Censimento amianto

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
kimba
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1027
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Censimento amianto

Messaggio da kimba » 10/02/2012, 9:01

Il Sindaco ORDINA

A tutti i proprietari d'immobili con coperture in lastre di cemento amianto, a tutti i proprietari di beni immobili nei quali siano presenti materiali o prodotti contenenti amianto libero o in matrice friabile, nonchè ai titolari o legali rappresentanti d'unità produttive o altro, di provvedere ad effettuare il censimento degli stessi
Le schede di autonotifica per il censimento degli edifici e/o suoli con presenza di materiali contenenti amianto, debitamente compilate dal proprietario o dall'Amministratore, o dal legale rappresentante dell'immobile, vanno presentate direttamente all'Ufficio Protocollo Comunale o in alternativa inviate a mezzo raccomandata al Comune di Reggio Calabria al seguente indirizzo: Piazza Italia n. 1, entro e non oltre 90 giorni dalla data di pubblicazione della presente ordinanza

La mancata comunicazione comporta l'applicazione di una sanzione amministrativa compresa tra €2582,29 ed €5164,57.

http://www.reggiocal.it/on-line/Home/ar ... 07002.html" onclick="window.open(this.href);return false;
pincopallino
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 763
Iscritto il: 23/05/2011, 9:30

Re: Censimento amianto

Messaggio da pincopallino » 10/02/2012, 12:12

Si ma, i cittadini riceveranno a casa il censimento o dovranno loro andare ad informarsi se è uscita quest’ordinanza sindacale? perché, se il censimento non verrà spedito nelle case dei reggini, credo proprio che il 95% dei proprietari di immobili o simili con amianto non faranno alcuna segnalazione perché non sapranno minimamente dell’ordinanza.
Per “fortuna” però non dovranno nemmeno pagare nessuna sanzione amministrativa perché a Reggio di controlli non ne fanno nemmeno se cade una bomba atomica;
il lato negativo è che se tonnelate di eternit andrebbero rimosse perché nocive per la salute dei cittadini, questo rimarrà dov’è !

A proposito di controlli da parte delle forze dell’ordine et simili, io ogni volta che vedo i servizi di Striscia la Notizia e Le Iene mi pongo una domanda: ma come è possibile che quelli di Striscia arrivano a scovare importanti reati (anche perpetrati per anni e anni) mentre in tutto questo tempo le forze dell’ordine non ci sono arrivate oppure hanno chiuso gli occhi (un esempio: parcheggiatori abusivi a Napoli) ?
Decine di volte infatti, mi è capitato di vedere che le forze dell’ordine – comuni – ispettori ect. sono intervenuti (alcune volte anche male) solo dopo l’intervento di Striscia o delle Iene.
Perché ? ................ forse perchè siamo la repubblica delle banane ?
Avatar utente
Miranda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 485
Iscritto il: 11/05/2011, 13:34

Re: Censimento amianto

Messaggio da Miranda » 14/02/2012, 6:26

A proposito dell'altro censimento, quello in corso in questi mesi, ricordatevi di farlo, perchè chi si dimentica o si rifiuta verrà multato con 2000 euro e cancellato dall'anagrafe. Oggi lo ripetevano sui tg locali!
Immagine

L’arte tutta reggina di glorificare ciò che non fu, obliando quello che è realmente stato.[cit.]
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Re: Censimento amianto

Messaggio da Lixia » 15/02/2012, 0:25

viene sanzionato solo il rifiuto esplicito e questo avviene solo dopo tre avvisi in forma scritta del rilevatore di zona senza alcuna risposta, due esortazioni da parte dell' ufficio censimento del Comune e due tentativi di contatto da parte di Istat( ma su quest' ultimo nutro qualche dubbio).

Par altro la cancellazione dai registri anagrafici non è così immediata.

Ma naturalmente ricordatevi di farlo...devo dire che qui i rilevatori facevano le poste sotto casa pur di far compilare il questionario. :lol:


---------------------------- tornando in topic
partendo dal fatto che un ordinanza viene resa pubblica mediante affissione all' albo pretorio del Comune e cmq negli spazi a ciò adibiti lungo tutto il territorio comunale , trattandosi di tema molto delicato e importante sarebbe il caso che ne so di proporre anche un adeguata campagna pubblicitaria sulle reti radiotelevisive della città per esempio, insomma divulgare il contenuto dell' ordinanza il più possibile .
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi