Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2022
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da mohammed » 22/08/2011, 15:59

Legione ha scritto: Eh?!?!Cosa?!?!
Non sto giudicando nessuno,non sto dando colpe a nessuno ne tanto ai tuoi amichetti.Sto dicendo che se vengono indagati due estremisti di sinistra e la strage è stata addossata a membri di estrema destra allora sorge qualche dubbio.
Le stragi non hanno un colore politico,sono compiute da pazzi!Ma molto probabilmente tu avrai visto Fioravanti o qualche suo amico reincarnato in Mussolini mentre piazzavano la bomba a Bologna...
Addirittura pure Cossiga disse:"La strage fu provocata da esplosivo palestinese in transito per la stazione bolognese, ma esploso per errore"
Nel 2003 i Radicali volevano riaprire la questione ma niente è stato fatto.
Spero di non avervi fatto cambiare idea sulla posizione politica di Cossiga e i Radicali,non si sa mai....poi Pannella attacca con un altro sciopero della fame e siamo finiti!

ti continui a sbagliare, io, a differenza di altri qui sopra, su queste questioni non mi permetto di fare illazioni su chi è o non è il colpevole. Come si può fare a affermare cose del genere esclusivamente sulla base di personali elucubrazioni o su qualche articoletto di giornale per me è un mistero. Tuttavia non ho mai pensato che un pazzo assassino come fioravanti, narcisisista all'ultimo stadio e tutt'ora innamorato del suo personaggio, potesse compiere un'azione del genere che nel suo immaginario lo avrebbe messo contro la pubblica opinione. Così come è vero che al di là di dire, io non sono stato, fioravanti non si è sbilanciato a indicare una pista alternativa. Chi sia stato a mettere la bomba non lo so e non so neanche chi non è stato. Vorrei che si smettesse di fare propaganda politica e di dividersi al solito su posizioni anacronistiche e si vada a cercare davvero i colpevoli, che se non si sono trovati è sicuramente per volontà politica, democristiana in particolare. Sei fuori strada, tu e quell'altro che mi ha insultato precedentemente, me ne fotto del comunismo e dei comunisti non essendolo mai stato, mi fanno ridere quelli che ancora stanno a farsi le pippe su mussolini anche se non li critico, sono liberi di farlo. Poi mi dici chi sono i miei amichetti comunque...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2022
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da mohammed » 22/08/2011, 16:08

doddi ha scritto:
Ridicolo, non fai che dare del fascista a destra e a manca.
E mi pare che l'unico "fascista" nei modi di porsi, nel senso di prepotente e prevaricatore, che spara sentenze inappellabili, qua in mezzo sei tu. In compagnia di qualche pazzo delirante che ancora gira per l'Italia cercando di abbinare la destra al fascismo.

Il topic qualora non te ne fossi ancora accorto, non è propagandistico, al fine di levare di levare ai criminali di matrice "nera" 85 morti, e lo dico anche a beneficio del rovistante fognarolo amante dei tombini, ma riguarda una presunta nuova verità all'attenzione della stessa medesima procura che ha già bello che chiuso un caso.
Se i colpevoli sono coloro che stanno già dentro, quantomeno mi auguro che non vedano più la luce del giorno in libertà, se invece fossero altri, oltre che ad auspicare medesimo trattamento, gradirei vedere i volti di chi non vuole giustizia ma sentenze politiche. Le loro faccie di ca.... per intenderci.
Qua sta la differenza tra quelli come te e chi ha a cuore il termine Giustizia.
A quanto pare, in un modo o nell'altro, lo Stato c'entra lo stesso. Ma tanto erano "ragazzi" che ammazzavano per gioco e per pazzia, mentre i grandi giocavano a fare la guerra tra fascisti e comunisti.
L'importante è che mai, tipi della vostra risma, che inseguono gli spettri, potranno imporre la loro "democrazia".

come al solito quando ti toccano sul vivo cominci a insultare, oltretutto non si capisce neanche quello che vuoi dire, ho capito solo che appartengo a una certa risma di tipi che è sicuro mai prenderanno il potere per distruggere i fondamenti della democrazia (u maru i mia...), che tu poi scriva un topic privo di intento propagandistico è impossibile visto che da sempre utilizzi il forum solo per fare propaganda politica, spesso di grana piuttosto grossa (ma daltronde il target è quello), per quanto riguarda l'abbinamento tra destra e fascismo tale abbinamento non esiste più da tempo. Per quanto gente come te abbia sostituito il busto di mussolini al santino del berlusca o alla gigantografia di scopelliti nudo, ma non è, ovviamente, la stessa cosa...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da cozzina1 » 22/08/2011, 16:26

mohammed ha scritto:
doddi ha scritto:
Ridicolo, non fai che dare del fascista a destra e a manca.
E mi pare che l'unico "fascista" nei modi di porsi, nel senso di prepotente e prevaricatore, che spara sentenze inappellabili, qua in mezzo sei tu. In compagnia di qualche pazzo delirante che ancora gira per l'Italia cercando di abbinare la destra al fascismo.

Il topic qualora non te ne fossi ancora accorto, non è propagandistico, al fine di levare di levare ai criminali di matrice "nera" 85 morti, e lo dico anche a beneficio del rovistante fognarolo amante dei tombini, ma riguarda una presunta nuova verità all'attenzione della stessa medesima procura che ha già bello che chiuso un caso.
Se i colpevoli sono coloro che stanno già dentro, quantomeno mi auguro che non vedano più la luce del giorno in libertà, se invece fossero altri, oltre che ad auspicare medesimo trattamento, gradirei vedere i volti di chi non vuole giustizia ma sentenze politiche. Le loro faccie di ca.... per intenderci.
Qua sta la differenza tra quelli come te e chi ha a cuore il termine Giustizia.
A quanto pare, in un modo o nell'altro, lo Stato c'entra lo stesso. Ma tanto erano "ragazzi" che ammazzavano per gioco e per pazzia, mentre i grandi giocavano a fare la guerra tra fascisti e comunisti.
L'importante è che mai, tipi della vostra risma, che inseguono gli spettri, potranno imporre la loro "democrazia".

come al solito quando ti toccano sul vivo cominci a insultare, oltretutto non si capisce neanche quello che vuoi dire, ho capito solo che appartengo a una certa risma di tipi che è sicuro mai prenderanno il potere per distruggere i fondamenti della democrazia (u maru i mia...), che tu poi scriva un topic privo di intento propagandistico è impossibile visto che da sempre utilizzi il forum solo per fare propaganda politica, spesso di grana piuttosto grossa (ma daltronde il target è quello), per quanto riguarda l'abbinamento tra destra e fascismo tale abbinamento non esiste più da tempo. Per quanto gente come te abbia sostituito il busto di mussolini al santino del berlusca o alla gigantografia di scopelliti nudo, ma non è, ovviamente, la stessa cosa...
io ovviamente ho il busto di Mussolini in bella vista.... :fifi:
comunque c'è una differenza sostanziale e abissale tra centro-destra e destra.... tra centro-sinistra e sinistra-
Destra e sinistra ideali ,ci metti il centro e diventa pagnottismo e desiderio di arricchirsi mascherato dalla parola moderato... :S

a mio giudizio
di fascismo penso non sia il caso di parlarne ...siamo circondati da omuncoli di potere....che di destra e di sinistra non hanno nulla...carisma parola sconosciuta ormai.. :beer:
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)

suonatore Jones

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da suonatore Jones » 23/08/2011, 13:08

comunque, chioso con una provocazione. o una domanda, vedete voi:

perchè gli esponenti di un'area politica del forum, sempre attenti a ricordare ogni commemorazione politicizzata, si sono dimenticati di questo topic?

http://regginalife.com/forum/viewtopic. ... gna#p36933" onclick="window.open(this.href);return false;

magari perchè è agosto, ma, magari, no.

Avatar utente
Danny
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/06/2011, 0:09

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da Danny » 23/08/2011, 13:36

suonatore Jones ha scritto:comunque, chioso con una provocazione. o una domanda, vedete voi:

perchè gli esponenti di un'area politica del forum, sempre attenti a ricordare ogni commemorazione politicizzata, si sono dimenticati di questo topic?

http://regginalife.com/forum/viewtopic. ... gna#p36933" onclick="window.open(this.href);return false;

magari perchè è agosto, ma, magari, no.
Di quale area?!?!a me sembra che tutti i membri di diverse aree politiche del forum (destra o sinistra) si siano dimenticati.
Ma prendere le presenze in un topic lo trovo eccessivo.
R.I.P

Avatar utente
Danny
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/06/2011, 0:09

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da Danny » 23/08/2011, 13:43

mohammed ha scritto:
Legione ha scritto: Eh?!?!Cosa?!?!
Non sto giudicando nessuno,non sto dando colpe a nessuno ne tanto ai tuoi amichetti.Sto dicendo che se vengono indagati due estremisti di sinistra e la strage è stata addossata a membri di estrema destra allora sorge qualche dubbio.
Le stragi non hanno un colore politico,sono compiute da pazzi!Ma molto probabilmente tu avrai visto Fioravanti o qualche suo amico reincarnato in Mussolini mentre piazzavano la bomba a Bologna...
Addirittura pure Cossiga disse:"La strage fu provocata da esplosivo palestinese in transito per la stazione bolognese, ma esploso per errore"
Nel 2003 i Radicali volevano riaprire la questione ma niente è stato fatto.
Spero di non avervi fatto cambiare idea sulla posizione politica di Cossiga e i Radicali,non si sa mai....poi Pannella attacca con un altro sciopero della fame e siamo finiti!

ti continui a sbagliare, io, a differenza di altri qui sopra, su queste questioni non mi permetto di fare illazioni su chi è o non è il colpevole. Come si può fare a affermare cose del genere esclusivamente sulla base di personali elucubrazioni o su qualche articoletto di giornale per me è un mistero. Tuttavia non ho mai pensato che un pazzo assassino come fioravanti, narcisisista all'ultimo stadio e tutt'ora innamorato del suo personaggio, potesse compiere un'azione del genere che nel suo immaginario lo avrebbe messo contro la pubblica opinione. Così come è vero che al di là di dire, io non sono stato, fioravanti non si è sbilanciato a indicare una pista alternativa. Chi sia stato a mettere la bomba non lo so e non so neanche chi non è stato. Vorrei che si smettesse di fare propaganda politica e di dividersi al solito su posizioni anacronistiche e si vada a cercare davvero i colpevoli, che se non si sono trovati è sicuramente per volontà politica, democristiana in particolare. Sei fuori strada, tu e quell'altro che mi ha insultato precedentemente, me ne fotto del comunismo e dei comunisti non essendolo mai stato, mi fanno ridere quelli che ancora stanno a farsi le pippe su mussolini anche se non li critico, sono liberi di farlo. Poi mi dici chi sono i miei amichetti comunque...
Ma perché si pensa alla propaganda politica?!?!Si è riportata una notizia,cosa c'è di propagandistico?!?!Non siamo nemmeno nel periodo elettorale.Può essere articolo di un giornaletto,fatto sta che l'indagine c'è.Certo, non verrà mai riportata sul "Manifesto" o "Unità" ma avrà la sua valenza.Working in progress...

suonatore Jones

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da suonatore Jones » 23/08/2011, 13:47

Legione ha scritto: Ma perché si pensa alla propaganda politica?!?!Si è riportata una notizia,cosa c'è di propagandistico?!?!Non siamo nemmeno nel periodo elettorale.Può essere articolo di un giornaletto,fatto sta che l'indagine c'è.Certo, non verrà mai riportata sul "Manifesto" o "Unità" ma avrà la sua valenza.Working in progress...
magari controllare, prima di parlare?

http://mobile.ilmanifesto.it/area-abbon ... pz/308589/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/22000 ... by=1&f=fir" onclick="window.open(this.href);return false;

e non sono un lettore di questi giornali, ho solo cercato.

Avatar utente
Danny
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/06/2011, 0:09

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da Danny » 23/08/2011, 13:50

suonatore Jones ha scritto:
Legione ha scritto: Ma perché si pensa alla propaganda politica?!?!Si è riportata una notizia,cosa c'è di propagandistico?!?!Non siamo nemmeno nel periodo elettorale.Può essere articolo di un giornaletto,fatto sta che l'indagine c'è.Certo, non verrà mai riportata sul "Manifesto" o "Unità" ma avrà la sua valenza.Working in progress...
magari controllare, prima di parlare?

http://mobile.ilmanifesto.it/area-abbon ... pz/308589/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/22000 ... by=1&f=fir" onclick="window.open(this.href);return false;

e non sono un lettore di questi giornali, ho solo cercato.
(r)EVOLUTION! :cheers

Ma quindi non è uscito solo in qualche "giornaletto"?!?! :???:

suonatore Jones

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da suonatore Jones » 23/08/2011, 14:04

Legione ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
Legione ha scritto: Ma perché si pensa alla propaganda politica?!?!Si è riportata una notizia,cosa c'è di propagandistico?!?!Non siamo nemmeno nel periodo elettorale.Può essere articolo di un giornaletto,fatto sta che l'indagine c'è.Certo, non verrà mai riportata sul "Manifesto" o "Unità" ma avrà la sua valenza.Working in progress...
magari controllare, prima di parlare?

http://mobile.ilmanifesto.it/area-abbon ... pz/308589/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/22000 ... by=1&f=fir" onclick="window.open(this.href);return false;

e non sono un lettore di questi giornali, ho solo cercato.
(r)EVOLUTION! :cheers

Ma quindi non è uscito solo in qualche "giornaletto"?!?! :???:
veramente è uscito su tutti i giornali. certo, alcuni parlano di indagini, altri traggono le conclusioni (le differenze sono queste), ma la notizia è riportata dappertutto.

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2022
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da mohammed » 23/08/2011, 19:06

Legione ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
Legione ha scritto: Ma perché si pensa alla propaganda politica?!?!Si è riportata una notizia,cosa c'è di propagandistico?!?!Non siamo nemmeno nel periodo elettorale.Può essere articolo di un giornaletto,fatto sta che l'indagine c'è.Certo, non verrà mai riportata sul "Manifesto" o "Unità" ma avrà la sua valenza.Working in progress...
magari controllare, prima di parlare?

http://mobile.ilmanifesto.it/area-abbon ... pz/308589/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://cerca.unita.it/ARCHIVE/xml/22000 ... by=1&f=fir" onclick="window.open(this.href);return false;

e non sono un lettore di questi giornali, ho solo cercato.
(r)EVOLUTION! :cheers

Ma quindi non è uscito solo in qualche "giornaletto"?!?! :???:
una volta i fascisti erano simpatici perché avevano davvero tutti contro. Adesso questo vittimismo è diventato stucchevole, credo che il fatto di essere un fascista di reggio calabria ti porti a questo naturale anacronismo per cui a reggio si è sempre almeno 10 anni indietro. Alemanno, che andava alle riunioni con fioravanti, è diventato sindaco di roma. Lo sdoganamento è totale tantè che certe appartenenze non solo non si nascondono ma neanche più si rivendicano con orgoglio perché ormai dire di essere o essere stati fascisti non provoca alcun moto né di sdegno né di ammirazione. Detto questo confermo ciò che ho detto, che la lettura di un giornaletto o anche di veri giornali, come quelli che tu eri sicuro non avrebbero mai riportato una notizia del genere, + la notizia dell'apertura di un inchiesta non consentono a chicche e sia di trarre conclusioni o di lanciare crociate in difesa di questo o di quello. Almeno secondo il buon senso, poi ognuno è libero di farsi i film che vuole o di deviare il discorso perché non sa cosa rispondere...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

Avatar utente
Danny
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 119
Iscritto il: 28/06/2011, 0:09

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da Danny » 24/08/2011, 0:17

Capisco che ti comporti cosi perché la linea moderatoriale è abbastanza bassa o perché il livello del tuo comportamento è alquanto scadente ma elimina etichettature del tipo:"fascista","nazista" o quello che vuoi almeno nei mie confronti,elimina provocazioni e offese,sai qui siamo in un forum no in un mercato indiano.Non mi interessa niente di come erano prima i fascisti o dopo,se erano simpatici o se uscivi la sera con loro.Si parla tanto di democrazia,di libertà,di fraternità e vendolate varie quando si è i primi ad attaccare verbalmente il nemico.
Detto questo il topic non l'ho aperto io, ho commentato dicendo la mia.L'accusa è rivolta a membri appartenenti all'estrema destra,ora si è aperta un' i-n-d-a-g-i-n-e (non sto accusando nessuno) su membri dell'estrema sinistra,è possibile esprimere perplessità?!?!Ma forse il tuo ruolo dentro la comunità è quella di improvvisarti come giudice."ognuno è libero di farsi i film che vuole o di deviare il discorso perché non sa cosa rispondere..."cit[

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da doddi » 24/08/2011, 7:22

Legione ha scritto:Capisco che ti comporti cosi perché la linea moderatoriale è abbastanza bassa o perché il livello del tuo comportamento è alquanto scadente ma elimina etichettature del tipo:"fascista","nazista" o quello che vuoi almeno nei mie confronti,elimina provocazioni e offese,sai qui siamo in un forum no in un mercato indiano.Non mi interessa niente di come erano prima i fascisti o dopo,se erano simpatici o se uscivi la sera con loro.Si parla tanto di democrazia,di libertà,di fraternità e vendolate varie quando si è i primi ad attaccare verbalmente il nemico.
Detto questo il topic non l'ho aperto io, ho commentato dicendo la mia.L'accusa è rivolta a membri appartenenti all'estrema destra,ora si è aperta un' i-n-d-a-g-i-n-e (non sto accusando nessuno) su membri dell'estrema sinistra,è possibile esprimere perplessità?!?!Ma forse il tuo ruolo dentro la comunità è quella di improvvisarti come giudice."ognuno è libero di farsi i film che vuole o di deviare il discorso perché non sa cosa rispondere..."cit[

Hai la mia solidarietà ma non sò cosa tu possa fartene 8-) , ... devi essere comprensivo ed assecondare quando esausto, puru si passi pi fissa :okok: :beer2:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2022
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Strage di Bologna: TERRORISMO ROSSO?

Messaggio da mohammed » 24/08/2011, 11:16

Legione ha scritto:Capisco che ti comporti cosi perché la linea moderatoriale è abbastanza bassa o perché il livello del tuo comportamento è alquanto scadente ma elimina etichettature del tipo:"fascista","nazista" o quello che vuoi almeno nei mie confronti,elimina provocazioni e offese,sai qui siamo in un forum no in un mercato indiano.Non mi interessa niente di come erano prima i fascisti o dopo,se erano simpatici o se uscivi la sera con loro.Si parla tanto di democrazia,di libertà,di fraternità e vendolate varie quando si è i primi ad attaccare verbalmente il nemico.
Detto questo il topic non l'ho aperto io, ho commentato dicendo la mia.L'accusa è rivolta a membri appartenenti all'estrema destra,ora si è aperta un' i-n-d-a-g-i-n-e (non sto accusando nessuno) su membri dell'estrema sinistra,è possibile esprimere perplessità?!?!Ma forse il tuo ruolo dentro la comunità è quella di improvvisarti come giudice."ognuno è libero di farsi i film che vuole o di deviare il discorso perché non sa cosa rispondere..."cit[
vedi non voglio fare la guerra personale, ma proprio perché siamo su un forum ritengo si possa anche giocare un pò pesante, il virtuale è una cosa la vita reale è un'altra. Detto questo mi devi dire dove io ti ho offeso. Parlo di te e anche di quell'altro che ti è solidale. Ti ho chiamato fascista perché non ritengo il termine un insulto, così come non ritengo un insulto il termine comunista. Se per te è un insulto allora mi scuso ma non era assolutamente mia intenzione insultarti. Evidentemente non sei fascista, bastava dirlo oltre allo specificare che non volevi fosse usato questo termine nei tuoi confronti perché lo ritieni offensivo. Sapessi quante volte mi danno del comunista qui sul forum, si tende magari a generalizzare e certo il tuo nick non aiuta a capire. Sulla linea moderatoriale grazie a Dio hai ragione. A quest'ora in passato mi avrebbero già bannato per motivi politici. Restando in topic mi pare che non hai letto quello che ho scritto e ti sei limitato alla contrapposizione verbale. Ho detto che per me è una vergogna che si sia messa una pietra sopra. Ho sempre pensato che dietro la strage di bologna ci fosse altro e che sia stata affibbiata ai "neri" per coprire questo altro. Sono contento che si indaghi, mi da fastidio che ancora quell'evento sia usato per strumentalizzazioni politiche per tirare acqua al mulino di quella o di questa fazione. Mi posso permettere di criticare un certo tipo di atteggiamento per me anacronistico e fuorviante. "molto probabilmente tu avrai visto Fioravanti o qualche suo amico reincarnato in Mussolini mentre piazzavano la bomba a Bologna..." Questo è quello che mi hai scritto, non te lo scordare perché non si può scrivere che non si vuole giudicare nessuno e insieme scrivere cose di questo genere, detto questo mi pare che ho parlato pure troppo e penso sia meglio mettere fine al discorso... :salut
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

Rispondi