pd nel caos

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 12:20

cozzina1 ha scritto:

ma i problemi c'erano anche con la legge precedente...mi ricordo di un d'alema fini..


No. Almeno con quella legge sceglievi tu chi votare... con questa no. Ed è la prima stortura da correggere. Ma mi sembra di essere finiti OT, oppure semplicemente il caos del PD effettivamente non c'entra nulla con il deporre il sovrano?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: pd nel caos

Messaggio da doddi » 05/10/2011, 12:33

UnVeroTifoso ha scritto:
cozzina1 ha scritto:

ma i problemi c'erano anche con la legge precedente...mi ricordo di un d'alema fini..


No. Almeno con quella legge sceglievi tu chi votare... con questa no. Ed è la prima stortura da correggere. Ma mi sembra di essere finiti OT, oppure semplicemente il caos del PD effettivamente non c'entra nulla con il deporre il sovrano?



Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: pd nel caos

Messaggio da cozzina1 » 05/10/2011, 12:38

UnVeroTifoso ha scritto:
cozzina1 ha scritto:

ma i problemi c'erano anche con la legge precedente...mi ricordo di un d'alema fini..


No. Almeno con quella legge sceglievi tu chi votare... con questa no. Ed è la prima stortura da correggere. Ma mi sembra di essere finiti OT, oppure semplicemente il caos del PD effettivamente non c'entra nulla con il deporre il sovrano?



si è andati avanti con il discorso....si parlava di numeri..e secondo me...senza i franchi tiratori (e corrotti e corruttori)
il Governo Berlusca sarebbe caduto....e ci metto dentro anche rappresentanti del pd... :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 12:40

doddi ha scritto:

Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.


Saranno gli elettori a decidere se dar loro fiducia oppure rivotare il partito del miglior presidente del consiglio dell'ultimo millennio.

Parli di caos strutturale nel PD. Ma cosa dall'altra parte cosa sta succedendo? Non vedi prodromi di ben peggiore incasinamento soprattutto quando Ilvio mollerà?

Che i giovani chiedano strada mi pare naturale, così come naturali saranno i malpancismi da parte dei vecchi volponi dalemiani ed ex democristiani in caso di alleanza con IdV e SEL (cosa che io auspico invece).
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 12:41

cozzina1 ha scritto:

si è andati avanti con il discorso....si parlava di numeri..e secondo me...senza i franchi tiratori (e corrotti e corruttori)
il Governo Berlusca sarebbe caduto....e ci metto dentro anche rappresentanti del pd... :salut


Quando sarebbe caduto? In quale occasione?
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: pd nel caos

Messaggio da doddi » 05/10/2011, 12:46

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.


Saranno gli elettori a decidere se dar loro fiducia oppure rivotare il partito del miglior presidente del consiglio dell'ultimo millennio.

Parli di caos strutturale nel PD. Ma cosa dall'altra parte cosa sta succedendo? Non vedi prodromi di ben peggiore incasinamento soprattutto quando Ilvio mollerà?

Che i giovani chiedano strada mi pare naturale, così come naturali saranno i malpancismi da parte dei vecchi volponi dalemiani ed ex democristiani in caso di alleanza con IdV e SEL (cosa che io auspico invece).


Questo è l'unico punto fermo della Democrazia, e chi "vince" ha il diritto dovere di governare per l'intera legislatura.
Il PD e suoi predecessori non ci sono mai riusciti, cosa ti fà pensare che domani sarebbe diverso?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 12:47

doddi ha scritto:
Questo è l'unico punto fermo della Democrazia, e chi "vince" ha il diritto dovere di governare per l'intera legislatura.
Il PD e suoi predecessori non ci sono mai riusciti, cosa ti fà pensare che domani sarebbe diverso?


Quindi cosa proponi? Si può sempre continuare a raschiare il fondo del barile certo...come ben mi insegni al peggio non c'è mai fine...
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: pd nel caos

Messaggio da reggino » 05/10/2011, 12:50

Un delle poche persone valide del pd è la Serracchiani.Spero che un giorno sia lei il segretario del pd.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

suonatore Jones

Re: pd nel caos

Messaggio da suonatore Jones » 05/10/2011, 12:53

certo, i problemi del pd esistono, ma mi pare non siano tanto gravi da meritarsi tutte queste parole spese, giusto? d'altronde è un partito ridicolo, leader ridicoli, senza programma, ladri e, soprattutto, minoranza. giocare al ribasso con gente del genere non sarà viscido?

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: pd nel caos

Messaggio da reggino » 05/10/2011, 13:00

suonatore Jones ha scritto:certo, i problemi del pd esistono, ma mi pare non siano tanto gravi da meritarsi tutte queste parole spese, giusto? d'altronde è un partito ridicolo, leader ridicoli, senza programma, ladri e, soprattutto, minoranza. giocare al ribasso con gente del genere non sarà viscido?


Questi sono problemi serissimi,soprattutto se consideriamo il fatto che si pongono come alternativa al pdl.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

suonatore Jones

Re: pd nel caos

Messaggio da suonatore Jones » 05/10/2011, 13:07

reggino ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:certo, i problemi del pd esistono, ma mi pare non siano tanto gravi da meritarsi tutte queste parole spese, giusto? d'altronde è un partito ridicolo, leader ridicoli, senza programma, ladri e, soprattutto, minoranza. giocare al ribasso con gente del genere non sarà viscido?


Questi sono problemi serissimi,soprattutto se consideriamo il fatto che si pongono come alternativa al pdl.



certo che sono seri. ma perchè dovrebbero essere seri per chi pensa che il governo andrà avanti, è figo e sarà rieletto? :fifi:

mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2015
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Re: pd nel caos

Messaggio da mohammed » 05/10/2011, 13:15

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
cozzina1 ha scritto:

ma i problemi c'erano anche con la legge precedente...mi ricordo di un d'alema fini..


No. Almeno con quella legge sceglievi tu chi votare... con questa no. Ed è la prima stortura da correggere. Ma mi sembra di essere finiti OT, oppure semplicemente il caos del PD effettivamente non c'entra nulla con il deporre il sovrano?



Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.


so che per te è un argomento a cui sei affezionato, intendo i problemi della sinistra, ma attualmente è un dato di fatto che il pd è un partito in ascesa, di poco ma in ascesa mentre il pdl è in caduta libera. Ora, se tanto mi da tanto, alle elezioni sarà il primo partito, questi sono i fatti, che litighino ormai non interessa a nessuno visto che l'argomento è di gran lunga superato da ciò che succede nel pdl. Stamattina ferrara sproloquiava insulti contro tremonti, niente a che vedere con le polemicuzze interne al pd, soprattutto in un momento come questo dove sul governo ci sono puntati i riflettori dei media e dell' opinione pubblica...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!

suonatore Jones

Re: pd nel caos

Messaggio da suonatore Jones » 05/10/2011, 13:20

mohammed ha scritto: in un momento come questo dove sul governo ci sono puntati i riflettori dei media e dell' opinione pubblica...


...mondiale

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: pd nel caos

Messaggio da Mariotta » 05/10/2011, 13:50

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:

Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.


Saranno gli elettori a decidere se dar loro fiducia oppure rivotare il partito del miglior presidente del consiglio dell'ultimo millennio.

Parli di caos strutturale nel PD. Ma cosa dall'altra parte cosa sta succedendo? Non vedi prodromi di ben peggiore incasinamento soprattutto quando Ilvio mollerà?

Che i giovani chiedano strada mi pare naturale, così come naturali saranno i malpancismi da parte dei vecchi volponi dalemiani ed ex democristiani in caso di alleanza con IdV e SEL (cosa che io auspico invece).




...ciò non toglie che ci tocca votare sempre per il meno peggio. E non dovrebbe essere così :see:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: pd nel caos

Messaggio da cozzina1 » 05/10/2011, 13:51

a mio giudizio...se veramente il Berlusca mollasse...i problemi del pd si ingigantirebbero... :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: pd nel caos

Messaggio da Mariotta » 05/10/2011, 14:03

cozzina1 ha scritto:a mio giudizio...se veramente il Berlusca mollasse...i problemi del pd si ingigantirebbero... :salut



diciamo che prima o poi i nodi verrebbero al pettine...ma dall'altra parte i nodi sarebbero inestricabili. Cosa faranno ad es Angelino,Ignazio, Umberto e co?
C'è un problema di fondo ovunque.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: pd nel caos

Messaggio da doddi » 05/10/2011, 14:22

mohammed ha scritto:
doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:No. Almeno con quella legge sceglievi tu chi votare... con questa no. Ed è la prima stortura da correggere. Ma mi sembra di essere finiti OT, oppure semplicemente il caos del PD effettivamente non c'entra nulla con il deporre il sovrano?



Il caos del pd è strutturale.
Appena si muove il pedone di una casella sulla scacchiera cambia tutto. Inoltre i "giovani" chiederanno strada e sarà destinato ad aumentare.
L'allenza eventuale, come pare prospettato, tra PD SEL e IDV, novello ulivo, già senza programmi sul tavolo da proporre, suscita malpancismo e ventialte fuoriuscite dal PD. Basta poco per muovere i numeri dell'elettorato, fermo restando che arriverà al voto spossato dalla crisi e dalle polemiche continue.
Alla luce di ciò non vedo nel PD la ricetta adatta anche solo a rasserenare gli italiani...senza porre neppure il problema sulle ricette necessarie per risolvere i problemi che naturalmente l'uscita di Silvio da sola non risolverà neppure su un singolo aspetto specifico.


so che per te è un argomento a cui sei affezionato, intendo i problemi della sinistra, ma attualmente è un dato di fatto che il pd è un partito in ascesa, di poco ma in ascesa mentre il pdl è in caduta libera. Ora, se tanto mi da tanto, alle elezioni sarà il primo partito, questi sono i fatti, che litighino ormai non interessa a nessuno visto che l'argomento è di gran lunga superato da ciò che succede nel pdl. Stamattina ferrara sproloquiava insulti contro tremonti, niente a che vedere con le polemicuzze interne al pd, soprattutto in un momento come questo dove sul governo ci sono puntati i riflettori dei media e dell' opinione pubblica...


Io penso che al momento l'unica cosa che stà muovendo i voti è l'antiberlusconismo imperante.
Berlusconi al 99% non sarà più della partita e si dovranno redistribuire le carte sul tavolo. Se prima era valore aggiunto per il movimento-partito che ha creato adesso, grazie ai riflettori a lui dedicati, per questioni extrapolitiche è diventato un'ostacolo.
Un personaggio rassicurante e moderato come Angelino Alfano ( dovrebbe essere lui ) penso che invertirà il trend.
Altro elemento da non sottovalutare in tutti i sondaggi che ci stanno propinando,e che li rendono farlocchi nel periodo di riferimento, è che la metà non si esprime, per cui le percentuali sono mutabilissime, in peggio come in meglio.

Da qui a un'anno e mezzo lo scenario economico non potrà cambiare di granchè e si dovranno attuare tutte le misure economiche "suggerite" dalla BCE (pensioni, licenziamenti, riduzioni e tagli personale PA, ecc...) e non mi sembrano proprio argomenti adatti al PD & C. su cui improntare un programma.
Nonostante la mia avversità fisologica a questo partito (per le persone che al momento lo guidano troppo legate a ciò che era fino all'altro ieri) pur cercando di epurare a meglio il giudizio da tutto ciò non vedo come possa oltrepassare la soglia fatidica dei numeri attuali per diventare partito di governo in grado di durare, anche con altri, per 5 anni.
A te mi pare non piaccia granchè, ma una sfida Alfano - Renzi sarebbe molto utile all'Italia dopo questi anni di guerriglia.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 14:38

doddi ha scritto:Un personaggio rassicurante e moderato come Angelino Alfano ( dovrebbe essere lui ) penso che invertirà il trend.


Alfano chi? Il segretario di Ilvio? Rassicurante e moderato?!?!?! :lol: :lol: :lol: :lol:
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: pd nel caos

Messaggio da doddi » 05/10/2011, 14:46

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:Un personaggio rassicurante e moderato come Angelino Alfano ( dovrebbe essere lui ) penso che invertirà il trend.


Alfano chi? Il segretario di Ilvio? Rassicurante e moderato?!?!?! :lol: :lol: :lol: :lol:



Alfano - Bersani - Casini - Rutelli - Fini - Vendola - Di Pietro ... fammi una classifica tanto per capire che barzellette racconti così ridiamo tutti visciniviscini :okok:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: pd nel caos

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/10/2011, 14:52

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:Un personaggio rassicurante e moderato come Angelino Alfano ( dovrebbe essere lui ) penso che invertirà il trend.


Alfano chi? Il segretario di Ilvio? Rassicurante e moderato?!?!?! :lol: :lol: :lol: :lol:



Alfano - Bersani - Casini - Rutelli - Fini - Vendola - Di Pietro ... fammi una classifica tanto per capire che barzellette racconti così ridiamo tutti visciniviscini :okok:


Ma dai Doddi, non mi puoi definire Alfano come moderato e rassicurante! E' messo li a salvaguardare il dominio di Silvio sul partito. Tu credi che, una volta uscito di scena Silvio, avrà vita facile? Credi che sarà lui ad essere il candidato premier? E soprattutto sei convinto che vincerà? Io non lo credo proprio.
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

Rispondi