Comune, tegola da 5 milioni

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

nosacciu
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 841
Iscritto il: 11/05/2011, 20:44

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da nosacciu » 13/06/2011, 23:47

diciamole le cose... questo tipo di politica arcaica e arretrata che vi appartiene ha distrutto il comune...

una volta c'erano persone che si comportavano similmente alla gestione scopelliti...
compravano ad esempio un televisore 2 milioni a rate e lo rivendevano a 1 immediato...
immediatamente questo portava un cospicuo incasso, poi non sapevano dove scappare per evitare i debiti...

scopelliti faceva così spendeva e spandeva tanto, per i primi 2 - 3 anni il suo bilancio era assolutamente positivo.

A questo devi anche aggiungere la "poca" onestà di tanti all'interno (non voglio fare nomi volendo te li faccio in privato) con il risultato di persone pagate 10 volte per la stessa cosa e lo schifo più assoluto... non voglio neanche entrare nel merito inoltre della re.ges. (qui il comune probabilmente c'entra poco anche se sarei curioso di sapere determinate persone come sono entrate)...

la solita politica insomma rriggitana "a poi tu pavu" e "viri si ndi nesci cacchi cosa"
Pickwick ha scritto:La percentuale di scemi del movimento 5 stelle supera anche il grande sud di Miccichè...

fred2010
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 231
Iscritto il: 25/05/2011, 9:23

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da fred2010 » 14/06/2011, 1:56

doddi ha scritto:
fred2010 ha scritto:


Doddi la tua analisi è puerile e faziosa, quasi come vedere Brunetta in tv!!!!
I bilanci nelle p.a. sono fatti di carta pesta, li puoi leggere in mille modi diversi e sembare lindi e pinti o alla stessa maniera (se sei dell'opposizione) gli stessi numeri ti sembrano fatti di fango (ma ti ll'haiu a diri ieu?).
Ecco forse la giunta Scopelliti era brava in questo: un debito non emergeva in bilancio e i crediti verso lo Stato, nonostante le regolari rimesse, non venivano mai aggiornati; non parliamo poi di residui attivi e passivi (ancora li stanno calcolando per l'esercizio 2006 e non sannu mancu comu mi fannu combaciari chi bilanci certificati (ahahah)).
Detto questo, le chiacchiere (ed i numeri) stanno a zero.
Se oggi chiedi ad un qualunque fornitore/professionista che avanza soldi dal Comune, sotto quale amministrazione ha avuto l'affidamento della fornitura/incarico, ti dirà il nome di Peppedj.
Al mio paese un debito è un debito e resta tale anche se ho il mal di pancia.
Il resto e faziosità, scaricabarile e furfanteria degna di questa flottiglia di ciarlatanti che (ahime) da oltre un lustro hanno bendato gli occhi al popolino.
E' ora che anche a Reggio comincino a volare delle sberle come le sta prendendo Berlusconi a livello nazionale.
Ricorda chi fa bene dorme bene chi fa male non dorme, saranno in tanti a non dormire tra poco, vedrai!
PS (per catanzaro non è necessario chiedere l'estradizione, lo sai vero?).



E quale sarebbe la mia analisi? :scrolleye: :scrolleye:

Lascio pure perdere il puerile e faziosa, tanto oramai faciti a tipu puncball, tutti grandi eroi :lol: :lol: , me la potresti parafrasare così mi spieghi ciò che ci hai capito? O meglio ancora mi spieghi ciò che mi avrebbe dovuto frullare in testa per aiutarmi a fare introspezione ? :mrgreen:
Basterebbe leggere i miei interventi, gli altri, sai com'è esprimono i loro punti di vista, non i miei.

Sul resto: vorrei vedere chi potrebbe aspettare soldi da 9-10 anni, cosi i pacci. Se il Principe ha governato dal 2002 ... cos'è l'acqua calda the return :roll:
Sulle sberle ( pane e cattiveria :cry: ) a Reggio ne voleranno anche altre e ne continueranno a volare anche in futuro. Stai pur sereno ... manco un mese è passato ancora e ne volete altre? Masochisti :S

Non capisco il PS ... che sarebbe l'estradizone ?

Cmq confermo sempre di più qualora ce ne fosse bisogno : obnubilazione da branco, fenomeno intrigante :read:





Della tua introspezione non sappiamo cosa farne (sarebbe diffice cavarne alcunchè di democratico), mi rammaricavo solo di come riusciate a tirare in ballo l'inimmaginabile pur di accampare scuse alla vostra mala gestio, ivi comprese richiamare in ballo (ti prego abbi buon gusto nel non farlo più) il compianto Falcomatà e non entrare nel merito nel bilanci "fasulli" che fino ad oggi ci avete sventolato sotto il naso con tanto di certificazione della corte dei conti.
Beh sulle sberle in loco purtroppo ti devo ragione ed è per questo motivo che oggi, a reggio, ritengo stiamo subendo una involuzione sociale.
Nel resto d'Italia civile, dove le sberle sonanti sono frutto della voce democratica (vedi referendum) mi pare che il Re stia per cadere e tutti i fanti che faranno secondo te?

PS per l'estradizione (cercalo su wikipedia casomai :read: ) mi riferivo al fatto che andare a governare un altro ente con sede a Catanzaro non esime da tutte le responsabilità per le porcate fino ad oggi fatte.

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da aquamoon » 14/06/2011, 9:51

Dopo nove anni di amministrazione scopellitiana, superato il mar dei sargassi dove i pedalò circolavano solo su indicazioni del bagnino silvio sganassa (che però non sapeva nuotare 8-) ), avvistata la costa del mondo reale e verificatane la consistenza...
sarebbe il caso che la ciurma arruolata negli anni passati, deposte le divise d'ordinanza, passasse a più comode mises... lo sbarco è imminente ed il clima della terra ferma è imcompatibile con le corazze respingienegatutto che caratterizzavano l'uniforme di orbace.
Dappertutto, dall'alto Adriatico e Tirreno, flotte di pedalò arrancano alla ricerca di qualche lido ospitale. Capitani non più coraggiosi trattano rese più o meno dignitose,
giornalisti arruolati come nocchieri si ritrovano a mulinare remi vetusti in acque limacciose come e peggio dei galeotti prelevati dai tribunali che fino ad ieri costituivano il motore dei pedalò presidenziali, strumenti ormai impazziti non indicano più Arcore-Pontida ma, coerentemente, puntano verso la ritrovata Milano, concedendosi scatti civettuoli verso Cagliari e Napoli.
Tutto è dannatamente in movimento, pedalò, gommoni, barche di tutti i cabotaggi, vagano cercando una direzione ma,
silvio sganassa è occupato a farsi lisciare la crapa bitumata da un Netanyahu scritturato per la recita del lunedì, il sostituto imposto angelino jolie alfano sta ancora smaltendo i postumi della sbronza post nomina e i colonnelli gasparri, la russa e verdini balbettano ormai cronicamente.
La flotta fino ad ieri teutonicamente schierata a difesa dell'ammiraglio ex bagnino sganassa, più che navigare ormai pensa solo a galleggiare. I comandi non vengono più eseguiti con la devozione di ieri, alcuni si permettono di metterli in discussione e il risultato è che fra diserzioni e licenziamenti... a remare è rimasto solamente Doddi.
Inviterei Eddie, Peas, Mariotta e tutti gli altri che stanno attaccando l'ultimo dei mohicani ad abbassare i toni. Non è nostro costume infierire sugli sconfitti. Noi preferiamo lo sberleffo alla vendetta, sono loro che prediligono le epurazioni ed i confini (plurale di confino). Propongo una sottoscrizione popolare per costituire un fondo di garanzia per il mantenimento di Doddi e dei suoi soci:
è fondamentale che "l'altra campana" continui a suonare. I suoi rintocchi ormai definitivamente cacofonici servono a mantenere viva la percezione della differenza che c'è tra un concerto di Riccardo Muti e un forsennato scampanio assordante ed inconcludente.
Doddi è il campanaro, lasciate che suoni... c'è ancora qualcuno che non si è reso conto che la musica è cambiata; quattro tocchi ancora di campana e cambierà anche per lui.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi

UnVeroTifoso
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1761
Iscritto il: 11/05/2011, 13:54

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da UnVeroTifoso » 14/06/2011, 9:55

aquamoon ha scritto:La flotta fino ad ieri teutonicamente schierata a difesa dell'ammiraglio ex bagnino sganassa, più che navigare ormai pensa solo a galleggiare. I comandi non vengono più eseguiti con la devozione di ieri, alcuni si permettono di metterli in discussione e il risultato è che fra diserzioni e licenziamenti... a remare è rimasto solamente Doddi.
Inviterei Eddie, Peas, Mariotta e tutti gli altri che stanno attaccando l'ultimo dei mohicani ad abbassare i toni. Non è nostro costume infierire sugli sconfitti. Noi preferiamo lo sberleffo alla vendetta, sono loro che prediligono le epurazioni ed i confini (plurale di confino). Propongo una sottoscrizione popolare per costituire un fondo di garanzia per il mantenimento di Doddi e dei suoi soci:
è fondamentale che "l'altra campana" continui a suonare. I suoi rintocchi ormai definitivamente cacofonici servono a mantenere viva la percezione della differenza che c'è tra un concerto di Riccardo Muti e un forsennato scampanio assordante ed inconcludente.
Doddi è il campanaro, lasciate che suoni... c'è ancora qualcuno che non si è reso conto che la musica è cambiata; quattro tocchi ancora di campana e cambierà anche per lui.
:salut


:salut :salut :salut

Salvate il soldato Doddi!!
"Nani su iddi e vvonnu a tutti nani;
Nci vannu terra terra, peri e mmani;
E pa malignità brutta e superba,
Ccà non crisci chi erba, erba, erba"
(Nicola Giunta)

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da NinoMed » 14/06/2011, 10:22

eddiegraces ha scritto:Ti reinvito ad attenerti alle indicazioni del moderatore fino a quando questo 3d non sarà cancellato.

Il giudizio sulle tue vergognose accuse nei confronti del povero Italo è evidente a tutti.

Ti pregherei di smetterla adesso.

Stai facendo solo una brutta figura



inviti gli altri a farlo, ma continui a non rispettare tu le regole, ti ringrazio per il contributo e la collaborazione che stai fornendo a tutti noi.
ora credo sia il caso di finirla qui, tutta la polemica nasceva da una pseudo calunnia di un utente che ha fornito le fonti di quanto da lui riportato, quindi ora di cosa dobbiamo parlare? dobbiamo continuare ad andare OT o vogliamo riprendere a discutere dell'argomento?

AVVISO per tutti, contrariamente a quanto pensate, non basta far polemica per avere o pretendere un 3d chiuso, come dice il regolamento, la discussione continua per chi nel rispetto delle regole vuole discutere l'argomento, saranno i disturbatori ad essere allontanati.

:thumright
Have a Nice Day

Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 294
Iscritto il: 11/05/2011, 14:16

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da eddiegraces » 14/06/2011, 10:49

NinoMed ha scritto:
ora credo sia il caso di finirla qui, tutta la polemica nasceva da una pseudo calunnia di un utente che ha fornito le fonti di quanto da lui riportato, quindi ora di cosa dobbiamo parlare? dobbiamo continuare ad andare OT o vogliamo riprendere a discutere dell'argomento?

AVVISO per tutti, contrariamente a quanto pensate, non basta far polemica per avere o pretendere un 3d chiuso, come dice il regolamento, la discussione continua per chi nel rispetto delle regole vuole discutere l'argomento, saranno i disturbatori ad essere allontanati.

:thumright


nosacciu ha scritto:
caro doddi,
ma chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune? Io, i creditori. falcomatà? Dimmelo perchè io ricordo 10-12 anni fa un comune invidiato quanto meno da 3/4 dei comuni del sud. La demagogia la state facendo voi e io non avrò pace fin quando tutti quelli che hanno causato questa situazione non pagheranno nelle maniere più pesanti possibili.


doddi ha scritto:La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari. Se non ricordi per via della giovane dell'età chiedi conferma a chi ha qualche anno più di te.

Nel corso del secondo mandato del Principe delle Calabrie la situazione è divenuta delicata, per via, da quanto affermano le fonti e notizie ufficiali, nonchè documentate, dal ritardo e/o assenza di trasferimenti da parte degli organi preposti.


Come ben sai, caro mod, questa è una calunnia nei confronti del povero Italo.

(e le fonti citate sono le dichiarazioni NON DOCUMENTATE di 4 consiglieri del PDL).

TI prendi le tue responsabilità.

Che schifo.

E allontanami se vuoi, tanto continuerò a difendere l'onore dell'unica persona per bene che abbiamo avuto come sindaco in questa sventurata città.
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da NinoMed » 14/06/2011, 10:56

SilkDressedPig ha scritto:In tutto questo quello che mi chiedo io non è chi ha ragione o chi ha torto, trattandosi dell'ennesima scaramuccia tra opposte fazioni.

Quello che mi chiedo invece è quale sia lo scopo di questo forum e di conseguenza quale sia lo scopo finale dei moderatori e dell'amministratore dello stesso.

Perchè mi risulta allucinante che 4 cristiani si siano presi un impegno del genere per mantenervi le vostre sciarrette faziose. Cioè che sarebbe finita come sta finendo/come finirà era ampiamente prevedibile. Che la comunità fosse totalmente allo sfascio ed un cambio di dominio non avrebbe potuto generare un miracolo lo immaginavano pure le pietre.

A questo punto le cose sono 2: o il gruppo dei moderatori ha un secondo scopo recondito, oppure è un gruppo di persone che non ha niente da fare ed ama LAVORARE per mantenere lo spasso alla gente che ha esigenza di sfogarsi.

Ai gentili utenti lasciamo trarre le proprie conclusioni.

le conclusioni verranno prese ma senza continuare ad andare ot, una sola cosa vorrei precisare noi non manteniamo lo spasso a nessuno, sopratutto a quelli che vogliono fare polemica e "guastare" le discussioni che non piacciono.
le sciarrette faziose stanno nascendo come nel vecchio forum dai soliti nick, e come detto sopra avviso che non sarnno presi provvedimenti nei confronti delle discussioni, ma che le discussioni rimarranno per chi vuole discutere civilmente e perchè no con quel pizzico di presa in giro, ma nel rispetto degli altri. i provvedimenti saranno presi nei confronti degli utenti che hanno voglia solo di fare provocazioni e nessuna voglia di rapportarsi con gli altri e che non ascoltano.
Have a Nice Day

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da doddi » 14/06/2011, 11:20

aquamoon ha scritto:Dopo nove anni di amministrazione scopellitiana, superato il mar dei sargassi dove i pedalò circolavano solo su indicazioni del bagnino silvio sganassa (che però non sapeva nuotare 8-) ), avvistata la costa del mondo reale e verificatane la consistenza...
sarebbe il caso che la ciurma arruolata negli anni passati, deposte le divise d'ordinanza, passasse a più comode mises... lo sbarco è imminente ed il clima della terra ferma è imcompatibile con le corazze respingienegatutto che caratterizzavano l'uniforme di orbace.
Dappertutto, dall'alto Adriatico e Tirreno, flotte di pedalò arrancano alla ricerca di qualche lido ospitale. Capitani non più coraggiosi trattano rese più o meno dignitose,
giornalisti arruolati come nocchieri si ritrovano a mulinare remi vetusti in acque limacciose come e peggio dei galeotti prelevati dai tribunali che fino ad ieri costituivano il motore dei pedalò presidenziali, strumenti ormai impazziti non indicano più Arcore-Pontida ma, coerentemente, puntano verso la ritrovata Milano, concedendosi scatti civettuoli verso Cagliari e Napoli.
Tutto è dannatamente in movimento, pedalò, gommoni, barche di tutti i cabotaggi, vagano cercando una direzione ma,
silvio sganassa è occupato a farsi lisciare la crapa bitumata da un Netanyahu scritturato per la recita del lunedì, il sostituto imposto angelino jolie alfano sta ancora smaltendo i postumi della sbronza post nomina e i colonnelli gasparri, la russa e verdini balbettano ormai cronicamente.
La flotta fino ad ieri teutonicamente schierata a difesa dell'ammiraglio ex bagnino sganassa, più che navigare ormai pensa solo a galleggiare. I comandi non vengono più eseguiti con la devozione di ieri, alcuni si permettono di metterli in discussione e il risultato è che fra diserzioni e licenziamenti... a remare è rimasto solamente Doddi.
Inviterei Eddie, Peas, Mariotta e tutti gli altri che stanno attaccando l'ultimo dei mohicani ad abbassare i toni. Non è nostro costume infierire sugli sconfitti. Noi preferiamo lo sberleffo alla vendetta, sono loro che prediligono le epurazioni ed i confini (plurale di confino). Propongo una sottoscrizione popolare per costituire un fondo di garanzia per il mantenimento di Doddi e dei suoi soci:
è fondamentale che "l'altra campana" continui a suonare. I suoi rintocchi ormai definitivamente cacofonici servono a mantenere viva la percezione della differenza che c'è tra un concerto di Riccardo Muti e un forsennato scampanio assordante ed inconcludente.
Doddi è il campanaro, lasciate che suoni... c'è ancora qualcuno che non si è reso conto che la musica è cambiata; quattro tocchi ancora di campana e cambierà anche per lui.
:salut


Al momento dormo sonno tranquilli sentendomi oltremodo rappresentato in ogni ambito governativo ed amministrativo possibile.
- Il governo è ANCORA al cdx, che stà attraversando un momento di difficoltà sia per l'immagine del premier che per le oggettive difficoltà economiche del paese. Si stà preparando un post Berlusconi, vediamo che ne verrà fuori, ma basta poco per mettere sotto Bersani, D'alema le orecchiette pugliesi, Veltrone l'africano ed il resto dell'allegra brigata. Una figura credibile e spendibile, che dia moderazione; di solito agli italiani basta questo per risparmiarsi i danni dei sinistri, come la storia insegna.
- Regione, Provincia, Comune cdx ... che avranno tanto lavoro da fare e su cui sono molto fiducioso che chiedere di più?
Milano e Napoli serviranno tra 2-3 anni, saranno propedeutiche ed educative, stanne certo, è giusto e necessario, l'alternanza è la medicina migliore, basta arrivare al turno giusto ed all'appuntamento giusto 8-) :read:
Al referendum, come già detto altrove ho votato 4 sì
Insomma chi và 'ncucchiandu? Persino gli amministratori dei miei condomini sono di cdx :mrgreen: . Che o chi dovete salvare? Mi pare di vedere un mondo parallelo lontano dalla realtà... :surprice:

Piuttosto prepara paletta, rastrello, secchiello e ombrellone e preparati all'estate, sarà salutare un pò di relax e bagni dopo questa primavera calabrese che, secondo il meteo, pare che durerà un lustro ancora :fifi:

p.s.: se ho sbagliato qualcosa correggimi pure Turi (Salvatore) Aquamoon :okok:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Malaca
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 609
Iscritto il: 14/05/2011, 9:57

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da Malaca » 14/06/2011, 11:44


army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da army » 14/06/2011, 12:02

come al solito la notizia viene trascurata da molti media (strill, gazzetta ecc)

Avatar utente
niko
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/06/2011, 3:32

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da niko » 14/06/2011, 12:32

Malaca ha scritto:DISAVANZO DA OLTRE 130 MILIONI DI EURO:


http://rassegna.comune.reggio-calabria.it/T-web/news/140611/0614I0103.PDF



no problem, vedrete che tutto sarà messo a posto. sicuramente possiamo dimenticarci notti bianche, rtl e altre amenità del genere nei prossimi anni, ma vedrete che Reggio al momento ha i suoi buoni santi lassù in paradiso che intercederanno per lei al momento giusto. un pò come quando in cambio non ricordo di cosa ha ottenuto lo status di Città Metropolitana...

Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 294
Iscritto il: 11/05/2011, 14:16

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da eddiegraces » 14/06/2011, 12:37

niko ha scritto:
no problem, vedrete che tutto sarà messo a posto. sicuramente possiamo dimenticarci notti bianche, rtl e altre amenità del genere nei prossimi anni, ma vedrete che Reggio al momento ha i suoi buoni santi lassù in paradiso che intercederanno per lei al momento giusto. un pò come quando in cambio non ricordo di cosa ha ottenuto lo status di Città Metropolitana...



Aspetta e spera...
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah

Avatar utente
niko
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 43
Iscritto il: 06/06/2011, 3:32

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da niko » 14/06/2011, 13:06

eddiegraces ha scritto:...

Aspetta e spera...


ero ironico ovviamente

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da doddi » 14/06/2011, 13:37

niko ha scritto:
Malaca ha scritto:DISAVANZO DA OLTRE 130 MILIONI DI EURO:


http://rassegna.comune.reggio-calabria.it/T-web/news/140611/0614I0103.PDF



no problem, vedrete che tutto sarà messo a posto. sicuramente possiamo dimenticarci notti bianche, rtl e altre amenità del genere nei prossimi anni, ma vedrete che Reggio al momento ha i suoi buoni santi lassù in paradiso che intercederanno per lei al momento giusto. un pò come quando in cambio non ricordo di cosa ha ottenuto lo status di Città Metropolitana...


In cambio di nulla. Che poteva dare mai in cambio la città di Reggio al Parlamento o al Governo ? :wink
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da doddi » 14/06/2011, 13:39

Malaca ha scritto:DISAVANZO DA OLTRE 130 MILIONI DI EURO:


http://rassegna.comune.reggio-calabria.it/T-web/news/140611/0614I0103.PDF


Quindi non sono i 300 milioni di cui si parlava... già è un passo avanti verso il chiarimento dell situazione. Saremmo a meno della metà.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da army » 14/06/2011, 13:41

spiccioli..

Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 294
Iscritto il: 11/05/2011, 14:16

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da eddiegraces » 14/06/2011, 14:02

doddi ha scritto:Quindi non sono i 300 milioni di cui si parlava... già è un passo avanti verso il chiarimento dell situazione. Saremmo a meno della metà.


Molto meglio, un ottimo risultato nello sforzo di contenimento dei costi da parte della giunta Scopelliti
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da doddi » 14/06/2011, 14:37

http://www.strill.it/index.php?option=c ... &Itemid=86

Reggio,Scopelliti: "Il mio è un Comune virtuoso che ha rispettato il Patto di stabilità"
Venerdì 26 Marzo 2010 15:33


di Grazia Candido – “Il mio è un Comune virtuoso che ha rispettato il Patto di stabilità”. Il sindaco Giuseppe Scopelliti non le manda certo a dire e questa mattina nel Salone dei Lampadari di Palazzo San Giorgio,affiancato dal direttore generale dell’ente l’avvocato Francesco Zoccali, dal vice sindaco Giuseppe Raffa e dal capo ufficio stampa Antonio Latella, tuona contro l’uscente presidente regionale Agazio Loiero che “ha offeso Reggio, i miei cittadini, il mio Comune e tutti i professionisti inventandosi la bugia che il nostro bilancio è in dissesto”.

“Oggi illustriamo quanto certificato della Corte dei Conti attraverso una delibera del 10 Marzo del 2010 – esordisce Scopelliti - con la quale si da atto che il bilancio comunale non ha alcun problema e che l’amministrazione ha rispettato il Patto di stabilità per l’anno 2008”.

Il primo cittadino legge il provvedimento con orgoglio, soffermandosi su alcuni importanti passaggi tra questi “il Comune ha sensibilmente migliorato i suoi dati rispetto a quelli del 2007” e poi “è giusto rilevare che il Comune ha conseguito risultati positivi per le società miste anche se – postilla Scopelliti – l’unico problema è la Sogas in cui noi partecipiamo al 22% ma non la governiamo”.

Il candidato alla Regione cita anche “i debiti fuori bilancio che derivano da contenziosi maturati precedentemente all’attuale amministrazione” quindi “paghiamo la pessima gestione di chi ci ha preceduto”.

“Ad oggi, la nostra amministrazione ha prodotto debiti fuori bilancio pari a 8856 euro che, rispetto a quelli lasciati dalla gestione precedente dell’importo di 55 milioni di euro, è una cifra irrisoria.
Non è da sottovalutare il recupero dell’evasione tributaria – aggiunge Scopelliti - un altro sintomo di buona amministrazione e legalità”.

I numeri contano più delle parole ed ecco che Scopelliti come un fiume in piena, sciorina le cifre di 8 milioni e mezzo di euro circa di recupero Tarsu e 5400 evasori venuti a galla grazie al condono tributario.

“Loiero afferma che il Comune è debitore di circa 80 milioni di euro nei confronti della Regione per la fornitura dell’acqua, ma omette di ricordare che di questi, oltre 55 milioni di euro, sono stati causati dalla giunta comunale nella quale Demetrio Naccari era esponente di punta – afferma il sindaco – Inoltre, è evidente che la Regione dovrà risarcire il Comune a seguito dei contenziosi prodotti dai nostri concittadini per la qualità dell’acqua, di cui è responsabile la società regionale Sorical”.

E non finisce qui, perché il primo cittadino ha già pronta la busta contenente la certificazione della Corte dei Conti da inviare con posta prioritaria all’ex governatore Loiero come “regalo personale visto che avrà tanto tempo, dopo la sconfitta elettorale, di studiare la buona condotta di un’amministrazione virtuosa da prendere come esempio”.

A dire la sua anche il vice sindaco Raffa che fa un breve accenno sull’unica criticità storica dell’ente, i lavori pubblici, e “però, da due anni, stiamo lavorando per risanare il settore grazie anche al valido contributo della società Recasi”.

Il direttore generale Zoccali conclude l’incontro riaffermando la soddisfazione per “il parere positivo espresso dalla Corte dei Conti sulla gestione delle società miste”.

“La Corte ha espresso inoltre,apprezzamento per le capacità dimostrate dall’apparato burocratico dell’ente e ha sottolineato – conclude Zoccali – come sia stata corretta la scelta di bandire una gara pubblica per la gestione della raccolta differenziata”.




Moooooosiicaaaa :fifi:
Voice: The Prince of Calabrie
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

rca
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1951
Iscritto il: 03/05/2011, 10:12
Località: You can checkout any time you like, But you can never leave!

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da rca » 14/06/2011, 14:40

doddi, però scopelliti che poteva dire? "a 'mprascai?"
Se gli 007 di cui scrive calabria ora hanno tutto chiaro, sarà facile fare luce e verità su questi giochi di rimbazini
E quindi? Ma poi, fondamentalmente...tu, chi cazzo sei? (cit.)

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: Comune, tegola da 5 milioni

Messaggio da peas! » 14/06/2011, 14:45

rca ha scritto:doddi, però scopelliti che poteva dire? "a 'mprascai?"
Se gli 007 di cui scrive calabria ora hanno tutto chiaro, sarà facile fare luce e verità su questi giochi di rimbazini


E' la chiusura della campagna elettorale dell'anno scorso, gli 007 tando non erano neanche nelle palle dei nonni. :wink

Rispondi