Oggi è 21/07/2018, 5:09
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda eddiegraces » 05/08/2011, 21:09

Forse non è ben chiaro quel che sta succedendo.
Berlusconi perde le elezioni ed afferma che occorre abbassare le tasse.
Dopo due mesi fa una manovra da sessanta miliardi, di cui 15 di tasse (con inizio nel 2014).
Due giorni fa va in parlamento e dice che il governo è saldo e che la manovra va bene così.
Stasera dichiara che la manovra verrà anticipata al 2013.
Ma non basterà.
La politica economica di questo paese - tra qualche giorno - sarà in mano alle organizzazioni internazionali che tenteranno un salvataggio e noi ne pagheremo noi il conto
Dopo dieci anni di sprechi, favori, leggi ad personam, puttane e gossip, stiamo per pagare il conto.
Un vivo ringraziamento a .... chi l'ha votato e che continuano a sostenerlo.
Grazie, di cuore.

edit NinoMed
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

  • Pubblicità

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda NinoMed » 05/08/2011, 21:58

tutto è lecito tranne quelle espressamente vietato dalla Legge :D
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda rorschach » 05/08/2011, 22:08

Non vedo perché offenderli con la stessa terminologia usata dal nostro Premier... contrappasso? :p:

Hanno sbagliato, non è una colpa, pagheranno come tutti.... amen. E' la democrazia :salut
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda NinoMed » 05/08/2011, 22:15

l'unica soluzione è capire che bisogna combattere l'evasione fiscale e la corruzione, bisogna trattarli come le mafie, così vedremmo questo paese rinascere.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda eddiegraces » 05/08/2011, 22:36

rorschach ha scritto:Non vedo perché offenderli con la stessa terminologia usata dal nostro Premier... contrappasso? :p:

Hanno sbagliato, non è una colpa, pagheranno come tutti.... amen. E' la democrazia :salut


è una colpa.

Votare 15 anni per uno così è una colpa.

E adesso noi paghiamo per le scelte di questa gente
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda NinoMed » 05/08/2011, 22:41

eddiegraces ha scritto:
rorschach ha scritto:Non vedo perché offenderli con la stessa terminologia usata dal nostro Premier... contrappasso? :p:

Hanno sbagliato, non è una colpa, pagheranno come tutti.... amen. E' la democrazia :salut


è una colpa.

Votare 15 anni per uno così è una colpa.

E adesso noi paghiamo per le scelte di questa gente


condivido l'argomento di discussione, continuiamo su quello ;)

o volevi parlare del voto? secondo me, hanno più colpe i non votanti .
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda eddiegraces » 05/08/2011, 22:49

chi non vota è un ignavo,
chi esce di casa, entra nell'urna e vota berlusconi è uno scienziato della politica.

Geniale
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda Lucianeddux » 06/08/2011, 0:26

eddiegraces ha scritto:Forse non è ben chiaro quel che sta succedendo.
Berlusconi perde le elezioni ed afferma che occorre abbassare le tasse.
Dopo due mesi fa una manovra da sessanta miliardi, di cui 15 di tasse (con inizio nel 2014).
Due giorni fa va in parlamento e dice che il governo è saldo e che la manovra va bene così.
Stasera dichiara che la manovra verrà anticipata al 2013.
Ma non basterà.
La politica economica di questo paese - tra qualche giorno - sarà in mano alle organizzazioni internazionali che tenteranno un salvataggio e noi ne pagheremo noi il conto
Dopo dieci anni di sprechi, favori, leggi ad personam, puttane e gossip, stiamo per pagare il conto.
Un vivo ringraziamento a .... chi l'ha votato e che continuano a sostenerlo.
Grazie, di cuore.

edit NinoMed

La colpa non è solo sua.Ma una bella protesta quà a Reggio di fronte la prefettura...in molte città lo stanno facendo x sostenere Gaetano ? Chi è Gaetano Ferrieri https://www.facebook.com/gaetano.ferrieri?ref=ts ? Uomo che sciopera da oltre 60 giorni contra la casta davanti a montecitorio..insieme a tanti altri...e lui fa lo sciopero della fame...la tv nn lo ha nemmeno sussurato !! Cmq l'italia è destinata a fallire...e spero pure presto.
Lucianeddux
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 174
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/06/2011, 17:19

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda doddi » 06/08/2011, 0:44

eddiegraces ha scritto:Forse non è ben chiaro quel che sta succedendo.
Berlusconi perde le elezioni ed afferma che occorre abbassare le tasse.
Dopo due mesi fa una manovra da sessanta miliardi, di cui 15 di tasse (con inizio nel 2014).
Due giorni fa va in parlamento e dice che il governo è saldo e che la manovra va bene così.
Stasera dichiara che la manovra verrà anticipata al 2013.
Ma non basterà.
La politica economica di questo paese - tra qualche giorno - sarà in mano alle organizzazioni internazionali che tenteranno un salvataggio e noi ne pagheremo noi il conto
Dopo dieci anni di sprechi, favori, leggi ad personam, puttane e gossip, stiamo per pagare il conto.
Un vivo ringraziamento a .... chi l'ha votato e che continuano a sostenerlo.
Grazie, di cuore.

edit NinoMed


Grandiosi (si può dire vero? :mrgreen: ) coloro che hanno fatto la colletta ad Obama che invece ha salvato dal cesso gli attori principali della speculazione, senza regimentarne l'operatività.

Fatto 100 il pil mondiale annuale a quanto ammonta invece il "pil" degli speculatori?

Se conosci i dati puoi darti la risposta a ciò che stà accadendo, ponderandoli con i consigli giunti da parte della bce.
Al prossimo giro stai ancora all'opposizione ... non ti 'biliari :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda tito » 06/08/2011, 1:05

Lucianeddux ha scritto: Cmq l'italia è destinata a fallire...e spero pure presto.


leggendo i commenti di doddi mi verrebbe da pensare la stessa cosa!
purtroppo per noi, il fallimento dell'italia avrà conseguenze terribili per tutti, soprattutto al sud.
E quindi vi perdono (perché non sapete quello che fate/dite [cit]) e spero fortemente in un rinsavimento della politica e dei cittadini.
tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 242
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 15/05/2011, 21:51
Località: Casteddu

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda doddi » 06/08/2011, 1:13

tito ha scritto:
Lucianeddux ha scritto: Cmq l'italia è destinata a fallire...e spero pure presto.


leggendo i commenti di doddi mi verrebbe da pensare la stessa cosa!
purtroppo per noi, il fallimento dell'italia avrà conseguenze terribili per tutti, soprattutto al sud.
E quindi vi perdono (perché non sapete quello che fate/dite [cit]) e spero fortemente in un rinsavimento della politica e dei cittadini.


Ma quando mai!... il problema non è l'Italia ma il sistema globale.
Se dovesse "fallire" l'Italia casca già tutto.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda eddiegraces » 06/08/2011, 5:25

Lucianeddux ha scritto:La colpa non è solo sua.Ma una bella protesta quà a Reggio di fronte la prefettura...in molte città lo stanno facendo x sostenere Gaetano ? Chi è Gaetano Ferrieri https://www.facebook.com/gaetano.ferrieri?ref=ts ? Uomo che sciopera da oltre 60 giorni contra la casta davanti a montecitorio..insieme a tanti altri...e lui fa lo sciopero della fame...la tv nn lo ha nemmeno sussurato !! Cmq l'italia è destinata a fallire...e spero pure presto.


Ma quale casta? Si dovrebbe protestare contro i coglioni che hanno votato - tutti contenti - la casta.
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda NinoMed » 06/08/2011, 8:45

eddiegraces ha scritto:Ma quale casta? Si dovrebbe protestare contro i coglioni che hanno votato - tutti contenti - la casta.


coglioni tutti, visto che insisti, perchè tra i tanti oltre a quelli che hanno votato per Berlusconi&C. ci sono quelli che hanno votato per il tedesco di turno o per il Penati di turno o per il DelTurco di turno.

che faccia discustiamo a chi è più cosglione o continuiamo a discutere dei problemi di oggi e su come vengono affrontati?
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda NinoMed » 06/08/2011, 8:53

doddi ha scritto:Grandiosi (si può dire vero? :mrgreen: ) coloro che hanno fatto la colletta ad Obama che invece ha salvato dal cesso gli attori principali della speculazione, senza regimentarne l'operatività.

Fatto 100 il pil mondiale annuale a quanto ammonta invece il "pil" degli speculatori?

Se conosci i dati puoi darti la risposta a ciò che stà accadendo, ponderandoli con i consigli giunti da parte della bce.
Al prossimo giro stai ancora all'opposizione ... non ti 'biliari :fifi:


si ma non facciamo come al solito, c'è chi ruba? risposta, si ma rubano anche gli altri
c'è chi è colluso? si ma sono collusi anche gli altri
c'è chi evade? si ma evadono tutti
c'è chi è corrotto? così è il sistema....

dobbiamo continuare su questa direzione?

oggi leggo il giornale.it e mi metto a ridere, l'errante Sallustri si erge a difesa del paese, merito del governo se siamo riusciti a rialzare gli indici, colpa della crisi globale se siamo in questa situazione??? posso ridere?
la crisi degli altri dipende dalla nostra debolezza, io ho capito che siamo commissariati, mi accorgo che la nostra agenda di governo è cambiata in 3 giorni, ora o sono giullari i nostri ministri o qualcosa è successo. fino a l'altro ieri il pareggio di bilancio era di difficile attuazione, non si può inserire in costituzione, ieri avviene il miracolo e si inserisce
l'altroo ieri alle camere e alle parti sociali si diceva che il nostro debito non è a rischio, la nostra manovra è ottima e apprezzata, ieri manovra anticipata di un anno, tasse e lacrime ai soliti noti.
Have a Nice Day
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 5435
Likes: 25 posts
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 02/05/2011, 23:34

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda Demy182rc » 06/08/2011, 9:45

fa un po effetto leggere che non è un problema italiano ma globale. per circa 2 anni, ci è stato detto, che, mentre tutto cascava noi reggevamo proprio perchè eravamo più immuni rispetto al sistema globale, perchè il nostro sistema, appunto, era più cazzuto.

bello. bellissimo. un pò come quando angelino ci viene a dire che i sintomi della crisi erano già visibili nel 2007...ma se per 2 anni c'avete detto che la crisi non esisteva.......ed ora? non è colpa nostra ma degli altri?
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 196
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:03

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda aquamoon » 06/08/2011, 10:09

Il problema, quello vero, è che si è (quasi) perso il senso del significato delle parole.
In un tempo ormai dimenticato, quando prima di rilasciare una dichiarazione pubblica, i ministri passavano notti in bianco per limare, smussare, corroborare o lenire le parole della dichiarazione che l'indomani avrebbero consegnato in Parlamento o in una conferenza stampa, tutti si era consapevoli che quelle parole sarebbero state oggetto di disamina e materia di studio per il Governo e per i Partiti che lo componevano. Su una scelta o su una interpretazione si discuteva per mesi, si accendevano dibattiti parlamentari... ed era frequente sbattersi per trovare un "invito" per poter assistere ad una seduta di Montecitorio... tale e tanta era la voglia di poter ascoltare parlamentari come De Gasperi, Togliatti, Moro, Berlinguer...
Non adoperavano armi avveniristiche o effetti speciali... parlavano e le loro parole erano pietre.
Adesso nessuno ascolta e registra.
Pochi ascoltano e (quasi) tutti interpretano e subito dopo, senza muovere un ciglio... reinterpretano.
Le parole non sono più pietre e se lo sono, contraddicendosi nella loro stessa natura...
rotolano.
Rotolando perdono le loro asperità, si levigano e infine... si assomigliano tutte... quasi.
E' quel "quasi" che ci distingue e che ancora giustifica i tanti sacrifici che i nostri genitori hanno fatto per farci studiare.
A me hanno insegnato che le parole sono importanti e che da un pulpito pubblico non è consentito usarle senza risponderne successivamente quando la realtà, ahinoi, è talmente evidente da non lasciare spazio a interpretazioni più o meno metafisiche.
In altri ambiti (quelli che non si identificano con il "quasi") le parole, levigate e tirate a lucido, da statiche divengono dinamiche, le si usano come un taxi e durano lo spazio di un mattino... quando va bene, dieci minuti o un quarto d'ora, fino alla successiva smentita o "sono stato frainteso",
nella normalità.
A Doddi piace essere rappresentato da una compagine il cui tasso di credibilità e serietà è nullo,
a lui basta sapere che "laggiù qualcuno è (quasi) uguale a lui" ruba, corrompe, evade le tasse e...
fondamentalmente: se ne fotte!
Scoprire che penati o tedesco rubano, non lo turba o lo fa incazzare...
tutt'altro:
lo consola e gli regala per (quasi) un attimo la certezza che il mondo è così e che infine è meglio stare dalla parte dei vincitori che stanno divorando la torta...
ci sarà qualche briciola da raccogliere...
forse.
:salut

P.S. in qualsiasi Paese democratico, un Governo come il nostro con un premier pluri indagato e processato, con ministri indagti per mafia, ex salvatori della patria come bertolaso, coordinatori come verdini e comici come bossi e calderoli... con una crisi che peggiora e che continua ad essere quotidianamente reinterpretata,
non durerebbe lo spazio di un mattino,
in qualsiasi Paese...
quasi.
:salut

Ps."laggiù qualcuno è (quasi) uguale a lui" ovviamente in senso politico.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda unico » 06/08/2011, 11:04

La politica economica di questo paese da ieri è in mano alle organizzazioni internazionali, questo è un dato di fatto...poi è vero che la crisi è globale ma "guarda caso" quelli che dicevano che il paese era uscito dalla crisi meglio degli altri ora si trova con la mxx fino al collo! Maledetti chi li ha votati e a Reggio sono il 70% di persone...
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!
Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 789
Likes: 0 post
Liked in: 2 posts
Iscritto il: 21/05/2011, 13:43

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda kurohata » 06/08/2011, 11:37

"la crisi è mondiale" (la usano come scusa), invece vuol semplicemente dire che la classe dirigente a livello mondiale è incapace e ladra. Le banche stanno fallendo (se falliscono non possono + fare prestiti) allora lo stato da dei soldi alle banche, che succede dopo? le banche alzano i tassi di interesse e concedono prestiti molto più difficilmente.

M'veni mi pensu: faci bbbonu Fidel!

scherzi a parte, il modello di sviluppo che si sta seguendo a livello mondiale è evidentemente un modello sbagliato; cambiamo modello... o sugnu pacciu?
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1465
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 20:04

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda doddi » 06/08/2011, 12:21

Bisogna distinguere due fattori se si vuole palare dei problemi anzichè fare propaganda del cavolo.

Una cosa è la crisi economica che è più o meno globale nel mondo capitalista, altro è essere nel mirino degli speculatori.

Intanto il debito pubblico statunitense è stato declassato, per la prima volta nella storia, stanotte.

Altri due fattori determinanti, ancora più gravi a livello mondiale è che gli stessi speculatori, o sicuramente la stragrande maggioranza di essi, sono anche i padroni delle ferriere del popolo o dello/degli stati o loro confederazioni (fed, bce, ecc... ecc...) e che l'euro è nel mirino per la sua strutturale debolezza congenita. Moneta unica per 27 stati, ciascuno con proprie politiche economiche e fiscali, con 4 nazioni che detengono l'80% del pil globale dell'area.

Poi "Berlusconi vai a casa è sempre d'obbligo", ma i problemi sono ben altri e non risolvibili con un governo diverso, ammessa che esista la possibilità, sia parlamentare che nel paese in caso di voto anticipato.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: QUELLO CHE STA SUCCEDENDO

Messaggioda doddi » 06/08/2011, 12:37

Demy182rc ha scritto:fa un po effetto leggere che non è un problema italiano ma globale. per circa 2 anni, ci è stato detto, che, mentre tutto cascava noi reggevamo proprio perchè eravamo più immuni rispetto al sistema globale, perchè il nostro sistema, appunto, era più cazzuto.

bello. bellissimo. un pò come quando angelino ci viene a dire che i sintomi della crisi erano già visibili nel 2007...ma se per 2 anni c'avete detto che la crisi non esisteva.......ed ora? non è colpa nostra ma degli altri?


Non mi pare che ti è stato detto nulla di diverso da quanto hai potuto vedere e constatare.
Decine di banche sono saltate nel mondo e nessuna in Italia. Decine e decine di migliaia di lavoratori si sono trovati sotto i ponti in giro per il mondo, poco nulla in Italia. Inclusa la pubblica amministrazione dove sono stati fatti migliaia di tagli agli esuberi.
Nel sistema globale non c'è nessuno immune, neppure gli USA, come avrai potuto modo di vedere, a cui oggi i cinesi chiedono garanzie sui loro crediti.

LA REAZIONE DELLA CINA- Pechino, a poche ore dal taglio deciso da S&P's, condanna la «miope» disputa politica avutasi negli Usa sul debito. «La Cina, il più grande creditore dell'unica superpotenza mondiale, ha tutto il diritto - si legge in un durissimo commento diffuso dall'agenzia Nuova Cina - di chiedere oggi agli Stati Uniti la soluzione dei problemi di debito strutturali e garantire la sicurezza degli asset cinesi denominati in dollari».
corriere.it

Se domani si decide di mettere sotto tito la Germania sarà la medesma cosa, e probabilmente lo si potrà constatare presto.

I banchieri (propietari, allo stesso tempo, di banche private, nazionali e sovranazionali, attraverso un neppure troppo complicato di scatole cinesi) chiedono, dopo essere divenuti i titolari della moneta mondiale, ai vari clienti -gli stati- garanzie sul rientro, speculandoci.
Se il sistema và al collasso loro ci perdono tutto, per cui basta spremerlo laddove è possibile.

L'incognita è la Cina. Ruolo attuale e prospettive future.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Prossimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron

User Menu