Laratta: Turismo e ...scherzi a parte

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Laratta: Turismo e ...scherzi a parte

Messaggio da Regmi » 27/04/2012, 18:56

I 26 milioni di euro promessi dai bandi "Nuova Ricettività" e "Stabilimenti Balneari", approvati nel 2011, non esistono. La Regione Calabria se n'è accorta dopo due anni, quando il Dipartimento del Turismo ha emanato due decreti con cui si sospendono i finanziamenti a favore delle imprese che avevano presentato progetti per nuovi alberghi e residenze o per migliorare gli stabilimenti balneari. Un passo indietro di cui si è accorto il deputato del PD Laratta, che con una nota caustica fa notare che: "Tutto sembra essere stato solo una grande perdita di tempo, visto che il Dipartimento Turismo con una nota del 16 gennaio 2012 chiede al Dipartimento Programmazione la disponibilità delle "Risorse Liberate" da utilizzare per la copertura dei bandi proclamati, ma il Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria - con nota di riscontro n. 0101853 del 20/03/2012 - risponde: Sorridete, siete su Scherzi a Parte".
La politica "turistica" di Scopelliti, che preme ogni anno per portare sul Lungomare la radio nazionale RTL 102.5, con annessi concerti settimanali che animano l'Arena dello Stretto nelle calde notti estive, sembra essere giunta al termine nel peggiore dei modi. "Se la stagione turistica 2011 è stata caratterizzata dall'immagine di una Calabria dedita al bere ed alle scommesse attraverso i due Sbronzi di Riace – continua Laratta - la stagione 2012 si caratterizzerà secondo i canoni della fortunata trasmissione "Scherzi a parte" i cui diritti Scopelliti e la sua giunta sembrano oramai avere acquisiti per meriti sul campo. Infatti i decreti che sospendono i finanziamenti alle imprese che si erano adoperate per immaginare progetti, incaricare consulenti e progettisti, richiedere certificati, preventivi e perizie, sono stati emanati dal Dipartimento del Turismo, di cui Scopelliti è assessore. Considerando che è anche Presidente della Regione, che i fondi li aveva stanziati, la situazione sembra davvero essere uno stralcio di Scherzi a Parte, solo che è tutto vero".
Insomma, dopo tanto tempo, speranze e soldi si capisce che era tutto uno scherzo.
"Ma il presidente Scopelliti, - conclude Laratta - nonché mega assessore a tutto, dov'è stato in questo tempo? Cosa ha fatto? Si rende conto del danno provocato agli operatori turistici e all'intera economia di questa regione che di turismo vive?".

http://www.ildispaccio.it/calabria/1657 ... zi-a-parte" onclick="window.open(this.href);return false;
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Rispondi