Tabula rasa 2011 lo scandalo

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da EktorBaboden » 02/07/2011, 9:01

Mi sembra strano non vedere un topic su questa lodevole iniziativa, parte il 7 luglio, che tratterà ovviamente le problematiche di Reggio, della Calabria e non solo.

Ovviamente invito Giusva Branca per un suo intervento.

Nel frattempo posto tutto il programma.

http://issuu.com/strill/docs/tabularasa ... ipBtn=true" onclick="window.open(this.href);return false;

Importante:
ho letto che gli eventi potranno essere seguiti anche in streaming, in diretta, tramite il sito di rtv. Il che non è male per chi non c'è a Reggio!!
AMOMARANTO LIBERO

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da doddi » 02/07/2011, 17:40

EktorBaboden ha scritto:Mi sembra strano non vedere un topic su questa lodevole iniziativa, parte il 7 luglio, che tratterà ovviamente le problematiche di Reggio, della Calabria e non solo.

Ovviamente invito Giusva Branca per un suo intervento.

Nel frattempo posto tutto il programma.

http://issuu.com/strill/docs/tabularasa ... ipBtn=true" onclick="window.open(this.href);return false;

Importante:
ho letto che gli eventi potranno essere seguiti anche in streaming, in diretta, tramite il sito di rtv. Il che non è male per chi non c'è a Reggio!!

Troppo impegnati a parlare di rtl e miss italia nel mondo, ma di tutte le altre iniziative che esistono in città non frega nulla a nessuno, soprattutto ai criticoni che per i gusti intellettuali e culturali che manifestano richiedono ben altri tipi di "intrattenimenti" di cui pare trascurino l'esistenza stessa.

Tabularasa esiste, e dopo il successo dello scorso anno sarà riproposta a Reggio per i Reggini tutti.
Bravi a Giusva e Raffaele :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da EktorBaboden » 02/07/2011, 19:28

doddi ha scritto:
EktorBaboden ha scritto:Mi sembra strano non vedere un topic su questa lodevole iniziativa, parte il 7 luglio, che tratterà ovviamente le problematiche di Reggio, della Calabria e non solo.

Ovviamente invito Giusva Branca per un suo intervento.

Nel frattempo posto tutto il programma.

http://issuu.com/strill/docs/tabularasa ... ipBtn=true" onclick="window.open(this.href);return false;

Importante:
ho letto che gli eventi potranno essere seguiti anche in streaming, in diretta, tramite il sito di rtv. Il che non è male per chi non c'è a Reggio!!

Troppo impegnati a parlare di rtl e miss italia nel mondo, ma di tutte le altre iniziative che esistono in città non frega nulla a nessuno, soprattutto ai criticoni che per i gusti intellettuali e culturali che manifestano richiedono ben altri tipi di "intrattenimenti" di cui pare trascurino l'esistenza stessa.

Tabularasa esiste, e dopo il successo dello scorso anno sarà riproposta a Reggio per i Reggini tutti.
Bravi a Giusva e Raffaele :thumright
Peccato non si svolga ad agosto. Capisco però che il periodo è quello di vacanza e probabilmente sarebbe mancato qualche personaggio.
AMOMARANTO LIBERO

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da peas! » 02/07/2011, 20:04

doddi ha scritto:Tabularasa esiste, e dopo il successo dello scorso anno sarà riproposta a Reggio per i Reggini tutti
da Urba Associazione (è un'idea di Raffaele Mortelliti e Giusva Branca).

Avatar utente
Vicio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 31
Iscritto il: 13/05/2011, 0:13

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da Vicio » 02/07/2011, 20:20

Spero davvero di riuscire a seguire tutte le serate, è stato stilato un programma eccellente.

I migliori complimenti agli autori.
Come la bianca ala dell'albatros sul monotono respiro del Pacifico, così, vagabonda per vagare, va la vela del vero marinaio.

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da onlyamaranto » 03/07/2011, 11:42

L'ho letto, ed e' un programma straordinario, davvero si sono superati quest'anno :salut

(non per polemica ma per dire le cose come stanno, l'rganizzazione di quest'evento è di Strill e Tabula Rasa, il comune non c'entra niente, non ci fossero stati loro non è che il comune l'avrebbe organizzata di sua iniziativa, questo per dare a Cesare quel che è di Cesare)

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da doddi » 03/07/2011, 12:12

onlyamaranto ha scritto:L'ho letto, ed e' un programma straordinario, davvero si sono superati quest'anno :salut

(non per polemica ma per dire le cose come stanno, l'rganizzazione di quest'evento è di Strill e Tabula Rasa, il comune non c'entra niente, non ci fossero stati loro non è che il comune l'avrebbe organizzata di sua iniziativa, questo per dare a Cesare quel che è di Cesare)
Se il comune organizzasse o si sovrapponesse ad iniziative del privato ci sarebbe da indignarsi, invece mi pare normale naturale e dovuto il contrario.
Le cose come stanno si vedono, non servono gli incipit. il problema è che bisogna riconoscere i ruoli. Poi le scelte o le strategie dell'amministrazione possono piacere o meno, ma sono loro deputati e investiti di compierle, per tutti.
Però se ne parla già altrove.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da peas! » 03/07/2011, 12:34

doddi ha scritto:Se il comune organizzasse o si sovrapponesse ad iniziative del privato ci sarebbe da indignarsi, invece mi pare normale naturale e dovuto il contrario.
In sostanza, il Comune non organizza nulla di più culturale del bombardamento acustico di Via Marina e zone limitrofe per non sovrapporsi all'ottima iniziativa di TabulaRasa?

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da doddi » 03/07/2011, 12:46

peas! ha scritto:
doddi ha scritto:Se il comune organizzasse o si sovrapponesse ad iniziative del privato ci sarebbe da indignarsi, invece mi pare normale naturale e dovuto il contrario.
In sostanza, il Comune non organizza nulla di più culturale del bombardamento acustico di Via Marina e zone limitrofe per non sovrapporsi all'ottima iniziativa di TabulaRasa?

Ha una capacità di sintesi e relativa traenza consequenziale da far impallidire i ragazzini delle primarie.
Ma tu scherzi ... sarebbe assurdo il contrario, ...lo sappiamo, vero? :mrgreen:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 841
Iscritto il: 11/05/2011, 20:44

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da nosacciu » 03/07/2011, 16:25

veramente tratta le problematiche a livello nazionale non regionale
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...

vivosoloxlamaglia
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 47
Iscritto il: 11/05/2011, 12:38

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da vivosoloxlamaglia » 03/07/2011, 19:49

Ma le serate si svolgeranno al circolo polimeni con ingresso gratuito?
Questa è la mia vita...

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da onlyamaranto » 03/07/2011, 20:50

doddi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:L'ho letto, ed e' un programma straordinario, davvero si sono superati quest'anno :salut

(non per polemica ma per dire le cose come stanno, l'rganizzazione di quest'evento è di Strill e Tabula Rasa, il comune non c'entra niente, non ci fossero stati loro non è che il comune l'avrebbe organizzata di sua iniziativa, questo per dare a Cesare quel che è di Cesare)
Se il comune organizzasse o si sovrapponesse ad iniziative del privato ci sarebbe da indignarsi, invece mi pare normale naturale e dovuto il contrario.
Le cose come stanno si vedono, non servono gli incipit. il problema è che bisogna riconoscere i ruoli. Poi le scelte o le strategie dell'amministrazione possono piacere o meno, ma sono loro deputati e investiti di compierle, per tutti.
Però se ne parla già altrove.

Non ho bene capito la tua risposta, in particolare la parte che ho sottolineato; cioè loro sono deputati a compiere le scelte, e io cittadino siccome loro lo devono fare per tutti, me compreso ovviamente, non ho il diritto di criticare e contestare?
E poi...che vuol dire che il comune non deve sovrapporsi al privato? non mi piace il discorso in generale, vado sul concreto: il comune NON ha organizzato le manifestazioni di TabulaRasa (non quelle specifiche, niente di simile a quelle intendo), ha organizzato RTL in via Marina; personalmente critico fortemente il comune, e approvo il privato, critico le scelte del comune, approvo quelle di strill, nello specifico di quest'evento.
Il Comune secondo me deve essere un traino, un esempio, deve incentivare, agglomerare le spinte che vengono dalla parte sana della città, quelli che con un'espressione un pò brutta ma efficace si chiamano fermenti culturali e sociali...non sto vedendo niente di tutto ciò, quindi critico, nel momento in cui lo farà, approverò...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da peas! » 03/07/2011, 21:10

doddi ha scritto: Ha una capacità di sintesi e relativa traenza consequenziale da far impallidire i ragazzini delle primarie.
Ma tu scherzi ... sarebbe assurdo il contrario, ...lo sappiamo, vero? :mrgreen:
I bambini non hanno peli, né sulla pancia, né sulla lingua. :wink
Temo dunque di non aver compreso, nonostante la mia pronunciata villosità, la relazione che descrivi tra l'iniziativa culturale "privata" e la carenza di offerte d'intrattenimento del "pubblico": un encomiabile gruppo di giornalisti offre un robusto prodotto di qualità - senza pari nella storia cittadina e più che ragguardevole anche se analizzato su scala nazionale - gratuitamente alla cittadinanza, per la quale il settore pubblico aveva ritenuto bastevole l'intrattenimento del tunz-tunz.

Per noi delle primarie (non quelle del Pd, che Ti piacciono tanto), sparte all'ultimo banco: cosa intendi quando dici che è "naturale, normale e dovuto" che il pubblico eviti la sovrapposizione/organizzazione sul privato?
No, perché qui si parlava del fatto che il pubblico non ha organizzato alcun tipo di intrattenimento "de curtura" per i suoi cittadini, che se ne sarebbero trovati orfani non fosse stato per TabulaRasa. E non del fatto che il Comune non abbia sostenuto l'iniziativa (anzi, leggendo il libello di presentazione dell'evento, che indica tra le collaborazioni quella di una S.p.A. di proprietà del Comune, si può dire che quantomeno formalmente la condivisione dell'iniziativa c'è stata).

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da peas! » 03/07/2011, 21:17

onlyamaranto ha scritto:E poi...che vuol dire che il comune non deve sovrapporsi al privato? non mi piace il discorso in generale, vado sul concreto: il comune NON ha organizzato le manifestazioni di TabulaRasa (non quelle specifiche, niente di simile a quelle intendo), ha organizzato RTL in via Marina; personalmente critico fortemente il comune, e approvo il privato, critico le scelte del comune, approvo quelle di strill, nello specifico di quest'evento.
Il Comune secondo me deve essere un traino, un esempio, deve incentivare, agglomerare le spinte che vengono dalla parte sana della città, quelli che con un'espressione un pò brutta ma efficace si chiamano fermenti culturali e sociali...non sto vedendo niente di tutto ciò, quindi critico, nel momento in cui lo farà, approverò...
Io (sarà per via della mia ingenuità da scuole primarie) non ho ben capito a cosa si riferisse Doddi parlando di sovrapposizione/organizzazione: ad ogni modo, non credo che ci sarebbe da indignarsi se un Comune sposasse/promuovesse/sponsorizzasse/collaborasse con un'iniziativa di un privato, specie se dalle finalità lodevoli come questa. Il Comune una volta indicava Amministrazione, non Politica.

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da onlyamaranto » 03/07/2011, 21:27

peas! ha scritto:...ad ogni modo, non credo che ci sarebbe da indignarsi se un Comune sposasse/promuovesse/sponsorizzasse/collaborasse con un'iniziativa di un privato, specie se dalle finalità lodevoli come questa. Il Comune una volta indicava Amministrazione, non Politica.

Ma infatti...non solo non ci sarebbe da indignarsi, ma io trovo che un Comune abbia il dovere civico e morale di appoggiare, sostenere, incentivare, iniziative meritorie come questa...l'ideale sarebbe che partisse proprio dal suo interno, a testimonianza di un suo impegno diretto, ma visto che non c'è, almeno che sostenga

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da doddi » 03/07/2011, 21:33

A volte mi ritengo incapace di esprimermi ed interloquire con taluni frequentatori di questa sezione ... chissà perchè non capite proprio me :mrgreen:

Riassumo: nel primo mio post faccio i complimenti a Giusva e Raffale, alias Branca e Mortelliti e Mr. Prof. P! mi quota (con il solito quote paziale modello intercettazione KoMMunista da primario istituto di taglio e cucito ) :read: chiarendomi che Urba Associazione è un'idea di Mortelliti e Branca. Intervento quantomai necessario, ora sono illuminato :yaho:

Sull'onda del travolgente lavoro sartoriale di P!, quanto mai illuminate :read: only puntualizza la paternità dell'intervento richiarendo urbi et orbi dell'esistenza di Urba e della non presenza del comune :yaho:

Io mi limito a dire che non vedo nulla di strano che la cosa nasca e continua per inziativa privata ma che sarebbe assurdo richiamare l'amministrazione per non aver organizzato qualcosa del genere.
L'ammnistrazione può patrocinare, offrire le location (non in questo caso) dei contributi.
Ed infine affermo che le scelte possono piacere o meno ed in quest'affermazione mi pare chiaro ed evidente il diritto di critica di dissenso di sputacchio al pennacchio ecc... ecc...


Sono stato spiegato a stò giro? Anche per il pregresso?

:fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da onlyamaranto » 03/07/2011, 21:46

Si però, doddi: non la mettere sul piano personale, evita espressioni tipo "incapace di esprimermi ed interloquire con taluni frequentatori di questa sezione", si parla di un argomento, lascia stare considerazioni sul personale che non hanno motivo di essere e non c'entrano niente con l'argomento...ovviamente se ti va, solo che la discussione diventa a mio parere noiosa se ognuno che parla si mette a fare commenti su chi scrive;
ti dicevo, sempre se ti va di interloquire con me, intanto che non scrivo sull'onda travolgente ma esprimo semplicemente le mie idee, e poi che critico aspramente il fatto che il comune lo vedo assente dal punto di vista delle idee (ho preso spunto da questa manifestazione di tabula rasa proprio per rafforzare il concetto), della capacità di diversificare le offerte, di costituire stimolo per quanto di buono c'è in città e ha solo bisogno di essere sostenuto, presenza impalpabile insomma, quando non dannosa (per me, RTL all'Arena).

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da doddi » 03/07/2011, 21:51

onlyamaranto ha scritto:Si però, doddi: non la mettere sul piano personale, evita espressioni tipo "incapace di esprimermi ed interloquire con taluni frequentatori di questa sezione", si parla di un argomento, lascia stare considerazioni sul personale che non hanno motivo di essere e non c'entrano niente con l'argomento...ovviamente se ti va, solo che la discussione diventa a mio parere noiosa se ognuno che parla si mette a fare commenti su chi scrive;
ti dicevo, sempre se ti va di interloquire con me, intanto che non scrivo sull'onda travolgente ma esprimo semplicemente le mie idee, e poi che critico aspramente il fatto che il comune lo vedo assente dal punto di vista delle idee (ho preso spunto da questa manifestazione di tabula rasa proprio per rafforzare il concetto), della capacità di diversificare le offerte, di costituire stimolo per quanto di buono c'è in città e ha solo bisogno di essere sostenuto, presenza impalpabile insomma, quando non dannosa (per me, RTL all'Arena).
only a me fà piacere interloquire con chiunque e lo sai bene :wink , però non mi và di passare per mentecatto (meglio sarebbe riscrivere rispiegare ecc... ecc... se preferisci) solo perchè leggete ciò che vi pare come vi pare, per cui la considerazione non vuole essere sfottente ma prettamente e perfettamente attinente alle puntualizzazioni che mi rivolgete, già, a mio avviso, esaurite e "previste" nel post che mi quotate :thumright
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da peas! » 03/07/2011, 21:51

Ora provo a riassumere io, in diretta dalle scuole primarie.

1. TabulaRasa.

2. Doddi commenta che in realtà l'estate Reggina non è solo Rtl e Miss, ma anche queste iniziative, delle quali ai criticoni intellettuali in realtà non interessa nulla (questo significa che i criticoni intellettuali criticano Rtl e Miss solo perché sono prevenuti, perché delle iniziative che dicono di volere in realtà non gliene frega nulla); quindi Doddi fa i complimenti agli ideatori di TabulaRasa.

3. Un alunno delle scuole primarie e Onlyamaranto commentano il fatto che, fosse stato solo per il Comune (e quindi senza TabulaRasa), l'estate reggina sarebbe stata solo Rtl e Miss.

4. Doddi risponde che ci sarebbe "da indignarsi" se il Comune "organizzasse o si sovrapponesse ad iniziative del privato", ed è "naturale, normale e dovuto" che non lo faccia.

5. Io chiedo lumi sui concetti di organizzazione/sovrapposizione, perché il giorno che li avevano spiegati a scuola avevo il varicocele, non capendo, ad esempio, se la collaborazione di una società di proprietà del Comune possa ritenersi tale.

6. Doddi non sembra più indignato, ma continua a ritenere "assurda" la richiesta di iniziative del genere di TabulaRasa al Comune, ed in più ci lascia persino il diritto di critica, affermando che le scelte dell'amministrazione possono addirittura non piacere agli amministrati.

Mi metto le orecchie d'asino o vado dietro la lavagna?

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Tabula rasa 2011 lo scandalo

Messaggio da onlyamaranto » 03/07/2011, 22:00

doddi ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:Si però, doddi: non la mettere sul piano personale, evita espressioni tipo "incapace di esprimermi ed interloquire con taluni frequentatori di questa sezione", si parla di un argomento, lascia stare considerazioni sul personale che non hanno motivo di essere e non c'entrano niente con l'argomento...ovviamente se ti va, solo che la discussione diventa a mio parere noiosa se ognuno che parla si mette a fare commenti su chi scrive;
ti dicevo, sempre se ti va di interloquire con me, intanto che non scrivo sull'onda travolgente ma esprimo semplicemente le mie idee, e poi che critico aspramente il fatto che il comune lo vedo assente dal punto di vista delle idee (ho preso spunto da questa manifestazione di tabula rasa proprio per rafforzare il concetto), della capacità di diversificare le offerte, di costituire stimolo per quanto di buono c'è in città e ha solo bisogno di essere sostenuto, presenza impalpabile insomma, quando non dannosa (per me, RTL all'Arena).
only a me fà piacere interloquire con chiunque e lo sai bene :wink , però non mi và di passare per mentecatto (meglio sarebbe riscrivere rispiegare ecc... ecc... se preferisci) solo perchè leggete ciò che vi pare come vi pare, per cui la considerazione non vuole essere sfottente ma prettamente e perfettamente attinente alle puntualizzazioni che mi rivolgete, già, a mio avviso, esaurite e "previste" nel post che mi quotate :thumright

"passare per mentecatto"??? ma che stai dicendo..."leggete ciò che vi pare"...ma che mi dai del voi adesso...più semplicemente io credo che si discute, ognuno esprime le sue idee, non si è d'accordo, embè??? da questo tu parti scrivendo che io scrivo sull'onda travolgente di un altro, ecc ecc, se vuoi parlare dell'argomento a me fa piacere, se ti limiti a fare considerazioni su questo e quell'altro utente, addirittura dicendo che ti si vuole far passare per mentecatto, beh per me si può chiudere qui la discussione, mi dispiace perchè l'argomento è interessante

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

Rispondi