colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafiosa...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafiosa...

Messaggio da Motociclista » 17/02/2012, 21:51

http://www.strill.it/index.php?option=com_content&view=article&id=121474:reggio-il-colonnello-giardina-traccia-lo-schema-della-lobby-politico-affaristico-mafiosa&catid=40:reggio&Itemid=86

Un sistema politico-affaristico-mafioso piuttosto ben delineato nelle sue dinamiche viene fuori dallo spaccato offerto dalla testimonianza del colonnello dei Ros, Valerio Giardina, ascoltato in Aula, a Reggio, nell'ambito del processo "Meta".



La testimonianza di Giardina ruota intorno alle informativa scaturite dalle attività di indagine nei periodi 2006-2007 e si basa, essenzialmente, su intercettazioni telefoniche e ambientali. Intercettazioni nelle quali Labate e Barbieri parlano diffusamente di un sistema di appalti, comunali, spesso orientato secondo le indicazioni del fratello del Governatore Scopelliti, Tino e nel quale - secondo quanto si dicevano gli intercettati - erano coinvolti anche dirigenti e funzionari comunali. Un sistema antico, sullo sfondo del quale storicamente, si staglia l'asse De Stefano-Romeo. Labate e Barbieri, nelle loro conversazioni, indicano anche in Fiume l'uomo che la cosca De Stefano avrebbe "applicato" Fiume (oggi collaboratore di giustizia) all'allora Sindaco Scopelliti. "Labate" – ha detto Giardina – "riferisce di aver saputo di Fiume dalle intercettazioni tra Scaramozzino e Matteo Alampi. Come faceva a conoscere informative così importanti che attestavano l’appoggio a Scopelliti da parte dei De Stefano? Il mio ufficio, ad esempio, non ha mai ricevuto un verbale relativo ai dialoghi di Antonino Fiume. Chiedo a Labate di venire a riferire anche questa circostanza" - ha concluso l'ufficiale dei Ros.

Pignatone in merito che dice... :fifi: :scratch

sognatore82
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 456
Iscritto il: 08/08/2011, 11:20
Località: gerace

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da sognatore82 » 17/02/2012, 22:05

e a roma non può più rispondere
a reggio calabria del comunismo è rimasto solo il pcl

la speranza vera ma misera rimane il 5 stelle !

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da reggino » 17/02/2012, 22:27

Motociclista ha scritto:Pignatone in merito che dice... :fifi: :scratch


La magistratura ha i suoi tempi,non devono avere tempi lunghi nel fare pulizia,i partiti.In qualunque Paese d'Europa,e anche parecchi Sudamericani,senza scomodare quelli Scandinavi,chi riceve un avviso di garanzia,o se risultano intercettazioni ambientali o telefoniche nelle quali si evincono comportamenti immorali oltre che illeciti di un determinato politico questi viene costretto da stampa,cittadini,e dal suo partito alle dimissioni.In italia invece anche se hai una condanna in via definitiva mantieni il tuo ruolo.Al di là di ogni responsabilità penale,i cittadini a cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore,e mi pare che in pochi da noi lo facciano
Ultima modifica di reggino il 17/02/2012, 22:32, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Mariotta » 17/02/2012, 22:32

Motociclista ha scritto:http://www.strill.it/index.php?option=com_content&view=article&id=121474:reggio-il-colonnello-giardina-traccia-lo-schema-della-lobby-politico-affaristico-mafiosa&catid=40:reggio&Itemid=86

Un sistema politico-affaristico-mafioso piuttosto ben delineato nelle sue dinamiche viene fuori dallo spaccato offerto dalla testimonianza del colonnello dei Ros, Valerio Giardina, ascoltato in Aula, a Reggio, nell'ambito del processo "Meta".



La testimonianza di Giardina ruota intorno alle informativa scaturite dalle attività di indagine nei periodi 2006-2007 e si basa, essenzialmente, su intercettazioni telefoniche e ambientali. Intercettazioni nelle quali Labate e Barbieri parlano diffusamente di un sistema di appalti, comunali, spesso orientato secondo le indicazioni del fratello del Governatore Scopelliti, Tino e nel quale - secondo quanto si dicevano gli intercettati - erano coinvolti anche dirigenti e funzionari comunali. Un sistema antico, sullo sfondo del quale storicamente, si staglia l'asse De Stefano-Romeo. Labate e Barbieri, nelle loro conversazioni, indicano anche in Fiume l'uomo che la cosca De Stefano avrebbe "applicato" Fiume (oggi collaboratore di giustizia) all'allora Sindaco Scopelliti. "Labate" – ha detto Giardina – "riferisce di aver saputo di Fiume dalle intercettazioni tra Scaramozzino e Matteo Alampi. Come faceva a conoscere informative così importanti che attestavano l’appoggio a Scopelliti da parte dei De Stefano? Il mio ufficio, ad esempio, non ha mai ricevuto un verbale relativo ai dialoghi di Antonino Fiume. Chiedo a Labate di venire a riferire anche questa circostanza" - ha concluso l'ufficiale dei Ros.

Pignatone in merito che dice... :fifi: :scratch



cosa vuoi che dica uno dei migliori magistrati d'Italia.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Margio
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 125
Iscritto il: 11/05/2011, 16:47

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Margio » 17/02/2012, 22:37

reggino ha scritto:In qualuqneu Paese d'Europa,e anche parecchi Sudamericani,senza scomodare quelli Scandinavi,chi riceve un avviso di garanzia,o se risultano intercettazioni ambientali o telefoniche nelle quali si evincono comportamenti immorali oltre che illeciti di un determinato politico questi viene costretto da stampa,cittadini,e dal suo partito alle dimissioni.In italia invece anche se hai una condanna in via definitiva mantieni il tuo ruolo.Al di là di ogni responsabilità penale,i cittadini a cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle con disciplina ed onore,e mi pare che in pochi da noi lo facciano


Fin quando il pensiero dei più, di fronte al magna magna generale, sarà " e s'era ieu faciva u stessu", non se ne esce... :muro:

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da reggino » 17/02/2012, 23:07

Margio ha scritto:

Fin quando il pensiero dei più, di fronte al magna magna generale, sarà " e s'era ieu faciva u stessu", non se ne esce... :muro:


Purtroppo questi sono fenomeni culturali.Io me ne accorgo quando salgo sull'atam o sui treni,che a causa di questa mentalità infame siamo in default.La corruzione,l'evasione,la criminalità organizzata,prima della volontà politica,ci deve essere la volontà dei cittadini a contrastarli,altrimenti nada.
:salut
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
NinoMed
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5435
Iscritto il: 03/05/2011, 0:34

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da NinoMed » 18/02/2012, 8:59



ti direbbe che certe cose vanno provate per avere rilevanza giudiziaria, e le intercettazioni sono uno strumento per trovare il reato, non sono la bibbia.
Have a Nice Day

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Motociclista » 18/02/2012, 11:50

beh certo,in effetti ci vogliono ancora altre prove sulla condotta ineccepibile di Scopelliti(e famiglia)tenuta in tutti questi anni...
In effetti le intercettazioni per alcuni intercettati non sono la bibbia,per altri la diventano..

se Scopelliti è fuori da certi affari,che lo dimostri...dato che nemmeno le sue dichiarazioni sono la"bibbia"..

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da reggino » 18/02/2012, 12:23

Motociclista ha scritto:beh certo,in effetti ci vogliono ancora altre prove sulla condotta ineccepibile di Scopelliti(e famiglia)tenuta in tutti questi anni...
In effetti le intercettazioni per alcuni intercettati non sono la bibbia,per altri la diventano..

se Scopelliti è fuori da certi affari,che lo dimostri...dato che nemmeno le sue dichiarazioni sono la"bibbia"..


se sei a conoscenza di mezzi di prova schiaccianti che dimostrano in maniera evidente reati commessi da Scopelliti,denuncialo ai magistrati.Lungi da me difendere uno dei peggiori politici che l'Italia abbia mai avuto,con cui non berrei mai un caffè,però questi continui attacchi,ad un uomo che ha dato la vita e sta dando la vita contro la criminalità organizzata,come Pignatone,stanno diventando stucchevoli.Sembra di assistere a commenti di quei politici che attaccano il pool di milano del 1992,dicendo perchè:"lui si e me no",oppure:"perchè non metterli in manette prima anzichè dopo",se si sa qualcosa che i magistrati non sanno,andate e denunciate.C'è questo dannato vizio,di prendersela sempre e comunque con i magistrati,prima con Falcone e Borsellino,ora con i Pignatone, gli Ingroia,e le Bocassini.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Motociclista
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 1795
Iscritto il: 11/05/2011, 19:51

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Motociclista » 18/02/2012, 12:38

reggino ha scritto:se sei a conoscenza di mezzi di prova schiaccianti che dimostrano in maniera evidente reati commessi da Scopelliti,denuncialo ai magistrati..

ancora non bastano intercettazioni,dichiarazioni dei pentiti degli investigatori e quant'altro.. :?: :scratch
personalmente credo che Pignatone nonostante abbia fatto un grande lavoro sul nostro territorio abbia trascurato qualche"passaggio"importante sulle indagini..questo non lo dico e penso soltanto io..ma è opinione comune di molti,stranamente...
Cmq evidentemente intercettazioni e dichiarazioni dei pentiti per alcuni NON bastano,per altri sono fondamentali e decisive ai fini dell'arresto pazienza.
Per me chi ha perso in parte è sempre lo stato in tutto questo..

A questo punto arresterei Giardina e libererei i pentiti..sono tutti visionari..

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da peas! » 18/02/2012, 14:43

Mariotta ha scritto:cosa vuoi che dica uno dei migliori magistrati d'Italia.


http://www.strill.it/index.php?option=c ... d=1:ultime

La ndrangheta preferisce insinuarsi attraverso suoi rappresentanti diretti all'interno delle istituzioni. Non si fida più della politica. Anche per le cosche, come per molti cittadini, il meccanismo della rappresentanza è saltato.

A spiegarlo è il neoprocuratore di Roma Giuseppe Pignatone intervenendo ad un convegno sul condice antimafia organizzato ieri a Palermo. ''Mafia e politica - spiega il Procuratore, giunto al termine della sua esperienza a capo della Procura di Reggio Calabria - sono mondi diversi che non sempre riescono a parlarsi. Con questo non voglio dire che non hanno rapporti, ma che dalle indagini fatte in Calabria emerge, ad esempio, che le cosche non sono piu' soddisfatte della politica e pensano a piazzare, candidandoli direttamente, loro uomini nelle istituzioni a vari livelli''.

Nel suo intervento al convegno in Sicilia Pignatone ha poi citato come esempio una conversazione del boss calabrese Giuseppe Pelle che, dopo aver ricevuto un politico andato a chiedergli i voti, ai suoi uomini ha confidato la volontà di far candidare al consiglio provinciale suoi fedelissimi visto che delle promesse dei politici non ci si può fidare. ''Se poi vanno bene - diceva il capomafia intercettato - li candidiamo alla Regione e poi al parlamento nazionale''.

peas!
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 525
Iscritto il: 12/05/2011, 21:05

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da peas! » 18/02/2012, 14:44

NinoMed ha scritto:ti direbbe che certe cose vanno provate per avere rilevanza giudiziaria, e le intercettazioni sono uno strumento per trovare il reato, non sono la bibbia.


Hai avuto modo di leggere la lettera di replica del governatore, pubblicata stamane su alcuni quotidiani locali (io l'ho letta a pag. 5 di Calabria Ora)?

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Mariotta » 18/02/2012, 14:50

reggino ha scritto:
Motociclista ha scritto:beh certo,in effetti ci vogliono ancora altre prove sulla condotta ineccepibile di Scopelliti(e famiglia)tenuta in tutti questi anni...
In effetti le intercettazioni per alcuni intercettati non sono la bibbia,per altri la diventano..

se Scopelliti è fuori da certi affari,che lo dimostri...dato che nemmeno le sue dichiarazioni sono la"bibbia"..


se sei a conoscenza di mezzi di prova schiaccianti che dimostrano in maniera evidente reati commessi da Scopelliti,denuncialo ai magistrati.Lungi da me difendere uno dei peggiori politici che l'Italia abbia mai avuto,con cui non berrei mai un caffè,però questi continui attacchi,ad un uomo che ha dato la vita e sta dando la vita contro la criminalità organizzata,come Pignatone,stanno diventando stucchevoli.Sembra di assistere a commenti di quei politici che attaccano il pool di milano del 1992,dicendo perchè:"lui si e me no",oppure:"perchè non metterli in manette prima anzichè dopo",se si sa qualcosa che i magistrati non sanno,andate e denunciate.C'è questo dannato vizio,di prendersela sempre e comunque con i magistrati,prima con Falcone e Borsellino,ora con i Pignatone, gli Ingroia,e le Bocassini.




PARE (per voce di popolo )che Pignatone per vie traverse abbia legami d'amicizia con Scopelliti e quindi non sia magari particolarmente accanito nel risolvere le faccende giudiziarie che POTREBBERO riguardare il governatore. O magari pur avendoli (i legami) al momento opportuno avrebbe agito come legge vuole. Non lo sapremo mai. Intanto lascia che qualcuno nel dubbio sia contento che abbia preso strada. Senza nulla togliere al suo operato e alla sua lotta alla criminalità. Siamo tutti esseri umani e questo trasferimento magari gli ha levato le castagne del fuoco. A me scoccia che si debba ringraziare gente che semplicemente ha scelto un mestiere e fa il proprio dovere come Pignatone . Lo trovo stucchevole. Ma forse a Reggio siamo abituati diversamente e ci sembra che chi lavori come l'ex procuratore vada osannato oltremodo.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Regmi » 18/02/2012, 15:13

Al di là di quelle che saranno gli esiti giudiziari, quello che io trovo preoccupante è il fatto che nessuno dei tanti estimatori
dell'operato del Governatore avverta il bisogno di dire la sua e mi chiedo il perchè.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

Avatar utente
Il_Molestatore
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 106
Iscritto il: 13/05/2011, 21:00

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Il_Molestatore » 18/02/2012, 15:25

Scusate ma io non riesco a capire una cosa: quello che dice adesso il colonnello Giardina non era già oggetto di dettagliate informative inviate alla Procura?
Cosa aggiunge di nuovo Giardina che la magistratura non sappia già?
Se Scopelliti ritiene di essere diffamato perchè non denuncia Giardina?

P.S. Si può avere un link con la risposta di Scopelliti? Grazie
Le feci tener su le scarpe coi tacchi alti. Sono un freak.
Il corpo al naturale non lo reggo, ho bisogno di farmi ingannare.
Gli psichiatri hanno un termine specifico per questo,
ed io ho un termine specifico per gli psichiatri.
[Charles Bukowski]

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Mariotta » 18/02/2012, 15:44

Il_Molestatore ha scritto:Scusate ma io non riesco a capire una cosa: quello che dice adesso il colonnello Giardina non era già oggetto di dettagliate informative inviate alla Procura?
Cosa aggiunge di nuovo Giardina che la magistratura non sappia già?
Se Scopelliti ritiene di essere diffamato perchè non denuncia Giardina?

P.S. Si può avere un link con la risposta di Scopelliti? Grazie



http://www.strill.it/index.php?option=c ... Itemid=119
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Mariotta » 18/02/2012, 15:46

Regmi ha scritto:Al di là di quelle che saranno gli esiti giudiziari, quello che io trovo preoccupante è il fatto che nessuno dei tanti estimatori
dell'operato del Governatore avverta il bisogno di dire la sua e mi chiedo il perchè.



potrebbero essere illazioni, al momento non v'è nulla di concreto.
Sulla partecipazione alla festa a Gallico, ingenuamente non è detto che tra un impegno e l'altro ci si faccia dare l'albero genealogico. Sono seria e non cazzeggio (Precisiamo và)
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da Regmi » 18/02/2012, 16:01

Mariotta ha scritto:
Regmi ha scritto:Al di là di quelle che saranno gli esiti giudiziari, quello che io trovo preoccupante è il fatto che nessuno dei tanti estimatori
dell'operato del Governatore avverta il bisogno di dire la sua e mi chiedo il perchè.



potrebbero essere illazioni, al momento non v'è nulla di concreto.
Sulla partecipazione alla festa a Gallico, ingenuamente non è detto che tra un impegno e l'altro ci si faccia dare l'albero genealogico. Sono seria e non cazzeggio (Precisiamo và)


L'articolo incomincia così, testuale:
diffusamente di un sistema di appalti, comunali, spesso orientato secondo le indicazioni del fratello del Governatore Scopelliti, Tino e nel quale - secondo quanto si dicevano gli intercettati - erano coinvolti anche dirigenti e funzionari comunali.......
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da reggino » 18/02/2012, 16:59

Motociclista ha scritto:[quote
ancora non bastano intercettazioni,dichiarazioni dei pentiti degli investigatori e quant'altro.. :?: :scratch
..


Anche nei confronti di raffaele lombardo c'èrano pentiti che hanno parlato contro di lui,anche lì c'èrano intercettazioni,e pranzi e cene con mafiosi,risultato?è stato sì indagato,ma poi dopo nemmeno un anno la procura ha comunicato la sua intenzione di archiviare la sua posizione,perchè alla luce degli elementi emersi "l'accusa sarebbe insostenibile",e il gip con ogni probabilità archivierà.Non possiamo pretendere che a cambiare la classe politica,e a che scartare i politici cattivi,e a premiare quelli buoni sia la magistratura,questo è un potere che hanno i cittadini,se loro non lo sanno sfruttare,non è che possiamo prendercela con i magistrati.Le responsabilità penali di un politico devono essere dimostrate,e per essere dimostrate ci vogliono anni ed anni,io più che sulle responsabilità penali,mi concentrerei su quelle politiche e morali,dove da parte di Scopelliti sono enormi.Leggevo che Frattini non vuole nel suo partito uomini in contatto con la mafia,e auspica che vengano fatti fuori,mi auguro che questo avvenga il prima possibile.E lo dico seriamente.
Ultima modifica di reggino il 18/02/2012, 17:07, modificato 1 volta in totale.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: colonnello Giardina traccia lo schema della lobby mafios

Messaggio da reggino » 18/02/2012, 17:03

Mariotta ha scritto:[quote


PARE (per voce di popolo )che Pignatone per vie traverse abbia legami d'amicizia con Scopelliti e quindi non sia magari particolarmente accanito nel risolvere le faccende giudiziarie che POTREBBERO riguardare il governatore. O magari pur avendoli (i legami) al momento opportuno avrebbe agito come legge vuole. Non lo sapremo mai. Intanto lascia che qualcuno nel dubbio sia contento che abbia preso strada. Senza nulla togliere al suo operato e alla sua lotta alla criminalità. Siamo tutti esseri umani e questo trasferimento magari gli ha levato le castagne del fuoco. A me scoccia che si debba ringraziare gente che semplicemente ha scelto un mestiere e fa il proprio dovere come Pignatone . Lo trovo stucchevole. Ma forse a Reggio siamo abituati diversamente e ci sembra che chi lavori come l'ex procuratore vada osannato oltremodo.


Io a chi contrasta seriamente,la criminalità organizzata,come ha fatto Pignatone,altro che ringraziamenti,darei il nobel per la pace.Se fosse amico di Scopelliti,e questo lo influenzasse nel suo lavoro,uomini di fiducia come Zappalà e Plutino,oggi sarebbero nelle istituzioni e non in galera.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;

Rispondi