Oggi è 20/05/2018, 18:23
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

torna la lista nera degli ebrei

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda suonatore Jones » 22/07/2011, 23:14

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/0 ... f=HREC1-12

Docenti ebrei accusati di "manipolare le menti degli studenti" e di controllare gli atenei italiani. Una lobby, formata da 162 professori, che dovrebbe essere "allontanata dalle università". Comparsa per la prima volta nel 2008 1, quando la polizia postale riuscì ad individuarne l'autore, torna in rete la blacklist dei professori ebrei. Ma non è la sola espressione dell'odio antisemita che il web propone su blog e forum dichiaratamente neonazisti e antisemiti. L'ultimo degli elenchi della vergogna, comprende, oltre ad alcuni nominativi di magistrati ebrei (o ritenuti tali), una lista aggiornata di attività commerciali, ristoranti, macellerie, pasticcerie, i cui proprietari sono ebrei. Attività da "boicottare", come scrive Dagoberto Bellucci, italiano convertito all'Islam e residente in Libano, da molti definito nazi-islamico, molto vicino agli ambienti della destra estrema.

La blacklist di docenti ebrei, appartenenti a vari atenei italiani, compare (o meglio compariva perché il sito è stato oscurato nel tardo pomeriggio di oggi) su un blog denominato 'Rumors' e ospitato sulla piattaforma italiana del Cannocchiale. La stessa dove è apparsa la prima volta, nel febbraio del 2008. In quell'occasione, in seguito all'indignazione politica bipartisan e all'oscuramente del sito, le indagini della Polizia Postale permisero di arrivare a individuare il responsabile della pubblicazione
di quell'elenco (Paolo Munzi, residente in provincia di Rieti, figlio di un ex sindaco). Ma il copia e incolla acritico e la diffusione virale dell'odio contro gli ebrei hanno permesso a quell'elenco di continuare a circolare. E di venire riproposto, con slogan e insulti che potrebbero essere puniti sulla base della legge Mancino.

L'elenco in questione, si legge nel blog, "è stato ricavato da un appello contro il boicottaggio attuato nelle università inglesi nei confronti di Israele e dei docenti ebrei. Il 99% dei docenti firmatari la petizione proposta dalla comunità ebraica di Roma - spiega il sito 'Rumors' - appartiene alla Sapienza di Roma, ha un cognome ebraico e sostiene pubblicamente e politicamente Israele". Tra le deliranti affermazioni riportate dall'estensore dell'articolo, quella relativa al potere esercitato dalla lobby ebraica: "Gli studenti sono vittime della manipolazione mentale di professori infeudati alle caste regnanti negli atenei. Questi docenti utilizzano l'istituzione universitaria italiana per sostenere gli interessi politici di uno stato estero". Tra i 162 figurano professori non solo della Sapienza, ma di tutti i principali atenei italiani: Bologna, Torino, Palermo, Chieti, Tor Vergata, Roma Tre, Federico II, Pisa, Lecce, Politecnico di Milano, Bicocca, Perugia e Sassari. "Fuori la feccia sionista dalle Università", il titolo di un post scritto il 14 maggio scorso. Attacchi riservati anche ad alcuni magistrati (sono quattro, con nome e cognome), la cui presenza nelle Procure è un "cancro da estirpare". "Fuori la lobby ebraica dalle Procure", tuona il gestore del blog, che accusa questi pubblici ministeri di "utilizzare la legge per eliminare con il carcere coloro che non condividono queste loro idee". Magistrati che, sempre secondo quanto viene scritto sul blog, sarebbero "aderenti ad un'organizzazione politica finalizzata a proteggere gli interessi politici della lobby sionista transnazionale. Una cricca di pubblici magistrati che strumentalizzano politicamente le Istituzioni giuridiche dello Stato italiano utilizzando la persecuzione giudiziaria contro coloro che vengono ritenuti da questi o indicati loro da esponenti politici di stati esteri residenti in Italia, "nemici" dell'entità sionista comunemente definita, Israele". Accuse gravissime e infondate, risultato di una macchina del fango antisemita il cui fine è solo quello di denigrare la figura dei quattro magistrati citati nel post.

Il livornese Dagoberto Bellucci, classe 1970, legato all'Msi e al gruppo neofascista di Avanguardia e noto alle cronache per aver avuto una relazione con la pornostar Eva Henger, oltre a riproporre sul suo blog un elenco di cognomi ebraici, rilancia l'idea di un boicottaggio di prodotti degli ebrei. Lo fa partendo da un documento e dalle analisi che risalgono al periodo della Repubblica sociale Italiana e delle leggi razziali. "Stiliamo una nuova lista di prodotti di aziende in mano agli ebrei - scrive in un post datato 7 luglio - Seguiremo una documentazione consegnataci da Maurizio Lattanzio, l'unico fascista in Italia, per dirla con parole sue. Invitiamo i lettori a farne buon 'uso' perché le ditte ed i nomi dei responsabili delle ditte ivi riprodotte sono, con ogni probabilità, ancora presenti e operative nel tessuto commerciale ed economico nazionale". E, infatti, molte delle imprese citate sono a oggi pienamente operative. Un elenco analogo compare anche sulla sezione italiana del forum neonazista Stormfront. In un apposito thread viene riportata la lista delle comunità ebraiche italiane, delle scuole, ma anche di negozi, ristoranti, pasticcerie. In tutti i casi compare anche il numero di telefono e l'indirizzo. "I luoghi si possono ritrovare facilmente su internet con una ricerca", suggerisce l'autore di questo elenco.

Liste che vengono continuamente monitorate e registrate dal Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea Milano (Cdec), grazie all'attività di ricerca sul web condotta dal ricercatore Stefano Gatti, volta a "stanare" i siti antisemiti e negazionisti. In un report presentato alla commissione parlamentare contro l'antisemitismo, Gatti aveva già inserito la figura di Bellucci, "collaboratore del mensile neonazista Avanguardia, autore di un virulento volumetto antisemita, oltre che di vari articoli con la medesima ispirazione". Nel suo ultimo report quadriennale (relativo agli anni 2007-2010), il Cdec aveva anche lanciato un allarme: "In Italia l'antisemitismo cresce e si diffonde online, alimentandosi delle vicende legate al conflitto israelo-palestinese e della scarsa conoscenza che gli italiani hanno degli ebrei. E attraverso internet la propaganda e la diffusione di idee intolleranti diventa più facile".
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

  • Pubblicità

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda suonatore Jones » 22/07/2011, 23:15

http://www.repubblica.it/cronaca/2011/0 ... -19471487/

La comparsa su due blog delle liste nere di docenti, magistrati e commercianti ebrei 1 è "inquietante e inaccettabile". Nell'esprimere "piena solidarietà" alle personalità "infangate da un atto grave e discriminatorio", il ministro dell'Istruzione, Mariastella Gelmini, condanna senza mezzi termini il ritorno della blacklist di personalità ebraiche, nella quale figurano, tra gli altri, 162 docenti dei principali atenei italiani. Sdegno anche dagli ebrei italiani dell'Ucei (Unione comunità ebraiche in Italia) e dell'Ugei (Unione giovani ebrei d'Italia), oltre che dalla Conferenza dei rettori delle università (Crui). Uno dei due blog (quello ospitato su una piattaforma italiana) è stato oscurato già ieri e buona parte dei contenuti sono divenuti irraggiungibili e ora la polizia postale di Roma è al lavoro per individuare il suo anonimo autore. Della vicenda si occupa la Procura di Roma, che era a conoscenza di quei siti, grazie anche a una precedente denuncia presentata da Riccardo Pacifici, presidente della comunità ebraica romana.

La Gelmini, evidenziando come "la comparsa su internet di liste di docenti universitari e altre personalità di religione ebraica" rappresenti "una vicenda inquietante e inaccettabile, purtroppo non nuova", definisce l'episodio "un'offesa all'intero mondo dell'università italiana".
Reagisce anche il mondo accademico, nella persona di Marco Mancini, presidente della Crui: "Desidero esprimere la ferma condanna a nome mio personale e della Conferenza dei Rettori delle Università italiane circa la stesura di una lista nera che intenderebbe mettere all'indice personalità del mondo dell'Università, della cultura e della magistratura, colpevoli per il solo fatto di professare la religione ebraica. Non possono e non debbono ricomparire all'orizzonte di una qualunque nazione civile liste di proscrizione basate sulla discriminazione e sull'istigazione all'odio razziale. La Conferenza dei rettori delle università italiane esprime, altresì, la propria solidarietà e la propria vicinanza all'intera comunità israelitica italiana per questo vergognoso episodio".

Renzo Gattegna, presidente dell'Ugei afferma di "non essere più stupito dalla insopportabile ripetitività con la quale sono periodicamente riproposti gli stessi argomenti, le stesse falsità storiche, le stesse menzogne che tanti lutti e tante tragedie hanno prodotto durante il secolo scorso". "Il razzismo, l'odio ed il pregiudizio - sottolinea Gattegna - sono veleni che, una volta messi in circolazione, risultano difficili da eliminare. Questa realtà ci obbliga a tenere alta la vigilanza per prevenire che la diffusione avvenga e per far sì che l'intossicazione non produca i suoi nefasti effetti". Gli fa eco Daniele M. Regard, presidente dei giovani ebrei: "La riproposizione di questa black list ci ricorda ancora una volta che l'antisemitismo è vivo e che purtroppo, con l'avvento di internet e dei social network, viaggia molto più velocemente e raggiunge molte più persone. E' un dato di fatto: il mondo oggi è più piccolo. Il nostro compito è quello di far capire che non possiamo sottostare alla continua teoria del complotto giudaico e chiediamo alle autorità competenti di intervenire il prima possibile".

"Ovviamente non ho più parole, dopo quelle che ho speso mercoledì in Parlamento per ricordare agli smemorati cosa siano stati il fascismo e le leggi razziali nel nostro Paese - dice il parlamentare del Pd Emanuele Fiano - Rimango sconcertato e un po' preoccupato che ancora esista qualcuno che passa il suo tempo a compilare liste di presunti ebrei e di fantomatiche loro proprietà".

Gianni Alemanno, che viene citato in uno dei due blog antisemiti per i suoi rapporti con Riccardo Pacifici, si dice vicino "a chi ha subito l'ingiuria" ed esprime "la massima indignazione per la barbarie mentale e il delirio ideologico che ha indotto qualcuno a riproporre su internet una vergognosa e criminale lista di docenti e magistrati di origine ebraica con l'intento di colpire uomini di cultura e pensiero, istigando gli studenti a opinioni e comportamenti delinquenziali". "Questi pensieri sconnessi - continua il sindaco di Roma - pieni di odio e ignoranza, sono allo stesso tempo dei delitti morali e dei reati penali che la magistratura e le forze dell'ordine sapranno individuare e perseguire severamente e che l'opinione pubblica, che usa la rete come strumento di informazione e democrazia, ha già condannato con disprezzo e fermezza".

Mentre la polizia postale lavora per dare un nome all'estensore dei post antisemiti apparsi nel blog "Rumors" (che ha pubblicato l'elenco di magistrati e docenti), Dagoberto Bellucci, l'autore della blacklist di commercianti, rivendica la liceità della sua lista e, anzi, contrattacca con altri insulti antisemiti e nagazionisti: "Sono oramai vent'anni che andiamo scrivendo che l'ebreo è il nemico dell'uomo. E questo, fino a prova contraria, non costituisce reato. Così come sono anni che andiamo ripetendo che l'olocausto è una menzogna spudorata creata ad arte dalle centrali di disinformazione sioniste".
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda suonatore Jones » 22/07/2011, 23:16

sarebbe facile sparare a zero su movimenti, ma non lo farò. schifo per come siamo combinati.
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda Lucianeddux » 23/07/2011, 0:03

Perchè non si può essere anti-semiti ? Se ti stanno sulle palle francesi,inglesi,americani...nessuno ti dice niente...appena accenni a parlare male di un'ebreo,apriti cielo ! L'olocausto gli ha dato l'ummunità da tutto , guai a chi ne parla male...eppure i motivi ci sarebbero .. eccome . Loro hanno con la guerra dei 6 giorni occupato un territorio che prima era di Egitto ,Giordania e Siria...e adesso tormentano i palestinesi .Più o meno ciò che stava facendo Saddam Hussen..occupando il Queit e tormentando i curdi,bene sappiamo tutti come è andata a finire !! Ora a me gli ebrei danno fastidio , non sopporto la loro cultura , i loro voler essere superiori e intoccabili..e non sopporto che lo stato italiano si faccia imporre le loro manie .I cristiani a Gerusalemme devono stare con 2 piedi in mezza scarpa , questi invece a Roma vogliono comandare e lo fanno (e chi vive nella capitale lo sa bene) . Condanno senza mezzi termini l'olocausto...ma sono essere umani anche i palestinesi..che vivono un'olocausto da quasi 50 anni !!
Lucianeddux
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 174
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/06/2011, 17:19

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda ReggioReggio » 23/07/2011, 8:40

Lucianeddux ha scritto:Perchè non si può essere anti-semiti ?


Il Sabatini Coletti definisce antisemitismo come: Ostilità, avversione preconcetta contro gli ebrei; politica persecutoria nei loro confronti, vedi tu...

Lucianeddux ha scritto:Ora a me gli ebrei danno fastidio , non sopporto la loro cultura , i loro voler essere superiori e intoccabili


Mi cadono le braccia a leggere certi interventi qualunquisti, frutto di ignoranza e preconcetti. Mi verrebbe di scendere a questo livello becero e dire che i francesci si sentono superiori tre volte tanto, gli inglesi si sentono intoccabili cinque volte tanto, e via dicendo.

Che pena.
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 216
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda rorschach » 23/07/2011, 12:55

Lucianeddux ha scritto:Perchè non si può essere anti-semiti ?
Mi pare che la tragedia di Oslo sia la risposta più adatta alla tua domanda e spiega perché sia meglio non essere anti-chicchessia.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda Lucianeddux » 23/07/2011, 16:28

ReggioReggio ha scritto:
Lucianeddux ha scritto:Perchè non si può essere anti-semiti ?


Il Sabatini Coletti definisce antisemitismo come: Ostilità, avversione preconcetta contro gli ebrei; politica persecutoria nei loro confronti, vedi tu...

Lucianeddux ha scritto:Ora a me gli ebrei danno fastidio , non sopporto la loro cultura , i loro voler essere superiori e intoccabili


Mi cadono le braccia a leggere certi interventi qualunquisti, frutto di ignoranza e preconcetti. Mi verrebbe di scendere a questo livello becero e dire che i francesci si sentono superiori tre volte tanto, gli inglesi si sentono intoccabili cinque volte tanto, e via dicendo.

Che pena.

Di quello che dice il Sabatini Coletti me ne fotto altamente, e se avessi detto le stesse cose di francesi o inglesi ( lo contempla questo il Sabatini Coletti .credo proprio di no )..tu che ti senti di un livello superiore..non te ne saresti neanche accorto, o al massimo ti saresti fatto 2 risate..perchè ti hanno insegnato che degli ebrei non si può neanche pensare di parlar male.Ora molti pensano che le stragi in Norvegia possano essere opera degli islamici,ma la Norvegia è tra i paesi che ha riconosciuto lo stato palestinese ed ha annunciato che nella prevista votazione all’ONU, a settembre si schiererà a favore della creazione di uno stato palestinese;ha annunciato il suo ritiro dalla guerra di Libia.La Norvegia, secondo fonte di Haaretz, lo scorso anno ha escluso,per ragioni etiche, due imprese isaeliane dalla partecipazione allo sfruttamento dei pozzi petroliferi del mar del nord e addirittura circa due anni fa, il senatore statunitense-ebreo Lieberman aveva accusato la Norvegia di promuovere l’antisemitismo.La Norvegia non sembra proprio un paese che possa entrare nel mirino degli Arabi. Mentre i media ufficiali del mondo, ed ovviamnete anche quelli italiani, hanno subito rilanciato l’idea di una possibile matrice araba degli attentati, IO preferisco riflettere sugli ultimi eventi !
Un'ultima risposta anche a rorschach : essere anti non sempre significa fare stragi , se fosse cosi come dici tu..avremmo una strage al minuto.
Lucianeddux
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 174
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/06/2011, 17:19

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda rorschach » 23/07/2011, 16:39

Lucianeddux ha scritto:Un'ultima risposta anche a rorschach : essere anti non sempre significa fare stragi , se fosse cosi come dici tu..avremmo una strage al minuto.
Infatti questo è un caso estremo. Il più delle volte porte a delle semplici discriminazioni sul posto di lavoro, come accade, ad esempio, per i professori terroni come te.
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda Lucianeddux » 23/07/2011, 17:22

rorschach ha scritto:
Lucianeddux ha scritto:Un'ultima risposta anche a rorschach : essere anti non sempre significa fare stragi , se fosse cosi come dici tu..avremmo una strage al minuto.
Infatti questo è un caso estremo. Il più delle volte porte a delle semplici discriminazioni sul posto di lavoro, come accade, ad esempio, per i professori terroni come te.
Quà non si tratta di discriminazione razziale ,quindi mi pare stupido il tuo esempio.Si tratta "semplicemente" mettere in riga un paese illegittimo ,che lega con la religione e l'appartenenza dell'origine centinaia di milioni di persone in tutto il mondo (anche molto influenti economicamente e politicamente)...e anche (ma non solo) per questo viene protetto da quasi tutti gli stati e le organizzazioni internazionali .Le prevaricazioni, le stragi e gli abusi che ha fatto israele e fa ancora...non sarebbero permessi a nessuna nazione al mondo.Non mi pare un'azzardo identificarli come i nuovi nazisti !
Lucianeddux
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 174
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/06/2011, 17:19

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda ReggioReggio » 23/07/2011, 17:25

Lucianeddux ha scritto:Di quello che dice il Sabatini Coletti me ne fotto altamente, e se avessi detto le stesse cose di francesi o inglesi ( lo contempla questo il Sabatini Coletti .credo proprio di no )..tu che ti senti di un livello superiore..non te ne saresti neanche accorto, o al massimo ti saresti fatto 2 risate..perchè ti hanno insegnato che degli ebrei non si può neanche pensare di parlar male.Ora molti pensano che le stragi in Norvegia possano essere opera degli islamici,ma la Norvegia è tra i paesi che ha riconosciuto lo stato palestinese ed ha annunciato che nella prevista votazione all’ONU, a settembre si schiererà a favore della creazione di uno stato palestinese;ha annunciato il suo ritiro dalla guerra di Libia.La Norvegia, secondo fonte di Haaretz, lo scorso anno ha escluso,per ragioni etiche, due imprese isaeliane dalla partecipazione allo sfruttamento dei pozzi petroliferi del mar del nord e addirittura circa due anni fa, il senatore statunitense-ebreo Lieberman aveva accusato la Norvegia di promuovere l’antisemitismo.La Norvegia non sembra proprio un paese che possa entrare nel mirino degli Arabi. Mentre i media ufficiali del mondo, ed ovviamnete anche quelli italiani, hanno subito rilanciato l’idea di una possibile matrice araba degli attentati, IO preferisco riflettere sugli ultimi eventi !
Un'ultima risposta anche a rorschach : essere anti non sempre significa fare stragi , se fosse cosi come dici tu..avremmo una strage al minuto.


non fare confusione con gli israeliani, razzista
Avatar utente
ReggioReggio
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 216
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda army » 23/07/2011, 17:26

che tristezza leggere queste cose nel 2011
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 745
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 16/05/2011, 23:08

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda Lucianeddux » 23/07/2011, 17:28

army ha scritto:che tristezza leggere queste cose nel 2011

E' facile rispondere cosi , dimmi cosa avrei detto di non vero(naturalmente ,spiegami il perchè) ? E' triste invece farsi fare il lavaggio del cervello !!
Lucianeddux
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 174
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/06/2011, 17:19

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda st.george legion » 24/07/2011, 0:24

Lucianeddux ha scritto:
army ha scritto:che tristezza leggere queste cose nel 2011

E' facile rispondere cosi , dimmi cosa avrei detto di non vero(naturalmente ,spiegami il perchè) ? E' triste invece farsi fare il lavaggio del cervello !!

secondo me sulla questione palestinese hai poche idee e per giunta confuse.....rileggiti la storia dal 14 maggio 1948 :)
« Ecco l'antica Reggio, le cui origini si perdono nella notte dei tempi! Ecco la Reggio della Magna Grecia. »
(Papa Giovanni Paolo II, Reggio Cal, 7 ottobre 1984)
musica tu cosmu stin calavria greca RHEGION 730 A.C.
Immagine
Avatar utente
st.george legion
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:31
Località: gebbions city......palizzi blood LA MAGNA GRECIA

Re: torna la lista nera degli ebrei

Messaggioda mohammed » 24/07/2011, 9:18

Lucianeddux ha scritto:Perchè non si può essere anti-semiti ? Se ti stanno sulle palle francesi,inglesi,americani...nessuno ti dice niente...appena accenni a parlare male di un'ebreo,apriti cielo ! L'olocausto gli ha dato l'ummunità da tutto , guai a chi ne parla male...eppure i motivi ci sarebbero .. eccome . Loro hanno con la guerra dei 6 giorni occupato un territorio che prima era di Egitto ,Giordania e Siria...e adesso tormentano i palestinesi .Più o meno ciò che stava facendo Saddam Hussen..occupando il Queit e tormentando i curdi,bene sappiamo tutti come è andata a finire !! Ora a me gli ebrei danno fastidio , non sopporto la loro cultura , i loro voler essere superiori e intoccabili..e non sopporto che lo stato italiano si faccia imporre le loro manie .I cristiani a Gerusalemme devono stare con 2 piedi in mezza scarpa , questi invece a Roma vogliono comandare e lo fanno (e chi vive nella capitale lo sa bene) . Condanno senza mezzi termini l'olocausto...ma sono essere umani anche i palestinesi..che vivono un'olocausto da quasi 50 anni !!


ma sei sicuro di quello che dici? Gli ebrei sono il popolo di cui si parla più male in assoluto. Non parliamo poi di israele, la maggioranza dell'opinione pubblica italiana è sicuramente a favore dei palestinesi. Anche politicamente fino agli anni 80 eravamo propalestina. L'ebreo è stato sempre rappresentato come il male, l'uccisore di cristo, tu stesso puoi tranquillamente dirti antisemita e non solo nessuno ti arresta ma trovi una marea di sostenitori...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2014
Likes: 24 posts
Liked in: 19 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 14:05


Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

User Menu