Italia declassata

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 12:39

UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:
Le situazioni sono completamente diverse ... il deficit creato da Obama non ha nulla a che vedere con quello italiano.


Siete encomiabili. Meglio di un Capezzone qualsiasi... :yaho: :yaho:



Se coglionella deve essere , sia pure, però leggete se ne siete capaci , foragabbu :read:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Italia declassata

Messaggio da UnVeroTifoso » 20/09/2011, 12:41

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:
Le situazioni sono completamente diverse ... il deficit creato da Obama non ha nulla a che vedere con quello italiano.


Siete encomiabili. Meglio di un Capezzone qualsiasi... :yaho: :yaho:



Se coglionella deve essere , sia pure, però leggete se ne siete capaci , foragabbu :read:



Basta basta! Non se ne può più di questo che va a zoccole anzichè pensare ad uno straccio di politica economica, degli altri in camicia verde che inneggiano alla secessione perchè l'Italia sta per fallire. Basta! basta! Grazie a voi si è a questo punto. Che vi piaccia o no è così. COMPLICI!
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 12:44

UnVeroTifoso ha scritto:
Basta basta! Non se ne può più di questo che va a zoccole anzichè pensare ad uno straccio di politica economica, degli altri in camicia verde che inneggiano alla secessione perchè l'Italia sta per fallire. Basta! basta! Grazie a voi si è a questo punto. Che vi piaccia o no è così. COMPLICI!



Pigghjti na filtrofiore bonomelli , senti a mia :beer2:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Italia declassata

Messaggio da kurohata » 20/09/2011, 12:47

alle banche private non bisogna dargli neanche un centesimo! alle aziende private non bisogna dargli neanche un centesimo!

perchè devo pagare io i debiti degli altri? Io debiti non ne ho.



:muro:
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
_naka
Ehi cosa bella!
Ehi cosa bella!
Messaggi: 5084
Iscritto il: 11/05/2011, 15:01

Re: Italia declassata

Messaggio da _naka » 20/09/2011, 12:52

concordo con doddi sulle agenzie di rating... vorrei capirci di + pure io....resta il fatto che berlusconi dovrebbe farsi da parte xkè non è in grado nè lui nè il suo governo di contrastare la crisi....la manovra economica mi preoccupa moltissimo...
PIU' VIVO PIU' TI AMO ! Tu sempre tu ,canterò sempre di più !! Ho visto la reggina mi sono innamorato e non la lascerò mai più !

Avatar utente
unico
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 789
Iscritto il: 21/05/2011, 14:43

Re: Italia declassata

Messaggio da unico » 20/09/2011, 12:54

doddi ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:
doddi ha scritto:
Le situazioni sono completamente diverse ... il deficit creato da Obama non ha nulla a che vedere con quello italiano.


Siete encomiabili. Meglio di un Capezzone qualsiasi... :yaho: :yaho:



Se coglionella deve essere , sia pure, però leggete se ne siete capaci , foragabbu :read:




Ma porca miseria, è da 20anni che è al governo lui e qui c'è ancora gente che grida al complotto o accusa i pm e i media (che tra l'altro comanda pure lui) ! Ma vi rendete conto quanto siete ridicoli
NOI SIAMO REGGIO CALABRIA !!!

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 12:55

kurohata ha scritto:alle banche private non bisogna dargli neanche un centesimo! alle aziende private non bisogna dargli neanche un centesimo!

perchè devo pagare io i debiti degli altri? Io debiti non ne ho.



:muro:


Modello islandese, che ha rifiutato la governace totalitaria delle banche private e nazionali (private).
Non fà una piega, ma è difficilmente applicabile nell'era del signoraggio.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

suonatore Jones

Re: Italia declassata

Messaggio da suonatore Jones » 20/09/2011, 12:56

ovvio che i casi siano diversi (anche se non conosco bene quello americano, quindi mi fido), ma quello che stavo sottolineando è il tuo fidarti di s&p quando ti conviene, tanto da citarlo come fonte impossibile da smentire, e definirla "questi delinquenti sono ancora a piede libero" quando, per combinazione (?) toccano l'italia.
saluti

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 12:57

unico ha scritto:
doddi ha scritto:
Se coglionella deve essere , sia pure, però leggete se ne siete capaci , foragabbu :read:




Ma porca miseria, è da 20anni che è al governo lui e qui c'è ancora gente che grida al complotto o accusa i pm e i media (che tra l'altro comanda pure lui) ! Ma vi rendete conto quanto siete ridicoli



Filtrofiore bonomelli doppia per il signore :beer2: :beer2:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

suonatore Jones

Re: Italia declassata

Messaggio da suonatore Jones » 20/09/2011, 12:59

doddi ha scritto:
kurohata ha scritto:alle banche private non bisogna dargli neanche un centesimo! alle aziende private non bisogna dargli neanche un centesimo!

perchè devo pagare io i debiti degli altri? Io debiti non ne ho.



:muro:


Modello islandese, che ha rifiutato la governace totalitaria delle banche private e nazionali (private).
Non fà una piega, ma è difficilmente applicabile nell'era del signoraggio.


modello islandese: encomiabile, meraviglioso, rivoluzionario (nel senso "marxiano")ma non si tratta di era del signoraggio, quanto di differenza di popolazione.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 13:04

suonatore Jones ha scritto:ovvio che i casi siano diversi (anche se non conosco bene quello americano, quindi mi fido), ma quello che stavo sottolineando è il tuo fidarti di s&p quando ti conviene, tanto da citarlo come fonte impossibile da smentire, e definirla "questi delinquenti sono ancora a piede libero" quando, per combinazione (?) toccano l'italia.
saluti


Saluti le pruna 8-) ( :wink )

Vai a leggere cosa è stato scritto nel topic cosa stà succedendo, quando si parla di declassamento della Francia o quando sono stato "accusato", passami il termine, di teorie complottiste.
Sono 10 anni almeno che vado dicendo che secondo me ( e tanti altri ) il mondo è retto da meno di mille famiglie e non dai popoli e dai loro eletti o autorità finanziarie e monetarie :read:

P.s..: Non dimenticare che 24H prima del crack lehman era stata confermata la tripla A.

Il giudizio di oggi è politico, non finanziario, e ci può anche stare, ma è politico.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Italia declassata

Messaggio da doddi » 20/09/2011, 13:06

suonatore Jones ha scritto:
doddi ha scritto:
kurohata ha scritto:alle banche private non bisogna dargli neanche un centesimo! alle aziende private non bisogna dargli neanche un centesimo!

perchè devo pagare io i debiti degli altri? Io debiti non ne ho.



:muro:


Modello islandese, che ha rifiutato la governace totalitaria delle banche private e nazionali (private).
Non fà una piega, ma è difficilmente applicabile nell'era del signoraggio.


modello islandese: encomiabile, meraviglioso, rivoluzionario (nel senso "marxiano")ma non si tratta di era del signoraggio, quanto di differenza di popolazione.


Stiamo dendo la stessa cosa. Tu hai aggiunto altro ma le due cose non si escludono.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Italia declassata

Messaggio da kurohata » 20/09/2011, 13:13

io vi giuro che non ho capito PERCHé lo stato deve dare i miei soldi alle banche e alle aziende.. non l'ho capito mai, non riesco a cogliere la logica che sta dietro questa cosa... è una cosa irragionevole


:muro: :muro: :muro: :muro: :muro:
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Italia declassata

Messaggio da Regmi » 20/09/2011, 13:38

doddi ha scritto:
Sono 10 anni almeno che vado dicendo che secondo me ( e tanti altri ) il mondo è retto da meno di mille famiglie e non dai popoli e dai loro eletti o autorità finanziarie e monetarie :read:

Il giudizio di oggi è politico, non finanziario, e ci può anche stare, ma è politico.


Ecco che il complotto giudaico massonico viene fuori :fifi:
Se qualcuno, io per esempio, dovesse affermare che la tua visione politica è in appoggio a quelle 1000 famiglie pensi che correrebbe il rischio di essere cortesemente invitato a ingurgitare camomilla? :mrgreen:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Italia declassata

Messaggio da UnVeroTifoso » 20/09/2011, 13:47

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Sono 10 anni almeno che vado dicendo che secondo me ( e tanti altri ) il mondo è retto da meno di mille famiglie e non dai popoli e dai loro eletti o autorità finanziarie e monetarie :read:

Il giudizio di oggi è politico, non finanziario, e ci può anche stare, ma è politico.


Ecco che il complotto giudaico massonico viene fuori :fifi:
Se qualcuno, io per esempio, dovesse affermare che la tua visione politica è in appoggio a quelle 1000 famiglie pensi che correrebbe il rischio di essere cortesemente invitato a ingurgitare camomilla? :mrgreen:


Lo stavo per scrivere io, ma poi mi sono detto: "Ma chi me lo fa fare?" :wink
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Italia declassata

Messaggio da Regmi » 20/09/2011, 13:53

UnVeroTifoso ha scritto:
Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Sono 10 anni almeno che vado dicendo che secondo me ( e tanti altri ) il mondo è retto da meno di mille famiglie e non dai popoli e dai loro eletti o autorità finanziarie e monetarie :read:

Il giudizio di oggi è politico, non finanziario, e ci può anche stare, ma è politico.


Ecco che il complotto giudaico massonico viene fuori :fifi:
Se qualcuno, io per esempio, dovesse affermare che la tua visione politica è in appoggio a quelle 1000 famiglie pensi che correrebbe il rischio di essere cortesemente invitato a ingurgitare camomilla? :mrgreen:


Lo stavo per scrivere io, ma poi mi sono detto: "Ma chi me lo fa fare?" :wink


Non è che il filtrofiore bonomelli ha fatto effetto?
:S
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Italia declassata

Messaggio da UnVeroTifoso » 20/09/2011, 13:53

Regmi ha scritto:
Non è che il filtrofiore bonomelli ha fatto effetto?
:S


Naaa è il filtrofiore "scoglionelli" che ha preso il sopravvento... :wink
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Italia declassata

Messaggio da Paolo_Padano » 20/09/2011, 13:56

è stato stimato che solamente cambiando il capo del governo anche con un signor "Nuddu" lo spread scenderebbe parecchio
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"

suonatore Jones

Re: Italia declassata

Messaggio da suonatore Jones » 20/09/2011, 13:58

doddi ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:ovvio che i casi siano diversi (anche se non conosco bene quello americano, quindi mi fido), ma quello che stavo sottolineando è il tuo fidarti di s&p quando ti conviene, tanto da citarlo come fonte impossibile da smentire, e definirla "questi delinquenti sono ancora a piede libero" quando, per combinazione (?) toccano l'italia.
saluti


Saluti le pruna 8-) ( :wink )

Vai a leggere cosa è stato scritto nel topic cosa stà succedendo, quando si parla di declassamento della Francia o quando sono stato "accusato", passami il termine, di teorie complottiste.
Sono 10 anni almeno che vado dicendo che secondo me ( e tanti altri ) il mondo è retto da meno di mille famiglie e non dai popoli e dai loro eletti o autorità finanziarie e monetarie :read:

P.s..: Non dimenticare che 24H prima del crack lehman era stata confermata la tripla A.

Il giudizio di oggi è politico, non finanziario, e ci può anche stare, ma è politico.



i saluti erano per un impegno (slittato di qualche ora) che mi terrà lontano dal rispondere ad eventuali repliche. però stai un po' sviando: queste agenzie sono da tenere in considerazione o no? questo giudizio dici sia politico? e perché dovrebbe esserlo? forse perché, come dice la svezia, non abbiamo credibilità e, di conseguenza, non contiamo niente nel panorama economico mondiale (e, di questo, la nostra economia ne risente parecchio)? io, come detto, non sono in grado di leggere queste cose, ma mi pongo domande quando vedo incongruenze.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Italia declassata

Messaggio da Regmi » 20/09/2011, 14:15

Paolo_Padano ha scritto:è stato stimato che solamente cambiando il capo del governo anche con un signor "Nuddu" lo spread scenderebbe parecchio



Al netto delle zoccolette, zoccolone, faccendieri e delinquenti di tutte le risme, venduti di ogni tipo e senza distinzione di sesso e nazionalità,
quello è il suo valore aggiunto al sistema Italia.

Paradossalmente se 17 anni fa qualcuno gli avesse offerto
- in cambio di continuare a farla nel vasino di casa e non nel campo dove aveva deciso di scendere-
la metà del debito che ha creato avremmo tutti fatto un grosso affare.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Rispondi