Oggi è 24/06/2018, 15:29
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Che fine farà questa donna?

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Che fine farà questa donna?

Messaggioda Mariotta » 26/09/2011, 13:41

http://www.strill.it/index.php?option=c ... d=1:ultime



:scrolleye:
''So che hai ricominciato a fare coco'. Ci stai rovinando tutti e stai rovinando te stessa ed i tuoi figli. Dio vede e provvede''. Sono alcuni dei passi di una lettera scritta da Rocco Palaia, presunto affiliato alla cosca Pesce, alla moglie Giuseppina Pesce dopo avere saputo che la donna, figlia del boss Salvatore, aveva ripreso a collaborare con la giustizia. La lettera, di due pagine, e' arrivata nel carcere dove Giuseppina Pesce e' detenuta il 20 settembre scorso ed e' stata bloccata dal direttore che l'ha poi trasmessa alla Dda. Ed oggi, nel corso dell'udienza del processo in corso a Palmi, il pm Alessandra Cerreti ne ha chiesto e ottenuto l'acquisizione agli atti. Nella lettera Palaia, anche lui imputato e detenuto, avverte la moglie che non gli puo' portare via il figlio maschio. ''A lui - scrive - ci devo pensare io''. Quindi fa un riferimento alla richiesta di divorzio avanzata dalla collaboratrice per dirle che non vuole la separazione e che ''devi smettere di parlarne''. La missiva di Palaia, ha detto il pm in aula, ''e' inquietante per il contenuto altamente minatorio nei confronti della moglie''. Tra l'altro, c'e' un'altra lettera di Palaia della quale la donna ha parlato in un interrogatorio ma che deve consegnare agli inquirenti e nella quale le sarebbero rivolte altre minacce. Oltre che della lettera, il pm ha chiesto l'acquisizione della sentenza del gup di Reggio con cui sono stati gia' condannati, col rito abbreviato, 11 presunti affiliati alla cosca Pesce; la lettera di minacce scritta al sindaco di Rosarno, Elisabetta Tripodi, dal capo della cosca, Rocco Pesce, dal carcere di Opera nel quale e' detenuto per scontare una condanna all'ergastolo e la successiva ordinanza di custodia cautelare notificata allo stesso Pesce in cui si contesta il reato di minacce nei confronti di un corpo politico o amministrativo per impedirne o per turbarne l'attivita'; tre verbali di interrogatorio di Giuseppina Pesce e le tre lettere scritte dalla collaboratrice il 24 e 25 giugno ed il 23 agosto scorsi per spiegare i motivi per i quali aveva deciso di interrompere il rapporto con la giustizia e manifestare la volonta' di riprenderlo. Le lettere di Palaia e quella di Rocco Pesce, secondo il pm, indicano che ''e' in atto una strategia minatoria neanche tanto occulta per sottoporre a pressione la collaboratrice di giustizia''. La sua partecipazione serena al dibattimento, tuttavia, per la Dda ''conferma la volonta' seria, e questa volta fortissima, di collaborare''.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1400
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:24

  • Pubblicità

Re: Che fine farà questa donna?

Messaggioda Lixia » 26/09/2011, 17:06

io mi auguro che sia sempre forte e determinata
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1734
Likes: 2 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Che fine farà questa donna?

Messaggioda Mariotta » 26/09/2011, 18:28

Lixia ha scritto:io mi auguro che sia sempre forte e determinata



e che la proteggano, visto che tanto i boss in fin di vita scappano dagli ospedali :scrolleye:
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.
Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1400
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:24


Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

User Menu