impressioni di novembre

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3295
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: impressioni di novembre

Messaggio da onlyamaranto » 23/11/2013, 22:50

Motociclista ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:
Il termine "ignorante" ha sempre una valenza negativa, sempre! ci sono tanti modi per dire a una persona che non è informata bene di un fatto o di un argomento, e siccome le parole sono importanti, per me chi dà dell'ignorante a un altro deve essere messo fuori subito.
beh..io ad es non lo uso in maniera disinvolta,ma se dall'altra parte dopo aver cercato di far capire al tuo interlocutore che ne sa poco o affatto su un dato argomento,lui insiste
...scappa in automatico... :mrgreen:

Tutti lo siamo moto (ignoranti), però penso che dare dell'ignorante a un altro non sia proprio il caso, non è che puoi sperare che non sia un'offesa, è il termine che è offensivo proprio di sè...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: impressioni di novembre

Messaggio da NinoMed » 23/11/2013, 22:52

Regmi ha scritto: Al di là delle battute, mi sa tanto che non ce semo capiti.
I singoli fatti sono l'effetto e non la causa del problema
Se non si focalizzano le seconde non se ne esce.
....anche su questo ho già scritto e le opinioni degli altri partecipanti al dibattito (ne approfitto per un saluto collettivo) sono in quel solco.
no non ci siamo capiti, il confronto non deve essere utenti vs moderazione

ma per me il confronto deve esser totale, e ognuno qui ha espresso opinioni diverse, quindi non mi dire che sono tutti sullo stesso solco, tu dici che i fatti singoli sono l'effetto, suonatore invece mette prima i fatti singoli, parlando anche di singoli edit, pensa se ci può essere un confronto sui ban,
only dice che tutti dovremmo essere liberi di esprimerci tu dici che quello che pensa DNA non ti interessa, come suppongo non interessi neanche agli altri che non commentano, magari perchè non conviene commentare? o non piace quello che ne dovrebbe potrebbe scaturire.

anche su questo hai scritto... ... non è un confronto, ti sto, stiamo chiedendo opinioni precise ora, non trincerarti su l'avevo detto andate a leggervelo.
Have a Nice Day
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3295
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: impressioni di novembre

Messaggio da onlyamaranto » 23/11/2013, 23:05

DNAamaranto ha scritto:sinceramente non ricordo di numerose offese nelle varie discussioni, bene o male sotto questo punto di vista nei topic pubblici mi sembra non fosse questo il problema, poi in privato non so , ad esempio io qualche volta mi sono lasciato andare ... come molti utenti, ma il privato credo sia una cosa a se.


sui tre punti , credo che il piu' difficile da far rispettare sia quello delle polemiche, un particolare da rivedere secondo me , è un punto del regolamento.

mi riferisco alle guerre d'opinione, proprio non lo capisco... se la discussione va per le lunghe... senza offese e senza creare problemi al forum, perchè l'utente non puo' continuare a scrivere quello che ritiene opportuno, senza subire una sanzione o il richiamo dei moderatori ?

Ninomed intendevi questo intervento di DNA? e perchè mai pensi che non viene commentato perchè non "conviene" commentarlo? non capisco sinceramente, comunque
sul problema delle cosiddette guerre d'opinione, la penso come DNA, cioè se io difendo le mie idee a spada tratta senza offendere nessuno posso scrivere quanto e come voglio e nessun moderatore deve venire a cazziarmi o peggio a bloccarmi perchè starei facendo una guerra d'opinione.
E non mi si venga a dire che se c'è una maggioranza che ha opinioni simili questo lederebbe la "democrazia" del forum, perchè tutti hanno la stessa libertà di espressione e di scrittura, nessuno vieta a nessun altro di scrivere, oppure si fa come i bambini dell'asilo che quando sono in minoranza si mettono a frignare?

Sul privato invece boccio totalmente (c'è bisogno di dirlo?), le discussioni si fanno in chiaro, il privato serve per chiarire qualche punto oppure per instaurare rapporti di amicizia e di stima, non certo per offendere.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: impressioni di novembre

Messaggio da aquamoon » 23/11/2013, 23:11

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto:.....
Se è stato fatto, e lo è stato, è successo solo dopo che la sua idiozia e ignoranza in materia(ti cito) a cui aggiungo una spiccata “benevolenza”
verso quello che comunemente viene indicata come il cancro in generale e della nostra terra in particolare
(la malavita organizzata) e tutto quello che gli gira intorno,
si è esplicitata e reiterata in modo incontrovertibile.
Ergo, dopo il tasto mi piace e la limitazione dei caratteri, ripropongo l’idea di istituire il ban per manifesta idiozia. :bash:

bene siamo arrivati ai fatti singoli, e vabbè parliamo degli esempi concreti? invece di confrontarci sulle idee espresse?

ti chiedo... chi giudica l'idiozia o l'ignoranza di ciò che scrivono gli altri ?
da utente io non mi permetto, se non li ritengo giusti rispondo nella sostanza del pensiero, ma non li giudico.

da Mod se sostiene la ndrangheta lo banno per violazione delle regole (com'è stato fatto), ma non lo banno di certo per ignoranza o idiozia di quanto ha scritto.
... e chi non è Mod come fa a sapere qual'è l'orientamento della Sezione?
Nel senso che chi ha letto i o i post incriminati avrebbe il sacrosanto diritto di sapere, da semplice lettore di un Forum pubblico, come si regola la Moderazione.
...
Accedo al sito, leggo che Tizio ha ammazzato Caio.
Riapro il sito e il topic è sparito... che faccio?
Indago o non ci penso più?
Fammi sapere.
...
Il piano industriale, altro non è che l'agenda. Volevo sapere se ne avete una e quindi come intendete gestire l'evidentissima moria dei partecipanti ATTIVI nelle discussioni.
I topic, se stimolanti, attraggono centinaia di utenti magari per caso. E' vero che a scrivere sono quattro gatti ma a leggere sono un po' di più.
Ed è proprio questo che dovrebbe invitarvi a riflettere ma,
e la vaghezza delle tue risposte in merito, mi fa dubitare circa una reale volontà di rilanciare la Sezione.
Per quanto mi riguarda, ringraziando tutti per la collaborazione...
vaiu e mi curcu nta machina.
:salut
Ultima modifica di aquamoon il 24/11/2013, 7:27, modificato 1 volta in totale.
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: impressioni di novembre

Messaggio da Regmi » 23/11/2013, 23:27

NinoMed ha scritto:
Regmi ha scritto: Al di là delle battute, mi sa tanto che non ce semo capiti.
I singoli fatti sono l'effetto e non la causa del problema
Se non si focalizzano le seconde non se ne esce.
....anche su questo ho già scritto e le opinioni degli altri partecipanti al dibattito (ne approfitto per un saluto collettivo) sono in quel solco.
no non ci siamo capiti, il confronto non deve essere utenti vs moderazione

ma per me il confronto deve esser totale, e ognuno qui ha espresso opinioni diverse, quindi non mi dire che sono tutti sullo stesso solco, tu dici che i fatti singoli sono l'effetto, suonatore invece mette prima i fatti singoli, parlando anche di singoli edit, pensa se ci può essere un confronto sui ban,
only dice che tutti dovremmo essere liberi di esprimerci tu dici che quello che pensa DNA non ti interessa, come suppongo non interessi neanche agli altri che non commentano, magari perchè non conviene commentare? o non piace quello che ne dovrebbe potrebbe scaturire.

anche su questo hai scritto... ... non è un confronto, ti sto, stiamo chiedendo opinioni precise ora, non trincerarti su l'avevo detto andate a leggervelo.
Non può esserlo in quanto a fronte di originari opinioni, analisi, considerazioni e consigli espressi, non c'è risposta.
Rimane il cazzeggio o... il continuare a guardare il dito.
No grazie, ho già dato.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: impressioni di novembre

Messaggio da DNAamaranto » 24/11/2013, 10:02

Regmi ha scritto:

PS- DNA dici?? Perdonami ma con chi mi invia poco piacevoli MP preferisco non interloquire.
Ergo, le discussioni devono avvenire in chiaro.
Ergo bis, ognunu chi soi e Masi ca ciaramedda.


Grande è la confusione sotto il cielo. La situazione è eccellente”
(Mao Tse-Tung)

pdc = presidente del consiglio.
Anche i meno svegli e gli ossessionati per la sorte dei propri bambini ci sarebbero arrivati.
..ma non è il tuo caso.



regmi, mi da dello scemo e di quello che non ci arriva, senza scriverlo, ma lo lascia intendere tra le righe... però giustamente (DAL SUO PUNTO DI VISTA )si offende se uno gli manda un MP, di replica. ( solo in questa occasione ha ricevuto un MP. )

visto che tira in ballo questo episodio,volevo chiarire.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: impressioni di novembre

Messaggio da reggino » 24/11/2013, 11:46

Io ho visto la moderazione del forum passato,e la moderazione di questo forum,sinceramente preferisco mille volte questa moderazione.Ricordo che nel primo forum si bannava anche solo per una parolaccia,ricordo che dopo accese discussioni si tolse anche la faccina del vomito,le regole erano davvero troppo rigide,e ciò portava a sospensioni di parecchi utenti per molti mesi,disincentivando le persone a partecipare nel forum,costringendo la vecchia moderazione poi a chiudere il forum.I moderatori di questo forum,invece li ho visti molto tolleranti,forse anche in virtù dell'esperienza passata,e forse ne abbiamo approfittato un pò tutti,io per primo,e questo ha generato un pò di confusione all'interno del forum,dove si scadeva facilmente nell'insulto,anzichè entrare nel merito delle discussioni.A me la moderazione e il regolamento vanno bene.Comprendo benissimo anche la scelta di non motivare la sospensione pubblicamente(in privato me l'hanno sempre motivata,Lixia ha perso un giorno con me per discutere della scelta legittima adottata da lei),visto lo schifo che c'era nel passato forum,in cui la sezione più vista e discussa era quella delle segnalazioni,e il livello era scadente:c'era x che diceva:"perchè a me si e y no,visto che y ha usato lo stesso comportamento di z,che a sua volta ha usato lo stesso linguaggio di k?"i moderatori dovevano fare da educaturi,da giudici della corte di cassazione,e stare 24 ore su 24 dietro le lamentele di tutti,a 'sto punto comprendo benissimo la scelta della moderazione,di sospendere chi commette delle violazioni,e pubblicare la motivazione in privato,o meglio ancora se la si vuole pubblicare,si chiude col lucchetto,e si discute in privato.
Secondo me il problema non è tanto la moderazione,nè il regolamento,ma l'atteggiamento di molti utenti che hanno costretto chi aveva delle idee diverse ad andarsene(chiediamo a doddi,per fare un esempio,perchè se ne è andato??)la sezione attualità,che io per un certo periodo,non ho più frequentato è diventata invivibile perchè anzichè entrare nel merito di ciò che diceva chi la pensava diversamente,lo si attaccava incessantamente,magari anche sul piano personale,il che poi lo ha costretto ad andarsene.
Secondo me l'atteggiamento non della moderazione,ma dell'utenza deve cambiare in toto,se si vuole che il forum continui ad essere frequentato come lo era fino a qualche mese fa.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: impressioni di novembre

Messaggio da aquamoon » 24/11/2013, 13:31

reggino ha scritto: ...Secondo me il problema non è tanto la moderazione,nè il regolamento,ma l'atteggiamento di molti utenti che hanno costretto chi aveva delle idee diverse ad andarsene(chiediamo a doddi,per fare un esempio,perchè se ne è andato??)la sezione attualità,che io per un certo periodo,non ho più frequentato è diventata invivibile perchè anzichè entrare nel merito di ciò che diceva chi la pensava diversamente,lo si attaccava incessantamente,magari anche sul piano personale,il che poi lo ha costretto ad andarsene.
Secondo me l'atteggiamento non della moderazione,ma dell'utenza deve cambiare in toto,se si vuole che il forum continui ad essere frequentato come lo era fino a qualche mese fa.
Il mondo è bello perchè è vario e ogni testa è un municipio, diceva mio nonno...
Opinione rispettabilissima la tua ma,
in base a quali considerazioni?
La sezione Attualità è invivibile perchè l'atteggiamento di molti utenti ha costretto...
Probabilmente seppur inconsapevolmente, ti riferisci alla DIALETTICA, ovvero:
Dialettica: Tecnica e abilità di presenta­re gli argomenti adatti a dimostrare un assunto, a persuadere un interlocutore.
(http://www.treccani.it/enciclopedia/dialettica/" onclick="window.open(this.href);return false;)
In una conversazione, e lo scambio di post all'interno di un sito web è definibile come tale,
è la Dialettica che viene esibita.
Non ci sono luoghi, abiti, esibizioni di muscoli, muri costellati da lauree e attestati vari, quartieri di periferia o attici in via marina...
non c'è nulla che distingua un nickname dall'altro in base ai criteri comunemente adottati, tutti, volente o nolente, sono uguali agli altri.
Ciò che li definisce è la Dialettica, l'unico bagaglio appresso permesso e il cui peso o valenza è riconoscibile soltanto nella scrittura e non sulla bilancia.
Scrivendo ci si cimenta.
Ci si sforza a stare al passo di chi poi leggerà quanto, DIALETTICAMENTE, abbiamo scritto e il gioco non prevede vincitori o sconfitti, colonizzatori e colonizzati, sopraffatori e sopraffatti... il gioco è fine a se stesso e consiste nell'esprimere le proprie opinioni mettendole DIALETTICAMENTE in discussione, sfidando quindi chi non è d'accordo.
Infine cosa rimane?
Rimangono i tuoi e i miei pensieri, in forma di scrittura. Prima sapevamo soltanto di noi stessi, ora sappiamo di altri.
...
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3295
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: impressioni di novembre

Messaggio da onlyamaranto » 24/11/2013, 13:54

aquamoon ha scritto:In una conversazione, e lo scambio di post all'interno di un sito web è definibile come tale,
è la Dialettica che viene esibita.
Non ci sono luoghi, abiti, esibizioni di muscoli, muri costellati da lauree e attestati vari, quartieri di periferia o attici in via marina...
non c'è nulla che distingua un nickname dall'altro in base ai criteri comunemente adottati, tutti, volente o nolente, sono uguali agli altri.
Ciò che li definisce è la Dialettica, l'unico bagaglio appresso permesso e il cui peso o valenza è riconoscibile soltanto nella scrittura e non sulla bilancia.
Scrivendo ci si cimenta.
Ci si sforza a stare al passo di chi poi leggerà quanto, DIALETTICAMENTE, abbiamo scritto e il gioco non prevede vincitori o sconfitti, colonizzatori e colonizzati, sopraffatori e sopraffatti... il gioco è fine a se stesso e consiste nell'esprimere le proprie opinioni mettendole DIALETTICAMENTE in discussione, sfidando quindi chi non è d'accordo.
Infine cosa rimane?
Rimangono i tuoi e i miei pensieri, in forma di scrittura. Prima sapevamo soltanto di noi stessi, ora sappiamo di altri.
...
:salut
Questa di aqua è per me una perfetta definizione di cosa vuol dire confrontare le proprie idee in un forum, ma allargando il discorso, in una piazza, in una tavolata tra amici, in un qualunque posto dove si discute.

Non ci sono vincitori né vinti, non c'è chi "attacca" e chi si difende, non c'è chi è in maggioranza e chi in minoranza,
ognuno come si trova e quando si trova espone le proprie opinioni su un fatto, l'altro che legge può dichiararsi d'accordo, contestare, aggiungere qualche altro spunto, ignorare, e così via.
Non parlatemi di guerriglia per favore, non mi fate il discorso che chi è in minoranza nel difendere determinate opinioni si stanca di vedere le proprie stesse opinioni criticate e quindi solo per questo motivo si alza e se ne va.
Quindi cosa bisognerebbe fare per evitare questo? costringere altri utenti a dare ragione a chi sta per "offendersi" solo per il motivo di trattenerlo?
E la libertà di esprimersi dove andrebbe a finire?
Non voglio apparire monotono, ma ribadisco (per l'ultima volta altrimenti poi stancherei) che l'unico limite è il non offendere l'altro, per il resto tutti hanno il diritto di esprimersi, e senza possibilmente fare le vittime se si è da soli a difendere una certa idea piuttosto che un'altra, anzi si dovrebbe essere orgogliosi di questo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: impressioni di novembre

Messaggio da reggino » 24/11/2013, 13:59

Un conto è la dialettica un conto è la maleducazione(la presa in giro di chi la pensa diversamente,la ricerca continuo dell'insulto e dello sfottò,piuttosto che del confronto).Quello che ho avuto modo di vedere,è che a nessuno o a pochi interessa discutere(al contrario di ciò che avviene in altre sezioni,come altro calcio),quello che interessa è offendere-screditare chi la pensa diversamente,il:"ve lo dovuta sucare per altri dieci anni",da una parte,e il:"lecchino di berlusconi o scopelliti",dall'altra,senza entrare nel merito di ciò che si scrive,non sono diventati più l'eccezione,come lo era nel passato forum,ma la regola.
Ed è chiaro che dinnanzi a schifezze di questo tipo,uno si secca di entrare,non solo scrivere,ma anche leggere questa sezione.Il livello di immaturità e di bassezza negli ultimi mesi,ha raggiunto vette inarrivabili.Possiamo prendercela con i mod,che una volta sono troppo severi,un'altra troppo tolleranti,una volta cattivi,un'altra troppo buoni,possiamo prendercela pure col regolamento,una volta troppo rigido,un'altra troppo permissivo,una volta troppo lungo,un'altra troppo corto,possiamo prendercela pure con il forum,una volta era bello perchè non c'era la pubblicità,ora non va bene perchè c'è la pubblicità,possiamo prendercela con l'amministratore del sito,possiamo fare tutti i cambiamenti che vogliamo; dall'amministratore del sito,ai mod,al regolamento,ma se uno entra in questa sezione con lo scopo di allontanare l'avversario per il solo fatto che dà fastidio, perchè ha delle idee diverse dalle proprie,il risultato è quello che abbiamo di fronte.
A scrivere siamo solo quattro gatti.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3295
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: impressioni di novembre

Messaggio da onlyamaranto » 24/11/2013, 14:15

reggino ha scritto:Un conto è la dialettica un conto è la maleducazione(la presa in giro di chi la pensa diversamente,la ricerca continuo dell'insulto e dello sfottò,piuttosto che del confronto.
E' quello su cui sto (provando) a insistere io, dialettica NON E' maleducazione,
se diventa maleducazione e offesa allora è da stoppare immediatamente senza tentennamenti.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: impressioni di novembre

Messaggio da Regmi » 24/11/2013, 14:51

DNAamaranto ha scritto:
Regmi ha scritto:
PS- DNA dici?? Perdonami ma con chi mi invia poco piacevoli MP preferisco non interloquire.
Ergo, le discussioni devono avvenire in chiaro.
Ergo bis, ognunu chi soi e Masi ca ciaramedda.
Grande è la confusione sotto il cielo. La situazione è eccellente”
(Mao Tse-Tung)

pdc = presidente del consiglio.
Anche i meno svegli e gli ossessionati per la sorte dei propri bambini ci sarebbero arrivati.
..ma non è il tuo caso.
regmi, mi da dello scemo e di quello che non ci arriva, senza scriverlo, ma lo lascia intendere tra le righe... però giustamente (DAL SUO PUNTO DI VISTA )si offende se uno gli manda un MP, di replica. ( solo in questa occasione ha ricevuto un MP. )

visto che tira in ballo questo episodio,volevo chiarire.
E vabbè, preso atto che non si riesce a volare alto nell’affrontare i malanni del forum, mio malgrado ancora una volta provo ad adeguarmi.

Si, me ne sono assunto personalmente la responsabilità anche perché qualcosa mi disse che anche una buona parte dei partecipanti a quel topic (e non solo) l’avesse già pensato.

A beneficio di chi quell'episodio non lo conosce e per conferma di quanto già detto a Lixia quando prima parlava di attacchi diretti, quella
- più che una piccata replica a tutta una serie di affermazioni esposte in modo arruffato e sganciate dalla realtà dei fatti (per esempio, a fronte di una sentenza passata in giudicato un delinquente è sempre e comunque tale) culminate, tutto preso dai vaneggiamenti com’eri, con l'aver confuso il significato degli acronimi pdc e prc per poi lanciarti in un buffo contraddittorio su quelli che sono i valori della vera destra-
era una semplice constatazione
...che non sarebbe stata esplicitata se nel prosieguo si fosse messa una “pezza” riconoscendone l’evidente strafalcione.

Sostanzialmente uno di quei casi descritti nella prima parte del mio lungo intervento a pag 3 che per comodità riporto:
……….degli alarms in merito alla deriva della sezione sempre più trasformata da luogo di dialogo/confronto
(e perché no, anche aspro e punzecchiante) sui più svariati argomenti,
a spazio dedicato prevalentemente
ai soliloqui
ai personali sfoghi
agli isterismi fine a se stessi
agli infantilismi
ai vaneggiamenti
al sostenere tesi sganciate da qualsiasi parvenza di veridicità
ad una sorta di apologia della malavita organizzata
al riportare link senza uno straccio di commento che possa dare il via ad uno straccio di discussione
al....
determinandone un sostanziale abbassamento della qualità che, francamente, scoraggia chi ancora ha voglia di perseguire il confronto che, a sua volta, ne determina una continua crescita interiore.
E’ da ritenere scontato che nella situazione ormai determinatosi, i troll e tutti quelli che non amano il confronto/dialogo ma solo la zuffa personale… e guai a chi li quota, trovino terreno fertile a discapito di chi può dare un pochetto di qualità seppur minima -
ecco, se devo farti/vi un appunto, è l’aver troppo tollerato questa evidente deriva nonostante te lo avessi
fatto presente più volte arrivando anche al punto di paventare una tua/vostra volontà in tal senso.
………..
e nello stesso una conferma che se il proposto ban per manifesta idiozia dovesse trovare applicazione, nel tuo caso non lascerebbe spazio a interpretazioni.

Sugli MP, essendo appunto privati, meglio lasciar perdere. Sottolineo solo il fatto che, stando a quanto scritto da altri utenti in quel Topic, pare sia una tua pessima consuetudine.

Per concludere
Ripetitia, ognunu chi soi e Masi ca ciaramedda
Morale: tra i tanti luoghi e personaggi che popolano il pianeta chiamato terra, grazie a Dio abbiamo ancora la facoltà di scegliere sul dove andare e con chi interloquire.

Sintetizzando e riproponendo, e questo a beneficio dello staff, tra le decisioni da prendere quella della scelta della linea editoriale tra la ricerca della quantità o qualità non è assolutamente secondaria oltre che vostra assoluta facoltà.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: impressioni di novembre

Messaggio da aquamoon » 24/11/2013, 15:38

Maleducazione: modo di comportarsi, azioni, atti, non adeguati alle regole del buon comportamento, del rispetto degli altri e della civile convivenza nella società.
Semplice vero?
...

Avevo 11 anni e un giorno un mio compagno, alla vista della mia nuca appena rasata dal barbiere, mi appioppò un maschiatuni sul collo accompagnandolo con un sonoro "cozzetto nuovo!"
Stavo sfogliando un numero di Diabolik e, preso e compreso com'ero da Ginko e dalla Kant, quasi automaticamente reagii con un altrettanto sonoro "vaffanculo".
A tre metri da noi, stava passando Nicoletta.
Nicoletta non era per me una semplice ragazzetta, era per me l'altra metà del mondo e ne ero innamorato proprio come solo un bambino può fare...
Il suo sguardo fu più esplicito degli schiaffoni che rimediavo a casa persino se usavo il dialetto e mi fece precipitare in un abisso di vergogna.
Non la guardai più, per mesi m'impegnai ad imparare a vederla senza guardarla... finchè me ne dimenticai.
L'episodio mi è tornato in mente quando, qualche giorno fa, il figlio di un mio carissimo amico ha mandato a fare in culo sua madre perchè gli aveva sequestrato il secondo piatto di patatine...
davanti a 8 adulti senza che nessuno muovesse un ciglio.
Lorenzo non l'aveva detto con cattiveria, ormai è un intercalare e nessuno ci fa più caso e certamente continuerà a guardarci.
...
Le parole sono la sintesi più o meno compiuta dell'uso e della conoscenza delle lettere dell'alfabeto, sono 21 ingredienti per cucinare le parole.
Ci sono buoni cuochi e pessimi cucinieri e ognuno sceglie secondo i propri gusti.
C'è poi chi, davanti a un menu sceglie e chi,
incapace o indolente, lascia sia il cameriere a dirgli cosa mangiare.
Il Forum, con i suoi topic, propone degli ingredienti e lascia siano i forumini a cucinare.
L'offerta è varia e ci si accosta se si conosce o se si ha voglia di conoscere l'arte della cucina.
...
Non è importante come si dice è importante cosa si dice e la forma, visto che non siamo all'Accademia della Crusca, può anche stare un passo indietro alla sostanza.
Personalmente sono contrario all'uso "improprio" della cosiddetta parolaccia o modo di dire scurrile ma ritengo pure che in alcuni casi riescano,
le neglette manifestazioni di volgarità,
a rendere più comprensibile uno stato d'animo.
Basterebbe un po' più di buon senso e la percezione costante dell'implacabile reazione che ciò che noi si scrive provocherà.
E' la strategia che conta,
i velodovetesucare o i iettasangu erano parte di una strategia dove la tattica era quella d'innervosire gli interlocutori.
Se ci fai caso sono proprio quelli che non scrivono più. La strategia non ha funzionato e il trenino dei supporters filo-governativi si è fermato.
Nessuno li ha cacciati, anche perchè chi sta scrivendo, si è iscritto quando il 90% dei forumini era smaccatamente di destra o comunque ferocemente anticomunista.
E' la Realtà che li ha travolti. L'insostenibile pesantezza dell'essere stati.
...
I miei rilievi al regolamento e alla sua applicazione non hanno l'obbiettivo di riportare i vari personaggi che, cercando cercando, una carriera infine l'hanno trovata o quelli che pensavano di poter utilizzare uno spazio pubblico per autoreferenziarsi elettoralmente...
Io penso ad un Forum che si spalanca alla Città e alle sue diversità, facendo tesoro delle contraddizioni interpretandole per quello che sono, ovvero segni di vita sul Pianeta.
Il sonno della ragione genera mostri e col rigore si mettono a posto i conti ma si ammazzano le persone... Goya, Landini... che tipi...
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: impressioni di novembre

Messaggio da DNAamaranto » 24/11/2013, 15:42

Regmi ha scritto:
E vabbè, preso atto che non si riesce a volare alto nell’affrontare i malanni del forum, mio malgrado ancora una volta provo ad adeguarmi.

Si, me ne sono assunto personalmente la responsabilità anche perché qualcosa mi disse che anche una buona parte dei partecipanti a quel topic (e non solo) l’avesse già pensato.

e nello stesso una conferma che se il proposto ban per manifesta idiozia dovesse trovare applicazione, nel tuo caso non lascerebbe spazio a interpretazioni



non ho nessuna intenzione di dare credito alle tue affermazioni, anche perchè personalmente ritengo (a questo punto ritenevo) la questione morta e sepolta.

ho quotato questi 3 passaggi semplicemente perchè si puo' evincere con estrema facilità , tutto il fanatismo, che spesso ha preso il sopravvento in svariati topic, comportamento riservato anche verso altri utenti, è non solo verso il sottoscritto. (per fortuna i topic sono ancora visibili).

per questo dico, che non si andrà mai da nessuna parte, e un po' mi dispiace... credo che nessuno qui dentro si puo' prendere il lusso di impartire lezioni di "charme".
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: impressioni di novembre

Messaggio da Regmi » 24/11/2013, 16:32

DNAamaranto ha scritto:
Regmi ha scritto:
E vabbè, preso atto che non si riesce a volare alto nell’affrontare i malanni del forum, mio malgrado ancora una volta provo ad adeguarmi.

Si, me ne sono assunto personalmente la responsabilità anche perché qualcosa mi disse che anche una buona parte dei partecipanti a quel topic (e non solo) l’avesse già pensato.

e nello stesso una conferma che se il proposto ban per manifesta idiozia dovesse trovare applicazione, nel tuo caso non lascerebbe spazio a interpretazioni



non ho nessuna intenzione di dare credito alle tue affermazioni, anche perchè personalmente ritengo (a questo punto ritenevo) la questione morta e sepolta.

ho quotato questi 3 passaggi semplicemente perchè si puo' evincere con estrema facilità , tutto il fanatismo, che spesso ha preso il sopravvento in svariati topic, comportamento riservato anche verso altri utenti, è non solo verso il sottoscritto. (per fortuna i topic sono ancora visibili).

per questo dico, che non si andrà mai da nessuna parte, e un po' mi dispiace... credo che nessuno qui dentro si puo' prendere il lusso di impartire lezioni di "charme".
Se non ti fosse ancora chiaro la mia non era una pretesa o un auspicio finalizzato alla tua condivisione.
Era una semplice constatazione, una presa d'atto desunta dai tuoi scritti (non affermazioni, quanto detto è ancora lì) e dai tuoi comportamenti (MP) per nulla civili.
Prima di chiudere questa futile discussione che sembra personale ma, nell'ottica di quanto si discute, personale non è, mi permetto un umile consiglio:
prova a risollevare le sorti della sezione chiacchiere...anche quella ne ha un disperato bisogno.
...magari troverai spunti realizzativi 8-)
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2677
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: impressioni di novembre

Messaggio da io2 » 24/11/2013, 17:00

Da quello che mi è parso capire, tutti siamo d'accordo che una cosa è il confronto e le opinioni diversi ed un'altra cosa è l'andare sul personale offendendo chi la pensa diversamente da noi.
Il problema è proprio qui, chi decide quale il limite da non superare? Lo staff è chiamato proprio a questo, sanzionare chi supera il limite.
Ma siccome, come dice qualcuno, ogni testa in un tribunale, per molti il limite non si è superato mentre per altri si è superato.
Secondo me, qui dentro, ci si prende troppo sul serio. Prendersi una sospensione di 15 giorni anche quando non si condivide, non è certo la fine del mondo. Però molte persone di questo ne fanno una cosa personale, quindi iniziano i confronti, iniziano le ripicche, iniziano le vere proprie guerre.
Basterebbe che tutti noi tornassimo un po' alla realtà e capire che la vita su un forum non è la vita reale quindi non bisogna prenderla sul serio, e se mi piglio una sospensione non condivisa chi se ne frega quando finisce tornerò a scrivere.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: impressioni di novembre

Messaggio da DNAamaranto » 24/11/2013, 17:29

Regmi ha scritto:
Era una semplice constatazione, una presa d'atto desunta dai tuoi scritti (non affermazioni, quanto detto è ancora lì) e dai tuoi comportamenti (MP) per nulla civili.
mi permetto un umile consiglio:
prova a risollevare le sorti della sezione chiacchiere...

l'unico messaggio incivile e' stato indirizzato a te, altri 2 utenti hanno parlato di messaggi privati, ma non di offese... ( verifichiamolo pure nel topic apposito ), quindi puoi parlare di "comportamento incivile" al singolare, è ricorda che c'è sempre causa effetto.

grazie del consiglio, ma come dici abbiamo ancora facoltà di scelta.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: impressioni di novembre

Messaggio da reggino » 24/11/2013, 19:36

aquamoon ha scritto:Maleducazione: modo di comportarsi, azioni, atti, non adeguati alle regole del buon comportamento, del rispetto degli altri e della civile convivenza nella società.
Semplice vero?
...

Avevo 11 anni e un giorno un mio compagno, alla vista della mia nuca appena rasata dal barbiere, mi appioppò un maschiatuni sul collo accompagnandolo con un sonoro "cozzetto nuovo!"
Stavo sfogliando un numero di Diabolik e, preso e compreso com'ero da Ginko e dalla Kant, quasi automaticamente reagii con un altrettanto sonoro "vaffanculo".
A tre metri da noi, stava passando Nicoletta.
Nicoletta non era per me una semplice ragazzetta, era per me l'altra metà del mondo e ne ero innamorato proprio come solo un bambino può fare...
Il suo sguardo fu più esplicito degli schiaffoni che rimediavo a casa persino se usavo il dialetto e mi fece precipitare in un abisso di vergogna.
Non la guardai più, per mesi m'impegnai ad imparare a vederla senza guardarla... finchè me ne dimenticai.
L'episodio mi è tornato in mente quando, qualche giorno fa, il figlio di un mio carissimo amico ha mandato a fare in culo sua madre perchè gli aveva sequestrato il secondo piatto di patatine...
davanti a 8 adulti senza che nessuno muovesse un ciglio.
Lorenzo non l'aveva detto con cattiveria, ormai è un intercalare e nessuno ci fa più caso e certamente continuerà a guardarci.
...
Le parole sono la sintesi più o meno compiuta dell'uso e della conoscenza delle lettere dell'alfabeto, sono 21 ingredienti per cucinare le parole.
Ci sono buoni cuochi e pessimi cucinieri e ognuno sceglie secondo i propri gusti.
C'è poi chi, davanti a un menu sceglie e chi,
incapace o indolente, lascia sia il cameriere a dirgli cosa mangiare.
Il Forum, con i suoi topic, propone degli ingredienti e lascia siano i forumini a cucinare.
L'offerta è varia e ci si accosta se si conosce o se si ha voglia di conoscere l'arte della cucina.
...
Non è importante come si dice è importante cosa si dice e la forma, visto che non siamo all'Accademia della Crusca, può anche stare un passo indietro alla sostanza.
Personalmente sono contrario all'uso "improprio" della cosiddetta parolaccia o modo di dire scurrile ma ritengo pure che in alcuni casi riescano,
le neglette manifestazioni di volgarità,
a rendere più comprensibile uno stato d'animo.
Basterebbe un po' più di buon senso e la percezione costante dell'implacabile reazione che ciò che noi si scrive provocherà.
E' la strategia che conta,
i velodovetesucare o i iettasangu erano parte di una strategia dove la tattica era quella d'innervosire gli interlocutori.
Se ci fai caso sono proprio quelli che non scrivono più. La strategia non ha funzionato e il trenino dei supporters filo-governativi si è fermato.
Nessuno li ha cacciati, anche perchè chi sta scrivendo, si è iscritto quando il 90% dei forumini era smaccatamente di destra o comunque ferocemente anticomunista.
E' la Realtà che li ha travolti. L'insostenibile pesantezza dell'essere stati.
...
I miei rilievi al regolamento e alla sua applicazione non hanno l'obbiettivo di riportare i vari personaggi che, cercando cercando, una carriera infine l'hanno trovata o quelli che pensavano di poter utilizzare uno spazio pubblico per autoreferenziarsi elettoralmente...
Io penso ad un Forum che si spalanca alla Città e alle sue diversità, facendo tesoro delle contraddizioni interpretandole per quello che sono, ovvero segni di vita sul Pianeta.
Il sonno della ragione genera mostri e col rigore si mettono a posto i conti ma si ammazzano le persone... Goya, Landini... che tipi...
:salut
Ma, intanto, io penso che la forma sia importante,e debba seguire il passo della sostanza.Anche perchè se non si cura attentamente la forma,il messaggio che si invia rischia di essere equivocato ovvero frainteso,e questo anzichè facilitare,complica la comunicazione.
Io non è che voglio il ritorno dei provocatori,sia chiaro,però non voglio neanche un forum in cui chi la pensa diversamente,da me,venga preso di mira,offeso,e attaccato personalmente per le sue idee.Tutti quelli che la pensavano diversamente da me,che ora si sono allontanati dal forum,erano tutti dei provocatori??sono tutte persone sconfitte dialetticamente,e quindi sentendosi umiliate,non mettono più piede in questo forum??oppure ci sono anche delle responsabilità dell'utenza per il loro allontanamento???pensiamo ad un forum aperto a tutti???sono d'accordo,però fino a quando non ci sarà la maturità di confrontarsi con chi nutre idee diverse dalle nostre-anzichè denigrarlo assiduamente-questo sarà solo un miraggio.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: impressioni di novembre

Messaggio da aquamoon » 24/11/2013, 20:16

reggino ha scritto: Ma, intanto, io penso che la forma sia importante,e debba seguire il passo della sostanza.Anche perchè se non si cura attentamente la forma,il messaggio che si invia rischia di essere equivocato ovvero frainteso,e questo anzichè facilitare,complica la comunicazione.
Io non è che voglio il ritorno dei provocatori,sia chiaro,però non voglio neanche un forum in cui chi la pensa diversamente,da me,venga preso di mira,offeso,e attaccato personalmente per le sue idee.Tutti quelli che la pensavano diversamente da me,che ora si sono allontanati dal forum,erano tutti dei provocatori??sono tutte persone sconfitte dialetticamente,e quindi sentendosi umiliate,non mettono più piede in questo forum??oppure ci sono anche delle responsabilità dell'utenza per il loro allontanamento???pensiamo ad un forum aperto a tutti???sono d'accordo,però fino a quando non ci sarà la maturità di confrontarsi con chi nutre idee diverse dalle nostre-anzichè denigrarlo assiduamente-questo sarà solo un miraggio.
La Forma è importante ma non è fondamentale e non sempre accompagna la sostanza.
Il caso Arena, per esempio, è un caso di scuola:
nella forma tutto è a posto, Arena non è (ancora) condannato e quindi ha tutto il diritto di difendersi.
La sostanza è che chi, in concorso con altri (è il dispositivo di NON accoglimento del ricorso presso il TAR), ha "accompagnato" la Città allo sbando,
siede in Giunta regionale senza che nessuno l'abbia eletto.
La forma è senz'altro rispettata.
La sostanza non tanto.
In ogni caso, e comunque la si pensi, come puoi constatare è possibile discutere senza "arrivare alle mani".
Non sono le Leggi e le Regole che fanno gli uomini, sono gli uomini che fanno le Leggi e sono gli stessi uomini che le cambiano se non funzionano.
Accade così dal 1789, prima si usava diversamente.
...
Non so perchè i forumini scomparsi hanno deciso di scomparire. So, però, che l'hanno deciso loro e non noi.
Ho avuto i miei momenti difficili, anch'io ho pensato di mollare... poi mi sono ricordato della storiella del concavo e convesso e ho (credo) trovato la mia dimensione.
E' una questione di scelte, c'è chi, magari con più dubbi di quanti ne manifesti, cerca un dialogo per capire e c'è chi,
ammantato di superbia e livore, fa lo sfascista.
C'è chi nel deserto ci vive.
Si chiamano Tuareg, noi siamo Reggini e viviamo in Città.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: impressioni di novembre

Messaggio da Lixia » 25/11/2013, 15:03

io2 ha scritto: Basterebbe che tutti noi tornassimo un po' alla realtà e capire che la vita su un forum non è la vita reale quindi non bisogna prenderla sul serio, e se mi piglio una sospensione non condivisa chi se ne frega quando finisce tornerò a scrivere.
quoto :thumright
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi