TG locali: che sagome !!!!

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da pincopallino » 06/09/2011, 23:17

Che sagome i TG locali !
Quando qui da noi non faceva affatto caldo ma al nord non si respirava, ad ogni edizione dei TG dicevano che c’era un’afa insopportabile, come difenderci dal caldo, ecc. ecc. ecc.
Quando invece al nord non faceva caldo mentre a Reggio bollivamo, non hanno fatto una sola volta un servizio in merito.
Ma roba da matti !!!!

Inoltre, premettendo che il meno bravo dei giornalisti locali, culturalmente è molto più preparato di me e sa esprimersi molto meglio, a volte rimango molto perplesso sul modo in cui presentano il TG.
Alcuni giornalisti mi fanno venire sonno – altri vogliono imitare i più bravi presentatori nazionali ed invece di leggere semplicemente le notizie cercano di darle come se stessero presentando un programma in prima serata sulla RAI e sembra che balbettino – uno deve commentare ogni notizia come se fosse un opinionista - un altro poi, a me fa venire l’ansia :hurted: , credevo fosse una questione strettamente personale, è invece capitato che ci fossero due amici e qualche parente che stavano vedendo il TG a casa mia ( a casa loro non lo vedono) e con grande sorpresa ho scoperto che anche a loro lo stesso giornalista suscita le stesse negative emozioni (una di loro ha detto: mamma mia! cambia canale per favore che mi è venuta l’ansia a sentir parlare questo giornalista.
Ho riso per almeno 5 minuti di fila )

ps: ho inoltre notato che non passa giorno che non ci sia un servizio dedicato all’ Assessore Lamberti Castronuovo, nonché editore del TG
Ultima modifica di pincopallino il 06/09/2011, 23:52, modificato 1 volta in totale.

lappo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 416
Iscritto il: 12/05/2011, 0:06

Re: TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da lappo » 06/09/2011, 23:33

pincopallino ha scritto:Che sagome i TG locali !
Quando qui da noi non faceva affatto caldo ma al nord non si respirava, ad ogni edizione dei TG dicevano che c’era un’afa insopportabile, come difenderci dal caldo, ecc. ecc. ecc.
Quando invece al nord non faceva caldo mentre a Reggio bollivamo, non hanno fatto una sola volta un servizio in merito.
Ma roba da matti !!!!

Inoltre, premettendo che il meno bravo dei giornalisti locali, culturalmente è molto più preparato di me e sa esprimersi molto meglio, a volte rimango molto perplesso sul modo in cui presentano il TG.
Alcuni giornalisti mi fanno venire sonno – altri vogliono imitare i più bravi presentatori nazionali ed invece di leggere semplicemente le notizie cercano di darle come se stessero presentando un programma in prima serata sulla RAI e sembra che balbettino – uno deve commentare ogni notizia come se fosse un opinioonista - un altro poi, a me fa venire l’ansia :hurted: , credevo fosse una questione strettamente personale, è invece capitato che ci fossero due amici e qualche parente che stavano vedendo il TG a casa mia ( a casa loro non lo vedono) e con grande sorpresa ho scoperto che anche a loro lo stesso giornalista suscita le stesse negative emozioni (una di loro ha detto: mamma mia! cambia canale per favore che mi è venuta l’ansia a sentir parlare questo giornalista.
Ho riso per almeno 5 minuti di fila )

ps: ho inoltre notato che non passa giorno che non ci sia un servizio dedicato all’ Assessore Lamberti Castronuovo, nonché editore del TG


in pratica questo ha una troupe di rtv personalizzata che lo segue in ogni posto ed in ogni inaugurazione :lol: mi fa morire che poi, durante il tg, il servizio su un avvenimento importante per la città (come un'operazione di polizia o un omicidio) dura al massimo un minuto mentre il servizio sulla banda musicale di schindilifà o di carrapipi in cui era presente lamberti dura quasi 5 minuti con relativa intervista al maestro, al sindaco del paese ed all'onnipresente assessore :mrgreen:

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da onlyamaranto » 06/09/2011, 23:40

Credo di avere capito a quale giornalista ti riferisci...a me non fa venire l'ansia, ma voglia di cambiare canale :mrgreen:

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da pincopallino » 06/09/2011, 23:56

Anche per me la tentazione di cambiare canale è tanta ma . . . . . . . cavolo! io sono masochista !!! e non riesco a guarire :muro:

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da goldenboy » 07/09/2011, 11:57


pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: TG locali: che sagome !!!!

Messaggio da pincopallino » 07/09/2011, 18:00

onlyamaranto ha scritto:Credo di avere capito a quale giornalista ti riferisci...a me non fa venire l'ansia, ma voglia di cambiare canale :mrgreen:



Pensi sia quello che anche quando ci sono 40° all’ombra, lui è sempre in giacca e cravatta anche sotto il sole di mezzogiorno?

Se mai mi capiterà di vederlo per strada mentre fa un servizio sotto il solleone con la sua immancabile giacca e cravatta, giuro che, gentilmente gli chiederò: scusa signor x, ma non sente caldo?
I suoi colleghi del TG1 - TG5 e via dicendo, sotto il sole cocente stanno in lacoste o semplice e leggerissima camicia e lei, per una sagoma di Tg locale, deve asfissiarsi con cravatta al collo e giacca ? . . . . . . . è costretto a farlo o glielo dice il cervello ?


Ad di là del singolo o dei singoli, comunque, trovo ridicolo quanto detto all’inizio, cioè che quando da noi non fa caldo ma al nord sì,
loro facciano dei servizi come se anche da noi facesse caldo e quando invece l’afa da noi è insopportabile . . . . . . . .

Rispondi