Se il Papa pensa alle dimissioni

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 789
Iscritto il: 21/05/2011, 14:43

Se il Papa pensa alle dimissioni

Messaggio da unico » 25/09/2011, 14:06

Come spiega Antonio Socci, "per ora è una voce (un'ipotesi personale di Joseph Ratzinger) e spero che non diventi mai notizia". Ma la portata di questa voce che circola nelle stanze più importanti del Vaticano "merita molta attenzione". Benedetto XVI non scarta la possibilità di dimettersi "allo scoccare dei suoi 85 anni, ovvero nell'aprile dell'anno prossimo". Il Pontefice è tornato sull'argomento anche nel libro intervista Luce nel Mondo: "Quando un Papa giunge alla chiara consapevolezza di non essere più in grado fisicamente, psicologicamente e mentalmente di svolgere l’incarico affidatogli, allora ha il diritto ed in alcune circostanze anche il dovere di dimettersi". E' in questo contesto che potrebbe maturare una decisione storica.

Fonte: Libero


Forse la prima volta nella storia?? Qualcun altro dovrebbe prendere esempio :fifi:
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Se il Papa pensa alle dimissioni

Messaggio da Mariotta » 25/09/2011, 14:23

unico ha scritto:Come spiega Antonio Socci, "per ora è una voce (un'ipotesi personale di Joseph Ratzinger) e spero che non diventi mai notizia". Ma la portata di questa voce che circola nelle stanze più importanti del Vaticano "merita molta attenzione". Benedetto XVI non scarta la possibilità di dimettersi "allo scoccare dei suoi 85 anni, ovvero nell'aprile dell'anno prossimo". Il Pontefice è tornato sull'argomento anche nel libro intervista Luce nel Mondo: "Quando un Papa giunge alla chiara consapevolezza di non essere più in grado fisicamente, psicologicamente e mentalmente di svolgere l’incarico affidatogli, allora ha il diritto ed in alcune circostanze anche il dovere di dimettersi". E' in questo contesto che potrebbe maturare una decisione storica.

Fonte: Libero


Forse la prima volta nella storia?? Qualcun altro dovrebbe prendere esempio :fifi:



c'è anche da dire che ha ricevuto attacchi di ogni genere ed è abbastanza avversato anche all'interno del Vaticano.
E' un fine teologo, il suo predecessore lo considerava il depositario della dottrina della fede e a mio avviso, se è stanco e non si sente in grado a causa dell'età di guidare la Chiesa in un momento come questo ne ha tutti i motivi probabilmente.
Del resto eleggendolo a quell'età chi lo ha fatto probabilmente sapeva che questo pontificato non sarebbe stato duraturo :see:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 773
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Se il Papa pensa alle dimissioni

Messaggio da Lillo sei uno » 25/09/2011, 14:45

Che sia un intransigente custode della Fede, un fondamentalista ortodosso, non ci piove, ma che sia anche un fine teologo (filosofo) ho i miei dubbi.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Se il Papa pensa alle dimissioni

Messaggio da Mariotta » 25/09/2011, 15:07

Lillo sei uno ha scritto:Che sia un intransigente custode della Fede, un fondamentalista ortodosso, non ci piove, ma che sia anche un fine teologo (filosofo) ho i miei dubbi.





i tuoi dubbi sono quindi opinioni personali...
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Rispondi