Scusatemi. Un mio sfogo personale

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 145
Iscritto il: 11/05/2011, 15:52

Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da tina » 04/10/2011, 16:47

Non so se è d'attualità o altro.

C'è una ragazza che sta per morire...28anni e 15chili. (all'arrivo per il trapianto ne pesava 28)
Soffre da molto, ha un figlio di otto anni.
Ipertensione polmonare arteriosa.
Ha subìto, in quindici giorni, due trapianti, nessuno attecchito. Senza trapianto sarebbe vissuta al massimo fino a Dicembre.
Non vi sto a raccontare le sue sofferenze, non è necessario.(anche sola perchè il marito è un tossico e se ne è scappato quando ancora non era nato il figlio)
Abbiamo pregato e pregato e pregato...niente, oggi le hanno dato l'estrema unzione.

Oggi constatavo una cosa (l'ennesima della mia vita)
Si dice spesso: se portava il casco....se avesse messo la cintura....fatto stà che se è la tua ora non ci su santi e basta! Ricorderò finchè campo che i medici mi hanno detto: se suo fratello non avesse avuto la cintura, sarebbe vivo...credetemi quando è la tua ora non c'è nulla da fare, sopravviene sempre qualcosa che ti va contro. (Antonella ha lottato fino allo stremo ed ha subito anche due trapianti, la penna del Signore ha stabilito che deve morire...quindi...)

E qui...chiamo in causa il mio amico pompa.

Caro pompa, il Signore non ama le anime pie, ama i malfattori, i mafiosi i pedofili...continuo? Perchè per loro fa miracoli, per la gente onesta e buona...se ne fotte in pratica e, non venirmi a dire che Gesù ha bisogno di anime pie al paradiso perchè non è VERO, le anime pie servono anche qua.

:salut :salut

Chi poi cu tutti sti animi pii chi si pigghia...ma quanti ne vuole?

Scusate lo sfogo, ma sono triste, molto triste

Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da Mariotta » 04/10/2011, 17:18

tina ha scritto:Non so se è d'attualità o altro.

C'è una ragazza che sta per morire...28anni e 15chili. (all'arrivo per il trapianto ne pesava 28)
Soffre da molto, ha un figlio di otto anni.
Ipertensione polmonare arteriosa.
Ha subìto, in quindici giorni, due trapianti, nessuno attecchito. Senza trapianto sarebbe vissuta al massimo fino a Dicembre.
Non vi sto a raccontare le sue sofferenze, non è necessario.(anche sola perchè il marito è un tossico e se ne è scappato quando ancora non era nato il figlio)
Abbiamo pregato e pregato e pregato...niente, oggi le hanno dato l'estrema unzione.

Oggi constatavo una cosa (l'ennesima della mia vita)
Si dice spesso: se portava il casco....se avesse messo la cintura....fatto stà che se è la tua ora non ci su santi e basta! Ricorderò finchè campo che i medici mi hanno detto: se suo fratello non avesse avuto la cintura, sarebbe vivo...credetemi quando è la tua ora non c'è nulla da fare, sopravviene sempre qualcosa che ti va contro. (Antonella ha lottato fino allo stremo ed ha subito anche due trapianti, la penna del Signore ha stabilito che deve morire...quindi...)

E qui...chiamo in causa il mio amico pompa.

Caro pompa, il Signore non ama le anime pie, ama i malfattori, i mafiosi i pedofili...continuo? Perchè per loro fa miracoli, per la gente onesta e buona...se ne fotte in pratica e, non venirmi a dire che Gesù ha bisogno di anime pie al paradiso perchè non è VERO, le anime pie servono anche qua.

:salut :salut

Chi poi cu tutti sti animi pii chi si pigghia...ma quanti ne vuole?

Scusate lo sfogo, ma sono triste, molto triste




mi dispiace Tina anche se magari serve a poco.
Ci sono vicende che forse hanno una spiegazione ce l'hanno ma quelli come me non la sanno trovare .Spero davvero che questa sofferenza abbia un senso e che ci sia un Dio che accoglie per una via privilegiata chi termina così crudelmente la propria vita. Non so dirti di più, è un periodo che alla via privilegiata ci credo poco anch'io.
Però ti abbraccio
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 145
Iscritto il: 11/05/2011, 15:52

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da tina » 04/10/2011, 17:26

Mariotta ha scritto:mi dispiace Tina anche se magari serve a poco.
Ci sono vicende che forse hanno una spiegazione ce l'hanno ma quelli come me non la sanno trovare .Spero davvero che questa sofferenza abbia un senso e che ci sia un Dio che accoglie per una via privilegiata chi termina così crudelmente la propria vita. Non so dirti di più, è un periodo che alla via privilegiata ci credo poco anch'io.
Però ti abbraccio


Grazie Mariotta.

E' da giorni che sono triste, oggi ho raggiunto il clou.
Per me non può esistere, che una persona lotti e lotti e lotti per vivere (per suo figlio che rimarrà solo) e che il Signore gliela metti lì...
Scusate la volgarità ma io non la vedo in altro modo
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere

Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 145
Iscritto il: 11/05/2011, 15:52

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da tina » 08/10/2011, 16:51

AMEN
Ciao Antonella
:sad:
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere

goodfellow

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da goodfellow » 08/10/2011, 18:50

Mi spiace molto per la tua amica, ma credo che attaccarsi ad una cosa che, secondo me, non esiste non sia giusto nei suoi confronti...

Purtroppo la malattia capita, perchè il corpo non è immortale ed è soggetto a deterioramento...

Non esiste nessun destino, nessuna penna di dio, nessun fato insomma che segni la vita di tutti gli esseri umani...

E' la natura, e dobbiamo accettarla per come è...

Spero solo che amici e famigliari di Antonella trovino conforto ricordando la sua vita, piuttosto che sperando che stia bene nella morte...

Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 685
Iscritto il: 11/05/2011, 14:57

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da Falko » 08/10/2011, 19:04

A me dispiace anche che, come molte altre, si sia scelta accanto anche la persona sbagliata, oltre al destino cattivo è riuscita a peggiorare la propria vita scegliendo il solito tossico....
magari con accanto una persona normale avrebbe avuto l'affetto che le sarebbe servito a rendere meno pesante la malattia.
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO" onclick="window.open(this.href);return false; ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013

Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da goldenboy » 08/10/2011, 21:46

RIP

:salut :salut :salut

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Scusatemi. Un mio sfogo personale

Messaggio da onlyamaranto » 09/10/2011, 9:43

Per quello che può valere ti sono vicino Tina, e sono in tutto d'accordo con te e il tuo sfogo, anche se rimane una speranza e cioè cosa ci sia effettivamente dopo la morte fisica, non lo può dire nessuno con certezza ma spero in una realtà che possa in qualche modo ricompensare il dolore di chi ha sofferto molto in vita...un pensiero per Antonella e una speranza per il suo piccolo, che soffra il meno possibile per la mancanza della mamma... :salut :sad:

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

Rispondi