Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Violins&RosesEnough
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 78
Iscritto il: 10/08/2011, 0:10

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Violins&RosesEnough » 03/09/2011, 19:00

Quando penso ai tabaccai che dicono ai figli:
"andate all'università figliuoli, mica vorrete fare il mio lavoro di merda"

oppure ai geometri che si iscrivono in architettura ...

mi veni mi changiu, mi veni. :cry:

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Regmi » 03/09/2011, 19:37

Violins&RosesEnough ha scritto:Quando penso ai tabaccai che dicono ai figli:
"andate all'università figliuoli, mica vorrete fare il mio lavoro di merda"

oppure ai geometri che si iscrivono in architettura ...

mi veni mi changiu, mi veni. :cry:


D'altronde alla Luiss, alla Bocconi piuttosto che alla più economica Cattolca
non li hanno mai potuto mandare per via dei costi insostenibili.
Non rimanevano che le Statali (dove i dottorati al cospetto delle private valevano meno di una cippa),
dove i benestanti dipendenti e semplici pensionati agli occhi del fisco,
mandavano i propri figli e, in parte e giustamente,
si facevano carico delle loro difficoltà attraverso il pagamento di rette più alte rispetto alle loro.

Poracci :sad:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 773
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Lillo sei uno » 04/09/2011, 10:51

Molto interessante questa proposta fatta da Profumo, al Corsera secondo cui "Serve uno sforzo da 400 miliardi. Lo può fare solo un governo tecnico" perché sarebbe difficile farlo con "uno sfondo elettorale", sarebbe "opportuna una fase intermedia".

"Gli interventi - dice l'ex numero uno di Unicredit - non vanno fatti perché li chiede l'Europa, ma perché sono indispensabili. Il Paese è al bivio - aggiunge - in una fase estremamente difficile". Per Profumo "se il rifinanziamento del debito italiano non fosse sostenibile, l'euro arriverebbe al punto di rottura e salterebbe il progetto europeo".

Il deficit - osserva poi - "é stato tenuto sotto controllo. Ma il debito, accoppiato a una crisi politica latente, ha generato la mancanza di credibilità che stiamo scontando". E allora gli aiuti della Bce - secondo Profumo - non ci rendono "sovrani: senza gli acquisti di Btp da parte della Bce e senza il finanziamento di Francoforte alle banche italiane la situazione sarebbe ingestibile".

Ma, avverte, "rimaniamo sovrani nel senso che dobbiamo tirarci fuori noi da questo problema". Sarebbe fondamentale "realizzare un'operazione fiscale" per abbattere il "debito in un colpo solo", sicuramente con una patrimoniale "consistente" tassando i ricchi sul patrimonio e non solo sul reddito.

Si tratta di "una manovra da 300-400 miliardi" che potrebbe far calare il "debito dal 120% a circa il 90% del Pil". Allo stesso "bisogna rivedere i meccanismi di spesa". Poi, pensa a interventi nel mercato del lavoro, a privatizzazioni e liberalizzazioni. "La politica - rileva Profumo - è gestione del bene comune e se ci fosse la richiesta di un impegno potrei solo dire che se posso essere utile sì, lo farei".

E' quello che penso anch'io se si vuole raddrizzare la barca, altrimenti si affonda.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da rorschach » 04/09/2011, 11:08

Lillo sei uno ha scritto:Molto interessante questa proposta fatta da Profumo, al Corsera secondo cui "Serve uno sforzo da 400 miliardi. Lo può fare solo un governo tecnico" perché sarebbe difficile farlo con "uno sfondo elettorale", sarebbe "opportuna una fase intermedia".

"Gli interventi - dice l'ex numero uno di Unicredit - non vanno fatti perché li chiede l'Europa, ma perché sono indispensabili. Il Paese è al bivio - aggiunge - in una fase estremamente difficile". Per Profumo "se il rifinanziamento del debito italiano non fosse sostenibile, l'euro arriverebbe al punto di rottura e salterebbe il progetto europeo".

Il deficit - osserva poi - "é stato tenuto sotto controllo. Ma il debito, accoppiato a una crisi politica latente, ha generato la mancanza di credibilità che stiamo scontando". E allora gli aiuti della Bce - secondo Profumo - non ci rendono "sovrani: senza gli acquisti di Btp da parte della Bce e senza il finanziamento di Francoforte alle banche italiane la situazione sarebbe ingestibile".

Ma, avverte, "rimaniamo sovrani nel senso che dobbiamo tirarci fuori noi da questo problema". Sarebbe fondamentale "realizzare un'operazione fiscale" per abbattere il "debito in un colpo solo", sicuramente con una patrimoniale "consistente" tassando i ricchi sul patrimonio e non solo sul reddito.

Si tratta di "una manovra da 300-400 miliardi" che potrebbe far calare il "debito dal 120% a circa il 90% del Pil". Allo stesso "bisogna rivedere i meccanismi di spesa". Poi, pensa a interventi nel mercato del lavoro, a privatizzazioni e liberalizzazioni. "La politica - rileva Profumo - è gestione del bene comune e se ci fosse la richiesta di un impegno potrei solo dire che se posso essere utile sì, lo farei".

E' quello che penso anch'io se si vuole raddrizzare la barca, altrimenti si affonda.

Son d'accordo sulla prima parte, meno sulla seconda perché le privatizzazioni sono uno degli obiettivi degli speculatori.

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 773
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Lillo sei uno » 04/09/2011, 11:14

rorschach ha scritto:Son d'accordo sulla prima parte, meno sulla seconda perché le privatizzazioni sono uno degli obiettivi degli speculatori.


E' vero, ma se imponi una tassa così gravosa ai ricchi, devi anche dare loro qualcosa come contraccambio, altrimenti il sistema non riparte, magari cedere tutte quelle attività non essenziali e che generano corruzione e clientele.

Sennò si deve cambiare sistema, ma questo non te lo permetteranno mai perché sei immerso in un contesto di capitalismo globale ed, inoltre, nessuno ha voglia di cambiarlo, perché nessuno ha idea con cosa sostituirlo.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da UnVeroTifoso » 05/09/2011, 16:09

"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da NinoMed » 05/09/2011, 16:21

Lillo sei uno ha scritto:
rorschach ha scritto:Son d'accordo sulla prima parte, meno sulla seconda perché le privatizzazioni sono uno degli obiettivi degli speculatori.


E' vero, ma se imponi una tassa così gravosa ai ricchi, devi anche dare loro qualcosa come contraccambio, altrimenti il sistema non riparte, magari cedere tutte quelle attività non essenziali e che generano corruzione e clientele.

Sennò si deve cambiare sistema, ma questo non te lo permetteranno mai perché sei immerso in un contesto di capitalismo globale ed, inoltre, nessuno ha voglia di cambiarlo, perché nessuno ha idea con cosa sostituirlo.


tassa ai ricchi????
secondo me non si tratterebbe di tassa. sono soldi evasi e le tasse non pagate a fare da soli quel gruzzolo.
penso al mancato incasso da parte dello Stato per i giochi, ad esempio le slot machine da cui manca un ncasso di tasse evase per 90 miliardi se non ricordo male, poi passiamo alle evasioni? facciam oi conti e vediamo se arriviamo ai soldi che dice profumo, che sa dove sono avendo abitato fino ad ieri in quei palazzi ;)
Have a Nice Day

Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 773
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Lillo sei uno » 05/09/2011, 17:56

NinoMed ha scritto:
tassa ai ricchi????
secondo me non si tratterebbe di tassa. sono soldi evasi e le tasse non pagate a fare da soli quel gruzzolo.
penso al mancato incasso da parte dello Stato per i giochi, ad esempio le slot machine da cui manca un ncasso di tasse evase per 90 miliardi se non ricordo male, poi passiamo alle evasioni? facciam oi conti e vediamo se arriviamo ai soldi che dice profumo, che sa dove sono avendo abitato fino ad ieri in quei palazzi ;)


La tassa ai ricchi è la famosa patrimoniale di cui si discorre e che Berlusca non ha nessuna intenzione di imporre.

Ad ogni modo, dato che stiamo assistendo nei nostri confronti ad attacchi speculativi oltre ogni ragionevole dubbio, taglierei la testa al toro, cioè non pagherei più gli speculatori.

Li manderei tutti a quel paese e se vogliono recuperare qualche euro devono rinegoziare il tutto, gli metterei, come si dice, un po' di pepe al culo.

La loro ricchezza è fittizia ed è giunto il momento di ridefinire le cose e metterle come stanno veramente.

Basta con questo continuo stillicidio di timori e paure, prosciughiamo le paludi in cui sguazzano le banche e le grandi multinazionali, ridiamo valore al lavoro e all'economia reale e meno alla finanza ed alla matrix dei mercati.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Regmi » 05/09/2011, 19:08

NinoMed ha scritto:
tassa ai ricchi????


Scomparsa, volatilizzata.

Pur di far non pagare un Euro al maggior contribuente italiano nonchè capo del governo che presta soldi a tutti quelli che disinteressatamente gle li chiedono,
si è passati da un contributo del 5% interamente detraibile per tutti i redditi sopra i 90.000 Eurozzi
ad uno che riguardava solo i redditi da dipendente (indi si autoecsludeva)
per arrivare ad una proposta del 7% sulle transazioni degli immigrati che nella stragrande maggioranza dei casi sono dei poveracci con le pezze al culo. :sad:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da NinoMed » 05/09/2011, 20:22

Regmi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
tassa ai ricchi????


Scomparsa, volatilizzata.

Pur di far non pagare un Euro al maggior contribuente italiano nonchè capo del governo che presta soldi a tutti quelli che disinteressatamente gle li chiedono,
si è passati da un contributo del 5% interamente detraibile per tutti i redditi sopra i 90.000 Eurozzi
ad uno che riguardava solo i redditi da dipendente (indi si autoecsludeva)
per arrivare ad una proposta del 7% sulle transazioni degli immigrati che nella stragrande maggioranza dei casi sono dei poveracci con le pezze al culo. :sad:



io non voglio altre tasse, neanche per i ricchi, voglio che veenga pagato il dovuto come scritto prima.
l'evasione sulle macchinette videopoker è una delle più grandi truffe allo Stato mai realizzata, circa 90 miliardi di tasse evase... da parte di chi? andiamo a prenderceli? non si dica mai, metteremmo in ginocchio le società concessionarie (andiamo a vedere chi sono?)
Have a Nice Day

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Regmi » 05/09/2011, 20:56

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:
NinoMed ha scritto:
tassa ai ricchi????


Scomparsa, volatilizzata.

Pur di far non pagare un Euro al maggior contribuente italiano nonchè capo del governo che presta soldi a tutti quelli che disinteressatamente gle li chiedono,
si è passati da un contributo del 5% interamente detraibile per tutti i redditi sopra i 90.000 Eurozzi
ad uno che riguardava solo i redditi da dipendente (indi si autoecsludeva)
per arrivare ad una proposta del 7% sulle transazioni degli immigrati che nella stragrande maggioranza dei casi sono dei poveracci con le pezze al culo. :sad:



io non voglio altre tasse, neanche per i ricchi, voglio che veenga pagato il dovuto come scritto prima.
l'evasione sulle macchinette videopoker è una delle più grandi truffe allo Stato mai realizzata, circa 90 miliardi di tasse evase... da parte di chi? andiamo a prenderceli? non si dica mai, metteremmo in ginocchio le società concessionarie (andiamo a vedere chi sono?)




Nino quello che noi auspichiamo è una cosa, la realtà ormai consolidata ci ha dimostrato ben altro.
E il solo pensare che questo governo voglia, possa e ne abbia le capacità,
combattere l'evasione si può benissimo comparare all' ìidea che
per guarire gli ammalati sia sufficiente mettere dracula nelle corsie degli ospedali.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da NinoMed » 05/09/2011, 21:30

Regmi ha scritto:
Nino quello che noi auspichiamo è una cosa, la realtà ormai consolidata ci ha dimostrato ben altro.
E il solo pensare che questo governo voglia, possa e ne abbia le capacità,
combattere l'evasione si può benissimo comparare all' ìidea che
per guarire gli ammalati sia sufficiente mettere dracula nelle corsie degli ospedali.


:roftl: :roftl: :roftl: :roftl:
ma non dicevo questo, anzi ...
dicevo che i soldi che vuole trovare profumo o un chi per lui in un eventuale governo tecnico ci sono, basta volerli andare a prendere. ;)
Have a Nice Day

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Regmi » 05/09/2011, 21:59

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:
Nino quello che noi auspichiamo è una cosa, la realtà ormai consolidata ci ha dimostrato ben altro.
E il solo pensare che questo governo voglia, possa e ne abbia le capacità,
combattere l'evasione si può benissimo comparare all' ìidea che
per guarire gli ammalati sia sufficiente mettere dracula nelle corsie degli ospedali.


:roftl: :roftl: :roftl: :roftl:
ma non dicevo questo, anzi ...
dicevo che i soldi che vuole trovare profumo o un chi per lui in un eventuale governo tecnico ci sono, basta volerli andare a prendere. ;)


Mi sono lasciato fraintendere.
A volte si parla con la suocera perchè nuora intenda.

Come siamo d'accordo che, volendo, di posti dove andare a prenderli senza accanirsi contro la povera gente ancora ce n'è.
E' la (s)convenienza politica, che è preminente su quella generale, che lo impedisce.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da pellarorc » 06/09/2011, 11:35

Questo governo non vuole fare una concreta lotta all'evasione.
Questo governo ha troppe bocche da sfamare e troppi favori da restituire e troppe categorie da salvguardare per non cadere a testasutta!

Ieri ho letto del famoso caso in veneto dell'azienda da 2000 mila dipendenti beccata con un evasione da milioni di euro. La maggioranza dei cittadini locali non erano indignati, anzi n'altro pò erano contenti e li giustificavano. Ecco qui il governo da chi prende i voti e chi deve salvaguardare.

tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da tito » 06/09/2011, 19:12

Il contributo di solidarietà è tornato, l'iva sale, poi scende poi risale; all'attacco delle pensioni (degli altri, mai delle loro), ma non temete, cambieranno presto idea; pubblicano i dati dei contribuenti, poi no, poi forse, poi solo i dati aggregati.
Principianti allo sbaraglio.

Questo governo, dopo aver fatto fallire l'Italia, ha avuto una seconda chance per mettere una pezza ed ha fallito anche ai supplementari.

I responsabili di questa situazione sono chiaramente al governo: prima di tutto il nano, che è da 20 anni che pensa ai fattacci suoi, a ruota il super ministro "avevo previsto tutto" giulietto apocalisse tremonti, che appunto perché sapeva già tutto ci ha portato allo sfacelo, e per ultimi, per responsabilità oggettiva, tutti gli italiani che per anni hanno votato per un coro da stadio.
Complimenti vivissimi a tutti ed in bocca al lupo.

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Paolo_Padano » 06/09/2011, 20:58

4^ versione sarà la decisiva :?: poveri noi, siamo in zona festa i Maronna, speriamu mi 'ndi iuta
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da reggino » 06/09/2011, 21:04

E intanto la Merkel-e non solo-ci accosta alla Grecia...
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Paolo_Padano » 06/09/2011, 21:16

reggino ha scritto:E intanto la Merkel-e non solo-ci accosta alla Grecia...



i precursori sono stati il sottoscritto e Boemo non so se scrive ancora, avevamo, purtroppo, pronosticato questa situazione quando era impensabile che la solida Italia crollasse. Non si erano fatti i conti con una coalizione molto scadente nei punti critici capo a parte cfLIhe sappiamo perchè sta li. All'epoca quasi tutto il fronte della destra del forum era schierato con il governo poi con lo strappo di Fini qualche cedimento fino ad oggi che è all'occhio di tutti.
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"

Margio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 125
Iscritto il: 11/05/2011, 16:47

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da Margio » 06/09/2011, 22:54

Ammesso che questa manovra per quest'anno sia sufficente, nel 2012 ci sono ancora da trovare 24 mld dalla riforma dell'assistenza. In alternativa diminuiranno tutte le detrazioni. Come dire in media 30-40 euro in meno in busta paga. Per non colpire il 20% più ricco del paese con la patrimoniale (cui non sfuggirebbero gli evasori), si preferisce massacrare oltremisura pensionati e ceto medio, rendendo una pia illusione ogni prospettiva di crescita economica. Fuitavvinni!!

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Manovra, Salta il contributo di solidarietà

Messaggio da pellarorc » 07/09/2011, 10:08

l'ultima è aumento dell'iva al 21%
Io spero cambino idea sinceramente.
Spero ritornino alla patrimoniale. Tassare chi ha patrimoni oltre un tot. Società e persone fisiche.

l'iva la 21% sapete cosa vuole dire?aumenti per tutto!anch perchè siamo in italia e la scusa dell'iva porterà ad aumenti maggiori. Lo sappiamo tutti come le aziende fanno cartello e aumenteranno del 8 o del 10% alal fine.
Poveri noi! Avviamo tutti nel nostro piccolo un piano di austerity

Rispondi