Oggi è 22/05/2018, 10:54
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Falcomaatà 2 Scarforne 1

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda rca » 30/07/2011, 8:25

fotina ha scritto:Comunque ritornando all'oggetto della discussione, sarebbe utile informare a Beniamino Scarface che LA BUCA E' ANCORA LI'......rimaniamo in trepidante attesa di vedere quanto i fatti possano (forse) surclassare le chicchiere!


Dall' articolo sembra, se ho capito bene, che fino ad oggi il privato abbia tempo per sistemare il tutto.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1951
Likes: 0 post
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 03/05/2011, 9:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

  • Pubblicità

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 8:35

rca ha scritto:
fotina ha scritto:Comunque ritornando all'oggetto della discussione, sarebbe utile informare a Beniamino Scarface che LA BUCA E' ANCORA LI'......rimaniamo in trepidante attesa di vedere quanto i fatti possano (forse) surclassare le chicchiere!


Dall' articolo sembra, se ho capito bene, che fino ad oggi il privato abbia tempo per sistemare il tutto.


Sono passato da lì 30 minuti fa......... non ho visto alcuno che si prodigasse a fare alcun lavoro.
Tanto la storia dei privati la sappiamo tutti, no? trascorrono i tre giorni senza che si muova foglia; dopodichè l'Amministrazione comunale è obbligata a intervenire....aspettiamo sulla riva del fiume che alle parole seguano i fatti.

Resta comunque l'incontrovertibile leggerezza del Comune nella gestione infrastrutturale della città....se lo fa, si muove solo in modo contingente alle esternazioni dell'uno o dell'altro (vedi caso Sabbie bianche), ma si poti iri avanti cusì?
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda rca » 30/07/2011, 8:54

fotina ha scritto:
rca ha scritto:
fotina ha scritto:Comunque ritornando all'oggetto della discussione, sarebbe utile informare a Beniamino Scarface che LA BUCA E' ANCORA LI'......rimaniamo in trepidante attesa di vedere quanto i fatti possano (forse) surclassare le chicchiere!


Dall' articolo sembra, se ho capito bene, che fino ad oggi il privato abbia tempo per sistemare il tutto.


Sono passato da lì 30 minuti fa......... non ho visto alcuno che si prodigasse a fare alcun lavoro.
Tanto la storia dei privati la sappiamo tutti, no? trascorrono i tre giorni senza che si muova foglia; dopodichè l'Amministrazione comunale è obbligata a intervenire....aspettiamo sulla riva del fiume che alle parole seguano i fatti.

Resta comunque l'incontrovertibile leggerezza del Comune nella gestione infrastrutturale della città....se lo fa, si muove solo in modo contingente alle esternazioni dell'uno o dell'altro (vedi caso Sabbie bianche), ma si poti iri avanti cusì?


Se non ricordo male, il comune dopo aver aggiustato il tutto manderà il conto -con qualche carico, aggiungo giustamente- al privato.
Oltre alla leggerezza gestionale di cui parli tu, c'è però da rimarcare -lo so che lo scrivo dappertutto, ma purtroppo é la realtà- il sempre più accentuato, diffuso ed insopportabile menegfreghismo del privato verso la cosa pubblica. E i fazzolettini lanciati dalle macchine, e le bottiglie lasciate sulle panchine o direttamente sui marciapiedi, e i lavori fatti artigianalmente danneggiando due volte, ecc ecc ecc...
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1951
Likes: 0 post
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 03/05/2011, 9:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 9:25

Ma di cosa stiamo parlando?
Come mai il Comune ha aspettato tanto per sollecitare il privato?
Come vedi la verità sta nel mezzo; aldila del menfreghismo troppo diffuso (che purtroppo è nel dna di una grande fetta di riggitani) vi è un soggetto preposto al rispetto ed a far rispettare certe regole, se non controlla o lo fa male, non si può biasimare il privato che ormai ha instillato in sè il concetto:"fazzu chiddu chi vogghiu, tantu u comuni non mi rici nenti!".
Ti faccio l'esempio di quelli che chiudono i balconi con infissi rendendo una superficie abitabile quando in progetto era e sarebbe dovuta rimanere superficie per balcone.....hai visto mai un ordine di rimozione da parte del Comune? Fatti tutto il Viale Calabria, e vedi quanto qst fenomeno sia diffuso.
Il Comune dovrebbe comportarsi come un arbitro, ai falli durante i primi minuti di gioco deve subito farsi rispettare altrimenti ti prendono la mano e ti cappottano...ma se fra chi dovresti punire ci sono anche amici ed elettori...
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda Malaca » 30/07/2011, 9:34

fotina ha scritto:Ma di cosa stiamo parlando?
Come mai il Comune ha aspettato tanto per sollecitare il privato?
Come vedi la verità sta nel mezzo; aldila del menfreghismo troppo diffuso (che purtroppo è nel dna di una grande fetta di riggitani) vi è un soggetto preposto al rispetto ed a far rispettare certe regole, se non controlla o lo fa male, non si può biasimare il privato che ormai ha instillato in sè il concetto:"fazzu chiddu chi vogghiu, tantu u comuni non mi rici nenti!".
Ti faccio l'esempio di quelli che chiudono i balconi con infissi rendendo una superficie abitabile quando in progetto era e sarebbe dovuta rimanere superficie per balcone.....hai visto mai un ordine di rimozione da parte del Comune? Fatti tutto il Viale Calabria, e vedi quanto qst fenomeno sia diffuso.
Il Comune dovrebbe comportarsi come un arbitro, ai falli durante i primi minuti di gioco deve subito farsi rispettare altrimenti ti prendono la mano e ti cappottano...ma se fra chi dovresti punire ci sono anche amici ed elettori...




Non ti "bbiliari" tanto riceverai risposte del tipo, ma siamo in italia e in tutte le città e' così (cit. topic lavori SA-RC).
Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 609
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 14/05/2011, 8:57

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda rca » 30/07/2011, 9:36

fotina ha scritto:Ma di cosa stiamo parlando?
Come mai il Comune ha aspettato tanto per sollecitare il privato?
Come vedi la verità sta nel mezzo; aldila del menfreghismo troppo diffuso (che purtroppo è nel dna di una grande fetta di riggitani) vi è un soggetto preposto al rispetto ed a far rispettare certe regole, se non controlla o lo fa male, non si può biasimare il privato che ormai ha instillato in sè il concetto:"fazzu chiddu chi vogghiu, tantu u comuni non mi rici nenti!".
Ti faccio l'esempio di quelli che chiudono i balconi con infissi rendendo una superficie abitabile quando in progetto era e sarebbe dovuta rimanere superficie per balcone.....hai visto mai un ordine di rimozione da parte del Comune? Fatti tutto il Viale Calabria, e vedi quanto qst fenomeno sia diffuso.
Il Comune dovrebbe comportarsi come un arbitro, ai falli durante i primi minuti di gioco deve subito farsi rispettare altrimenti ti prendono la mano e ti cappottano...ma se fra chi dovresti punire ci sono anche amici ed elettori...


Si, ne ho visti. E non ti dico la fatica per spiegare come e perchè.
Certo, se poi ci fosse la cultura della denuncia...

@ Malaca: se vuoi fare spirito di patata, accomodati pure. Ma sei pregato di non sparare cazzate e soprattutto di non stravolgere il senso degli interventi altrui.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1951
Likes: 0 post
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 03/05/2011, 9:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 9:40

rca ha scritto:
fotina ha scritto:Ma di cosa stiamo parlando?
Come mai il Comune ha aspettato tanto per sollecitare il privato?
Come vedi la verità sta nel mezzo; aldila del menfreghismo troppo diffuso (che purtroppo è nel dna di una grande fetta di riggitani) vi è un soggetto preposto al rispetto ed a far rispettare certe regole, se non controlla o lo fa male, non si può biasimare il privato che ormai ha instillato in sè il concetto:"fazzu chiddu chi vogghiu, tantu u comuni non mi rici nenti!".
Ti faccio l'esempio di quelli che chiudono i balconi con infissi rendendo una superficie abitabile quando in progetto era e sarebbe dovuta rimanere superficie per balcone.....hai visto mai un ordine di rimozione da parte del Comune? Fatti tutto il Viale Calabria, e vedi quanto qst fenomeno sia diffuso.
Il Comune dovrebbe comportarsi come un arbitro, ai falli durante i primi minuti di gioco deve subito farsi rispettare altrimenti ti prendono la mano e ti cappottano...ma se fra chi dovresti punire ci sono anche amici ed elettori...


Si, ne ho visti. E non ti dico la fatica per spiegare come e perchè.
Certo, se poi ci fosse la cultura della denuncia...

@ Malaca: se vuoi fare spirito di patata, accomodati pure. Ma sei pregato di non sparare cazzate e soprattutto di non stravolgere il senso degli interventi altrui.



Hai visto ordini di rimozione comunale? :o.o: :o.o:
Ma quanti? dove? hanno cominciato e si sono addormentati poi? Sono stati fatti su istanza di una denuncia oppure d'ufficio?
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda onlyamaranto » 30/07/2011, 9:42

Nessuno dice che Peppe Falcomatà sia un mostro della politica, nè c'entra che sia avvocato o meno, il titolo di studio nella vita ce lo si ficca in quel posto dal punto di vista delle qualità umane...io lo giudico una persona molto valida al di là di chi sia figlio, come giudico bene un Liotta giusto per fare un esempio...Falcomatà junior ha lavorato bene alla circoscrizione, ho letto suoi interventi e li ho trovati molto convincenti, intelligenti, e fuori dalla scarsità del livello medio cui siamo abituati dai nostri politici locali
...ovviamente questa legislatura sarà il suo banco di prova definitivo, io credo che ne uscirà alla grande, se non sarà così lo dirò senza problemi

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3246
Likes: 10 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 12/05/2011, 7:43

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda rca » 30/07/2011, 9:44

fotina ha scritto:

Hai visto ordini di rimozione comunale? :o.o: :o.o:
Ma quanti? dove? hanno cominciato e si sono addormentati poi? Sono stati fatti su istanza di una denuncia oppure d'ufficio?


Diciamo che é capitato per sbaglio :mrgreen:
Cmq entrambi diciamo le stesse -solite e tristi- cose: a prescindere da chi governa, che non può e non deve cullarsi, il primo passo lo dobbiamo fare noi.
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)
rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1951
Likes: 0 post
Liked in: 3 posts
Iscritto il: 03/05/2011, 9:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 9:45

onlyamaranto ha scritto:Nessuno dice che Peppe Falcomatà sia un mostro della politica, nè c'entra che sia avvocato o meno, il titolo di studio nella vita ce lo si ficca in quel posto dal punto di vista delle qualità umane...io lo giudico una persona molto valida al di là di chi sia figlio, come giudico bene un Liotta giusto per fare un esempio...Falcomatà junior ha lavorato bene alla circoscrizione, ho letto suoi interventi e li ho trovati molto convincenti, intelligenti, e fuori dalla scarsità del livello medio cui siamo abituati dai nostri politici locali
...ovviamente questa legislatura sarà il suo banco di prova definitivo, io credo che ne uscirà alla grande, se non sarà così lo dirò senza problemi




Ti voglio fare una domanda:
MA Falcomatà ha parlato in qualità di membro dell'opposizione o perchè la buca è di fronte casa sua?
Non è lana caprina la mia domanda, si potrebbe capire se è sensibile a tutto ovvero a tutto ciò che lo tocca.
Ultima modifica di fotina il 30/07/2011, 9:48, modificato 1 volta in totale.
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 9:47

rca ha scritto:
fotina ha scritto:

Hai visto ordini di rimozione comunale? :o.o: :o.o:
Ma quanti? dove? hanno cominciato e si sono addormentati poi? Sono stati fatti su istanza di una denuncia oppure d'ufficio?


Diciamo che é capitato per sbaglio :mrgreen:
Cmq entrambi diciamo le stesse -solite e tristi- cose: a prescindere da chi governa, che non può e non deve cullarsi, il primo passo lo dobbiamo fare noi.



:thumleft :beer: :thumright
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda onlyamaranto » 30/07/2011, 9:50

fotina ha scritto:
onlyamaranto ha scritto:Nessuno dice che Peppe Falcomatà sia un mostro della politica, nè c'entra che sia avvocato o meno, il titolo di studio nella vita ce lo si ficca in quel posto dal punto di vista delle qualità umane...io lo giudico una persona molto valida al di là di chi sia figlio, come giudico bene un Liotta giusto per fare un esempio...Falcomatà junior ha lavorato bene alla circoscrizione, ho letto suoi interventi e li ho trovati molto convincenti, intelligenti, e fuori dalla scarsità del livello medio cui siamo abituati dai nostri politici locali
...ovviamente questa legislatura sarà il suo banco di prova definitivo, io credo che ne uscirà alla grande, se non sarà così lo dirò senza problemi




Ti voglio fare una domanda:
MA Falcomatà ha parlato in qualità di membro dell'ooposizione o perchè la buca è di fronte casa sua?


Ti rispondo in verità: non lo so.
Ma non mi interessa molto saperlo, perchè il discorso sulla buca, se si fermasse lì, sarebbe insufficiente per giudicare il livello di un'opposizione, e di un politico di opposizione, Falcomatà in questo caso.
Certo, mi auguro che gli argomenti come qualità e come quantità inizino ad essere un pò più corposi, ripeto lo scopriremo solo vivendo.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3246
Likes: 10 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 12/05/2011, 7:43

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda doddi » 30/07/2011, 11:41

Il comune o i carabinieri dopo denuncia intervengono e verificano.
L'atto abusivo viene segnalato alla magistratura che apre un fascicolo, se l'opera risulta fuori dalle norme o non preventivamente autorizzata condannano e di solito ordinano la demolizione dell'opera a carico del trasgressore.

Se il trasgressore non ha i soldi (o dice di non averli) si tiene i sigilli e non demolisce nulla.

In 99 casi su 100 succede questo.

Il ruolo del comune (attraverso la polizia municipale), o attraverso i carabinieri ( a seconda se il privato denuncia al comune o direttamente alla procura) è limitato alla constatazione dello stato dei fatti.

Potrei sbagliare ma per quanto ne sò e mi è stato detto, per alcune denunce fatte, mi pare funzioni così .
Sò di un caso il cui il denunciante ha messo e speso i soldi, cosa possibile e prevista dalla legge, "anticipandoli", per far demolire l'opera abusiva, una sopraelevazione sul Corso Garibaldi.

Nel caso della buca su spazio pubblico come questo, invece il comune dopo aver intimato l'esecuzione del ripristino. e decorsi i termini stabiliti, può e deve intervenire a ripristinare e dopo procedere al recupero coatto delle somme e sanzioni.

Motivo per il quale quando un privato interviene sulla pubblica via deve versare una cauzione prima di avere l'autorizzazione ad eseguire i lavori.

Quello che Scarfone rimprovera a Falcomatà è semplicemente di non aver segnalato direttamente il problema agli uffici competenti invece di fare solo pubblicità a mezzo stampa e relativa caciara.
In fondo quella buca è stata più volte riparata e si riapre dopo poco tempo.
La polizia municipale non fà monitoraggio continuo di ogni singola strada per vedere o prendere conto di tutto ciò che non và per questo serve la collaborazione dei cittadini che hanno titolo e strumenti per segnalare con una telefonata ciò che non và.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 12:20

doddi ha scritto:Il comune o i carabinieri dopo denuncia intervengono e verificano.
L'atto abusivo viene segnalato alla magistratura che apre un fascicolo, se l'opera risulta fuori dalle norme o non preventivamente autorizzata condannano e di solito ordinano la demolizione dell'opera a carico del trasgressore.

Se il trasgressore non ha i soldi (o dice di non averli) si tiene i sigilli e non demolisce nulla.

In 99 casi su 100 succede questo.

Il ruolo del comune (attraverso la polizia municipale), o attraverso i carabinieri ( a seconda se il privato denuncia al comune o direttamente alla procura) è limitato alla constatazione dello stato dei fatti.

Potrei sbagliare ma per quanto ne sò e mi è stato detto, per alcune denunce fatte, mi pare funzioni così .
Sò di un caso il cui il denunciante ha messo e speso i soldi, cosa possibile e prevista dalla legge, "anticipandoli", per far demolire l'opera abusiva, una sopraelevazione sul Corso Garibaldi.

Nel caso della buca su spazio pubblico come questo, invece il comune dopo aver intimato l'esecuzione del ripristino. e decorsi i termini stabiliti, può e deve intervenire a ripristinare e dopo procedere al recupero coatto delle somme e sanzioni.

Motivo per il quale quando un privato interviene sulla pubblica via deve versare una cauzione prima di avere l'autorizzazione ad eseguire i lavori.

Quello che Scarfone rimprovera a Falcomatà è semplicemente di non aver segnalato direttamente il problema agli uffici competenti invece di fare solo pubblicità a mezzo stampa e relativa caciara.
In fondo quella buca è stata più volte riparata e si riapre dopo poco tempo.

La polizia municipale non fà monitoraggio continuo di ogni singola strada per vedere o prendere conto di tutto ciò che non và per questo serve la collaborazione dei cittadini che hanno titolo e strumenti per segnalare con una telefonata ciò che non và.



Non è così! la segnalazione è stata più volte fatta (prima del caso mediatico) ed inoltre la Multiservizi non ci ha mai messo mano quindi non capisco come fai a dire che quella buca si è riaperta (forse ti riferisci ad un'altra buca più avanti).
Non supponiamo quello che obnubiliamo please :okok:
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda doddi » 30/07/2011, 12:28

fotina ha scritto:
doddi ha scritto:Il comune o i carabinieri dopo denuncia intervengono e verificano.
L'atto abusivo viene segnalato alla magistratura che apre un fascicolo, se l'opera risulta fuori dalle norme o non preventivamente autorizzata condannano e di solito ordinano la demolizione dell'opera a carico del trasgressore.

Se il trasgressore non ha i soldi (o dice di non averli) si tiene i sigilli e non demolisce nulla.

In 99 casi su 100 succede questo.

Il ruolo del comune (attraverso la polizia municipale), o attraverso i carabinieri ( a seconda se il privato denuncia al comune o direttamente alla procura) è limitato alla constatazione dello stato dei fatti.

Potrei sbagliare ma per quanto ne sò e mi è stato detto, per alcune denunce fatte, mi pare funzioni così .
Sò di un caso il cui il denunciante ha messo e speso i soldi, cosa possibile e prevista dalla legge, "anticipandoli", per far demolire l'opera abusiva, una sopraelevazione sul Corso Garibaldi.

Nel caso della buca su spazio pubblico come questo, invece il comune dopo aver intimato l'esecuzione del ripristino. e decorsi i termini stabiliti, può e deve intervenire a ripristinare e dopo procedere al recupero coatto delle somme e sanzioni.

Motivo per il quale quando un privato interviene sulla pubblica via deve versare una cauzione prima di avere l'autorizzazione ad eseguire i lavori.

Quello che Scarfone rimprovera a Falcomatà è semplicemente di non aver segnalato direttamente il problema agli uffici competenti invece di fare solo pubblicità a mezzo stampa e relativa caciara.
In fondo quella buca è stata più volte riparata e si riapre dopo poco tempo.

La polizia municipale non fà monitoraggio continuo di ogni singola strada per vedere o prendere conto di tutto ciò che non và per questo serve la collaborazione dei cittadini che hanno titolo e strumenti per segnalare con una telefonata ciò che non và.



Non è così! la segnalazione è stata più volte fatta (prima del caso mediatico) ed inoltre la Multiservizi non ci ha mai messo mano quindi non capisco come fai a dire che quella buca si è riaperta (forse ti riferisci ad un'altra buca più avanti).
Non supponiamo quello che obnubiliamo please :okok:



Ci passo ogni giorno da là, cmq Falcomatà è libero di fare ciò che crede e procedere come meglio ritiene, inclusa la figura del figghjolazzo. Dovrebbe capacitarsi che ora non è più in circoscrizione quantomeno.

... tu a furia mi ti 'larghi scoppi, mentiti a dieta :scrolleye:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 12:39

doddi ha scritto:
fotina ha scritto:
doddi ha scritto:Il comune o i carabinieri dopo denuncia intervengono e verificano.
L'atto abusivo viene segnalato alla magistratura che apre un fascicolo, se l'opera risulta fuori dalle norme o non preventivamente autorizzata condannano e di solito ordinano la demolizione dell'opera a carico del trasgressore.

Se il trasgressore non ha i soldi (o dice di non averli) si tiene i sigilli e non demolisce nulla.

In 99 casi su 100 succede questo.

Il ruolo del comune (attraverso la polizia municipale), o attraverso i carabinieri ( a seconda se il privato denuncia al comune o direttamente alla procura) è limitato alla constatazione dello stato dei fatti.

Potrei sbagliare ma per quanto ne sò e mi è stato detto, per alcune denunce fatte, mi pare funzioni così .
Sò di un caso il cui il denunciante ha messo e speso i soldi, cosa possibile e prevista dalla legge, "anticipandoli", per far demolire l'opera abusiva, una sopraelevazione sul Corso Garibaldi.

Nel caso della buca su spazio pubblico come questo, invece il comune dopo aver intimato l'esecuzione del ripristino. e decorsi i termini stabiliti, può e deve intervenire a ripristinare e dopo procedere al recupero coatto delle somme e sanzioni.

Motivo per il quale quando un privato interviene sulla pubblica via deve versare una cauzione prima di avere l'autorizzazione ad eseguire i lavori.

Quello che Scarfone rimprovera a Falcomatà è semplicemente di non aver segnalato direttamente il problema agli uffici competenti invece di fare solo pubblicità a mezzo stampa e relativa caciara.
In fondo quella buca è stata più volte riparata e si riapre dopo poco tempo.

La polizia municipale non fà monitoraggio continuo di ogni singola strada per vedere o prendere conto di tutto ciò che non và per questo serve la collaborazione dei cittadini che hanno titolo e strumenti per segnalare con una telefonata ciò che non và.



Non è così! la segnalazione è stata più volte fatta (prima del caso mediatico) ed inoltre la Multiservizi non ci ha mai messo mano quindi non capisco come fai a dire che quella buca si è riaperta (forse ti riferisci ad un'altra buca più avanti).
Non supponiamo quello che obnubiliamo please :okok:



Ci passo ogni giorno da là, cmq Falcomatà è libero di fare ciò che crede e procedere come meglio ritiene, inclusa la figura del figghjolazzo. Dovrebbe capacitarsi che ora non è più in circoscrizione quantomeno.

... tu a furia mi ti 'larghi scoppi, mentiti a dieta :scrolleye:


Da cosa hai desunto che si comporta da figghjolazzo? l'hai parametrizzato a cosa? a chi? hai fatto la stessa affermazione su altri consiglieri (faccio un esempio che mi viene così: Marcianò! chi ora è puru a PRovincia)?
Finimula mi facimu i bacchittuni!!

PS mi allargo dove il tuo campo non arriva.
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda cozzina1 » 30/07/2011, 12:42

che belli gli inseguimenti....
meno male che c'è aria di ferie....
mi sembra un cambio di guardia.. :wink
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda fotina » 30/07/2011, 12:44

cozzina1 ha scritto:che belli gli inseguimenti....
meno male che c'è aria di ferie....
mi sembra un cambio di guardia.. :wink



Allora mettiti in coda. :p:
fotina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 54
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/07/2011, 13:53

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda doddi » 30/07/2011, 12:50

fotina ha scritto:
doddi ha scritto:
fotina ha scritto:
Non è così! la segnalazione è stata più volte fatta (prima del caso mediatico) ed inoltre la Multiservizi non ci ha mai messo mano quindi non capisco come fai a dire che quella buca si è riaperta (forse ti riferisci ad un'altra buca più avanti).
Non supponiamo quello che obnubiliamo please :okok:



Ci passo ogni giorno da là, cmq Falcomatà è libero di fare ciò che crede e procedere come meglio ritiene, inclusa la figura del figghjolazzo. Dovrebbe capacitarsi che ora non è più in circoscrizione quantomeno.

... tu a furia mi ti 'larghi scoppi, mentiti a dieta :scrolleye:


Da cosa hai desunto che si comporta da figghjolazzo? l'hai parametrizzato a cosa? a chi? hai fatto la stessa affermazione su altri consiglieri (faccio un esempio che mi viene così: Marcianò! chi ora è puru a PRovincia)?
Finimula mi facimu i bacchittuni!!

PS mi allargo dove il tuo campo non arriva.



Ho spiegato il mio giudizio, mi pare oltremdo chiaro, magari prova a rileggerlo, e ti invito ancora a provare a stare decentemente su un forum visto che non posso disintegrarti dalla mia lettura con l'ignore.
Anticipatamente ringrazio :fifi:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Falcomaatà 2 Scarforne 1

Messaggioda patero » 30/07/2011, 13:24

doddi ha scritto:
fotina ha scritto:
doddi ha scritto:Il comune o i carabinieri dopo denuncia intervengono e verificano.
L'atto abusivo viene segnalato alla magistratura che apre un fascicolo, se l'opera risulta fuori dalle norme o non preventivamente autorizzata condannano e di solito ordinano la demolizione dell'opera a carico del trasgressore.

Se il trasgressore non ha i soldi (o dice di non averli) si tiene i sigilli e non demolisce nulla.

In 99 casi su 100 succede questo.

Il ruolo del comune (attraverso la polizia municipale), o attraverso i carabinieri ( a seconda se il privato denuncia al comune o direttamente alla procura) è limitato alla constatazione dello stato dei fatti.

Potrei sbagliare ma per quanto ne sò e mi è stato detto, per alcune denunce fatte, mi pare funzioni così .
Sò di un caso il cui il denunciante ha messo e speso i soldi, cosa possibile e prevista dalla legge, "anticipandoli", per far demolire l'opera abusiva, una sopraelevazione sul Corso Garibaldi.

Nel caso della buca su spazio pubblico come questo, invece il comune dopo aver intimato l'esecuzione del ripristino. e decorsi i termini stabiliti, può e deve intervenire a ripristinare e dopo procedere al recupero coatto delle somme e sanzioni.

Motivo per il quale quando un privato interviene sulla pubblica via deve versare una cauzione prima di avere l'autorizzazione ad eseguire i lavori.

Quello che Scarfone rimprovera a Falcomatà è semplicemente di non aver segnalato direttamente il problema agli uffici competenti invece di fare solo pubblicità a mezzo stampa e relativa caciara.
In fondo quella buca è stata più volte riparata e si riapre dopo poco tempo.

La polizia municipale non fà monitoraggio continuo di ogni singola strada per vedere o prendere conto di tutto ciò che non và per questo serve la collaborazione dei cittadini che hanno titolo e strumenti per segnalare con una telefonata ciò che non và.



Non è così! la segnalazione è stata più volte fatta (prima del caso mediatico) ed inoltre la Multiservizi non ci ha mai messo mano quindi non capisco come fai a dire che quella buca si è riaperta (forse ti riferisci ad un'altra buca più avanti).
Non supponiamo quello che obnubiliamo please :okok:



Ci passo ogni giorno da là, cmq Falcomatà è libero di fare ciò che crede e procedere come meglio ritiene, inclusa la figura del figghjolazzo. Dovrebbe capacitarsi che ora non è più in circoscrizione quantomeno.

... tu a furia mi ti 'larghi scoppi, mentiti a dieta :scrolleye:


Lei ci passa tutti i giorni io invece ho l'ufficio a dieci metri..... e quindi vi dico come stanno le cose poi ognuno la pensi come vuole...1)la buca è lì da più di un anno 2) Ci sono state tante segnalazioni anche dal mio ufficio oltre che da Falcomatà 3) E' stata inserita con il nome buca Falcomatà nel famoso Topic ...Reggio adotta una buca. 4) Dopo molto tempo è intervenuta Multiservizi che una volta ingrandita la buca per poter lavorare scopre che la perdita era di un privato , suppongo che gli stessi hanno informato i dirigenti Multiservizi....ora la mia domanda è: perchè il sig. Scarfone di turno non ha attivato la procedura che si è attivata solo dopo la segnalazione ironica (ultimo tentativo a disposizione) del cons. Falcomatà?
p.s.: sui cons. Falcomatà e Scarfone dico solo che secondo me sono persone perbene e politici di sicuro avvenire anche perchè sono cresciuti cibandosi di politica; per Falcomatà mi auguro che se dimostrerà di valere "politicamente" il 50% di suo padre, con la mediocrità dei politici nostrani , può tranquillamente fare non il sindaco di Reggio, come qualcuno insinuava, ma addirittura il deputato.
patero
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 64
Likes: 1 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 21:15

PrecedenteProssimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu