Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 612
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Malaca » 13/01/2012, 8:24

Tuccio "in fuga" da facebook, Perde la famiglia "virtuale" ma cresce il suo "parentato" a partire dall'Urbanistica....


Papà Giovanni riconfermato garante dei reclusi.

Il neodirigente è il cognato di suo cognato.
http://www.recasi.it/Upload/12012012_ ... urn false;


Modello Reggio......

Poveri Noi...........
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da reggina D-I » 13/01/2012, 16:07

cozzina1 ha scritto:Reggio, la relazione in Consiglio di Luigi Tuccio: "Non sono un razzista"
Martedì 13 Dicembre 2011 18:27


di Stefano Perri - E' la relazione dell'Assessore Tuccio uno degli argomenti caldi durante la seduta odierna del consiglio comunale. "Non intendo più sottopormi alla gogna mediatica artatamente creata da un esponente politico in cerca di notorietà"
esordisce l'Assessore di fronte al civico consesso, decidendo in questo modo di portare la querelle sui toni ufficiali del Consiglio.

"Non sono un razzista - continua Tuccio - né lo sono mai stato ed i principi cardine di libertà, fratellanza ed uguaglianza, cui mi ispiro sono alla base del mio essere Uomo. L’accusa di antisemitismo, che mi indigna e respingo con sdegno
Del resto mi frega poco o nulla
Ognuno ha il sacrosanto diritto di farsi piacere o meno dei personaggi e al signor Tuccio, Benigni probabilmente non piace... qui è da capire se il signor Tuccio è o meno dotato di un minimo di cultura storica... perchè se per puro caso la avesse sapeva perfettamente cosa voleva dire con ebreo...

Ebreo ha una riconducibilità precisa come affermazione: è un affermazione di tipo nazista e fascista assieme! Una tipica e chiara affermazione che solo un antisemita, negazione assoluta di libertà, fratellanza e uguaglianza, può fare
Chi dice ebreo in quel modo su una persona non è interessato a far conoscere un suo gradimento o non gradimento su una persona, nè è interessato a fare una critica anche pesante. E' solo interessato definirlo in modo antisemita, fascista e nazista, è interessato a far sapere che per per quella persona prova sentimenti di "soluzione finale" con sogni di un eventuale campo di concentramento

ripeto: ponendo per ipotesi che sto tal signor Tuccio sia un uomo con una normale cultura storica questo lo affermo e questo lui lo sa a prescindere! Se invece è uno che non sa cosa sia avere una sia pur minima cultura storica allora è giusto anche capirlo quando dice che con ebreo intendeva non essere razzista e antisemita e voleva dare un giudizio in nome della libertà, dell'uguaglianza e della fratellanza
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
number one
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 178
Iscritto il: 12/05/2011, 14:25

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da number one » 13/01/2012, 22:55

secondo me il genio che sa creare i film bellissimi che Benigni ha fatto non è lui ma la moglie. Quando è solo non fa ridere, nè piangere nessuno, è solo patetico
reggina D-I
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1566
Iscritto il: 11/05/2011, 14:58

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da reggina D-I » 14/01/2012, 12:01

number one ha scritto:secondo me il genio che sa creare i film bellissimi che Benigni ha fatto non è lui ma la moglie. Quando è solo non fa ridere, nè piangere nessuno, è solo patetico
Infatti tutti cercano la moglie e non lui!!! E siccome non fa ridere e piangere nessuno ogni volta che appare lo share s'impenna...

la domanda prodromica allora è: quanto sono imbecilli i vari Fiorello, Celentano, Morandi, Baudo, Fazio, Santoro ecc ecc che, sapendo tutto questo, continuano a volerlo per raggiungere il massimo nelle loro trasmissioni e di conseguenza anche il massimo nella loro popolarità??

Comunque è vero: di fronte a quella dichiarazione del signor Tuccio a giustificare quell'ebreo dato a Benigni non c'è partita!! Credo che per il decennio non possa esserci cosa più comica di quella
Uno solo ho visto in vita mia che MAI, non quasi mai ma proprio MAI, capisce ciò che legge! Il vero guaio per lui, spettacolo per gli altri, è che poi scrive e a tutti si mostra nella tragica evidenza!!! :PPP
Rispondi