Santo Versace lascia il PdL

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da UnVeroTifoso » 29/09/2011, 14:50

Versace lascia il Pdl. Tra le grane del Pdl, anche l'addio al gruppo del deputato Santo Versace che ha scelto di aderire al gruppo misto. Nei mesi scorsi indiscrezioni lo davano vicino al passaggio a Futuro e libertà. Ieri il parlamentare non aveva partecipato al voto sulla mozione di sfiducia al ministro dell'agricoltura Saverio Romano. Oggi, intervenendo a Un giorno da pecora, ha detto: "L'ultimo regalo che ho fatto al Pdl ieri è non andare, perchè non volevo votare la fiducia". Secondo lei Romano è colpevole? " Non voglio accusare nessuno e spero venga assolto. Però i miei amici siciliani mi hanno detto: fai quello che faremmo noi, vota la sfiducia". "A me piace lavorare - ha aggiunto - e nel Pdl non hanno bisogno di uno che lavora".


fonte: http://www.repubblica.it" onclick="window.open(this.href);return false;
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3749
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da mubald » 29/09/2011, 14:54

Romano e' passato causa il voto palese.Se era segreto mi sa che ne vedevamo delle belle
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Mariotta » 29/09/2011, 15:05

UnVeroTifoso ha scritto:Versace lascia il Pdl. Tra le grane del Pdl, anche l'addio al gruppo del deputato Santo Versace che ha scelto di aderire al gruppo misto. Nei mesi scorsi indiscrezioni lo davano vicino al passaggio a Futuro e libertà. Ieri il parlamentare non aveva partecipato al voto sulla mozione di sfiducia al ministro dell'agricoltura Saverio Romano. Oggi, intervenendo a Un giorno da pecora, ha detto: "L'ultimo regalo che ho fatto al Pdl ieri è non andare, perchè non volevo votare la fiducia". Secondo lei Romano è colpevole? " Non voglio accusare nessuno e spero venga assolto. Però i miei amici siciliani mi hanno detto: fai quello che faremmo noi, vota la sfiducia". "A me piace lavorare - ha aggiunto - e nel Pdl non hanno bisogno di uno che lavora".


fonte: http://www.repubblica.it" onclick="window.open(this.href);return false;

...uno di noi...Santino uno di noi... :okok: :yaho:
(in più ... uno che non ha bisogno di soldi per... :beer: )
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da pellarorc » 29/09/2011, 15:28

ma sto versace nno lo sto capendo.
è colui che ha parlato di buona politica e di lavoro serio pr il sud eper la sua città di origine per poi...nn concludere nulla visto che nn si è mai sentito.
è colui che si è inorridito quando si è parlato le prime volte di taglio degli stipendi ai parlamentari dicendo: io nn ho bisogno, però i parlamentari devono permettersi abiti buoni e quindi hanno bisogno di soldi!
è volui che oggi dice che nel pdl nn hanno bisogno di gente che lavora!
boh....
mi sembra il prototipo del buon politico. va in base alla corrente.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Mariotta » 29/09/2011, 15:45

pellarorc ha scritto:ma sto versace nno lo sto capendo.
è colui che ha parlato di buona politica e di lavoro serio pr il sud eper la sua città di origine per poi...nn concludere nulla visto che nn si è mai sentito.
è colui che si è inorridito quando si è parlato le prime volte di taglio degli stipendi ai parlamentari dicendo: io nn ho bisogno, però i parlamentari devono permettersi abiti buoni e quindi hanno bisogno di soldi!
è volui che oggi dice che nel pdl nn hanno bisogno di gente che lavora!
boh....
mi sembra il prototipo del buon politico. va in base alla corrente.


si sarà ravveduto sulla via di Damasco :scrolleye:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da CALABRESE » 29/09/2011, 16:05

L'ho sentito qualche volta dalla D'Amico su La7.Per come la pensa dovrebbe iscriversi alla Lega Nord.
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da pellarorc » 29/09/2011, 16:20

CALABRESE ha scritto:L'ho sentito qualche volta dalla D'Amico su La7.Per come la pensa dovrebbe iscriversi alla Lega Nord.
no bè questo mi sembra esagerato.
Nn capisco sincerament eperchè si sia candidato. Questa è gente che ha altri interessi..

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da aquamoon » 29/09/2011, 17:47

Facciamo finta, finta perchè non sempre all'annuncio segue la conferma, che Versace lo faccia.
Facciamo finta, perchè in realtà non è vero, di essere psicolabili e quindi non ricordare quanto NON fatto dal deputato reggino.
Facciamo finta, perchè in realtà non ce lo sogniamo nemmeno, ci sia stato un risveglio a livello di coscienza...
Facciamo finta, perchè non ci crediamo e basta, che il trasferimento al gruppo misto si concretizzi in qualcosa di tangibile e non ad una semplice sostituzione di maglia con la pettorina degli allenamenti... della stessa squadra.
Se facciamo finta, si può credere che ciò sia buono per lui e buono per noi e che, infine, il "fatti non foste per vivere come servi" più che una libera interpretazione di Dante sia piuttosto il fine ultimo della creazione.
Personalmente non credo alle conversioni sul letto di morte e la situazione del PDL non mi pare si discosti tanto dalla lugubre metafora;
intanto però, facendo finta o credendoci veramente, l'unica cosa da fare è non sparare sul pianista.
In fondo, comunque la si guardi, fosse un rigurgito di coscienza o un riposizionamento per le prossime elezioni, ai non amanti del berlusconismo non può che fare piacere.
Aspettiamo gli sviluppi, una rondine non fa primavera... infatti siamo in autunno.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da reggino » 29/09/2011, 19:09

Persino uno come Versace se ne è andato dal pdl :muro: :muro: :muro:
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 609
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Malaca » 30/09/2011, 12:34

Versace: "Non immaginavo ci fossero tutti questi ladri in Parlamento!"



“Io non devo dar conto a Berlusconi né a nessun altro uomo politico, ma solo al popolo italiano. Se si tratta di creare un direttorio ristretto per riscrivere le regole, salvare il Paese io ci sto” – dice Santo Versace a strill.it
poche ore dopo la sua clamorosa rottura con Berlusconi e la fuoriuscita dal gruppo parlamentare del pdl per approdare al misto della Camera dei deputati - “ma a condizione che si ponga come primo requisito il contrasto, fermo ed efficace, alla spaventosa corruzione che attraversa il Paese. Solo in questo caso sono disposto a metterci la faccia e il cognome che porto agli occhi del mondo. Operazioni di piccolo cabotaggio, di bassa lega, finalizzate a rinsaldare poltrone o a puntellare il partito non mi interessano. Lo ripeto” – chiosa Versace – “non ho bisogno né di visibilità né di alcun tipo di ritorno, avverto esclusivamente la necessità di offrire il mio contributo al Paese; se accetteranno bene, altrimenti vado per la mia strada”
Un minimo di apertura, dopo le telefonate ricevute da Alfano e Verdini, ancora da parte di Santo Versace c’è, ma le condizioni sono pesantissime: ''L'Italia e' un grande Paese, secondo al mondo per produzione manifatturiera, dopo la Germania, ma c'e' un grande debito pubblico figlio della corruzione che costa 60 miliardi di euro l'anno e che comporta un'imposizione fiscale pesantissima” – aveva detto ieri Versace a ''Piazza Pulita'' di La Sette. Il deputato dimissionario dal Pdl ha pero' sottolineato che di questa situazione ''sono responsabili tutti i partiti dell'arco costituzionale''. ''Il caso Penati e' solo - ha aggiunto Versace - la punta dell'icesberg. La politica non puo' aspettare la magistratura, ma su certe cose deve precederla''.
Le parole di Santo Versace sono solo la parte conclusiva di una sorta di tracimazione di un fiume che si è ingrossato strada facendo. Più volte, in occasioni dapprima private e poi pubbliche il deputato reggino aveva avuto modo di sottolineare il suo disagio rispetto alla piega presa da azioni ed atteggiamenti della compagine di governo.
Il suo contributo alla causa, alla luce di quanto accaduto in poco più di tre anni, è stato pressocchè impalpabile, come accade praticamente a tutti gli yes-man, figli di un sistema che ha portato in Parlamento uomini nominati e, spesso, senza né arte e né parte; uomini chiamati solo ad alzare la mano o a premere il bottone.
Lui, però, era convinto di riuscire a dare una mano importante, di poter spendere la credibilità del cognome in giro per il mondo. Avrebbe voluto, da Berlusconi, fin dalla prima ora, un incarico adeguato a ciò che il nome Versace rappresenta per il pianeta ed anche a ciò che lui stesso poteva dare.
La carica praticamente cucita (…) addosso a lui sarebbe stata quella relativa al dicastero dello sviluppo economico e del commercio internazionale, come avvenne nel 1995 con Susanna Agnelli (che, forte del suo cognome, riuscì ad evitare la pressocchè decisa esclusione dell’Italia dal Consiglio di sicurezza dell’Onu), ma, nonostante promesse e rassicurazioni non se ne fece nulla, e Versace, fin qui, è rimasto in attesa che giungesse il suo momento.
E però, ad un certo punto si è accorto, ad esempio, che il suo modo di concepire la politica era diverso da quello del Principe (più vicino, in vero, a quello di Scilipoti) e non ne ha potuto più sbottando: '' I miei amici dall'estero – ha detto Versace a Radio 24 – “mi tempestano di telefonate e mi chiedono come facciamo a sopportare queste cose: in tutto il resto del mondo sarebbe chiusa e superata politicamente. L'immagine dell'Italia vista dall'estero e' imbarazzante e ridicola. Anche il caso Romano, un Ministro che viene inquisito e non sente il dovere di fare un passo in dietro, e' finita. Berlusconi e' un imprenditore illuminato, un uomo straordinario e una grande persona ma oggi lui stesso dovrebbe capire che e' il momento di agevolare il centrodestra a rigenerarsi. Caro Presidente ha delle bellissime ville ai Caraibi: si goda la vita!''
Verrebbe da chiedersi e da chiedergli se non ha atteso un po’ troppo per comprendere quello che gli accadeva intorno: “Francamente non immaginavo” – risponde Versace ad un telefono rovente – “che i ladri in Parlamento fossero così tanti, lo schifo che è venuto fuori negli ultimi mesi non lo pensavo nemmeno lontanamente quando, nello scorso dicembre, per un atto di responsabilità e di lealtà nei confronti del premier, votai la fiducia portando con me altri tre deputati. Ora basta” – continua Santo Versace – “però, le cose sono degenerate troppo e non si tratta solo della pur fondamentale questione etica e morale. Anche sul piano tecnico gestionale si sono assommati errori ad errori, basti pensare solo alle due, tre manovre finanziarie in pochissimi mesi. No, non si poteva andare avanti”
“Apprezzo il gesto compiuto da Versace perche' lo considero un atto di onesta' politica ma non lo condivido" ha chiosato il Presidente della Commissione Antimafia e anima storica del Pdl, Beppe Pisanu, mentre Isabella Bertolini, vicepresidente del gruppo a Montecitorio, sottolinea che ''Siamo dispiaciuti per il nostro amico Santo e preoccupati, perche' c'e' uno stato di malessere che andrebbe affrontato e non ignorato''.
Ecco, il gesto di Santo Versace potrebbe aver fatto saltare il tappo del malessere interno al Pdl nei confronti di re Silvio, ma lo stesso Versace è troppo esperto delle cose del mondo per non comprendere che un conto è il grande gesto fatto da uno che si chiama Versace, ben altra cosa è chiedere la stessa cosa a chi, ad esempio, si chiama Scilipoti e tornerebbe in un attimo da dove è venuto, il nulla.
Intanto Alfano e Verdini in persona hanno provato a ricucire la situazione telefonando a Versace, in vista anche di un prossimo rimpasto di Governo che, tra l’altro, dovrebbe portare a ricoprire un ruolo di sottosegretario Pino Galati, già indicato pubblicamente da Berlusconi in persona quale prossimo a ricoprire quel ruolo.





MI VENI M I MORU

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da onlyamaranto » 30/09/2011, 13:53

Mah...io tutto questo impegno da parte sua nei confronti della Calabria non lo vedo onestamente, e non l'ho visto in passato; nessuna azione visibile, nessuna protesta quando i fondi per il sud venivano stornati presso altre direzioni, non mi risulta che abbia mai votato diversamente dal suo gruppo quando erano in gioco leggi vergognose come quelle a favore del premier, l'ho apprezzato solamente ai tempi del salvataggio della Viola, solo e unicamente in quell'occasione, per il resto, assordante silenzio.
Adesso è facile abbandonare la nave quando sta affondando.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da pellarorc » 30/09/2011, 14:36

secondo me non glieen fotte a nessuno che versace ha lasciato il pdl. A Berlusocni tanto meno, la maggioranza c'è quindi...
ai reggini uguale visto che non ha fatto alcuna campagna elettorale.
tanto rumore per nulla insomma....

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Mariotta » 30/09/2011, 15:26

pellarorc ha scritto:secondo me non glieen fotte a nessuno che versace ha lasciato il pdl. A Berlusocni tanto meno, la maggioranza c'è quindi...
ai reggini uguale visto che non ha fatto alcuna campagna elettorale.
tanto rumore per nulla insomma....


qualcun altro potrebbe seguirlo magari :fifi:

mentre la stragrande maggioranza infatti si sta sparando le ultime cartucce, qualcuno potrebbe decidere di pensare al futuro. :surprice:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 778
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Lillo sei uno » 30/09/2011, 16:45

"Sono rimasto deluso da Berlusconi.

Dice tante belle parole, ma fatti zero''. Santo Versace commenta in un'intervista al periodico online 'Patto Sociale', la sua uscita dal Pdl. ''Non abbiamo rispettato il programma con cui siamo stati eletti, non abbiamo eliminato le province, non abbiamo tagliato la spesa pubblica e abbiamo aumentato le tasse.

Sessanta miliardi di euro sono persi grazie alla corruzione e non e' solo colpa della crisi, c'e' un problema di etica, anche interno al partito''. :bash:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Paolo_Padano » 30/09/2011, 19:33

Berlusconi vivacchia con la manciata di deputati che sono pagati come le escort, infatti quando si vota per governare il governo è sistematicamente battuto. Oggi per la prima ha nominato craxi, non vuole fare la sua fine, ieri alla festa di compleanno dalla Mussolini è sembrato cotto, mi hanno riferito di un berlusconi, in apparenza ottimista e piacione, ma di fatto ormai allo sbando: avrebbe detto "sembro un 35 enne,la legge è uguale per tutti tranne che me, le mie ospiti sono escort e quelle della sinistra vergini le solite battute. Più che fare polita a tmpo eprso e la sua politica che perde giorno dopo giorno.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"

Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da ILY » 30/09/2011, 21:31

Lascia solo il pdl...???

Ehhhhh, troppo comodo...che lasci pure la poltrona in parlamento.

Lui è stato eletto dal popolo per il pdl...

E mamnnaia mannaia :fifi:
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Mariotta » 30/09/2011, 21:36

ILY ha scritto:Lascia solo il pdl...???

Ehhhhh, troppo comodo...che lasci pure la poltrona in parlamento.

Lui è stato eletto dal popolo per il pdl...

E mamnnaia mannaia :fifi:


quindi così dovrebbero fare tutti i deputati pagati dal Berlusca per passare al pdl e che sono andati a ingrossare le file della maggioranza :p: :scrolleye:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da ILY » 30/09/2011, 21:59

Mariotta ha scritto:
ILY ha scritto:Lascia solo il pdl...???

Ehhhhh, troppo comodo...che lasci pure la poltrona in parlamento.

Lui è stato eletto dal popolo per il pdl...

E mamnnaia mannaia :fifi:


quindi così dovrebbero fare tutti i deputati pagati dal Berlusca per passare al pdl e che sono andati a ingrossare le file della maggioranza :p: :scrolleye:

Non cincia...lui è stato eletto per berlusconi.

I suoi elettori hanno votato lui e il pdl di conseguenza.

Non deve giocare a mbidda. Se lascia il partito deve andare a casa. :p:
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da Mariotta » 30/09/2011, 22:03

ILY ha scritto:
Mariotta ha scritto:
ILY ha scritto:Lascia solo il pdl...???

Ehhhhh, troppo comodo...che lasci pure la poltrona in parlamento.

Lui è stato eletto dal popolo per il pdl...

E mamnnaia mannaia :fifi:


quindi così dovrebbero fare tutti i deputati pagati dal Berlusca per passare al pdl e che sono andati a ingrossare le file della maggioranza :p: :scrolleye:

Non cincia...lui è stato eletto per berlusconi.

I suoi elettori hanno votato lui e il pdl di conseguenza.

Non deve giocare a mbidda. Se lascia il partito deve andare a casa. :p:


e gli altri deputati di cui sopra ???
va curchiti vai :mrgreen:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
ILY
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 957
Iscritto il: 11/05/2011, 22:46
Località: BOIA CHI MOLLA...!!!

Re: Santo Versace lascia il PdL

Messaggio da ILY » 30/09/2011, 22:46

Mariotta ha scritto:
e gli altri deputati di cui sopra ???
va curchiti vai :mrgreen:
pa casa...pa casa

vaiu e mi curcu cusì non mi veni u spilu mi mangiu...sugnu a dieta ma non pigghiu sonnu... :mrgreen:
Amaranto Alé
non tifo per gli squadroni ma tifo te
Amaranto è una passione non è un color
la maglia che porti addosso è un'ossession...

Ciao Filippo...

U Catania na teni...!!!

Rispondi