Oggi è 22/05/2018, 3:32
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda Paco-P » 12/05/2011, 12:57

Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi (video)

di Antonino Monteleone - 12 Maggio 2011
Strattonato e sbattuto fuori dagli agenti perché cercavo di intervistare un contestatore
Antonino Monteleone


Registrare il dissenso nel luogo dove non te l'aspetti può costare caro. Anzi non è possibile. Così quando un anziano replica ad una delle "inesattezze" del Premier sulla tutela degli interessi dei pensionati, non è possibile avvicinarlo, né tantomeno filmarlo. In questo modo, lo si è potuto sbattere a terra e prendere a calci.
E la stessa sorte è toccata a me. Ero lì per lavoro, ma gli agenti di Milano anziché assicurare l'ordine pubblico si sono comportati come la protesi del servizio di sicurezza del Pdl. Mi trattano come un contestatore, la platea mi si scaglia contro e la colpa è mia. E vengo raggiunto da una valanga d'amore.


chiedo il permesso alla moderazione di postare il link sia dell'articolo che del video :emo_pic_56:
quando vestono quella maglia, per me, sono i migliori giocatori al mondo...
Avatar utente
Paco-P
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 258
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:35

  • Pubblicità

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda pellarorc » 12/05/2011, 13:14

nn ci sono parole.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda aquamoon » 12/05/2011, 13:51

pellarorc ha scritto:nn ci sono parole.


E non ci sono vocali.
(emoticon raffigurante espressione d'amicizia e di zanniamento)
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda doddi » 12/05/2011, 15:45

Ho visto il pezzo su la7, gli agenti sono stati un pò troppo persuasivi ma se non lo portavano fuori lo avrebbero linciato, alcuni presenti alla convention continuavano a minacciarlo anche quando era fuori con la polizia a proteggerlo.

Certo è un pò bizzarro che un singolo, cme in questo caso tra l'altro ubriaco, o un gruppo di contestatori si presentino in luoghi simili per insultare o provocare "l'avversario" politico senza pretendere di innescare simili reazioni da parte dei partecipnati stessi e delle forze dell'ordine.

Nino ha un modo di fare un tantinello provocatorio, ed è la sua fortuna di cronista (La Russa, D'alema, Scopelliti, ecc...), e questi episodi sà che deve metterli in conto nel momento in cui si mette in mezzo in determinate storielle con il suo caratteristico modo di fare.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda Demy182rc » 12/05/2011, 15:54

ma non era il partito dell'amore? perchè linciarlo e non semplicemente accompagnarlo all'uscita? :na:
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 196
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:03

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda UnVeroTifoso » 12/05/2011, 15:56

Demy182rc ha scritto:ma non era il partito dell'amore? perchè linciarlo e non semplicemente accompagnarlo all'uscita? :na:


Semplicemente perchè non è gente democratica che ammette dissenso.... Esaltati innamorati ecco cosa sono.. :na: :na:
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda mohammed » 12/05/2011, 16:10

fosse successo a una riunione del centrosinistra sarebbe stato già tirato in ballo il terrorismo rosso, gli anni 70 e lefoibe...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2014
Likes: 24 posts
Liked in: 19 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 14:05

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda doddi » 12/05/2011, 16:20

mohammed ha scritto:fosse successo a una riunione del centrosinistra sarebbe stato già tirato in ballo il terrorismo rosso, gli anni 70 e lefoibe...



Mi pare che alle riunioni del centrosinistra non vadano quelli del pdl o similari a rompere le scatole... di solito sono sempre tra di loro, con quelli della sinistra-sinistra, o centrisocialoti vari, quindi il paragone è alquanto peregrino :fifi:

La domanda : perchè andare ad una manifestazione politica di segno opposto per fare il guastatore / provocatore ? Questo sarebbe diritto di "critica" ? Capisco il dissenso espresso dagli stessi partecipanti, dello stesso partito, verso l'uno o l'altro rappresentante, ma gli altri sono solo ospiti inopportuni in cerca di casini. :brucelee:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda Demy182rc » 12/05/2011, 16:25

si chiama democrazia e voi ne siete i portatori. o almeno così dite voi :beer:
Un Mito Non Muore Mai!

Foti su Tedesco: “Nessuna umiliazione, pensi di meno al ritorno economico”

dove c***o sta la vostra fantomatica rivoluzione liberale? la verità è che da 17 anni siete stati solo ed esclusivamente tanti M'BUCCALAPUNI
Avatar utente
Demy182rc
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 196
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:03

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda giovan ni » 12/05/2011, 16:28

doddi ha scritto:Certo è un pò bizzarro che un singolo, cme in questo caso tra l'altro ubriaco, o un gruppo di contestatori si presentino in luoghi simili per insultare o provocare "l'avversario" politico senza pretendere di innescare simili reazioni da parte dei partecipnati stessi e delle forze dell'ordine.

Nino ha un modo di fare un tantinello provocatorio, ed è la sua fortuna di cronista (La Russa, D'alema, Scopelliti, ecc...), e questi episodi sà che deve metterli in conto nel momento in cui si mette in mezzo in determinate storielle con il suo caratteristico modo di fare.


Il classico ragionamento reggino: "sa circau".
Io dissento e mi dissocio da questa posizione. Ognuno ha il diritto di manifestare la propria contrarietà a chiunque, senza che questi debba sentirsi autorizzato a suscitare una reazione come l'ha dovuta subire Monteleone. Non sarebbe giustificabile neppure se Monteleone avesse assunto un atteggiamento stupidamente provocatorio, oppure, come si insinua, poco costumato. Il compito delle forze dell'ordine non è quello di fomentare la folla al linciaggio, ma di evitare invece che accada. Così come il compito del Presidente del consiglio sarebbe dovuto essere quello di fornire delle risposte civili.
E non è vero che si debba tener conto di certe reazioni, quando si dissente. Non è vero che bisogni mettere in conto le brutalità quando si pongono domande lecite, neppure se queste fossero contornate da insulti ed invettive. Perché alla scostumatezza non si risponde con la scostumatezza e la violenza, neppure se sei Berlusconi.
Io appoggio Monteleone e i suoi modi provocatori, perché intelligenza e ragione sono la scaturigine della provocazione giornalistica; mentre violenza, volgarità e coercizione sono conseguenze dell'ignoranza e della delinquenza della cattiva politica.
Che già definirla tale è un eufemismo.
Le ombre servono a convincerti che in qualche modo esisti.
Avatar utente
giovan ni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 39
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:44

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda Paco-P » 12/05/2011, 16:38

doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:fosse successo a una riunione del centrosinistra sarebbe stato già tirato in ballo il terrorismo rosso, gli anni 70 e lefoibe...



Mi pare che alle riunioni del centrosinistra non vadano quelli del pdl o similari a rompere le scatole... di solito sono sempre tra di loro, con quelli della sinistra-sinistra, o centrisocialoti vari, quindi il paragone è alquanto peregrino :fifi:

La domanda : perchè andare ad una manifestazione politica di segno opposto per fare il guastatore / provocatore ? Questo sarebbe diritto di "critica" ? Capisco il dissenso espresso dagli stessi partecipanti, dello stesso partito, verso l'uno o l'altro rappresentante, ma gli altri sono solo ospiti inopportuni in cerca di casini. :brucelee:

fammi capire
stai sostenendo che Antonino era li per fare il guastatore e non il cronista? sgrat
quando vestono quella maglia, per me, sono i migliori giocatori al mondo...
Avatar utente
Paco-P
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 258
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:35

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda doddi » 12/05/2011, 17:21

Paco-P ha scritto:
doddi ha scritto:
mohammed ha scritto:fosse successo a una riunione del centrosinistra sarebbe stato già tirato in ballo il terrorismo rosso, gli anni 70 e lefoibe...



Mi pare che alle riunioni del centrosinistra non vadano quelli del pdl o similari a rompere le scatole... di solito sono sempre tra di loro, con quelli della sinistra-sinistra, o centrisocialoti vari, quindi il paragone è alquanto peregrino :fifi:

La domanda : perchè andare ad una manifestazione politica di segno opposto per fare il guastatore / provocatore ? Questo sarebbe diritto di "critica" ? Capisco il dissenso espresso dagli stessi partecipanti, dello stesso partito, verso l'uno o l'altro rappresentante, ma gli altri sono solo ospiti inopportuni in cerca di casini. :brucelee:

fammi capire
stai sostenendo che Antonino era li per fare il guastatore e non il cronista? sgrat


Rileggi meglio, sei fuori strada, come giovanni ...
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda giovan ni » 12/05/2011, 17:53

doddi ha scritto:[
Rileggi meglio, sei fuori strada, come giovanni ...


Doddi, perché sarei "fuori strada"?
Le ombre servono a convincerti che in qualche modo esisti.
Avatar utente
giovan ni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 39
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:44

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda carolus » 12/05/2011, 18:25

Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
E' cambiato il Forum ma l'abitudine a fare politica e propaganda elettorale i comunisti non la perdono mai. Naturalmente accanto a loro scendono in campo tutti i sinistri di varie tonalità nella speranza che il loro impegno porti acqua ai mulini dei rossi e dei rossicci.
Io non ho voglia ed interesse ad entrare in polemica con nessuno perchè sono nato di destra, sono cresciuto di destra e probabilmente morirò di destra (liberale, democratico, antifascista) dal momento che la mia età è molto avanzata e non mi va di cambiare idee ed abitudini. :yaho:
Mi permetto una constatazione: su 10 topic su questo forum di attualità 8 sono di propaganda elettorale della sinistra. Un impegno veramente notevole che a me pare alquanto spropositato. Non ci sono altre notizie e fatti di rilievo?
Nessuna polemica, vi prego di non rispondermi perchè io non ho interesse a queste cose. :beer:
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda giovan ni » 12/05/2011, 18:50

carolus ha scritto: Non ci sono altre notizie e fatti di rilievo?


Berlusconi è ancora vivo.
Le ombre servono a convincerti che in qualche modo esisti.
Avatar utente
giovan ni
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 39
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:44

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda cozzina1 » 12/05/2011, 19:10

giovan ni ha scritto:
carolus ha scritto: Non ci sono altre notizie e fatti di rilievo?


Berlusconi è ancora vivo.

e meno male...senza di lui come fareste? :D
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda reggino » 12/05/2011, 19:13

Immaginate se questo fosse accaduto in America o in Spagna?democrazia...tzè...
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda eddiegraces » 12/05/2011, 19:19

carolus ha scritto:Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
E' cambiato il Forum ma l'abitudine a fare politica e propaganda elettorale i comunisti non la perdono mai. Naturalmente accanto a loro scendono in campo tutti i sinistri di varie tonalità nella speranza che il loro impegno porti acqua ai mulini dei rossi e dei rossicci.
Io non ho voglia ed interesse ad entrare in polemica con nessuno perchè sono nato di destra, sono cresciuto di destra e probabilmente morirò di destra (liberale, democratico, antifascista) dal momento che la mia età è molto avanzata e non mi va di cambiare idee ed abitudini. :yaho:
Mi permetto una constatazione: su 10 topic su questo forum di attualità 8 sono di propaganda elettorale della sinistra. Un impegno veramente notevole che a me pare alquanto spropositato. Non ci sono altre notizie e fatti di rilievo?
Nessuna polemica, vi prego di non rispondermi perchè io non ho interesse a queste cose. :beer:



Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino.

Cambiano i tempi ma questi vecchi stalinisti sono sempre gli stessi. Altri si maascherano da socialdemocratici ma in fondo al cuore vogliono solo influenzare la povera gente esasperata dalla congiura plutomassonica dei comunisti.

A me - in ogni caso - non frega nulla di questo perché sono stato iscritto la PLI da quando mio nonno smise improvvisamente di essere fascista e si riconvertì ad una parlamentarismo di facciata. D'altronde, ho inziato a fottermene tanto tempo fa che adesso mi sentirei strano se dovessi veramente interessarmi a qualcos'altro che non sia fare affermazioni apodittiche e tronfie.

Ma una cosa mi tocca evidenziarla - non per vena polemica percé io veri liberali come me non fanno polemica con gente che non capisce la differenza tra il liberalismo di zanone e quello altissimo, in senso renato - e cioè che l'ottanta per cento (il liberalismo aiuta a far di conto essendo basato su fatti e non su idee malsane per definizione che non si sa neanche dove si va a finire se si inizia a pensare veramente) di quello che si legge in giro è una ricopiatura pari pari dei giornali criptomassonici dei così detti democratici che non fanno altro che lamentarsi perché non c'è lavoro ma in verità sperano solo che siano gli altri a portare i soldi a casa (non come me che sono andato in pensione l'anno scorso dopo 34 anni di onorata carriera all'interno dell'Ufficio reclami delle cassa di risparmio di parma, piacenza e guastalla che fa tanto ancien regime). La verità è che la gente è stufa di sentire sempre le stesse cose, i soldi che nonc i sono, i giovani costretti a partire, la presunta corruzione dei politici, tutte queste invenzioni che coprono solo le vere notizie che stanno a cuore agli italiani liberali e onesti come me e come il cav. Leprotti del sesto piano del condomio di mia cognata che ha l'angina - mia cognata non il cavaliere - ma prepara un vitel tonné da far resuscitare il principe Umberto, re di maggio e mi par ieri.
Mai che si parli - dicevo prima di rincoglionirmi del tutto a furia di parlarmi addosso e leggere il diario del nipote dei fratelli rossetti o le memorie di emilio fede prima che sposasse quelle cozza socialdemocratica e imparasse il poker e le puttane e a dire le parolaccie in tarda età che poi vedi tu se mi devono minacciare di portarmi in ospizio solo perché dicono che il pannolone extralarge si mette sotto i pantaloni e non sopra come ho imparato io dai film di alvaro vitali, cvecchio compagno liberale, corrente libertaria - mai che si parli dei veri problemi della gente, le tasse sempre più alte a causa degli sprechi dei comunisti, la crisi di suez o quel fetente del sedicente architello Barcello con quella congerie di figli ottomani e di dubbie origini che stanno al quarto piano proprio sopra di me e poi dicono che erba è stata una fatalità

D'altronde, dico questo tanto per dire, ho giusto cinquer minuti liberi tra il corso di bocciata artistica e l'inizio dei programmi serali sulla tassazione delle rendite pensionistiche nei paesi socialisti come la francia e quindi me ne frego di tutti voi ma se mi rispondete scrivete forte perché sono un po' sordo da un occhio oltre ch un po' solo e alla fine un comunista come compagnia è quasi meglio di una badante rumena, a parità di pensione.
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda eddiegraces » 12/05/2011, 19:21

Scusate, non ho resistito
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: Io, giornalista strattonato al comizio di Berlusconi

Messaggioda mohammed » 12/05/2011, 19:23

carolus ha scritto:Il lupo perde il pelo ma non il vizio.
E' cambiato il Forum ma l'abitudine a fare politica e propaganda elettorale i comunisti non la perdono mai. Naturalmente accanto a loro scendono in campo tutti i sinistri di varie tonalità nella speranza che il loro impegno porti acqua ai mulini dei rossi e dei rossicci.
Io non ho voglia ed interesse ad entrare in polemica con nessuno perchè sono nato di destra, sono cresciuto di destra e probabilmente morirò di destra (liberale, democratico, antifascista) dal momento che la mia età è molto avanzata e non mi va di cambiare idee ed abitudini. :yaho:
Mi permetto una constatazione: su 10 topic su questo forum di attualità 8 sono di propaganda elettorale della sinistra. Un impegno veramente notevole che a me pare alquanto spropositato. Non ci sono altre notizie e fatti di rilievo?
Nessuna polemica, vi prego di non rispondermi perchè io non ho interesse a queste cose. :beer:


è perché attualmente a destra cè veramente poco da dire e oltretutto non si possono additare i difetti degli altri quando si mangiano rospi quotidianamente per sostenere a tutti i costi personaggi politici di cui ci si può solo vergognare, mi piace poi che scrivi un post come questo e aggiungi che non ti interessa fare polemica, ormai davvero si può dire tutto e il contrario di tutto...
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2014
Likes: 24 posts
Liked in: 19 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 14:05

Prossimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron

User Menu