Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da pellarorc » 28/08/2011, 14:42

Scopelliti ha creato ciò che la destra naizonale decanta da tempo: spettacolo.
Creare lo spettacolo per produrre ottimismo.
Ottimismo che può creare consumi e non ansie.
La destra nazionale può vantarsi di agire su una popolazione con un minimo di entusiasmo e una certa propensione al lavoro imprenditoriale.
Scopelliti no.
A reggio non esiste una propensione ad utilizzare il cervello per creare lavoro e sviluppo.
Lo spettacolo è fine a se stesso.
La classe politica non ha idee, vive ancora come i politici di 50 anni fà, passando casa per casa.

In altre zone d'italia aree depresse sono riusciti a portare capitali. A Reggio no.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da Regmi » 28/08/2011, 18:24

Nella speranza che qualche anima pia soddisfi le mie innocenti curiosità e, nello stesso tempo, smentisca il buon aqua che ringrazio per l'intervento,
poco fa notavo che anche il seguente passaggio mi è poco chiaro.

“Un bilancio ‘lacrime e sangue’ per gli amministratori, ma non per i cittadini”.

Preso atto che si è intenzionati a vendere i gioelli di famiglia e che secondo la mia visione la famiglia siamo tutti noi.

Cosa vuol dire quel - "non per i cittadini"? -
E di chi sono sti gioelli allora mi chiedo?
O voi lo leggete in altro modo?

A mio parere è' come se si affermasse che
- per far fronte ai debiti accumulati per incapacità gestionale degli affari di casa nostra che lo hanno portato ad indebitarsi eccessivamente,
mio padre vendesse l'argenteria che mio nonno gli aveva lasciato in eredità e che, un giorno, sarebbe diventata mia.

Bah!! Sbaglio qualcosa o questi volevano scrivere altro?... Vallo a capire il politichese
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 28/08/2011, 18:46

Regmi ha scritto:Nella speranza che qualche anima pia soddisfi le mie innocenti curiosità e, nello stesso tempo, smentisca il buon aqua che ringrazio per l'intervento,
poco fa notavo che anche il seguente passaggio mi è poco chiaro.

“Un bilancio ‘lacrime e sangue’ per gli amministratori, ma non per i cittadini”.

Preso atto che si è intenzionati a vendere i gioelli di famiglia e che secondo la mia visione la famiglia siamo tutti noi.

Cosa vuol dire quel - "non per i cittadini"? -
E di chi sono sti gioelli allora mi chiedo?
O voi lo leggete in altro modo?

A mio parere è' come se si affermasse che
- per far fronte ai debiti accumulati per incapacità gestionale degli affari di casa nostra che lo hanno portato ad indebitarsi eccessivamente,
mio padre vendesse l'argenteria che mio nonno gli aveva lasciato in eredità e che, un giorno, sarebbe diventata mia.

Bah!! Sbaglio qualcosa o questi volevano scrivere altro?... Vallo a capire il politichese


Sui siti delle reti locali, se ti sei perso i tg, ci sono le interviste integrali al Sindaco Demi Arena e la conferenza stampa in compagnia della Minasi, Cuzzola e Morisani.

Il Bilancio non poteva essere prodotto diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo.... (causa elezioni come in altre città) ed è stato prorogato
Il Bilancio non ci sarebbe stato neppure con la proroga diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo... ed è stato presentato.

I numeri non saranno mai resi noti diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo ed invece sono stati illustrati e rendicontati.

Ora, tu che figghiolazzo non sei, ma allupoallupo sì, con la coda tra le gambe e come tutti gli altri che manco il ballottaggio avete raggiunto (ovviamente perchè gli altri sono mafiosi o troppo storti per capire la portata delle splendidissime, epiche, eroiche, illibate, ecc... battaglie democratiche :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ), sentiti direttamente le parole e poi se vorrai ti leggerai le carte, senza filtri degli allupisti o dei filogovernativi, che non serve un master per capire il senso delle lacrime e del sangue.
Situazione difficile ma non impossibile, e lo si sapeva già, il mezzarena come lo si ama definire, metterà la sputazza al naso ai tanti denigratori, perchè persona seria e soprattutto preparata, nonostante il suo esser cavalier servente (mio tuo e di tutta la città), come lo si ama definire.
Per il resto, ripassate, sarete più fortunati, tra cinque anni, se ci saranno interpreti e proposte più seri e concrete magari. L'"anti" oramai è demodè. Pettinatevi bambole giaguari a canguri e viriti non mi vi futtunu fari e i lampadini , fate la guardia senza ululare alla luna chi cristiani hannu a dormiri ca matina travagghjunu :scrolleye:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da reggino » 28/08/2011, 19:21

pellarorc ha scritto:Scopelliti ha creato ciò che la destra naizonale decanta da tempo: spettacolo.
Creare lo spettacolo per produrre ottimismo.
Ottimismo che può creare consumi e non ansie.
La destra nazionale può vantarsi di agire su una popolazione con un minimo di entusiasmo e una certa propensione al lavoro imprenditoriale.
Scopelliti no.
A reggio non esiste una propensione ad utilizzare il cervello per creare lavoro e sviluppo.
Lo spettacolo è fine a se stesso.
La classe politica non ha idee, vive ancora come i politici di 50 anni fà, passando casa per casa.

In altre zone d'italia aree depresse sono riusciti a portare capitali. A Reggio no.



Non solo capitali,ma hanno migliorato nettamente le proprie città.
De Luca è stato sindaco di salerno,per quasi lo stesso periodo di tempo in cui Scopelliti ha governato Reggio.
Eppure se fai un confronto tra le due città,non c'è paragone.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 28/08/2011, 19:28

reggino ha scritto:
pellarorc ha scritto:Scopelliti ha creato ciò che la destra naizonale decanta da tempo: spettacolo.
Creare lo spettacolo per produrre ottimismo.
Ottimismo che può creare consumi e non ansie.
La destra nazionale può vantarsi di agire su una popolazione con un minimo di entusiasmo e una certa propensione al lavoro imprenditoriale.
Scopelliti no.
A reggio non esiste una propensione ad utilizzare il cervello per creare lavoro e sviluppo.
Lo spettacolo è fine a se stesso.
La classe politica non ha idee, vive ancora come i politici di 50 anni fà, passando casa per casa.

In altre zone d'italia aree depresse sono riusciti a portare capitali. A Reggio no.



Non solo capitali,ma hanno migliorato nettamente le proprie città.
De Luca è stato sindaco di salerno,per quasi lo stesso periodo di tempo in cui Scopelliti ha governato Reggio.
Eppure se fai un confronto tra le due città,non c'è paragone.


Ti faccio una domanda facile: quanti milioni di euro di beni sono stati sequestrati a Reggio ed a Salerno negli ultimi due anni?

Il fatto che non ci siano ancora condizioni ambientali adatte per investimenti per esempio nel turismo mi pare un'ottimo motivo per non andare in cerca di guai.
Se per fare l'autostrada hanno messo l'esercito a farela guardia ai cantieri cosa vogliamo di più?

Prima repulisti poi investisci la gente per bene, sennò arelli e se la cantano tra di loro :salut
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da Regmi » 28/08/2011, 19:34

doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:Nella speranza che qualche anima pia soddisfi le mie innocenti curiosità e, nello stesso tempo, smentisca il buon aqua che ringrazio per l'intervento,
poco fa notavo che anche il seguente passaggio mi è poco chiaro.

“Un bilancio ‘lacrime e sangue’ per gli amministratori, ma non per i cittadini”.

Preso atto che si è intenzionati a vendere i gioelli di famiglia e che secondo la mia visione la famiglia siamo tutti noi.

Cosa vuol dire quel - "non per i cittadini"? -
E di chi sono sti gioelli allora mi chiedo?
O voi lo leggete in altro modo?

A mio parere è' come se si affermasse che
- per far fronte ai debiti accumulati per incapacità gestionale degli affari di casa nostra che lo hanno portato ad indebitarsi eccessivamente,
mio padre vendesse l'argenteria che mio nonno gli aveva lasciato in eredità e che, un giorno, sarebbe diventata mia.

Bah!! Sbaglio qualcosa o questi volevano scrivere altro?... Vallo a capire il politichese


Sui siti delle reti locali, se ti sei perso i tg, ci sono le interviste integrali al Sindaco Demi Arena e la conferenza stampa in compagnia della Minasi, Cuzzola e Morisani.

Il Bilancio non poteva essere prodotto diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo.... (causa elezioni come in altre città) ed è stato prorogato
Il Bilancio non ci sarebbe stato neppure con la proroga diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo... ed è stato presentato.

I numeri non saranno mai resi noti diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo ed invece sono stati illustrati e rendicontati.

Ora, tu che figghiolazzo non sei, ma allupoallupo sì, con la coda tra le gambe e come tutti gli altri che manco il ballottaggio avete raggiunto (ovviamente perchè gli altri sono mafiosi o troppo storti per capire la portata delle splendidissime, epiche, eroiche, illibate, ecc... battaglie democratiche :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ), sentiti direttamente le parole e poi se vorrai ti leggerai le carte, senza filtri degli allupisti o dei filogovernativi, che non serve un master per capire il senso delle lacrime e del sangue.
Situazione difficile ma non impossibile, e lo si sapeva già, il mezzarena come lo si ama definire, metterà la sputazza al naso ai tanti denigratori, perchè persona seria e soprattutto preparata, nonostante il suo esser cavalier servente (mio tuo e di tutta la città), come lo si ama definire.
Per il resto, ripassate, sarete più fortunati, tra cinque anni, se ci saranno interpreti e proposte più seri e concrete magari. L'"anti" oramai è demodè. Pettinatevi bambole giaguari a canguri e viriti non mi vi futtunu fari e i lampadini , fate la guardia senza ululare alla luna chi cristiani hannu a dormiri ca matina travagghjunu :scrolleye:


Fammi capire :scratch
Quindi mi vuoi dire che i gioelli non sono nostri?
E se non sono nostri di chi sono?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 28/08/2011, 19:41

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:Nella speranza che qualche anima pia soddisfi le mie innocenti curiosità e, nello stesso tempo, smentisca il buon aqua che ringrazio per l'intervento,
poco fa notavo che anche il seguente passaggio mi è poco chiaro.

“Un bilancio ‘lacrime e sangue’ per gli amministratori, ma non per i cittadini”.

Preso atto che si è intenzionati a vendere i gioelli di famiglia e che secondo la mia visione la famiglia siamo tutti noi.

Cosa vuol dire quel - "non per i cittadini"? -
E di chi sono sti gioelli allora mi chiedo?
O voi lo leggete in altro modo?

A mio parere è' come se si affermasse che
- per far fronte ai debiti accumulati per incapacità gestionale degli affari di casa nostra che lo hanno portato ad indebitarsi eccessivamente,
mio padre vendesse l'argenteria che mio nonno gli aveva lasciato in eredità e che, un giorno, sarebbe diventata mia.

Bah!! Sbaglio qualcosa o questi volevano scrivere altro?... Vallo a capire il politichese


Sui siti delle reti locali, se ti sei perso i tg, ci sono le interviste integrali al Sindaco Demi Arena e la conferenza stampa in compagnia della Minasi, Cuzzola e Morisani.

Il Bilancio non poteva essere prodotto diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo.... (causa elezioni come in altre città) ed è stato prorogato
Il Bilancio non ci sarebbe stato neppure con la proroga diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo... ed è stato presentato.

I numeri non saranno mai resi noti diceva l'opposizione dei figghjolazzi allupoallupo ed invece sono stati illustrati e rendicontati.

Ora, tu che figghiolazzo non sei, ma allupoallupo sì, con la coda tra le gambe e come tutti gli altri che manco il ballottaggio avete raggiunto (ovviamente perchè gli altri sono mafiosi o troppo storti per capire la portata delle splendidissime, epiche, eroiche, illibate, ecc... battaglie democratiche :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: ), sentiti direttamente le parole e poi se vorrai ti leggerai le carte, senza filtri degli allupisti o dei filogovernativi, che non serve un master per capire il senso delle lacrime e del sangue.
Situazione difficile ma non impossibile, e lo si sapeva già, il mezzarena come lo si ama definire, metterà la sputazza al naso ai tanti denigratori, perchè persona seria e soprattutto preparata, nonostante il suo esser cavalier servente (mio tuo e di tutta la città), come lo si ama definire.
Per il resto, ripassate, sarete più fortunati, tra cinque anni, se ci saranno interpreti e proposte più seri e concrete magari. L'"anti" oramai è demodè. Pettinatevi bambole giaguari a canguri e viriti non mi vi futtunu fari e i lampadini , fate la guardia senza ululare alla luna chi cristiani hannu a dormiri ca matina travagghjunu :scrolleye:


Fammi capire :scratch
Quindi mi vuoi dire che i gioelli non sono nostri?
E se non sono nostri di chi sono?



Lungi da me l'ardire di provare a soddisfare questo genere di pretese... già non capisco nulla io di quello che scrivi, dato il mio cervello geneticamente incapace e da commissariare, che capisco ancor meno ciò che ti rispondo... :fifi: figuariamoci l'ardire di far capire a te ... a te .... :mrgreen:


:beer:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da Regmi » 28/08/2011, 19:49

doddi ha scritto:
Lungi da me l'ardire di provare a soddisfare questo genere di pretese... già non capisco nulla io di quello che scrivi, dato il mio cervello geneticamente incapace e da commissariare, che capisco ancor meno ciò che ti rispondo... :fifi: figuariamoci l'ardire di far capire a te ... a te .... :mrgreen:


:beer:


i Navajo, se il vento non è sostenuto, così ed efficacemete dialogano nelle praterie. :beer:

...E oggi il vento è troppo forte per capire di chi sono i gioelli :mrgreen:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 28/08/2011, 19:58

Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Lungi da me l'ardire di provare a soddisfare questo genere di pretese... già non capisco nulla io di quello che scrivi, dato il mio cervello geneticamente incapace e da commissariare, che capisco ancor meno ciò che ti rispondo... :fifi: figuariamoci l'ardire di far capire a te ... a te .... :mrgreen:


:beer:


i Navajo, se il vento non è sostenuto, così ed efficacemete dialogano nelle praterie. :beer:

...E oggi il vento è troppo forte per capire di chi sono i gioelli :mrgreen:



Ma scusa hai i tuoi delegati di fiducia (i figghjolazzi di cui sopra allupoallupo) che ululano da prima che fosse pubblicato il bando della "gioielleria" ... spiinci a iddhi.

Io non l'ho letto, non ho case popolari da riscattare nè alberghi da rilevare per cambiare lavoro.

Poi un bene si dve vedere se conviene di più mantenerlo nella cristallera o addirittura regalarlo per quanto ti costa mantenerlo. Si vede che non hai avuto mai problemi del genere, mi auguro per te.

Augh! :roftl:
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da reggino » 28/08/2011, 20:11

doddi ha scritto:[

Ti faccio una domanda facile: quanti milioni di euro di beni sono stati sequestrati a Reggio ed a Salerno negli ultimi due anni?

Il fatto che non ci siano ancora condizioni ambientali adatte per investimenti per esempio nel turismo mi pare un'ottimo motivo per non andare in cerca di guai.
Se per fare l'autostrada hanno messo l'esercito a farela guardia ai cantieri cosa vogliamo di più?

Prima repulisti poi investisci la gente per bene, sennò arelli e se la cantano tra di loro :salut


ma guarda che anche a Salerno sono stati sequestrati beni,e non pochi,basta farsi un giro sul web e vedere.
la differenza sta nel fatto che De Luca,ha rilanciato il turismo a Salerno,facendo un'ottima politica ambientale(mi pare che sia il comune con la più alta raccolta differenziata),realizzando importanti opere pubbliche e impegnandosi fortemente nel recupero urbanistico della città.
Qui a Reggio invece la città è sporca,di opere pubbiche a parte quel cesso di tapis roulant che manco cammina e che la sera già lo chiudono,non ne vedo,l'unica cosa che vedo sono quattro cantanti scappati di casa e due sfigati cabarettisti che solo a Reggio possono esibirsi.
Eppure basta poco per valorizzare una città,basta volerlo,pure di Napoli si diceva che non c'èrano le condizioni "ambientali" per risolvere l'emergenza rifiuti,eppure dopo pochi giorni la città è stata totalmente pulita.
tutto è nelle mani dell'amministrazione comunale e ahimè noi abbiamo un'amministrazione comunale ben peggiore di quella che aveva Palermo ai tempi di Ciancimino.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 28/08/2011, 20:18

reggino ha scritto:
doddi ha scritto:[

Ti faccio una domanda facile: quanti milioni di euro di beni sono stati sequestrati a Reggio ed a Salerno negli ultimi due anni?

Il fatto che non ci siano ancora condizioni ambientali adatte per investimenti per esempio nel turismo mi pare un'ottimo motivo per non andare in cerca di guai.
Se per fare l'autostrada hanno messo l'esercito a farela guardia ai cantieri cosa vogliamo di più?

Prima repulisti poi investisci la gente per bene, sennò arelli e se la cantano tra di loro :salut


ma guarda che anche a Salerno sono stati sequestrati beni,e non pochi,basta farsi un giro sul web e vedere.
la differenza sta nel fatto che De Luca,ha rilanciato il turismo a Salerno,facendo un'ottima politica ambientale(mi pare che sia il comune con la più alta raccolta differenziata),realizzando importanti opere pubbliche e impegnandosi fortemente nel recupero urbanistico della città.
Qui a Reggio invece la città è sporca,di opere pubbiche a parte quel cesso di tapis roulant che manco cammina e che la sera già lo chiudono,non ne vedo,l'unica cosa che vedo sono quattro cantanti scappati di casa e due sfigati cabarettisti che solo a Reggio possono esibirsi.
Eppure basta poco per valorizzare una città,basta volerlo,pure di Napoli si diceva che non c'èrano le condizioni "ambientali" per risolvere l'emergenza rifiuti,eppure dopo pochi giorni la città è stata totalmente pulita.
tutto è nelle mani dell'amministrazione comunale e ahimè noi abbiamo un'amministrazione comunale ben peggiore di quella che aveva Palermo ai tempi di Ciancimino.



Se vabbò ... parru i na cosa e rispondi di spazzatura cittadina.
Costiera... costiera, non costardelle.
Là ci sono e ci sono state condizioni ambientali completamente diverse, nonchè anche naturalistiche a dire il vero, ma già ciò che è stato fatto nel vibonese o nel cosentino ti sei chiesto perchè non esiste da noi?
In provincia di Reggio Calabria?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da reggino » 28/08/2011, 20:39

doddi ha scritto:.

Costiera... costiera, non costardelle.
Là ci sono e ci sono state condizioni ambientali completamente diverse, nonchè anche naturalistiche a dire il vero, ma già ciò che è stato fatto nel vibonese o nel cosentino ti sei chiesto perchè non esiste da noi?
In provincia di Reggio Calabria?


Quello della spazzatura,era un esempio per dire che i problemi piccoli o grandi che affliggono una città,si possono risolvere,se a capo di quella città c'è un'amministrazione comunale competente.
Quello che dici tu su Cosenza e Vibo,è vero,però io penso che se si sfruttasse appieno il potenziale(penso al museo) che ha Reggio Calabria,si potrebbe rilanciare anche qui il turismo come è stato fatto nelle altre realtà.
Al Nord con poco meno,si fanno i soldi.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da Regmi » 28/08/2011, 21:29

doddi ha scritto:
Regmi ha scritto:
doddi ha scritto:
Lungi da me l'ardire di provare a soddisfare questo genere di pretese... già non capisco nulla io di quello che scrivi, dato il mio cervello geneticamente incapace e da commissariare, che capisco ancor meno ciò che ti rispondo... :fifi: figuariamoci l'ardire di far capire a te ... a te .... :mrgreen:


:beer:


i Navajo, se il vento non è sostenuto, così ed efficacemete dialogano nelle praterie. :beer:

...E oggi il vento è troppo forte per capire di chi sono i gioelli :mrgreen:



Ma scusa hai i tuoi delegati di fiducia (i figghjolazzi di cui sopra allupoallupo) che ululano da prima che fosse pubblicato il bando della "gioielleria" ... spiinci a iddhi.

Io non l'ho letto, non ho case popolari da riscattare nè alberghi da rilevare per cambiare lavoro.

Poi un bene si dve vedere se conviene di più mantenerlo nella cristallera o addirittura regalarlo per quanto ti costa mantenerlo. Si vede che non hai avuto mai problemi del genere, mi auguro per te.

Augh! :roftl:




No no quelli sono figghiolazzi che in quanto tali incolpevoli dell'operato del comune padre di famiglia (caso mai bisogna inserirli tra gli eredi dei beni che erano del nonno) e risposte corrette non ne possono dare.
Chi deve dire se l'argenteria che si sta per vendere è nostra o di altri
è il nostro papà che ha gestito e gestisce le finanze della nostra casa.


PS -Noto che nelle praterie Il vento non accenna a diminuire e che di legna in giro non se ne vede manco l'ombra. :fifi:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da pellarorc » 28/08/2011, 22:49

reggino ha scritto:
pellarorc ha scritto:Scopelliti ha creato ciò che la destra naizonale decanta da tempo: spettacolo.
Creare lo spettacolo per produrre ottimismo.
Ottimismo che può creare consumi e non ansie.
La destra nazionale può vantarsi di agire su una popolazione con un minimo di entusiasmo e una certa propensione al lavoro imprenditoriale.
Scopelliti no.
A reggio non esiste una propensione ad utilizzare il cervello per creare lavoro e sviluppo.
Lo spettacolo è fine a se stesso.
La classe politica non ha idee, vive ancora come i politici di 50 anni fà, passando casa per casa.

In altre zone d'italia aree depresse sono riusciti a portare capitali. A Reggio no.



Non solo capitali,ma hanno migliorato nettamente le proprie città.
De Luca è stato sindaco di salerno,per quasi lo stesso periodo di tempo in cui Scopelliti ha governato Reggio.
Eppure se fai un confronto tra le due città,non c'è paragone.


Io non conosco la realtà di Salerno quindi su quello nn so risponderti ma ti posso parlare di ben altre aree del paese.
Ci sono stati sindaci, presidente di province o di regione che hanno chiamato gli imprenditori stessi e hanno detto: vogliamo costruire qualcosa qua? Io da comune o da rregione posso darti questi vantaggi, tu dammi lavoro. E così i gradi gruppi di concerie, del tessile in generale, della meccanica, dei calzifici hanno costruito le prime fabbrichette. Poi sono arrivate altre e poi altre ancora pviste le codnziioni favorevoli. E poi ancora sono arrivate le società di servizi per le fabbrichette e poi ancora una classe dirigente ha cambiato il volto di piccoli paesi.
Esistono zone anche al nord dove c'erano solo agricoltori e l'emigrazione era verso la città. Ma i comuni hanno detto basta e si sono uniti facendo il ragionamento dic ui sopra.
Tu Azienda che hai 1000 dipendenti e hai bisogno di nuove risorse perchè non vieni da me che ti dò aiuti sulle tasse e sui terreni e sulle licenze e sui cazzi e sui mazzi e mi crei QUI la nuova azienda?

Vi ricordo a tutti che Yoox, azineda bolognese, attinge dall'università di COsenza per i suoi programmatori. E una società come la Value team assorbe tutti i neolaureati dell'univesrsità di cosenza e li fa viaggiare come consulenti per pori farli ritornare in sede, a cosenza!

A reggio succede una cosa simile? ma va...

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da Regmi » 28/08/2011, 23:15

pellarorc ha scritto:
Io non conosco la realtà di Salerno quindi su quello nn so risponderti ma ti posso parlare di ben altre aree del paese.
Ci sono stati sindaci, presidente di province o di regione che hanno chiamato gli imprenditori stessi e hanno detto: vogliamo costruire qualcosa qua? Io da comune o da rregione posso darti questi vantaggi, tu dammi lavoro. E così i gradi gruppi di concerie, del tessile in generale, della meccanica, dei calzifici hanno costruito le prime fabbrichette. Poi sono arrivate altre e poi altre ancora pviste le codnziioni favorevoli. E poi ancora sono arrivate le società di servizi per le fabbrichette e poi ancora una classe dirigente ha cambiato il volto di piccoli paesi.
Esistono zone anche al nord dove c'erano solo agricoltori e l'emigrazione era verso la città. Ma i comuni hanno detto basta e si sono uniti facendo il ragionamento dic ui sopra.
Tu Azienda che hai 1000 dipendenti e hai bisogno di nuove risorse perchè non vieni da me che ti dò aiuti sulle tasse e sui terreni e sulle licenze e sui cazzi e sui mazzi e mi crei QUI la nuova azienda?

Vi ricordo a tutti che Yoox, azineda bolognese, attinge dall'università di COsenza per i suoi programmatori. E una società come la Value team assorbe tutti i neolaureati dell'univesrsità di cosenza e li fa viaggiare come consulenti per pori farli ritornare in sede, a cosenza!

A reggio succede una cosa simile? ma va...


Si Pellaro ma il nodo è sempre quello che prima diceva Doddi con il quale, anche qui :scratch , concordo.
"Prima ripulisci e poi investisci" dice lui che io traduco in un non ci può essere sviluppo senza legalità.

Il punto è che poi, chissà perchè :mrgreen:, divergiamo ferocemente sul chi è sporco, chi è deputato a prendere in mano la ramazza e se incominciare dal centro o dalla periferia.
Ossia non si riesce a trovare il bandolo della matassa che disordinatamente ci avvolge fino a strozzarci
e che si ha l'illusione di trovare dentro la tanto decantata "caddara" dove tutto si miscita e si confonde.
:salut


PS - a mio parere naturalmente
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da doddi » 29/08/2011, 0:02

Nell'illegalità imperante sul territorio gli unici che hanno interesse e bisogno di investire capitali sono i delinquenti stessi, per ripulirli.

Con questa stretta data dalla procura che li stà purgando paro paro si sono fermati al momento, e non tirano fuori neppure un nuovo prestanome.
Purtroppo la connivenza ed ancor peggio il silenzio di una città di 190.000 abitanti ed ancora peggio in provincia rende loro il terreno fertile per non ricevere danni endogeni e poter rintuzzare solo quelli esogeni dati dalle procure e fdo.
Qualche segnale positivo per fortuna c'è, tra denuncie in aumento e pentiti sono più vulnerabili.
Parecchi amministratori continuano e ricevere minacce e ritorsioni per cui pare che numerosi portoni che prima erano aperti adesso si stanno chiudendo.
L'importante è non mollare la presa in questa fase, continuare con la repressione con ogni mezzo ed a ogni livello (dalla multa agli arresti e sequestri) e dar fiducia alle persone per bene affinchè abbiano la possibilità da comportarsi da tali senza volgere lo sguardo altrove.

Pensate a quello che si stà facendo per non far abbandonare i cantieri della SA- RC a non fare abbandonare il porto di Gioia, figuriamoci chi verrebbe a fare capannoni in quell'area industriale del rosarnese.

Altro esempio incompresibile: il porto di Reggio. Sono mesi che nessuno può venire a fare rifornimento, è un porto morto perchè i gestori degli impianti erano sprovvisti dei certificati antimafia. E se sono accorti solo all'inizio dell'estate, sena trovare tra l'altro soluzioni alternative dandole in gestione per esempio ad un'amministratore pro tempore e nel frattempo indire una nuova gara o qualcosa utile farli funzionari. Eppure dovrebbe essere una delle risorse principali coma attrattore di turismo e capitali per la città, cosa che dovrebbe avvenire, io ne sono certo, sin dalla prossima stagione, capitanerie permettendo.

Nonostante il periodo difficile ci sono le modalità e le risorse per risolvere le mergenze e far ripartire l'economia cittadina, della provincia e della regione, tra 400-500 giorni si potranno tirare le prime somme dare giudizi di senso compiuto senza gli allupoallupo che servono solo a creare disappunto e tensione che non giovano neppure ai figghjolazziallupoallupo e loro danti causa come ha dimostrato il giudizio INAPPELLABILE delle urne, per lo meno per i prossimi cinque anni.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

army
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 745
Iscritto il: 17/05/2011, 0:08

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da army » 29/08/2011, 0:13

doddi sembra che viviamo in citta diverse...

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da reggino » 29/08/2011, 9:39

Regmi ha scritto:
pellarorc ha scritto:
Io non conosco la realtà di Salerno quindi su quello nn so risponderti ma ti posso parlare di ben altre aree del paese.
Ci sono stati sindaci, presidente di province o di regione che hanno chiamato gli imprenditori stessi e hanno detto: vogliamo costruire qualcosa qua? Io da comune o da rregione posso darti questi vantaggi, tu dammi lavoro. E così i gradi gruppi di concerie, del tessile in generale, della meccanica, dei calzifici hanno costruito le prime fabbrichette. Poi sono arrivate altre e poi altre ancora pviste le codnziioni favorevoli. E poi ancora sono arrivate le società di servizi per le fabbrichette e poi ancora una classe dirigente ha cambiato il volto di piccoli paesi.
Esistono zone anche al nord dove c'erano solo agricoltori e l'emigrazione era verso la città. Ma i comuni hanno detto basta e si sono uniti facendo il ragionamento dic ui sopra.
Tu Azienda che hai 1000 dipendenti e hai bisogno di nuove risorse perchè non vieni da me che ti dò aiuti sulle tasse e sui terreni e sulle licenze e sui cazzi e sui mazzi e mi crei QUI la nuova azienda?

Vi ricordo a tutti che Yoox, azineda bolognese, attinge dall'università di COsenza per i suoi programmatori. E una società come la Value team assorbe tutti i neolaureati dell'univesrsità di cosenza e li fa viaggiare come consulenti per pori farli ritornare in sede, a cosenza!

A reggio succede una cosa simile? ma va...


Si Pellaro ma il nodo è sempre quello che prima diceva Doddi con il quale, anche qui :scratch , concordo.
"Prima ripulisci e poi investisci" dice lui che io traduco in un non ci può essere sviluppo senza legalità.

Il punto è che poi, chissà perchè :mrgreen:, divergiamo ferocemente sul chi è sporco, chi è deputato a prendere in mano la ramazza e se incominciare dal centro o dalla periferia.
Ossia non si riesce a trovare il bandolo della matassa che disordinatamente ci avvolge fino a strozzarci
e che si ha l'illusione di trovare dentro la tanto decantata "caddara" dove tutto si miscita e si confonde.
:salut


PS - a mio parere naturalmente


Salerno è una città in cui vi è una forte presenza della camorra,eppure è una città che vive di turismo.
Ma la stessa Cosenza,Crotone,Catanzaro,sono città in cui in tema di legalità non è che sono messi meglio di noi(la 'ndrangheta c'è anche lì),eppure rispetto a Reggio negli ultimi anni dei progressi li hanno fatti.
Questa discussione mi ricorda tanto quella che feci qualche mese fa su tifo amaranto in cui c'èra chi diceva che le altre squadre investono più di Foti,o perchè hanno più soldi di Foti,o perchè lavorano in un realtà più produttiva di quella di Foti, e no,gli altri presidenti investono di più,perchè hanno la VOLONTA' di investire.E così anche da noi ,non solo non c'è la volontà,ma neanche la capacità di rilanciare il turismo.
Faccio un esempio:un sindaco leghista si stupì del fatto che non riuscissimo a valorizzare i Bronzi di Riace,e disse:"dateceli a noi,e vedete quello che riusciamo a fare",quelli con poco materiale a disposizione fanno miracoli(e chissà come mai...)noi con tutto il potenziale che abbiamo disposizione,siamo una città morta.
Qui da noi il turismo lo si vuole fare con quel catorcio di tapis roulant,con miseferi e battaglia e con lele mora,ma ci rendiamo conto dell'ignoranza di questa classe politica??
Se fate un confronto tra tutte le città del sud,noi siamo quelli messi peggio,sotto ogni punto di vista.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da kurohata » 29/08/2011, 11:30

chiacchiere a parte reggio è una città gestita malissimo, dove conta di più l'apparenza dell'essere. Difatti abbiamo il tapiroulant, la via marina, missitalia nel mondo, rtl, ma non esiste una politica sociale e per i giovani, l'ospedale fa schifo (ma per fortuna ci lavora anche gente seria e competente), appena scendono due gocce di pioggia s'allaga tutto, nei torrenti cala la fogna, c'è gente che costruisce case di cemento sulla spiaggia e potrei continuare. i rotoloni regina non finiscono mai.


si lo so che sto dicendo cose che si dicono sempre, ma non è colpa mia, sono i fatti che sono sempre gli stessi.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Comune di Reggio, il buco di bilancio: 37 milioni

Messaggio da pellarorc » 29/08/2011, 14:15

@Doddi.
Si hai ragione, non si può convincere qualcuno ha tirare suunazinede nel rosarnes eperchè c'è paura.
Ma attività nel terziario? società di servizi di un certo tipo? Si potrebbero anche avviare secondo me.

@forum

Io dico che non si può pretendere nulla da una classe politica ignorante e incompetente.
Una classe ignorante che non conosce il mondo, non si informa e nn sa cosa c'è oltre il proprio naso.
Voi conocete degli assessori?prendete 10 consiglieri comunali a casa e rivolgetegli quanche parola. Io ho parlato con un paio e vi dico che c'è da mettersi le mani nei capelli.
Quando un consigliere ti dice che i bambini mancini sono portatori di handicap c'è solo da mettersi le mani nei capielli.
Quando un consigliere ti dice che una struttura fa schifo e lo ammette però poi continua dicendo: eh vabè..a fini pi riggiu vabbonu u stessu, l'importante è averla, a poi si viri comu s'avi a ffari!

Non sopravvalutate le persone solo perchè sono in giacca e cravatta. c'è gente a san giorgo che ha la terza media! e non per la formazione scolastica ma perchè nn saprebbero neanche sfogliare un giornalino e capire. Assessori con la terza media!

parramu ma non ndi capiscimu!!! Non c'è neeentiiiiiiiiii!!!

Rispondi