Dal Guardiano del Faro

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 494
Iscritto il: 22/06/2011, 23:54

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggio da rorschach » 19/04/2013, 21:11

aquamoon ha scritto:
rorschach ha scritto:Complimenti a Bersani che ha spaccato il partito. Peggio di così non poteva fare
Stamattina, alla riunione della segreteria del PD, all'unanimità si è deciso di candidare Prodi, SEL come da accordi ha dichiarato di appoggiarlo.
Se un centinaio di giovanotti e giovanotte decidono di farsi i fatti loro,
qual'è la colpa di Bersani?
Quella di aver fatto fare le primarie per il Parlamento, perdendo così il controllo di almeno metà degli eletti?
Sono cinquecento, più del 60% non avevano mai fatto politica e hanno meno di 45 anni, ragionano da neofiti e non hanno esperienza, è colpa di Bersani?
Giacchetti ai microfoni della 7, era livido, incapace di dare una spiegazione. :oo:

Giuste e sacrosante le critiche al responsabile politico, cerchiamo però di farle
ricordando che al peggio non c'è mai fine e che le camarille ormai sedimentatesi sono dure a morire.
Se nutriamo interesse per la Sinistra e per il suo futuro, piuttosto che sparare sul pianista, cerchiamo di capire se è lui che non sa suonare o se parte dei tasti non funziona.
Se non controlliamo il pianoforte, pur avendo ucciso il pianista, avremmo la stessa musica.
:salut
Va bene, hai ragione che non è tutta colpa sua, però la scelta di Marini è stata una follia pazzesca, che ha innescato una serie di ripicche a catena. Prodi poteva essere bocciato tranquillamente, senza drammi - l'importante era mantenere coerenza, onestà e semplicità nel proporre le proprie idee e soluzioni. E chi se ne frega se si perde, almeno lo si fa a testa alta (che poi Rodotà sarebbe un'ottima soluzione).
Invece così non solo ha bruciato Prodi subito, ma ha anche portato il partito verso la scissione. Perché? Perché aveva smania di governare a tutti i costi?

Quale sarà la prossima brillante mossa, la candidatura di D'Alema?