Tutto sull'ex presidente del consiglio.

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da goldenboy » 03/11/2011, 13:37

reggino ha scritto:
goldenboy ha scritto:
reggino ha scritto:ANSA) - ROMA, 3 NOV - Sono al momento sei i deputati del Pdl ad aver firmato la lettera al presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, gia' anticipata dall'ANSA, in cui si chiede un atto di discontinuita' con l'allargamento della maggioranza. I nomi sono quelli di Roberto Antonione, Giustina Destro, Fabio Gava, Giorgio Stracquadanio, Isabella Bertolini e Giancarlo Pittelli. I parlamentari sono rimasti riuniti fino a tarda sera all'hotel Hassler a Trinita' dei Monti

No,c'è pure lui:Stracquadanio uno dei tanti scagnozzi di Silvio :lol: :lol: :lol: ,pronti ad abbandonare la nave.
Ma Berlusconi si sta rendendo conto che non ha una maggioranza??


ieri sera da Mentana aveva smentito di essere uno dei firmatari..oggi ci avrà ripensato...cmq,una maggioranza non c'è più neanche numericamente,per il bene del Paese ne traggano le dovute conclusioni :salut



supponiamo che Berlusconi si dimetta verso dicembre,come qualche giornalista scrive,non penso che si farà un governo tecnico,è più probabile che si vada al voto no?



e sarebbe pure meglio...un governo tecnico,anche guidato da personaggi di livello come Monti, farebbe solo macelleria sociale

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da goldenboy » 03/11/2011, 13:48


Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da pellarorc » 03/11/2011, 17:36

ELEZIONI!!!!

iocupocumajocu
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 152
Iscritto il: 16/05/2011, 16:15

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da iocupocumajocu » 03/11/2011, 17:57

ringraziamo B. che salvandoci dal pericolo comunista e difendendo la nostra libertà dagli attacchi delle procure, è riuscito in un ventennio a portarci nel baratro assieme a lui, facendoci fare la fine della grecia. very very compliment.

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da goldenboy » 03/11/2011, 18:31


Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9193
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Lilleuro » 03/11/2011, 18:51

goldenboy ha scritto:http://ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2011/11/03/visualizza_new.html_644683476.html

due deputati PDL passano all'UDC



:bye2:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da goldenboy » 03/11/2011, 18:57

senza loro due la maggioranza(????) scende a 314,considerando nei 314 i congiuranti

http://www.repubblica.it/politica/2011/ ... ref=HREA-1


CENTRODESTRA IN CRISI

La maggioranza perde ancora pezzi
due deputati del Pdl in fuga verso l'Udc

Alessio Bonciani e Ida D'Ippolito lasciano il partito del premier per passare con Casini. Pippo Gianni, ex Responsabili, annuncia: "All'80% voto contro la fiducia sulle misure anticrisi". Tre parlamentari di Popolo e Territorio tornano nel gruppo Misto: "Ma restiamo fedeli a Silvio". Il centrodestra torna a quota 314


La parlamentare Ida D'Ippolito passa dal Pdl all'Udc (ansa)
ROMA - Con il passare delle ore i "maldipancia" della maggioranza si stanno trasformando in vere e proprie coliche. Dopo le manovre degli "scajoliani", i malumori dell'area che fa riferimento a Beppe Pisanu, i distinguo di un fedelissimo come Paniz e la lettera dei sei "frondisti" 1, lo stillicidio di prese di distanza da Silvio Berlusconi è proseguito anche oggi. A nulla sono servite la decisione del premier di porre la fiducia 2 sul maxiemendamento al ddl Stabilità 3 e l'ottimismo del segretario Angelino Alfano secondo cui "si risolverà tutto" perché gli scontenti "non sono usciti ma hanno posto questioni politiche che valuteremo con attenzione".

Due in meno. La novità di oggi pomeriggio è il passaggio di altri due deputati dal Pdl all'Udc. "Alessio Bonciani e Ida D'Ippolito. Benvenuti!", ha "twittato" Roberto Rao, braccio destro di Pier Ferdinando Casini, per salutare l'ingresso dei due parlamentari nelle file dell'opposizione. Scelta confermata dal presidente di turno della Camera, Rocco Buttiglione, che ha formalizzato durante la seduta d'Aula il cambio di gruppo dei due deputati.

Si torna a quota 314. Secondo

un primo conteggio, con la perdita di questi ulteriori due voti Berlusconi perde la maggioranza assoluta in aula alla Camera, finendo sotto quota 316, cioè a quota 314, quella faticosamente raggiunta il 14 dicembre, quando l'assemblea di Montecitorio bocciò per soli tre voti la mozione di sfiducia. Dentro questa maggioranza, però, ci sono tante zone d'ombra e se, ad esempio, i nomi dei cosiddetti "dissidenti" si traducessero in voti contrari al governo, il Cavaliere rischierebbe di essere sfiduciato. : Nei 314 deputati ci sono infatti Roberto Antonione, Isabella Bertolini, Giancarlo Pittelli e Giorgio Stracquadanio. I quattro del pdl che, insieme a Fabio Gava e Giustina Destro (che già non hanno votato la fiducia lo scorso 14 ottobre), hanno firmato la lettera degli scontenti che chiede al premier di promuovere un nuovo esecutivo. Soltanto così la maggioranza scenderebbe a quota 310. Ma le incognite non sono finite qui.

L'incognita Pippo Gianni. Resta per esempio in bilico il futuro di Pippo Gianni, eletto nelle liste dell'Udc e poi passato ai Reponsabili (chiamati ora Popolo e Territorio) che ha annunciato un voto contro il governo "al 75-80%". "Voterò la fiducia solo dopo aver visto il decreto", ha anticipato alla trasmissione Radio2 'Un giorno da Pecora'. "Se conterrà delle norme sull'occupazione nel Meridione e nel Centro Sud lo voterò, altrimenti non lo voterò. Io non sono stato nominato da Berlusconi e non vengo dalla maggioranza...".

Le manovre di Popolo e Territorio. Ancora da decifrare invece la mossa di altri tre parlamentari di Popolo e Territorio, Amerigo Porfidia, Elio Belcastro e Arturo Iannaccone, che hanno mollato il loro gruppo a Montecitorio per passare in quello Misto seppure, garantisce Iannaccone, "non solo confermiamo la fiducia, ma aggiungiamo che la nostra fiducia va personalmente a Silvio Berlusconi". "Ricostituiamo la componente del Misto, da cui già provenivamo - precisa ancora il deputato - perché siamo impegnati a organizzare il nostro partito sul territorio meridionale e ci serve la visibilità che ci garantisce formare una nostra componente nel Misto".

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Regmi » 03/11/2011, 19:25

goldenboy ha scritto:
e sarebbe pure meglio...un governo tecnico,anche guidato da personaggi di livello come Monti, farebbe solo macelleria sociale


Nella situazione in cui come Paese stiamo sono dell’idea che per sanare i guai creati dalla banda del corruttoreescortierecazzisuoista per eccellenza e indi riportare il Paese nuovamente in “carreggiata”, i rospi da farci ingoiare sono tanti e talmente indigesti che nessun uomo politico (in palio c’è la corsa alle prossime elezioni) abbia la forza di assumersi l’onere fino in fondo.
Solo un esterno (vedi Ciampi), non avendo nulla da perdere, può averla.


:salut

PS - non sto dicendo che non ci sia nessuno in grado di sostituirlo...a quella stregua anche noi potremmo farlo.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Mariotta » 03/11/2011, 19:39

goldenboy ha scritto:senza loro due la maggioranza(????) scende a 314,considerando nei 314 i congiuranti

http://www.repubblica.it/politica/2011/ ... ref=HREA-1


CENTRODESTRA IN CRISI

La maggioranza perde ancora pezzi
due deputati del Pdl in fuga verso l'Udc

Alessio Bonciani e Ida D'Ippolito lasciano il partito del premier per passare con Casini. Pippo Gianni, ex Responsabili, annuncia: "All'80% voto contro la fiducia sulle misure anticrisi". Tre parlamentari di Popolo e Territorio tornano nel gruppo Misto: "Ma restiamo fedeli a Silvio". Il centrodestra torna a quota 314


La parlamentare Ida D'Ippolito passa dal Pdl all'Udc (ansa)
ROMA - Con il passare delle ore i "maldipancia" della maggioranza si stanno trasformando in vere e proprie coliche. Dopo le manovre degli "scajoliani", i malumori dell'area che fa riferimento a Beppe Pisanu, i distinguo di un fedelissimo come Paniz e la lettera dei sei "frondisti" 1, lo stillicidio di prese di distanza da Silvio Berlusconi è proseguito anche oggi. A nulla sono servite la decisione del premier di porre la fiducia 2 sul maxiemendamento al ddl Stabilità 3 e l'ottimismo del segretario Angelino Alfano secondo cui "si risolverà tutto" perché gli scontenti "non sono usciti ma hanno posto questioni politiche che valuteremo con attenzione".

Due in meno. La novità di oggi pomeriggio è il passaggio di altri due deputati dal Pdl all'Udc. "Alessio Bonciani e Ida D'Ippolito. Benvenuti!", ha "twittato" Roberto Rao, braccio destro di Pier Ferdinando Casini, per salutare l'ingresso dei due parlamentari nelle file dell'opposizione. Scelta confermata dal presidente di turno della Camera, Rocco Buttiglione, che ha formalizzato durante la seduta d'Aula il cambio di gruppo dei due deputati.

Si torna a quota 314. Secondo

un primo conteggio, con la perdita di questi ulteriori due voti Berlusconi perde la maggioranza assoluta in aula alla Camera, finendo sotto quota 316, cioè a quota 314, quella faticosamente raggiunta il 14 dicembre, quando l'assemblea di Montecitorio bocciò per soli tre voti la mozione di sfiducia. Dentro questa maggioranza, però, ci sono tante zone d'ombra e se, ad esempio, i nomi dei cosiddetti "dissidenti" si traducessero in voti contrari al governo, il Cavaliere rischierebbe di essere sfiduciato. : Nei 314 deputati ci sono infatti Roberto Antonione, Isabella Bertolini, Giancarlo Pittelli e Giorgio Stracquadanio. I quattro del pdl che, insieme a Fabio Gava e Giustina Destro (che già non hanno votato la fiducia lo scorso 14 ottobre), hanno firmato la lettera degli scontenti che chiede al premier di promuovere un nuovo esecutivo. Soltanto così la maggioranza scenderebbe a quota 310. Ma le incognite non sono finite qui.

L'incognita Pippo Gianni. Resta per esempio in bilico il futuro di Pippo Gianni, eletto nelle liste dell'Udc e poi passato ai Reponsabili (chiamati ora Popolo e Territorio) che ha annunciato un voto contro il governo "al 75-80%". "Voterò la fiducia solo dopo aver visto il decreto", ha anticipato alla trasmissione Radio2 'Un giorno da Pecora'. "Se conterrà delle norme sull'occupazione nel Meridione e nel Centro Sud lo voterò, altrimenti non lo voterò. Io non sono stato nominato da Berlusconi e non vengo dalla maggioranza...".

Le manovre di Popolo e Territorio. Ancora da decifrare invece la mossa di altri tre parlamentari di Popolo e Territorio, Amerigo Porfidia, Elio Belcastro e Arturo Iannaccone, che hanno mollato il loro gruppo a Montecitorio per passare in quello Misto seppure, garantisce Iannaccone, "non solo confermiamo la fiducia, ma aggiungiamo che la nostra fiducia va personalmente a Silvio Berlusconi". "Ricostituiamo la componente del Misto, da cui già provenivamo - precisa ancora il deputato - perché siamo impegnati a organizzare il nostro partito sul territorio meridionale e ci serve la visibilità che ci garantisce formare una nostra componente nel Misto".



io vorrei solo capire se sta gente fa questi giochi per interessi personali ed evntuali contropartite o ha recuperato un minimo di lucidità. Propendo per la prima ipotesi vista la marmaglia che li contiene...ma se le mie maldicenze fossero più di questo...allora aspettiamoci una schieranuova di ministri sotto segretari e portaborse :scrolleye: Vedi Cepu
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Regmi » 03/11/2011, 19:40

A proposito del G20 leggete cosa scrive Dagospia.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/polit ... tm#Scene_1

CANNES CANNES! BERLUSCA SNOBBATO DA TUTTI.
AL G20 OBAMA SALUTA TUTTI TRANNE LUI -
L'APPESTATO DI STATO ALLA COLAZIONE CON I GRANDI MANGIA CON I PICCOLI: ATTOVAGLIATO CON IL PRESIDENTE DELL'UNIONE AFRICANA E LA PRESIDENTESSA BRASILIANA DILMA (GLI AVRÀ RICORDATO IL CASO BATTISTI?)
- CANNES ALARM! PATONZE IN ARRIVO PER IL CAVALIER PATONZA…
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da reggino » 03/11/2011, 19:47

Regmi ha scritto:A proposito del G20 leggete cosa scrive Dagospia.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/polit ... tm#Scene_1

CANNES CANNES! BERLUSCA SNOBBATO DA TUTTI.
AL G20 OBAMA SALUTA TUTTI TRANNE LUI -
L'APPESTATO DI STATO ALLA COLAZIONE CON I GRANDI MANGIA CON I PICCOLI: ATTOVAGLIATO CON IL PRESIDENTE DELL'UNIONE AFRICANA E LA PRESIDENTESSA BRASILIANA DILMA (GLI AVRÀ RICORDATO IL CASO BATTISTI?)
- CANNES ALARM! PATONZE IN ARRIVO PER IL CAVALIER PATONZA…


Questo qui non se lo filano nessuno.
Ma anche io se fossi un capo di stato estero,con elezioni al mio Paese alle porte,non degnerei di uno sguardo Berlusconi,non fosse altro perchè se agissi diversamente, qualche voto lo perderei,visto il giudizio che ha tutto il mondo di Berlusconi.
Quando si è politici,è giusto pensare un pò anche al consenso.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Regmi » 03/11/2011, 19:55

reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:A proposito del G20 leggete cosa scrive Dagospia.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/polit ... tm#Scene_1

CANNES CANNES! BERLUSCA SNOBBATO DA TUTTI.
AL G20 OBAMA SALUTA TUTTI TRANNE LUI -
L'APPESTATO DI STATO ALLA COLAZIONE CON I GRANDI MANGIA CON I PICCOLI: ATTOVAGLIATO CON IL PRESIDENTE DELL'UNIONE AFRICANA E LA PRESIDENTESSA BRASILIANA DILMA (GLI AVRÀ RICORDATO IL CASO BATTISTI?)
- CANNES ALARM! PATONZE IN ARRIVO PER IL CAVALIER PATONZA…


Questo qui non se lo filano nessuno.
Ma anche io se fossi un capo di stato estero,con elezioni al mio Paese alle porte,non degnerei di uno sguardo Berlusconi,non fosse altro perchè se agissi diversamente, qualche voto lo perderei,visto il giudizio che ha tutto il mondo di Berlusconi.
Quando si è politici,è giusto pensare un pò anche al consenso.



L'ora di intonare il de profundis politico è arrivata.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da reggino » 03/11/2011, 20:07

Regmi ha scritto:
reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:A proposito del G20 leggete cosa scrive Dagospia.

http://www.dagospia.com/rubrica-3/polit ... tm#Scene_1

CANNES CANNES! BERLUSCA SNOBBATO DA TUTTI.
AL G20 OBAMA SALUTA TUTTI TRANNE LUI -
L'APPESTATO DI STATO ALLA COLAZIONE CON I GRANDI MANGIA CON I PICCOLI: ATTOVAGLIATO CON IL PRESIDENTE DELL'UNIONE AFRICANA E LA PRESIDENTESSA BRASILIANA DILMA (GLI AVRÀ RICORDATO IL CASO BATTISTI?)
- CANNES ALARM! PATONZE IN ARRIVO PER IL CAVALIER PATONZA…


Questo qui non se lo filano nessuno.
Ma anche io se fossi un capo di stato estero,con elezioni al mio Paese alle porte,non degnerei di uno sguardo Berlusconi,non fosse altro perchè se agissi diversamente, qualche voto lo perderei,visto il giudizio che ha tutto il mondo di Berlusconi.
Quando si è politici,è giusto pensare un pò anche al consenso.



L'ora di intonare il de profundis politico è arrivata.


i sondaggi lo danno grosso modo intorno al 24%,con la lega in forte calo,e Storace che non ha manco l'1%.
Quello che mi preoccupa è un ipotetico appoggio del terzo polo ad Alfano(con Berlusconi sempre dentro il partito),che rimetterebbe tutto in discussione.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da reggino » 03/11/2011, 20:12

Storace: i voltagabbana fuciliamoli alla schiena




ROMA -

«Quei deputati che in queste ore cambiano partito mentre Berlusconi è a Cannes per l'Italia, meriterebbero di essere fucilati alla schiena». È quanto dichiara Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra.

«Storace si calmi, ha detto cose gravissime, figlie della sua cultura, per fortuna liquidata dalla storia», commenta Ettore Rosato, deputato del Pd. «È altrettanto grave che un personaggio che usa quel linguaggio graviti intorno all'area della maggioranza: dovrebbero essere gli stessi esponenti del governo a prenderne le distanze, soprattutto chi sostiene che dai linguaggi violenti può nascere la violenza», aggiunge Rosato.

«Storace è un residuato storico che solo Berlusconi avrebbe potuto recuperare al governo dell'Italia. Le sue parole tradiscono quel che è: un nostalgico fascita. Ma la storia ha fatto il suo corso e lo farà ancora. Il capo de La Destra si vergogni. In ogni caso non ci saranno fucili né da una parte né dall'altra: basterà pigiare un pulsante per mandare a casa chi ha disastrato l'Italia». Lo afferma presidente vicario del gruppo Idv alla Camera Fabio Evangelisti.

Ecco qui un altro fine intellettuale,che assieme alla santanchè,dà grande prestigio al nostro Paese.
Ma chisti ccà i pigghiunu cu coppinu...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Regmi » 03/11/2011, 20:15

reggino ha scritto:
i sondaggi lo danno grosso modo intorno al 24%,con la lega in forte calo,e Storace che non ha manco l'1%.
Quello che mi preoccupa è un ipotetico appoggio del terzo polo ad Alfano(con Berlusconi sempre dentro il partito),che rimetterebbe tutto in discussione.


Credo che l'ora delle preocccupazioni, o delle gioie se ci saranno, non sia ancora giunto.
Aspettiamo almeno che il coro finisca il "de profundis". :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Regmi » 03/11/2011, 20:18

reggino ha scritto:Storace: i voltagabbana fuciliamoli alla schiena




ROMA -

«Quei deputati che in queste ore cambiano partito mentre Berlusconi è a Cannes per l'Italia, meriterebbero di essere fucilati alla schiena». È quanto dichiara Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra.

«Storace si calmi, ha detto cose gravissime, figlie della sua cultura, per fortuna liquidata dalla storia», commenta Ettore Rosato, deputato del Pd. «È altrettanto grave che un personaggio che usa quel linguaggio graviti intorno all'area della maggioranza: dovrebbero essere gli stessi esponenti del governo a prenderne le distanze, soprattutto chi sostiene che dai linguaggi violenti può nascere la violenza», aggiunge Rosato.

«Storace è un residuato storico che solo Berlusconi avrebbe potuto recuperare al governo dell'Italia. Le sue parole tradiscono quel che è: un nostalgico fascita. Ma la storia ha fatto il suo corso e lo farà ancora. Il capo de La Destra si vergogni. In ogni caso non ci saranno fucili né da una parte né dall'altra: basterà pigiare un pulsante per mandare a casa chi ha disastrato l'Italia». Lo afferma presidente vicario del gruppo Idv alla Camera Fabio Evangelisti.

Ecco qui un altro fine intellettuale,che assieme alla santanchè,dà grande prestigio al nostro Paese.
Ma chisti ccà i pigghiunu cu coppinu...


No
Per la troppa pioggia probabilmente qualche tombino è saltato.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da Mariotta » 03/11/2011, 21:22

reggino ha scritto:Storace: i voltagabbana fuciliamoli alla schiena




ROMA -

«Quei deputati che in queste ore cambiano partito mentre Berlusconi è a Cannes per l'Italia, meriterebbero di essere fucilati alla schiena». È quanto dichiara Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra.

«Storace si calmi, ha detto cose gravissime, figlie della sua cultura, per fortuna liquidata dalla storia», commenta Ettore Rosato, deputato del Pd. «È altrettanto grave che un personaggio che usa quel linguaggio graviti intorno all'area della maggioranza: dovrebbero essere gli stessi esponenti del governo a prenderne le distanze, soprattutto chi sostiene che dai linguaggi violenti può nascere la violenza», aggiunge Rosato.

«Storace è un residuato storico che solo Berlusconi avrebbe potuto recuperare al governo dell'Italia. Le sue parole tradiscono quel che è: un nostalgico fascita. Ma la storia ha fatto il suo corso e lo farà ancora. Il capo de La Destra si vergogni. In ogni caso non ci saranno fucili né da una parte né dall'altra: basterà pigiare un pulsante per mandare a casa chi ha disastrato l'Italia». Lo afferma presidente vicario del gruppo Idv alla Camera Fabio Evangelisti.

Ecco qui un altro fine intellettuale,che assieme alla santanchè,dà grande prestigio al nostro Paese.
Ma chisti ccà i pigghiunu cu coppinu...




da che pulpito...quelli che sui voltagabbana prezzolati :scrolleye: hanno costruito l'ultimo anno di governo
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da goldenboy » 03/11/2011, 22:30

reggino ha scritto:Storace: i voltagabbana fuciliamoli alla schiena




ROMA -

«Quei deputati che in queste ore cambiano partito mentre Berlusconi è a Cannes per l'Italia, meriterebbero di essere fucilati alla schiena». È quanto dichiara Francesco Storace, segretario nazionale de La Destra.

«Storace si calmi, ha detto cose gravissime, figlie della sua cultura, per fortuna liquidata dalla storia», commenta Ettore Rosato, deputato del Pd. «È altrettanto grave che un personaggio che usa quel linguaggio graviti intorno all'area della maggioranza: dovrebbero essere gli stessi esponenti del governo a prenderne le distanze, soprattutto chi sostiene che dai linguaggi violenti può nascere la violenza», aggiunge Rosato.

«Storace è un residuato storico che solo Berlusconi avrebbe potuto recuperare al governo dell'Italia. Le sue parole tradiscono quel che è: un nostalgico fascita. Ma la storia ha fatto il suo corso e lo farà ancora. Il capo de La Destra si vergogni. In ogni caso non ci saranno fucili né da una parte né dall'altra: basterà pigiare un pulsante per mandare a casa chi ha disastrato l'Italia». Lo afferma presidente vicario del gruppo Idv alla Camera Fabio Evangelisti.

Ecco qui un altro fine intellettuale,che assieme alla santanchè,dà grande prestigio al nostro Paese.
Ma chisti ccà i pigghiunu cu coppinu...



non possono essere parole del democratico Storace :evil: :evil: :evil: sento puzza di giornalisti comunisti :fifi: :fifi: :fifi:

InGinocchioSi
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 592
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da InGinocchioSi » 04/11/2011, 13:28

Il premeier più sputtanato della storia del mondo occidentale. Il vecchio porco bavoso ed il suo FEDEle scudiero. Vergogna per NOI italiani.

http://video.repubblica.it/servizio-pub ... 9920?video

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggio da pellarorc » 04/11/2011, 18:19

finchè qualcuno non sostituirà berlusconi l'italia nn avrà credibilità nel mondo.
Speriamo finisca presto sta sceneggiata.
Obama e compagnia bella lo faranno anche a posta per creare malumori e magari aspettare altra gente capace, visto che lo sanno che in italia ce ne sono.

Rispondi