Intanto la borsa sprofonda

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da ERIK LARSSON © » 12/11/2011, 23:39

citrosodina ha scritto:in effetti questa euforia forse è eccessiva... quel triste figuro continuerà a rompere anche da dietro le quinte.
Spero che almeno arrivi un ministro dell'Istruzione che sappia leggere e scrivere.. :mrgreen:
Le premesse e la cultura di sinistra sembrano esserci, le idee pure.Tutti compatti verso la vittoria. Direi che la ricetta è perfetta!

Immagine
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da citrosodina » 13/11/2011, 0:03

ERIK LARSSON © ha scritto:
citrosodina ha scritto:in effetti questa euforia forse è eccessiva... quel triste figuro continuerà a rompere anche da dietro le quinte.
Spero che almeno arrivi un ministro dell'Istruzione che sappia leggere e scrivere.. :mrgreen:
Le premesse e la cultura di sinistra sembrano esserci, le idee pure.Tutti compatti verso la vittoria. Direi che la ricetta è perfetta!

Immagine

dovresti mettere la foto di Monti...
in fondo è una bella figura... slanciato... mica quel nanetto.. :fifi:

Avatar utente
ERIK LARSSON ©
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 590
Iscritto il: 13/05/2011, 19:32

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da ERIK LARSSON © » 13/11/2011, 0:06

citrosodina ha scritto:
ERIK LARSSON © ha scritto:
citrosodina ha scritto:in effetti questa euforia forse è eccessiva... quel triste figuro continuerà a rompere anche da dietro le quinte.
Spero che almeno arrivi un ministro dell'Istruzione che sappia leggere e scrivere.. :mrgreen:
Le premesse e la cultura di sinistra sembrano esserci, le idee pure.Tutti compatti verso la vittoria. Direi che la ricetta è perfetta!

Immagine

dovresti mettere la foto di Monti...
in fondo è una bella figura... slanciato... mica quel nanetto.. :fifi:
Ah quindi voi stavate festeggiando Monti.....a tipu Juventini che festeggiano i Milanisti perchè hanno sottratto lo scudetto all'Inter!!!! Fantastico!!! :cheers
Immagine


http://www.youtube.com/watch?v=0hUrcGCQV1g" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da citrosodina » 13/11/2011, 0:21

[/quote]Ah quindi voi stavate festeggiando Monti.....a tipu Juventini che festeggiano i Milanisti perchè hanno sottratto lo scudetto all'Inter!!!! Fantastico!!! :cheers[/quote]

altro che scudetto... ci ha sottratto Silvio..
praticamente è un santo... inviato da Dio per salvarci! :cheers

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 14/11/2011, 19:43

doddi ha scritto:
pab397 ha scritto:
doddi ha scritto:Continua l'assedio alla Bastiglia Francese, oggi verso nuovi record dello spread sul bund.
Sarkozy non ride più.
L'attacco all'euro ed al gold standard prosegue.
Di questo passo con già 170 punti di differenza la tripla A sarà difficilmente mantenibile e giustificabile. Con relativi effetti a cascata.
Prima erano i maiali ora sono i galletti.

p.s.: la Commissione europea ha spronato la Francia a fare di più sul versante del rigore di bilancio, mettendo in discussione la capacità del paese a politiche invariate di centrare gli obiettivi di risanamento previsti sul 2013. (Tradotto... :scrolleye: )

Io mi domando anche se, nel caso, sarebbe una buona notizia per noi :scratch

Ottima, a mio avviso, perchè i problemi assumerebbero portata diversa. I problemi non nascono dai debiti sovrani in quanto tali ma dai mercati finanziari che fanno speculazione. Non mettendo in gioco soldi veri ma solo dei meccanismi che influiscono su qualsiasi valore quotato nei mercati e lucrando soldi veri sulle differenze di valore. Come giorno per giorno si stà dimostrando.
Nel frattempo si perderà qualche altro trilione in zona Euro. Ma si inquadrerà il nemico.
L'euro è la moneta del posto che non c'è. Degli uomini che non sono popolo.

La Francia sempre più sotto pressione con il costo dei cds (la più grande schifezza inventata dall'uomo dal bing bang in poi) sugli oat ai massimi.

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza- ... d=AaHRNRLE" onclick="window.open(this.href);return false;
Perché la pressione dei mercati si sta spostando anche sulla Francia. A rischio la Tripla A di Parigi
di Vito Lops

14 novembre 2011

Da 575 a 475 (circa). Al momento l'effetto-Monti c'è stato sui mercati con lo spread tra BTp e Bund - di questi tempi usato più che mai come il termometro sulla percezione del rischio Paese e del livello di tensione finanziaria - "calmierato" di 100 punti base. In proiezione, ciò vuol dire un risparmio annuo di circa 6 miliardi per le casse dello Stato.

Si tratta di livelli ancora insostenibili sul lungo periodo e che, solo una decina di giorni fa, avremmo considerato più che allarmanti. Nell'attesa di scoprire le misure che il neo-premier Mario Monti effettivamente adotterà (e soprattutto se troveranno l'appoggio del nuovo Parlamento trasversale) la pressione dei mercati sembra si sia spostata sulla Francia.


Come mai? La Francia viaggia su un rapporto debito/Pil all'83% (inferiore al 120% italiano) ma a differenza dell'Italia dovrebbe essere in grado di andare in pareggio di bilancio solo nel 2017 (o al meglio nel 2016 se la nuova manovra supplementare da 65 miliardi di euro presentata a inizio novembre porterà agli effetti sperati). In ogni caso l'abbatimento del disavanzo francese è previsto tre o quattro anni dopo quello italiano, posto che gli obiettivi contenuti nella doppia manovra estiva varata dall'ormai ex governo Berlusconi vadano a buon fine.

In più, secondo quanto indicato dalla Banca de France, nel 2012 il Pil francese dovrebbe crescere dell'1% (e non più dell1,75% come inzialmente previsto). Senza dimenticare il deficit/Pil, ben lontano dal 3% stabilito dal trattato di Maastricht.

«La pressione si sta spostando da un target - l'Italia, che ora sembra sistemato - ad un altro, appunto la Francia», conferma un gestore
.

Che i riflettori si siano spostati sulla Francia lo indicano gli opertori di Borsa. Ma basta leggere quello che sta accadendo sui mercati. Oggi il differenziale di rendimento tra gli Oat francesi a 10 anni e il Bund è balzato a quota 147 punti, non lontano dal picco a 170 punti base raggiunto la scorsa settimana in scia all'annuncio di un possibile taglio della Tripla A da parte di S&Poor's. L'agenzia di rating ha poi ammesso che si è trattato di un errore (clamoroso, su cui le autorità francesi hanno aperto un'inchiesta) ma sulla tenuta della Tripla A francese, al di là della clamorosa svista a mercati aperti dell'agenzia di rating statunitense, sono in molti a ritenere che sia in ogni caso in bilico. Proprio in ragione dei problemi di bilancio che stanno adesso riverberanno sui mercati finanziari.

Allo stesso tempo, è vero che lo spread Oat-Bund non è sui massimi, ma resta pur sempre superiore dell'80% rispetto alla media degli ultimi 3 mesi (88 punti). In più il listino parigino è oggi il peggiore (-1,65% rispetto al -0,6% di Francoforte) e nelle ultime sedute ha performato meno delle vicine europee, in netto rialzo in scia all'effetto-Monti.

Il test di giovedì
Parigi è intanto attesa al test che il mercato obbligazionario terrà giovedì, quando la Francia collocherá giovedì buoni del tesoro per un valore compreso tra 6 e 7 miliardi di euro. Lo ha annunciato l'Agence France Tresor (Aft), la societá pubblica francese che gestisce il debito pubblico. I buoni del tesoro che saranno messi all'asta avranno come data di scadenza 2013, 2015 e 2016.



... E Frau Merkel che dice?


http://it.euronews.net/2011/11/14/merke ... difficile/" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.bloomberg.com/news/2011-11-1 ... lders.html" onclick="window.open(this.href);return false;

Merkel Urges Overhaul of European Union
...


Forse ci stanno arrivando, ed ora la discesa dal cielo di SuperMarioBros pare più chiara.

Molti non capiranno, altri ridacchieranno, ma io insistisco a spiegarvelo, ...vi voglio bene :redface
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da tito » 14/11/2011, 21:06

doddi, cos'è che stai continuando a spiegare?? non hai scritto niente!! :D

l'articolo stesso che hai postato dice che la francia non raggiungerà il pareggio di bilancio se non fra 5 anni; se i francesi scialacquano, di chi è la colpa?? Di G&S???

foragabbu!!!

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 14/11/2011, 21:10

tito ha scritto:doddi, cos'è che stai continuando a spiegare?? non hai scritto niente!! :D

l'articolo stesso che hai postato dice che la francia non raggiungerà il pareggio di bilancio se non fra 5 anni; se i francesi scialacquano, di chi è la colpa?? Di G&S???

foragabbu!!!
Ma non ti sei accorto che manco ti rispondo? ...Eddaiiiiiii, ca cucchiarina :scrolleye:
Torna a fare quello che facevi... faccia il piacere, faccia ... :beer2:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da tito » 14/11/2011, 21:14

sì ho notato che con me non hai argomenti... lo faccio con uno spirito didattico, perché qualcuno, leggendoci, rinsavisca.

forza doddi!! cerca qualche altro bel link :book:

Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1986
Iscritto il: 11/05/2011, 13:02

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da Paolo_Padano » 15/11/2011, 14:21

sarkosì è di sinistra o di destra, la merkel è di sinistra o di destra :mrgreen:
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"

Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da io2 » 15/11/2011, 17:37

Spread record per i titoli di Francia, Spagna e Belgio
Il differenziale di rendimento tra i decennali francesi con i corrispondenti bund tedeschi è arrivato a toccare il picco di 191 punti mentre sui mercati si torna a scommettere su un'imminente declassamento sul debito francese. Impennata anche per lo spread spagnolo arrivato il record a 457 punti, mentre quello del Belgio tocca 314 punti, dopo il record di 318 punti. Torna ad allargarsi lo spread tra Btp decennali e bund, salito a quota 531,2 punti, vicino ai massimi di giornata. Il rendimento per i titoli a 10 anni si attesta è al 7,05%.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 15/11/2011, 19:31

io2 ha scritto:Spread record per i titoli di Francia, Spagna e Belgio
Il differenziale di rendimento tra i decennali francesi con i corrispondenti bund tedeschi è arrivato a toccare il picco di 191 punti mentre sui mercati si torna a scommettere su un'imminente declassamento sul debito francese. Impennata anche per lo spread spagnolo arrivato il record a 457 punti, mentre quello del Belgio tocca 314 punti, dopo il record di 318 punti. Torna ad allargarsi lo spread tra Btp decennali e bund, salito a quota 531,2 punti, vicino ai massimi di giornata. Il rendimento per i titoli a 10 anni si attesta è al 7,05%.

Metti i link altrimenti non possono corriggerti :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 15/11/2011, 19:35

http://www.ilsole24ore.com/art/finanza- ... d=AayWwgLE" onclick="window.open(this.href);return false;


Spread alle stelle. Non è solo l'Italia. Altri tre record infranti. Al top Francia, Belgio e Spagna. È attacco all'euro


http://www.youtube.com/watch?v=MvyYmwvGmmA" onclick="window.open(this.href);return false;

http://www.youtube.com/watch?v=Qw9oX-kZ_9k" onclick="window.open(this.href);return false;


:lol:

:fifi: :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 17/11/2011, 19:48

Sorpassata la soglia dei 200 punti d spread per gli oat, in una giornata di asta di titoli a scadenza, per poi chiudere a 175.

La tripla A oramai è solo un ricordo che sarà certificato a breve.

A livello politico sempre più acuite le tensioni tra i due paesi con il ministro francese delle finanze che chiede una radicale modifica dei trattati e la Merkel con dietro la Bundesbank fermi sulle loro posizioni.

La perdita della tripla A dei galletti allo spiedo darebbe un bel colpo al fondo salvastati che li seguirebbe a ruota nella modifica del rating visto che con meno del 50% "degli azionisti" in AAA non sarebbe più da tripla A.
Questo è quanto all'orizzonte.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

tito
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 242
Iscritto il: 15/05/2011, 22:51
Località: Casteddu

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da tito » 17/11/2011, 20:29

ciao doddi!!! buona sera :)

la domanda sorge spontanea... e quindi?? Che vuoi dire?

se identifichi il diabolico untore magari possiamo, alleati a tutti gli stati "sotto attacco", bombardarlo un pochetto, così ci possiamo riprendere lo spred.

:bash:

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 18/11/2011, 12:02

tito ha scritto:ciao doddi!!! buona sera :)

la domanda sorge spontanea... e quindi?? Che vuoi dire?

se identifichi il diabolico untore magari possiamo, alleati a tutti gli stati "sotto attacco", bombardarlo un pochetto, così ci possiamo riprendere lo spred.

:bash:
Ancora non ci sei arrivato? :oo: :sad:

La guerra in corso è tra dollaro ed euro. E il dollaro, tra l'altro, beneficia dalla guerriglia urbana europea, artatamente esarcebata.

Però ora basta, applicati un pochino :wink
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da aquamoon » 18/11/2011, 14:30

Autarchia!
Autarchia!
:oo:
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 18/11/2011, 14:34

aquamoon ha scritto:Autarchia!
Autarchia!
:oo:
Ora che sei totalmente commissariato da Banche e Cei, TU QUOQUE, pensi all'autarchia (invocata da chi poi? :mrgreen: ), continua a festeggiare caro, stappa bottiglie :lol: :lol: :lol:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da aquamoon » 18/11/2011, 15:43

doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:Autarchia!
Autarchia!
:oo:
Ora che sei totalmente commissariato da Banche e Cei, TU QUOQUE, pensi all'autarchia (invocata da chi poi? :mrgreen: ), continua a festeggiare caro, stappa bottiglie :lol: :lol: :lol:
Non riesco a seguirti... hai assunto un atteggiamento da spavaldo come se, teletrasportati da qualche pianeta sconosciuto, fossimo sulla Terra da qualche settimana.
Spavaldo come se, extraterrestri ignoranti, non ci fossimo fidati del tuo Sapere e, rinunciando ad un comodo epilogo, ci fossimo consegnati ad un mellifluo personaggio al servizio di potenze straniere non identificate (il dollaro non vuol dire nulla, i cinesi, per esempio, ne hanno più degli americani)...
non ascoltando i tuoi consigli e le tue ammonizioni.
Mi preme ricordarti che alla consegna del Governo al Prof. Monti ci hai portato tu.
Tu con la tua solidarietà al premier ed il premier con la sua incapacità.
Mi preme ancora ricordarti che Monti and his friends sono l'espressione autentica di quel capitalismo esibito come galloni da quel governo che tu hai sempre, talvolta spasmodicamente, difeso e osannato come migliore baluardo contro quella petulante ciurmaglia di comunisti schiumanti rabbia che...
altrimenti sarebbe andata al potere.
L'operazione è perfettamente riuscita.
Grazie alla testa di ponte di sua bassezza silvio berlusconi che nel giro di un anno e mezzo ha fatto precipitare l'italietta sbruffona nell'abulia economica,
potranno passare riforme come quella sulle pensioni e reintroduzioni di tasse abolite per pura e semplice demagogia. I professoroni, per salvare la baracca, faranno l'unica cosa che sanno fare:
i capitalisti.
Esattamente come avrebbe dovuto fare il tuo assistito.
L'operazione è perfettamente riuscita ma il paziente è morto.
Alfano, la marionetta del ventriloquo barlusconi, lamenta, insieme ai corifei d'ordinanza, che è stato consumato un colpo di stato e che i cittadini non hanno scelto questo esecutivo, blà blà blà...
E perchè lo vota? Perchè, disegnando sua bassezza berlusconi come un salvatore della patria che responsabilmente si dimette per cedere il passo a Monti,
cerca di mettere il cappello... continuando grazie al fuoco amico del Giornale e di Libero a sparare a palle incatenate contro quello stesso governo che ufficialmente sostiene?
Perchè il PdL non si è messo di traverso e impedito la nascita del Governo Monti?
Perchè non poteva, le elezioni e la crisi l'avrebbe devastato.
Gattopardoscamente hanno finto di cambiare tutto per non cambiare niente.
Capitale e Vaticano hanno deciso che il cast del reality "Capitalism" dovesse essere sostituito per il calo d'ascolti. La compagnia doveva essere sciolta,
il calo degli incassi degli sponsors imponeva un cambio d'immagine... altrimenti si doveva chiudere.
Salvato il format, sostituiti gli attori... è partita la nuova edizione di Capitalism.
This is the story.
...
Festeggiare? Stappare bottiglie?
E... per quale motivo?
Perchè berlusconi non c'è più?
Veramente?
:salut

Il pragmatismo non è sempre condivisibile e se lo diventa non genera alcun piacere. Il realismo è faticoso ma... i fatti sono ostinati.
:wink
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da doddi » 18/11/2011, 16:42

aquamoon ha scritto:
doddi ha scritto:
aquamoon ha scritto:Autarchia!
Autarchia!
:oo:
Ora che sei totalmente commissariato da Banche e Cei, TU QUOQUE, pensi all'autarchia (invocata da chi poi? :mrgreen: ), continua a festeggiare caro, stappa bottiglie :lol: :lol: :lol:
Non riesco a seguirti... hai assunto un atteggiamento da spavaldo come se, teletrasportati da qualche pianeta sconosciuto, fossimo sulla Terra da qualche settimana.
Spavaldo come se, extraterrestri ignoranti, non ci fossimo fidati del tuo Sapere e, rinunciando ad un comodo epilogo, ci fossimo consegnati ad un mellifluo personaggio al servizio di potenze straniere non identificate (il dollaro non vuol dire nulla, i cinesi, per esempio, ne hanno più degli americani)...
non ascoltando i tuoi consigli e le tue ammonizioni.
Mi preme ricordarti che alla consegna del Governo al Prof. Monti ci hai portato tu.
Tu con la tua solidarietà al premier ed il premier con la sua incapacità.
Mi preme ancora ricordarti che Monti and his friends sono l'espressione autentica di quel capitalismo esibito come galloni da quel governo che tu hai sempre, talvolta spasmodicamente, difeso e osannato come migliore baluardo contro quella petulante ciurmaglia di comunisti schiumanti rabbia che...
altrimenti sarebbe andata al potere.
L'operazione è perfettamente riuscita.
Grazie alla testa di ponte di sua bassezza silvio berlusconi che nel giro di un anno e mezzo ha fatto precipitare l'italietta sbruffona nell'abulia economica,
potranno passare riforme come quella sulle pensioni e reintroduzioni di tasse abolite per pura e semplice demagogia. I professoroni, per salvare la baracca, faranno l'unica cosa che sanno fare:
i capitalisti.
Esattamente come avrebbe dovuto fare il tuo assistito.
L'operazione è perfettamente riuscita ma il paziente è morto.
Alfano, la marionetta del ventriloquo barlusconi, lamenta, insieme ai corifei d'ordinanza, che è stato consumato un colpo di stato e che i cittadini non hanno scelto questo esecutivo, blà blà blà...
E perchè lo vota? Perchè, disegnando sua bassezza berlusconi come un salvatore della patria che responsabilmente si dimette per cedere il passo a Monti,
cerca di mettere il cappello... continuando grazie al fuoco amico del Giornale e di Libero a sparare a palle incatenate contro quello stesso governo che ufficialmente sostiene?
Perchè il PdL non si è messo di traverso e impedito la nascita del Governo Monti?
Perchè non poteva, le elezioni e la crisi l'avrebbe devastato.
Gattopardoscamente hanno finto di cambiare tutto per non cambiare niente.
Capitale e Vaticano hanno deciso che il cast del reality "Capitalism" dovesse essere sostituito per il calo d'ascolti. La compagnia doveva essere sciolta,
il calo degli incassi degli sponsors imponeva un cambio d'immagine... altrimenti si doveva chiudere.
Salvato il format, sostituiti gli attori... è partita la nuova edizione di Capitalism.
This is the story.
...
Festeggiare? Stappare bottiglie?
E... per quale motivo?
Perchè berlusconi non c'è più?
Veramente?
:salut

Il pragmatismo non è sempre condivisibile e se lo diventa non genera alcun piacere. Il realismo è faticoso ma... i fatti sono ostinati.
:wink
Premessa:
Monti era stato già invitato dall'Incubo a fare il premier ed in seconda battuta a fare il ministro dell'economia.
BancaIntesa è il primo gruppo bancario a sostenere le imprese dell'Incubo (quasi 2 mld di impegni)
L'intesa (non la banca :mrgreen: ma con la banca a fare da regista) bipartisan per salvare il paese è stata fatta a monte, con la partecipazione diretta del vate del capitalismo sinistro De Benedetti che ha apertamente scaricato il Pd per incapacità oggettiva (leggere l'intervista si ieri sul CdS) .
La stessa cialtrolandia ha ingessato il paese dando oltremodo oltremisura la caccia all'untore provocando, grazie alle numerose falle che l'Incubo ha aperto ai suoi fianchi all'avversario.

Preso atto di tutto ciò, del clima da pollaio di bassa lega che pervade(va) il paese i vecchi saggi (Chiesa e Capitalisti) hanno deciso di intervenire in prima persona direttamente in barba al popolo bue che nulla intende e tutto subisce in nome di ideali di plastica o di interesse di botteguccia di periferia.

Ma questa è solo una storia di periferia, riguardante la settima potenza economica mondiale.

Le altre potenze giocano altre "guerre".

Una tutta interna europea, con la Germania che cerca di ottenere un definitivo dominio sull'area euro, che la vede contrapposta a Francia e Regno Unito (non dimenticare che probabilmente presto nell'euro ci saranno anche loro ed oggi i due premier parlano anche di questo e del ruolo della BCE, del fondo salvastati e della Tobin tax) oltre il resto delle petecchie ivi presenti, l'altra invece, ben più importante, tra USA ed Euro (non posso parlare di europa poichè non esiste se non sulla carta) dove fatto 100 l'ammontare di capitale circolante all around the world, per mantenere in vita le due economie ne servono 120, per cui bisogna agevolare i detentori di quei capitali nelle scelte da intraprendere, scaricando tutto il peso della crisi generata dai derivati (CDS (credit default swaps non corriere della sera) in primis tutti stars & stripes) sull'Europa stessa, che stà (stava) divenendo sempre più moneta di riserva delle economie mondiali accanto al dollaro e sempre più del dollaro.

Senza pragmatismo, che deve accompagnare il vivere quotidiano, rimane solo l'illusione di un qualcosa che non c'è. E per cercare di arrivarci non ne puoi prescindere. imho.

P.s.: la situazione attuale italica (in premessa), benchè senza il sacro lavacro del voto, cosa che non manderò giù ovviamnte, è quanto di meglio potesse desiderare la mia formazione e cultura personale e visione del mondo.
Siamo agli antipodi del radicalchic come avrai già avuto modo di notare da questi primi approcci.
A proposito hai visto chi è andato a porgere i saluti a Papa Bendetto in partenza per il Benin stamattina sulla pista dell'aereoporto? :scrolleye:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Intanto la borsa sprofonda

Messaggio da aquamoon » 18/11/2011, 18:20

doddi ha scritto: Premessa:
Monti era stato già invitato dall'Incubo a fare il premier ed in seconda battuta a fare il ministro dell'economia.
BancaIntesa è il primo gruppo bancario a sostenere le imprese dell'Incubo (quasi 2 mld di impegni)
L'intesa (non la banca :mrgreen: ma con la banca a fare da regista) bipartisan per salvare il paese è stata fatta a monte, con la partecipazione diretta del vate del capitalismo sinistro De Benedetti che ha apertamente scaricato il Pd per incapacità oggettiva (leggere l'intervista si ieri sul CdS) .
La stessa cialtrolandia ha ingessato il paese dando oltremodo oltremisura la caccia all'untore provocando, grazie alle numerose falle che l'Incubo ha aperto ai suoi fianchi all'avversario.
Quindi:
Monti è l'amministratore delegato che le banche impongono all'azienda ormai cotta. Lo si sceglie tra le persone gradite alle parti e Monti non solo è gradito a berlusconi ma è il suo delfino... avendolo già invitato... quando?
L'Italia non è più una Democrazia ma una bancocrazia e l'amministratore è persona gradita a berlusconi.
Quindi... infine, come precedentemente scritto, si è fatto finta di cambiare tutto per non cambiare niente...
Non si capisce bene nel tuo intervento se tutto ciò sia da ascrivere ad una congiura internazionale per affossare il cainano o per salvare il Paese.
Cioè, fammi capire: si sono coalizzati tutti contro berlusca? E perchè? Invidia? Tigna?
A dirla tutta, non si capisce bene nemmeno cosa ti volessi dire con la cialtrolandia... ecc.
Ma cosa importa?
L'importante è assumere una posizione da balconista: mi affaccio e guardo tutto dall'alto in sù, se ne ho voglia sputo su qualcuno... tanto da quì sono tutti uguali...
certo immaginare De Benedetti che briga per parare il culo a berlusconi... è un po' dura ma, cosa importa?
Pensa, si sperticava in lodi per tremonti ed amava Monti... siamo tornati al '68: "Immaginazione al potere".
...
Preso atto di tutto ciò, del clima da pollaio di bassa lega che pervade(va) il paese i vecchi saggi (Chiesa e Capitalisti) hanno deciso di intervenire in prima persona direttamente in barba al popolo bue che nulla intende e tutto subisce in nome di ideali di plastica o di interesse di botteguccia di periferia.
Non t'allargare. Quelli di plastica sono quelli che hai votato tu e se ci siamo ridotti così non è certo colpa nostra... quello dei ristoranti pieni è roba tua.
Ma questa è solo una storia di periferia, riguardante la settima potenza economica mondiale.
Se permetti questa è la nostra storia e se permetti questa è la mia vita.
Per te, evidentemente, sentirti parte intelligente di un processo di penetrazione della Finanza tale da rendere la Politica semplice strumento comunicazionale e non decisionale se non negli esclusivi interessi del Capitalismo,
è sufficiente per farti sentire meno pollo in batteria e più allevatore... accomodati pure. Strehler sosteneva che ognuno ha il diritto di scegliersi ed adoperarsi per il Paradiso che più gli piace. Come potrei mai contraddirlo?
Dimenticavo: Strehler si riferiva al privato, del fare o pensare cose a casa propria quando non ti vede o ascolta nessuno...
Questo è un Forum on line, altro che privato.
...
Una tutta interna europea, con la Germania che cerca di ottenere un definitivo dominio sull'area euro, che la vede contrapposta a Francia e Regno Unito (non dimenticare che probabilmente presto nell'euro ci saranno anche loro ed oggi i due premier parlano anche di questo e del ruolo della BCE, del fondo salvastati e della Tobin tax) oltre il resto delle petecchie ivi presenti, l'altra invece, ben più importante, tra USA ed Euro (non posso parlare di europa poichè non esiste se non sulla carta) dove fatto 100 l'ammontare di capitale circolante all around the world, per mantenere in vita le due economie ne servono 120, per cui bisogna agevolare i detentori di quei capitali nelle scelte da intraprendere, scaricando tutto il peso della crisi generata dai derivati (CDS (credit default swaps non corriere della sera) in primis tutti stars & stripes) sull'Europa stessa, che stà (stava) divenendo sempre più moneta di riserva delle economie mondiali accanto al dollaro e sempre più del dollaro.
Noiosissimo ripetermi:
Si chiama CAPITALISMO
....
Senza pragmatismo, che deve accompagnare il vivere quotidiano, rimane solo l'illusione di un qualcosa che non c'è. E per cercare di arrivarci non ne puoi prescindere. imho.

P.s.: la situazione attuale italica (in premessa), benchè senza il sacro lavacro del voto, cosa che non manderò giù ovviamnte, è quanto di meglio potesse desiderare la mia formazione e cultura personale e visione del mondo.
Siamo agli antipodi del radicalchic come avrai già avuto modo di notare da questi primi approcci.
A proposito hai visto chi è andato a porgere i saluti a Papa Bendetto in partenza per il Benin stamattina sulla pista dell'aereoporto? :scrolleye:
Ammetto la mia ignoranza e... lontananza: chi c'era a salutare Ratzinger?
:o.o:

Concludendo:
Sei contento di morire ma ti dispiace.
Ti dispiace di morire ma sei contento...
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi

Rispondi