Oggi è 25/05/2018, 23:12
Modifica la dimensione del carattere

Pianeta Basket


  • Pubblicità

coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda Hurricane82 » 12/07/2011, 8:57

Fantozzi:Felice di guidare la Viola
Scritto da Giovanni Mafrici
Lunedì 11 Luglio 2011 18:01

Per il terzo anno consecutivo coach Alessandro Fantozzi si lega alla Dirigenza di Gioia Tauro.


Chiaramente allenerai per la seconda stagione consecutiva la Viola vuol dire che il feeling con la tua dirigenza è abbastanza evidente, dico bene?
R:Si direi che i risultati parlano.I risultati che arrivano dal campo sono-direi-eccellenti speriamo di continuare su questa strada.

Coach che Viola ti aspetti per il nuovo anno?
R:Guarda, per il momento mi sto guardando intorno perchè fino a qualche giorno fa non sapevo ancora con certezza il mio futuro. Abbiamo tante opzioni da vagliare. E' presto per esprimere un giudizio sul nostro operato: vediamo cosa offrirà il mercato, parola brutta da nominare, vediamo di costruire una squadra che abbia le caratteristiche per diventare un roster di buon livello.

Come dici tu, il mercato al momento è in una fase preparatoria anche se la siciliana Agrigento è partita subito in quarta componendo un roster molto molto forte, hai seguito qualcosa?
R:Agrigento è partita subito fortissimo mettendo sotto contratto coach Ciani che è una garanzia. Hanno costruito la squadra prima degli altri con il coach che ha voluto fortemente tanti atleti del suo vecchio gruppo a Massafra, senza dubbio hanno operato ottimamente fino al momento.

Ripescaggio si, ripescaggio no!Tra tifosi ed addetti ai lavori c'è stato una bella diatriba. A tuo avviso cosa sarebbe stato meglio per la Viola restare in B(come accaduto) o volare al piano di sopra nel nuovo campionato di Sviluppo?
R:Sai questi ragionamenti si possono fare solo conti alla mano e capitali alla mano. L'utente non può stabilire cosa sia meglio. La società ha deciso per la B e dunque vuol dire che la soluzione migliore è la B, il resto sono solo chiacchiere. La società ha valutato attentamente le varie opportunità, ha valutato cosa è meglio o peggio ed ha preso la decisione.

In tanti, anche componenti della tua dirigenza gridavano a gran voce la conferma di tutto il gruppo della passata stagione, un collettivo letteralmente meraviglioso. Dalfini ha gia firmato a Villafranca.Tu cosa ne pensi e soprattutto chi confermeresti?
R:Sto pensando alla mia nuova squadra sin da oggi. Non ero certo di essere sulla panchina della Viola. Quest'anno vivremo un campionato molto particolare. Non sappiamo ancora bene i giocatori disponibili e non disponibili perchè tra A Dilettanti, Lega Due e B Dil tutto potrà succedere. Con la nuova Lega di Sviluppo si libereranno molti senior di valore per forza di cose. E' una situazione paludosa non bisogna farsi prendere dalla fretta e provare a costruire una squadra forte e duttile. Sono fiducioso.

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.com
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

  • Pubblicità

Re: coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda pellarorc » 12/07/2011, 13:11

anche noi siamo felici.
basta fare un campionato come quello appena trascorso e nn farsi beffare all'ultimo dalla cenerentola di turno!

FORZA VIOLA
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 12/07/2011, 13:37

Hurricane82 ha scritto:Fantozzi:Felice di guidare la Viola
Scritto da Giovanni Mafrici
Lunedì 11 Luglio 2011 18:01

Per il terzo anno consecutivo coach Alessandro Fantozzi si lega alla Dirigenza di Gioia Tauro.


Chiaramente allenerai per la seconda stagione consecutiva la Viola vuol dire che il feeling con la tua dirigenza è abbastanza evidente, dico bene?
R:Si direi che i risultati parlano.I risultati che arrivano dal campo sono-direi-eccellenti speriamo di continuare su questa strada.

Coach che Viola ti aspetti per il nuovo anno?
R:Guarda, per il momento mi sto guardando intorno perchè fino a qualche giorno fa non sapevo ancora con certezza il mio futuro. Abbiamo tante opzioni da vagliare. E' presto per esprimere un giudizio sul nostro operato: vediamo cosa offrirà il mercato, parola brutta da nominare, vediamo di costruire una squadra che abbia le caratteristiche per diventare un roster di buon livello.

Come dici tu, il mercato al momento è in una fase preparatoria anche se la siciliana Agrigento è partita subito in quarta componendo un roster molto molto forte, hai seguito qualcosa?
R:Agrigento è partita subito fortissimo mettendo sotto contratto coach Ciani che è una garanzia. Hanno costruito la squadra prima degli altri con il coach che ha voluto fortemente tanti atleti del suo vecchio gruppo a Massafra, senza dubbio hanno operato ottimamente fino al momento.

Ripescaggio si, ripescaggio no!Tra tifosi ed addetti ai lavori c'è stato una bella diatriba. A tuo avviso cosa sarebbe stato meglio per la Viola restare in B(come accaduto) o volare al piano di sopra nel nuovo campionato di Sviluppo?
R:Sai questi ragionamenti si possono fare solo conti alla mano e capitali alla mano. L'utente non può stabilire cosa sia meglio. La società ha deciso per la B e dunque vuol dire che la soluzione migliore è la B, il resto sono solo chiacchiere. La società ha valutato attentamente le varie opportunità, ha valutato cosa è meglio o peggio ed ha preso la decisione.

In tanti, anche componenti della tua dirigenza gridavano a gran voce la conferma di tutto il gruppo della passata stagione, un collettivo letteralmente meraviglioso. Dalfini ha gia firmato a Villafranca.Tu cosa ne pensi e soprattutto chi confermeresti?
R:Sto pensando alla mia nuova squadra sin da oggi. Non ero certo di essere sulla panchina della Viola. Quest'anno vivremo un campionato molto particolare. Non sappiamo ancora bene i giocatori disponibili e non disponibili perchè tra A Dilettanti, Lega Due e B Dil tutto potrà succedere. Con la nuova Lega di Sviluppo si libereranno molti senior di valore per forza di cose. E' una situazione paludosa non bisogna farsi prendere dalla fretta e provare a costruire una squadra forte e duttile. Sono fiducioso.

Intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.com


Quanto riportato in grassetto mi preoccupa un pò...sa un pò di "stitichezza" sentir dire vediamo di costruire una buona squadra. Mi sarei aspettato un <<...vediamo di costruire il roster da battere del nostro girone>>, poi per carità se non si può chiedere troppo, visto anche la scarsa disponibilità di imprenditori reggini(chimmannufocu foragabbu!) di farsi avanti e dare man forte al sodalizio del grande Muscolino, allora mi sta bene anche una squadra da metà classifica, però dispiace e non poco dovermi vedere ogni anno una squadretta di 4° categoria (mai stata nel basket che conta) con un roster superiore al nostro (e noi siamo la Viola) quasi a farmi convincere che in B dil la provinciale siamo noi piuttosto che le altre squadre. :sad: Speriamo bene.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda armageddon » 12/07/2011, 22:32

dopo il tentativo di ripescaggio in Lega3 all allestimento di un roster buono......il grande bluff è stato scoperto.........
Avatar utente
armageddon
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 355
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 21/05/2011, 21:56

Re: coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda Hurricane82 » 13/07/2011, 8:19

La Viola privilegia la continuità Staff tecnico
confermati il vice Bolignano e il preparatore Neri


Valerio Chiné
REGGIO CALABRIA

Iniziamo con la cronaca della giornata di ieri, in cui Fantozzi ha "anticipato" che dovrebbe essere confermato l'intero staff tecnico. «Non ne abbiamo parlato con la società – ha rivelato il coach – ma ritengo che Domenico Bolignano come assistente e Saverio Neri come preparatore atletico siano figure importanti nell'ottica di una volontà societaria di dare continuità tecnica. Parleremo anche di questo, ma il mio parere è arcinoto visto che abbiamo lavorato davvero bene tutti e tre insieme. Anche Saverio, che è arrivato a gennaio, ha fatto un lavoro egregio, come testimonia la condizione fisica con cui siamo arrivati fino alla fine». Sabato sera c'è già stato un primo incontro tra il digì e l'assistente Bolignano, nella prossima settimana dovrebbe avvenire analogo summit col prof. Neri, sulla cui conferma la società non ha mai palesato dubbi. Conferma scontata per il dottor Gianni Calafiore come responsabile medico ("doc" Demetrio Quattrone ormai entrerà come socio della nuova "srl", ndc), ci sarà una nuova figura all'interno della Viola, in linea con le esigenze di una società moderna, funzionale e che non vuole lasciare nulla al caso. Il dott. Mario Caratozzolo sarà il "nutrizionista" neroarancio e rientrerà nello staff sanitario.
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: coach Fantozzi: "Felice di guidare la Viola"

Messaggioda Hurricane82 » 19/07/2011, 9:09

Da CalabriaOra

LA Viola e Alessandro Fantozzi. un binomio che si rinnova. La società del presidente Muscolino ha deciso di riaffidare la panchina ad un uomo che ha sfiorato una grande impresa nella passata stagione e che vuole continuare a fare bene in una piazza che lo ha apprezzato per le sue doti tecniche e per la grande professionalità:

“Sono felice di essere ancora l’allenatore della Viola, lavorare in un ambiente che conosci e dove hai fatto bene è un motivo di grande stimolo. L’obiettivo è quello di ripeterci e migliorarci anche se sappiamo che non sarà facile ma da parte mia e del mio staff ci sarà il massimo impegno.”.

Come sarà la prossima versione della Viola?
” E’ ancora presto per dirlo anche perché la conferma del mio rinnovo è avvenuta soltanto da poco giorni. Assieme al direttore generale Condello, ci stiamo guardando in giro e cercheremo le migliori soluzioni per allestire un roster competitivo che possa disputare un’altra stagione importante.”

Lo scorso anno, una delle prime dichiarazioni di Fantozzi era rivolta al rapporto con i tifosi e la città. Fantozzi voleva far riavvicinare la gente reggina alla Viola…e c’è riuscito:
”Siamo molto contenti per aver avuto un grande sostegno da parte del pubblico che è aumentato domenica dopo domenica. Un altro nostro proposito e rafforzare questo rapporto e coinvolgere altra gente oltre che le Istituzioni e tutto il territorio reggino che, in passato, ha dato una grande mano alla Viola sia negli anni belli che in quelli più difficili.”.

Le regole della Serie B Dilettanti sono cambiate; otto senior e due Under. Cosa succederà?
“ Ci saranno tanti giocatori esperti che non potranno essere firmati in Serie A Dilettanti e che si offriranno sul mercato della quarta serie, quindi sarà una campagna acquisti con tante possibilità per le società che si presenteranno ai nastri di partenza. Anche in questo caso è ancora presto per fare previsioni perché prima bisogna aspettare la definitiva definizione delle categoria dei campionati di A,B e C Dilettanti, dopodichè credo che il mercato avrà una seria impennata.”. .

E’ un basket comunque in crisi..
” Purtroppo, le difficoltà economiche della vita attuale si riflettono anche nello sport. Non ci sono tanti sponsor disposti ad investire e quindi gira meno denaro. Quello che si può fare adesso è solo programmare ma, in quest’ottica, deve dare una mano la Federazione e stabilire regole a lungo termine in modo tale che le varie società possano adattarsi e muoversi su linee prestabiliti e che non cambino anno dopo anno.”..

Un momento difficile anche per gli allenatori; mentre Fantozzi viene confermato con merito, altri colleghi si offrono addirittura come assistenti...
“E’ chiaro che falliscono società, altre rinunciano ai campionati professionistici e ci sono meno posti di lavoro. Anche noi addetti ai lavori paghiamo questo momento di difficoltà e quindi alcuni accettano un ridimensionamento.”.

Non è il caso di Alessandro Fantozzi timoniere della Viola che vuole continuare il suo processo di crescita facendosi guidare per il secondo anno consecutivo da un tecnico emergente che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per costruirsi una carriera importante anche da allenatore dopo aver fatto meraviglie quando ancora indossava la canotta da cestista stabilmente nel giro della nazionale.

Giuseppe Dattola
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO


Torna a Pianeta Basket

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

User Menu