Oggi è 25/05/2018, 23:25
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Pedofilia..... L'uomo nero esiste eccome !!!

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Francesco » 18/05/2011, 21:19

Mariotta ha scritto:
Francesco ha scritto:
Miranda ha scritto:Sentivo il TG2 poco fa, sembra che sapessero in tanti fra i parrocchiani, ma possibile che uno impazzisca di colpo? possibile mai che negli anni nessuno nella gerarchia ecclesiale conoscesse le sue smanie? Mah.. :S


Ma soprattutto,è possibile che nonostante lo sapessero non dicevano nulla?




con i si dice...non si va da nessuna parte.
Anche nella mia parrocchia u previti aviva nu figghiu, anzi due :mrgreen:


Ovvio,le chiacchiere non alimentano neppure i fuochi di bivacco (e tu sai di cosa parlo :mrgreen: ),ma a mio parere si poteva benissimo denunciarlo se si sapeva con certezza che faceva i suoi porci comodi.
Francesco
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 459
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

  • Pubblicità

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Falko » 18/05/2011, 22:10

Francesco ha scritto:...........non alimentano neppure i fuochi di bivacco.........


:offtopic:

Fuoco di bivacco :love: :bye2: :vibrate: :yea:
Se il destino mi è avverso, peggio per lui!!!

http://www.youtube.com/watch?v=06hr11IO ... dded#at=13

"La mia rielezione sarebbe al limite del ridicolo" Giorgio Napolitano 14/4/2013
Avatar utente
Falko
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 685
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda army » 19/05/2011, 9:47

Don seppia spendeva in droga fino a 300 euro al giorno, coi soldi del vostro 8 per mille si e' fatto molto!
army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 745
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 16/05/2011, 23:08

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 19/05/2011, 22:51

army ha scritto:Don seppia spendeva in droga fino a 300 euro al giorno, coi soldi del vostro 8 per mille si e' fatto molto!
beh...secondo me non c'entra nulla questo mica sono tutti come a lui
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda tina » 21/05/2011, 10:41

Ultim'ora.

Don Seppia sarebbe sieropositivo


:oo: :oo:

P.S. anche se c'è la guerra mediatica.......non credo si possa inventare una cosa del genere
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 145
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:52

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda cozzina1 » 21/05/2011, 10:46

lo ha ammesso lui....bastardo..
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 21/05/2011, 10:48

Lo stavo leggendo proprio adesso sul corriere .... certo che il torbido di questa storia non ha fine ...sono scioccata parola mia

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


«Sono sieropositivo» ha detto don Riccardo Seppia entrando venerdì scorso nel carcere di Marassi. Non era tenuto a dichiararlo, nè a sottoporsi al test sull'Hiv che si effettua solo volontariamente, ma lui, il parroco accusato di abusi su un minore e cessione di stupefacenti, ha raccontato subito al medico del carcere qual era la sua condizione. Non è stata una sorpresa, perché la sieropositività di don Riccardo è già indicata, nero su bianco, nella penultima pagina dell'ordinanza di custodia cautelare del sacerdote, emessa dal gip di Milano il 12 maggio.


È un'informazione - trapela dagli investigatori - che è stato necessario mettere in chiaro per definire il contesto in cui si muoveva don Riccardo, le sue abitudini promiscue di «prete della notte», amante di discoteche, saune e palestre. Arriva alla fine del lungo elenco di contatti telefonici e intercettazioni ambientali in cui il sacerdote chiede ossessivamente agli spacciatori con cui è in contatto di procurargli ragazzini per «divertirsi un po'», sempre alla ricerca di rapporti sessuali e cocaina. Tuttavia, almeno per ora, nessuna ipotesi di reato è stata formulata sulla base della sieropositività del sacerdote, don Seppia non è indagato per reati conseguenti a rapporti sessuali a rischio contagio con minori o adulti.


Il fatto che il sacerdote sia in una cella singola non è in relazione alla malattia, i detenuti sieropositivi sono quasi un terzo della popolazione carceraria e, a parte alcune misure igieniche, fanno vita in comune. Tuttavia ieri don Seppia ha chiesto al direttore del carcere di Marassi di essere trasferito: «La situazione per me, qui, è insostenibile» ha detto. La «situazione» sono i continui insulti e le minacce che arrivano giorno e notte dalle altre celle, così don Seppia è costretto a consumare i pasti da solo e ha anche rinunciato all'ora d'aria per evitare qualunque contatto con gli altri detenuti. La sua richiesta è stata accolta. Probabilmente già domani sarà trasferito nel settore «sex offender» del carcere di Sanremo. Ma prima, oggi, risponderà alle domande del pubblico ministero Stefano Puppo.
Ieri il pm ha lungamente interrogato (per oltre cinque ore) Emanuele Alfano, il ventiquattrenne ex seminarista e croupier arrestato con l'accusa di induzione e favoreggiamento della prostituzione minorile. Proprio don Seppia avrebbe firmato la relazione di presentazione di Alfano per l'ammissione al primo anno di seminario, nel 2006, ma Alfano fu giudicato «non idoneo» al sacerdozio quasi subito e allontanato. Agli amici del quartiere, lo stesso di don Seppia (abitano a poche decine di metri di distanza) aveva raccontato di aver lasciato il seminario perché «disgustato».


Ieri è stato indagato per induzione e favoreggiamento della prostituzione minorile un ragazzo italiano da poco diciottenne. Alfano lo avrebbe agganciato proprio alla Fiumara, nei giardini spelacchiati intorno al centro commerciale quando il nuovo indagato era ancora minorenne e l'avrebbe coinvolto in festini gay. Poi - secondo l'accusa - il giovane sarebbe diventato a sua volta un reclutatore di ragazzini. Alfano ha parlato come un fiume in piena, c'è chi dice spaventato da una prima notte in carcere, trascorsa in cella da solo ma a portata di voce degli altri detenuti. Ha fornito molto materiale agli inquirenti, nomi e date, utili questa mattina per il primo vero interrogatorio di don Seppia che - precedentemente - si era chiuso nel silenzio.
«Il mio assistito - dice l'avvocato di don Seppia, Paolo Bonanni - nega di aver avuto incontri con bambini e assolutamente mai con un bambino di dieci anni». Quelli intercettati al cellulare sarebbero deliri indotti dalla cocaina, giochi erotici solo verbali, è la spiegazione del parroco. Che ieri ha chiesto di avere in cella la Bibbia, il breviario e alcuni libri di storia moderna. Don Seppia ha ripreso a pregare.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 21/05/2011, 10:49

tina ha scritto:Ultim'ora.



P.S. anche se c'è la guerra mediatica.......non credo si possa inventare una cosa del genere
la sua ammissione è conseguente alla divulgazione in ordinanza di questa notizia
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda ethan » 21/05/2011, 10:57

Spero possa morire in modo estremamente lento ma doloroso, bastardo, fossi il padre di uno di quei ragazzi andrai in carcere molto volentieri.
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Miranda » 21/05/2011, 12:03

Qui ci sono gravi responsabilità della Curia, la vera vergogna sta in questo :na:
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 485
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:34

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda unico » 21/05/2011, 13:57

Legnate e ancora legnate !! Nell'ora d'aria fuori insieme agli altri carcerati che se lo lavorano e dentro bastonate con il manganello altro che cocaina :x
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!
Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 789
Likes: 0 post
Liked in: 2 posts
Iscritto il: 21/05/2011, 13:43

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 21/05/2011, 14:00

Miranda ha scritto:Qui ci sono gravi responsabilità della Curia, la vera vergogna sta in questo :na:

sono daccordo .... possibile che le voci non siano arrivate più su dell' ambiente strettamente parrocchiale???
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda tina » 21/05/2011, 16:04

Lixia ha scritto:sono daccordo .... possibile che le voci non siano arrivate più su dell' ambiente strettamente parrocchiale???



Possibilissimo e, sai perchè sono uscite fuori?
Perchè la Chiesa, in questo caso, non può più nicchiare.


;)
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 145
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:52

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda UnVeroTifoso » 23/05/2011, 11:38

Pedofilia, il capo dei salesiani d’Olanda: Relazioni coi bimbi? Non un male”

CITTA’ DEL VATICANO – ”Personalmente non condanno a priori le relazioni tra adulti e bambini”. A parlare in modo così disinvolto, addirittura spregiudicato, delle vicende di pedofilia è nientemeno che il capo dei Salesiani per l’Olanda, padre Herman Spronck, in una vicenda che sicuramente aprirà nuove discussioni nel lungo capitolo degli abusi sessuali su minori commessi da uomini di Chiesa.

In un’intervista rilasciata a Rtl.nl, e rilanciata dal sito ”Messa in latino”, padre Spronck commenta la vicenda del salesiano padre Van B., che è membro attivo e militante di un’associazione che propugna la liberalizzazione della pedofilia e la depenalizzazione dei rapporti sessuali con minorenni.

Dice di esserne da tempo a conoscenza e anche di sapere che il confratello aveva subito due condanne per atti osceni: ma aggiunge che, come Superiore, non ha ritenuto affatto che ciò dovesse portare all’espulsione di padre Van B. dall’Ordine. Nell’intervista, alla domanda se le relazioni sessuali tra adulti e bambini andrebbero consentite, padre Spronck risponde testualmente: ”Ci sono naturalmente alcune norme sociali alle quali tutti dovrebbero attenersi. Ma ci si può chiedere se esse non siano troppo strette. Formalmente diro’ sempre che ognuno deve rispettare la legge. Ma simili relazioni non sono necessariamente dannose”.

Il capo dei Salesiani olandesi (per la precisione delegato per l’Olanda dal Provinciale che sta in Belgio) dice di non aver ritenuto che padre Van B. dovesse essere espulso dall’Ordine perche’ non riteneva quelli da lui commessi atti gravi come, ad esempio, uno stupro. Fino al 2007, inoltre, il sacerdote non era stato neanche escluso dall’apostolato a contatto con i piu’ giovani. Per spiegare il fatto di non considerare i rapporti tra adulti e bambini ”necessariamente dannosi”, padre Spronck fa un esempio: ”Sono stato una volta avvicinato da un ragazzo di 14 anni che aveva una relazione con un religioso piu’ anziano. La cosa non era più consentita e il ragazzo ne era davvero scosso, persino ferito. Diceva: ‘Padre Herman, ma perche’ volete proibirlo?’. Bene, che cosa diresti a un ragazzo cosi’?”.

fonte: http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-m ... bi-865016/

:-| :-| :-|
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 23/05/2011, 12:24

Io dico solo che veramente non so dove andremo a finire .... cioè ionon mi sognerei neppure di vedere in una persona sotto diciamo i 26 anni rispetto a me di vederci del sesso...cioè manco mi ispira .... questi sono malati porca miseria ...un ragazzino di 14 anni è ancora un bambino , è da malati vederci un aspetto sessuale ... mi dispiace ma questa gente è gente criminale ... lo schifo dello schio , i bambini non si toccano !
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 23/05/2011, 22:55

da tgcom

Dopo l'episodio delle telefonate a sfondo erotico denunciate da un medico, sulla condotta di don Seppia spunta un'altra testimonianza, questa volta interrna alla Chiesa. L'atteggiamento di don Riccardo non era piaciuta a don Piercarlo Casassa, parroco di San Giovanni a Recco. Il prete racconta che don Riccardo la mattina in parrocchia non c'era mai ma che soprattutto i chierichetti e gli scout provavano un forte disagio a stare con lui.

Don Piercarlo si lamentò con il cardinale Tettamanzi, all'epoca vescovo di Genova. Dopo qualche tempo don Seppia venne trasferito. A ciò si aggiunge l'episodio della vacanza al mare con i ragazzi dell'oratorio oraganizzata da don Seppia: al rientro nessuno volle più ripetere l'esperienza.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggioda Lixia » 23/05/2011, 23:07

Su don Riccardo Seppia, il prete arrestato con l'accusa di violenza sessuale su minore e cessione di stupefacenti, si concentrano altri sospetti. Nel 1994 un medico nel Levante genovese denunciò una serie di telefonate a contenuto erotico verso i propri figli. Gli investigatori accertarono che le telefonate erano partite dall'apparecchio di don Riccardo, all'epoca viceparroco. Delle indagini non si seppe più nulla.
L'episodio è stato portato alla luce da Il Giorno. Il telefono in questione venne messo sotto controllo. Gli investigatori scoprirono che le telefonate blasfeme e volgari partivano dalla parrocchia di San Pietro, dove allora don Riccardo era viceparroco. Dopo la denuncia ai carabinieri, non vi furono più telefonate. La curia genovese decise allora di trasferire il sacerdote.

Verrà trasferito stasera dal carcere di Marassi alla casa circondariale di Sanremo don Riccardo Seppia. Era stato lo stesso parroco a chiedere al direttore del carcere di Marassi di essere trasferito: nonostante il prete sia in una cella della sezione protetti, gli altri detenuti lo hanno insultato e minacciato più volte. Don Seppia domenica non ha preso parte alla messa celebrata dal cappellano del carcere, che pure avrebbe incontrato più volte, nella cella e nel suo studio, il sacerdote sospeso dalla curia.
--------------------------------

che vuol dire delle indagini non si seppe nulla , hanno insabbiato ??? che schifo !!!
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia..... L'uomo nero esiste eccome !!!

Messaggioda Lixia » 29/05/2011, 15:54

Firenze, cerca di stuprare bimbo di 5 anni
Arrestato un uomo di 37 anni
L'aggressore ha iniettato dell'alcol etilico nel corpo del bambino


16:36 - Ha sequestrato un bambino di 5 anni chiudendolo in un garage, gli ha iniettato dell’alcol etilico in corpo per stordirlo e poterne così abusare. Ma il piccolo si è ribellato gridando e attirando le attenzioni dei vicini di casa. Accorsi sul luogo, i condomini del palazzo di Sesto Fiorentino, comune alle porte del capoluogo toscano, hanno chiamato i carabinieri e fatto arrestare il 37 enne, risultato già noto alle forze dell’ordine.
L’aggressore, che in un primo momento si era rifugiato nella sua abitazione, ora è in carcere a Firenze con le accuse si sequestro, tentata violenza e lesioni. La piccola vittima invece è ricoverata all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze: le sue condizioni non sono gravi ma il bimbo è in stato si shock.


----------------------------------------------------------------------------

schifoso ....tagliategli il pisello !! :x
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Precedente

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu