Pedofilia..... L'uomo nero esiste eccome !!!

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Pedofilia..... L'uomo nero esiste eccome !!!

Messaggio da Lixia » 14/05/2011, 21:17

Il reato sarebbe stato compiuto a Genova, accusato anche di cessione di droga

Il parroco della chiesa di Santo Spirito di via Calda di Sestri Ponente è stato arrestato dai carabinieri del Nas di Milano per violenza sessuale su un minorenne. Il prelato, don Riccardo Seppia, è nato nello stesso luogo in cui gestisce la parrocchia, il primo maggio 1960. Ma avrebbe commesso il reato a Genova. Accusato anche di cessione di droga. Il sacerdote è stato sospeso dalla curia.

Sull'inchiesta al momento gli investigatori mantengono uno stretto riserbo, ma, da indiscrezioni, l'abuso sul minorenne sarebbe stato compiuto a Genova, benché ad eseguire l'arresto sarebbero stati i carabinieri del Nas di Milano assieme ai colleghi del Comando provinciale di Genova.br />
Prima di diventare parroco a Sestri Ponente nel 1996, don Riccardo è stato nella chiesa di San Giovanni Battista, a Recco (Genova) e poi in quella di San Pietro di Quinto (sempre nel Levante genovese), in val Brevenna (nell'entroterra di Genova).

Sospeso dalla curia
La curia di Genova ha disposto nei confronti di don Riccardo Seppi "la sospensione da ogni ministero pastorale e da ogni atto sacramentale, nonché la revoca immediata della facoltà di ascoltare le confessioni sacramentali".

Card. Bagnasco: "Sconcerto e dolore"
Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, ha celebreto la messa nella chiesa di don Seppi. Un impegno che non era previsto in precedenza. Durante la celebrazione, un sacerdote ha letto il messaggio del porporato: "Il cardinale esprime sconcerto e dolore per la gravità di quanto accaduto ed ha piena fiducia nella magistratura; esprime inoltre la sua vicinanza alle famiglie delle vittime e prega per tutti". Don Riccardo Seppia, è accusato non solo di "comportamenti immorali su un minore" ma anche, prosegue la lettura, "di cessione di sostanze stupefacenti".

Vicenda emersa in un'altra inchiesta
Don Riccardo Seppia, secondo quando trapela dagli inquirenti, avrebbe avuto rapporti sessuali con un ragazzino genovese di 16 anni. Secondo gli investigatori, gli abusi sarebbero stati ripetuti e si sarebbero protratti nel tempo. Non si esclude che possano aver coinvolto anche altri ragazzi della zona. A lui si è arrivati nell'ambito di un'inchiesta su un presunto traffico di cocaina a Genova, che avrebbe coinvolto anche minorenni. In alcune intercettazioni i carabinieri si sarebbero imbattuti nell'adolescente che frequentava don Riccardo. Da alcune telefonate, dunque, avrebbero capito i rapporti tra il sedicenne e il sacerdote. Secondo ambienti giudiziari, l'inchiesta era coordinata inizialmente dalla Procura di Milano. Una volta, però, scoperto il ruolo del parroco, la procura milanese ha trasmesso gli atti ai colleghi di Genova. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal gip Annalisa Giacalone del tribunale genovese. Si è resa necessaria per evitare la reiterazione del reato.

Taggia, 78enne in manette per molestie su due bimbe
Nelle stesse ore, è finito in manette anche un anziano di 78 anni di Taggia (Imperia) con l'accusa di aver molestato più volte due bambine di 10 e 12 anni, amiche tra loro e figlie di vicini di casa.


................................................................................................

:na: che dire ...se fossero accertate sarebbero accuse belle pesanti .... I bambini o adolescenti che siano non si toccano!
Ultima modifica di Lixia il 29/05/2011, 16:53, modificato 1 volta in totale.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3249
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da onlyamaranto » 14/05/2011, 21:50

giusto per essere sinceri, se fossero figli o figlie mie, agli autori gli staccherei la testa...niente pietà per queste bestie

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "

Avatar utente
DoubleD
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2476
Iscritto il: 11/05/2011, 13:57
Località: MedazZalaNd

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da DoubleD » 14/05/2011, 21:53

onlyamaranto ha scritto:giusto per essere sinceri, se fossero figli o figlie mie, agli autori gli staccherei la testa...niente pietà per queste bestie
:thumright
'' A Reggina Esti Comu U viagra... faci 'nchianari i cazzi "

Immagine

Avatar utente
micuzzu
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 92
Iscritto il: 11/05/2011, 22:04
Località: Etruria meridionale

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da micuzzu » 14/05/2011, 21:53

L'unica cosa positiva di questa vicenda è l'atteggiamento netto e fermo di condanna
da parte della Chiesa, che in passato in casi analoghi non sempre è stato altrettanto deciso.
"Comunicare l'un l'altro, scambiarsi informazioni è natura; tener conto delle informazioni che ci vengono date è cultura." - J.W.Goethe

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Mariotta » 14/05/2011, 23:02

micuzzu ha scritto:L'unica cosa positiva di questa vicenda è l'atteggiamento netto e fermo di condanna
da parte della Chiesa, che in passato in casi analoghi non sempre è stato altrettanto deciso.


diciamo pure che Papa Benedetto recentemente ha fatto ammenda pubblica sulla pedofilia nella Chiesa in più e recenti occasioni.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
simba84
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 129
Iscritto il: 11/05/2011, 15:14
Località: Reggio Calabria

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da simba84 » 15/05/2011, 13:25

Il TG5 ha intervistato delle persone del luogo che dicevano "Io Non Ci Credo" - "Non Metterei la mano Sul fuoco"

mah!!!

Avatar utente
Z1pp0
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 643
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54
Località: Reggio Calabria

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Z1pp0 » 15/05/2011, 13:26

micuzzu ha scritto:L'unica cosa positiva di questa vicenda è l'atteggiamento netto e fermo di condanna
da parte della Chiesa, che in passato in casi analoghi non sempre è stato altrettanto deciso.
concordo
http://www.mrteam.eu" onclick="window.open(this.href);return false;

Caccia Passione Infinita

Me l'ha detto una gitana,
Me l'ha detto con fervor,
lascia la maglia Amaranto ed avrai soddisfazion,
Me l'ha detto una gitana,
Ma io non l'ascolterò,
MEGLIO LA MAGLIA AMARANTO CHE LA COPPA DEI CAMPION!!

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Lixia » 15/05/2011, 18:20

a quanto pare sembra che già tra i parrocchiani si vociferasse ...vox populi vox dei?
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Lixia » 15/05/2011, 19:05

Ci sarebbero anche tre persone indagate nell'inchiesta su presunti abusi sessuali che ha portato all'arresto del parroco della chiesa di Santo Spirito, don Riccardo Seppia, a Sestri Ponente. Secondo quanto riporta l'agenzia Ansa, si tratterebbe di conoscenti del parroco che abitano nella stessa zona. Accertamenti sarebbero in corso per chiarire il ruolo degli indagati nella vicenda.
Spuntano, intanto, nuovi dettagli sul filone dell'inchiesta che ha portato all'arresto di don Seppia. "E' proprio un bel ragazzo, me lo sc...", avrebbe detto il parroco al telefono parlando con una persona non identificata, durante una comunicazione intercettata dai carabinieri. Secondo quanto si è appreso, le frasi utilizzate da don Riccardo sarebbero in alcuni casi molto sconce, con parole che, da chi le ha ascoltate, vengono definite "irripetibili".

Nei giorni scorsi alcuni genitori di figli minorenni che abitano nei paraggi di via Calda, dove si trova la parrocchia, sono stati invitati dai carabinieri ad ascoltare brani intercettati di conversazioni di don Riccardo, nel tentativo di identificare voci e ricostruire eventi.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Miranda » 15/05/2011, 19:42

simba84 ha scritto:Il TG5 ha intervistato delle persone del luogo che dicevano "Io Non Ci Credo" - "Non Metterei la mano Sul fuoco"

mah!!!
Da un pò anche io ho questi dubbi, tutti questi sacerdoti pedofili mi sembrano una forzatura :scratch
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Lixia » 16/05/2011, 23:42

12:51 - L'abuso sessuale di minori è un "delitto canonico" ma anche un "crimine perseguito dall'autorità civile". Nelle situazioni diverse da Paese a Paese è importante cooperare con l'autorità civile, come raccomanda la Congregazione per la dottrina della fede nella circolare inviata alle conferenze episcopali. Si esorta poi a dare "sempre seguito alle prescrizioni di leggi civili per quanto riguarda il deferimento dei crimini alle autorità preposte".

La Chiesa ha il "dovere di dare una risposta adeguata" ai casi di abuso sessuale su minori commessi da preti. E "detta risposta dovrà provvedere all'applicazione del diritto canonico in materia, e, allo stesso tempo, tener conto delle disposizioni delle leggi civili", si legge nella circolare inviata alle Conferenze episcopali per elaborare le Linee guida contro la pedofilia, che dovranno vedere la luce entro il maggio 2012.

La Chiesa e i vescovi devono mostrarsi pronti, si legge ancora nel documento, "ad ascoltare le vittime e i loro familiari e impegnarsi nella loro assistenza spirituale", secondo l'"esempio particolarmente importante" dato dal Papa nei suoi incontri con le vittime di abusi sessuali di chierici.

Tuttavia l'iter da seguire, quando si venga a conoscenza di possibili abusi, prevede un'inchiesta preliminare interna: "La responsabilità nel trattare i casi di abuso sessuale nei confronti di minori spetta in un primo momento ai Vescovi o ai Superiori Maggiori - si ribadisce infatti nella lettera inviata alle Congregazioni di tutto il mondo, in cui si spiega che successivamente, "se l'accusa appare verosimile", il vescovo o il Superiore Maggiore deve "condurre un'indagine preliminare" e successivamente, se l'accusa risulta "credibile, si richiede che il caso venga deferito alla" Congregazione per la dottrina della fede, che, "una volta studiato il caso", "indicherà al Vescovo o al Superiore Maggiore i passi ulteriori da compiere".

Per il prete accusato vale la "presunzione di innocenza, fino a prova contraria, anche se il vescovo può cautelativamente limitarne l'esercizio del ministero, in attesa che le accuse siano chiarite". Allo stesso modo, bisogna escludere "il ritorno del chierico al ministero pubblico se detto ministero è di pericolo per i minori o di scandalo per la comunità".
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Lixia » 16/05/2011, 23:44

eh ma qui a quanto pare ci sono mesi e mesi di intercettazioni con frasi non equivoche ....mi chiedo una cosa ...se c'è un indagine in corso come mai trapelano anche le frasi dell'intercettazione ??
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1951
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da rca » 17/05/2011, 9:14

Lixia ha scritto:eh ma qui a quanto pare ci sono mesi e mesi di intercettazioni con frasi non equivoche ....mi chiedo una cosa ...se c'è un indagine in corso come mai trapelano anche le frasi dell'intercettazione ??
Brava!
L' altro giorno ho seguito un servizio sul caso restivo in inghilterra in cui l' inviato, dopo la conferenza stampa degli investigatori, faceva vedere un documento che obbligava a NON divulgare NULLA di quanto detto prima dell' inizio del processo.
Pura utopia da noi.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Lixia » 17/05/2011, 10:31

rca ha scritto:
Lixia ha scritto:eh ma qui a quanto pare ci sono mesi e mesi di intercettazioni con frasi non equivoche ....mi chiedo una cosa ...se c'è un indagine in corso come mai trapelano anche le frasi dell'intercettazione ??
Brava!
L' altro giorno ho seguito un servizio sul caso restivo in inghilterra in cui l' inviato, dopo la conferenza stampa degli investigatori, faceva vedere un documento che obbligava a NON divulgare NULLA di quanto detto prima dell' inizio del processo.
Pura utopia da noi.
ho visto anche ioquel servizio era riferito a danilo restivo , in Italia ahimè non funzia così , ora magari non sarà questo il caso , ma la gente va alla gogna mediatica e viene condannata prima ancora dai media quando ancora per altro si tratta di semplici sospettati e manco indagati..... aaaahhh ma questi media brutti e cattivi le notizie da chi le prendono? queste procure in odore di santità tanto non mi sembrano se fanno acqua da tutte le parti


a quel paese la presunzione di innocenza !!!
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Miranda » 17/05/2011, 12:23

Per i motivi di cui dite parlavo di forzatura, un po' come quando accade che tante statue della Madonna piangono o tanti cani mordono all'improvviso..cioè si fanno i soliti processi mediatici invece di vere indagini caso per caso! Spero che anche questo sia solo uno di quelli gonfiati, c'è bisogno di sacerdoti seriamente impegnati nel sociale, altro che mostri.
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]

Avatar utente
pompa
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 148
Iscritto il: 03/05/2011, 9:34

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da pompa » 17/05/2011, 12:29

Beh in ogni caso, mi pare che non sia tutta una montatura.

Bene ha fatto la Chiesa a recepire e dare massima collaborazione in questa indagine.

Sul parroco non so che dire. I contorni della vicenda sono bui e, putroppo, loschi.

il peccato, se commesso, è aberrante. Se c'è, giusto che paghi, materialmente, moralmente e spiritualmente
per le sue nefandezze.

Se il peccato non c'è, mi auguro che si sappia con la stessa celerità con cui oggi è indagato ed accusato.


ONESTI SALUTI POMPIANI

Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Miranda » 17/05/2011, 21:45

Sentivo il TG2 poco fa, sembra che sapessero in tanti fra i parrocchiani, ma possibile che uno impazzisca di colpo? possibile mai che negli anni nessuno nella gerarchia ecclesiale conoscesse le sue smanie? Mah.. :S
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]

Francesco
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 459
Iscritto il: 13/05/2011, 20:32

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Francesco » 17/05/2011, 22:32

Miranda ha scritto:Sentivo il TG2 poco fa, sembra che sapessero in tanti fra i parrocchiani, ma possibile che uno impazzisca di colpo? possibile mai che negli anni nessuno nella gerarchia ecclesiale conoscesse le sue smanie? Mah.. :S
Ma soprattutto,è possibile che nonostante lo sapessero non dicevano nulla?

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da Mariotta » 18/05/2011, 9:38

Francesco ha scritto:
Miranda ha scritto:Sentivo il TG2 poco fa, sembra che sapessero in tanti fra i parrocchiani, ma possibile che uno impazzisca di colpo? possibile mai che negli anni nessuno nella gerarchia ecclesiale conoscesse le sue smanie? Mah.. :S
Ma soprattutto,è possibile che nonostante lo sapessero non dicevano nulla?


con i si dice...non si va da nessuna parte.
Anche nella mia parrocchia u previti aviva nu figghiu, anzi due :mrgreen:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Re: Pedofilia, arrestato il parroco di Sestri Ponente

Messaggio da stefano » 18/05/2011, 12:39

Lixia ha scritto:Il reato sarebbe stato compiuto a Genova, accusato anche di cessione di droga

Il parroco della chiesa di Santo Spirito di via Calda di Sestri Ponente è stato arrestato dai carabinieri del Nas di Milano per violenza sessuale su un minorenne. Il prelato, don Riccardo Seppia, è nato nello stesso luogo in cui gestisce la parrocchia, il primo maggio 1960. Ma avrebbe commesso il reato a Genova. Accusato anche di cessione di droga. Il sacerdote è stato sospeso dalla curia.

Sull'inchiesta al momento gli investigatori mantengono uno stretto riserbo, ma, da indiscrezioni, l'abuso sul minorenne sarebbe stato compiuto a Genova, benché ad eseguire l'arresto sarebbero stati i carabinieri del Nas di Milano assieme ai colleghi del Comando provinciale di Genova.br />
Prima di diventare parroco a Sestri Ponente nel 1996, don Riccardo è stato nella chiesa di San Giovanni Battista, a Recco (Genova) e poi in quella di San Pietro di Quinto (sempre nel Levante genovese), in val Brevenna (nell'entroterra di Genova).

Sospeso dalla curia
La curia di Genova ha disposto nei confronti di don Riccardo Seppi "la sospensione da ogni ministero pastorale e da ogni atto sacramentale, nonché la revoca immediata della facoltà di ascoltare le confessioni sacramentali".

Card. Bagnasco: "Sconcerto e dolore"
Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, ha celebreto la messa nella chiesa di don Seppi. Un impegno che non era previsto in precedenza. Durante la celebrazione, un sacerdote ha letto il messaggio del porporato: "Il cardinale esprime sconcerto e dolore per la gravità di quanto accaduto ed ha piena fiducia nella magistratura; esprime inoltre la sua vicinanza alle famiglie delle vittime e prega per tutti". Don Riccardo Seppia, è accusato non solo di "comportamenti immorali su un minore" ma anche, prosegue la lettura, "di cessione di sostanze stupefacenti".

Vicenda emersa in un'altra inchiesta
Don Riccardo Seppia, secondo quando trapela dagli inquirenti, avrebbe avuto rapporti sessuali con un ragazzino genovese di 16 anni. Secondo gli investigatori, gli abusi sarebbero stati ripetuti e si sarebbero protratti nel tempo. Non si esclude che possano aver coinvolto anche altri ragazzi della zona. A lui si è arrivati nell'ambito di un'inchiesta su un presunto traffico di cocaina a Genova, che avrebbe coinvolto anche minorenni. In alcune intercettazioni i carabinieri si sarebbero imbattuti nell'adolescente che frequentava don Riccardo. Da alcune telefonate, dunque, avrebbero capito i rapporti tra il sedicenne e il sacerdote. Secondo ambienti giudiziari, l'inchiesta era coordinata inizialmente dalla Procura di Milano. Una volta, però, scoperto il ruolo del parroco, la procura milanese ha trasmesso gli atti ai colleghi di Genova. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal gip Annalisa Giacalone del tribunale genovese. Si è resa necessaria per evitare la reiterazione del reato.

Taggia, 78enne in manette per molestie su due bimbe
Nelle stesse ore, è finito in manette anche un anziano di 78 anni di Taggia (Imperia) con l'accusa di aver molestato più volte due bambine di 10 e 12 anni, amiche tra loro e figlie di vicini di casa.


................................................................................................

:na: che dire ...se fossero accertate sarebbero accuse belle pesanti .... I bambini o adolescenti che siano non si toccano!


Ci vorrebbe la Santa Inquisizione

Rispondi