Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Regmi » 09/12/2011, 22:28

pab397 ha scritto:
sì, e poi c'era la marmotta ... :lol:
Come se noi fossimo nati... domani :wink

Forse era meglio, se non altro per vedere dove volevano arrivare, tenergli bordone.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da doddi » 09/12/2011, 22:33

Regmi ha scritto:
pab397 ha scritto:
sì, e poi c'era la marmotta ... :lol:
Come se noi fossimo nati... domani :wink

Forse era meglio, se non altro per vedere dove volevano arrivare, tenergli bordone.
Chi succiriu?
Gomblotto? Invasione? Infiltrazione nemica nel salotto del circoletto?

Cunta ... Cunta... :o.o:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Regmi » 09/12/2011, 22:49

doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:
pab397 ha scritto:
sì, e poi c'era la marmotta ... :lol:
Come se noi fossimo nati... domani :wink

Forse era meglio, se non altro per vedere dove volevano arrivare, tenergli bordone.
Chi succiriu?
Gomblotto? Invasione? Infiltrazione nemica nel salotto del circoletto?

Cunta ... Cunta... :o.o:
Non vorrei essere volgare e apparire scontroso ma,
un
Vai ....a defecare scherzoso
o un
vai a trovare pane adatto ai tuoi denti, ci sta tutto. :timido:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da goldenboy » 09/12/2011, 22:58

Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
Avatar utente
UnTo_Re
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 325
Iscritto il: 11/05/2011, 13:09
Località: Reggio Calabria

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da UnTo_Re » 09/12/2011, 23:06

goldenboy ha scritto:Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
E allora si. Proprio se lo dice lui, politico incorruttibile e sicuramente lindo come un lenzuolo bianco prima della prima notte di nozze, le polemiche le possiamo chiudere.

figghioli, non intervengo in attualità credo dal vecchio forum. Non vorrei farlo in modo come al solito prorompente. però una persona del genere non può esternare certe frasi razziste, l'odio per benigni ci può pure stare (come l'odio per almirante tanto per fare un esempio calzante con lo sviluppo della discussione). ma il razzismo, per quello che è stata la storia va condannato senza se e senza ma, sia che tu sia 'compagno' sia che tu sia 'camerata'.

e soprattutto, per favore, evitate di parlare a vanvera per difendere una causa persa. Bruciare la bandiera di israele non vuol dire avercela con gli ebrei, ma difendere un popolo oppresso quali sono i palestinesi.

per non parlare di chi cita marx. vabbè torno nel mio silenzio di attualità.

buon proseguimento.
"Homo sum, humani nihil a me alienum puto" Terenzio-Heautontimorumenos

Un cesso il 15\10\2011:"Mi è appena arrivato un sms dal mio amico Antonio di Reggio, ammette che siamo stati indubbiamente i migliori e che a volte nel calcio vince il più fortunato"
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Lixia » 09/12/2011, 23:25

pab397 ha scritto: Va bene.
Sig. Agliano, facci un copia-incolla di quello che hai scritto. Poi ci pensiamo noi a stabilire se sono minkiate equiparabili a quelle del tuo amico tuccio o meno.

Infatti , il commento di Tuccio io lo avevo letto , ma quello di Agliano del quale ho saputo qui sul forum , non sono riuscita a trovarlo su fb , mi pare sinceramente strano che Agliano si sia lasciato andare ad un simile comportamento per cui sarebbe opportuno vedere ( e nello specifico leggere) per credere e valutare, ecco vorrei leggerlo anche io
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Regmi » 09/12/2011, 23:43

Lixia ha scritto:
pab397 ha scritto: Va bene.
Sig. Agliano, facci un copia-incolla di quello che hai scritto. Poi ci pensiamo noi a stabilire se sono minkiate equiparabili a quelle del tuo amico tuccio o meno.

Infatti , il commento di Tuccio io lo avevo letto , ma quello di Agliano del quale ho saputo qui sul forum , non sono riuscita a trovarlo su fb , mi pare sinceramente strano che Agliano si sia lasciato andare ad un simile comportamento per cui sarebbe opportuno vedere ( e nello specifico leggere) per credere e valutare, ecco vorrei leggerlo anche io
Qualcosa lo troverai a pag 6.
Non ci facciamo mancare niente sai :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da doddi » 09/12/2011, 23:52

goldenboy ha scritto:Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
Così non le chiudi, ma dai informazioni parziali ed errate
Mi pare che ti manchi un pezzo, non sapevo fossi appassionato di taglio e cucito, ad ogni buon conto te lo evidenzio.


Scopelliti su Tuccio: dichiarazioni inopportune ma stemperiamo, già formulate chiare scuse

In una dichiarazione all'ANSA, il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, coordinatore del Pdl della Calabria, risponde alle polemiche suscitate dalle affermazioni dell'assessore Tuccio.

''Posso affermare, non solo a titolo personale ma anche a nome del Pdl calabrese, che il rapporto con la Comunita' ebraica e' eccellente, in piena sintonia e di grande collaborazione. Ritengo che certe dichiarazioni siano state inopportune, ma vorrei stemperare i toni perche' si e' trattato solo di una defaillance su cui e' gia' stato chiarito ogni fraintendimento. Penso che si debba andare avanti per dare risposte ai cittadini piuttosto che alimentare polemiche su episodi in merito ai quali sono gia' state formulate delle chiare scuse''
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da doddi » 09/12/2011, 23:54

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:
Come se noi fossimo nati... domani :wink

Forse era meglio, se non altro per vedere dove volevano arrivare, tenergli bordone.
Chi succiriu?
Gomblotto? Invasione? Infiltrazione nemica nel salotto del circoletto?

Cunta ... Cunta... :o.o:
Non vorrei essere volgare e apparire scontroso ma,
un
Vai ....a defecare scherzoso
o un
vai a trovare pane adatto ai tuoi denti, ci sta tutto. :timido:
Non arrossire... pensami "fascista" ( :D :D ) e liberati pure figliuolo
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 612
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Malaca » 10/12/2011, 0:02

Pensavo in una replica di Scopelliti che diceva, "Non me l'aspettavo devo leggere facebook, non potevo sapere nulla"


Cmq intanto su newz.it l'82% dei votanti vuole che L'Assessore Tucci si dimetta...


Fatevi 2 conti...
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Regmi » 10/12/2011, 0:06

doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:
doddi ha scritto: Chi succiriu?
Gomblotto? Invasione? Infiltrazione nemica nel salotto del circoletto?

Cunta ... Cunta... :o.o:
Non vorrei essere volgare e apparire scontroso ma,
un
Vai ....a defecare scherzoso
o un
vai a trovare pane adatto ai tuoi denti, ci sta tutto. :timido:
Non arrossire... pensami "fascista" ( :D :D ) e liberati pure figliuolo
Socialdemocratico detto alla Giancarlo Giannini e ne esci alla grande va.

:zip: (una parola è poco e due son troppe)
:cheers (è inutile spiegarne il significato)


Notte :salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da kurohata » 10/12/2011, 8:05

Regmi ha scritto:
Assolutamente no. Fascistoni palesi e camuffati a parte.
Ho trovato divertente la secca battuta di Kuro e ho tentato di stare nel solco della "zannella".
qua è tutta na zzannella, io scrivo sempre per zzannella; se dovessi scrivere quello che realmente penso di voi e quello che realmente penso delle situazioni mi bannerebbero a vita

fine(delmio)OT
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da cozzina1 » 10/12/2011, 8:23

UnTo_Re ha scritto:
goldenboy ha scritto:Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
E allora si. Proprio se lo dice lui, politico incorruttibile e sicuramente lindo come un lenzuolo bianco prima della prima notte di nozze, le polemiche le possiamo chiudere.

figghioli, non intervengo in attualità credo dal vecchio forum. Non vorrei farlo in modo come al solito prorompente. però una persona del genere non può esternare certe frasi razziste, l'odio per benigni ci può pure stare (come l'odio per almirante tanto per fare un esempio calzante con lo sviluppo della discussione). ma il razzismo, per quello che è stata la storia va condannato senza se e senza ma, sia che tu sia 'compagno' sia che tu sia 'camerata'.

e soprattutto, per favore, evitate di parlare a vanvera per difendere una causa persa. Bruciare la bandiera di israele non vuol dire avercela con gli ebrei, ma difendere un popolo oppresso quali sono i palestinesi.

per non parlare di chi cita marx. vabbè torno nel mio silenzio di attualità.

buon proseguimento.
io ci ritorno solo un attimo..per dirti che nella vita c'è sempre un prima ,un durante e un dopo...e un perchè...
basta fare un pò di attenzione ...
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da goldenboy » 10/12/2011, 8:36

doddi ha scritto:
goldenboy ha scritto:Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
Così non le chiudi, ma dai informazioni parziali ed errate
Mi pare che ti manchi un pezzo, non sapevo fossi appassionato di taglio e cucito, ad ogni buon conto te lo evidenzio.


Scopelliti su Tuccio: dichiarazioni inopportune ma stemperiamo, già formulate chiare scuse

In una dichiarazione all'ANSA, il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, coordinatore del Pdl della Calabria, risponde alle polemiche suscitate dalle affermazioni dell'assessore Tuccio.

''Posso affermare, non solo a titolo personale ma anche a nome del Pdl calabrese, che il rapporto con la Comunita' ebraica e' eccellente, in piena sintonia e di grande collaborazione. Ritengo che certe dichiarazioni siano state inopportune, ma vorrei stemperare i toni perche' si e' trattato solo di una defaillance su cui e' gia' stato chiarito ogni fraintendimento. Penso che si debba andare avanti per dare risposte ai cittadini piuttosto che alimentare polemiche su episodi in merito ai quali sono gia' state formulate delle chiare scuse''

veramente ho letto e riportato solo il titolo di un articolo su calabria ora...mi è bastato e avanzato!!! mi sarei aspettatto che il leader del Pdl in Calabria invitasse un assessore che spara una cazzata enorme alle dimissioni....invece leggo di fraintendimenti!!!Ma è da capire ,di questi tempi un posto di lavoro non lo si nega a nessuno ,figurati a un amicone....
sorvolo su agliano,non ricoprendo nessun incarico pubblico (il popolo lo ha bocciato :salut )
Avatar utente
cronin
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 9
Iscritto il: 09/12/2011, 20:48

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da cronin » 10/12/2011, 8:57

si, se i politici dovessero dimettersi per ogni minchiata, saremmo sempre alle prese con le elezioni.......

alla fine .....non mmmazzàu a nuddu!!!!
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da goldenboy » 10/12/2011, 9:02

goldenboy ha scritto:
doddi ha scritto:
goldenboy ha scritto:Cmq Scopelliti Peppe ha dichiarato che è stato tutto un fraintendimento...chiudiamo le polemiche,amen :salut
Così non le chiudi, ma dai informazioni parziali ed errate
Mi pare che ti manchi un pezzo, non sapevo fossi appassionato di taglio e cucito, ad ogni buon conto te lo evidenzio.


Scopelliti su Tuccio: dichiarazioni inopportune ma stemperiamo, già formulate chiare scuse

In una dichiarazione all'ANSA, il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, coordinatore del Pdl della Calabria, risponde alle polemiche suscitate dalle affermazioni dell'assessore Tuccio.

''Posso affermare, non solo a titolo personale ma anche a nome del Pdl calabrese, che il rapporto con la Comunita' ebraica e' eccellente, in piena sintonia e di grande collaborazione. Ritengo che certe dichiarazioni siano state inopportune, ma vorrei stemperare i toni perche' si e' trattato solo di una defaillance su cui e' gia' stato chiarito ogni fraintendimento. Penso che si debba andare avanti per dare risposte ai cittadini piuttosto che alimentare polemiche su episodi in merito ai quali sono gia' state formulate delle chiare scuse''

veramente ho letto e riportato solo il titolo di un articolo su calabria ora...mi è bastato e avanzato!!! mi sarei aspettatto che il leader del Pdl in Calabria invitasse un assessore che spara una cazzata enorme alle dimissioni....invece leggo di fraintendimenti!!!Ma è da capire ,di questi tempi un posto di lavoro non lo si nega a nessuno ,figurati a un amicone....
sorvolo su agliano,non ricoprendo nessun incarico pubblico (il popolo lo ha bocciato :salut )

dimenticavo...il popolo a Tuccio non lo ha votato,quindi non ci sarebbe nessun tradimento della volontà popolare :salut
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da peas! » 10/12/2011, 9:59

pab397 ha scritto:E nella rettifica non ha detto che gli sta sulle balle Benigni, il che sarebbe lecito. Ha precisato che gli stanno sulle balle gli ebrei.
Questo dovrebbe essere l'argomento del topic e su questo ci sarebbe da riflettere.
Io non parlerei di questo, e neanche del fatto che un assessore possa pensare che ciò che scrive pubblicamente su facebook possa essere ricondotto ad uno scherzo con amici, e neanche al fatto che un assessore possa trovare scherzoso l'utilizzo di questi termini, e neanche al fatto che abbia motivato l'uso del termine "ebreo" riferendosi al Benigni sia un accumulatore di ricchezze e del "termine" comunista riferendosi al Benigni contestatore di Berlusconi (è sostanzialmente questo il messaggio del suo intervento a Radio24 qualche sera fa).

Io parlerei, più in generale, del fatto che questo è un modo di essere (di vivere, di concepire il confronto, di approcciarsi alle cose del mondo, di "scherzare") tipico di una certa parte della cittadinanza, un tempo clandestino, oggi pensiero dominante (ed infatti c'è chi giustifica, chi rilancia, chi sminuisce, chi glissa).
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da goldenboy » 10/12/2011, 10:20

http://www.strill.it/index.php?option=c ... Itemid=119" onclick="window.open(this.href);return false;

di Giusva Branca - Conosco Luigi Tuccio da quando entrambi avevamo sette anni, le televisioni erano in bianco e nero, la città portava evidentissime le ferite della rivolta di Reggio,
le famiglie avevano un'automobile a persona, il costo di una casa signorile si aggirava intorno ai 20 milioni di lire. Insomma, tanto tempo fa. Lo conosco bene, di lui conosco perfettamente i pregi e i difetti, le potenzialità e i limiti ed altrettanto puó dire lui di me.
Ho titolo, dunque, per affermare un pó di cose sul suo conto.
Partiamo dai fatti: quanto nei giorni scorsi affermato, a piú riprese e con uscite folli sul piano delle scelte di comunicazione dall'assessore comunale Tuccio non solo è sbagliato, ma è anche grave ed indifendibile e, anzi, sul punto, trovo ancora piú gravi alcune uscite di altri che, arrampicandosi sugli specchi, hanno tentato di dargli una mano finendo con l'affossarlo.
Le conseguenze politiche di questa querelle saranno verificate nei prossimi giorni e in questo senso il prossimo Consiglio comunale, fissato all'inizio della settimana prossima, ci dirà qualcosa in piú. Tuccio, assessore esterno, ha dichiarato a Radio 24 di "stare pensando seriamente alle dimissioni", gesto che, personalmente, gli consiglio e mi auguro caldamente faccia.
Mi auguro che lo faccia proprio perchè Luigi Tuccio non appartiene alla politica di oggi. Non ci appartiene per formaz ione e per struttura personale e, dimettendosi, rispetto ad un suo ingiustificabile errore, dimostrerebbe con i fatti chi è nel suo animo e, soprattutto, quanto è differente da un mondo in cui personaggi che dovrebbero giustificarsi da ben piú gravi accuse che non quelle della parola, stanno ai loro posti con una disinvoltura da far rabbrividire.
Eh si, perchè detto e ribadito della gravità delle parole di Tuccio (e la goliardica leggerezza con la quale lui stesso ha in qualche modo spiegato la loro genesi è una aggravante), ci tocca, ancora una volta, provare a ridare una dimensione corretta alle cose, evitando di lasciarsi trascinare da emotività e manicheismo concettuale che, personalmente e da queste colonne, abbiamo da sempre aborrito.
Capisco - come detto e ribadito - che quanto è accaduto sia molto grave, comprendo anche che, di questi tempi se in politica offri il destro agli avversari politici questi non ti perdonano e cavalcano la cosa fino alla fine, ma oltre tutto, oltre i propri pensieri, oltre i limiti di comunicazione, oltre la politica c'è l'uomo.
È lí io dico alt!
A nessuno è consentito di esagerare nell'attacco alla sfera umana, soprattutto ove tale attacco sia finalizzato a dare conclusioni sull'uomo partendo dal fatto e attraverso un percorso dal particolare al generale che risulta irricevibile perchè carente di elementi sufficienti a giudicare l'uomo (ammesso che in questo territorio esista qualcuno che puó permettersi, in tutta coscienza, di "bollare" qualcun altro sul piano umano forte della certezza di una verginità di spirito personale della quale, francamente non si vede traccia in giro).
E allora, se si parla dell'uomo, sissignori, quello stesso uomo che ha posto in essere quel comportamento inqualificabile, è necessario che tutti si faccia u n passo indietro. I valori di solidarietà, di umanità, di uguaglianza che albergano nell'animo di Luigi Tuccio costituiscono un patrimonio di inestimabile portata e su questo io ho i titoli per potere garantire personalmente.
E non mi si venga a dire che ció è smentito proprio da quanto scritto da Tuccio a proposito di Benigni, perchè, in tutta coscienza, questo giochetto porterebbe tutti, tutti, su un crinale assai scivoloso e pericoloso.
Chi di noi, nella sua vita, non si è lasciato andare ad affermazioni fuori luogo, delle quali si è pentito un attimo dopo?Suvvia, siamo onesti e seri.
E l'aggravante - che oggettivamente c'è - rappresentata dal ruolo pubblico e istituzionale di Tuccio innesca, si, una serie di conseguenze, ma tutte riconducibili, in modo scontato e automatico, all'alveo politico.
Le conclusioni - pur lette a profusione - sul piano personale non sono corrette e, anzi, odorano vagamente di meschinità.
Cioè, come detto prima, tutti, almeno una volta (una sola...???) abbiamo sbagliato a parlare e se qualcuno ci avesse "bollati" per questo noi lo avremmo vissuto come una grave ingiustizia. E questo vale anche per una persona pubblica. Le differenze stanno nelle conseguenze (di credibilità, di conseguenze per la carriera, anche di inevitabile strumentalizzazione purchè non debordante il piano politico) pubbliche che da essa derivano.
Il giudizio sull'uomo non si forma rispetto all'errore di un momento, non si salverebbe nessuno di noi, a partire da chi scrive.
Luigi Tuccio è mio amico da sempre, scrivevo in apertura, e questo lo ribadisco ancor piú veementemente oggi e proprio perchè è mio amico, dopo avere atteso qualche giorno in silenzio, da un lato non vengo meno al mio duplice dovere di verità nei confronti suoi e dei lettori quando ana lizzo le conseguenze politiche di quanto accaduto, ma dall'altro, proprio per non violentare il concetto, proprio per non violentare la verità stessa, ho il dovere di sottolineare che lo sciacallaggio umano non è mai giustificabile, soprattutto quando, dalla debolezza di un momento si provi a dare giudizi assoluti sull'uomo.
Giudizi, che pure mi è toccato di leggere, che offendono, umiliano la dignità delle cose per come sono. Raramente mi è toccato di conoscere una persona piú generosa di Luigi Tuccio; infinite, da bambini, poi ragazzi e, infine, uomini le discussioni aventi ad oggetto sistemi valoriali che in tanti dei moralizzatori di queste ore hanno calpestato, da uomini pubblici, con stili di vita (e non con una semplice e isolata, per quanto grave e infelice, frase) piú e piú volte. Raramente ho avuto modo di confrontarmi con persone di cosí ampia tolleranza verso le idee altrui.
Ecco, anche su questo, peró, dovremmo interrogarci tutti, senza mentire a noi stessi, peró: veramente l'apparenza, oggi, conta cosí tanto? Veramente l'avere espresso pubblicamente un becero pensiero travolge nel giudizio collettivo il fatto di essere - indiscutibilmente - un uomo retto e onesto?
Perché se cosí fosse (e, ahimè, cosí è) la scena della nostra politica, quella fatta di maestri di vizi privati e pubbliche virtú sarebbe destinata ad essere sempre appannaggio dei soliti noti che sanno ben giocare con le apparenze del "politically correct" che regalano loro accrediti infiniti perchè poi possano compiere le peggiori nefandezze, purchè lontano dalla luce dei riflettori.
Luigi Tuccio non è questo, con i suoi valori e le sue debolezze.
E per l'uomo i primi sono di gran lunga superiori alle seconde; per il soggetto pubblico il sistema ha scelto di privilegiare le s econde.
Ma il sistema non provi nemmeno lontanamente a trasferire la sua "rappresentazione" sull'uomo.
Ad ogni atto deve corrispondere una conseguenza, certamente. Ma, altrettanto certamente, questa deve essere proporzionata al fatto e, soprattutto, incidere sulla medesima sfera.
Per "bollare" un uomo bisogna avere titolo a farlo; titolo che scaturisca da una profonda conoscenza, in mancanza della quale si ha titolo esclusivamente a "bollare" il fatto.
Io conosco il fatto e conosco l'uomo.
"Bollo" severamente il primo e peró, al tempo, stesso difendo l'uomo, con le sue debolezze, per le quali sta già pagando (sul piano dell'immagine) e pagherà ancora (fino a un certo punto perchè anche alla gogna mediatica c'è un limite).
Io so chi è Luigi Tuccio, non l'assessore Tuccio o l'avvocato Tuccio, ma Luigi Tuccio.


Sempre equilibrato Giusva...
Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da Pickwick » 10/12/2011, 10:29

Un articolo, come quello di Giusva, si potrebbe fare su chiunque.
Mi interessa solo la parte in cui gli consiglia "caldamente di dimettersi".
Va giudicata la caduta di stile, l'esempio malsano e l'ennesima umiliazione della città che
le sue parole hanno portato.
Che ritorni a fare beneficienza e che sprigioni tutta la sua generosità da Luigi Tuccio
e non da assessore di una città, grazie.
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Tuccio a Benigni:"Comunista ebreo"..."scherzavo"...

Messaggio da goldenboy » 10/12/2011, 10:36

Pickwick ha scritto:Un articolo, come quello di Giusva, si potrebbe fare su chiunque.
Mi interessa solo la parte in cui gli consiglia "caldamente di dimettersi".
Va giudicata la caduta di stile, l'esempio malsano e l'ennesima umiliazione della città che
le sue parole hanno portato.
Che ritorni a fare beneficienza e che sprigioni tutta la sua generosità da Luigi Tuccio
e non da assessore di una città, grazie.

praticamente quello che dice Giusva
Rispondi