Oggi è 23/05/2018, 15:37
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

esami di maturità

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

esami di maturità

Messaggioda cozzina1 » 22/06/2011, 10:27

Roma, 22 giu. (TMNews) - Per quasi mezzo milione di candidati, di cui 23mila privatisti, l'attesa è finita. Sono partiti gli esami di maturità. Prima tappa la verifica di italiano, storia e analisi del testo. Si infittiscono le indiscrezioni sulle tracce della prima prova scritta della maturità, la tipologia A, analisi del testo, sarebbe incentrata sulla poesia "Lucca", di Giuseppe Ungaretti; l'ambito artistico-letterario del saggio breve sul tema "Amore, odio, passione" con brani di Gabriele D'Annunzio, Italo Svevo e Giovanni Verga. Si parla anche insistentemente di tre dipinti: "Gli amanti " di Pablo Picasso, "Il bacio" di Klimt, "Ettore e Andromaca" di De Chirico.

Per il versante socio-economico, la traccia proposta è "Siamo quello che mangiamo?". Per quello storico-politico, il Miur ha focalizzato l'attenzione su "Destra e sinistra", in particolare su "I giovani e la militanza politica: riflessioni sul senso di appartenenza alle correnti politiche e sull'impegno in prima persona". Come base per l'approfondimento sarebbero state proposte frasi di Norberto Bobbio, Marcello Veneziani, Giampiero Carocci e Angelo Panebianco.

er tutta la notte sulla Rete si sono accavallate altre ipotesi: tra i temi più gettonati figuravano la salvaguardia dell'ambiente, a seguito dell'ultima tragedia nucleare avvenuta in Giappone; la beatificazione di Giovanni Paolo II; la privacy su internet; i 150 anni dell'Unità d'Italia; per quanto riguarda i temi letterari molto considerati sono D'Annunzio, Pirandello, Ungaretti e Pascoli.
Giovedì gli studenti verranno di nuovo convocati per svolgere la prova di settore. Lunedì prossimo, 27 giugno, si svolgerà invece il terzo ed ultimo scritto, il cosiddetto "Quizzone" predisposto da ogni singola commissione sulle materie del quinto anno.
L'eventuale quarta verifica scritta verrà svolta solo in alcuni istituti con corsi particolari, come il progetto sperimentale 'Esabac' e nei licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola e tedesca, oltre che nei licei classici europei ed in alcuni indirizzi linguistici: in questi casi la verifica si effettuerà martedì 28 giugno. Nei primi giorni di luglio, subito dopo la pubblicazione dell'esito degli scritti, inizieranno le verifiche orali.
La votazione finale scaturirà dalla somma della media dei voti di ammissione, dall'esito delle prove scritte ed orali, e dall'assegnazione dei crediti formativi e scolastici. Per i candidati che puntano alla lode (negli anni passati furono complessivamente tra i 2.500 e i 3.000) sarà necessario aver accumulato il massimo dei crediti a partire dal terzo anno, non avere una materia al di sotto dell'8 in quarta e quinta ed anche aver ricevuto il massimo della valutazione nelle tre prove scritte e nel colloquio finale.
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

  • Pubblicità

Re: esami di maturità

Messaggioda nosacciu » 22/06/2011, 11:13

cozzina1 ha scritto:Roma, 22 giu. (TMNews) - Per quasi mezzo milione di candidati, di cui 23mila privatisti, l'attesa è finita. Sono partiti gli esami di maturità. Prima tappa la verifica di italiano, storia e analisi del testo. Si infittiscono le indiscrezioni sulle tracce della prima prova scritta della maturità, la tipologia A, analisi del testo, sarebbe incentrata sulla poesia "Lucca", di Giuseppe Ungaretti; l'ambito artistico-letterario del saggio breve sul tema "Amore, odio, passione" con brani di Gabriele D'Annunzio, Italo Svevo e Giovanni Verga. Si parla anche insistentemente di tre dipinti: "Gli amanti " di Pablo Picasso, "Il bacio" di Klimt, "Ettore e Andromaca" di De Chirico.

Per il versante socio-economico, la traccia proposta è "Siamo quello che mangiamo?". Per quello storico-politico, il Miur ha focalizzato l'attenzione su "Destra e sinistra", in particolare su "I giovani e la militanza politica: riflessioni sul senso di appartenenza alle correnti politiche e sull'impegno in prima persona". Come base per l'approfondimento sarebbero state proposte frasi di Norberto Bobbio, Marcello Veneziani, Giampiero Carocci e Angelo Panebianco.

er tutta la notte sulla Rete si sono accavallate altre ipotesi: tra i temi più gettonati figuravano la salvaguardia dell'ambiente, a seguito dell'ultima tragedia nucleare avvenuta in Giappone; la beatificazione di Giovanni Paolo II; la privacy su internet; i 150 anni dell'Unità d'Italia; per quanto riguarda i temi letterari molto considerati sono D'Annunzio, Pirandello, Ungaretti e Pascoli.
Giovedì gli studenti verranno di nuovo convocati per svolgere la prova di settore. Lunedì prossimo, 27 giugno, si svolgerà invece il terzo ed ultimo scritto, il cosiddetto "Quizzone" predisposto da ogni singola commissione sulle materie del quinto anno.
L'eventuale quarta verifica scritta verrà svolta solo in alcuni istituti con corsi particolari, come il progetto sperimentale 'Esabac' e nei licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola e tedesca, oltre che nei licei classici europei ed in alcuni indirizzi linguistici: in questi casi la verifica si effettuerà martedì 28 giugno. Nei primi giorni di luglio, subito dopo la pubblicazione dell'esito degli scritti, inizieranno le verifiche orali.
La votazione finale scaturirà dalla somma della media dei voti di ammissione, dall'esito delle prove scritte ed orali, e dall'assegnazione dei crediti formativi e scolastici. Per i candidati che puntano alla lode (negli anni passati furono complessivamente tra i 2.500 e i 3.000) sarà necessario aver accumulato il massimo dei crediti a partire dal terzo anno, non avere una materia al di sotto dell'8 in quarta e quinta ed anche aver ricevuto il massimo della valutazione nelle tre prove scritte e nel colloquio finale.


mi dispiace non abbiano fatto la traccia destra-sinistra quando ho fatto io l'esame di maturità...avrei scritto un trattato di 30-40 pagine... la difficoltà era quella di sapere come contenersi :mrgreen:
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...
nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 841
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 19:44

Re: esami di maturità

Messaggioda UnTo_Re » 22/06/2011, 11:55

ahahah ma il saggio breve lo fanno sempre sull'amore? a parte gli scherzi il mio anno è capitato un saggio breve sull'amore e avendo fatto una tesina dal titolo "Amore è sesso" non potevo non farlo... è andato bene ma poteva andare meglio, i pezzi comunque scelti facevano pietà e dovevo adeguarmi a quelli... quest'anno diciamo che i pezzi sono molto migliori sarebbe stato un bel tema =)
"Homo sum, humani nihil a me alienum puto" Terenzio-Heautontimorumenos

Un cesso il 15\10\2011:"Mi è appena arrivato un sms dal mio amico Antonio di Reggio, ammette che siamo stati indubbiamente i migliori e che a volte nel calcio vince il più fortunato"
Avatar utente
UnTo_Re
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 325
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:09
Località: Reggio Calabria

Re: esami di maturità

Messaggioda suonatore Jones » 22/06/2011, 12:01

bellissimo il saggio storico sul secolo breve. era il titolo della mia tesina, ai tempi (nonchè argomento di storia).

bel tema anche quello su fermi e quello su warhol. al mio anno, non mi erano piaciute le tracce. quelle che leggo, degli ultimi anni, sono molto migliori.

domani, invece, vedrò quelle di matematica che, rispetto alle mie, sono scadute in maniera incredibile.
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: esami di maturità

Messaggioda suonatore Jones » 22/06/2011, 12:03

comunque, concordo sul saggio breve sull'amore. ma è "giusto" metterlo. è l'argomento che molte persone scelgono, un motivo ci sarà(mica si può fare tutto su politica e scienze, argomenti sconosciuti se non per sentito dire, a oltre la metà degli studenti).
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: esami di maturità

Messaggioda UnTo_Re » 22/06/2011, 19:24

suonatore Jones ha scritto:comunque, concordo sul saggio breve sull'amore. ma è "giusto" metterlo. è l'argomento che molte persone scelgono, un motivo ci sarà(mica si può fare tutto su politica e scienze, argomenti sconosciuti se non per sentito dire, a oltre la metà degli studenti).



vabbè fin quando è saggio breve e vengono proposti dei testi è sempre cultura... la mia tesina era parecchio interessante sebbene parlasse dell'amore.
"Homo sum, humani nihil a me alienum puto" Terenzio-Heautontimorumenos

Un cesso il 15\10\2011:"Mi è appena arrivato un sms dal mio amico Antonio di Reggio, ammette che siamo stati indubbiamente i migliori e che a volte nel calcio vince il più fortunato"
Avatar utente
UnTo_Re
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 325
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:09
Località: Reggio Calabria

Re: esami di maturità

Messaggioda suonatore Jones » 22/06/2011, 20:22

UnTo_Re ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:comunque, concordo sul saggio breve sull'amore. ma è "giusto" metterlo. è l'argomento che molte persone scelgono, un motivo ci sarà(mica si può fare tutto su politica e scienze, argomenti sconosciuti se non per sentito dire, a oltre la metà degli studenti).



vabbè fin quando è saggio breve e vengono proposti dei testi è sempre cultura... la mia tesina era parecchio interessante sebbene parlasse dell'amore.



si, ovvio. ma un conto è mettersi a leggere delle fonti sulla fisica quantistica o sull'acqua come risorsa (era la mia insulsa traccia dell'ambito scientifico. volevo svolgere quella, ma era troppo brutta per essere vera), altra cosa è leggere qualcosa sull'amore, dico io. tra le mie compagne di classe, c'è stato il plebiscito. qualcosa come 8 su 10.
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: esami di maturità

Messaggioda Lilleuro » 23/06/2011, 15:17

suonatore Jones ha scritto:bel tema anche quello su fermi



Ieri al telegiornale una studentessa ai microfoni ha detto "io Fermi non so neanche chi sia"

:banned:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9193
Likes: 3 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:32
Località: Roma

Re: esami di maturità

Messaggioda suonatore Jones » 23/06/2011, 15:40

Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:bel tema anche quello su fermi



Ieri al telegiornale una studentessa ai microfoni ha detto "io Fermi non so neanche chi sia"

:banned:



mi...a :o.o:

comunque, è vero che la scuola italiana ha programmi un po' vecchi e scarni. soprattutto in matematica e fisica.

oggi c'era un quesito di matematica che la maggior parte delle classi non aveva nel programma. anche al mio anno, sono usciti quesiti di calcolo combinatorio e robaccia mai vista. per fortuna che uno chiedeva quante partite si giocassero in un campionato da 18 squadre in cui ogni squadra incontrasse tutte le altre per due volte...

è facile farsi i fighi e mettere all'esame le domande a cui nessuno sa rispondere...
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: esami di maturità

Messaggioda Lilleuro » 23/06/2011, 15:56

suonatore Jones ha scritto:
Lilleuro ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:bel tema anche quello su fermi



Ieri al telegiornale una studentessa ai microfoni ha detto "io Fermi non so neanche chi sia"

:banned:



mi...a :o.o:

comunque, è vero che la scuola italiana ha programmi un po' vecchi e scarni. soprattutto in matematica e fisica.

oggi c'era un quesito di matematica che la maggior parte delle classi non aveva nel programma. anche al mio anno, sono usciti quesiti di calcolo combinatorio e robaccia mai vista. per fortuna che uno chiedeva quante partite si giocassero in un campionato da 18 squadre in cui ogni squadra incontrasse tutte le altre per due volte...

è facile farsi i fighi e mettere all'esame le domande a cui nessuno sa rispondere...



Che domandona :lol:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 9193
Likes: 3 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:32
Località: Roma

Re: esami di maturità

Messaggioda suonatore Jones » 23/06/2011, 16:20

Lilleuro ha scritto:
Che domandona :lol:



per fortuna c'era quella. ovviamente risolta in maniera diversa da come avevano pensato i creatori, ma tant'è :lol:
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: esami di maturità

Messaggioda nosacciu » 23/06/2011, 17:36

UnTo_Re ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:comunque, concordo sul saggio breve sull'amore. ma è "giusto" metterlo. è l'argomento che molte persone scelgono, un motivo ci sarà(mica si può fare tutto su politica e scienze, argomenti sconosciuti se non per sentito dire, a oltre la metà degli studenti).



vabbè fin quando è saggio breve e vengono proposti dei testi è sempre cultura... la mia tesina era parecchio interessante sebbene parlasse dell'amore.


il titolo della mia tesina era "gli opposti estremismi" e parlava del confronto fra destra e sinistra... :salut :mrgreen:
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...
nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 841
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 19:44

Re: esami di maturità

Messaggioda UnicaPassione » 27/06/2011, 0:34

UnicaPassione nella sezione Chiacchere ha scritto:C'era anche la traccia sugli anni 70 o sbaglio?


Secondo me l'hanno scelta in pochissimi, eppure, a mia modesta opinione, è una parte di storia che andrebbe approfondita, studiata bene, anche meglio delle varie rivoluzioni americane, francesi ed industriali.

Quegli anni spesso non vengono neanche minimamente toccati dai vari insegnanti di storia e creano un vuoto nello studente, perchè spesso la conoscenza storica rimane ferma al secondo dopoguerra.

Studiare gli anni 70 e 80 vuol dire capire meglio l'attualità e la storia di questi ultimi anni.


Ps. Mi vergogno un po' nel dirvi che non mi ricordo che tipo di traccia feci ai miei Esami di Stato... :redface
So solo che la prof mi disse che il mio stile e la mia capacità di scrittura avrebbero meritato 15/15 ma visto che tutto l'anno me la sono grattata allegramente, mi avrebbe messo 12/15. :cry:
IO NON TIFO PER UN'AZIENDA!
Avatar utente
UnicaPassione
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 254
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:19
Località: Sempri peri peri!


Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

User Menu