetto che dovrà coniugare in fretta ambizioni e consolidamento societario, congruo riposizionamento al posto che la storia ci ha consegnato e ruolo di riferimento nel contesto sociale del territorio. L’apertura di fiducia da parte di questi imprenditori” – prosegue il Presidente – “ed il conseguente rafforzamento e consolidamento costituiscono per noi un passo tanto importante quanto foriero di nuove, ulteriori e positive novità che siamo fiduciosi di poter offrire presto all’attenzione dei nostri tifosi”.


primo passo importante....

FORZA VIOLA.....

FORZA REGGIO CALABRIA!!!!
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4592
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da chicugino » 28/04/2015, 17:27

un passo alla volta... senza fretta
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
22 Febbraio 2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
reggiocapoluogo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 469
Iscritto il: 01/06/2011, 16:14
Località: reggio calabria

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da reggiocapoluogo » 17/05/2015, 13:27

Basket – La Viola guarda al futuro con la consapevolezza che si può tornare grandi - See more at: http://sport.strill.it/citta/2015/05/17 ... are-grandi" onclick="window.open(this.href);return false;

di Giovanni Foti - La stagione da poco conclusa ha portato nella pallacanestro reggina, e in particolare nella società neroarancio, la consapevolezza di poter tornare di nuovo in alto a livello cestistico, essendosi messa in mostra in un campionato tutt’altro che facile: quello di A2 Silver, che ha visto squadre di grande spessore, anch’esse impegnate nella risalita. Una su tutte la De Longhi Treviso, che ha fatto tanto parlare di se nell’ultimo periodo e che la squadra reggina ritroverà anche nel prossimo campionato. La Viola non è sicuramente da meno, e la riapertura del PalaCalafiore è una delle componenti fondamentali per guardare al futuro e puntare in alto, vista la capienza del palazzetto, che col tempo dovrà essere sfruttata sempre meglio. Sono tante le aspettative create dopo la sorprendente annata conclusa così bene da tutta la società, ed in particolare dal coach Gianni Benedetto e dal DS Gaetano Condello, in grado di costruire e gestire al meglio il gruppo, seppur con le difficoltà trovate lungo il cammino e le poche risorse a portata di mano. La società, seguendo la scia ed il percorso fatto finora si appoggia proprio sulle spalle di questi due personaggi, legati alla città di Reggio e ultimamente gratificati da varie proposte di altre società italiane. Si dovrà provvedere, innanzitutto, alla formazione di un roster adatto a fronteggiare squadre di valore più alto rispetto alla scorsa stagione, visto che si va verso un campionato di A2 unificata, con giocatori di livello e di esperienza nella categoria. Un aspetto fondamentale per la costruzione è la profondità del roster da comporre, prerogativa che è mancata nella stagione conclusa e che avrebbe sicuramente potuto aiutare in alcuni frangenti difficili dell’anno. Altro fattore importante è la valorizzazione dei giovani, finora perfettamente riuscita, con i due talenti Lupusor e Spissu, che si sono messi in mostra, ma che sono chiamati a ripetersi su palcoscenici ancora più importanti ed impegnativi. I due “under” potrebbero essere una risorsa incommensurabile, vista la loro età rapportata alle capacità e alla voglia di fare bene in un campionato che potrebbe essere il vero trampolino di lancio verso la loro consacrazione. Si va in contro ad una stagione impegnativa, forse la più difficile nella storia recente di questa Viola, che ha iniziato a farsi rispettare e che può far paura, come ha dimostrato, anche alle avversarie più quotate, visto le potenzialità provenienti dalla dirigenza e dalle strutture a disposizione, che poche squadre si possono permettere in tutta Italia. Basti pensare al Pianeta Viola, ma soprattutto al PalaCalafiore, che dovrà essere sempre più colmo per trascinare la Viola dove merita. - See more at: http://sport.strill.it/citta/2015/05/17 ... 1ScFf.dpuf" onclick="window.open(this.href);return false;

http://sport.strill.it/citta/2015/05/17 ... re-grandi/" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 17/05/2015, 17:13

scusate l ignoranza...ma treviso che cumbinau :scratch :scratch :scratch :scratch
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da Mave » 17/05/2015, 17:57

REGGIOVUNQUE ha scritto:scusate l ignoranza...ma treviso che cumbinau :scratch :scratch :scratch :scratch
ha perso al primo turno contro agrigento
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 17/05/2015, 18:46

Mave ha scritto:
REGGIOVUNQUE ha scritto:scusate l ignoranza...ma treviso che cumbinau :scratch :scratch :scratch :scratch
ha perso al primo turno contro agrigento


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da Mave » 27/05/2015, 19:10

Conferenza stampa odierna
BRANCA: “LAVORIAMO PER SVOLTA EPOCALE. PRESTO NUOVO CDA. SQUADRA DA PRIMA FASCIA, SAREMO SULLE BARRICATE”
Il Club
Stiamo lavorando per provare a pervenire ad una svolta epocale; insieme a Gaetano Condello stiamo operando da mesi per garantire un futuro solido alla Viola e questo passa necessariamente attraverso una operazione che nella storia neroarancio non ha precedenti: rendere quasi del tutto autosufficiente economicamente il club.
Le dinamiche dello sport moderno – unitamente alla fase di congiuntura economica del Paese – non lasciano scampo, in prospettiva, a quelle società che continuino a basarsi sulla capacità di spesa della proprietà, sia essa composta da una o più persone.
La Viola rappresenta un brand rispettatissimo su scala nazionale e, sommando la storia alla prospettiva futura, basata su un bacino di utenza invidiabile e sui servizi che gli impianti possono fornire, non è utopia cercare aziende che vogliano affiancare il percorso e supportare i nostri sogni.
Abbiamo già annunciato la partnership col consorzio Smart che darà una mano di aiuto ai nostri progetti, stiamo lavorando con ottime prospettive anche su altre situazioni che speriamo di chiudere positivamente nelle prossime settimane.
Il club si doterà di un Consiglio di Amministrazione, formato da stimatissimi professionisti e presieduto dal sottoscritto e che si avvarrà anche dell’apporto di altri professionisti esterni al CdA ma vicini a noi per amore dei colori neroarancio. Gaetano Condello sarà il General Manager, dunque avrà il controllo totale, non solo della parte strettamente tecnica, ma di tutti i settori della Viola Basket, secondo mandato che riceverà dal CdA a cui risponderà.
Main Sponsor
Non si tratta di un obiettivo facile da raggiungere; nel nostro campionato non sono moltissimi i main sponsor puri, cioè non espressione della proprietà stessa. Tuttavia sto seguendo personalmente un paio di trattative, molto complesse, in verità, per le quali nutriamo una certa fiducia; si tratta – voglio precisarlo – di interlocuzioni di livello molto alto e, quindi, caratterizzate da difficoltà notevoli, per il superamento delle quali è richiesta forte credibilità societaria.
Una cosa, però, voglio chiarirla: io la maglia della Viola non la svendo. Per le altre tipologie di sponsor sono disposto a trattare oltre ogni limite, ma sul Main Sponsor, sulla maglia, non transigo: o le aziende interessate lo sono veramente, per ciò che la Viola rappresenta e al prezzo individuato o la maglia resta con la meravigliosa scritta “Viola”. Se non ci sono le condizioni continueremo a fare a meno, come accaduto per la maggior parte della storia neroarancio. Ma sono fiducioso
Obiettivi
Lo abbiamo detto e dichiarato, col giemme Condello: non possiamo e non intendiamo nasconderci: dobbiamo e vogliamo costruire una squadra da prima fascia, una squadra che – certamente – possieda il DNA Viola, quello dei combattenti, quello di chi muore sulle barricate. Ecco, l’immagine della squadra che coach Benedetto guiderà – e visto il coach non potrebbe essere diversamente – sarà quella delle barricate. Barricate dell’anima, insieme alla nostra gente, e barricate in campo. Sul piano tecnico, come sempre, chiedete ogni cosa a Condello, ma vi anticipo che le interlocuzioni di alto livello sono già in essere. Da parte sua lui attende che io gli chiarisca che tipo di budget avrà a disposizione. La tipologia del budget – che va di pari passo a quella delle ambizioni – è stata definita e, come detto, è di prima fascia. Devo solo capire se riuscirò a fare al nostro giemme anche un ulteriore regalo, il fiocco sulla scatola.
Ma – per una volta – siamo perfettamente nei tempi per fare le cose per bene
Abbonamenti
Entro un paio di settimane lanceremo la campagna abbonamenti per la stagione 2015/16, quella del cinquantesimo anno della Viola; essa conoscerà due fasi, con prezzi differenti. La prima fase si chiuderà in luglio e la seconda riaprirà, a prezzi più alti, dopo Ferragosto. Quest’anno, avendo da subito la disponibilità del Pentimele, differenzieremo la tipologia di abbonamento, in modo da venire incontro a tutte le esigenze economiche. I prezzi saranno contenuti, ma tengo a precisare che la qualità ha un prezzo e, dunque, ad esempio, il parterre avrà un costo diverso dall’anello superiore, i posti numerati avranno un costo diverso rispetto a quelli liberi. Nell’ottica del percorso di crescita nei prossimi giorni formalizzeremo l’accordo per i servizi di ticketing con una società leader a livello europeo come la Best Union.
Infine, voglio rimarcare un concetto, che è lo stesso principio di quello del Main Sponsor: i prezzi saranno, come dicevo, contenuti, ma comunque congrui: ripeto, la Viola non si svende e – fatte salve una serie di promozioni che durante l’anno andremo a fare nelle scuole – non esiste al mondo che qualcuno possa pensare di vedere una partita di serie A con pochi spiccioli. Io – da custode pro tempore della storia e dei valori della Viola – non la posso offrire gratis o quasi (perché di questo si tratta) a nessuno.
Ovviamente ci aspettiamo una fortissima risposta della gente rispetto alla campagna abbonamenti ed è chiaro che da essa dipenderanno una serie di valutazioni e scelte che andremo a porre in essere. Ma questo è nella storia dello sport ed è fin troppo ovvio.
L’anno scorso abbiamo accettato di buon grado tutte le diffidenze della tifoseria rispetto al palasport, alla squadra; erano legittime perché la storia recente non lasciava tranquilli.
Mi pare, adesso, di avere i titoli per chiedere, a testa alta, fiducia.
Perché, vedete, altrimenti, se il numero degli abbonamenti non sarà elevato, vuol dire che quando parliamo – ad esempio – di rivalità sotto forma anche di quantità di pubblico con Treviso o con altre piazze facciamo solo chiacchiere. Perché, come le squadre, le cose bisogna dimostrarle sul campo. E il campo ci dice, ad esempio, che Treviso ha fatto tutto l’anno circa 5000 spettatori e Trieste nei playoff ha toccato quota 6500. Ecco, io penso che ora, dopo una stagione di esaltante assestamento, possiamo veramente ambire anche a questo tipo di primato
Massimo Mazzetto
Un’ultima cosa: da quest’anno ogni 18 giugno alle 8 della sera deporrò una corona di fiori nel punto dove nel 1986 morì Massimo Mazzetto. Simbolicamente quel gesto sarà dedicato ai numerosi – giocatori, dirigenti, tifosi – che negli anni hanno prematuramente lasciato la famiglia neroarancio. Sarà una cerimonia sobria, di pochissimi minuti. Minuti di raccoglimento, per ricordare. Sarebbe bello che fossimo in tanti a unirci a questo silenzio

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

mi aspettavo qualche annuncio importante ma la strada è delineata, ho dei timori sulla risposta della città che chiede, realisticamente temo non più di 500-1000 abbonamenti
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4592
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da chicugino » 27/05/2015, 19:20

Chi non si abbona mi va mi si mmazza. Può sempre regalare altri soldi a Foti che ricambia sempre con grandi campionati ed emozioni. Io mi abbono subito.
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
22 Febbraio 2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 27/05/2015, 19:22

comunque Branca fa sempre conferenze da Orgasmo nero-arancio....mi piace assai.....complimenti a lui..... :salut :salut :salut :salut
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4592
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da chicugino » 27/05/2015, 19:24

come volevasi dimostrare.
se chiudiamo col main sponsor mi immagino conferenza a reti unificate...
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Carnovali-Paesano-Fallucca-Fall-Alessandri-Vitale-Nobile-Grgurovic-Agbogan-X Coach: M. Mecacci

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
22 Febbraio 2019 - LA VIOLA VIVE
Avatar utente
REGGIOVUNQUE
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 11265
Iscritto il: 13/05/2011, 0:55

Re: Il Presidente Branca parla della prossima stagione 2015/

Messaggio da REGGIOVUNQUE » 28/05/2015, 14:52

chicugino ha scritto:come volevasi dimostrare.
se chiudiamo col main sponsor mi immagino conferenza a reti unificate...

rai? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: (immagino volessi dire che a quel punto punteremo dritti alla A1.......)
Rispondi