Referendum

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

iocupocumajocu
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 152
Iscritto il: 16/05/2011, 16:15

Re: Referendum

Messaggio da iocupocumajocu » 14/06/2011, 14:08

doddi ha scritto:
iocupocumajocu ha scritto:ultima considerazione: il voto degli italiani residenti all'estero su questioni referendarie è una emerita stronzata.



Sempre meno del referendum abrogativo di articoli di legge da decifrare dall'aramaico antico per i comuni mortali :wink

Referendum propositivo, questa sarebbe la vera voce del popolo per mettere in scacco i politici :salut


magari. alzando la quota di firme da raccogliere ed abolendo il quorum da raggiungere aggiungerei io. non lo faranno mai.
in generale comunque inizio a nutrire forti dubbi sul fatto che la democrazia delegata attraverso l'elezione di un rappresentante in parlamento sia la migliore forma possibile di partecipazione alla cosa pubblica. anacronistica e superata, il cittadino non è più quello del 1948, ma soprattutto i politici non sono più quelli del 1948, purtroppo.

Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9193
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Re: Referendum

Messaggio da Lilleuro » 14/06/2011, 15:25

iocupocumajocu ha scritto:ultima considerazione: il voto degli italiani residenti all'estero su questioni referendarie è una emerita stronzata.



In effetti l'affluenza è stata appena del 23%


Tra l'altro si vede come il problema del nucleare sia meno pressante per i residenti all'estero, visto che i NO hanno raggiunto quota 33% (contro il 6% in Italia)
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Referendum

Messaggio da Regmi » 14/06/2011, 18:17

Vicio ha scritto:La più grande, importante, decisiva svolta democratica degli ultimi vent'anni di storia italiana. Orgoglioso di questi 25 milioni e fischia.

Ma orgoglioso soprattutto degli 800 mila calabresi, e dei 210 mila reggini. Cifre ragguardevoli, niente affatto da sottovalutare, considerando che il mitico nordest è arrivato al 57%, e noi soltanto poco più sotto, al 51%.

La Storia ha ripreso a correre.


Infatti riesce difficile non dare una valenza politica a questo risultato o far finta che nulla sia successo.
Risultato che di fatto ha certificato la bocciatura da parte del popolo sovrano di leggi, volute e votate in parlamento, da questo governo che ha fatto di tutto
-poca visibilità, informazioni ad ore assurde, informazioni errate sulla data, inviti ad andare a fare una gita con previsioni del tempo che davano sole pieno anche dopo le ore 22 -
perché non si raggiungesse il quorum.
Comunque il dado è ormai tratto e ora, e più di prima, la “palla” è sempre nelle mani della compagine governativa ; o si mette a fare qualcosa di utile al Paese per recuperare consensi o non gli rimane, a breve, che constatare l’implosione della maggioranza (vedi scontro con la Lega) e dimettersi.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

suonatore Jones

Re: Referendum

Messaggio da suonatore Jones » 14/06/2011, 18:25

Regmi ha scritto:
Vicio ha scritto:La più grande, importante, decisiva svolta democratica degli ultimi vent'anni di storia italiana. Orgoglioso di questi 25 milioni e fischia.

Ma orgoglioso soprattutto degli 800 mila calabresi, e dei 210 mila reggini. Cifre ragguardevoli, niente affatto da sottovalutare, considerando che il mitico nordest è arrivato al 57%, e noi soltanto poco più sotto, al 51%.

La Storia ha ripreso a correre.


Infatti riesce difficile non dare una valenza politica a questo risultato o far finta che nulla sia successo.
Risultato che di fatto ha certificato la bocciatura da parte del popolo sovrano di leggi, volute e votate in parlamento, da questo governo che ha fatto di tutto
-poca visibilità, informazioni ad ore assurde, informazioni errate sulla data, inviti ad andare a fare una gita con previsioni del tempo che davano sole pieno anche dopo le ore 22 -
perché non si raggiungesse il quorum.
Comunque il dado è ormai tratto e ora, e più di prima, la “palla” è sempre nelle mani della compagine governativa ; o si mette a fare qualcosa di utile al Paese per recuperare consensi o non gli rimane, a breve, che constatare l’implosione della maggioranza (vedi scontro con la Lega) e dimettersi.



e sai come, ieri sera, raiuno, ha aperto la serata di approfondimenti? con vespa che parlava sullo "speciale Misseri". capito, la disinformazione come agisce subdola? e mi si parla di santoro...

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 18:55

Regmi ha scritto:
Vicio ha scritto:La più grande, importante, decisiva svolta democratica degli ultimi vent'anni di storia italiana. Orgoglioso di questi 25 milioni e fischia.

Ma orgoglioso soprattutto degli 800 mila calabresi, e dei 210 mila reggini. Cifre ragguardevoli, niente affatto da sottovalutare, considerando che il mitico nordest è arrivato al 57%, e noi soltanto poco più sotto, al 51%.

La Storia ha ripreso a correre.


Infatti riesce difficile non dare una valenza politica a questo risultato o far finta che nulla sia successo.
Risultato che di fatto ha certificato la bocciatura da parte del popolo sovrano di leggi, volute e votate in parlamento, da questo governo che ha fatto di tutto
-poca visibilità, informazioni ad ore assurde, informazioni errate sulla data, inviti ad andare a fare una gita con previsioni del tempo che davano sole pieno anche dopo le ore 22 -
perché non si raggiungesse il quorum.
Comunque il dado è ormai tratto e ora, e più di prima, la “palla” è sempre nelle mani della compagine governativa ; o si mette a fare qualcosa di utile al Paese per recuperare consensi o non gli rimane, a breve, che constatare l’implosione della maggioranza (vedi scontro con la Lega) e dimettersi.


Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 19:07

suonatore Jones ha scritto:
Regmi ha scritto:
Vicio ha scritto:La più grande, importante, decisiva svolta democratica degli ultimi vent'anni di storia italiana. Orgoglioso di questi 25 milioni e fischia.

Ma orgoglioso soprattutto degli 800 mila calabresi, e dei 210 mila reggini. Cifre ragguardevoli, niente affatto da sottovalutare, considerando che il mitico nordest è arrivato al 57%, e noi soltanto poco più sotto, al 51%.

La Storia ha ripreso a correre.


Infatti riesce difficile non dare una valenza politica a questo risultato o far finta che nulla sia successo.
Risultato che di fatto ha certificato la bocciatura da parte del popolo sovrano di leggi, volute e votate in parlamento, da questo governo che ha fatto di tutto
-poca visibilità, informazioni ad ore assurde, informazioni errate sulla data, inviti ad andare a fare una gita con previsioni del tempo che davano sole pieno anche dopo le ore 22 -
perché non si raggiungesse il quorum.
Comunque il dado è ormai tratto e ora, e più di prima, la “palla” è sempre nelle mani della compagine governativa ; o si mette a fare qualcosa di utile al Paese per recuperare consensi o non gli rimane, a breve, che constatare l’implosione della maggioranza (vedi scontro con la Lega) e dimettersi.



e sai come, ieri sera, raiuno, ha aperto la serata di approfondimenti? con vespa che parlava sullo "speciale Misseri". capito, la disinformazione come agisce subdola? e mi si parla di santoro...


La cosa incredibile è che questi servi,sono poco utli.Che ci voleva a fare una bella trasmissione,alla santoro,sul Presidente della Regione Sicilia Lombardo,o su Fassino,o sulle posizione ambigue di Renzi e Chiamparino,in merito ai quattro quesiti referendari,tanto per mettere in difficoltà il pd.Sanno solo slinguazzare qua e là,ma un giornalismo d'inchiesta non sono capaci proprio di farlo,eppure anche nel versante del pd ci sarebbe un bel pò di materiale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Referendum

Messaggio da Regmi » 14/06/2011, 19:22

reggino ha scritto:
Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 19:34

Regmi ha scritto:
reggino ha scritto:
Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi


Secondo me se la lega si convince che il pdl gli fa perdere voti(io dopo questo ennesimo k.o,sono curioso di sapere che voti ha,per me meno dell'udc),si potrebbe fare un governo tecnico che faccia una riforma elettorale decente,che agevoli anche gli stessi leghisti,e poi andare al voto.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Referendum

Messaggio da Regmi » 14/06/2011, 19:56

reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:
reggino ha scritto:
Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi


Secondo me se la lega si convince che il pdl gli fa perdere voti(io dopo questo ennesimo k.o,sono curioso di sapere che voti ha,per me meno dell'udc),si potrebbe fare un governo tecnico che faccia una riforma elettorale decente,che agevoli anche gli stessi leghisti,e poi andare al voto.

E' uno scenario plausibile e, per quanto mi riguarda, auspicabile.
Per quanto riguarda la base leghista credo che si sia imbufalita e stufata di "ingoiare" le peggiori porcate
nel preciso momento in cui ha scoperto che, contrariamente a quanto sbandierato per anni, nella parte del federalismo già passata in parlamento ci sono solo tasse aggiuntive e poco più.

...Mica per niente Bossi ha suonato l'adunata di Pontida. :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 20:06

Regmi ha scritto:quote="Regmi"]
reggino ha scritto:
Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi


Secondo me se la lega si convince che il pdl gli fa perdere voti(io dopo questo ennesimo k.o,sono curioso di sapere che voti ha,per me meno dell'udc),si potrebbe fare un governo tecnico che faccia una riforma elettorale decente,che agevoli anche gli stessi leghisti,e poi andare al voto.[/quote]
E' uno scenario plausibile e, per quanto mi riguarda, auspicabile.
Per quanto riguarda la base leghista credo che si sia imbufalita e stufata di "ingoiare" le peggiori porcate
nel preciso momento in cui ha scoperto che, contrariamente a quanto sbandierato per anni, nella parte del federalismo già passata in parlamento ci sono solo tasse aggiuntive e poco più.
...Mica per niente Bossi ha suonato l'adunata di Pontida. :wink[/quote]

Ma la lega non è mai stato un partito che in parlamento ha fatto tanto per il federalismo,basti pensare che non solo in questa legislatura, ha votato provvedimenti centristi,ma quando si è trattato dieci anni fa di votare la riforma del titolo V della Costituzione,la lega ha votato contro.Berlusconi d'accordo che non ha idee ma solo interessi,però qualcosina per il suo popolo che l'ha votato l'ha fatto,penso ai condoni,mentre Bossi no.Fortuna che la base se ne è resa conto,e si sta spostando chi verso il pd(il popolo delle partite iva,imprenditori) chi verso sel(operai).
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

suonatore Jones

Re: Referendum

Messaggio da suonatore Jones » 14/06/2011, 20:12

reggino ha scritto:
La cosa incredibile è che questi servi,sono poco utli.Che ci voleva a fare una bella trasmissione,alla santoro,sul Presidente della Regione Sicilia Lombardo,o su Fassino,o sulle posizione ambigue di Renzi e Chiamparino,in merito ai quattro quesiti referendari,tanto per mettere in difficoltà il pd.Sanno solo slinguazzare qua e là,ma un giornalismo d'inchiesta non sono capaci proprio di farlo,eppure anche nel versante del pd ci sarebbe un bel pò di materiale.



dici bene. un bel po', è un eufemismo..

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 20:21

suonatore Jones ha scritto:
reggino ha scritto:
La cosa incredibile è che questi servi,sono poco utli.Che ci voleva a fare una bella trasmissione,alla santoro,sul Presidente della Regione Sicilia Lombardo,o su Fassino,o sulle posizione ambigue di Renzi e Chiamparino,in merito ai quattro quesiti referendari,tanto per mettere in difficoltà il pd.Sanno solo slinguazzare qua e là,ma un giornalismo d'inchiesta non sono capaci proprio di farlo,eppure anche nel versante del pd ci sarebbe un bel pò di materiale.



dici bene. un bel po', è un eufemismo..



Il problema è che i conduttori di destra non hanno idee,non sanno come impostare una trasmissione(porta a porta è una noia mortale),non sanno farsi uno staff serio.Sono la negazione fatta in persona,e questo a dimostrazione di come puoi avere tutti i media a disposizione,però se poi i giornalisti sono scarsi,tutto questo non serve a nulla.Tipo fossi in studio aperto,o in Fede,o in Minzolini,anzichè tediare gli ascoltatori con cazzate,tipo:clima,marmotte,oche,cioccolate,farei delle belle trasmissioni in cui evidenziavo l'idiozia di certi politici del pd(tipo Violante,che attaccava l'uso delle intercettazioni,o Fassino che sulla stampa elogiava Bettino Craxi,o Letta che diceva che Berlusconi doveva difendersi dal processo e nel processo,o Bersani che prima attacca Dell'utri e poi appoggia Lombardo in Sicilia)ah quanto materiale che c'èra...
Ultima modifica di reggino il 14/06/2011, 20:23, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Referendum

Messaggio da Regmi » 14/06/2011, 20:22

reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:quote="Regmi"]
reggino ha scritto:
Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi


Secondo me se la lega si convince che il pdl gli fa perdere voti(io dopo questo ennesimo k.o,sono curioso di sapere che voti ha,per me meno dell'udc),si potrebbe fare un governo tecnico che faccia una riforma elettorale decente,che agevoli anche gli stessi leghisti,e poi andare al voto.

E' uno scenario plausibile e, per quanto mi riguarda, auspicabile.
Per quanto riguarda la base leghista credo che si sia imbufalita e stufata di "ingoiare" le peggiori porcate
nel preciso momento in cui ha scoperto che, contrariamente a quanto sbandierato per anni, nella parte del federalismo già passata in parlamento ci sono solo tasse aggiuntive e poco più.
...Mica per niente Bossi ha suonato l'adunata di Pontida. :wink[/quote]

Ma la lega non è mai stato un partito che in parlamento ha fatto tanto per il federalismo,basti pensare che non solo in questa legislatura, ha votato provvedimenti centristi,ma quando si è trattato dieci anni fa di votare la riforma del titolo V della Costituzione,la lega ha votato contro.Berlusconi d'accordo che non ha idee ma solo interessi,però qualcosina per il suo popolo che l'ha votato l'ha fatto,penso ai condoni,mentre Bossi no.Fortuna che la base se ne è resa conto,e si sta spostando chi verso il pd(il popolo delle partite iva,imprenditori) chi verso sel(operai).[/quote]






La loro ragion d'essere, il loro Totem, è sempre stato il secessionismo, poi tramutato in feralismo, che avrebbe dovuto portare una flessione della pressione fiscale nelle regioni del nord.
Esattamente quella che manca all'appello.

Che poi siano capaci solo di fare pasticci "porcate" (vedi legge elettorale) e poco altro è un dato di fatto...mi pare.

Sono dell'idea che Bossi, per rabbonirli, a Pontida chiederà dei denari freschi a Tremonti che, pena la caduta del governo, si darà da fare per trovarli creando ulteriore deficit che graverà sulle nostre spalle e delle generazioni future.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Referendum

Messaggio da reggino » 14/06/2011, 20:27

Regmi ha scritto:
reggino ha scritto:
Regmi ha scritto:quote="Regmi"]

Io fossi in Bersani,per meri interessi egoistici,non inviterei la lega ad abbondanare Berlusconi,ma a sostenerlo ancora,visto che questo atteggiamento,non fa altro che rafforzare il pd(al nord il pd è scoppiato alle ultime elezioni amministrative).Però per il bene del Paese,fa bene,a incitare la lega a staccare la spina.


A dirla tutta se io fossi Bersani non avrei reclamato le dimissioni del governo.
O implodono da soli o, Bersani o non Bersani, vanno avanti....anzi stanno fermi


Secondo me se la lega si convince che il pdl gli fa perdere voti(io dopo questo ennesimo k.o,sono curioso di sapere che voti ha,per me meno dell'udc),si potrebbe fare un governo tecnico che faccia una riforma elettorale decente,che agevoli anche gli stessi leghisti,e poi andare al voto.

E' uno scenario plausibile e, per quanto mi riguarda, auspicabile.
Per quanto riguarda la base leghista credo che si sia imbufalita e stufata di "ingoiare" le peggiori porcate
nel preciso momento in cui ha scoperto che, contrariamente a quanto sbandierato per anni, nella parte del federalismo già passata in parlamento ci sono solo tasse aggiuntive e poco più.
...Mica per niente Bossi ha suonato l'adunata di Pontida. :wink[/quote]

Ma la lega non è mai stato un partito che in parlamento ha fatto tanto per il federalismo,basti pensare che non solo in questa legislatura, ha votato provvedimenti centristi,ma quando si è trattato dieci anni fa di votare la riforma del titolo V della Costituzione,la lega ha votato contro.Berlusconi d'accordo che non ha idee ma solo interessi,però qualcosina per il suo popolo che l'ha votato l'ha fatto,penso ai condoni,mentre Bossi no.Fortuna che la base se ne è resa conto,e si sta spostando chi verso il pd(il popolo delle partite iva,imprenditori) chi verso sel(operai).[/quote]

La loro ragion d'essere, il loro Totem, è sempre stato il secessionismo, poi tramutato in feralismo, che avrebbe dovuto portare una flessione della pressione fiscale nelle regioni del nord.
Esattamente quella che manca all'appello.

Che poi siano capaci solo di fare pasticci "porcate" (vedi legge elettorale) e poco altro è un dato di fatto...mi pare.

Sono dell'idea che Bossi, per rabbonirli, a Pontida chiederà dei denari freschi a Tremonti che, pena la caduta del governo, si darà da fare per trovarli creando ulteriore deficit che graverà sulle nostre spalle e delle generazioni future.[/quote]


Ma la secessione è stato un tema,atto a gettare fumo agli occhi dei propri elettori,il nostro ordinamento,in particolar modo la costituzione,vieta un sistema di questo genere(infatti poi l'hanno abbandonato).Non solo sono un partito razzista,stupido,demenziale,ma in ventisei anni che sono in politica,non ha fatto nulla,ma proprio nulla di ciò che hanno promesso.Ora avranno sicuramente meno consensi rispetto a tre anni fa,ma sono sempre tanti per un partito come il loro.Io non mi spiego come ci sia anche una sola persona ad avere ancora fiducia in Bossi e company.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Vicio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 31
Iscritto il: 13/05/2011, 0:13

Re: Referendum

Messaggio da Vicio » 14/06/2011, 21:14

Regmi, posso assicurarti - e ti garantisco che puoi fidarti - che la Lega Nord tutto vorrebbe tranne che la secessione. L'hanno sbandierata per anni, e ne mantengono un humus fertile ancora oggi, per mere questioni propagandistiche ed elettorali, facendo così leva da un lato sulla incredibile ignoranza (davvero, incredibile) di una limitata parte del nord e dall'altro lato sull'ansia da tasse della stragrande maggioranza del suo elettorato.

Il punto è che se domani mattina l'Italia si dividesse in due, il nord di questo Paese dovrebbe dichiarare bancarotta un minuto dopo, sepolto dal debito pubblico estero.

L'hanno sempre saputo, li prendono soltanto per il culo.
Come la bianca ala dell'albatros sul monotono respiro del Pacifico, così, vagabonda per vagare, va la vela del vero marinaio.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Referendum

Messaggio da Regmi » 14/06/2011, 22:05

Vicio ha scritto:Regmi, posso assicurarti - e ti garantisco che puoi fidarti - che la Lega Nord tutto vorrebbe tranne che la secessione. L'hanno sbandierata per anni, e ne mantengono un humus fertile ancora oggi, per mere questioni propagandistiche ed elettorali, facendo così leva da un lato sulla incredibile ignoranza (davvero, incredibile) di una limitata parte del nord e dall'altro lato sull'ansia da tasse della stragrande maggioranza del suo elettorato.

Il punto è che se domani mattina l'Italia si dividesse in due, il nord di questo Paese dovrebbe dichiarare bancarotta un minuto dopo, sepolto dal debito pubblico estero.

L'hanno sempre saputo, li prendono soltanto per il culo.


Probabilmente mi sono fatto capire male e mi tocca, mio malgrado, precisare Vicio.

Mai detto che la lega vuole la secessione. Ho scritto che è stata la loro ragion d'essere (dovevo aggiungere originaria) subito dopo trasformata in federalismo.
Sul resto abbiamo la stessa visione e non a caso nel mio precedente ho fatto riferimento alla base leghista che ha incominciato a capire di essere stata presa per i fondelli dal vertice del movimento/partito.

Sull'elemento bancarotta che hai messo sul tavolo ti confesso che non ho dati e mi piacerebbe, se in tal senso aiutato, approfondire.
:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
Geronimo
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 285
Iscritto il: 11/05/2011, 21:11

Re: Referendum

Messaggio da Geronimo » 14/06/2011, 23:56

aquamoon ha scritto:Il "vecchio" di Geronimo era senz'altro un vezzeggiativo e non si riferiva all'età anagrafica...
o no?
:o.o:

:offtopic:



Non volevo dire vecchio, volevo dire "Profeta" :mrgreen:

http://www.youtube.com/watch?v=RO8cibxc ... re=related
Forse la gente si è abituata ad avere una grande squadra senza accorgersi che ogni traguardo per la Reggina resta sempre una grande conquista”


http://www.youtube.com/watch?v=ecZ6h7xtadE" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Vicio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 31
Iscritto il: 13/05/2011, 0:13

Re: Referendum

Messaggio da Vicio » 15/06/2011, 0:55

Regmi ha scritto:
Vicio ha scritto:Regmi, posso assicurarti - e ti garantisco che puoi fidarti - che la Lega Nord tutto vorrebbe tranne che la secessione. L'hanno sbandierata per anni, e ne mantengono un humus fertile ancora oggi, per mere questioni propagandistiche ed elettorali, facendo così leva da un lato sulla incredibile ignoranza (davvero, incredibile) di una limitata parte del nord e dall'altro lato sull'ansia da tasse della stragrande maggioranza del suo elettorato.

Il punto è che se domani mattina l'Italia si dividesse in due, il nord di questo Paese dovrebbe dichiarare bancarotta un minuto dopo, sepolto dal debito pubblico estero.

L'hanno sempre saputo, li prendono soltanto per il culo.


Probabilmente mi sono fatto capire male e mi tocca, mio malgrado, precisare Vicio.

Mai detto che la lega vuole la secessione. Ho scritto che è stata la loro ragion d'essere (dovevo aggiungere originaria) subito dopo trasformata in federalismo.
Sul resto abbiamo la stessa visione e non a caso nel mio precedente ho fatto riferimento alla base leghista che ha incominciato a capire di essere stata presa per i fondelli dal vertice del movimento/partito.

Sull'elemento bancarotta che hai messo sul tavolo ti confesso che non ho dati e mi piacerebbe, se in tal senso aiutato, approfondire.
:salut


Allora perdonami, ho frainteso io, anche se ribadire che la secessione leghista è idea assolutamente funzionale a scopi volgarissimi è sempre d'obbligo.


Sulla questione economica della secessione sbandierata: è complesso, ma ci provo in poche righe senza sparare papelli :mrgreen:

storicamente, tutte o quasi le classi dirigenti di movimenti che abbiano mai invocato la secessione da uno Stato per formarne uno nuovo, hanno rappresentato territori i quali o non godevano di benessere economico o di un elevato livello di sviluppo, oppure il livello di sviluppo (alto o basso che fosse) non era stato raggiunto tramite massiccio investimento pubblico in riguardo al territorio stesso da parte dello Stato centrale, quasi sempre generato tramite esposizione debitoria.

Per farla breve, il distacco di una parte dal resto del territorio, presuppone che gli oneri contratti dallo Stato unitario debbano essere in qualche modo ripartiti: il particolare istituto giuridico della successione nel debito pubblico, che non c'entra nulla con l'istituto della successione a cui siamo abituati (quello dell'ambito privatistico), disciplina proprio queste situazioni, e, sulla base di convenzioni internazionali e norme internazionali consuetudinarie, stabilisce che i debiti contratti da uno Stato per finanziare investimenti specifici in uno specifico territorio, e non in altri, debbano essere assunti per intero dal territorio che si distacca, e che di quegli investimenti ha beneficiato.

Il problema è molto più complesso di come l'ho velocemente sintetizzato, ma questo è in linea generale.

Mi scuso per l'off topic, ovviamente.
Come la bianca ala dell'albatros sul monotono respiro del Pacifico, così, vagabonda per vagare, va la vela del vero marinaio.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Referendum

Messaggio da doddi » 15/06/2011, 1:23

Ho appena scoperto che la democraticissima, "scassa"centrodestra, Napoli non ottiene il quorum al referendum.

Fuoco di paglia già sopito dai cumuli di spazzatura?

'Ristau sulu u fumu?
Si sono già pentiti ed hanno cambiato bandiera ?

Eppure l'idv oramai dovrebbe dettar legge.
Com'è strano il mondo ... com'è complicato giudicare politicamente un evento come un referendum :S
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
Shelob
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 87
Iscritto il: 14/06/2011, 14:32
Località: Dalla parte giusta dello Stretto.

Re: Referendum

Messaggio da Shelob » 15/06/2011, 8:22

Lilleuro ha scritto:

Sai qual è il problema? il quesito sul nucleare era di fondamentale importanza per una nazione come la nostra, quello sul legittimo impedimento direi proprio di no...per cui la soddisfazione dovuta all'abrogazione della legge sul legittimo impedimento non può affatto equilibrare la (mia) delusione per dover dire addio al nucleare

Sull'acqua non so quale valenza possa avere questo referendum, sia la gestione pubblica che quella privata hanno delle pecche, per cui non mi pronuncio




Mi sono letta con interesse tutta la discussione però un'appunto a questo intervento, per quel che mi riguarda va fatto :) Io sono andata a votare per il legittimo impedimento e gli altri referendum sono stati solo consequenziali e mi auguro che per gli italiani, tutti, sia stato anche così. Perchè altrimenti sarebbe triste davvero :-|

Rispondi