Oggi è 25/06/2018, 16:14
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Dal Guardiano del Faro

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda rorschach » 19/04/2013, 20:11

aquamoon ha scritto:
rorschach ha scritto:Complimenti a Bersani che ha spaccato il partito. Peggio di così non poteva fare


Stamattina, alla riunione della segreteria del PD, all'unanimità si è deciso di candidare Prodi, SEL come da accordi ha dichiarato di appoggiarlo.
Se un centinaio di giovanotti e giovanotte decidono di farsi i fatti loro,
qual'è la colpa di Bersani?
Quella di aver fatto fare le primarie per il Parlamento, perdendo così il controllo di almeno metà degli eletti?
Sono cinquecento, più del 60% non avevano mai fatto politica e hanno meno di 45 anni, ragionano da neofiti e non hanno esperienza, è colpa di Bersani?
Giacchetti ai microfoni della 7, era livido, incapace di dare una spiegazione. :oo:

Giuste e sacrosante le critiche al responsabile politico, cerchiamo però di farle
ricordando che al peggio non c'è mai fine e che le camarille ormai sedimentatesi sono dure a morire.
Se nutriamo interesse per la Sinistra e per il suo futuro, piuttosto che sparare sul pianista, cerchiamo di capire se è lui che non sa suonare o se parte dei tasti non funziona.
Se non controlliamo il pianoforte, pur avendo ucciso il pianista, avremmo la stessa musica.
:salut


Va bene, hai ragione che non è tutta colpa sua, però la scelta di Marini è stata una follia pazzesca, che ha innescato una serie di ripicche a catena. Prodi poteva essere bocciato tranquillamente, senza drammi - l'importante era mantenere coerenza, onestà e semplicità nel proporre le proprie idee e soluzioni. E chi se ne frega se si perde, almeno lo si fa a testa alta (che poi Rodotà sarebbe un'ottima soluzione).
Invece così non solo ha bruciato Prodi subito, ma ha anche portato il partito verso la scissione. Perché? Perché aveva smania di governare a tutti i costi?

Quale sarà la prossima brillante mossa, la candidatura di D'Alema?
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

  • Pubblicità

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda pab397 » 19/04/2013, 20:32

Lungi da me dal difendere Bersani, ma siamo certi che quei parlamentari che stanno dietro all'ebetino di Firenze, avrebbero votato per Rodotà? Sbaglio o Renzi, quando si parlava di Rodotà o Marini, sosteneva Chiamparino?
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1153
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 26/05/2011, 21:06

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda reggino » 19/04/2013, 20:35

La cosa di cui rimango esterrefatto,sono gli occhi dei parlamentari del pd,quando gli si chiede se sono disponibili a sostenere Rodotà o meno,come se stessimo parlando di un mafioso,di un ladro,di un puttaniere,stiamo parlando di uno che ha militato sin da piccolo nella Sinistra(quella vera non quella di Fioroni e di Enrico Letta,forse questo è anche uno dei motivi per cui il pd non ami rodotà),è uno che s'è battuto per il rispetto dei diritti civili,è uno che conosce e che crede nella costituzione,ferocemente ostile al berlusconismo,rispettoso della legalità e della moralita,e un profondo educatore,attraverso i suoi scritti,di questi due valori,che tutti dovremmo fare nostri,mi chiedo perchè non sostenerlo??davvero un marini,un prodi,un d'alema(è questo il nome che circola),un amato,vale più di Rodotà??questa doveva essere la legislatura del cambiamento,e mi vedo Monti ancora Presidente del Consiglio(che dopo che il pd gli ha donato il sangue,manco gli ha appoggiato Prodi) e qualche trombato alla presidenza della repubblica.Cambia tutto affinchè nulla cambi.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda rorschach » 19/04/2013, 20:42

pab397 ha scritto:Lungi da me dal difendere Bersani, ma siamo certi che quei parlamentari che stanno dietro all'ebetino di Firenze, avrebbero votato per Rodotà? Sbaglio o Renzi, quando si parlava di Rodotà o Marini, sosteneva Chiamparino?


Infatti non passerà manco Rodotà. Cornuti e mazziati :sad:

Ma stiamo a vedere chi propongono, magari nella disperazione generale esce qualcosa di buono
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda aquamoon » 20/04/2013, 14:08

Un tempo, quando i colori erano definiti e le parole avevano un significato,
più d'uno avrebbe appeso il fucile al chiodo e più d'uno avrebbe cominciato a lubrificarlo.
C'è chi la chiama Democrazia sospesa, chi Decantazione, chi
Colpo di Stato.
Nell'attesa che lo storico prossimo venturo derima la questione, intanto...
comincio a preoccuparmi.
Dopo un anno e mezzo di tecnici da tutti regolarmente ripudiati, l'attuale classe dirigente non ha potuto o non ha voluto esprimere un Governo e un Presidente della Repubblica.
Le stesse controfigure che hanno sostituito i politici che sabbaticamente si erano disimpegnati,
continueranno indisturbati a governare il Paese.
Il quadro politico un anno e mezzo fa dava, senza contraddizione alcuna, il PD in fortissima ascesa, il PdL a rischio scomparsa e un centro da definire e costruire non superiore al 20%.
L'anno sabbatico, il viaggio in Kenia di Berlusconi, la strana nascita del listone Monti, la meteora di Ingroia e il super coccolatissimo M5s in un anno hanno sconquassato tutto.

... infatti, Napolitano ha già un altro Amato da spendere, Berlusconi si è garantito X legittimi impedimenti, Casaleggio & Grillo continueranno a macinare utili e tutto sarà come un anno e mezzo fa.
Tutto proprio no, adesso bisognera rimodulare la sloganistica.
Dopo il lupo nero, il babau, l'uomo nero, i comunisti... eliminati gli ultimi highlanders,
cosa vi inventerete?
Nessun problema, infine troverete qualcos'altro,
in caso di difficoltà il cavallo di Troia funziona sempre.
E' come la barzelletta di Pierino che coniuga il verbo mescere: ogni volta che qualcuno la racconta, tutti fanno finta di non saperla e poi ridendo sguaiatamente...
"la sapevo, la sapevo da 50 anni".
Non si è mai capito se per masochismo o sadismo,
però c'è sempre uno che la racconta e tutti gli altri che ridono.
:salut

Cercavo l'olio per il fucile e non l'ho trovato...
Grattandomi la testa, mi sono ricordato che non l'ho mai avuto,
volevo comprarlo ma, visto che non posseggo un fucile, ho rimandato.
Sono indeciso tra il fottermene o su andare su Ebay.
:scratch




:wink
http://www.youtube.com/watch?v=BaDgXN9vPPw
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda aquamoon » 21/04/2013, 9:37

Ieri pomeriggio, alla notizia del pareggio della Reggina,
qualcuno, festosamente, si è affacciato dal balcone e sventolando il bandierone ha urlato "Forza Reggina".
Ci siamo affacciati un po' tutti, più che un urlo di vittoria sembrava piuttosto un urlo di dolore...
riconosciuto il soggetto, chi sorridendo e chi bofonchiando siamo rientrati riguadagnando il sofà.
...
Sempre ieri pomeriggio, alla notizia della capitolazione del sistema politico tradizionale, ovvero quell'originalissima trovata secondo la quale chi vince le elezioni ha il diritto/dovere di governare,
qualcuno si è affacciato per intestarsi la vittoria.
Stavolta, con grande soddisfazione dei sofà, non se l'è filato nessuno.
...
Bellissima serata ieri sera, la squadra del cuore ha pareggiato fuori casa in uno scontro "salvezza" e la Repubblica Italiana ha un nuovo Presidente.
Peccato sia tutto come prima, anzi peggio.

La Reggina continuerà a galleggiare per qualche tempo ancora, poco importa non se la fili più nessuno e che il suo presidente pure...
il solo fatto che noi siamo in serie B e le odiatissime Messina e Catanzaro no,
giustifica, perdona e fa digerire tutto.
Siamo di bocca buona, ci accontentiamo di poco, le disgrazie degli altri alimentano la nostra fede.

Il gruppo di potere che da dieci anni saccheggia tutto il saccheggiabile (ricordate l'Aquila e il G qualcosa alla Maddalena?), continua a gestire la Cosa Pubblica,
il Governo che verrà sarà pure peggio di quello che sta governando, il Presidente è stato riesumato a furor di popolo (almeno quello di Montecitorio), Berlusconi è sempre lì a sciorinare sondaggi e la Santachè a snocciolarli come i grani di un rosario.
In verità, qualche pezzo è stato riposto in magazzino.
Il vetrinista considerato che il PierLuigi XVI non è uno stile di moda, ha spostato i manichini di Bersani e Fassina in cantina nello scatolone "Fenomeni" in attesa di un recupero vintage.
...
Un tempo, quando i colori erano definiti e le parole avevano un significato,
per non cambiare nulla, si cambiava tutto.
Nel tempo di Twitter e della Rete, non occorrono rivoluzioni più o meno fasulle nè conversioni sulla via per Damasco.
Un semplice cavallo di Troia, stavolta con le ruote perchè si possa muovere,
basta e avanza.
...
L'operazione è perfettamente riuscita ma il paziente è morto.
:salut

I quadri, le opere d'arte in genere, si giudicano quando l'ultima pennellata è stata definita o l'ultimo mattone posato.
Le cosiddette incompiute, se non attribuibili a Geni universalmente riconosciuti, lasciano il tempo che trovano.
Il gattopardesco patto tra Bersani, Berlusconi, Monti e Napolitano consegna agli storici l'ennesima incompiuta.
Incompiuta quella del PD che vince l'appalto ma non ha i soldi per costruire,
incompiuta quella degli elettori di M5s che avevano la chiave ma l'appartamento era occupato.
L'unico contento è Crozza che non dovrà cambiare i personaggi,
certo dovrà rimpiazzarne qualcuno, bisogna sostituire i capi invernali con quelli primaverili e Bersani era proprio flanellato,
saranno Crimi e Lombardi i prossimi capi da indossare. Basta con la lana è tempo di lino.
Leggeri e leggiadri. Via gli anfibi, forza con le sneakers, aria condizionata a manetta.

La freschezza talvolta è micidiale, provoca la polmonite.
:o.o:
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda doddi » 21/04/2013, 10:16

Quando si decide, si sceglie, si vota, fondandosi sulla disperazione, mossi dal solo istinto di sopravvivenza, dalla codiardia ciò che può venirne fuori è solo il disastro.

L'unico collante dei tumulati era ed è stato l'antiberlusconismo (finto, da quanto si è visto in questi 20 anni), o meglio l'odio ed il livore coltivato contro mezzo paese o giù di lì'. Il problema è che poi chi ti delega a premere il grilletto e dare l'ordine al plotone d'esecuzione, dopo aver fatto germogliare e crescere quello stesso seme, pretende l'azione decisa.

Dall'alto della balconata del tuo faro, poesia esclusa, queste cose non dovrebbero sfuggirti...se vuoi andare oltre la poesia e Cariddi nel tuo orizzonte esplorativo.

Chi semina odio raccoglie tempesta e naufragi andando a sbattere contro gli scogli delle contraddizioni, che fanno impallidire persino quello del Titanic.

Si consiglia moderazione e realismo, e guardare anche ai bagnati sulla spiaggia che vogliono solo godersi la giornata... ma che te lo dico a fare, voi sapete già tutto e risbaglierete ancora tutto. Pur non essendo neppure daccordo con voi stessi. Dalla realtà non si fugge con le alchimie ed alla fine il tempo è sempre galantuomo.

Scusa per i luoghi comuni ma serve l'abc.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4823
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda reggino » 21/04/2013, 10:25

doddi ha scritto:Quando si decide, si sceglie, si vota, fondandosi sulla disperazione, mossi dal solo istinto di sopravvivenza, dalla codiardia ciò che può venirne fuori è solo il disastro.

L'unico collante dei tumulati era ed è stato l'antiberlusconismo (finto, da quanto si è visto in questi 20 anni), o meglio l'odio ed il livore coltivato contro mezzo paese o giù di lì'. Il problema è che poi chi ti delega a premere il grilletto e dare l'ordine al plotone d'esecuzione, dopo aver fatto germogliare e crescere quello stesso seme, pretende l'azione decisa.

Dall'alto della balconata del tuo faro, poesia esclusa, queste cose non dovrebbero sfuggirti...se vuoi andare oltre la poesia e Cariddi nel tuo orizzonte esplorativo.

Chi semina odio raccoglie tempesta e naufragi andando a sbattere contro gli scogli delle contraddizioni, che fanno impallidire persino quello del Titanic.

Si consiglia moderazione e realismo, e guardare anche ai bagnati sulla spiaggia che vogliono solo godersi la giornata... ma che te lo dico a fare, voi sapete già tutto e risbaglierete ancora tutto. Pur non essendo neppure daccordo con voi stessi. Dalla realtà non si fugge con le alchimie ed alla fine il tempo è sempre galantuomo.

Scusa per i luoghi comuni ma serve l'abc.


minuto 17.53

gruber:"ci può dire un atto antiberlusconiano della sinistra?"

occhio alla risposta di Renzi.Occhio anche alla faccia di Travaglio.

http://www.youtube.com/watch?v=YEJP3PohlvI
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda Lillo sei uno » 21/04/2013, 10:37

doddi ha scritto:Quando si decide, si sceglie, si vota, fondandosi sulla disperazione, mossi dal solo istinto di sopravvivenza, dalla codiardia ciò che può venirne fuori è solo il disastro.

L'unico collante dei tumulati era ed è stato l'antiberlusconismo (finto, da quanto si è visto in questi 20 anni), o meglio l'odio ed il livore coltivato contro mezzo paese o giù di lì'. Il problema è che poi chi ti delega a premere il grilletto e dare l'ordine al plotone d'esecuzione, dopo aver fatto germogliare e crescere quello stesso seme, pretende l'azione decisa.

Dall'alto della balconata del tuo faro, poesia esclusa, queste cose non dovrebbero sfuggirti...se vuoi andare oltre la poesia e Cariddi nel tuo orizzonte esplorativo.

Chi semina odio raccoglie tempesta e naufragi andando a sbattere contro gli scogli delle contraddizioni, che fanno impallidire persino quello del Titanic.

Si consiglia moderazione e realismo, e guardare anche ai bagnati sulla spiaggia che vogliono solo godersi la giornata... ma che te lo dico a fare, voi sapete già tutto e risbaglierete ancora tutto. Pur non essendo neppure daccordo con voi stessi. Dalla realtà non si fugge con le alchimie ed alla fine il tempo è sempre galantuomo.

Scusa per i luoghi comuni ma serve l'abc.


Hai detto bene, il finto antiberlusconismo di una parte del PD, quella parte del PD che odia la sinistra.

Altrimenti non si spiega perché in venti anni sono riusciti a sottrarre un solo voto a Berlusconi: quella di Jovanotti :lol:
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 771
Likes: 0 post
Liked in: 4 posts
Iscritto il: 24/05/2011, 19:52

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda rorschach » 21/04/2013, 12:25

doddi ha scritto:Chi semina odio raccoglie tempesta e naufragi andando a sbattere contro gli scogli delle contraddizioni, che fanno impallidire persino quello del Titanic.

Si consiglia moderazione e realismo, e guardare anche ai bagnati sulla spiaggia che vogliono solo godersi la giornata... ma che te lo dico a fare, voi sapete già tutto e risbaglierete ancora tutto. Pur non essendo neppure daccordo con voi stessi. Dalla realtà non si fugge con le alchimie ed alla fine il tempo è sempre galantuomo.


Ma da che pulpito, parli tu che voti da anni chi usa solo l'insulto come raffinato strumento politico.

No guarda, noi abbiamo sbagliato tutto e stavolta ci eclissiamo. Andate avanti voi elettori saggi, illuminati e "moderati", che tanto avete fatto progredire il paese con le vostre scelte; dai che è la volta buona che distruggete pure l'unione europea. I crucchi come i comunisti, forza e coraggio che il vecchio nemico è sconfitto, ora tutti contro i nuovi nemici oppressori del povero popolo italiota :yaho:
rorschach
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 494
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 22/06/2011, 22:54

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda pab397 » 21/04/2013, 14:13

rorschach ha scritto:
doddi ha scritto:Chi semina odio raccoglie tempesta e naufragi andando a sbattere contro gli scogli delle contraddizioni, che fanno impallidire persino quello del Titanic.

Si consiglia moderazione e realismo, e guardare anche ai bagnati sulla spiaggia che vogliono solo godersi la giornata... ma che te lo dico a fare, voi sapete già tutto e risbaglierete ancora tutto. Pur non essendo neppure daccordo con voi stessi. Dalla realtà non si fugge con le alchimie ed alla fine il tempo è sempre galantuomo.


Ma da che pulpito, parli tu che voti da anni chi usa solo l'insulto come raffinato strumento politico.

No guarda, noi abbiamo sbagliato tutto e stavolta ci eclissiamo. Andate avanti voi elettori saggi, illuminati e "moderati", che tanto avete fatto progredire il paese con le vostre scelte; dai che è la volta buona che distruggete pure l'unione europea. I crucchi come i comunisti, forza e coraggio che il vecchio nemico è sconfitto, ora tutti contro i nuovi nemici oppressori del povero popolo italiota :yaho:


Ma basterebbe anche leggere i titoli delle voci ufficiali del cdx, il Giornale, Libero, la Padania. Oppure sentire le voci dei protagonisti e dei partecipanti delle manifestazioni del Pdl.
Sempre toni concilianti, rispettosi degli avversari politici, mai offensivi. Veri "moderati" :mrgreen:
Come qui in questo forum del resto 8-)
Immagine

sono talmente comunista che da bambino mi mangiavo da solo
Avatar utente
pab397
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1153
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 26/05/2011, 21:06

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda aquamoon » 27/04/2013, 12:13

Tempo incerto, sole latitante e nuvolaglia dappertutto.
I gabbiani, con giri sempre più piccoli, scacazzano e strillano contro il maltempo cinico e baro.
Qualcuno li osserva, qualcun altro, rapito dalla loro eleganza, si becca strilli e scacazzate.
Tornerà il bello, il sole tornerà a splendere e i gabbiani, per un pò di tempo, non se li filerà più nessuno,
specialmente quelli che ancora si puliscono...
Torneranno ad essere ciò che sono, complementi del panorama.
...
Dopo le elezioni in Friuli è possibile, VOLENDO, analizzare meglio quanto successo negli ultimi quasi due mesi.
Prima di tutto, inviterei chiunque si accosti alla vicenda, a farlo provando ad osservare i fatti per quello che sono.
Dopo due anni di Governo per interposta persona (io faccio il fico, poi arriva un altro, brutto e antipatico che rassetta la casa dopo i bagordi),
una campagna elettorale cominciata anzitempo, al solo scopo d'incasinare tutto con la sovrapposizione dell'elezione del Presidente della Repubblica...
la stessa persona che ha sdoganato la Democrazia per la Finanza, ovvero quel Silvio Berlusconi che aveva patteggiato la sua tranquillità in cambio di un fallimento senza fallito,
si ritrova al tavolo da gioco e PRETENDE ancora di gestire il mazzo.
Le due colonne, grazie alle quali, è stato possibile allestire il tetto del mausoleo, a mò di cariatidi, sono Monti e Grillo.
Il primo, con la sua oltre che inaspettata ma anche sputtanante "salita in campo" ha assorbito parte delle perdite del Pdl,
la seconda, con la sua inaspettata ma anche super coccolatissima "campagna elettorale con spettacoli d'arte varia e tric- trac ma rigorosamente con zero confronti",
ha dato rifugio a scontenti di varia natura, costruendo dal nulla una tendopoli dove hanno trovato asilo i duri, i puri e pure un bel pacco di infiltrati tattici.
Il Paese, da bino è diventato trino e le maschere in commedia si sono arricchite di un nuovo personaggio:
Giano bifronte, con una faccia che sputa addosso a tutto e tutti ed una che, umma umma, ammicca.
Si parlerà a lungo su chi o cosa, la sintesi però è strabiliante:
per la prima volta si aveva la possibilità, se Grillo si fosse accordato con il Pd, di chiudere definitivamente la stagione del berlusconismo.
Un atteggiamento, assolutamente irresponsabile da Savonarola/Masaniello (senza però rischi di rogo o rivoluzioni con finali tragici), da parte della premiata Ditta
Grillo/Casalegno ha negato questa opportunità e,
infine,
ha permesso la riesumazione e riproposizione di Berlusconi.
...
Le cure si giudicano alla fine del trattamento.
La Democrazia, debilitata da vent'anni di guerriglia, con la cura del Grillo parlante ma, come un paracarro immobile e immune da possibili giudizi o critiche,
è saldamente nelle mani del Popolo Sovrano che sceglie i propri amministratori e se ne libera quando non servono più.
La rivoluzione dei grillini ha dato i suoi frutti:
Napolitano e Letta/Berlusconi.
Ovvero un ottantottenne alla Presidenza e un nipote dell'alter ego di Berlusconi con Berlusconi stesso che si sono incaricati a vicenda.
Un successone!
...
Un tempo, quando i colori erano definiti e le parole avevano un significato,
le canzoni di successo duravano almeno un anno e rimanevano a lungo a ronzarci in testa.
Adesso, quando tutto si confonde in un grigio un pò topesco e le canzoni non fanno in tempo ad entrarci in testa che già ce n'è un'altra più fica...
anche i fenomeni diventano banali e si ridimensionano in "fenomeni da baraccone" e partito il Circo... non se ne ricorda quasi più niente.
E' andata così in Friuli.
Smontato il tendone, è rimasto il PD.
Grillo fenomeno è stato già impacchettato e spedito da qualche altra parte... in fondo è un format riciclabile...
...
Di Mariotto Segni, si diceva fosse come uno che ha vinto la lotteria ed ha smarrito il biglietto, passato il momento di notorietà, è sparito nel nulla.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda Regmi » 27/04/2013, 13:22

Nella consapevolezza che non è edificante affidare le proprie analisi ad altri, posto questo articolo che fa "scopa" con il tuo gustoso racconto
e in parte con quanto scritto stamane nell'altro 3D.
http://www.lastampa.it/2013/04/24/itali ... agina.html
:salut
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda onlyamaranto » 27/04/2013, 13:28

aquamoon ha scritto:Di Mariotto Segni, si diceva fosse come uno che ha vinto la lotteria ed ha smarrito il biglietto, passato il momento di notorietà, è sparito nel nulla.
:salut


Incredibile il dissolvimento politico di Mario Segni, davvero una meteora, eppure la capacità politiche le aveva, mi piacerebbe sapere che fine ha fatto...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 3246
Likes: 10 posts
Liked in: 5 posts
Iscritto il: 12/05/2011, 7:43

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda Regmi » 27/04/2013, 13:59

onlyamaranto ha scritto:
aquamoon ha scritto:Di Mariotto Segni, si diceva fosse come uno che ha vinto la lotteria ed ha smarrito il biglietto, passato il momento di notorietà, è sparito nel nulla.
:salut


Incredibile il dissolvimento politico di Mario Segni, davvero una meteora, eppure la capacità politiche le aveva, mi piacerebbe sapere che fine ha fatto...


Insegna.

Il nostro amico Wiki ci viene in soccorso:

Mariotto Segni detto Mario (Sassari, 16 maggio 1939) è un politico italiano, attualmente professore ordinario nella cattedra di Diritto civile dell'Università degli Studi di Sassari e leader referendario.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda aquamoon » 09/08/2014, 13:26

Roma Stadio Olimpico Olimpiadi degli scopatori

… in finale, a disputarsi la medaglia d'oro, Boris Durev bielorusso e Nando Moriconi italiano di Roma.
Dopo 7 ore e 12 minuti il bielorusso conclude la sua gara con 63 prestazioni.
Nando inizia subito la sua prova e dopo 4 ore e 42 obiettivi centrati, è arzillo come all'inizio,
il pubblico tra una ola e l'altra, incita il suo beniamino:
"Nando sei er mejo de Roma", "Nando sei i tutti noi", "Nando come te non c'è nessuno"…
Tifo assordante e applausi scroscianti fanno da soundtrack sottolineando l'epopea di Nando che, senza nemmeno sudare, via via, inanella orgasmi a gogo:
50 olè
51 ole
52 olè…
Allo scoccare della settima ora, Nando a quota 61 s'inceppa.
La folla interrompe le olà e gli applausi scemano.
"Daje! C'è ancora tempo, daje!"
Dodici minuti dopo, Nando stremato dalle sessantadue scopate concluse... si accascia.
Dalla gradinata ormai muta parte un coro:
"a frocio!
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda suonatore Jones » 09/08/2014, 14:16

aquamoon ha scritto:Roma Stadio Olimpico Olimpiadi degli scopatori

… in finale, a disputarsi la medaglia d'oro, Boris Durev bielorusso e Nando Moriconi italiano di Roma.
Dopo 7 ore e 12 minuti il bielorusso conclude la sua gara con 63 prestazioni.
Nando inizia subito la sua prova e dopo 4 ore e 42 obiettivi centrati, è arzillo come all'inizio,
il pubblico tra una ola e l'altra, incita il suo beniamino:
"Nando sei er mejo de Roma", "Nando sei i tutti noi", "Nando come te non c'è nessuno"…
Tifo assordante e applausi scroscianti fanno da soundtrack sottolineando l'epopea di Nando che, senza nemmeno sudare, via via, inanella orgasmi a gogo:
50 olè
51 ole
52 olè…
Allo scoccare della settima ora, Nando a quota 61 s'inceppa.
La folla interrompe le olà e gli applausi scemano.
"Daje! C'è ancora tempo, daje!"
Dodici minuti dopo, Nando stremato dalle sessantadue scopate concluse... si accascia.
Dalla gradinata ormai muta parte un coro:
"a frocio!
:salut


bellissimo. :salut
(16 mesi di astinenza ben ripagati)
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Dal Guardiano del Faro

Messaggioda aquamoon » 05/09/2014, 19:14

...Quando fu pronta, chiuse la porta della camera e accese il computer.
Ci vollero solo pochi minuti per raggiungere l'unico porto sicuro in tempi difficili come quelli: il Café Constantinopolis.
...
Proprio come la maggior parte dei caffè sparsi in giro per il mondo, anche questo era aperto in teoria a chiunque, ma in pratica era riservato ai clienti abituali.
Di conseguenza, per quanto i visitatori occasionali capitassero di continuo, il gruppo principale restava sempre il solito.
...
Armanoush aveva scoperto quel gruppo dieci mesi prima, e da allora ne era diventata membro regolare, partecipando quasi ogni giorno alle discussioni.
Qualcuno lasciava messaggi anche durante la giornata, ma le conversazioni più interessanti avvenivano la sera tardi, quando ormai gli affanni quotidiani erano superati.
Armanoush si divertiva a immaginare quel forum come un bar fumoso e semibuio in cui fermarsi abitualmente prima di tornare a casa.
Ma il Café Constantinopolis era anche una specie di santuario in cui potersi spogliare della monotonia della propria personalità come di un impermeabile fradicio da lasciar asciugare all'ingresso.

(Elif Shafak - La bastarda di Istanbul)
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Precedente

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

cron

User Menu