Oggi è 20/05/2018, 14:58
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda cozzina1 » 14/05/2011, 9:47

L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)
Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4430
Likes: 17 posts
Liked in: 13 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 13:08
Località: santropè

  • Pubblicità

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda reggino » 14/05/2011, 10:33

Condivido ciò che ha detto Vendola.Berlusconi ha vinto e continua a vincere grazie agli errori colossali che la sinistra ha commesso in passato e continua a commettere.Non si può essere alternativi a questa maggioranza,quando si cerca l'alleanza con Bossi,piuttosto che con Fini o Casini.Nel pd ci stanno due correnti quelli che vogliono l'ammucchiata(D'Alema,Fassino,Bersani,Bindi),e quelli che vogliono abbandonare tutto e tutti e andare a future elezioni da soli(Veltroni),per me c'è una via di mezzo a tutto questo,ovvero quella di raccogliere tutte le forze di sinistra(dall'idv alla federazione per la sinistra),con l'intento di creare una vera forza progressita che metta al centro del mondo il lavoro,piuttosto che il federalismo(come è stato fatto nel primo governo di centro-sinistra),o riforme sulla giustizia stupide:come indulti,bozze violanti,e cazzate varie.La proposta di Bersani-tutti contro uno-potrebbe andare bene per ristabilire le regole del gioco democratico,ma per governare servono altre scelte.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda eddiegraces » 14/05/2011, 11:05

Se Vendola continui a dire minchiate perde il mio voto.

In Italia la sinistra ha vinto solo due volte in 60 anni e sempre battendo Berlusconi.

Berlusconi è lì per colpa di chi l'ha votato
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda reggino » 14/05/2011, 11:14

eddiegraces ha scritto:Se Vendola continui a dire minchiate perde il mio voto.

In Italia la sinistra ha vinto solo due volte in 60 anni e sempre battendo Berlusconi.

Berlusconi è lì per colpa di chi l'ha votato


Questo senza ombra di dubbio.Pero in tema di politica estera tra i due schieramenti sai trovarmi una differenza??da una parte abbiamo una destra bombarola,ma dall'altra parte non c'è una forza pacifista(Kosovo,afghanistan docent),anzi in molti casi la sinistra ha assunto una politica molto più interventista da quella adottata da questa maggioranza.Sul lavoro,sai trovarmi una differenza tra questi due schieramenti?? il pdl sta con marchiorenne,e ha precarizzato il mondo del lavoro con la legge biagi,la sinistra invece?non mi pare che stia con la fiom,e non mi pare che sull'occupazione abbia adottato provvedimenti diversi da questa maggioranza,vedi:pacchetto treu.E sulla giustizia??riforma sui pentiti fatta in modo bipartisan,così come gli indulti.E posso andare avanti per ore.Vogliamo parlare delle alleanze??il centro-sinistra vuole allearsi con quelli che erano i servi,fino a poco tempo fa, di Berlusconi.Se tu ti conformi al tuo avversari,alla fine il popolo tra la fotocopia e l'originale,preferisce il secondo.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda eddiegraces » 14/05/2011, 12:33

reggino ha scritto:
eddiegraces ha scritto:Se Vendola continui a dire minchiate perde il mio voto.

In Italia la sinistra ha vinto solo due volte in 60 anni e sempre battendo Berlusconi.

Berlusconi è lì per colpa di chi l'ha votato


Questo senza ombra di dubbio.Pero in tema di politica estera tra i due schieramenti sai trovarmi una differenza??da una parte abbiamo una destra bombarola,ma dall'altra parte non c'è una forza pacifista(Kosovo,afghanistan docent),anzi in molti casi la sinistra ha assunto una politica molto più interventista da quella adottata da questa maggioranza.Sul lavoro,sai trovarmi una differenza tra questi due schieramenti?? il pdl sta con marchiorenne,e ha precarizzato il mondo del lavoro con la legge biagi,la sinistra invece?non mi pare che stia con la fiom,e non mi pare che sull'occupazione abbia adottato provvedimenti diversi da questa maggioranza,vedi:pacchetto treu.E sulla giustizia??riforma sui pentiti fatta in modo bipartisan,così come gli indulti.E posso andare avanti per ore.Vogliamo parlare delle alleanze??il centro-sinistra vuole allearsi con quelli che erano i servi,fino a poco tempo fa, di Berlusconi.Se tu ti conformi al tuo avversari,alla fine il popolo tra la fotocopia e l'originale,preferisce il secondo.


Il pd non è un partito di sinistra, il pd è un partito centrista vagamente laico, solo in Italia questo può essere scambiato per sinistra. La sinistra è Sel e i gruppettini intorno.
Detto ciò la sinistra in Italia - e in tutto il mondo occidentale - è una minoranza neanche tanto numerosa.
Per essere maggioranza deve necessariamente allearsi con i centristi.
E - infine - la politica estera del pd mi sembra abbastanza equilibrata e molto diversa da quella del nano (i cui alleati erano tutti i peggiori dittatori del mondo)
- chi è che ha causato questa mancanza di soldi all'interno del comune?
- La prima giunta Scopelliti aveva ricevuto in lascito dei conti disastrosi dalla precedente gestione Falcomatà Naccari.
- Ah
Avatar utente
eddiegraces
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 294
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:16

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda reggino » 14/05/2011, 13:14

eddiegraces ha scritto:
reggino ha scritto:
eddiegraces ha scritto:Se Vendola continui a dire minchiate perde il mio voto.

In Italia la sinistra ha vinto solo due volte in 60 anni e sempre battendo Berlusconi.

Berlusconi è lì per colpa di chi l'ha votato


Questo senza ombra di dubbio.Pero in tema di politica estera tra i due schieramenti sai trovarmi una differenza??da una parte abbiamo una destra bombarola,ma dall'altra parte non c'è una forza pacifista(Kosovo,afghanistan docent),anzi in molti casi la sinistra ha assunto una politica molto più interventista da quella adottata da questa maggioranza.Sul lavoro,sai trovarmi una differenza tra questi due schieramenti?? il pdl sta con marchiorenne,e ha precarizzato il mondo del lavoro con la legge biagi,la sinistra invece?non mi pare che stia con la fiom,e non mi pare che sull'occupazione abbia adottato provvedimenti diversi da questa maggioranza,vedi:pacchetto treu.E sulla giustizia??riforma sui pentiti fatta in modo bipartisan,così come gli indulti.E posso andare avanti per ore.Vogliamo parlare delle alleanze??il centro-sinistra vuole allearsi con quelli che erano i servi,fino a poco tempo fa, di Berlusconi.Se tu ti conformi al tuo avversari,alla fine il popolo tra la fotocopia e l'originale,preferisce il secondo.


Il pd non è un partito di sinistra, il pd è un partito centrista vagamente laico, solo in Italia questo può essere scambiato per sinistra. La sinistra è Sel e i gruppettini intorno.
Detto ciò la sinistra in Italia - e in tutto il mondo occidentale - è una minoranza neanche tanto numerosa.



Per essere maggioranza deve necessariamente allearsi con i centristi.
E - infine - la politica estera del pd mi sembra abbastanza equilibrata e molto diversa da quella del nano (i cui alleati erano tutti i peggiori dittatori del mondo)



E' quello che penso pure io,il pd è una sorta di Dc di sinistra.Ma non è questo quello che mi preoccupa ma che all'interno del pd non si valorizzano uomini che potrebbero cambiare in meglio il partito.Ad esempio a me piace tantissimo Ichino,perchè nella Regione Lombardia,non è stato presentato lui,piuttosto che Penati??a me piace anche Marino,perchè nel Lazio,si è puntato sulla Bonino(che è una radicale,non è nè una conservatrice,nè una socialista) e non su di lui,che alle primarie come segretario del pd,ha raccolto dei bei voti??o nella stessa Sicilia perchè s'è preferito presentare la Finocchiaro piuttosto che Rosario Crocetta??ritengo un ottimo politico anche la serracchiani,solo che non le se dà voce.Secondo me se il pd vuole crescere,deve dare spazio a queste leve(Massimo Cacciare è stato buttato fuori,eppure era un politico che valeva molto),piuttosto che a delle mummie che nella loro carriere hanno collezionato fallimenti,su fallimenti(come sindaco di Roma,qualche anno fa è stato presentato Rutelli...per fare un nome...).
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 18:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda Daryan » 14/05/2011, 13:40

eddiegraces ha scritto:Se Vendola continui a dire minchiate perde il mio voto.

...

Berlusconi è lì per colpa di chi l'ha votato


...che poi... ha vinto di misura.

Condivido pienamente!
Vorrei essere come il vino buono: invecchiare bene, compagna ideale di ogni genuina e lieta distrazione. - A.V.
Daryan
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 41
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 22:06

Re: Berlusconi problemaculturale nato errori sinistra

Messaggioda pellarorc » 14/05/2011, 13:58

credo in vendola e nelle mancanze da parte della sinistra.
Io credo che le frasi del tipo "non c'importa di berlusconi, noi vogliamo vincere per il paese" oppure "vogliamo battere Berlusconi sui programmi" oppure "non vogliamo creare una coalizione solo per battere perlusconi, torneremmo indietro di moltissimi anni!" ecc ecc....sono solo frasi false, di circostanza. Ciò che pensano tutti è:"speriamo di vincere se no qui piano piano andiamo verso una dittaturocrazia che rischia di schiacciarsi e trasformarci in veri mangiabambini"!!!

Secondo me la sinistra, o anche il centro, devono vincere per blindare le candidature, fare la riforma elettorale, il conflitto d'interessi, e non permettere mai più nella storia d'italia di riavere situazioni anomale come quelle che stiamo vivendo ormai da troppo tempo. Se Berlusconi perderà, non deve mai più ritornare presidente del consiglio!mai più!
Vediamo se stavolta ne sono capaci.
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2224
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:22


Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Majestic-12 [Bot] e 2 ospiti

User Menu