Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da army » 29/09/2011, 16:42

ho visto oggi i cartelli che segnalavano la presenza del sistema di controllo tutur tra bagnara e scilla...qualcuno sa come funziona e quanto sarebbe la velocità corretta in quel tratto?

suonatore Jones

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da suonatore Jones » 29/09/2011, 16:47

army ha scritto:ho visto oggi i cartelli che segnalavano la presenza del sistema di controllo tutur tra bagnara e scilla...qualcuno sa come funziona e quanto sarebbe la velocità corretta in quel tratto?


ho letto venerdì lo stesso cartello. peccato che il tratto bagnara-scilla si percorra a 10 km/h (almeno, ai miei orari: la mattina prima delle 8.00).

army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da army » 30/09/2011, 13:52

mi sono informato...il tutor è solo nel pezzo tra bagnara e scilla dove il limite è 40...oggi c'era traffico ma nonostante questo nessuno camminava a 40...prevedo miliardi di multe

CaroVecchioAmico
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 162
Iscritto il: 11/05/2011, 16:59
Località: Nativo ru Gebbiuni, a Ciccarello per amore :)

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da CaroVecchioAmico » 30/09/2011, 13:55

Se è così posso iniziare a chiedere un mutuo...
Il limite è di 40, è vero, ma se la strada è libera come si fa ad andare a 40???

Percorro ogni giorno quella strada, vorrà dire che devo sperare che ci sia traffico in modo da rallentare.... :na:

army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da army » 30/09/2011, 13:59

è veramente una follia...dovevano mettere il tutor in un pezzo di A3 finito...non tra bagnara e scilla

CaroVecchioAmico
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 162
Iscritto il: 11/05/2011, 16:59
Località: Nativo ru Gebbiuni, a Ciccarello per amore :)

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da CaroVecchioAmico » 30/09/2011, 14:24

Esattamente!

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da Motociclista » 30/09/2011, 16:40

Non c'è nessun "Tutor"anche se il cartello dice "Safety Tutor"(che è altra cosa),ma a partire dallo svincolo di Lamezia verso Reggio ci sono gli autovelox fissi bassi in box blu,io ne ho contati almeno 5 con limiti assurdi ma ben segnalati.
Occhio perchè si passa da 130 ai 110 e poi a 40km/h in pochi metri prima della postazione(probabile ignoranza di chi ha posizionato i segnali) perchè si rischia di dover rallentare bruscamente in pochissimo spazio.
Lo hanno fatto principalmente verso Reggio e nei tratti in discesa specialmente per rallentarei TIR..

army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da army » 30/09/2011, 16:52

ho visto io stesso delle telecamere belle grandi fissate sopra l'autostrada...e ci sono articoli dove dice che hanno montato il tutor nei 10 km tra bagnara e scilla

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da Motociclista » 30/09/2011, 19:35

Forse non hai mai visto un Tutor che non è una semplice telecamera montata su un palo,ti confondi con quelle installate per il controllo del flusso del traffico in un paio di punti ed a guardia dei cantieri.
Metti su un motore di ricerca Tutor o Safety Tutor e scoprirai che è tutt'altro.
Cmq l'articolo parlava di un eventuale installazione futura..

Avatar utente
Andrew
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 323
Iscritto il: 11/05/2011, 17:08

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da Andrew » 01/10/2011, 13:41

Motociclista ha scritto:Non c'è nessun "Tutor"anche se il cartello dice "Safety Tutor"(che è altra cosa),ma a partire dallo svincolo di Lamezia verso Reggio ci sono gli autovelox fissi bassi in box blu,io ne ho contati almeno 5 con limiti assurdi ma ben segnalati.
Occhio perchè si passa da 130 ai 110 e poi a 40km/h in pochi metri prima della postazione(probabile ignoranza di chi ha posizionato i segnali) perchè si rischia di dover rallentare bruscamente in pochissimo spazio.
Lo hanno fatto principalmente verso Reggio e nei tratti in discesa specialmente per rallentarei TIR..


Gli autovelox fissi (o scatolotti blu che secondo me son vuoti), si trovano, uno a salire tra rosarno e mileto, e due a scendere, uno prima dell'uscita di vibo e l'altro a mileto mi pare.

L'anas ha invece dato mandato per far costruire il sistema safety tutor tra bagnara e scilla, quindi tra qualche mese sarà già in funzione. Mi dispiace dirlo, ma è un sistema necessario. Io percorro più volte al mese quella strada fino a lamezia, e non avete idea cosa vuol dire vedersi passare a 50cm un tir che va oltre i 100Km/h. Basta meno di un attimo di distrazione, un cellulare che squilla, la sigaretta che cade o a volte anche uno starnuto in curva per far chiudere gli occhi a delle vite. Questo di sicuro peggiorerà la già compromessa viabilità, ma è una misura necessaria se non si vuole assistere ad una possibile strage (si veda l'incidente accaduto a rosarno a giugno http://www.newz.it/2011/06/14/incidente ... ni/102073/ )

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da Motociclista » 01/10/2011, 13:44

ti assicuro che gli"scatolotti"non sono vuoti..e ripeto da Lamezia in qua ce ne sono diversi...uno addirittura dopo il tratto in salita di Pizzo.
se credete siano vuoti domandatelo a qualche amico della"Stradale"oppure andate tranquilli... :wink
Le multe arrivano e non solo dagli autovelox mobili...

Che abbiamo dato mandato per installare i Tutor veri e propri è altro discorso,ma il vero Tutor ancora non c'è..

suonatore Jones

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da suonatore Jones » 01/10/2011, 13:51

mercoledì mattina ho visto (da lamezia a reggio) almeno 3 scatolotti. almeno.

Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da spiny79 » 01/10/2011, 13:53

Andrew ha scritto:...e non avete idea cosa vuol dire vedersi passare a 50cm un tir che va oltre i 100Km/h. Basta meno di un attimo di distrazione, un cellulare che squilla, la sigaretta che cade o a volte anche uno starnuto in curva per far chiudere gli occhi a delle vite. Questo di sicuro peggiorerà la già compromessa viabilità, ma è una misura necessaria se non si vuole assistere ad una possibile strage (si veda l'incidente accaduto a rosarno a giugno http://www.newz.it/2011/06/14/incidente ... ni/102073/ )



purtroppo è vero, i tratti a doppio senso sono potenzialmente pericolosissimi, se un tir o anche un'auto per un qualsiasi motivo dovessero sbandare ed invadere la corsia opposta provocherebbero un incidente disastroso...

l'unico modo per ridurre il rischio è tenere il limite di velocità basso, capisco che vuol dire lunghi tempi di percorrenza, ma non c'è altro modo...

una cosa è scontrarsi a 40-50 km/h ed un'altra è farlo a 100/110...

Avatar utente
Andrew
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 323
Iscritto il: 11/05/2011, 17:08

Re: Tutor sulla A3 tratto bagnara-scilla

Messaggio da Andrew » 01/10/2011, 14:39

spiny79 ha scritto:
Andrew ha scritto:...e non avete idea cosa vuol dire vedersi passare a 50cm un tir che va oltre i 100Km/h. Basta meno di un attimo di distrazione, un cellulare che squilla, la sigaretta che cade o a volte anche uno starnuto in curva per far chiudere gli occhi a delle vite. Questo di sicuro peggiorerà la già compromessa viabilità, ma è una misura necessaria se non si vuole assistere ad una possibile strage (si veda l'incidente accaduto a rosarno a giugno http://www.newz.it/2011/06/14/incidente ... ni/102073/ )



purtroppo è vero, i tratti a doppio senso sono potenzialmente pericolosissimi, se un tir o anche un'auto per un qualsiasi motivo dovessero sbandare ed invadere la corsia opposta provocherebbero un incidente disastroso...

l'unico modo per ridurre il rischio è tenere il limite di velocità basso, capisco che vuol dire lunghi tempi di percorrenza, ma non c'è altro modo...

una cosa è scontrarsi a 40-50 km/h ed un'altra è farlo a 100/110...


Quoto e rilancio con questa foto..

http://www.newz.it/wp-content/uploads/2 ... G_2107.jpg

Rispondi