Eternit a cielo aperto

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Z1pp0
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 643
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54
Località: Reggio Calabria

Eternit a cielo aperto

Messaggio da Z1pp0 » 18/05/2011, 13:01

Questa mattina mi trovavo in via vallone mariannazzo(vicino via cardinale portanova) e ai miei occhi si presentava questa scena :roll:

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Immagine

Uploaded with ImageShack.us


Tra l'altro, dando un occhiata con google street view, ho notato che queste lastre di eternit sono lì da tempo dato che compaiono anche nelle immagini di google, con la vegetazione meno folta di ora. E' assurdo trovare queste cose e soprattutto accanto a un policlinico.
Adesso manderò una mail anche a strill per denunciare questa cosa e speriamo che qualcuno prenda provvedimenti al più presto.
http://www.mrteam.eu" onclick="window.open(this.href);return false;

Caccia Passione Infinita

Me l'ha detto una gitana,
Me l'ha detto con fervor,
lascia la maglia Amaranto ed avrai soddisfazion,
Me l'ha detto una gitana,
Ma io non l'ascolterò,
MEGLIO LA MAGLIA AMARANTO CHE LA COPPA DEI CAMPION!!

suonatore Jones

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2011, 13:04

reggio ne è piena. non avevo mai pensato alla soluzione strill. ottima idea.

Avatar utente
Z1pp0
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 643
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54
Località: Reggio Calabria

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Z1pp0 » 18/05/2011, 13:13

suonatore Jones ha scritto:reggio ne è piena. non avevo mai pensato alla soluzione strill. ottima idea.



soprattutto nelle fiumare. Ma in zone centrali della città non mi era mai capitato di vedere una cosa del genere(parlo di eternit abbandonato, non di coperture di case)
http://www.mrteam.eu" onclick="window.open(this.href);return false;

Caccia Passione Infinita

Me l'ha detto una gitana,
Me l'ha detto con fervor,
lascia la maglia Amaranto ed avrai soddisfazion,
Me l'ha detto una gitana,
Ma io non l'ascolterò,
MEGLIO LA MAGLIA AMARANTO CHE LA COPPA DEI CAMPION!!

suonatore Jones

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2011, 13:39

Z1pp0 ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:reggio ne è piena. non avevo mai pensato alla soluzione strill. ottima idea.



soprattutto nelle fiumare. Ma in zone centrali della città non mi era mai capitato di vedere una cosa del genere(parlo di eternit abbandonato, non di coperture di case)




consdera che, un anno fa, a san gregorio, hanno trovato una tonnellata di eternit sotto la sabbia. chissà quanto ce n'è in giro. effettivamente, in centro, è assurdo

Avatar utente
LoZio
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 561
Iscritto il: 11/05/2011, 14:26
Località: Barcelona (España)
Contatta:

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da LoZio » 18/05/2011, 14:41

fate denuncia o in alternativa chiamate striscia
"Ho girato il mondo intero, dalla Calabria fino o Nilu, per scoprire per davvero, che mi piace sulu u PILU!"

monella
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 102
Iscritto il: 11/05/2011, 20:27
Località: Nel cuore del Mediterraneo

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da monella » 18/05/2011, 15:36

:o.o:
Queste cose mi fanno veramente inca22are. :evil: :evil: :evil:
Abbandonare lastre di eternit per la strada è davvero da criminali (oltre che da incivili)...Sappiamo tutti della pericolosità di questo materiale e che occorre rivolgersi a ditte specializzate per la rimozione e lo smaltimento. Bisogna avvertire immediatamente i vigili urbani. Hai fatto bene Z1pp0 a postare queste immagini. :salut

Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da kimba » 18/05/2011, 16:10

io dovrei rimovere 40mq e smaltirli
qualcuno sa quanto mi costerebbe?
Oppure converrebbe sutterarli, prendere una denuncia e buonanotte?

suonatore Jones

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2011, 16:14

kimba ha scritto:io dovrei rimovere 40mq e smaltirli
qualcuno sa quanto mi costerebbe?
Oppure converrebbe sutterarli, prendere una denuncia e buonanotte?



secondo me ti costa meno la denuncia. e qui, la colpa, è di tutti i governi dal 1992 (da quando l'eternit è stato messo al bando con la 257) a oggi, che non hanno mai messo gli incentivi per lo smaltimento. e, smaltire, costa tanto.

Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Pickwick » 18/05/2011, 16:17

http://www.strill.it/index.php?option=c ... d=1:ultime

Questo articolo è fatto molto bene e spiega il fenomeno fuori dai luoghi comuni
e considera la reale pericolosità dell'amianto.

Il ritrovamento di 1 tonnellata di amianto è stato a bocale non a S. Gregorio.
1 Tonnellata vuol dire molto poco. Se la trasformiamo in mq saranno più o meno 100mq.
Certo dire 100mq è un'altro effetto.

Ci sono diversi inventivi allo smaltimento.
Ci sono stati negli anni diversi sgravi, incentivi a fondo perduto da parte della nostra provincia e adesso ad
esempio ci sono agevolazioni per chi sostituisce l'eternit con un impianto fotovoltaico.
40mq costeranno circa 1000€ (dipende dalla ditta).

Avatar utente
phil
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 64
Iscritto il: 11/05/2011, 17:46

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da phil » 18/05/2011, 17:22

Pickwick ha scritto:Il ritrovamento di 1 tonnellata di amianto è stato a bocale non a S. Gregorio.
1 Tonnellata vuol dire molto poco. Se la trasformiamo in mq saranno più o meno 100mq.
Certo dire 100mq è un'altro effetto.


Meno. Un metro quadro di eternit pesa circa sedici chili. Una tonnellata, pertanto, è il peso di circa sessanta metri quadrati.
I costi sono più o meno quelli, forse un po' più alti. Non sono sempre strettamente legati alla superficie da rimuovere, per via di costi fissi che non sto qui a dirvi. Esiste una sola discarica autorizzata a smaltirlo ed è a Pomezia, basti questo.
Lo stato, comunque, non aiuta di certo, e non solo dal punto di vista economico. Per rimuovere una copertura ci vuole un iter burocratico mica da ridere. Per non dire delle situazioni paradossali in cui si rischia di incorrere.
Non è certo il caso di fare allarmismi - l'amianto è un fattore di rischio in particolari condizioni, non è radioattivo né cancerogeno per contatto - ma in giro c'è molto più amianto di quanto si possa immaginare. Fino a qualche anno facevano anche tubazioni e guarnizioni per l'idraulica. Pensate un po'. Ultimamente ne stanno lasciando grosse quantità proprio vicino ai cassonetti (vedi Pellaro, salita per Macellari), altro che fiumare. Qualcuno ha pensato bene di smaltire le lastre dentro agli stessi cassonetti, col risultato di rallentare ulteriormente (per controlli agli impianti di destinazione) la raccolta già difficile di qualche giorno fa.
Ci vorrebbero anni per bonificare le sole discariche abusive e i comuni non è che navighino esattamente nell'oro. L'unica cosa da fare è denunciare chi abbandona le lastre per strada o nei torrenti, per un motivo ben preciso e che poco ha a che fare con la salute: lo smaltimento, prima o poi, sarà a carico nostro.

suonatore Jones

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da suonatore Jones » 18/05/2011, 18:00

phil ha scritto:
Pickwick ha scritto:Il ritrovamento di 1 tonnellata di amianto è stato a bocale non a S. Gregorio.
1 Tonnellata vuol dire molto poco. Se la trasformiamo in mq saranno più o meno 100mq.
Certo dire 100mq è un'altro effetto.


Meno. Un metro quadro di eternit pesa circa sedici chili. Una tonnellata, pertanto, è il peso di circa sessanta metri quadrati.
I costi sono più o meno quelli, forse un po' più alti. Non sono sempre strettamente legati alla superficie da rimuovere, per via di costi fissi che non sto qui a dirvi. Esiste una sola discarica autorizzata a smaltirlo ed è a Pomezia, basti questo.
Lo stato, comunque, non aiuta di certo, e non solo dal punto di vista economico. Per rimuovere una copertura ci vuole un iter burocratico mica da ridere. Per non dire delle situazioni paradossali in cui si rischia di incorrere.
Non è certo il caso di fare allarmismi - l'amianto è un fattore di rischio in particolari condizioni, non è radioattivo né cancerogeno per contatto - ma in giro c'è molto più amianto di quanto si possa immaginare. Fino a qualche anno facevano anche tubazioni e guarnizioni per l'idraulica. Pensate un po'. Ultimamente ne stanno lasciando grosse quantità proprio vicino ai cassonetti (vedi Pellaro, salita per Macellari), altro che fiumare. Qualcuno ha pensato bene di smaltire le lastre dentro agli stessi cassonetti, col risultato di rallentare ulteriormente (per controlli agli impianti di destinazione) la raccolta già difficile di qualche giorno fa.
Ci vorrebbero anni per bonificare le sole discariche abusive e i comuni non è che navighino esattamente nell'oro. L'unica cosa da fare è denunciare chi abbandona le lastre per strada o nei torrenti, per un motivo ben preciso e che poco ha a che fare con la salute: lo smaltimento, prima o poi, sarà a carico nostro.


l'amianto non è radioattivo o cancerogeno per contatto, vero. l'eternit è così pericoloso perchè si usura facilmente e viene respirato. se consideri una tonnellata messa lì a usurarsi sotto la sabbia, al sole e col mare, vedi che inizia a essere una cosa non simpatca.

Avatar utente
Asostegno diuna fede
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1113
Iscritto il: 11/05/2011, 12:46
Località: REGGIO CALABRIA

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Asostegno diuna fede » 18/05/2011, 18:07

poi ci si chiede il perchè dell' enorme insorgenza di malattie neoplastiche :roll: :roll: :roll:
Se consideri messi più forte di barillà sei un finto tifoso e "nu jattu niru"!!!

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Lixia » 18/05/2011, 18:16

hai chiamato i vigili?
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
Z1pp0
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 643
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54
Località: Reggio Calabria

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Z1pp0 » 18/05/2011, 18:28

Lixia ha scritto:hai chiamato i vigili?


No, perché non sapevo si dovesse chiamare loro in questi casi, ma se è così li chiamo subito...
http://www.mrteam.eu" onclick="window.open(this.href);return false;

Caccia Passione Infinita

Me l'ha detto una gitana,
Me l'ha detto con fervor,
lascia la maglia Amaranto ed avrai soddisfazion,
Me l'ha detto una gitana,
Ma io non l'ascolterò,
MEGLIO LA MAGLIA AMARANTO CHE LA COPPA DEI CAMPION!!

Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Lixia » 18/05/2011, 18:59

Z1pp0 ha scritto:
Lixia ha scritto:hai chiamato i vigili?


No, perché non sapevo si dovesse chiamare loro in questi casi, ma se è così li chiamo subito...

chiama chiama dovrebbero fare servizio di tutela ambientale ...
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine

Avatar utente
phil
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 64
Iscritto il: 11/05/2011, 17:46

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da phil » 18/05/2011, 19:40

suonatore Jones ha scritto:
phil ha scritto:
Pickwick ha scritto:l'amianto non è radioattivo o cancerogeno per contatto, vero. l'eternit è così pericoloso perchè si usura facilmente e viene respirato. se consideri una tonnellata messa lì a usurarsi sotto la sabbia, al sole e col mare, vedi che inizia a essere una cosa non simpatca.


L'eternit non si usura facilmente - nomen omen - ma quando si usura è un pericolo invisibile se incontrollato. Una tonnellata sotto la sabbia è molto meno pericolosa di una sola lastra rotta sul tetto del vicino di casa, te lo assicuro. Come dicevo prima, in giro è pieno, non è che nelle discariche abusive diventi magicamente più pericoloso. Se incentivi lo smaltimento, non solo risolvi il problema dei cumuli per strada, ma dai il via alla vera e propra opera di bonifica, quella mirata a togliere di mezzo l'amianto in ogni sua forma.
Non volevo certo sminuire la pericolosità, è che sono abituato ad individuarlo per lavoro. Considerando la quantità che c'è in giro, non sempre pienamente visibile, e lasciandosi trasportare dagli allarmismi, non si dovrebbe uscire di casa. In parole povere: non mi faccio prendere dall'ansia per quattro fogli abbandonati per strada, se poi sul capannone adiacente al mio ufficio ci sono migliaia di metri quadrati di copertura in cemento-amianto.
Comunque, credo che il fenomeno delle discariche abusive sia ben noto alle forze dell'ordine e agli enti competenti. Tant'è che parecchie permangono sotto sequestro per mesi prima che si provveda alla rimozione. Il problema è economico. Nei comuni mancano i soldi per la carta da fax, figuriamoci per lo smaltimento dell'amianto.

Avatar utente
Z1pp0
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 643
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54
Località: Reggio Calabria

Re: Eternit a cielo aperto

Messaggio da Z1pp0 » 21/05/2011, 1:42

newz ha pubblicato la notizia immediatamente dopo la mia segnalazione:

http://www.newz.it/2011/05/20/eternit-i ... zzo/98955/

a strill l'ho mandata 3 giorni fa e non c'è stato nessun riscontro. E non è la prima volta che mi capita con strill. Pubblicano di tutto e le notizie importanti per la salute dei cittadini no?
http://www.mrteam.eu" onclick="window.open(this.href);return false;

Caccia Passione Infinita

Me l'ha detto una gitana,
Me l'ha detto con fervor,
lascia la maglia Amaranto ed avrai soddisfazion,
Me l'ha detto una gitana,
Ma io non l'ascolterò,
MEGLIO LA MAGLIA AMARANTO CHE LA COPPA DEI CAMPION!!

Rispondi