Oggi è 22/06/2018, 14:10
Modifica la dimensione del carattere

Cultura e Tradizioni


  • Pubblicità

Cucina calabrese chiedo una cortesia

Non si vive di solo calcio...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda carolus » 28/05/2011, 16:18

CHIEDO UNA CORTESIA
Io, come tutti sapete, ho un’età avanzata e vengo sul Forum per rilassarmi. In conseguenza non sono disposto a intraprendere discussioni conflittuali con altri utenti. Nella vita reale sono abituato ad essere trattato con grande gentilezza e massima deferenza, anche in funzione dell’età che ho. Non mi va quindi di essere insolentito o comunque apostrofato con arroganza o con poco garbo da qualche ragazzetto/a in un luogo virtuale che frequento per puro svago.
Ho svolto molte attività, sempre con assoluta dignità e sufficiente competenza ed il mio hoby preferito è la cucina calabrese insieme alla storia moderna. Godo della stima e considerazione di tutte (credo) le persone che mi conoscono. Ho pubblicato nel 1976 il primo libro moderno sulla cucina calabrese seguito da una ristampa e due edizioni, ancora in distribuzione dalla casa editrice Feltrinelli. Di recente ho scritto un volumetto sulla gastronomia della provincia di Reggio Calabria distribuito dall’ Ente Provincia, ho pubblicato una infinità di articoli sulla cucina calabrese e sulla cucina in genere. Ho preso parte varie volte a giurie di premi in tema di gastronomia. Molte mie ricette sono state tradotte in v arie lingue: inglese, francese, tedesco, giapponese etc.
(Anche su argomenti storici ho pubblicato diecine e diecine di articoli, spesso tradotti in lingua straniera e studiati in una Università)
Sono stato insignito nel 2003 del Premio dell’Accademia della cucina in occasione del suo cinquantenario con la seguente motivazione: ” Per aver contribuito alla divulgazione della gastronomia del territorio reggino con le sue pubblicazioni”. Insomma in materia non sono l’ultimo arrivato, ho una competenza specifica, frutto di passione e studio. Posso imparare sempre e posso imparare molto anche da utenti del Forum, non lo metto in dubbio, ma non poso disquisire su affermazioni assurde sostenute da incompetenti. D’altro canto mi risulta difficoltoso capire come, a fronte di regole consolidate della cucina regionale da me esplicitate, qualcuno si adombri come se avessi offeso persona di famiglia, oppure sorbirbi aggressioni quando preciso alcune certezze della nostra tradizione.
Tanto premesso e ritenuto vi chiedo una cortesia: se non siete disposti ad accettare con pazienza i miei sproloqui non intervenite nei miei post. Accetterò sempre con piacere le discussioni serie se condotte a livelli di persone adulte, consapevoli e garbate, così come accetterò, con l’umiltà che si addice alle persone raziocinanti, tutti gli insegnamenti che mi darete, ringraziandovi sempre.
Caso contrario vi saluto e sono il vs. affezionatissimo Carolus
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

  • Pubblicità

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 28/05/2011, 16:48

Tu nella vita puoi essere pure Premio Nobel per la letteratura, ma finchè siamo qui, per me, sei un utente come tutti gli altri.

Se vuoi mostrare agli altri la tua scienz senza che vi si possa discutere o dire la propria, apriti un blog personale.


Detto questo, se questo è il tuo modo di porti, età o non età, cultura o non cultura, intelligenza o non intelligenza, la mia parentesi con te si conclude dicendoti: "Acqua ravanti e ventu d'arredu". :salut
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda micuzzu » 28/05/2011, 17:56

UnicaPassione ha scritto:Tu nella vita puoi essere pure Premio Nobel per la letteratura, ma finchè siamo qui, per me, sei un utente come tutti gli altri.

Se vuoi mostrare agli altri la tua scienz senza che vi si possa discutere o dire la propria, apriti un blog personale.


Detto questo, se questo è il tuo modo di porti, età o non età, cultura o non cultura, intelligenza o non intelligenza, la mia parentesi con te si conclude dicendoti: "Acqua ravanti e ventu d'arredu". :salut


Scusate ma così non ci siamo.
Il post di Carolus mi è sembrato molto pacato e corretto, anche se ha messo in evidenza i suoi trascorsi , di cui nessuno gli vuole togliere il merito.
Nei miei confronti è stato corretto quando ho detto che mia mamma la faceva al forno, poi però devo dire che nei confronti di Miranda mi è sembrato un pò eccessivo, e da là è partita la contesa.
Però nel momento in cui dichiara, a modo suo, che non intende offendere nessuno e che chiede solo rispetto per la sua età, io penso che glielo dobbiamo.
Quindi ritengo che i toni vadano comunque abbassati, e così possiamo avere nel forum, anche i suoi contributi, che io apprezzo quasi sempre, tranne quando i suoi interventi vengono calati dall'alto e con sufficienza.
Altrimenti in alternativa se vogliamo continuare nella lite, così come Alessandro Tassoni scrisse un poemetto eroicomico come "La Secchia Rapita", noi potremmo scrivere "A paredda da sciarra".
Se la cosa vi diverte fate pure. :wink
:beer: :thumright
"Comunicare l'un l'altro, scambiarsi informazioni è natura; tener conto delle informazioni che ci vengono date è cultura." - J.W.Goethe
Avatar utente
micuzzu
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 92
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Località: Etruria meridionale

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 28/05/2011, 19:03

micuzzu ha scritto:
UnicaPassione ha scritto:Tu nella vita puoi essere pure Premio Nobel per la letteratura, ma finchè siamo qui, per me, sei un utente come tutti gli altri.

Se vuoi mostrare agli altri la tua scienz senza che vi si possa discutere o dire la propria, apriti un blog personale.


Detto questo, se questo è il tuo modo di porti, età o non età, cultura o non cultura, intelligenza o non intelligenza, la mia parentesi con te si conclude dicendoti: "Acqua ravanti e ventu d'arredu". :salut


Scusate ma così non ci siamo.
Il post di Carolus mi è sembrato molto pacato e corretto, anche se ha messo in evidenza i suoi trascorsi , di cui nessuno gli vuole togliere il merito.
Nei miei confronti è stato corretto quando ho detto che mia mamma la faceva al forno, poi però devo dire che nei confronti di Miranda mi è sembrato un pò eccessivo, e da là è partita la contesa.
Però nel momento in cui dichiara, a modo suo, che non intende offendere nessuno e che chiede solo rispetto per la sua età, io penso che glielo dobbiamo.
Quindi ritengo che i toni vadano comunque abbassati, e così possiamo avere nel forum, anche i suoi contributi, che io apprezzo quasi sempre, tranne quando i suoi interventi vengono calati dall'alto e con sufficienza.
Altrimenti in alternativa se vogliamo continuare nella lite, così come Alessandro Tassoni scrisse un poemetto eroicomico come "La Secchia Rapita", noi potremmo scrivere "A paredda da sciarra".
Se la cosa vi diverte fate pure. :wink
:beer: :thumright



E' quello che ho fatto presente anch'io, con molta calma e serenità, in precedenza.

Per me la discussione è chiusa, anzi, forse non si sarebbe mai aperta, se Carolus non avesse aperto questo topic. :beer:
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Miranda » 28/05/2011, 20:05

micuzzu ha scritto:
Nei miei confronti è stato corretto quando ho detto che mia mamma la faceva al forno, poi però devo dire che nei confronti di Miranda mi è sembrato un pò eccessivo, e da là è partita la contesa.

Ben detto micuzzu :thumright e ti ringrazio per averlo segnalato, ma vedi quando uno continua a dire questo:

carolus ha scritto: ma non poso disquisire su affermazioni assurde sostenute da incompetenti.


per me può anche aver scritto la Bibbia ma non credo a nessuna parola di cortesia e simili, perchè sebbene il signor Carolus abbia quei lustri trascorsi (e leggerò le sue pubblicazioni, perchè amo conoscere le persone che incontro o con cui mi "scontro") insiste nel ritenermi come ha fatto, cosa per cui valuterò i provvedimenti del caso in altra sede opportuna.
Io non elencherò i miei trascorsi nè le mie pubblicazioni ma esistono anch'esse, ho studiato molto nella mia vita con notevole successo, e peccato per il collega forumista, anche io ho delle competenze storiche e culinarie (fra l'altro). Avrei potuto, ma non ho voluto ieri disquisire sulle origini del caminetto e l'uso delle canne fumarie ecc. ecc. che risalgono al 1200, per non rompere l'anima, ho postato semplicemente le foto di cucine economiche per mostrare a chi legge che esistono, se mi si accusa di essere incompetente perchè CONOSCO una cosa che mi sembra anche ovvia, capisci da te che non ci può essere dialogo.
A sua differenza mai mi sono sognata di sminuire chicchessia, e poi nessuno è tenuto ad avere competenze illustri per poter aprire bocca su un argomento, tutti possono e devono parlare liberamente! Piuttosto se si vuol fare opera didattica, si porge il proprio sapere in altro modo, e non definendo gli altri incompetenti.
Infine lodare un utente (Picwick) per solo il gusto di darmi contro usando un suo intervento, e poi immediatamente dopo offenderlo in altro topic per le sue presunte idee politiche la dice lunga sull'utente in questione.
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 485
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:34

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Miranda » 28/05/2011, 20:08

Aggiungo che non intendo continuare con questa storia, sul forum pubblicamente.
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 485
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:34

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Francesco » 28/05/2011, 21:23

UnicaPassione ha scritto:Tu nella vita puoi essere pure Premio Nobel per la letteratura, ma finchè siamo qui, per me, sei un utente come tutti gli altri.

Se vuoi mostrare agli altri la tua scienz senza che vi si possa discutere o dire la propria, apriti un blog personale.


Detto questo, se questo è il tuo modo di porti, età o non età, cultura o non cultura, intelligenza o non intelligenza, la mia parentesi con te si conclude dicendoti: "Acqua ravanti e ventu d'arredu". :salut


Ti quoto parola per parola.
Francesco
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 459
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda VitaLaif » 28/05/2011, 22:46

Questo topic e' la dimostrazione dei più grandi pregi e difetti di Internet: si annullano le differenze. Quelle differenze, anche solo di eta', che ci e' stato insegnato a rispettare, anche facendo buon viso a cattivo gioco. Devo registrare che nelle nuove generazioni il rispetto verso gli anziani e' un miraggio, lo si può vedere negli autobus, dove nessun giovanw cede il posto ad un anziano, si può notare nelle file, in cui nessuno ce la precedenza ad un anziano, lo si può registrare nelle litigiosità che non risparmiano anziani e donne.
Ecco, qui, l'anonimato ci ha resi tutti 17enni, tutti alla pari, ed e' un grande pregio. Credo pero' che quando qualcuno, come fatto da Carolus, dichiara pressapoco la sua eta' bisognerebbe un attimo avere comprensione e rinunciare al pregio dell'anonimato per non incorrere nei suoi difetti.
Insomma ai nonni si può perdonare anche interventi sopra le righe, nonsiate severi con lui. :sad:
VitaLaif
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 76
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:05

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Francesco » 28/05/2011, 23:02

VitaLaif ha scritto:Questo topic e' la dimostrazione dei più grandi pregi e difetti di Internet: si annullano le differenze. Quelle differenze, anche solo di eta', che ci e' stato insegnato a rispettare, anche facendo buon viso a cattivo gioco. Devo registrare che nelle nuove generazioni il rispetto verso gli anziani e' un miraggio, lo si può vedere negli autobus, dove nessun giovanw cede il posto ad un anziano, si può notare nelle file, in cui nessuno ce la precedenza ad un anziano, lo si può registrare nelle litigiosità che non risparmiano anziani e donne.
Ecco, qui, l'anonimato ci ha resi tutti 17enni, tutti alla pari, ed e' un grande pregio. Credo pero' che quando qualcuno, come fatto da Carolus, dichiara pressapoco la sua eta' bisognerebbe un attimo avere comprensione e rinunciare al pregio dell'anonimato per non incorrere nei suoi difetti.
Insomma ai nonni si può perdonare anche interventi sopra le righe, nonsiate severi con lui. :sad:


Sul rispetto verso gli anziani mi piacerebbe discuterne (con te,in particolare),magari in un topic apposito,perchè si tratta di un argomento dalle mille sfaccettature ed interpretazioni. L'approccio degli anziani alle cose è spesso arrogante,come se vantassero un diritto o una prelazione che la semplice età (almeno,a mio parere) non basta a conferire loro. Ci vuole educazione anche verso chi è più giovane,ci vuole lo stesso rispetto che vorresti per te,e così quando vado o torno da scuola,da un'uscita,da una partita ad un anziano che mi dice "fammi ssittari" con un tono di una sopra le righe non gli do il posto neppure se mi implora,viceversa ad un anziano che si guarda intorno con l'aria di chi non concepisce nulla come dovuto chiedo "vi volete sedere?" ed aspetto la risposta (chissà come mai,quasi sempre negativa). :beer:
Francesco
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 459
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 29/05/2011, 0:12

VitaLaif ha scritto:Questo topic e' la dimostrazione dei più grandi pregi e difetti di Internet: si annullano le differenze. Quelle differenze, anche solo di eta', che ci e' stato insegnato a rispettare, anche facendo buon viso a cattivo gioco. Devo registrare che nelle nuove generazioni il rispetto verso gli anziani e' un miraggio, lo si può vedere negli autobus, dove nessun giovanw cede il posto ad un anziano, si può notare nelle file, in cui nessuno ce la precedenza ad un anziano, lo si può registrare nelle litigiosità che non risparmiano anziani e donne.
Ecco, qui, l'anonimato ci ha resi tutti 17enni, tutti alla pari, ed e' un grande pregio. Credo pero' che quando qualcuno, come fatto da Carolus, dichiara pressapoco la sua eta' bisognerebbe un attimo avere comprensione e rinunciare al pregio dell'anonimato per non incorrere nei suoi difetti.
Insomma ai nonni si può perdonare anche interventi sopra le righe, nonsiate severi con lui. :sad:



Consentimi di dirtelo: sto discorso non c'intra nenti con la questione di cui si sta discutendo.

Io sono il primo che porta rispetto ed educazione nei confronti delle persone anziane, ma purchè ci sia la predisposizione altrui a "guadagnarsi" questo rispetto.
Poi, scusami, un conto è fare un favore o una semplice gentilezza ad un anziano che sta sull'autobus o ad una vecchietta che attraversa la strada, ben altro è discutere su un forum virtuale di tematiche variegate e differenti tra di loro.

C'è anche da dire che se un anziano, nella vita normale, interloquisce con me con garbo e modo e con maturità, uno può lasciar perdere anche qualche svarione dovuto all'età, ma se quest'ultimo inizia a sproloquiare, onestamente, non ci penso due volte a rispondere per le rime, come se fosse un mio coetaneo.
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 29/05/2011, 0:13

Francesco ha scritto:
UnicaPassione ha scritto:Tu nella vita puoi essere pure Premio Nobel per la letteratura, ma finchè siamo qui, per me, sei un utente come tutti gli altri.

Se vuoi mostrare agli altri la tua scienz senza che vi si possa discutere o dire la propria, apriti un blog personale.


Detto questo, se questo è il tuo modo di porti, età o non età, cultura o non cultura, intelligenza o non intelligenza, la mia parentesi con te si conclude dicendoti: "Acqua ravanti e ventu d'arredu". :salut


Ti quoto parola per parola.



Bontà tua. :salut
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda VitaLaif » 29/05/2011, 7:52

UnicaPassione ha scritto:

Consentimi di dirtelo: sto discorso non c'intra nenti con la questione di cui si sta discutendo.

Io sono il primo che porta rispetto ed educazione nei confronti delle persone anziane, ma purchè ci sia la predisposizione altrui a "guadagnarsi" questo rispetto.
Poi, scusami, un conto è fare un favore o una semplice gentilezza ad un anziano che sta sull'autobus o ad una vecchietta che attraversa la strada, ben altro è discutere su un forum virtuale di tematiche variegate e differenti tra di loro.

C'è anche da dire che se un anziano, nella vita normale, interloquisce con me con garbo e modo e con maturità, uno può lasciar perdere anche qualche svarione dovuto all'età, ma se quest'ultimo inizia a sproloquiare, onestamente, non ci penso due volte a rispondere per le rime, come se fosse un mio coetaneo.

Per te non c'entra, per me si. Finche' si e' nell'anonimato assoluto e' un conto, una volta che Carolus ha dichiarato di essere anziano ( e non capisco perché' non dovrei credergli) e' un altro e si scivola inevitabilmente sul piano della cortesia, dell'educazione, del garbo e dei doveri. Si dei doveri! Perché quelle che tu chiami cortesie ( alzarsi e cedere il posto ecc...) nell'educazione della mia generazione era un dovere, così come era ed e' per me un dovere non mancare di rispetto ad un anziano, anche se lui non dovesse propriamente meritarlo. Senza trascurare poi che sono fermamente convinto che le azioni siano sempre di chi le fa, quindi una scortesia ricevuta non giustifica una scortesia resa, ma queste sono culture ed educazioni diverse. Alla fine ognuno si tiene la propria, per carità, ma e' evidente il cambio generazionale ( a mio avviso assolutamente cambiato in peggio) favorito dal più grande pregio di Internet: la possibilità dell'anonimato con conseguente appiattimento.
Sinceramente se per strada qualcuno avesse risposto ad un anziano, anche acido e burbero, con le bacchettate che gli state dando voi mi sarei indignato.
Ripeto: si tratta di approcci all'individuo ed alle relazioni completamente diversi, oltre che di carattere.
Amici come prima :salut
VitaLaif
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 76
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:05

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda carolus » 29/05/2011, 8:01

Gemtili amici, forse non ci siamo, non ci siamo capiti.
Io ho precisato che vengo sul forum per rilassarmi e non ho alcuna voglia di impelagarmi in discuissioni stizzose od defatigatorie. Nella vita reale godo del massimo rispetto, mi pare assurdo venire qua per amareggiarmi. Ho specificato le mie competenze in materia non certo per vantarmi (sono certo che molti di voi ne hanno di ben maggiori) ma solo per farvi capire che sull'argomento non sono uno sprovveduto. Non ho la pretesa di calare dall'alto alcuna cosa, ma vi sono alcune certezze ed alcune verità acquisite che non sono mio appannaggio ma patrimonio di tutti e queste vanno affermate con convinzione. Per il resto, quando dico che ho sempre da imparare anche in questo forum lo dico con assoluta convinzione, ma non posso mettermi a disquisire su cose ovvie o sulle cucine economiche. il Marchese Ramirez negli anni 20 possedeva un frigorifero, ma era l'unico a Reggio Calabria. Capisco che qualche mio intervento possa non piacere, specie quando il substrato ironico non appare palese, ma si ha il dovere di irteloquire con garbo, anche perchè questo non è terreno di competizione.
Sul forum siamo tutti uguali ed infatti ci diamo scambievolmente del tu e l'età non conta. Non ho chiesto un trattamento di favore ma un approccio garbato. Ho fatto presente la mia età avanzata solo per farvi capire che nella vita reale ricevo qualche attenzione in più in funzione di questa circostanza e che, in ogni caso, mi è difficile e penoso intraprendere colluttazioni verbali perchè non ne sono abituato.
Ho sempre adottato il sistema di non rispondere a quegli utenti che non sono in grado di mantenere il linguaccio nelle forme a me gradite, ma quando vedo che continuano ad apostrofarmi allora me ne vado.
Ripeto la sostanza di questo mio intervento: vengo qui per rilassarmi, non c'è motivo che mi faccia insultare da persone che nemmeno conosco. Un caro abraccio :chef:
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda cozzina1 » 29/05/2011, 8:35

pure qua riuscite a litigare.... :o.o:

massima solidarietà a Carolus.....che al di fuori se sia o meno una persona persona anziana si è sempre porto in maniera molto garbata....
ai ragazzuoli una piccola prebenda.....ricordati" quello che tu sei io ero,quello che io sono tu sarai"...
fortunatamente qualche giovane lo capisce....ma mi sorge un piccolo dubbio....mah...
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Lixia » 29/05/2011, 21:45

@micuzzu

3 :mrgreen:
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 30/05/2011, 11:53

VitaLaif ha scritto:
Per te non c'entra, per me si. Finche' si e' nell'anonimato assoluto e' un conto, una volta che Carolus ha dichiarato di essere anziano ( e non capisco perché' non dovrei credergli) e' un altro e si scivola inevitabilmente sul piano della cortesia, dell'educazione, del garbo e dei doveri. Si dei doveri! Perché quelle che tu chiami cortesie ( alzarsi e cedere il posto ecc...) nell'educazione della mia generazione era un dovere, così come era ed e' per me un dovere non mancare di rispetto ad un anziano, anche se lui non dovesse propriamente meritarlo. Senza trascurare poi che sono fermamente convinto che le azioni siano sempre di chi le fa, quindi una scortesia ricevuta non giustifica una scortesia resa, ma queste sono culture ed educazioni diverse. Alla fine ognuno si tiene la propria, per carità, ma e' evidente il cambio generazionale ( a mio avviso assolutamente cambiato in peggio) favorito dal più grande pregio di Internet: la possibilità dell'anonimato con conseguente appiattimento.
Sinceramente se per strada qualcuno avesse risposto ad un anziano, anche acido e burbero, con le bacchettate che gli state dando voi mi sarei indignato.
Ripeto: si tratta di approcci all'individuo ed alle relazioni completamente diversi, oltre che di carattere.
Amici come prima :salut



:thumright

:beer:
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda Ka » 31/05/2011, 10:50

Concordo con Vitalife (nonostante il nome del caxxo!) :surprice:
Andate a cucinarvi due pipi e patate fritte ca su na cosa fina!!! :bash:
Immagine ... e a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa
non può esistere nella realtà!....
Avatar utente
Ka
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 18
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 17:00
Località: Monza

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda UnicaPassione » 31/05/2011, 12:46

Ka ha scritto:Concordo con Vitalife (nonostante il nome del caxxo!) :surprice:
Andate a cucinarvi due pipi e patate fritte ca su na cosa fina!!! :bash:




Allora inizierò ad essere più ossequioso anche con te. :redface
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!

Re: Cucina calabrese chiedo una cortesia

Messaggioda NinoMed » 01/06/2011, 16:05

carolus ha scritto:Gemtili amici, forse non ci siamo, non ci siamo capiti.
Io ho precisato che vengo sul forum per rilassarmi e non ho alcuna voglia di impelagarmi in discuissioni stizzose od defatigatorie. Nella vita reale godo del massimo rispetto, mi pare assurdo venire qua per amareggiarmi. Ho specificato le mie competenze in materia non certo per vantarmi (sono certo che molti di voi ne hanno di ben maggiori) ma solo per farvi capire che sull'argomento non sono uno sprovveduto. Non ho la pretesa di calare dall'alto alcuna cosa, ma vi sono alcune certezze ed alcune verità acquisite che non sono mio appannaggio ma patrimonio di tutti e queste vanno affermate con convinzione. Per il resto, quando dico che ho sempre da imparare anche in questo forum lo dico con assoluta convinzione, ma non posso mettermi a disquisire su cose ovvie o sulle cucine economiche. il Marchese Ramirez negli anni 20 possedeva un frigorifero, ma era l'unico a Reggio Calabria. Capisco che qualche mio intervento possa non piacere, specie quando il substrato ironico non appare palese, ma si ha il dovere di irteloquire con garbo, anche perchè questo non è terreno di competizione.
Sul forum siamo tutti uguali ed infatti ci diamo scambievolmente del tu e l'età non conta. Non ho chiesto un trattamento di favore ma un approccio garbato. Ho fatto presente la mia età avanzata solo per farvi capire che nella vita reale ricevo qualche attenzione in più in funzione di questa circostanza e che, in ogni caso, mi è difficile e penoso intraprendere colluttazioni verbali perchè non ne sono abituato.
Ho sempre adottato il sistema di non rispondere a quegli utenti che non sono in grado di mantenere il linguaccio nelle forme a me gradite, ma quando vedo che continuano ad apostrofarmi allora me ne vado.
Ripeto la sostanza di questo mio intervento: vengo qui per rilassarmi, non c'è motivo che mi faccia insultare da persone che nemmeno conosco. Un caro abraccio :chef:



arrivo in ritardo e me ne scuso, vedo che la situazione è chiara, per questo chiuderò questo 3d, ma prima vorrei solo puntualizzare alcune cose.
questa sezione è Culture e tradizioni, ma non c'è la specifica "riggitani o calabrisi" nel limite delle regole tutto può essere discussso.

posso condividere che ci siano delle tradizioni che sono patrimonio culturale ma si deve anche capire che non tutto può essere bianco o nero, e se qualcuno la pensa in modo diverso è da rispettare.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34


Torna a Cultura e Tradizioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu