Oggi è 23/05/2018, 11:49
Modifica la dimensione del carattere

Pianeta Basket


  • Pubblicità

Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

A squadra completata, sulla carta, come giudicate la nuova Viola 2011/2012?

Ottima
5
25%
Buona
9
45%
Mediocre
6
30%
Scarsa
0
Nessun voto
 
Voti totali : 20

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda cugino » 21/01/2012, 16:45

Bud ha scritto:
la situazione mi sembra abbastanza chiara (e a questo punto posso dire che lo è stata sin dall'inizio)

economicamente non possiamo permetterci oltre una B2 di alto livello, ecco perchè alla fine l'anno scorso non è stato comprato il titolo di B1

forse se riuscissimo a salire sul campo potremmo anche fare una B1 ma solo per tentare di salvarci

tutto questo finchè non ci saranno nuovi soci ed entreranno nuovi capitali

ma su quest'ultimo punto ho delle serie perplessità perchè girano sempre voci su voci ma quanto a fatti concreti invece nulla

per cui rassegnamoci a questa "dimensione", sperando che duri meno tempo possibile o che alla fine la situazione non diventi insostenibile (non per la società in se - che è lungimirante - quanto per chi ci spende i soldi, non essendo quest'ultimo paperon de paperoni)



da Hurricane82 » oggi, 13:08

Bud (e anche cugino), con tutto il rispetto, ma una società che non vuole salire non mette a disposizione un budget di dimensioni considerevoli e non mette su un roster come quello nostro con giocatori che non ti vengono per fare un campionato anonimo...inoltre l'acquisto di Agosta non credo possa essere considerato come un voler ridimensionarci....qui si vuole vincere il campionato, l'ha detto il Dg Condello e quindi è chiaro che si può andare tranquillamente in DNA...una volta lì (se ci andremo) poi vedremo quali saranno gli obiettivi...ma personalmente credo che per una DNA ci siamo (e a me personalmente mi basterebbe per adesso...basta pensare alla visibilità rispetto al nulla della B2), anche perchè credo che il budget sia dello stesso livello di una b2 da vertice....posso condividere il tuo discorso per una Lega2 che per noi, al momento, è improponibile.


l'ho detto e lo ripeto: se la società non vuole salire, ha speso troppo, se vuole salire, ha speso poco e male. non si doveva rivoluzionare il roster, non si doveva cominciare senza pivot e continuare così mezzo campionato, non ci si doveva affidare a un play inadatto alla categoria (cui ora ci si riaffida se e quando guarisce perchè non si hanno i soldi per pigliare un altro, zampogna se ho capito bene si vuliva veniri ajva a gghiucari francu o quasi, ma zampo era nostro ed è uno che a questi livelli si piglia la squadra in mano, coronini come cambio può giocare pure in legadue, come leader manco a santa caterina me lo pigliavo). agosta è la quarta scelta tra quelle ventilate, è sempre molto meglio di cappanni o di nessuno, ma oggi come oggi se ci va bene arriviamo secondi o terzi e quindi se vuoi vincere i playoff devi andarci con qualcuno che ti consente di vincere ad agrigento. se non hai i mezzi per fare una squadra totalmente diversa e spaccare nei playoff, risparmia pure quelli di agosta finisci a metà classifica e prepara lo squadrone per l'anno prossimo, magari comprandoti un titolo, sarebbe molto ma molto più serio.
cugino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 143
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 12:59

  • Pubblicità

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda armageddon » 21/01/2012, 21:50

Roma straccia Roseto di 30 stasera.....questo campionato ancora ha molto da dire....
Avatar utente
armageddon
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 355
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 21/05/2011, 21:56

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda kidd » 22/01/2012, 16:58

Mah... Bolignano, Agosta, Coronini... Non cambia chissà quanto...
kidd
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 171
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Hurricane82 » 22/01/2012, 17:14

kidd ha scritto:Mah... Bolignano, Agosta, Coronini... Non cambia chissà quanto...

eh già, era meglio tenerci Cappanni....
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda kidd » 22/01/2012, 18:08

Hurricane82 ha scritto:
kidd ha scritto:Mah... Bolignano, Agosta, Coronini... Non cambia chissà quanto...

eh già, era meglio tenerci Cappanni....



Sicuramente non sono acquisti (acquisti? un acquisto...) utili per stravolgere una squadra.
kidd
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 171
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Hurricane82 » 23/01/2012, 23:56

ora è ufficiale:

http://www.teambasketviola.it/notizie.asp?id_a=756

Condello investe su Bolignano, ufficialmente nuovo coach della Viola Reggio Calabria
pubblicata il 23/01/2012 - di: Ufficio stampa Viola Reggio Calabria Isabella Galimi

Una grande opportunità. Una scelta innovativa e sicuramente coraggiosa, quella che il Dg Gaetano Condello ha proposto al Presidente Muscolino, che ha già accettato di buon grado, rimescolando le carte per affrontare un campionato, con tutta la volontà di cavalcarlo. Un investimento che la società ha così deciso di effettuare su una figura da sempre appartenente alla famiglia Viola: Domenico Bolignano. Sarà lui a ricoprire per il resto della stagione il ruolo di capo allenatore della Viola Reggio Calabria. Una scelta maturata in modo riflessivo, condotta in fase di silenzio stampa, che ha portato il Dg Condello a dare fiducia e a promuovere il lavoro di un giovane che ha dato molto anche nella scorsa stagione e nei mesi passati del campionato in corso. Classe 1979, ora, Domenico Bolignano, è tra i più giovani coach della categoria di riferimento, la serie B dilettanti. Nonostante la giovane età, un curriculum ricco di esperienze importanti. Gia’ capo allenatore all’Audax, a Messina, prima in C1 e poi in serie D, per poi rientrare a Reggio Calabria, dove l’ex dirigenza gli mise in mano la conduzione tecnica del settore giovanile e della prima squadra. Poi il salto in B, assistendo minuziosamente Bianchi prima e Fantozzi la stagione successiva, fino al momento del suo esonero. Ma a legare Domenico ai colori nero arancio, è più di un semplice contratto, è il ruolo che la Viola ha avuto nella sua formazione di professionista e di uomo. E’ la storia del giovanissimo istruttore, cresciuto e formatosi al centro Viola, sotto la guida di professionisti affermati del mondo del basket, come Zorzi, Gebbia, che si ritrova ora a guidare la compagine nero arancio, ricoprendo il ruolo più alto dello staff tecnico dirigenziale. “ Abbiamo deciso di affidare la conduzione della squadra a Domenico Bolignano, un giovane di Reggio Calabria e soprattutto un uomo che sente come proprio il simbolo che la Viola rappresenta- ha dichiarato il direttore generale Gaetano Condello- ripongo il massimo della fiducia nella sua persona e nel professionista, come società appoggeremo il suo operato, e saremo al suo fianco”. Si apre quindi un nuovo capitolo per la società del presidente Muscolino, che formula a coach Bolignano, da sempre tassello importante della grande famiglia Viola, un sentito in bocca al lupo per il suo nuovo ruolo, con la consapevolezza che onorerà sino in fondo il compito di guidare la squadra verso traguardi importanti. Nelle prossime ore, coach Bolignano, lavorerà sulle figure da inserire nello staff che lo coadiuverà nel suo lavoro.
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda chico » 24/01/2012, 2:17

sono contento per Bolignano, è un ottimo coach.
chico
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 232
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 14:49
Località: Pisa

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda army » 24/01/2012, 8:43

sono contento che si punti su un reggino che sa cosa vuol dire viola...
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 745
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 16/05/2011, 23:08

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 24/01/2012, 9:30

army ha scritto:sono contento che si punti su un reggino che sa cosa vuol dire viola...


Anche io sono soddisfatto di questa scelta. Chi lo dice che non possa essere meglio dei vari Condello, Tripodi e compagnia bella? Adesso spetta ai giocatori, sopratutto alcuni che sembrano duretti da addomesticare, iniziare a darsi da fare come dovrebbero senza risparmiarsi in campo. Se non gli mettono i bastoni tra le ruote e lo seguono possiamo ancora giocarcela per salire.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Hurricane82 » 24/01/2012, 10:00

La Viola dà fiducia a Bolignano
Mercato, obiettivo un altro lungo


Valerio Chinè
Reggio Calabria
Il giorno dopo l'amara sconfitta di Potenza è quello delle decisioni, del confronto aperto, delle scelte dolorose. Le analisi della società, dopo quasi quindici giorni di silenzio, sono evidentemente terminate anche perché la "rivoluzione di gennaio" non poteva esaurirsi con il semplice allontanamento di coach Fantozzi.
Una chiacchierata mattutina con il direttore generale Condello anticipa il percorso della società, che riapre le porte ai media e interrompe un silenzio stampa che non è mai stato la panacea, semmai l'indicatore che il livello di guardia è già superato. Prima dell'ora di pranzo l'ufficio stampa annuncia l'incontro serale al "Pianeta Viola" tra la società (Condello) e tifosi più giornalisti. Nella prima parte dell'incontro va in scena il chiarimento indispensabile, anche perché negli ultimi tempi qualche sfrido tra esponenti del club e tifosi neroarancio aveva leggermente incrinato un rapporto comunque inscindibile.
Condello ha fatto il suo j'accuse, ma nei momenti di difficoltà è chiaro che qualsiasi cosa si dica può essere interpretata male. D'altro canto i tifosi non chiedono la luna: vorrebbero maggiore trasparenza sugli obiettivi di medio-lungo termine e su qualche scelta non condivisa, come quella di non confermare l'intelaiatura dello scorso anno. Ormai la stagione è questa e – anche Potenza l'ha confermato – il progetto estivo fa acqua da qualche parte, ma non è tutto da buttare. Semmai da migliorare, come confermerà dopo Gaetano Condello nel corso dell'incontro con i giornalisti.
«Da un anno e mezzo stiamo cercando di lavorare con grande entusiasmo e soprattutto tanta passione per riportare la Viola prima verso la continuità gestionale e poi in lidi più prestigiosi – le parole del dirigente rosarnese –. È normale che con questa squadra, che avevamo costruito in estate seguendo un progetto tecnico condiviso col vecchio allenatore, speravamo in un campionato di vertice. Putroppo non stiamo facendo bene come speravamo, ecco perché dopo la sosta abbiamo preferito rivedere alcune cose a 360°. Prima di fare mercato andava valutato l'intero gruppo: ci aspettavammo qualcosa in più da alcuni elementi, abbiamo visto Bolignano lavorare e con lui c'è un confronto continuo. Adesso, dopo quindici giorni di silenzio abbiamo un quadro più delineato di ciò che si deve fare».
La bacchetta magica non ce l'ha nessuno, soprattutto a gennaio: la società ne è consapevole, ma non intende alzare bandiera bianca e vuol dire la sua ancora nella storia del campionato. «L'obiettivo è migliorare l'organico, ma per quanto bene lo si possa fare non è scontato il risultato – conclude il dg –. Per vincere un campionato ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte e soprattutto dentro la squadra devono andare alla perfezione tutti gli incastri. Affidiamo ufficialmente la squadra a Bolignano, al quale daremo la possibilità di vivere la sua esperienza importante, gli daremo il massimo possibile, l'autonomia più ampia».
Le novità non terminano qui: oggi almeno un paio di novità nel roster (una in uscita e una in entrata).
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Mave » 24/01/2012, 11:10

con tutto il rispetto per Domenico ma non mi sembra una grande idea...spero di essere smentito e che ci porti alla promozione
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 8418
Likes: 13 posts
Liked in: 50 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 14:28

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 24/01/2012, 11:25

Hurricane82 ha scritto:La Viola dà fiducia a Bolignano
Mercato, obiettivo un altro lungo


Valerio Chinè
Reggio Calabria
Il giorno dopo l'amara sconfitta di Potenza è quello delle decisioni, del confronto aperto, delle scelte dolorose. Le analisi della società, dopo quasi quindici giorni di silenzio, sono evidentemente terminate anche perché la "rivoluzione di gennaio" non poteva esaurirsi con il semplice allontanamento di coach Fantozzi.
Una chiacchierata mattutina con il direttore generale Condello anticipa il percorso della società, che riapre le porte ai media e interrompe un silenzio stampa che non è mai stato la panacea, semmai l'indicatore che il livello di guardia è già superato. Prima dell'ora di pranzo l'ufficio stampa annuncia l'incontro serale al "Pianeta Viola" tra la società (Condello) e tifosi più giornalisti. Nella prima parte dell'incontro va in scena il chiarimento indispensabile, anche perché negli ultimi tempi qualche sfrido tra esponenti del club e tifosi neroarancio aveva leggermente incrinato un rapporto comunque inscindibile.
Condello ha fatto il suo j'accuse, ma nei momenti di difficoltà è chiaro che qualsiasi cosa si dica può essere interpretata male. D'altro canto i tifosi non chiedono la luna: vorrebbero maggiore trasparenza sugli obiettivi di medio-lungo termine e su qualche scelta non condivisa, come quella di non confermare l'intelaiatura dello scorso anno. Ormai la stagione è questa e – anche Potenza l'ha confermato – il progetto estivo fa acqua da qualche parte, ma non è tutto da buttare. Semmai da migliorare, come confermerà dopo Gaetano Condello nel corso dell'incontro con i giornalisti.
«Da un anno e mezzo stiamo cercando di lavorare con grande entusiasmo e soprattutto tanta passione per riportare la Viola prima verso la continuità gestionale e poi in lidi più prestigiosi – le parole del dirigente rosarnese –. È normale che con questa squadra, che avevamo costruito in estate seguendo un progetto tecnico condiviso col vecchio allenatore, speravamo in un campionato di vertice. Putroppo non stiamo facendo bene come speravamo, ecco perché dopo la sosta abbiamo preferito rivedere alcune cose a 360°. Prima di fare mercato andava valutato l'intero gruppo: ci aspettavammo qualcosa in più da alcuni elementi, abbiamo visto Bolignano lavorare e con lui c'è un confronto continuo. Adesso, dopo quindici giorni di silenzio abbiamo un quadro più delineato di ciò che si deve fare».
La bacchetta magica non ce l'ha nessuno, soprattutto a gennaio: la società ne è consapevole, ma non intende alzare bandiera bianca e vuol dire la sua ancora nella storia del campionato. «L'obiettivo è migliorare l'organico, ma per quanto bene lo si possa fare non è scontato il risultato – conclude il dg –. Per vincere un campionato ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte e soprattutto dentro la squadra devono andare alla perfezione tutti gli incastri. Affidiamo ufficialmente la squadra a Bolignano, al quale daremo la possibilità di vivere la sua esperienza importante, gli daremo il massimo possibile, l'autonomia più ampia».
Le novità non terminano qui: oggi almeno un paio di novità nel roster (una in uscita e una in entrata).


Il problema é questo! All'interno della squadra ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte, cosa che non vedo. A me pare che ci siano dei gruppetti all'interno del roster: il gruppetto di quelli che si impegnano e buttano sangue in campo (Grasso, Paparella, Potì, pare anche Agosta), il gruppetto dei giovani di buona volontà leggermente emarginati (poco presi in considerazione) dai compagni (gli under) ed il gruppetto degli sminchiati (Sereni, Gambolati, Grilli, a volte Caprari ma credo per colpa anche degli altri di cui prima). Ora per questo ultimo gruppetto andrebbe fatto qualcosa, se non hanno motivazione o gli si parla e si chiarisce o iniziano a farsi un pò di panchina e i titolari diventano gli under... a me pare molto francamente che questo gruppetto sia di duro comprendonio, con tendenza all'anarchia e difficilmente addomesticabile. A questo punto salvo illuminazione dall'alto vedo poche soluzioni se non farli contattare singolarmente per telefono dal capitano Gregorio De Falco in modo che gli sussurri sottovoce : << VADA A BORDO! E' CHIARO? E' CHIARO? A-BOR-DO!!! Ca..O!!!>> << ADESSO COMANDO IO!!!>> :D
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda pablyto91 » 24/01/2012, 12:15

colpoinfernaleomicid ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:La Viola dà fiducia a Bolignano
Mercato, obiettivo un altro lungo


Valerio Chinè
Reggio Calabria
Il giorno dopo l'amara sconfitta di Potenza è quello delle decisioni, del confronto aperto, delle scelte dolorose. Le analisi della società, dopo quasi quindici giorni di silenzio, sono evidentemente terminate anche perché la "rivoluzione di gennaio" non poteva esaurirsi con il semplice allontanamento di coach Fantozzi.
Una chiacchierata mattutina con il direttore generale Condello anticipa il percorso della società, che riapre le porte ai media e interrompe un silenzio stampa che non è mai stato la panacea, semmai l'indicatore che il livello di guardia è già superato. Prima dell'ora di pranzo l'ufficio stampa annuncia l'incontro serale al "Pianeta Viola" tra la società (Condello) e tifosi più giornalisti. Nella prima parte dell'incontro va in scena il chiarimento indispensabile, anche perché negli ultimi tempi qualche sfrido tra esponenti del club e tifosi neroarancio aveva leggermente incrinato un rapporto comunque inscindibile.
Condello ha fatto il suo j'accuse, ma nei momenti di difficoltà è chiaro che qualsiasi cosa si dica può essere interpretata male. D'altro canto i tifosi non chiedono la luna: vorrebbero maggiore trasparenza sugli obiettivi di medio-lungo termine e su qualche scelta non condivisa, come quella di non confermare l'intelaiatura dello scorso anno. Ormai la stagione è questa e – anche Potenza l'ha confermato – il progetto estivo fa acqua da qualche parte, ma non è tutto da buttare. Semmai da migliorare, come confermerà dopo Gaetano Condello nel corso dell'incontro con i giornalisti.
«Da un anno e mezzo stiamo cercando di lavorare con grande entusiasmo e soprattutto tanta passione per riportare la Viola prima verso la continuità gestionale e poi in lidi più prestigiosi – le parole del dirigente rosarnese –. È normale che con questa squadra, che avevamo costruito in estate seguendo un progetto tecnico condiviso col vecchio allenatore, speravamo in un campionato di vertice. Putroppo non stiamo facendo bene come speravamo, ecco perché dopo la sosta abbiamo preferito rivedere alcune cose a 360°. Prima di fare mercato andava valutato l'intero gruppo: ci aspettavammo qualcosa in più da alcuni elementi, abbiamo visto Bolignano lavorare e con lui c'è un confronto continuo. Adesso, dopo quindici giorni di silenzio abbiamo un quadro più delineato di ciò che si deve fare».
La bacchetta magica non ce l'ha nessuno, soprattutto a gennaio: la società ne è consapevole, ma non intende alzare bandiera bianca e vuol dire la sua ancora nella storia del campionato. «L'obiettivo è migliorare l'organico, ma per quanto bene lo si possa fare non è scontato il risultato – conclude il dg –. Per vincere un campionato ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte e soprattutto dentro la squadra devono andare alla perfezione tutti gli incastri. Affidiamo ufficialmente la squadra a Bolignano, al quale daremo la possibilità di vivere la sua esperienza importante, gli daremo il massimo possibile, l'autonomia più ampia».
Le novità non terminano qui: oggi almeno un paio di novità nel roster (una in uscita e una in entrata).


Il problema é questo! All'interno della squadra ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte, cosa che non vedo. A me pare che ci siano dei gruppetti all'interno del roster: il gruppetto di quelli che si impegnano e buttano sangue in campo (Grasso, Paparella, Potì, pare anche Agosta), il gruppetto dei giovani di buona volontà leggermente emarginati (poco presi in considerazione) dai compagni (gli under) ed il gruppetto degli sminchiati (Sereni, Gambolati, Grilli, a volte Caprari ma credo per colpa anche degli altri di cui prima). Ora per questo ultimo gruppetto andrebbe fatto qualcosa, se non hanno motivazione o gli si parla e si chiarisce o iniziano a farsi un pò di panchina e i titolari diventano gli under... a me pare molto francamente che questo gruppetto sia di duro comprendonio, con tendenza all'anarchia e difficilmente addomesticabile. A questo punto salvo illuminazione dall'alto vedo poche soluzioni se non farli contattare singolarmente per telefono dal capitano Gregorio De Falco in modo che gli sussurri sottovoce : << VADA A BORDO! E' CHIARO? E' CHIARO? A-BOR-DO!!! Ca..O!!!>> << ADESSO COMANDO IO!!!>> :D


Partendo dal presupposto che gli under meritano più fiducia, dal gruppetto degli sminkiati eliminerei Gambolati,il lunedì è il giorno libero della squadra ma lui va ad allenarsi...così come Laganà e (da ieri) Agosta...
pablyto91
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1056
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 06/12/2011, 22:39

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda army » 24/01/2012, 12:30

per me il problema della squadra sono gli esterni...poca difesa troppi tiri da tre
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 745
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 16/05/2011, 23:08

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda chico » 24/01/2012, 13:07

il movimento in uscita spero sia sereni..tra tutti è quello che appare piu' confuso e involuto.
chico
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 232
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 14:49
Località: Pisa

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda colpoinfernaleomicid » 24/01/2012, 14:25

pablyto91 ha scritto:
colpoinfernaleomicid ha scritto:
Hurricane82 ha scritto:La Viola dà fiducia a Bolignano
Mercato, obiettivo un altro lungo


Valerio Chinè
Reggio Calabria
Il giorno dopo l'amara sconfitta di Potenza è quello delle decisioni, del confronto aperto, delle scelte dolorose. Le analisi della società, dopo quasi quindici giorni di silenzio, sono evidentemente terminate anche perché la "rivoluzione di gennaio" non poteva esaurirsi con il semplice allontanamento di coach Fantozzi.
Una chiacchierata mattutina con il direttore generale Condello anticipa il percorso della società, che riapre le porte ai media e interrompe un silenzio stampa che non è mai stato la panacea, semmai l'indicatore che il livello di guardia è già superato. Prima dell'ora di pranzo l'ufficio stampa annuncia l'incontro serale al "Pianeta Viola" tra la società (Condello) e tifosi più giornalisti. Nella prima parte dell'incontro va in scena il chiarimento indispensabile, anche perché negli ultimi tempi qualche sfrido tra esponenti del club e tifosi neroarancio aveva leggermente incrinato un rapporto comunque inscindibile.
Condello ha fatto il suo j'accuse, ma nei momenti di difficoltà è chiaro che qualsiasi cosa si dica può essere interpretata male. D'altro canto i tifosi non chiedono la luna: vorrebbero maggiore trasparenza sugli obiettivi di medio-lungo termine e su qualche scelta non condivisa, come quella di non confermare l'intelaiatura dello scorso anno. Ormai la stagione è questa e – anche Potenza l'ha confermato – il progetto estivo fa acqua da qualche parte, ma non è tutto da buttare. Semmai da migliorare, come confermerà dopo Gaetano Condello nel corso dell'incontro con i giornalisti.
«Da un anno e mezzo stiamo cercando di lavorare con grande entusiasmo e soprattutto tanta passione per riportare la Viola prima verso la continuità gestionale e poi in lidi più prestigiosi – le parole del dirigente rosarnese –. È normale che con questa squadra, che avevamo costruito in estate seguendo un progetto tecnico condiviso col vecchio allenatore, speravamo in un campionato di vertice. Putroppo non stiamo facendo bene come speravamo, ecco perché dopo la sosta abbiamo preferito rivedere alcune cose a 360°. Prima di fare mercato andava valutato l'intero gruppo: ci aspettavammo qualcosa in più da alcuni elementi, abbiamo visto Bolignano lavorare e con lui c'è un confronto continuo. Adesso, dopo quindici giorni di silenzio abbiamo un quadro più delineato di ciò che si deve fare».
La bacchetta magica non ce l'ha nessuno, soprattutto a gennaio: la società ne è consapevole, ma non intende alzare bandiera bianca e vuol dire la sua ancora nella storia del campionato. «L'obiettivo è migliorare l'organico, ma per quanto bene lo si possa fare non è scontato il risultato – conclude il dg –. Per vincere un campionato ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte e soprattutto dentro la squadra devono andare alla perfezione tutti gli incastri. Affidiamo ufficialmente la squadra a Bolignano, al quale daremo la possibilità di vivere la sua esperienza importante, gli daremo il massimo possibile, l'autonomia più ampia».
Le novità non terminano qui: oggi almeno un paio di novità nel roster (una in uscita e una in entrata).


Il problema é questo! All'interno della squadra ci devono essere tutte le componenti che spingono dalla stessa parte, cosa che non vedo. A me pare che ci siano dei gruppetti all'interno del roster: il gruppetto di quelli che si impegnano e buttano sangue in campo (Grasso, Paparella, Potì, pare anche Agosta), il gruppetto dei giovani di buona volontà leggermente emarginati (poco presi in considerazione) dai compagni (gli under) ed il gruppetto degli sminchiati (Sereni, Gambolati, Grilli, a volte Caprari ma credo per colpa anche degli altri di cui prima). Ora per questo ultimo gruppetto andrebbe fatto qualcosa, se non hanno motivazione o gli si parla e si chiarisce o iniziano a farsi un pò di panchina e i titolari diventano gli under... a me pare molto francamente che questo gruppetto sia di duro comprendonio, con tendenza all'anarchia e difficilmente addomesticabile. A questo punto salvo illuminazione dall'alto vedo poche soluzioni se non farli contattare singolarmente per telefono dal capitano Gregorio De Falco in modo che gli sussurri sottovoce : << VADA A BORDO! E' CHIARO? E' CHIARO? A-BOR-DO!!! Ca..O!!!>> << ADESSO COMANDO IO!!!>> :D


Partendo dal presupposto che gli under meritano più fiducia, dal gruppetto degli sminkiati eliminerei Gambolati,il lunedì è il giorno libero della squadra ma lui va ad allenarsi...così come Laganà e (da ieri) Agosta...


Mi correggo: il nuovo gruppetto degli sminchiati é (Sereni, Grilli, a volte Caprari) ed il portabandiera é senza ombra di dubbio Sereni.
colpoinfernaleomicid
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 796
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 29/05/2011, 19:01

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Fabrimata » 24/01/2012, 21:52

La società rescinde il contratto con Giacomo Sereni
pubblicata il 24/01/2012 - di: Ufficio stampa Viola Reggio Calabria Isabella Galimi

La dirigenza della Viola Reggio Calabria comunica di aver rescisso il contratto con il giocatore Giacomo Sereni dal ruolo di membro del roster della Liomatic Viola. La decisione, maturata a seguito di analisi tecnica, effettuata da un confronto tra il Dg Condello e coach Bolignano , non può cancellare il ruolo che Sereni ha avuto all’interno della compagine nero arancio, e la società augura all’atleta di continuare sulla scia di importanti successi sportivi e personali, ringraziandolo per il lavoro svolto alla Viola.
Barcollo...ma non mollo!!!
Avatar utente
Fabrimata
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 52
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 09/10/2011, 18:05

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Hurricane82 » 24/01/2012, 22:32

me l'aspettavo...e già ieri lo dicevo che avremmo assistito da qui a poco a cambiamenti significativi...qualche testa era in procinto di cadere, ed eccovi serviti...occhio perchè credo che le novità non siano finite....dispiace per Sereni ma ormai le sue performance erano in caduta libera, l'ultima partita ne è l'emblema...non era più quel giocatore delle prime giornate.
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda pablyto91 » 24/01/2012, 22:47

Lo riporto anche qua il mio pensiero: Il sostituto c'è già, per me è inutile andare a prendere un altro giocatore quando ce l'abbiamo in casa, Laganà (3-4 il suo ruolo, perchè non dargli definitivamente fiducia?)..
pablyto91
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1056
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 06/12/2011, 22:39

Re: Basketmercato Viola 2011/2012 (Roster 1a pag.)

Messaggioda Hurricane82 » 24/01/2012, 22:52

pablyto91 ha scritto:Lo riporto anche qua il mio pensiero: Il sostituto c'è già, per me è inutile andare a prendere un altro giocatore quando ce l'abbiamo in casa, Laganà (3-4 il suo ruolo, perchè non dargli definitivamente fiducia?)..

credo che Laganà la fiducia ce l'abbia, a maggior ragione con Bolignano coach, ma è necessario avere un altro lungo in squadra...
Avatar utente
Hurricane82
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3052
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:40
Località: Dalla città del MITO

PrecedenteProssimo

Torna a Pianeta Basket

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

User Menu