Oggi è 25/06/2018, 16:33
Modifica la dimensione del carattere

Cultura e Tradizioni


  • Pubblicità

Riprendiamo i modi di dire

Non si vive di solo calcio...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Lixia » 16/05/2011, 23:20

cacocciuli sempri zucchini su
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

  • Pubblicità

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda VitaLaif » 17/05/2011, 6:48

Comu a giri e a voti sempri cucuzza resta
VitaLaif
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 76
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:05

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Febea » 17/05/2011, 8:39

Quandu a iatta non rriva o salatu rici ca puzza.
Avatar utente
Febea
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 13
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:53
Località: Seychelles

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda carolus » 17/05/2011, 17:35

Lixia ha scritto:cacocciuli sempri zucchini su


Gentile Lixia ed illustre maialina,
i cacocciuli non sunnu i cucuzzeddi ma i cardi selvatici. Vocabolo che chiaramente deriva dal greco. Si conservano sott'olio come i carciofini o si cucinano e si condisce la pasta. :p: In ogni caso non sarebbe un modo di dire ma un proverbio.
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda carolus » 20/05/2011, 15:08

D'undi vegnu? Vegnu du mulinu
A putia 'i Mustazzuni
Non facimu malaviruta
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda FataMorgana » 20/05/2011, 23:10

Ciangi e rriri... comu a jatta i San Basili!
Avatar utente
FataMorgana
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 438
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:56

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda carolus » 22/05/2011, 16:56

Saluti a nui, sapiti cu muriu?
Va scangiatilli a banca ru sapuni
Non mi jinchiri 'i piddu
Va curchiti cu toi esti sonnu
Nu sceccu sulu havi a fera?
Mangia e si sperdi
Cummari aviti cipuddi? Si cumpari, facioli
Ddatta e ciangi
Non mi jinchiri i bampugghi
Panza e prisenza
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Folle Sentimento » 24/05/2011, 19:52

morti non mi curri....e guai ca pala!
'cchiù niru veni u pani! (si dice quando una situazione che già appariva complicata, si rivela improba :D )
a saluti mi 'nc'è...e i peri chiatti...
...ma chi tu ordinau??? U mericu???
n'autra butti si fici 'citu...
'na vota si futti a vecchia...
'statti cu stu 'rrunchiu!
o 'spitali havi megghjiu i mia...
'ncia crisciu 'nte manu...
ora 'nci mintimu u luttu o 'rrinali
'nnacari u pecuru
tira na fulippìna...
si 'mpastinu tutt'e tri non 'ndi nesci una 'bbona (detto all'appropinquarsi di 3 donne non particolarmente avvenenti...è alternativo a "Grazia, Graziella e Grazi'o c... :???: :D :fifi: )
si senti 3 c.... :???: :D :fifi: e 'mmenzu
a pigghjiammu a vacca pi cugghjiuna :fifi:
ti 'mprosaru
cu 'sti capiddi mi pari 'ddiccatu da vacca!
a facci 'ru cazzu! :???: :bash: :fifi:
"...ed io sono quello a cui fai accender sigarette...e sono quello per cui le hai accese tu..."
Avatar utente
Folle Sentimento
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 72
Likes: 1 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 19:50

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Lixia » 25/05/2011, 19:18

ogni ficutu i musca è sustanza

( anche le cose piccole possono rivelarsi di fondamentale importanza)
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Guitin » 26/05/2011, 18:35

'NNACCARI U PECURU" o "I pecuri"

(perdere tempo)
Sogno, qualcosa di buono
che mi illumini il mondo
buono come te…
Che ho bisogno, di qualcosa di vero
che illumini il cielo
proprio come te!!!
Avatar utente
Guitin
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:10
Località: nuvola

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda carolus » 27/05/2011, 15:34

RICAPITOLANDO

Fari u sceccu 'nto linzolu =comportarsi come l’asino avvolto in un lenzuolo - fare "L'INDIAN0"
'nci jettau u paccu = ha buttato il pacco - dare una fregatura
'a crapa figghia e u zimbaru si mungia = la capra partorisce ed il caprone si lamenta
non si sapi si esti lupu o troffa o peri i castagnara =non si sa se è lupo, cespuglio o albero di castagno- non si capisce che persona o cosa è e' chiu' brutta ru scuru i menzanotti! = il massimo della bruttezza.
no sarba mancu Caracciulu = non ha più speranze (Caracciolo era un famoso chirurgo)
essiri muru cu muru cu spitali = essere in condizioni critiche
jendu e venendu
cuttuni cugghiendu,
iva e veniva
cuttuni cugghiva = andare e venire raccogliendo cotone (che si coltivava in Calabria disposto in lunghi filari), affaccendarsi in maniera spasmodica
ora, ora jettau ru peri = ironicamente, adesso è nato, non è un]o sbarbatello
si vistiu di calia e 'nzudda = si è vestito a festa
si vistiu 'iu tubbu = si è vestito elegante (tubo = cilindro)
si sparmarmau nu vistito = sfoggiare un vestito
essiri cumbinatu a peri 'i tavulinu = essere messi molto male
chi nicchi e nacchi e chi parenti simu? = chiacchiere inutili perchè non siamo parenti
non ndi jinchiri i bampugghi = non venirci a dire sciocchezze
non ndi inchiri i piddhu = non raccontare bufale
stuiti 'u mussu cu' na pezza 'i lana = è proprio finita
a carcapadda = una cosa su l'altra, senza sosta
fora gabbu = senza intenzioni ingiuriose
ndi scacciasti rizzi cu culu = avere svolto lavori umili
ndi 'mbivisti acqua i puzzu = avere vissute i maniera grama
chi mi hai squagghiu = che tivenga un'accidente
malanova mi ti veni = che ti giunga una cattiva notizia
chi mmi ti mmazza Ddiu! chi non ti pava = invettiva
nu pezzu 'i pani e nu ruppu ìi satizzu = sempre la srtessa cosa
carriari l'acqua cu panaru = eseguire un'azione con mezzi inidonei
scasciu meu! = guaio mio!
focu meu! = disgrazia mia!
pi l'occhi da genti = fare o non fare quacosa per la considerazione sociale
non dari saziu = non dare soddisfazione
Aviri l’occhi cchiù rossi da panza = avere gli occhi più grossi del ventre, volere di più di quanto si è in grado di consumare (usare)
Mi fici 'llungari u coddu = ho aspettato tanto
Si cugghìu a tri uri e tri quart = è arrivato tardi
Ccà ssutta non chiovi = qui sotto non piove (mi vendicherò)
‘U iornu i mai e ‘u misi i poi = il giorno di mai ed il mese di poi, mai
Acqua ravanti, ventu rarretu e mattuni supra a testa = se vai via ti auguro acqua davanti e vendo in poppa e mattoni sulla testa = vai via e ti auguro mille difficoltà
Vegnu ru mortu e mi rici ch'è vivu = so per certo una cosa e tu mi dici il contrario
faci carìri i brazza = fa cadere le graccia, è scoraggiante
mentiri l’acqua e jaddini quando chiovi = fare una cosa assolutamente inutile
mi scindi u latti nte cugghiuni = quando qualcuno ci mette tanto a fare qualcosa facile
'Rrivàu a tavula cunzàta = è arrivato a cose fatte per indicare chi trova tutto bell'è pronto senza il minimo sforzo
curtu i cerimoni = non uso a convenevoli ,ossia è senza giri di parole , diretto.
lia, lia, tutti comu a mmia = invettiva, che tutti abbiano le mie disgrazie
si rissuru liu missi a Paterriti e non si rinnu cchiù missi cantati = é tutto finito
supra 'a vaddera 'u carbunchio = sopra l'ernia spunta il foruncolo, una disgrazia sopra l'altra.
tutti l'aceddi passaru e cacaru puru chiddhi senza culu = anche chi è senza qualità vuole dire la sua
puru i pulici hannu a tussi = anche le pulci tossiscono
quandu cu carda, quandu cu pipìta a gaddinedda mia sempri esti malata = con un malanno o con l’altro la mia gallinella è sempre ammalata – avere sempre un guaio
o tempu chi Betta filava = ai tempi in cui Berta filava – in tempi passati
o tempu ri canonici di lignu = quando i canonici era di legno, anticamente quando c’erano le statue di legno nelle chiese
no jatta fu e no dammaggiu fici = non era gatta e non fece danni - nessuna preoccupazione
a ccà luci a fera = qui sono le luci della fiera, questo è tutto ciò che abbiamo
mortu e bonu ddà aund'esti = là dove sta anche se è morto (dico quello che si merita)
pari chiddu chi non nci curpa = sembra persona senza colpa
passau S. Giuseppi cu chianozzu = è passato S. Giuseppe con la pialla, si dice di donna con il seno piccolo
si ridduciu all'urmu = si è ridotto al lumicino
pirdimmu i 'bboi e và circandu i corna!! = abbiamo perso le cose importanti e cerchi le cose di poco conto
Tolla, matolla, sciuppatina di capiddhi = confusione e bisticcio
non ti ndi viri culu nto specchiu? = non ti guardi i tuoi problemi
sarbiti u chiovu = conserva l'arnese, rinunzia ai propositi bellicosi
'a crapa figghia e u zimbaru si mungia = la capra partorisce ed il caprone si lamenta
no sarba mancu Caracciulu = non ha più speranze
essiri muru cu muru cu spitali = essere in condizioni critiche
jendu e venendu cuttuni cugghiendu, = andare avanti e dietro senza costrutto
iva e veniva cuttuni cugghiva = affaccendarsi in maniera spasmodica
ora, ora jettau ru peri = ironicamente, adesso è nato, non è uno sbarbatello
si vistiu di calia e 'nzudda = si è vestito a festa
si vistiu 'i tubbu = si è vestito elegante (tubo = cilindro)
si sparmarmau nu vistito = sfoggiare un vestito
essiri cumbinatu a peri 'i tavulinu = essere messo molto male
chi nicchi e nacchi e chi parenti simu? = chiacchiere inutili perchè non siamo parenti
non ndi jinchiri i bampugghi = non venirci a dire sciocchezze
non ndi inchiri i piddhu = non raccontare bufale
stuiti 'u mussu cu' na pezza 'i lana = pulisci la bocca con una stoffa con un panno di lana, è proprio finita
a carca padda = a palla caricata - una cosa su l'altra, senza sosta
fora gabbu = senza intenzioni ingiuriose
ndi scacciasti rizzi cu culu = avere svolto lavori umili
ndi 'mbivisti acqua i puzzu = avere vissuto i maniera grama
chi mi hai squagghiu = che ti venga un accidente
malanova mi ti veni = che ti giunga una cattiva notizia
chi mi ti mmazza Ddiu! chi non ti pava = invettiva. Che ti uccuda Iddio che non è punibile
nu pezzu 'i pani e nu ruppu ìi satizzu = un pezzo di pane ed un nodo di salsiccia - sempre la stessa cosa
carriari l'acqua cu panaru = trasportare l’acqua con il paniere - eseguire un'azione con mezzi inidonei
scasciu meu! = guaio mio!
focu meu! = fuoco mio - disgrazia mia!
pi l'occhiu ra genti = fare o non fare qualcosa per la considerazione sociale
non dari saziu = non dare soddisfazione
e cu non 'mboli mi sciorba = chi non è d'accodo perda la vista
chista non è a vigna du zzi micu = questa non son cose alla portata di tutti
tutta a farina s'indi jiu a livatu = tutta la farina si è persa in lievito
ti canusciu pirareja... = ti conosco albero di perto - conosco che tipo sei
restari cu culu rruttu e senza cerasi = son rimasto col danno e senza guadagno
a strozzicu e muddica = a piccoli tozzi e mollica - a spizzico, a piccoli tratti
non vi faciti a canusceri = non fatevi riconoscere per quello che siete
a cira squagghia e 'u Santu non camina = si liquefa la cera ed il Santo (in processione) non avanza - il tempo passa e non si combina nulla
va' ffanculu a passu 'i parata = vai a quel paese con la dovuta soilennità
Chistu esti Santu chi non sura = è un Santo che non suda (non fa miracoli)
tolla, matolla, sciuppatina di capilli = confusione e lite
simu a mari cu tutti i robbi = siamo a mare con tutti i vestiti
acqua ravanti e ventu d'arreru = acqua d'avati e vento in poppa, indica indifferenza
cric, croc e manucu i scupa = cric, croc e manico di scopa – gruppo di persone di scarso valore
vegnu 'ru mortu e mi rici ch' è vivu.. = vengo dal morto e tu (sostieni) mi rici che esti vivo
a ccà luci a fera = qui sono le luci della fiera, questo è tutto ciò che abbiamo
mortu e bonu ddà aund'esti = là dove sta anche se è morto (dico quello che si merita)
non havi nè ficatu e nè buredda = non ha nè fegato nè budella, si dice di persona molto magra
cchiù scuru da menzanotti = più buio del buio di mezzanotte – siamo nei guai
passau S. Giuseppi cu chinozzu = è passato S. Giuseppe con la pialla, si dice di donna con il seno piccolo
trasi drica e nesci sipàla = entra erbetta (ortica) ed esce cespuglio – s’impingua
‘i ‘nu vistitu faci ‘na birritta = da un vestito ricava una berretta – spreca inutilmente
fari 'a facci lavata = atteggiarsi con la faccia lavata (pulita), essere ipocriti
D’undi vegnu? Vegnu ru mulinu = da dove vengo? Vengo dal mulino, te la faccio pagare
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Guitin » 05/06/2011, 22:01

nondisarbamancucaracciulu :muro: :muro: :muro:
Sogno, qualcosa di buono
che mi illumini il mondo
buono come te…
Che ho bisogno, di qualcosa di vero
che illumini il cielo
proprio come te!!!
Avatar utente
Guitin
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:10
Località: nuvola

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda nick » 06/07/2011, 19:23

.....Bussa chi peri! :mrgreen:
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 895
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 17:10

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda OdinoRc » 07/07/2011, 1:40

se u sceccu non nvoli mbiviri esti inutili mi nci frischi

u citrolu va sempri in cXXu all ortolanu

a jatta presciarola faci i figghi orbi

u porcu avi 3 pila , 3 pila avi u porcu

nu porcu ca cravatta sempre porcu esti
" GNE' "
OdinoRc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 149
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 12:49
Località: Repubblica di Sbarre

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda OdinoRc » 07/07/2011, 1:46

ndi mbivisti acqua i gebbia

restari cu na manu d avanti e cull atra d arretu

hiii chi m ha beni

a caddara bugghi e u porcu è a muntagna

cu si menti chi figghioli mbrisci cacatu

non fare gabbu chi poi ncappi

ci dissi u surici a ficarazza dammi tempu chi ti perciu

i megghiu pira si mangianu i porci

i megghiu fica si mangianu i ceddi
" GNE' "
OdinoRc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 149
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 12:49
Località: Repubblica di Sbarre

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Lafilandiera » 15/07/2011, 11:26

esti muru cu muru cu 'spitali
Lafilandiera
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 25
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:27

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda goodfellow » 15/07/2011, 12:37

nick ha scritto:.....Bussa chi peri! :mrgreen:



lo dice sempre mio padre quando gli dico che mi autoinvito a cena... :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
goodfellow
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda Francesco » 16/07/2011, 2:17

Pu pani e pu vinu si cangia u vicinu :okok:
Francesco
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 459
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda OdinoRc » 02/10/2011, 11:04

i guai da pignata i sapi a cucchiara chi miscita
" GNE' "
OdinoRc
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 149
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 12:49
Località: Repubblica di Sbarre

Re: Riprendiamo i modi di dire

Messaggioda ethan » 02/10/2011, 11:57

OdinoRc ha scritto:i guai da pignata i sapi a cucchiara chi miscita


:beer: Bravo Odino!
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

PrecedenteProssimo

Torna a Cultura e Tradizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

User Menu