Oggi è 22/05/2018, 18:51
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Un Napolitano insolito

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Un Napolitano insolito

Messaggioda UnVeroTifoso » 04/10/2011, 13:45

Reputo l'intervento di Napolitano inutile se non controproducente del tutto. Dando per assodato che ha detto solo delle ovvietà (per lo meno lo sono per chi, chi più chi meno come noi, crede nell'unità nazionale), non ha fatto altro che da cassa di risonanza per un falso problema. Possono parlare di autodeterminazione, di fucili di secessione ma la verità è che non hanno i numeri. Ad eccezione del Veneto e dei paesi nelle valli bergamasche e bresciane nel complesso la Lega non ha la maggioranza dei consensi. Ed all'interno della Lega stessa (vedi ad esempio Tosi) spesso la secessione è considerata solo propaganda. Quindi perchè dare questa visibilità ed importanza? Perchè portarli alla ribalta? Perchè sopravvalutare? Perchè non richiamarli in privato?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

  • Pubblicità

Re: Un Napolitano insolito

Messaggioda reggino » 04/10/2011, 17:22

Mariotta ha scritto:
reggino ha scritto:
CALABRESE ha scritto:La Lega giustamente risponde che a votarli sono soprattutto meridionali.E personalmente non riesco a dare torto ai politici leghisti,l'odio del meridionale verso la terra dove è nato è veramente forte.Ho appena assistito ad un comizio del leghista Gibelli su la7,è incredibile come i giornalisti davanti ad un leghista si mettono in ginocchio senza dire no.


io penso che un buon 70% dei loro voti,derivi da gente con origini meridionali.




bum!



Ma guarda che non solo c'è un forte elettorale leghista di origini meridionali,ma c'è persino gente meridionale che nella lega ha un ruolo di non poco conto.
Penso alla Rosy Mauro, ad esempio,addirittura a Lampedusa c'è una vicesindaco leghista,che ha degli ottimi rapporti con la corrente Maroniana,e che è molto stimata dai vertici della lega.
Sfatiamo questo mito per cui la lega è un partito votato solo da padani doc,e in cui vi militano solo padani doc.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Precedente

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron

User Menu