Reggio Città turistica

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 28/08/2013, 14:00

è da 20 anni che esiste questa storia del mare inquinato in Calabria. avi vint'anni chi mi jettu a mari ..è non pigghiai mai nenti. stiamo raggiungendo livelli assurdi di sfottio
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da Lixia » 28/08/2013, 14:10

DNAamaranto ha scritto:è da 20 anni che esiste questa storia del mare inquinato in Calabria. avi vint'anni chi mi jettu a mari ..è non pigghiai mai nenti. stiamo raggiungendo livelli assurdi di sfottio
non è questo il punto , ci sono stati dei casi di infezioni epidermiche quindi la cosa andrebbe approfondita
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 28/08/2013, 14:27

si , ma se andiamo a guardare molti casi sono stati riscontrati sui "bambini" ....non si tratta di epidemie o di fatti solo e sempre connessi all'inquinamento delle acque marine, o alla scarsa pulizia delle spiagge.....queste patologie dell'epidermide che colpiscono soprattutto la cute più delicata come quella dei bambini, sono ormai una prassi dei piccoli rischi connessi alle vacanze al mare....... molte volte puo' succedere anche semplicemente dallo stare troppo esposti al sole. inutile secondo me creare allarmismi e cose varie.......... su cento puo' capitare a due o tre.....
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da Lixia » 28/08/2013, 23:42

DNAamaranto ha scritto:si , ma se andiamo a guardare molti casi sono stati riscontrati sui "bambini" ....non si tratta di epidemie o di fatti solo e sempre connessi all'inquinamento delle acque marine, o alla scarsa pulizia delle spiagge.....queste patologie dell'epidermide che colpiscono soprattutto la cute più delicata come quella dei bambini, sono ormai una prassi dei piccoli rischi connessi alle vacanze al mare....... molte volte puo' succedere anche semplicemente dallo stare troppo esposti al sole. inutile secondo me creare allarmismi e cose varie.......... su cento puo' capitare a due o tre.....
beh ... io nel dubbio comincerei ad escludere quello delle acque inquinate per sicurezza , il problema è che a volte i controlli non vengono fatti per non avere rogne ... non so se mi spiego :S
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
suonatore Jones

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da suonatore Jones » 28/08/2013, 23:56

DNAamaranto ha scritto:si , ma se andiamo a guardare molti casi sono stati riscontrati sui "bambini" ....non si tratta di epidemie o di fatti solo e sempre connessi all'inquinamento delle acque marine, o alla scarsa pulizia delle spiagge.....queste patologie dell'epidermide che colpiscono soprattutto la cute più delicata come quella dei bambini, sono ormai una prassi dei piccoli rischi connessi alle vacanze al mare....... molte volte puo' succedere anche semplicemente dallo stare troppo esposti al sole. inutile secondo me creare allarmismi e cose varie.......... su cento puo' capitare a due o tre.....

perchè non considerare anche lo smog e lo stress, di cui anche i piccolissimi sono vittime in numero crescente? e vogliamo parlare delle zanzare? e delle malattie esantematiche?

gli sfoghi cutanei, in questi casi, fanno danni grossi.
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da Lixia » 29/08/2013, 0:37

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;

Reggio, divieto di balneazione nella zona di Bocale in località Fossa della Manna

Un prelievo effetuato dall'Arpacal nelle acque marine antistanti il tratto reggino di costa compreso, tra i cinqua metri a sud dello scarico del canale di scolo in località Fossa della Manna Manna di Bocale e cinquanta metri a nord dello scarico del canale di scolo, ha fatto si che gli esami effettuati abbiano rilevato come i dati analtici ottenuti siano tali da disporre il divieto di balneazione nella zona interessata dal controllo.
I rilevamenti sono stati effettuati grazie alle segnalazioni avute dai cittadini.



-----------------------

appunto
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
goldenboy
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2792
Iscritto il: 11/05/2011, 12:43
Località: na vota 'nto bizzolu

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da goldenboy » 29/08/2013, 9:51

DNAamaranto ha scritto:
Mave ha scritto:basta andare sul sito dell'arpacal ovvero gli studiosi e vedere che le zone non balneabili sono quelle risapute, lido, gallico, qualche zona di catona
mentre su tutta la costa ionica o altre zone io vedo una bella area di mare evidenziata in verde ovvero "acque balneabili"
una notte sono stato a San Ferdinando a pescare con dei miei cugini..poi mi sono fermato ... bhè fino al primo a pomeriggio l'acqua era uno specchio credimi .... poche volte ho visto un mare così .... poi purtroppo nel tardo pomeriggio l'acqua iniziava a sporcarsi e diventare verde .. ma è una cosa che succede spesso è direi quasi normale.

e proprio quello il punto purtroppo....il fatto che quella situazione di cui parli tu avviene con quotidiana regolarità in molti posti...
ciò non toglie che in molte nostre zone il mare è splendido e pulito, ma parlando con molti amici che hanno case sulla zona jonica della provincia di reggio il fenomeno del mare che si sporcava tutti i giorni alla stessa ora è stato una costante...poi ci possono stare dei casi come quello di saline, magari dovuti a situazioni circoscritte(in questo caso non mi pare si tratti di mare sporco) che colpendo principlamente bambini è normale che creino allarmismo e apprensione :salut
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da pincopallino » 29/08/2013, 10:25

DNAamaranto ha scritto:è da 20 anni che esiste questa storia del mare inquinato in Calabria. avi vint'anni chi mi jettu a mari ..è non pigghiai mai nenti. stiamo raggiungendo livelli assurdi di sfottio
Non riesco a resistere dal non rispondere quando uno dice cretinerie simile credendo di aver detto cose intelligenti.
Per cui, usando il tuo metro, significa che se uno ha fumato 50 sigarette al giorno per 20 anni ed è ancora in vita, ciò significa che il fumo non fa male e si sono raggiunti livelli assurdi di sfottio?
Oppure gli operai che hanno lavorato con la polvere di amianto e per i successivi 30 anni hanno goduto di ottima salute, salvo poi morire a migliaia come mosche, dovrebbero dire (usando il tuo stesso metro) pi vint’anni sono stato in contatto con la polvere di amianto e non pigghiai mai nenti, abbiamo raggiunto livelli assurdi di sfottio.

Gli esempi potrebbero continuare ma poiché sono certo non saresti lo stesso capace di comprendere, mi fermo qui perché ogni volta che leggo un tuo intervento su qualsiasi argomento mi viene l’orticaria.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da kurohata » 29/08/2013, 10:48

ho una vecchia cassetta riguardante la questione della centrale a carbone di gioiatauro, un anziano signore dice: "non esti nquinanti, esti sulu cancerogena" (detto senza ironia, ma detto seriamente)
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 29/08/2013, 10:57

pincopallino ha scritto:
DNAamaranto ha scritto:è da 20 anni che esiste questa storia del mare inquinato in Calabria. avi vint'anni chi mi jettu a mari ..è non pigghiai mai nenti. stiamo raggiungendo livelli assurdi di sfottio
Non riesco a resistere dal non rispondere quando uno dice cretinerie simile credendo di aver detto cose intelligenti.
Per cui, usando il tuo metro, significa che se uno ha fumato 50 sigarette al giorno per 20 anni ed è ancora in vita, ciò significa che il fumo non fa male e si sono raggiunti livelli assurdi di sfottio?
Oppure gli operai che hanno lavorato con la polvere di amianto e per i successivi 30 anni hanno goduto di ottima salute, salvo poi morire a migliaia come mosche, dovrebbero dire (usando il tuo stesso metro) pi vint’anni sono stato in contatto con la polvere di amianto e non pigghiai mai nenti, abbiamo raggiunto livelli assurdi di sfottio.

Gli esempi potrebbero continuare ma poiché sono certo non saresti lo stesso capace di comprendere, mi fermo qui perché ogni volta che leggo un tuo intervento su qualsiasi argomento mi viene l’orticaria.

hai fatto un bel miscuglio di cose che non centrano assolutamente niente. ne hai dette di cose intelligenti è ..... io personalmente non ho mai sentito di una persona morta perchè 15 anni prima aveva fatto il bagno a mare :lol: ..... cosa centra l'amianto le polveri sottili e tutto il resto..........
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da kurohata » 29/08/2013, 11:35

DNAamaranto ha scritto:
hai fatto un bel miscuglio di cose che non centrano assolutamente niente. ne hai dette di cose intelligenti è ..... io personalmente non ho mai sentito di una persona morta perchè 15 anni prima aveva fatto il bagno a mare :lol: ..... cosa centra l'amianto le polveri sottili e tutto il resto..........
se c'è divieto di balneazione e il mare è inquinato vuol dire che ci sono agenti inquinanti nel mare. Per agenti inquinanti non si intendono: caramelle gommose o io che mi suscio il naso e poi mi stuio le mani a mare.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 29/08/2013, 11:43

kurohata ha scritto:
DNAamaranto ha scritto:
hai fatto un bel miscuglio di cose che non centrano assolutamente niente. ne hai dette di cose intelligenti è ..... io personalmente non ho mai sentito di una persona morta perchè 15 anni prima aveva fatto il bagno a mare :lol: ..... cosa centra l'amianto le polveri sottili e tutto il resto..........
se c'è divieto di balneazione e il mare è inquinato vuol dire che ci sono agenti inquinanti nel mare. Per agenti inquinanti non si intendono: caramelle gommose o io che mi suscio il naso e poi mi stuio le mani a mare.
dove sono stato io non c'èra nessun divieto di balneazione ... è infatti credo di non aver preso nessuna infezione o altri batteri.

poi certo se uno si fa il bagno dove l'acqua è infestata .... è si lamenta pure .. la cosa non mi riguarda.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da kurohata » 29/08/2013, 11:57

DNAamaranto ha scritto:
dove sono stato io non c'èra nessun divieto di balneazione ... è infatti credo di non aver preso nessuna infezione o altri batteri.
buon per te! non pensare che io voglia che tu ti prenda qualche infezione :okok:

io comunque continuo a susciarmi il naso mentre sono ammollo
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 29/08/2013, 12:59

kurohata ha scritto:
buon per te! non pensare che io voglia che tu ti prenda qualche infezione :okok:


a pensar male si fa peccato, ma spesso si indovina ... :fifi: comunque se ne parla l'anno prossimo .... se vuoi mandarmi qualche malanova :D
suonatore Jones

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da suonatore Jones » 29/08/2013, 13:03

pincopallino ha scritto: mi fermo qui perché ogni volta che leggo un tuo intervento su qualsiasi argomento mi viene l’orticaria.

sicuro che sia il povero dna e che tu non sia andato a mare a saline? :bash:
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da UnVeroTifoso » 30/08/2013, 9:12

Batteri che causano infezioni ai bambini
A Reggio scatta il divieto di balneazione


I rilievi effettuati dall'Arpacal nel mare della frazione di Bocale hanno registrato la presenza di escherichia coli e di enterococchi intestinali superiori alla norma


REGGIO CALABRIA Forse non avevano tutti i torti i bagnanti che nelle ultime settimane hanno tempestato di telefonate il numero verde dell’Arpacal, segnalando le inaccettabili condizioni del mare a Bocale, nell’immediato hinterland reggino. In seguito ai rilievi effettuati dall’Arpacal a 50 metri a sud e a nord dal canale di scolo di Fossa Manna, la triade commissariale ha emesso un’ordinanza di divieto di balneazione, cui chiede di dare «massima diffusione e divulgazione«, ed ha immediatamente disposto «l’apposizione di appositi cartelli di divieto di balneazione in numero adeguato e visibili sui luoghi interessati dal divieto stesso». Le analisi dei tecnici dell’Arpacal hanno infatti rivelato livelli di escherichia coli e di enterococchi intestinali superiori alla norma. I due batteri – come hanno dimostrato una serie di casi registrati quest’estate in tutta Italia – sono ritenuti responsabili della Sindrome emolitico uremica (Seu), un’infezione intestinale che colpisce prevalentemente i bambini. Per i tecnici non c’è stato alcun dubbio al riguardo: le acque della zona sono da classificare come «scarse», dunque – in base alla normativa – non balneabili.
Un marchio di infamia che quest’estate i tecnici sono stati costretti ad apporre in più di una località del lunghissimo – ma a quanto pare contaminato – mare calabrese. Poco più di una settimana fa, l’Arpacal è stata costretta a lanciare l’allarme Escherichia coli anche nel Cosentino. Anche nei pressi della foce del torrente Fiumicello, al confine tra Grisolia e Santa Maria del Cedro (Cs), i valori di escherichia coli e microbatteri sono decisamente superiori alla norma.

http://www.corrieredellacalabria.it/sto ... lneazione/" onclick="window.open(this.href);return false;
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da pellarorc » 30/08/2013, 11:46

Dovrebbero bloccare l'accesso a tutte le spiagge dove vicino c'è uno scarico della fogna.
Cmq...sta storia è sempre esistita, i depuratori che ci sono non hanno mai funzionato!!! Mai!
una vergogna tutta calabrese.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DNAamaranto » 30/08/2013, 12:57

occorre fare azione di informazione nelle sedi competenti e soprattutto nei periodi adatti, non a ridosso della stagione estiva, anche per evitare danni inutili alla stagione turistica già molto critica...... quindi se davvero si vuole fare prevenzione occorrono controlli in tutti i periodi dell'anno....
suonatore Jones

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da suonatore Jones » 30/08/2013, 13:45

UnVeroTifoso ha scritto:Batteri che causano infezioni ai bambini
A Reggio scatta il divieto di balneazione


I rilievi effettuati dall'Arpacal nel mare della frazione di Bocale hanno registrato la presenza di escherichia coli e di enterococchi intestinali superiori alla norma


REGGIO CALABRIA Forse non avevano tutti i torti i bagnanti che nelle ultime settimane hanno tempestato di telefonate il numero verde dell’Arpacal, segnalando le inaccettabili condizioni del mare a Bocale, nell’immediato hinterland reggino. In seguito ai rilievi effettuati dall’Arpacal a 50 metri a sud e a nord dal canale di scolo di Fossa Manna, la triade commissariale ha emesso un’ordinanza di divieto di balneazione, cui chiede di dare «massima diffusione e divulgazione«, ed ha immediatamente disposto «l’apposizione di appositi cartelli di divieto di balneazione in numero adeguato e visibili sui luoghi interessati dal divieto stesso». Le analisi dei tecnici dell’Arpacal hanno infatti rivelato livelli di escherichia coli e di enterococchi intestinali superiori alla norma. I due batteri – come hanno dimostrato una serie di casi registrati quest’estate in tutta Italia – sono ritenuti responsabili della Sindrome emolitico uremica (Seu), un’infezione intestinale che colpisce prevalentemente i bambini. Per i tecnici non c’è stato alcun dubbio al riguardo: le acque della zona sono da classificare come «scarse», dunque – in base alla normativa – non balneabili.
Un marchio di infamia che quest’estate i tecnici sono stati costretti ad apporre in più di una località del lunghissimo – ma a quanto pare contaminato – mare calabrese. Poco più di una settimana fa, l’Arpacal è stata costretta a lanciare l’allarme Escherichia coli anche nel Cosentino. Anche nei pressi della foce del torrente Fiumicello, al confine tra Grisolia e Santa Maria del Cedro (Cs), i valori di escherichia coli e microbatteri sono decisamente superiori alla norma.

http://www.corrieredellacalabria.it/sto ... lneazione/" onclick="window.open(this.href);return false;
non capisco una cosa: l'arpacal si è magnata legambiente perchè faceva i controlli alle foci, adducendo la motivazione che "i risultati sono falsati, bisogna fare i controlli dove la gente va a mare" e ora, all'improvviso, fa il controllo alla foce? ma come?! non mi venite a dire che legambiente aveva ragione, perchè non è vero. come hanno scritto diversi quotidiani online e cartacei locali, legambiente, con le sue corbellerie, voleva solo mettere in cattiva luce la calabria e favorire il turismo al nord.

e poi questi batteri! ne vogliamo parlare? sono invisibili, eppure inquinano più della robaccia ben visibile a rimini.

ma dico: nessuno di voi ha visto la spada nella roccia della dysney? nella battaglia tra maga magò e mago merlino, entrambi si trasformano in animali sempre più grossi, ma nessuno riesce a prevalere. quando maga magò si trasforma in un drago, pare avere la meglio, ma merlino si trasforma nell'invisibile virus della varicella, infettando la vecchia e vincendo il duello. concetto spiegato benissimo dal saggio barbuto. hoketi poketi a tutti.
Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: Reggio Città turistica

Messaggio da DoubleD » 30/08/2013, 14:15

pellarorc ha scritto:Dovrebbero bloccare l'accesso a tutte le spiagge dove vicino c'è uno scarico della fogna.
Cmq...sta storia è sempre esistita, i depuratori che ci sono non hanno mai funzionato!!! Mai!
una vergogna tutta calabrese.
e qui si casca nell'errore... purtroppo i depuratori funzionano (se vanno i commissari o i tecnici o chi è addetto al controllo noteranno il perfetto funzionamento)
il problema sono gli scarichi fognari fantasma, quelli abusivi...e lì purtroppo non si puo' fare (o non si vuole fare, forsi sa cacunu) niente
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine
Rispondi