Oggi è 25/02/2018, 12:12
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Tutto sull'ex presidente del consiglio.

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Geronimo » 12/05/2011, 20:47

Tra 2 anni non ci sarà più, rassegnatevi :fifi:
Forse la gente si è abituata ad avere una grande squadra senza accorgersi che ogni traguardo per la Reggina resta sempre una grande conquista”


http://www.youtube.com/watch?v=ecZ6h7xtadE
Avatar utente
Geronimo
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 285
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 20:11

  • Pubblicità

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda UnVeroTifoso » 12/05/2011, 20:49

Oggi a tutto campo.... oramai sclerau...

www.repubblica.it ha scritto:Berlusconi: "Stop abbattimenti case abusive"
La Lega lo blocca: "Non votiamo sanatorie"

Calderoli, stop al premier: "Prima parli con noi". Dalle riforme al federalismo fiscale, dai rifiuti di Napoli allo scontro con la sinistra "che vuole la guerra civile", dalle tasse alla disoccupazione: il presidente del Consiglio a tutto tondo in un'intervista al Gr1, in interventi alla radio e in un video sul sito del Pdl. Ambientalisti all'attacco


ROMA - Nuovo scontro tra Berlusconi e la Lega, dopo l'intervento del premier in una trasmissione di una radio locale di Napoli, in cui ha promesso "Una legge per lo stop alla demolizione delle case abusive". "Ho già pronto, e lo farò vedere ai cittadini di Napoli domani, un provvedimento che sospenderà gli abbattimenti delle case abusive", ha detto Berlusconi. Ma il Carroccio lo ha stoppato. "Sicuramente Berlusconi dovrà parlarne anche con la Lega", ha ribattuto il ministro della Semplificazione legislativa, Roberto Calderoli, all'ipotesi sulle case abusive in Campania. "Personalmente, indipendentemente da dove siano collocati gli immobili, sono contrario a fermare abbattimenti già disposti di costruzioni abusive, che tra l'altro non avrebbero neppure potuto essere sanate nei precedenti condoni edilizi", ha aggiunto l'esponente della Lega Nord. "Non possono esistere nel Paese zone franche per la legge - ha concluso l'esponente del Carroccio - perché la legge deve essere uguale per tutti". Secondo il ministro, molte delle abitazioni in questione non avrebbero potuto fruire del condono di legge anche se la Regione Campania si fosse dotata, nei tempi opportuni, di una normativa per permetterne la regolarizzazione. Ancora più esplicito Roberto Castelli: "La Lega non voterà la sanatoria sull'abusivismo".

WWf e Fai: "Prepara al condono". Secondo il Wwf e il Fondo per l'ambiente italiano, "La
proposta avanzata oggi dal presidente del Consiglio di presentare un provvedimento per la sospensione delle demolizioni in Campania non è nuova". Le due sigle ambientaliste segnalano in una nota congiunta che "analoghe proposte sono state avanzate da parlamentari campani mediante emendamenti al cosiddetto milleproroghe sia del 2010 che del 2011, dichiarati inammissibili dalle competenti commissioni parlamentari". Su proposte di questo tipo, "Fai e Wwf hanno sempre espresso la propria opposizione", aggiunge la nota. Che evidenzia come non ci sia "
"nessuna esigenza di compiere una ricognizione della situazione di fatto e di diritto sottostante", perchè esiste "una sentenza penale passata in giudicato di condanna alla demolizione dell'abuso edilizio". Concludono Fai e Wwf: "Il reale intento di chi compie queste proposte, è da un lato quello di violare il principio di legalità derogando a sentenze penali definitive di condanna all'abbattimento di edifici abusivi e, dall'altro, riaprire in modo subdolo i termini per la presentazione delle domande di condono edilizio".

"No al Quirinale". Berlusconi in un'intervista al GR1 delle 19 ha anche commentato l'ipotesi che lo vedrebbe intenzionato a salire al Colle, smentendola. "Io non penso affatto di andare al Quirinale. Penso a governare, ma soprattutto a impedire che la sinistra possa ritornare al governo perché conosciamo ciò che ha fatto negli anni", ha affermato il premier.

Giustizia e crisi. "Respingeremo con la politica dei fatti gli attacchi, gli insulti, le menzogne che l'opposizione e le toghe militanti della sinistra continuano a seminare nelle piazze, nelle tv, sui giornali, tutti contro di noi", ha detto Berlusconi in un video messaggio sul sito del Pdl. Il presidente del Consiglio è tornato a respingere ogni accusa: "C'è un uso del diritto come arma politica contro di noi", ha spiegato parlando dei processi a suo carico. Poi un accenno alla situazione economica: "Abbiamo fatto il meglio possibile - ha detto il premier - nella peggiore delle congiunture possibili. Abbiamo messo la crisi alle nostre spalle".

Le riforme. "Quelle che servono per accompagnare il federalismo fiscale noi le abbiamo già votate, ma sono state sempre bocciate dalla sinistra", dice il premier, facendo riferimento a quanto detto stamattina dal presidente Napolitano. Poi il Cavaliere ha guardato alle riforme necessarie e da fare entro fine legislatura: "La prima riforma, la più importante e indispensabile, è quella della giustizia; poi c'è la riforma del sistema tributario e come terza quella dell'architettura istituzionale".

La sinistra. C'è una differenza antropologica tra noi e i personaggi della sinistra: noi amiamo fare il bene, godiamo facendo il bene, loro al contrario godono facendo il male", continua Berlusconi nell'intervista al Gr1. "Abbiamo una sinistra che ha portato nella vita politica un clima da guerra civile - aggiunge - più conosco questi personaggi e più aumenta la paura nei loro confronti".

Rifiuti, colpa del Comune. "Due mesi dopo le elezioni del 2008 facemmo un intervento straordinario di due mesi e riuscimmo a mettere fine alla tragedia che aveva rovinato l'immagine di Napoli in tutto il mondo. Lasciammo nelle mani dell'amministrazione comunale ciò che doveva essere fatto per risolvere il problema ma il Comune non ha fatto nulla e siamo dovuti intervenire di nuovo", ha detto Berlusconi. "Per risolvere il problema - prosegue - vanno fatti i termovalorizzatori, i tempi degli appalti sono stati rispettati dalla Regione e ora la sfida della nuova Giunta targata Lettieri sarà quella di far funzionare le discariche e la raccolta differenziata".

Disoccupazione. "Sono convinto che con il decreto Sviluppo nel giro di un anno diminuirà la disoccupazione", ha detto il premier. E sugli interventi a favore del Meridione: "Vogliamo superare il drammatico divario tra Nord e Sud. Nell'ultima riunione del Cipe abbiamo approvato norme molto importanti anche a favore dei giovani e dei disoccupati. Inoltre da parte dell'Europa ci sono fondi di decine e decine di miliardi ma ancora ne sono stati spesi pochissimi. Da qui in avanti - ha concluso - dobbiamo utilizzare le risorse disponibili su progetti che diano lavoro ai giovani ma anche per nuove infrastrutture".

Gianfranco Fini. "Io sono sempre in pace con tutti, la guerra non mi appartiene. Vorrei che tutti fossero così purtroppo la sinistra con cui abbiamo a che fare la pensa in maniera totalmente diversa", ha detto il presidente del Consiglio rispondendo ad una domanda sui suoi rapporti con il presidente della Camera ed ex alleato, Fini. "Finalmente - ha proseguito - con la diaspora di Fini si è creato questo gruppo dei Responsabili alla Camera, minore nei numeri ma molto più coesa politicamente e con loro abbiamo l'accordo di approvare con decisione la riforma della giustizia, la riforma dello Stato con il dimezzamento del numero dei parlamentari e il codice fiscale che porterà all'abrogazione delle leggi fiscali. I prossimi due anni saranno fondamentali e ci consentiranno di completare tutti gli impegni presi con gli italiani".

(12 maggio 2011)

"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Paolo_Padano » 12/05/2011, 20:49

faccio un esempio berlusconi è amato in italia da una maggioranza come gheddafi è amato in libia dalla maggioranza e come gheddafi che se ne va in giro sula camionetta, berlusconi sale sulla macchina per farsi acclamare e quindi governa anche comprandosi i sottosegretari, mentre lillo foti vende e non compra e quindi perde consensi e berlusconi compra ibra e robigno ed i 50 mil aabbonati lo votano mancu i fissa, se lillo ci portava in europa vinceva le elezioni di sindaco ... etc.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1986
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:02

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda reggino » 12/05/2011, 20:51

UnVeroTifoso ha scritto:Oggi a tutto campo.... oramai sclerau...

www.repubblica.it ha scritto:Berlusconi: "Stop abbattimenti case abusive"
La Lega lo blocca: "Non votiamo sanatorie"

Calderoli, stop al premier: "Prima parli con noi". Dalle riforme al federalismo fiscale, dai rifiuti di Napoli allo scontro con la sinistra "che vuole la guerra civile", dalle tasse alla disoccupazione: il presidente del Consiglio a tutto tondo in un'intervista al Gr1, in interventi alla radio e in un video sul sito del Pdl. Ambientalisti all'attacco


ROMA - Nuovo scontro tra Berlusconi e la Lega, dopo l'intervento del premier in una trasmissione di una radio locale di Napoli, in cui ha promesso "Una legge per lo stop alla demolizione delle case abusive". "Ho già pronto, e lo farò vedere ai cittadini di Napoli domani, un provvedimento che sospenderà gli abbattimenti delle case abusive", ha detto Berlusconi. Ma il Carroccio lo ha stoppato. "Sicuramente Berlusconi dovrà parlarne anche con la Lega", ha ribattuto il ministro della Semplificazione legislativa, Roberto Calderoli, all'ipotesi sulle case abusive in Campania. "Personalmente, indipendentemente da dove siano collocati gli immobili, sono contrario a fermare abbattimenti già disposti di costruzioni abusive, che tra l'altro non avrebbero neppure potuto essere sanate nei precedenti condoni edilizi", ha aggiunto l'esponente della Lega Nord. "Non possono esistere nel Paese zone franche per la legge - ha concluso l'esponente del Carroccio - perché la legge deve essere uguale per tutti". Secondo il ministro, molte delle abitazioni in questione non avrebbero potuto fruire del condono di legge anche se la Regione Campania si fosse dotata, nei tempi opportuni, di una normativa per permetterne la regolarizzazione. Ancora più esplicito Roberto Castelli: "La Lega non voterà la sanatoria sull'abusivismo".

WWf e Fai: "Prepara al condono". Secondo il Wwf e il Fondo per l'ambiente italiano, "La
proposta avanzata oggi dal presidente del Consiglio di presentare un provvedimento per la sospensione delle demolizioni in Campania non è nuova". Le due sigle ambientaliste segnalano in una nota congiunta che "analoghe proposte sono state avanzate da parlamentari campani mediante emendamenti al cosiddetto milleproroghe sia del 2010 che del 2011, dichiarati inammissibili dalle competenti commissioni parlamentari". Su proposte di questo tipo, "Fai e Wwf hanno sempre espresso la propria opposizione", aggiunge la nota. Che evidenzia come non ci sia "
"nessuna esigenza di compiere una ricognizione della situazione di fatto e di diritto sottostante", perchè esiste "una sentenza penale passata in giudicato di condanna alla demolizione dell'abuso edilizio". Concludono Fai e Wwf: "Il reale intento di chi compie queste proposte, è da un lato quello di violare il principio di legalità derogando a sentenze penali definitive di condanna all'abbattimento di edifici abusivi e, dall'altro, riaprire in modo subdolo i termini per la presentazione delle domande di condono edilizio".

"No al Quirinale". Berlusconi in un'intervista al GR1 delle 19 ha anche commentato l'ipotesi che lo vedrebbe intenzionato a salire al Colle, smentendola. "Io non penso affatto di andare al Quirinale. Penso a governare, ma soprattutto a impedire che la sinistra possa ritornare al governo perché conosciamo ciò che ha fatto negli anni", ha affermato il premier.

Giustizia e crisi. "Respingeremo con la politica dei fatti gli attacchi, gli insulti, le menzogne che l'opposizione e le toghe militanti della sinistra continuano a seminare nelle piazze, nelle tv, sui giornali, tutti contro di noi", ha detto Berlusconi in un video messaggio sul sito del Pdl. Il presidente del Consiglio è tornato a respingere ogni accusa: "C'è un uso del diritto come arma politica contro di noi", ha spiegato parlando dei processi a suo carico. Poi un accenno alla situazione economica: "Abbiamo fatto il meglio possibile - ha detto il premier - nella peggiore delle congiunture possibili. Abbiamo messo la crisi alle nostre spalle".

Le riforme. "Quelle che servono per accompagnare il federalismo fiscale noi le abbiamo già votate, ma sono state sempre bocciate dalla sinistra", dice il premier, facendo riferimento a quanto detto stamattina dal presidente Napolitano. Poi il Cavaliere ha guardato alle riforme necessarie e da fare entro fine legislatura: "La prima riforma, la più importante e indispensabile, è quella della giustizia; poi c'è la riforma del sistema tributario e come terza quella dell'architettura istituzionale".

La sinistra. C'è una differenza antropologica tra noi e i personaggi della sinistra: noi amiamo fare il bene, godiamo facendo il bene, loro al contrario godono facendo il male", continua Berlusconi nell'intervista al Gr1. "Abbiamo una sinistra che ha portato nella vita politica un clima da guerra civile - aggiunge - più conosco questi personaggi e più aumenta la paura nei loro confronti".

Rifiuti, colpa del Comune. "Due mesi dopo le elezioni del 2008 facemmo un intervento straordinario di due mesi e riuscimmo a mettere fine alla tragedia che aveva rovinato l'immagine di Napoli in tutto il mondo. Lasciammo nelle mani dell'amministrazione comunale ciò che doveva essere fatto per risolvere il problema ma il Comune non ha fatto nulla e siamo dovuti intervenire di nuovo", ha detto Berlusconi. "Per risolvere il problema - prosegue - vanno fatti i termovalorizzatori, i tempi degli appalti sono stati rispettati dalla Regione e ora la sfida della nuova Giunta targata Lettieri sarà quella di far funzionare le discariche e la raccolta differenziata".

Disoccupazione. "Sono convinto che con il decreto Sviluppo nel giro di un anno diminuirà la disoccupazione", ha detto il premier. E sugli interventi a favore del Meridione: "Vogliamo superare il drammatico divario tra Nord e Sud. Nell'ultima riunione del Cipe abbiamo approvato norme molto importanti anche a favore dei giovani e dei disoccupati. Inoltre da parte dell'Europa ci sono fondi di decine e decine di miliardi ma ancora ne sono stati spesi pochissimi. Da qui in avanti - ha concluso - dobbiamo utilizzare le risorse disponibili su progetti che diano lavoro ai giovani ma anche per nuove infrastrutture".

Gianfranco Fini. "Io sono sempre in pace con tutti, la guerra non mi appartiene. Vorrei che tutti fossero così purtroppo la sinistra con cui abbiamo a che fare la pensa in maniera totalmente diversa", ha detto il presidente del Consiglio rispondendo ad una domanda sui suoi rapporti con il presidente della Camera ed ex alleato, Fini. "Finalmente - ha proseguito - con la diaspora di Fini si è creato questo gruppo dei Responsabili alla Camera, minore nei numeri ma molto più coesa politicamente e con loro abbiamo l'accordo di approvare con decisione la riforma della giustizia, la riforma dello Stato con il dimezzamento del numero dei parlamentari e il codice fiscale che porterà all'abrogazione delle leggi fiscali. I prossimi due anni saranno fondamentali e ci consentiranno di completare tutti gli impegni presi con gli italiani".

(12 maggio 2011)




E con questi slogan vince,anzi stravince.Ma il problema non è lui,bensì il popolo.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Geronimo » 12/05/2011, 20:53

Paolo_Padano ha scritto:faccio un esempio berlusconi è amato in italia da una maggioranza come gheddafi è amato in libia dalla maggioranza e come gheddafi che se ne va in giro sula camionetta, berlusconi sale sulla macchina per farsi acclamare e quindi governa anche comprandosi i sottosegretari, mentre lillo foti vende e non compra e quindi perde consensi e berlusconi compra ibra e robigno ed i 50 mil aabbonati lo votano mancu i fissa, se lillo ci portava in europa vinceva le elezioni di sindaco ... etc.



Sindaco? Con tutti i debiti lasciati da Scopelliti :o.o:
No, Foti non farebbe queste pazzie :mrgreen:
Forse la gente si è abituata ad avere una grande squadra senza accorgersi che ogni traguardo per la Reggina resta sempre una grande conquista”


http://www.youtube.com/watch?v=ecZ6h7xtadE
Avatar utente
Geronimo
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 285
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 20:11

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Regmi » 12/05/2011, 21:00

cozzina1 ha scritto:i voti hanno un colore politico?
ma questo vale solo adesso o da sempre?

e poi perchè arrivare fino in Lombardia quando stiamo parlando di Crotone?stai cercando di portare l'argomento su altri binari...

e ancora...la mafia fino a 10 anni fà non votava?


Se non erro il titolo del topic parla del nostro presidente del consiglio e non di Crotone.
E di candidati poco puliti, anche in queste elezioni e anche in Lombardia, nelle sue liste e con la sua approvazione ce ne sono in quantità industriale.

Sul resto, per carità di Patria, è meglio non andare avanti anche perché, quando a questa precisa domanda:
-dimmi un provvedimento, varato dai governi Berlusconi a seguito del quale tu abbia avuto un benché minimo beneficio-
mi son sentito rispondere:
il rinnovo del CCNL di categoria.

Credo che spazio di discussione che vada oltre il deleterio tifo trombettante non ce ne sia e…
Visto che per i piatti c’è la lavastoviglie, preferisco dedicarmi alla pulizia del forno
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Geronimo » 12/05/2011, 21:03

Beppe Grillo forever :okok:
Forse la gente si è abituata ad avere una grande squadra senza accorgersi che ogni traguardo per la Reggina resta sempre una grande conquista”


http://www.youtube.com/watch?v=ecZ6h7xtadE
Avatar utente
Geronimo
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 285
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 20:11

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda UnVeroTifoso » 12/05/2011, 21:05

Regmi ha scritto:Sul resto, per carità di Patria, è meglio non andare avanti anche perché, quando a questa precisa domanda:
-dimmi un provvedimento, varato dai governi Berlusconi a seguito del quale tu abbia avuto un benché minimo beneficio-
mi son sentito rispondere:
il rinnovo del CCNL di categoria.

Credo che spazio di discussione che vada oltre il deleterio tifo trombettante non ce ne sia e…
Visto che per i piatti c’è la lavastoviglie, preferisco dedicarmi alla pulizia del forno



:oo: :oo: :oo: :muro: :muro: :muro:
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Regmi » 12/05/2011, 21:08

UnVeroTifoso ha scritto:
Regmi ha scritto:Sul resto, per carità di Patria, è meglio non andare avanti anche perché, quando a questa precisa domanda:
-dimmi un provvedimento, varato dai governi Berlusconi a seguito del quale tu abbia avuto un benché minimo beneficio-
mi son sentito rispondere:
il rinnovo del CCNL di categoria.

Credo che spazio di discussione che vada oltre il deleterio tifo trombettante non ce ne sia e…
Visto che per i piatti c’è la lavastoviglie, preferisco dedicarmi alla pulizia del forno



:oo: :oo: :oo: :muro: :muro: :muro:

Perchè??
...l'ho forse lasciato sporco?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda UnVeroTifoso » 12/05/2011, 21:09

Regmi ha scritto:Perchè??
...l'ho forse lasciato sporco?



Mi riferivo al CCNL... :muro: :muro:
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda reggino » 12/05/2011, 21:12

Geronimo ha scritto:Beppe Grillo forever :okok:



Lascia fottere che di cazzate ne sta combinando anche lui.Perchè non sostenere Pisapia a Milano,e De Magistris a Napoli?posso capire se stessimo parlando di Castronovo e Fassino,ma nel momento in cui l'opposizione presenta nelle città più importanti di Italia,dei candidati seri e puliti perchè non appoggiarli??
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Regmi » 12/05/2011, 21:16

UnVeroTifoso ha scritto:
Regmi ha scritto:Perchè??
...l'ho forse lasciato sporco?



Mi riferivo al CCNL... :muro: :muro:



Così, tanto per gradire:

Bloccato per tre anni
Innalzamento da 60 a 65 anni dell'età pensionabile per le donne
Aumento (per ben due volte) della tassazione sul TFR o buonuscita che dir si voglia.


...Vado ad asciugarlo.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda cozzina1 » 13/05/2011, 8:02

Regmi ha scritto:
cozzina1 ha scritto:i voti hanno un colore politico?
ma questo vale solo adesso o da sempre?

e poi perchè arrivare fino in Lombardia quando stiamo parlando di Crotone?stai cercando di portare l'argomento su altri binari...

e ancora...la mafia fino a 10 anni fà non votava?


Se non erro il titolo del topic parla del nostro presidente del consiglio e non di Crotone.
E di candidati poco puliti, anche in queste elezioni e anche in Lombardia, nelle sue liste e con la sua approvazione ce ne sono in quantità industriale.

Sul resto, per carità di Patria, è meglio non andare avanti anche perché, quando a questa precisa domanda:
-dimmi un provvedimento, varato dai governi Berlusconi a seguito del quale tu abbia avuto un benché minimo beneficio-
mi son sentito rispondere:
il rinnovo del CCNL di categoria.

Credo che spazio di discussione che vada oltre il deleterio tifo trombettante non ce ne sia e…
Visto che per i piatti c’è la lavastoviglie, preferisco dedicarmi alla pulizia del forno


si era a dato oltre il titolo del topic...si parlava dell'opposizione... :arrow:


sull'innalzamento dell'età pensionabile delle donne mi pare (coreggimi se sbaglio) ci si è adeguati all'europa...
e inoltre....non mi pare io faccia tifo trombettante...anzi vedo (al solito) molto tifo trombettante al contrario...
ma mi diverto lo stesso....
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda UnVeroTifoso » 13/05/2011, 8:06

cozzina1 ha scritto:...anzi vedo (al solito) molto tifo trombettante al contrario...
ma mi diverto lo stesso....



Perché guardi la pagliuzza che è nell'occhio del tuo fratello, e non t'accorgi della trave che è nel tuo? (Cit.)
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Febea » 13/05/2011, 8:10

Ma vi rendete conto che sia a dx che a sx a rappresentarci abbiamo solo innumerevoli pupazzi e qualche pupazzaro?

Ma aundi aimu a gghiri????
Avatar utente
Febea
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 13
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:53
Località: Seychelles

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda pellarorc » 13/05/2011, 8:55

Regmi ha scritto:
pellarorc ha scritto:secondo voi SB alle prossime elezioni perderà o vincerà?

Oggi ho letto si una virtuale alleanza D'alema-Fini. Se così fosse, al Pdl ritorneranno i voti dei Finiani e per la sinistra cambierebbe veramente poco.
E Casini?? Alleato con il PD? e anche con Vendola magari? ne dubito....


Non ho la palla di vetro, ma a sentire gli "umori" pare che, rispetto alle ultime tornate elettorali, grossi spostamenti di voti tra i due poli non se ne intravedono.
Cosa diversa all'interno degli stessi dove, da una parte la Lega e dall'altra SEL, sono dati in sensibile ascesa.

Per il resto faccio una citazione:

Un politico guarda alle prossime elezioni
Uno statista guarda alle future generazioni


:okok:
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda pellarorc » 13/05/2011, 8:58

Febea ha scritto:Ma vi rendete conto che sia a dx che a sx a rappresentarci abbiamo solo innumerevoli pupazzi e qualche pupazzaro?

Ma aundi aimu a gghiri????


Nonci sono dubbi.
La questione della Moratti che pur di dire qualcosa tira fuori una menzogna enorme, è pura follia politica.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Regmi » 13/05/2011, 9:04

cozzina1 ha scritto:
Regmi ha scritto:
cozzina1 ha scritto:i voti hanno un colore politico?
ma questo vale solo adesso o da sempre?

e poi perchè arrivare fino in Lombardia quando stiamo parlando di Crotone?stai cercando di portare l'argomento su altri binari...

e ancora...la mafia fino a 10 anni fà non votava?


Se non erro il titolo del topic parla del nostro presidente del consiglio e non di Crotone.
E di candidati poco puliti, anche in queste elezioni e anche in Lombardia, nelle sue liste e con la sua approvazione ce ne sono in quantità industriale.

Sul resto, per carità di Patria, è meglio non andare avanti anche perché, quando a questa precisa domanda:
-dimmi un provvedimento, varato dai governi Berlusconi a seguito del quale tu abbia avuto un benché minimo beneficio-
mi son sentito rispondere:
il rinnovo del CCNL di categoria.

Credo che spazio di discussione che vada oltre il deleterio tifo trombettante non ce ne sia e…
Visto che per i piatti c’è la lavastoviglie, preferisco dedicarmi alla pulizia del forno


si era a dato oltre il titolo del topic...si parlava dell'opposizione... :arrow:


sull'innalzamento dell'età pensionabile delle donne mi pare (coreggimi se sbaglio) ci si è adeguati all'europa...
e inoltre....non mi pare io faccia tifo trombettante...anzi vedo (al solito) molto tifo trombettante al contrario...
ma mi diverto lo stesso....


…E tu, pur di non entrare nel merito delle bufale che da 18 anni ci propina, delle sue malefatte e di come ha ridotto il nostro Paese, non ti sei lasciata scappare l’occasione per accendere la tanto amata caddara.



E mi tocca pure correggerti cara mia:
Preso atto che non conosci nessuna legge che abbia portato vantaggi (anche piccolo) alla fascia sociale a cui appartieni e comprendendo che sugli spalti, ove stabilmente siedi con tanto di bandiera in mano, non si bada tanto alle sottigliezze, ti ricordo che l’Europa non ci ha espressamente chiesto di alzare tout court l’età delle donne ma di uniformarla a quella degli uomini.
Così come non ci ha mai chiesto – non rientra peraltro nelle sue facoltà – di risanare i conti pubblici attingendo esclusivamente dalle tasche dei soliti noti che pagano per intero le tasse.
Chiaramente, accennando a queste piccole cose, nessuno ha la pretesa di pensare che chi rientra nella categoria dei preoccupati della sorte dei propri bambini, e tu lo sei sempre stata, cambi idea… Sarebbe da decerebrati

Buon divertimento.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda stefano » 13/05/2011, 11:00

UnVeroTifoso ha scritto:Oggi a tutto campo.... oramai sclerau...

www.repubblica.it ha scritto:[b]Berlusconi: "Stop abbattimenti case abusive"



finalmente una cosa coerente, si schiera chiaramente con il suo elettorato camorrista, e' un momento di trasparenza, apprezziamolo
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 815
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 18:25

Re: Tutto sul nostro presidente del consiglio.

Messaggioda Mariotta » 13/05/2011, 15:12

pardon...
ma il titolo di questo topic potrebbe essere modificato??? :mrgreen: :S
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1400
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:24

PrecedenteProssimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu