Oggi è 24/06/2018, 15:28
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda ethan » 29/05/2011, 11:04

reggino ha scritto:
OronzoPugliese ha scritto:La mia curiosità non era sapere SE, ma quando sarebbe successo.

Ci ha messo 9 giorni:

"Il premier cambia idea e durante l'ufficio di presidenza del Pdl dice che è stato un errore caricare di significato politico l'ultima tornata elettorale. La responsabilità della sconfitta deve ricadere interamente su Letizia Moratti e Gianni Lettieri, sulla loro campagna elettorale, sui programmi delle città."


:beer2:



Politicamente sia la Moratti che Lettieri sono scarsi,ho avuto più volte modo di ascoltarli,e mi hanno fatto una cattiva impressione.De Magistris e Pisapia sono di un altro livello.Dovesse perdere il pdl(cosa tutt'altro che scontata,conoscendo il popolo italiano),la colpa è di chi li ha presentati in quelle città,non certamente dei candidati a sindaco.


Bhe, politicamente De Magistris è la demagogia e l'ipocrisia fatta persona, Lettieri (che comunque non mi piace) almeno è andato sul concreto in diversi temi soprattutto i rifiuti.
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

  • Pubblicità

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda reggino » 29/05/2011, 11:06

ethan ha scritto:
reggino ha scritto:
OronzoPugliese ha scritto:La mia curiosità non era sapere SE, ma quando sarebbe successo.

Ci ha messo 9 giorni:

"Il premier cambia idea e durante l'ufficio di presidenza del Pdl dice che è stato un errore caricare di significato politico l'ultima tornata elettorale. La responsabilità della sconfitta deve ricadere interamente su Letizia Moratti e Gianni Lettieri, sulla loro campagna elettorale, sui programmi delle città."


:beer2:



Politicamente sia la Moratti che Lettieri sono scarsi,ho avuto più volte modo di ascoltarli,e mi hanno fatto una cattiva impressione.De Magistris e Pisapia sono di un altro livello.Dovesse perdere il pdl(cosa tutt'altro che scontata,conoscendo il popolo italiano),la colpa è di chi li ha presentati in quelle città,non certamente dei candidati a sindaco.


Bhe, politicamente De Magistris è la demagogia e l'ipocrisia fatta persona, Lettieri (che comunque non mi piace) almeno è andato sul concreto in diversi temi soprattutto i rifiuti.


Se diventerà sindaco(cosa che io dubito fortemente visto gli amici di cui è circondato Cosentino),vedremo cosa farà per Napoli.Io dico che tempo pochi mesi,le cose cambieranno.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda ethan » 29/05/2011, 11:16

La cosa che più mi ha colpito sono state le frasi fatte sui rifiuti, davvero, non ho capito ancora per l'emergenza attuale cosa intenda fare.
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda reggino » 29/05/2011, 11:29

ethan ha scritto:La cosa che più mi ha colpito sono state le frasi fatte sui rifiuti, davvero, non ho capito ancora per l'emergenza attuale cosa intenda fare.



il problema rifiuti lui intende risolverlo con la differenziata e con un impianto di compostaggio.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda doddi » 29/05/2011, 11:40

reggino ha scritto:
ethan ha scritto:La cosa che più mi ha colpito sono state le frasi fatte sui rifiuti, davvero, non ho capito ancora per l'emergenza attuale cosa intenda fare.



il problema rifiuti lui intende risolverlo con la differenziata e con un impianto di compostaggio.


Rimane sempre qualcosa, circa il 40%, non riciclabile e non "compostabile" più le decine di milioni di ecoballe da smaltire accatastate in svariati siti.

Il mondo perfette piace a tutti ma la realtà è diversa e ci sono oltre 15 anni di realtà vissuta da sistemare a Napoli, fatti da milioni di metri cubi di montagne da sistemare.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda reggino » 29/05/2011, 11:42

De Magistris: inceneritore inutile subito 3 impianti per il compost
21 maggio 2011
(di Daniela De Crescenzo da Il Mattino)

«Abbiamo studiato un piano in sette mosse per dare scacco ai rifiuti. Lo attueremo appena mi insedierò, senza aspettare l’aiuto e l’intervento di nessuno. In un anno il problema sarà definitivamente superato e risolto. Noi non facciamo promesse impossibili da mantenere, ma illustriamo programmi fattibili e realizzabili»: Luigi De Magistris spiega la sua ricetta per togliere la spazzatura dalle strade. Ha fatto della battaglia ambientalista uno dei punti cardine del suo programma. E ora si dice pronto ad attuarlo. Ecco come.

1. Si parte da un calcolo matematico. Napoli produce 1400 tonnellate di rifiuti al giorno. Con il porta al porta esteso a tutta la città sarà subito possibile recuperare 350 tonnellate di umido che fino alla realizzazione degli impianti di compostaggio saranno inviati nelle regioni italiane capaci di recuperarle. I soldi da impegnare per la differenziata saranno recuperati da quelli da pagare per portare la spazzatura in discarica, agli stir o agli impianti di tritovagliatura.

2. Con le campane stradali sarà possibile differenziare 100 tonnellate di vetro e 150 di carta da inviare alle piattaforme di recupero. Si punterà anche sulla mobilitazione incentivata dei commercianti e delle loro associazioni per organizzare una rete capillare di conferimento di particolari tipi di rifiuti (medicine alle farmacie, pile ai tabaccai, ma anche scarti vegetali ai fruttivendoli, olio di cucina ai meccani:i…). Ci sarà anche un’ordinanza per rendere obbligatoria la differenziazione per bar e ristoranti.

3. Le restanti ottocento tonnellate di frazione secca saranno inviate agli impianti esistenti. Ma avendo materiale differenziato saranno possibili altre soluzioni: sono già stati avviati contatti con le piattaforme private aderenti al Conai che sono pronte ad accettarlo. In questo modo sarà anche possibile evitare le lunghe code agli stir che paralizzano la raccolta.

4. Intanto bisognerà costruire tre impianti di compostaggio e digestione anaerobica. Il compost prodotto sarà utilizzato per rinaturalizzare l’ex area industriale di Bagnoli e le cave di Chiaiano dando il via a un grande progetto di bonifica. Secondo De Magistris non sarà a quel punto necessario costruire un nuovo inceneritore: alla Regione sarà chiesta la revoca del bando.

5. Via alla realizzazione in ogni municipalità di centri per il conferimento e la preparazione al riutilizzo di rifiuti ingombranti e altre frazioni di rifiuti secchi (seguendo il modello avviato con successo a Portici) e perla realizzazione di un impianto di recupero spinto della materia (del tipo già utilizzato a Vedelago).

6. Trasformare la tassa in tariffa (la Tar-su in Tia) : in questo modo pagherà di meno chi conferisce meno rifiuti e sarà premiato chi differenzia. Impossibile abolire il pagamento: il governo Berlusconi ha stabilito che il costo del ciclo dei rifiuti debba ricadere interamente sui cittadini. Noi non faremo pagare a metro quadro, come avviene attualmente, ma in base ai rifiuti prodotti. Così saranno evitate ingiustizie.

7. Costituzione di una task force tecnica che negozi direttamente con la Commissione europea il cofinanziamento del Piano Rifiuti Per Napoli.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda ethan » 29/05/2011, 12:39

reggino ha scritto:De Magistris: inceneritore inutile subito 3 impianti per il compost
21 maggio 2011
(di Daniela De Crescenzo da Il Mattino)

«Abbiamo studiato un piano in sette mosse per dare scacco ai rifiuti. Lo attueremo appena mi insedierò, senza aspettare l’aiuto e l’intervento di nessuno. In un anno il problema sarà definitivamente superato e risolto. Noi non facciamo promesse impossibili da mantenere, ma illustriamo programmi fattibili e realizzabili»: Luigi De Magistris spiega la sua ricetta per togliere la spazzatura dalle strade. Ha fatto della battaglia ambientalista uno dei punti cardine del suo programma. E ora si dice pronto ad attuarlo. Ecco come.

1. Si parte da un calcolo matematico. Napoli produce 1400 tonnellate di rifiuti al giorno. Con il porta al porta esteso a tutta la città sarà subito possibile recuperare 350 tonnellate di umido che fino alla realizzazione degli impianti di compostaggio saranno inviati nelle regioni italiane capaci di recuperarle. I soldi da impegnare per la differenziata saranno recuperati da quelli da pagare per portare la spazzatura in discarica, agli stir o agli impianti di tritovagliatura.

2. Con le campane stradali sarà possibile differenziare 100 tonnellate di vetro e 150 di carta da inviare alle piattaforme di recupero. Si punterà anche sulla mobilitazione incentivata dei commercianti e delle loro associazioni per organizzare una rete capillare di conferimento di particolari tipi di rifiuti (medicine alle farmacie, pile ai tabaccai, ma anche scarti vegetali ai fruttivendoli, olio di cucina ai meccani:i…). Ci sarà anche un’ordinanza per rendere obbligatoria la differenziazione per bar e ristoranti.

3. Le restanti ottocento tonnellate di frazione secca saranno inviate agli impianti esistenti. Ma avendo materiale differenziato saranno possibili altre soluzioni: sono già stati avviati contatti con le piattaforme private aderenti al Conai che sono pronte ad accettarlo. In questo modo sarà anche possibile evitare le lunghe code agli stir che paralizzano la raccolta.

4. Intanto bisognerà costruire tre impianti di compostaggio e digestione anaerobica. Il compost prodotto sarà utilizzato per rinaturalizzare l’ex area industriale di Bagnoli e le cave di Chiaiano dando il via a un grande progetto di bonifica. Secondo De Magistris non sarà a quel punto necessario costruire un nuovo inceneritore: alla Regione sarà chiesta la revoca del bando.

5. Via alla realizzazione in ogni municipalità di centri per il conferimento e la preparazione al riutilizzo di rifiuti ingombranti e altre frazioni di rifiuti secchi (seguendo il modello avviato con successo a Portici) e perla realizzazione di un impianto di recupero spinto della materia (del tipo già utilizzato a Vedelago).

6. Trasformare la tassa in tariffa (la Tar-su in Tia) : in questo modo pagherà di meno chi conferisce meno rifiuti e sarà premiato chi differenzia. Impossibile abolire il pagamento: il governo Berlusconi ha stabilito che il costo del ciclo dei rifiuti debba ricadere interamente sui cittadini. Noi non faremo pagare a metro quadro, come avviene attualmente, ma in base ai rifiuti prodotti. Così saranno evitate ingiustizie.

7. Costituzione di una task force tecnica che negozi direttamente con la Commissione europea il cofinanziamento del Piano Rifiuti Per Napoli.


Bei paroli, bei frasi, cit.
Il progetto ok, ma la mundizza che c'è adesso sulle strade dove la porta??la mangia senza inceneritore??
ethan
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1604
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:44

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 14:05

Ballottaggi, avanti Pisapia e De Magistris
Gli «intention poll» di Sky:il centrosinistra conquista Milano e Napoli. Bossi: «La Lega ha fatto il suo dovere»


MILANO - Giuliano Pisapia è il nuovo sindaco di Milano, secondo gli «intention poll» di Sky Tg 24. Non sono state date percentuali, ma il candidato del centrosinistra avrebbe almeno il 4% di vantaggio. A Napoli la sfida sarebbe invece appannaggio di Vincenzo De Magistris. Anche in questo caso non sono stati dati numeri relativi alle percentuali ottenute dai rispettivi candidati. Pisapia al primo turno aveva ottenuto il 48,1% delle preferenze, mentre la sua avversaria si era fermata al 41,5%i. A Napoli si è ribaltata la situazione del primo turno, che vedeva Lettieri in vantaggio con il 38,3% contro il 27,2% di De magistris.

fonte: www.corriere.it
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda Mariotta » 30/05/2011, 14:26

UnVeroTifoso ha scritto:Ballottaggi, avanti Pisapia e De Magistris
Gli «intention poll» di Sky:il centrosinistra conquista Milano e Napoli. Bossi: «La Lega ha fatto il suo dovere»


MILANO - Giuliano Pisapia è il nuovo sindaco di Milano, secondo gli «intention poll» di Sky Tg 24. Non sono state date percentuali, ma il candidato del centrosinistra avrebbe almeno il 4% di vantaggio. A Napoli la sfida sarebbe invece appannaggio di Vincenzo De Magistris. Anche in questo caso non sono stati dati numeri relativi alle percentuali ottenute dai rispettivi candidati. Pisapia al primo turno aveva ottenuto il 48,1% delle preferenze, mentre la sua avversaria si era fermata al 41,5%i. A Napoli si è ribaltata la situazione del primo turno, che vedeva Lettieri in vantaggio con il 38,3% contro il 27,2% di De magistris.

fonte: http://www.corriere.it


naaaaaaaaa
saranno gonfiati :fifi:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1400
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:24

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 14:32

Mariotta ha scritto:
UnVeroTifoso ha scritto:Ballottaggi, avanti Pisapia e De Magistris
Gli «intention poll» di Sky:il centrosinistra conquista Milano e Napoli. Bossi: «La Lega ha fatto il suo dovere»


MILANO - Giuliano Pisapia è il nuovo sindaco di Milano, secondo gli «intention poll» di Sky Tg 24. Non sono state date percentuali, ma il candidato del centrosinistra avrebbe almeno il 4% di vantaggio. A Napoli la sfida sarebbe invece appannaggio di Vincenzo De Magistris. Anche in questo caso non sono stati dati numeri relativi alle percentuali ottenute dai rispettivi candidati. Pisapia al primo turno aveva ottenuto il 48,1% delle preferenze, mentre la sua avversaria si era fermata al 41,5%i. A Napoli si è ribaltata la situazione del primo turno, che vedeva Lettieri in vantaggio con il 38,3% contro il 27,2% di De magistris.

fonte: http://www.corriere.it


naaaaaaaaa
saranno gonfiati :fifi:


Aspettiamo prima di dare giudizi definitivi... :)
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda peas! » 30/05/2011, 14:42

La strada per l'inferno è lastricata di buoni intention-poll (auto-cit.). :wink
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 525
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 20:05

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 15:19

Luigi De Magistris al 64%, Gianni Lettieri al 36%. E' il risultato del ballottaggio per l'elezione del sindaco d Napoli secondo la quinta proiezione Ipr/Rai, calcolata su un campione del 50%.

fonte: www.repubblica.it


bene bene, molto bene...
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda suonatore Jones » 30/05/2011, 15:44

che decerebrati, a napoli

già costruito un centro sociale a milano
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 15:47

suonatore Jones ha scritto:che decerebrati, a napoli

già costruito un centro sociale a milano


:thumright
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda suonatore Jones » 30/05/2011, 15:49

mi confermate la fila di zingari che aspetta di entrare a milano via lodi?

basta, va. non si infierisce. oppure, più appropriatamente, non si maramaldeggia
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda onlyamaranto » 30/05/2011, 15:49

Io la chiamerei "la rivolta dei senza cervello" :cheers

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3246
Likes: 10 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 12/05/2011, 7:43

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 15:50

suonatore Jones ha scritto:mi confermate la fila di zingari che aspetta di entrare a milano via lodi?

basta, va. non si infierisce. oppure, più appropriatamente, non si maramaldeggia


No però ti posso confermare che sono spuntati diversi minareti...
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda suonatore Jones » 30/05/2011, 15:53

comunque, questi sono i frutti della campagna elettorale del pdl: sputtanamenti infondati, lite dialettica, toni alti e livello basso.

e questo è il degno epilogo. un po' come il bel gioco del barca che paga, per riprendere un tema degli ultimi giorni.
Ultima modifica di suonatore Jones il 30/05/2011, 15:53, modificato 1 volta in totale.
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda peas! » 30/05/2011, 15:53

Perché non s'è ancora dimesso?
peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 525
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 20:05

Re: Elezioni nazionali: aspettando i ballottaggi.

Messaggioda UnVeroTifoso » 30/05/2011, 15:54

"Abbiamo pareggiato 4-0". Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani si fa beffa del centrodestra scherzando così con collaboratori e dirigenti del partito, alludendo al fatto che il Pdl aveva definito un pareggio l'esito del primo turno alle amministrative.

fonte: www.repubblica.it
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)
UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1761
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:54

PrecedenteProssimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

User Menu