Oggi è 22/05/2018, 10:42
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda reggino » 27/05/2011, 20:26

EktorBaboden ha scritto:
pab397 ha scritto:Penso sia inutile e strumentale andare a sentenziare sui singoli casi di insulti, risse e aggressioni, verbali e non, in questa campagna elettorale che è diventata squallida, a Milano o Napoli. Diciamo che sono bipartisan e li condanniamo tutti.
Quello che ci dovrebbero interessare sono ben altri insulti.
Dare del "senza cervello" a chi vota a sinistra è molto peggio. Ma non è neanche quello che dice il paranoico rizollato il problema. Mi pare di aver letto da qualche parte qui che la frase va bene se limitata ai napoletani :roll:
Se io dicessi che sono senza cervello i reggini che votano a destra, sarei sommerso di insulti e probabilmente anche sanzionato.
Ma io ho amici, parenti e affetti a Napoli (così come a Milano e altrove) che hanno sempre votato e voteranno a sinistra. Come la mettiamo? :fifi:



Non per difendere il rizollato (bella questa :mrgreen: ) ma il senza cervello è stata la non degna conclusione di tutto un discorso (per me non berlusconiano sacrosanto). Cioè lui dichiarava, dopo il suo lungo pistolotto, che dopo le pessime gestioni precedenti (ed è vero) chi vota le amministrazioni appena passate è senza cervello. Ovviamente invece di dire "senza cervello", visto il clima squallido, poteva concluderlo diversamente. Ma si sa, sul fuoco si butta benzina.

Non cascare nella trappola giornalistica dei soli aggettivi estrapolati. :salut


E quindi De Magistris che cosa c'èntra con le amministrazioni passate??lui in campagna elettorale ha persino attaccato duramente la jervolino, Bassolino e Morcone,addirittura non ha chiesto neanche l'appoggio del pd al ballottaggio.Al contrario di Littieri che sta chiedendo l'elemosina ovunque,elettorato riformista del pd prima,mastella e terzo polo poi,e fascisti ora.De Magistris è quantomeno un politico credibile,rispetto al suo avversario.Non capisco pertanto perchè uno che sceglie di votarlo,debba essere offeso in quel modo.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

  • Pubblicità

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda reggino » 28/05/2011, 11:16

Napoli, pienone alla Rotonda Diaz per De Magistris: “Il nostro sindaco è qui”
Napoli ignora B. in piazza del Plebiscito e preferisce riempire la Rotonda Diaz, di fronte al mare, per abbracciare Luigi De Magistris. Sono in quindicimila, battono le agenzie. Un fiume umano di magliette arancioni che si allunga per centinaia e centinaia di metri su via Caracciolo. Si esulta alle battute di Dario Vergassola, che snocciola un’intervista stile ‘Parla con me’ a De Magistris: “Lettieri è un imprenditore del tessile: possiamo dire che non ha la stoffa per poter fare il sindaco di Napoli”? “Certo!”. Si applaude il concerto di una napoletana verace, Teresa De Sio. Si ride con l’ironia di Francesco Paolantoni e Simone Schettino. Quest’ultimo secondo alcune news avrebbe dovuto partecipare all’evento con B. e Gigi D’Alessio. Invece è qui, a sostenere l’ex pm. L’attrice Rosaria De Cicco introduce il videomessaggio di Renzo Arbore: “Io scopro talenti, sono uno che porta fortuna, spero di venire presto a Napoli a toccare la ‘scardella’ (la gobba, ndr) di De Magistris”. Ci sono i contributi video di Dario Fo e Luca Zingaretti. C’è l’intervento di Sonia Alfano, europarlamentare di Idv come De Magistris. Sul palco sale il sindacalista Fiom della Fincantieri di Castellammare di Stabia, Francesco D’Auria: “Non dimenticateci” urla “perché da questo governo e dalla Regione a guida Pdl ci hanno fatto solo promesse e ora vogliono licenziarci tutti”.

Il candidato sindaco di un centrosinistra ricompattato è in pantaloni chiari, senza giacca, con la camicia a righine arrotolata sui gomiti. Corre da un gazebo all’altro inseguito dalla portavoce Marzia Bonacci. Respinge al mittente le polemiche sull’incendio nel comitato elettorale del suo avversario, il Pdl Gianni Lettieri: “Non siamo responsabili di nessuna aggressione – ribadisce De Magistris – chiunque con un minimo di cervello capirebbe che da parte nostra non c’era alcun interesse a fare questo, e nei prossimi giorni presenterò un esposto in Procura. Ripeto: l’unica aggressione di questa campagna elettorale è stata quella di un militante di estrema destra, candidato con Lettieri, contro i ragazzi dei centri sociali. Ma oggi è una giornata di pace e non voglio andare oltre. Dico solo che è curioso essere accusato di estremismo da parte di chi è sostenuto da CasaPound e da persone come Massimo Abbatangelo e Marco Nonno. Non abbiamo mai alzato il tiro, anche se avremmo potuto farlo. Sono stato duro solo sui rapporti di Lettieri con Cosentino, imputato di camorra”. Rispondendo a una domanda di Vergassola, aggiungerà: “Vi libererò dalla camorra, Napoli tornerà ad essere una città dove Roberto Saviano potrà tornare a camminare libero, senza scorta, senza paura”.

E’ un mondo molto colorato quello che brulica il backstage. Artisti, rapper, lo scrittore Peppe Lanzetta, dirigenti locali dei partiti di centrosinistra, Pd compreso (ci sono il segretario regionale Enzo Amendola e il commissario napoletano Andrea Orlando). Fa capolino anche qualche simpatizzante dei finiani. De Magistris va a ricevere a uno a uno i leader nazionali del centrosinistra che hanno voluto chiudere con lui e per lui questa campagna elettorale. Il primo a giungere è Angelo Bonelli, presidente dei Verdi. Sul palco paragona gli ultimi giorni prima del ballottaggio “alle Quattro Giornate che hanno liberato Napoli”. Per il Pd parla Ignazio Marino: “Berlusconi non sta bene – urla, anche se la frase usata è un’altra – Lettieri propone la cricca di Bertolaso per affrontare il problema dei rifiuti, Berlusconi sostiene l’edilizia abusiva della camorra. Non serve aggiungere altro”. Marino cita il maestro di strada Marco Rossi Doria come esempio delle risorse mortificate dalle precedenti amministrazioni napoletane. Applausi. Il segretario della Federazione della Sinistra, Paolo Ferrero, non molla mai il sigaro, lo lascia solo per arringare la folla: “Nell’amministrazione De Magistris ci sarà al primo posto la questione morale. Con De Magistris ci sarà un soviet? Matto chi ci crede, ci manca solo di vedere tra poco Berlusconi che va in giro con uno scolapasta in testa”. Alle 20.20, in completo nero, appare il leader di Sel Nichi Vendola. L’ex magistrato e il Governatore della Puglia si abbracciano e parte la mitragliata di flash. Vendola non tradisce il feeling con le piazze di sinistra. “Berlusconi a Napoli assomiglia a quella diva del cinema, Gloria Swanson, nel ‘Viale del tramonto’. E’ come un divo di Hollywood al quale non si puo’ negare l’ultima passerella. Ma credo che il risveglio per lui sara’ molto doloroso, lunedì inizierà a preparare le valige”. Antonio Di Pietro gongola: “Qui a Napoli vince il centrosinistra di Idv, quello che chiede uno scatto di orgoglio e di discontinuità col passato”. E si lascia andare a una confidenza esclusiva per il “Fatto Quotidiano”: “Se mi aspettavo questo risultato per Luigi? Certamente. L’avevo messo nero su bianco in una scommessa. Ho già vinto una cena con l’ufficio di presidenza Idv, per il suo passaggio al secondo turno. E mi appresto a vincerne un’altra, sempre con il nostro ufficio di presidenza: la riscuoterò mercoledì, a Napoli”. Il rap dei 99 Posse carica De Magistris, i 15mila saltano gridando “il sindaco è qui”. In prima fila spicca un cartello: “Forse non abbiamo il cervello ma abbiamo le palle per mandarvi a casa”. B. è avvertito.


ilfatto
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda reggino » 28/05/2011, 11:17

Invidio i Napoletani:squadra in champions e De Magistris in ballottaggio... :sad:
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda Geronimo » 28/05/2011, 12:50

reggino ha scritto:Invidio i Napoletani:squadra in champions e De Magistris in ballottaggio... :sad:



speriamo vinca
Forse la gente si è abituata ad avere una grande squadra senza accorgersi che ogni traguardo per la Reggina resta sempre una grande conquista”


http://www.youtube.com/watch?v=ecZ6h7xtadE
Avatar utente
Geronimo
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 285
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 20:11

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda tifoperlapropatria » 28/05/2011, 16:03

la moratti è distantissima da milano e dai milanesi, credo non sappia neanche cosa sia un tram o una cotoletta alla milanese ....
"lasciale almeno i ricordi, le loro mani nel chiedere, amore nel dare"
Avatar utente
tifoperlapropatria
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 94
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 17/05/2011, 21:22

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda pellarorc » 28/05/2011, 16:30

Ma vi siete chiesti perchè una donna non tanto giovanissima, di buona famiglia, straricca che di certo ha già avuto le sue soddisfazioni personali e professionali va ad impelagarsi in una battaglia del genere? Sopratutto essendo consapevole di essere soltanto un oggetto del padrone del partito ed odiata da altri del partito e sopratutto con la famiglia del marito contro? E sopratutto che butta sul piatto milioni e milioni di euro per la sua campagna??

Perchè perdono 5 miliardi di euro di expo che ancora devono spartire!!!
Tra il marito, il figlio, tutti gli amici consulenti ed altri interessi che noi neanche immaginiamo a questi gli vieni un infarto!!!
Sopratutto i vari consulenti del comune che da 20anni sfruttano il partito di mister B. per consulenze ricche adesso hanno il loro pepe al culo e quando Pisapia li manderà tutti a casa, dovranno tornare nel loro ufficetto di geometra, architetto, perito ecc combattendo giorno dopo giorno con la crisi, con la ndrangheta, con gli affari che stentano ecc ecc.

La pacchia è finita!!!
E' tutta o solo una questione di soldi!

La cosa che mi fa ridere è che il partito che decanta libertà e valori per la famiglia è quello più intrallazzato, più con le mani in pasta e più con le mani sporche!!!I cosidetti Cristiani che fanno tutto il contrario di ciò che la loro religione dice!
Tettamanzi ha detto che per la moschea non c'è problema. La libertà di culto vuol dire essere buoni cristiani! E' dio che la vuole la moschea, ed è giusto che i popoli abbiano i loro spazi dove pregare! Ieri sera ho anche sentito un intervista ad una suora che diceva di votare Pisapia! la giornalista li ha chiesto: questo è il suo pensiero, ma le sue colleghe al convento? La suora risponde: tutte la pensano come me!

a voi le conlusioni.
Anzi...domani o lunedì parliamo dei risultati.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda suonatore Jones » 28/05/2011, 18:03

http://www.youtube.com/watch?v=rwDWrrW4cg8&feature=aso

la parte del bancomat, mi fa sganasciare
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda Paolo_Padano » 28/05/2011, 20:17

in settimana il vertice dei colonnelli milanesi con larussa, formigoni, castelli ed altri due si sono riuniti nell'attico dei moratti per tenergli il lutto, a poti sarbari sulu caracciolo a mara
Lillu Fotti: "aundi ioca Spread cu cattu si mu rununu a paremetru zeru"
Lillu Foti: "non bogghiu 'nchinari poi mi rinnu chi vonnnu a squatra mi 'ndi sarbamu"
Paolo_Padano
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 1986
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:02

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda carolus » 29/05/2011, 8:29

Pickwick ha scritto:Solitamente la mette in caciara chi sta perdendo, percui credo che le provocazioni
giungono quasi sempre dai Moratti boys.
La democrazia è anche questo.
Senza contestazioni vuol dire che ci troviamo di fronte ad un totalitarismo.
Ben vengano gli insulti, se giustificati, a vecchi o bambini, l'importante è esprimere la
propria insoddifazione e far capire che l'Italia non è una puttana.
I soldi dell'expo li vogliono gestire berlusconi e la russa, è solo questo il problema.



A prescindere dalla destra o dalla sinistra lo spettacolo offerto dal popolino di Milano di aggressione al Sindaco di Milano, peraltro una signora, è indecoroso. Io qui non faccio una questione di politica e non accuso la sinistra perchè quello che ho visto in TV non mi pareva nulla di organizzato ma solo mala educazione abbastabza spontanea. La contestazione non solo è lecita ma è doverosa ed è indice di democrazia. La malaeducazione è solo indice di cafonaggine e non ha colore politico.
Carolus
Immagine
Avatar utente
carolus
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 248
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 17:50

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda reggino » 29/05/2011, 11:05

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda suonatore Jones » 29/05/2011, 11:11

carolus ha scritto:
Pickwick ha scritto:Solitamente la mette in caciara chi sta perdendo, percui credo che le provocazioni
giungono quasi sempre dai Moratti boys.
La democrazia è anche questo.
Senza contestazioni vuol dire che ci troviamo di fronte ad un totalitarismo.
Ben vengano gli insulti, se giustificati, a vecchi o bambini, l'importante è esprimere la
propria insoddifazione e far capire che l'Italia non è una puttana.
I soldi dell'expo li vogliono gestire berlusconi e la russa, è solo questo il problema.



A prescindere dalla destra o dalla sinistra lo spettacolo offerto dal popolino di Milano di aggressione al Sindaco di Milano, peraltro una signora, è indecoroso. Io qui non faccio una questione di politica e non accuso la sinistra perchè quello che ho visto in TV non mi pareva nulla di organizzato ma solo mala educazione abbastabza spontanea. La contestazione non solo è lecita ma è doverosa ed è indice di democrazia. La malaeducazione è solo indice di cafonaggine e non ha colore politico.


mentre, invece, è del tutto legittimo, educato e, soprattutto, decoroso, sparare cazzate in dretta su pisapia che non può rispondere. perchè di cazzate, si trattava. la gente raccoglie quello che semina.
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda reggino » 29/05/2011, 11:16

suonatore Jones ha scritto:
carolus ha scritto:
Pickwick ha scritto:Solitamente la mette in caciara chi sta perdendo, percui credo che le provocazioni
giungono quasi sempre dai Moratti boys.
La democrazia è anche questo.
Senza contestazioni vuol dire che ci troviamo di fronte ad un totalitarismo.
Ben vengano gli insulti, se giustificati, a vecchi o bambini, l'importante è esprimere la
propria insoddifazione e far capire che l'Italia non è una puttana.
I soldi dell'expo li vogliono gestire berlusconi e la russa, è solo questo il problema.



A prescindere dalla destra o dalla sinistra lo spettacolo offerto dal popolino di Milano di aggressione al Sindaco di Milano, peraltro una signora, è indecoroso. Io qui non faccio una questione di politica e non accuso la sinistra perchè quello che ho visto in TV non mi pareva nulla di organizzato ma solo mala educazione abbastabza spontanea. La contestazione non solo è lecita ma è doverosa ed è indice di democrazia. La malaeducazione è solo indice di cafonaggine e non ha colore politico.


mentre, invece, è del tutto legittimo, educato e, soprattutto, decoroso, sparare cazzate in dretta su pisapia che non può rispondere. perchè di cazzate, si trattava. la gente raccoglie quello che semina.



I politici devono dare l'esempio ai cittadini.In un Paese in cui in parlamento si fanno gli affari loro,offendono e denigrano gli organi di garanzia(dalla corte costituzionale al presidente della repubblica),e chi la pensa diversamente da loro,cosa si aspettano??i fiori??
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda doddi » 29/05/2011, 11:33

suonatore Jones ha scritto:
carolus ha scritto:

A prescindere dalla destra o dalla sinistra lo spettacolo offerto dal popolino di Milano di aggressione al Sindaco di Milano, peraltro una signora, è indecoroso. Io qui non faccio una questione di politica e non accuso la sinistra perchè quello che ho visto in TV non mi pareva nulla di organizzato ma solo mala educazione abbastabza spontanea. La contestazione non solo è lecita ma è doverosa ed è indice di democrazia. La malaeducazione è solo indice di cafonaggine e non ha colore politico.


mentre, invece, è del tutto legittimo, educato e, soprattutto, decoroso, sparare cazzate in dretta su pisapia che non può rispondere. perchè di cazzate, si trattava. la gente raccoglie quello che semina.


La violenza non ammette e consente alcun tipo di giustifcazione, è questione di civiltà. Non ci sono livelli intermedi.
Chi provoca si qualifica per quello che è chi commette gesti violenti altrettanto. Guai a giustificare nessi di causa effetto automatici, saremmo alla barbarie.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda suonatore Jones » 29/05/2011, 11:41

doddi ha scritto:
suonatore Jones ha scritto:
carolus ha scritto:

A prescindere dalla destra o dalla sinistra lo spettacolo offerto dal popolino di Milano di aggressione al Sindaco di Milano, peraltro una signora, è indecoroso. Io qui non faccio una questione di politica e non accuso la sinistra perchè quello che ho visto in TV non mi pareva nulla di organizzato ma solo mala educazione abbastabza spontanea. La contestazione non solo è lecita ma è doverosa ed è indice di democrazia. La malaeducazione è solo indice di cafonaggine e non ha colore politico.


mentre, invece, è del tutto legittimo, educato e, soprattutto, decoroso, sparare cazzate in dretta su pisapia che non può rispondere. perchè di cazzate, si trattava. la gente raccoglie quello che semina.


La violenza non ammette e consente alcun tipo di giustifcazione, è questione di civiltà. Non ci sono livelli intermedi.
Chi provoca si qualifica per quello che è chi commette gesti violenti altrettanto. Guai a giustificare nessi di causa effetto automatici, saremmo alla barbarie.


non giustifico, ovviamente. ma è così. se gli amici vostri avessero improntato la campagna elettorale sui contenuti piuttosto che sugli attacchi, si sarebe sentito altro.

pisapia ha presentato un progetto per rendere gli edifici pubblici, ecosostenibili, ad esempio. che ha fatto moratti?
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda Regmi » 29/05/2011, 11:58

ROMA - Affluenza in calo nel secondo turno delle elezioni amministrative.
A poco meno della totalità delle rilevazioni pervenute al Viminale (72 su 84) il dato è dell'11,75 per cento contro il 13,34% del primo turno.
Milano, invece, va in controtendenza: l'affluenza alle urne a Milano per il ballottaggio alle 12, è del 14,74%.
Rispetto al rilevamento del primo turno è stato registrato un aumento del 2,58%.
Alle 12 del 15 maggio, infatti, l'affluenza alle urne a Milano era stata del 12,16%.

http://www.repubblica.it/politica/2011/ ... ref=HREA-1

:scratch :scratch
Tenendo conto che il dato è parziale mi chiedo
è da leggersi come un buon segnale per la Moratti?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Elezioni Milano: Pisapia vs. Moratti

Messaggioda suonatore Jones » 29/05/2011, 12:50

Regmi ha scritto:ROMA - Affluenza in calo nel secondo turno delle elezioni amministrative.
A poco meno della totalità delle rilevazioni pervenute al Viminale (72 su 84) il dato è dell'11,75 per cento contro il 13,34% del primo turno.
Milano, invece, va in controtendenza: l'affluenza alle urne a Milano per il ballottaggio alle 12, è del 14,74%.
Rispetto al rilevamento del primo turno è stato registrato un aumento del 2,58%.
Alle 12 del 15 maggio, infatti, l'affluenza alle urne a Milano era stata del 12,16%.

http://www.repubblica.it/politica/2011/ ... ref=HREA-1

:scratch :scratch
Tenendo conto che il dato è parziale mi chiedo
è da leggersi come un buon segnale per la Moratti?


su radio3, hanno appena parlato di afflussi più alti, soprattutto a milano (14,5 contro 12,7 di due settimane fa)
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Precedente

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

User Menu