Reggio: Elezioni Comunali 2011

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da EktorBaboden » 19/05/2011, 20:22

reggino ha scritto:Non so se le fa più comodo l'attuale posizione,quello che so è che a destra è uno dei pochi politici decenti..


ma perché??
Perché ha criticato scopelliti e co. è valida??

Perché dall'alto della sua onestà e della sua correttezza non è scesa in campo?
A fare bla bla bla sono tutti bravi caro reggino.
Ma a fatti nisba!! :wink
AMOMARANTO LIBERO

Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da EktorBaboden » 19/05/2011, 20:24

mohammed ha scritto:Chissà perché si assiste da due anni a questa parte a liti, scissioni, messe in culo reciproche tutte all'interno del centrodestra ma fanno notizia solo le liti del pd. Comunque se vogliamo restare in topic alla fine la sinistra si è compattata dietro Canale, che con una squadra di figghioleddi senza apparati dietro ha fatto il 28%. Dall'altra parte tutti i marpioni della politica alla riggitana, quella fatta di accordi, di amici e parenti, di scambi di favori e cortesie. Ovviamente arena ha preso meno delle sue liste, che invece hanno funzionato benissimo col solito rastrellamento famiglia per famiglia e hanno portato alla vittoria. Bova ha remato contro e ha fatto danni perché in pieno accordo con gli scopellitiani. Tripodi ne ha fatti di meno perché era sganciato da tutti, era solo desiderio di danneggiare la persona canale. Ora la palla passa in mano ai soliti, quelli del modello reggio. Mi aspetto la continuazione della politica di cementificazione della città con successivo abbandono totale per mancanza di dindini, fatto salvo il tapis che quello è il fiore all'occhiello del pricipe e deve funzionare ad ogni costo. Mi aspetto il solito modello di sviluppo turistico che scambia reggio per rimini o firenze e realizza pinacoteche o da l'arena in appalto a rtl lasciando le fogne sgorgare a mare allegramente e le coste disfarsi per la scarsa manutenzione e l'abusivismo. Mi aspetto il pressappochismo e il comparaggio al potere, con meno possibilità perché i soldini non ci stanno più. Mi aspetto la mancanza di programmazione e la casualità degli interventi. E daltronde da quello che sento dire ai nuovi padroni del vapore non posso aspettarmi niente di diverso, visto che, malgrado sappiano benissimo come l'hanno ottenuto, continuano a pensare che il consenso elettorale sia legato ai loro successi come amministratori e non alla loro abilità nel controllare i flussi del voto sul territorio. Fortunatamente non penso che questo modello sia esportabile, malgrado le analisi che si stanno attualmente facendo, e resterà confinato alla calabria dove un'aberrazione politica come questa ha modo di realizzarsi pienamente...



Oddio compattata con 4 candidati a sindaco di sinistra. :roll:
AMOMARANTO LIBERO

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da reggino » 19/05/2011, 20:29

EktorBaboden ha scritto:
reggino ha scritto:Non so se le fa più comodo l'attuale posizione,quello che so è che a destra è uno dei pochi politici decenti..


ma perché??
Perché ha criticato scopelliti e co. è valida??

Perché dall'alto della sua onestà e della sua correttezza non è scesa in campo?
A fare bla bla bla sono tutti bravi caro reggino.
Ma a fatti nisba!! :wink


Questo è uno dei tanti motivi per i quali ritengo che sia un buon politico.Se a lei interessava la poltrona poteva stare con questa maggioranza,Silvio le avrebbe dato qualche posto,come lo ha dato ai vari responsabili,disponibili e vendibili.Siccome lei è una donna che crede in certi ideali e molte sue battaglie in parlamento lo dimostrano vedi ddl lazzari,ha preferito schierarsi con un partito che a Reggio è scomparso.Non so per quale motivo non sia scesa in campo,io non ti nascondo che avrei voluto che si candidasse come sindaco di Reggio,ma è altrettanto vero che Sbano è anche lui una persona di grande onestà e immensa serietà,e il fatto che abbia preso una percentuale di voti sotto l'1% deve farci riflettere da chi vuole essere amministrata questa città.Una destra seria in questa città c'è,bisogna prendere atto che non la si vuole,e le si preferisce la destra becera del berlusconismo e delle balle.
Ultima modifica di reggino il 19/05/2011, 20:33, modificato 2 volte in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da reggino » 19/05/2011, 20:31

EktorBaboden ha scritto:
mohammed ha scritto:Chissà perché si assiste da due anni a questa parte a liti, scissioni, messe in culo reciproche tutte all'interno del centrodestra ma fanno notizia solo le liti del pd. Comunque se vogliamo restare in topic alla fine la sinistra si è compattata dietro Canale, che con una squadra di figghioleddi senza apparati dietro ha fatto il 28%. Dall'altra parte tutti i marpioni della politica alla riggitana, quella fatta di accordi, di amici e parenti, di scambi di favori e cortesie. Ovviamente arena ha preso meno delle sue liste, che invece hanno funzionato benissimo col solito rastrellamento famiglia per famiglia e hanno portato alla vittoria. Bova ha remato contro e ha fatto danni perché in pieno accordo con gli scopellitiani. Tripodi ne ha fatti di meno perché era sganciato da tutti, era solo desiderio di danneggiare la persona canale. Ora la palla passa in mano ai soliti, quelli del modello reggio. Mi aspetto la continuazione della politica di cementificazione della città con successivo abbandono totale per mancanza di dindini, fatto salvo il tapis che quello è il fiore all'occhiello del pricipe e deve funzionare ad ogni costo. Mi aspetto il solito modello di sviluppo turistico che scambia reggio per rimini o firenze e realizza pinacoteche o da l'arena in appalto a rtl lasciando le fogne sgorgare a mare allegramente e le coste disfarsi per la scarsa manutenzione e l'abusivismo. Mi aspetto il pressappochismo e il comparaggio al potere, con meno possibilità perché i soldini non ci stanno più. Mi aspetto la mancanza di programmazione e la casualità degli interventi. E daltronde da quello che sento dire ai nuovi padroni del vapore non posso aspettarmi niente di diverso, visto che, malgrado sappiano benissimo come l'hanno ottenuto, continuano a pensare che il consenso elettorale sia legato ai loro successi come amministratori e non alla loro abilità nel controllare i flussi del voto sul territorio. Fortunatamente non penso che questo modello sia esportabile, malgrado le analisi che si stanno attualmente facendo, e resterà confinato alla calabria dove un'aberrazione politica come questa ha modo di realizzarsi pienamente...



Oddio compattata con 4 candidati a sindaco di sinistra. :roll:



Bova è di centro,ha voluto fare uno sorta di terzo polo con metà udc(di tripodi) e api.
Sbano è di destra.
De Caridi e Siclari sono solo di sinistra.E in due hanno preso poco più del 3%.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da mohammed » 19/05/2011, 20:50

EktorBaboden ha scritto:
mohammed ha scritto:Chissà perché si assiste da due anni a questa parte a liti, scissioni, messe in culo reciproche tutte all'interno del centrodestra ma fanno notizia solo le liti del pd. Comunque se vogliamo restare in topic alla fine la sinistra si è compattata dietro Canale, che con una squadra di figghioleddi senza apparati dietro ha fatto il 28%. Dall'altra parte tutti i marpioni della politica alla riggitana, quella fatta di accordi, di amici e parenti, di scambi di favori e cortesie. Ovviamente arena ha preso meno delle sue liste, che invece hanno funzionato benissimo col solito rastrellamento famiglia per famiglia e hanno portato alla vittoria. Bova ha remato contro e ha fatto danni perché in pieno accordo con gli scopellitiani. Tripodi ne ha fatti di meno perché era sganciato da tutti, era solo desiderio di danneggiare la persona canale. Ora la palla passa in mano ai soliti, quelli del modello reggio. Mi aspetto la continuazione della politica di cementificazione della città con successivo abbandono totale per mancanza di dindini, fatto salvo il tapis che quello è il fiore all'occhiello del pricipe e deve funzionare ad ogni costo. Mi aspetto il solito modello di sviluppo turistico che scambia reggio per rimini o firenze e realizza pinacoteche o da l'arena in appalto a rtl lasciando le fogne sgorgare a mare allegramente e le coste disfarsi per la scarsa manutenzione e l'abusivismo. Mi aspetto il pressappochismo e il comparaggio al potere, con meno possibilità perché i soldini non ci stanno più. Mi aspetto la mancanza di programmazione e la casualità degli interventi. E daltronde da quello che sento dire ai nuovi padroni del vapore non posso aspettarmi niente di diverso, visto che, malgrado sappiano benissimo come l'hanno ottenuto, continuano a pensare che il consenso elettorale sia legato ai loro successi come amministratori e non alla loro abilità nel controllare i flussi del voto sul territorio. Fortunatamente non penso che questo modello sia esportabile, malgrado le analisi che si stanno attualmente facendo, e resterà confinato alla calabria dove un'aberrazione politica come questa ha modo di realizzarsi pienamente...



Oddio compattata con 4 candidati a sindaco di sinistra. :roll:


tecnicamente hai ragione anche se per me bova nella pratica era un candidato di destra, siclari è folklore, tripodi è "a famigghia", il pd ha accettato canale, in realtà la sinistra al momento del voto si è compattata, non credo comunque che la ragione della sconfitta della sinistra sia nella divisione, è un luogo comune che è stato valido fino a un certo punto ora non lo è più. Nel senso che è ovvio che l'unità paga ma non per forza in essa vanno ricercate le ragioni della sconfitta. Il percorso che la sinistra nostrana sembra voler intraprendere è lungo e sembra anche che si sia partiti col verso giusto. Ovvio che si sarebbe perso ma si è perso bene e si è messo da parte un tesoretto di entusiasmo e idee che se non andrà disperso darà i suoi frutti. Dall'altro lato cè il vuoto di idee e scarso entusiasmo perché finora è bastato il carisma del leader per stravincere. Ma quando questo carisma verrà a mancare, come sta accadendo a berlusconi, resterà un vuoto che le strategie elettorali difficilmente riusciranno a colmare completamente. Lì forse ci sarà qualche possibilità che le cose cambino per reggio e la calabria...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da reggino » 19/05/2011, 20:52

mohammed ha scritto:
EktorBaboden ha scritto:
mohammed ha scritto:Chissà perché si assiste da due anni a questa parte a liti, scissioni, messe in culo reciproche tutte all'interno del centrodestra ma fanno notizia solo le liti del pd. Comunque se vogliamo restare in topic alla fine la sinistra si è compattata dietro Canale, che con una squadra di figghioleddi senza apparati dietro ha fatto il 28%. Dall'altra parte tutti i marpioni della politica alla riggitana, quella fatta di accordi, di amici e parenti, di scambi di favori e cortesie. Ovviamente arena ha preso meno delle sue liste, che invece hanno funzionato benissimo col solito rastrellamento famiglia per famiglia e hanno portato alla vittoria. Bova ha remato contro e ha fatto danni perché in pieno accordo con gli scopellitiani. Tripodi ne ha fatti di meno perché era sganciato da tutti, era solo desiderio di danneggiare la persona canale. Ora la palla passa in mano ai soliti, quelli del modello reggio. Mi aspetto la continuazione della politica di cementificazione della città con successivo abbandono totale per mancanza di dindini, fatto salvo il tapis che quello è il fiore all'occhiello del pricipe e deve funzionare ad ogni costo. Mi aspetto il solito modello di sviluppo turistico che scambia reggio per rimini o firenze e realizza pinacoteche o da l'arena in appalto a rtl lasciando le fogne sgorgare a mare allegramente e le coste disfarsi per la scarsa manutenzione e l'abusivismo. Mi aspetto il pressappochismo e il comparaggio al potere, con meno possibilità perché i soldini non ci stanno più. Mi aspetto la mancanza di programmazione e la casualità degli interventi. E daltronde da quello che sento dire ai nuovi padroni del vapore non posso aspettarmi niente di diverso, visto che, malgrado sappiano benissimo come l'hanno ottenuto, continuano a pensare che il consenso elettorale sia legato ai loro successi come amministratori e non alla loro abilità nel controllare i flussi del voto sul territorio. Fortunatamente non penso che questo modello sia esportabile, malgrado le analisi che si stanno attualmente facendo, e resterà confinato alla calabria dove un'aberrazione politica come questa ha modo di realizzarsi pienamente...



Oddio compattata con 4 candidati a sindaco di sinistra. :roll:


tecnicamente hai ragione anche se per me bova nella pratica era un candidato di destra, siclari è folklore, tripodi è "a famigghia", il pd ha accettato canale, in realtà la sinistra al momento del voto si è compattata, non credo comunque che la ragione della sconfitta della sinistra sia nella divisione, è un luogo comune che è stato valido fino a un certo punto ora non lo è più. Nel senso che è ovvio che l'unità paga ma non per forza in essa vanno ricercate le ragioni della sconfitta. Il percorso che la sinistra nostrana sembra voler intraprendere è lungo e sembra anche che si sia partiti col verso giusto. Ovvio che si sarebbe perso ma si è perso bene e si è messo da parte un tesoretto di entusiasmo e idee che se non andrà disperso darà i suoi frutti. Dall'altro lato cè il vuoto di idee e scarso entusiasmo perché finora è bastato il carisma del leader per stravincere. Ma quando questo carisma verrà a mancare, come sta accadendo a berlusconi, resterà un vuoto che le strategie elettorali difficilmente riusciranno a colmare completamente. Lì forse ci sarà qualche possibilità che le cose cambino per reggio e la calabria...



Bova è un piccolo Craxi,ha quel genere di cultura politica...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2014
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da mohammed » 19/05/2011, 20:56

EktorBaboden ha scritto:
reggino ha scritto:Non so se le fa più comodo l'attuale posizione,quello che so è che a destra è uno dei pochi politici decenti..


ma perché??
Perché ha criticato scopelliti e co. è valida??

Perché dall'alto della sua onestà e della sua correttezza non è scesa in campo?
A fare bla bla bla sono tutti bravi caro reggino.
Ma a fatti nisba!! :wink


dal mio punto di vista le ragioni per cui la napoli non è scesa in campo sono condivisibilissime e da rispettare. Lo ha detto chiaramente, a reggio il voto non è libero, a reggio il voto è controllato da un'impresa elettorale collaudatissima e fortissima che con la sua presenza militare copre tutti gli spazi possibili. Per un piccolo partito come fli non cè davvero speranza, oltretutto fli è attualmente il partito più odiato da berlusconi e di conseguenza dagli scopellitiani, non avrebbe avuto scampo come non ha avuto scampo il povero sbano...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da reggino » 19/05/2011, 21:01

mohammed ha scritto:
EktorBaboden ha scritto:
reggino ha scritto:Non so se le fa più comodo l'attuale posizione,quello che so è che a destra è uno dei pochi politici decenti..


ma perché??
Perché ha criticato scopelliti e co. è valida??

Perché dall'alto della sua onestà e della sua correttezza non è scesa in campo?
A fare bla bla bla sono tutti bravi caro reggino.
Ma a fatti nisba!! :wink


dal mio punto di vista le ragioni per cui la napoli non è scesa in campo sono condivisibilissime e da rispettare. Lo ha detto chiaramente, a reggio il voto non è libero, a reggio il voto è controllato da un'impresa elettorale collaudatissima e fortissima che con la sua presenza militare copre tutti gli spazi possibili. Per un piccolo partito come fli non cè davvero speranza, oltretutto fli è attualmente il partito più odiato da berlusconi e di conseguenza dagli scopellitiani, non avrebbe avuto scampo come non ha avuto scampo il povero sbano...



Se già sbano non ha preso manco l'1%,figurati quanto avrebbe preso la Napoli.Io conosco Scopellitiani che volevano che la Napoli si candidasse per poi godere di una sua sconfitta,magari ottenuta con una percentuale di voti inferiore a Sbano.Questo per dirti comu simu mentuti...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1007
Iscritto il: 11/05/2011, 19:47

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da EktorBaboden » 19/05/2011, 21:51

mohammed ha scritto:
EktorBaboden ha scritto:
reggino ha scritto:Non so se le fa più comodo l'attuale posizione,quello che so è che a destra è uno dei pochi politici decenti..


ma perché??
Perché ha criticato scopelliti e co. è valida??

Perché dall'alto della sua onestà e della sua correttezza non è scesa in campo?
A fare bla bla bla sono tutti bravi caro reggino.
Ma a fatti nisba!! :wink


dal mio punto di vista le ragioni per cui la napoli non è scesa in campo sono condivisibilissime e da rispettare. Lo ha detto chiaramente, a reggio il voto non è libero, a reggio il voto è controllato da un'impresa elettorale collaudatissima e fortissima che con la sua presenza militare copre tutti gli spazi possibili. Per un piccolo partito come fli non cè davvero speranza, oltretutto fli è attualmente il partito più odiato da berlusconi e di conseguenza dagli scopellitiani, non avrebbe avuto scampo come non ha avuto scampo il povero sbano...



Sogno o son desto???

Ma la Napoli dove è stata eletta?
Ad Oslo forse? :roll:
AMOMARANTO LIBERO

Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 609
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Re: Reggio: Elezioni Comunali 2011

Messaggio da Malaca » 23/05/2011, 8:32

Scrutinio numerose le irregolarita', Alcuni elettori hanno votato in piu' sezioni:


http://rassegna.comune.reggio-calabria.it/T-web/news/230511/0523I0048.PDF

Rispondi