Lo scontrino...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Lo scontrino...

Messaggio da doddi » 29/03/2012, 11:45

...Ve lo fanno?
La vostra vita "fiscale" a Reggio Calabria, come procede?
Prendo spunto da quest'articolo di stamattina per lanciare la discussione.


http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86" onclick="window.open(this.href);return false;


Reggio:chiuso esercizio commerciale per mancata emissione degli scontrini fiscali
Giovedì 29 Marzo 2012 09:21

Di seguito la nota diffusa dalla Guardia di Finanza,Comando Provinciale di Reggio Calabria:
Le Fiamme Gialle del Gruppo di Reggio Calabria hanno posto i sigilli ad un esercizio commerciale con sede nel centro di Reggio Calabria.
Nell’ambito delle quotidiane attività poste a contrasto dell’evasione fiscale, i Finanzieri reggini hanno eseguito un decreto di sospensione dell’esercizio dell’attività di commercio, disposto dalla direzione Regionale delle Entrate di Catanzaro.
Il titolare dell’impresa, esercente l’attività di commercio al dettaglio di frutta e verdura, si è reso responsabile nell’arco del quinquennio di ben quattro distinte violazioni collegate al mancato rilascio dello scontrino fiscale ed inevitabilmente è arrivata la sanzione accessoria della chiusura. Il negozio dovrà restare chiuso per sette giorni consecutivi, esclusi i giorni di riposo settimanale e di chiusura programmata.
Il continuo monitoraggio delle attività commerciali e l’efficace dispositivo di controllo economico del territorio assicurato dal Corpo, consente di segnalare prontamente all’Amministrazione Finanziaria i contribuenti che si dimostrano recidivi per l’irrogazione delle sanzioni previste dalla legge.
E’ utile evidenziare che le attività di controllo, negli ultimi tempi, si sono notevolmente intensificate ed hanno consentito ai finanzieri reggini di eseguire n. 160 controlli tesi alla verifica della regolare emissione del documenti fiscale; di questi 88 hanno dato luogo alla rilevazione dell’omissione di ricevute e scontri fiscali. Inoltre dal mese di ottobre u.s. ad oggi sono stati segnalati per l’emissione del provvedimento di chiusura ben 8 esercizi commerciali che si sono resi responsabili di almeno 4 mancate emissione nell’ultimo quinquennio.
Infatti, queste tipologie d’intervento costituiscono una delle modalità attraverso cui la Guardia di Finanza attua il quotidiano presidio economico-finanziario nelle rispettive aree di competenza anche allo scopo di acquisire input informativi, non disponibili nelle banche dati, da sviluppare successivamente per orientare in maniera efficace la selezione dei soggetti da sottoporre ad attività ispettive più complesse.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.