Angelino...

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Angelino...

Messaggio da pellarorc » 25/11/2013, 12:29

Ieri ho visto un'intervista del mitico Angelino sulla Rai.
si è parlato di un rapporto strettissimo con Silvio ma purtroppo finito a causa di estremismi dichiarati da parte dell'entourage del cavaliere.
Angelino ha pensato ai suoi elettori ed è diventato uno scissionista.

Naturalmente non ha detto esattamente cosa voleva Silviuccio ma ha solo parlato di coloro che lo hanno convinto a ricreare Forza Italia.

Sono curioso di sapere come faranno alle elezioni. Tanto rumore per nulla e quindi alla fine andranno assieme coalizzati?
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2684
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Angelino...

Messaggio da io2 » 25/11/2013, 12:40

pellarorc ha scritto:Ieri ho visto un'intervista del mitico Angelino sulla Rai.
si è parlato di un rapporto strettissimo con Silvio ma purtroppo finito a causa di estremismi dichiarati da parte dell'entourage del cavaliere.
Angelino ha pensato ai suoi elettori ed è diventato uno scissionista.

Naturalmente non ha detto esattamente cosa voleva Silviuccio ma ha solo parlato di coloro che lo hanno convinto a ricreare Forza Italia.

Sono curioso di sapere come faranno alle elezioni. Tanto rumore per nulla e quindi alla fine andranno assieme coalizzati?
Molto dipende dalla legge elettorale che ci sarà, se ci sarà quella attuale è normale allearsi però facendo valere le proprie ragioni al momento della stipulazione del programma.
Alle prossime europee, Alfano ha detto che il nuovo centrodestra correrà con il proprio simbolo.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 25/11/2013, 13:58

io2 ha scritto: Molto dipende dalla legge elettorale che ci sarà, se ci sarà quella attuale è normale allearsi però facendo valere le proprie ragioni al momento della stipulazione del programma.
Alle prossime europee, Alfano ha detto che il nuovo centrodestra correrà con il proprio simbolo.
Legge elettorale a parte, più che una scissione mi sembra un'ammuina:
« All'ordine Facite Ammuina, tutti coloro che stanno a prua vadano a poppa
e quelli a poppa vadano a prua;
quelli a dritta vadano a sinistra
e quelli a sinistra vadano a dritta;
tutti quelli sottocoperta salgano sul ponte,
e quelli sul ponte scendano sottocoperta,
passando tutti per lo stesso boccaporto;
chi non ha niente da fare, si dia da fare qua e là. »
...
Angelino Alfano, con questa divisione all'acqua di rose ( a proposito come voterà, visto che il voto è palese, dopodomani?), mantiene in gioco berlusconi dal quale dipende ECONOMICAMENTE.
E' la vecchia storiella dei poliziotti che interrogano il detenuto, uno fa il buono e l'altro il cattivo.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2684
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Angelino...

Messaggio da io2 » 25/11/2013, 16:20

aquamoon ha scritto:
io2 ha scritto: Molto dipende dalla legge elettorale che ci sarà, se ci sarà quella attuale è normale allearsi però facendo valere le proprie ragioni al momento della stipulazione del programma.
Alle prossime europee, Alfano ha detto che il nuovo centrodestra correrà con il proprio simbolo.
Legge elettorale a parte, più che una scissione mi sembra un'ammuina:
« All'ordine Facite Ammuina, tutti coloro che stanno a prua vadano a poppa
e quelli a poppa vadano a prua;
quelli a dritta vadano a sinistra
e quelli a sinistra vadano a dritta;
tutti quelli sottocoperta salgano sul ponte,
e quelli sul ponte scendano sottocoperta,
passando tutti per lo stesso boccaporto;
chi non ha niente da fare, si dia da fare qua e là. »
...
Angelino Alfano, con questa divisione all'acqua di rose ( a proposito come voterà, visto che il voto è palese, dopodomani?), mantiene in gioco berlusconi dal quale dipende ECONOMICAMENTE.
E' la vecchia storiella dei poliziotti che interrogano il detenuto, uno fa il buono e l'altro il cattivo.
:salut
devi calcolare una cosa, fanno parte della stessa area politica. Il centrodestra.
Ci saranno delle cose su cui saranno d'accordo altre su cui sono completamente in disaccordo.
Una su tutte, la scelta del candidato premier. Berlusconi vuole imporlo dall'alto (tipo sua figlia o qualcun altro di fiducia), Alfano ha già detto che vuole le primarie di coalizione.
Rendiamoci tutti conto che Berlusconi politicamente è finito mercoledì decadrà, alle prossime elezioni non sarà candidabile. Quindi secondo me, Forza Italia in mano alla Santanchè e simili andrà a picco di consensi mentre secondo me Alfano ne guadagnerà.
Poi, parliamoci chiaro, molte persone di centro-destra che quindi non voteranno mai a sinistra, non votavano Forza Italia magari perché consideravano Berlusconi finito mentre altri lo votavano turandosi il naso visto che nel centrodestra non c'erano alternative credibili.
Alfano con il suo partito, può intercettare i voti sia di chi non votava Forza Italia, sia di quelli che lo votavano forzatamente. Quindi secondo me, il nuovo centrodestra sarà un crescendo.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 25/11/2013, 18:14

io2 ha scritto: devi calcolare una cosa, fanno parte della stessa area politica. Il centrodestra.
Ci saranno delle cose su cui saranno d'accordo altre su cui sono completamente in disaccordo.
Una su tutte, la scelta del candidato premier. Berlusconi vuole imporlo dall'alto (tipo sua figlia o qualcun altro di fiducia), Alfano ha già detto che vuole le primarie di coalizione.
Rendiamoci tutti conto che Berlusconi politicamente è finito mercoledì decadrà, alle prossime elezioni non sarà candidabile. Quindi secondo me, Forza Italia in mano alla Santanchè e simili andrà a picco di consensi mentre secondo me Alfano ne guadagnerà.
Poi, parliamoci chiaro, molte persone di centro-destra che quindi non voteranno mai a sinistra, non votavano Forza Italia magari perché consideravano Berlusconi finito mentre altri lo votavano turandosi il naso visto che nel centrodestra non c'erano alternative credibili.
Alfano con il suo partito, può intercettare i voti sia di chi non votava Forza Italia, sia di quelli che lo votavano forzatamente. Quindi secondo me, il nuovo centrodestra sarà un crescendo.
E' proprio perchè ho calcolato la comune appartenenza che ho riesumato il termine ammuina.
Alfano, uno che si è intestato, da ministro della Giustizia un lodo su misura per quello cui "deve tutto" (sue parole) e Schifani, altro produttore di lodi per la stessa persona...
hanno ribadito (sino a qualche minuto fa) la loro assoluta lealtà alla difesa della dignità di un uomo che reclama, nonostante sia stato condannato in via definitiva, una Grazia che,
a sentirlo, dovrebbe essergli concessa senza nemmeno chiederla...
per diritto di nascita?
No.
per diritto di censo?
No.
"Perchè lui è lui e non non siamo un cazzo", risponderebbe il Marchese del Grillo.
...
Per anni ci siamo appassionati, cresciuti a pane e fantascienza, alle storie dove i personaggi, grazie alla macchina del tempo, potevano, per come gli girava,
andare nel futuro o tornare nel passato.
Nello spazio di un mattino, senza nessuna macchina del tempo, siamo ritornati alla Roma papalina dei primi anni dell'800 quando,
ignorando quanto 20 anni prima fosse successo in Francia, una enclave pseudo religiosa costituita dalla nobiltà romana, spalleggiata e protetta dall'allora Papa Pio VII,
usava la Città come casa propria, e,
se nell'esercizio della prevaricazione ci scappava il morto... niente problemi Pio avrebbe salvato il collo dell'aristocratico colpevole... a patto fosse aristocratico.
In quella Roma dove Il Papa o chi per lui può decidere a dispetto persino della logica, sarebbe stato normalissimo incontrare un personaggio come berlusconi che per diritti o consuetudini,
reclamasse grazia, perdono e lasciapassare per il Quirinale.
In quella Roma si,
in quella vera, quella del 2013 e non del 1809...
No!
...
Sono ormai due anni che, nel mio piccolissimo, tiro la volata a Renzi.
Non sono lì, nel gruppetto via via sempre più gruppone, ad accanirmi sui pedali, perchè Renzi è il Messia.
E' l'unica novità della Politica Italiana ed è l'unica maniera per TENTARE di ritornare al 2013.
Il dilemma è il seguente:
siamo soddisfatti per come si è svolto l'ultimo ventennio?
siamo pragmatici o vogliamo isolarci ancora di più per difendere classi che, o non esistono più o si sono completamente trasformate?
abbiamo veramente contratto il virus del progressismo e ne siamo ancora affetti o ci hanno vaccinati rendendoci conservatori?
I cari compagni che furono, concedendo 20 anni di scorrerie al barbaro brianzolo, hanno irrimediabilmente toppato e, lungi da me, progressista ormai cronico,
pensare a mantenere lo Statu quo.
l'8 dicembre, quando faremo (noi le facciamo) le primarie, approfitterò dell'occasione per liberarmi di alcune "reliquie" che conservavo in cantina.
Non sarà il 21 marzo ma farò finta lo sia.
...
E' per questo che penso ad Alfano come un marinaio in piena attività ammuinante, con,
purtroppo l'ammiraglio berlusconi, sempre lì a dare comandi alle sue truppe:
i falsi falchi e le false colombe, divisi fuori e uniti dentro a votare l'impossibile obiezione a rispettare una sentenza emessa in nome e per conto del Popolo Italiano.
...
Perchè i processi di rinnovamento si compiano è necessario fare come Edipo.
Angelino nemmeno ci pensa.
Di cosa parliamo?
Di come far recuperare potere a berlusconi o di cosa fare per liberarcene definitivamente?
....
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
io2
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 2684
Iscritto il: 30/04/2011, 12:08
Località: Catona (RC)
Contatta:

Re: Angelino...

Messaggio da io2 » 25/11/2013, 19:39

aquamoon ha scritto:
io2 ha scritto: devi calcolare una cosa, fanno parte della stessa area politica. Il centrodestra.
Ci saranno delle cose su cui saranno d'accordo altre su cui sono completamente in disaccordo.
Una su tutte, la scelta del candidato premier. Berlusconi vuole imporlo dall'alto (tipo sua figlia o qualcun altro di fiducia), Alfano ha già detto che vuole le primarie di coalizione.
Rendiamoci tutti conto che Berlusconi politicamente è finito mercoledì decadrà, alle prossime elezioni non sarà candidabile. Quindi secondo me, Forza Italia in mano alla Santanchè e simili andrà a picco di consensi mentre secondo me Alfano ne guadagnerà.
Poi, parliamoci chiaro, molte persone di centro-destra che quindi non voteranno mai a sinistra, non votavano Forza Italia magari perché consideravano Berlusconi finito mentre altri lo votavano turandosi il naso visto che nel centrodestra non c'erano alternative credibili.
Alfano con il suo partito, può intercettare i voti sia di chi non votava Forza Italia, sia di quelli che lo votavano forzatamente. Quindi secondo me, il nuovo centrodestra sarà un crescendo.
E' proprio perchè ho calcolato la comune appartenenza che ho riesumato il termine ammuina.
Alfano, uno che si è intestato, da ministro della Giustizia un lodo su misura per quello cui "deve tutto" (sue parole) e Schifani, altro produttore di lodi per la stessa persona...
hanno ribadito (sino a qualche minuto fa) la loro assoluta lealtà alla difesa della dignità di un uomo che reclama, nonostante sia stato condannato in via definitiva, una Grazia che,
a sentirlo, dovrebbe essergli concessa senza nemmeno chiederla...
per diritto di nascita?
No.
per diritto di censo?
No.
"Perchè lui è lui e non non siamo un cazzo", risponderebbe il Marchese del Grillo.
...
Per anni ci siamo appassionati, cresciuti a pane e fantascienza, alle storie dove i personaggi, grazie alla macchina del tempo, potevano, per come gli girava,
andare nel futuro o tornare nel passato.
Nello spazio di un mattino, senza nessuna macchina del tempo, siamo ritornati alla Roma papalina dei primi anni dell'800 quando,
ignorando quanto 20 anni prima fosse successo in Francia, una enclave pseudo religiosa costituita dalla nobiltà romana, spalleggiata e protetta dall'allora Papa Pio VII,
usava la Città come casa propria, e,
se nell'esercizio della prevaricazione ci scappava il morto... niente problemi Pio avrebbe salvato il collo dell'aristocratico colpevole... a patto fosse aristocratico.
In quella Roma dove Il Papa o chi per lui può decidere a dispetto persino della logica, sarebbe stato normalissimo incontrare un personaggio come berlusconi che per diritti o consuetudini,
reclamasse grazia, perdono e lasciapassare per il Quirinale.
In quella Roma si,
in quella vera, quella del 2013 e non del 1809...
No!
...
Sono ormai due anni che, nel mio piccolissimo, tiro la volata a Renzi.
Non sono lì, nel gruppetto via via sempre più gruppone, ad accanirmi sui pedali, perchè Renzi è il Messia.
E' l'unica novità della Politica Italiana ed è l'unica maniera per TENTARE di ritornare al 2013.
Il dilemma è il seguente:
siamo soddisfatti per come si è svolto l'ultimo ventennio?
siamo pragmatici o vogliamo isolarci ancora di più per difendere classi che, o non esistono più o si sono completamente trasformate?
abbiamo veramente contratto il virus del progressismo e ne siamo ancora affetti o ci hanno vaccinati rendendoci conservatori?
I cari compagni che furono, concedendo 20 anni di scorrerie al barbaro brianzolo, hanno irrimediabilmente toppato e, lungi da me, progressista ormai cronico,
pensare a mantenere lo Statu quo.
l'8 dicembre, quando faremo (noi le facciamo) le primarie, approfitterò dell'occasione per liberarmi di alcune "reliquie" che conservavo in cantina.
Non sarà il 21 marzo ma farò finta lo sia.
...
E' per questo che penso ad Alfano come un marinaio in piena attività ammuinante, con,
purtroppo l'ammiraglio berlusconi, sempre lì a dare comandi alle sue truppe:
i falsi falchi e le false colombe, divisi fuori e uniti dentro a votare l'impossibile obiezione a rispettare una sentenza emessa in nome e per conto del Popolo Italiano.
...
Perchè i processi di rinnovamento si compiano è necessario fare come Edipo.
Angelino nemmeno ci pensa.
Di cosa parliamo?
Di come far recuperare potere a berlusconi o di cosa fare per liberarcene definitivamente?
....
:salut
il lodo che tu citi non è una legge fuori dal normale visto che, in Francia c'è una legge simile ed anche in molte democrazie occidentali c'è in cui il capo del governo presidente o primo ministro che sia, viene processato dopo la fine del suo mandato.
È successo in Francia con Chirac, per il quale il procedimento penale è stato messo in pausa per tutto il mandato presidenziale ed è ripreso subito dopo con relativa condanna.
Questo viene fatto proprio per non permettere alla magistratura di poter interferire con la vita di un'istituzione politica. Si può condividere o meno però esiste in molte democrazie occidentali.
Per quanto riguarda Renzi, io lo considero una vera svolta nel centro-sinistra italiano. Con lui si trasformerà si spera in un centro-sinistra moderno come ce in tutta Europa.
Però questo, non vuol dire che io lo voterei. Perché le mie idee non coincidono con quelle del partito democratico, che per quanto moderno resta di centro-sinistra.
Quindi, Renzi per me è una cosa positiva perché finalmente avremo un centro-sinistra moderno che secondo me porterà evoluzioni (che già sono iniziate) nel centrodestra.
L'importante non è vincere ma partecipare, con onore, alla sconfitta dell'avversario.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Angelino...

Messaggio da Regmi » 25/11/2013, 21:27

pellarorc ha scritto:Ieri ho visto un'intervista del mitico Angelino sulla Rai.
si è parlato di un rapporto strettissimo con Silvio ma purtroppo finito a causa di estremismi dichiarati da parte dell'entourage del cavaliere.
Angelino ha pensato ai suoi elettori ed è diventato uno scissionista.

Naturalmente non ha detto esattamente cosa voleva Silviuccio ma ha solo parlato di coloro che lo hanno convinto a ricreare Forza Italia.

Sono curioso di sapere come faranno alle elezioni. Tanto rumore per nulla e quindi alla fine andranno assieme coalizzati?
Assolutamente sì, scissione pilotata. Falsa come una banconota di due Euro.
D’altronde non può essere altrimenti poiché qualunque persona di buon senso capirebbe che Angelino
più che un leader è la controfigura di un pupo siciliano.
Di fatto, politicamente è la riproposizione dell’operazione di spacchettamento portata avanti con Fratelli d’Italia, e ancor prima con la Lega
i cui esiti elettorali sono stati positivi.
Avanzare separati per poi colpire uniti è il motto.

iddu è sì un acclarato evasore, corruttore e puttaniere ma mica è fesso.
- a proposito; avete avuto modo di leggere le prime dichiarazioni, poi ritrattate, della minorenne Ruby ai magistrati che sono parte integrante
del processo di primo grado dove è stato condannato a 7, dicasi sette, anni di reclusione e interdizione perpetua, pubblicate dai maggiori quotidiani?
... Belen, la D'urso....c’è da crepare d’invidia -
In questo momento è arroccato nel suo fortino dal quale aspetta che qualcuno, anche inconsciamente, gli dia una mano.

Uno degli indiziati a mio avviso è il Sindaco di Firenze.
Dopo le primarie, come iddu e Grillo, si creerà una situazione senza precedenti. I tre leader delle maggiori forze politiche fuori dal Parlamento.
La differenza con gli altri due (Iddu e il Grullo) consisterà nel fatto che mentre i due avranno mano libera per poter sparare contro questo governo (le tasse, l’Europa…di motivazioni se ne trovano a josa) sulle sue sole spalle (I montiani si son dissolti) resterà l’insostenibile responsabilità di tenere in vita le larghe intese con relative scelte impopolari. Perché logorarsi?
Sintetizzando, butteranno giù questo governo ponendo le condizioni affinché l'instancabile toro con la pompetta possa continuare a sperare in un qualcosa ispirata dalla forza della sua disperazione e che questa situazione bloccata inibisce. Classico esempio di obiettivi diversi ma convergenti.

Comunque, almeno per me, scegliere nel panorama politico attuale è un vero dramma.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
reggino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4513
Iscritto il: 12/05/2011, 19:30
Località: l'isola che non c'è

Re: Angelino...

Messaggio da reggino » 25/11/2013, 22:12

Ma,io sinceramente,non capisco come si possa spacciare per novità Alfano(circa due lustri che è in politica,e tutti lo ricordiamo per il lodo alfano,a dimostrazione di come in questi anni non abbia fatto davvero nulla di buono per il bene del paese),considerato anche che il partito o partitino che ha creato,è bene che va un'imitazione della vecchia Dc .Nè nelle idee,nè nelle persone vedo chissà quale originalità.E anzi non vedo neanche una differenza,così netta,tra fi e ndc,tra la prestigiacomo e la lorenzin quale è la differenza??e tra quagliarello e bondi???o lupi e capezzone??l'unica differenza è che: gli uni ricoprono incarichi politici,gli altri no.Il motivo per cui stanno con alfano è la poltrona.E questo sarebbe il nuovo??a me sia le persone,che le idee,che i comportamenti,rappresentano non solo il vecchio,ma anche il marcio che ha logorato questo paese.
https://www.youtube.com/watch?v=-JQINuybHL4" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Angelino...

Messaggio da Regmi » 25/11/2013, 22:36

reggino ha scritto:Ma,io sinceramente,non capisco come si possa spacciare per novità Alfano(circa due lustri che è in politica,e tutti lo ricordiamo per il lodo alfano,a dimostrazione di come in questi anni non abbia fatto davvero nulla di buono per il bene del paese),considerato anche che il partito o partitino che ha creato,è bene che va un'imitazione della vecchia Dc .Nè nelle idee,nè nelle persone vedo chissà quale originalità.E anzi non vedo neanche una differenza,così netta,tra fi e ndc,tra la prestigiacomo e la lorenzin quale è la differenza??e tra quagliarello e bondi???o lupi e capezzone??l'unica differenza è che: gli uni ricoprono incarichi politici,gli altri no.Il motivo per cui stanno con alfano è la poltrona.E questo sarebbe il nuovo??a me sia le persone,che le idee,che i comportamenti,rappresentano non solo il vecchio,ma anche il marcio che ha logorato questo paese.
Se, fra i tanti, avessi fatto un paragone tra un Gasparri e un La Russa sarebbe comprensibile
...Ma la Lorenzin, la Prestigiacomo a cui aggiungo la Comi per non citare la Minetti e la Carfagna, non sono mica da buttare, dai. :timido:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Angelino...

Messaggio da DNAamaranto » 26/11/2013, 9:13

prima dobbiamo aspettare come andranno le cose per il cavaliere, ci sono delle carte AMERICANE e SVIZZERE che ribalterebbero il tutto.

ho letto un po' la vicenda, ne vedremo delle belle, queste carte sono una potenza.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 26/11/2013, 10:12

DNAamaranto ha scritto:prima dobbiamo aspettare come andranno le cose per il cavaliere, ci sono delle carte AMERICANE e SVIZZERE che ribalterebbero il tutto.

ho letto un po' la vicenda, ne vedremo delle belle, queste carte sono una potenza.
Sono appena rientrato da Marte e leggo di documenti rivoluzionari.
Vent'anni fa, quando il padrino politico di berlusconi ovvero bettino craxi incassava vagonate di monetine, anche allora si parlava di quattro assi in mano all'ormai ex segretario socialista.
Non ricordo cosa successe dopo... le notizie su Marte non arrivano sempre...
...
:salut

http://it.wikipedia.org/wiki/Rino_Formica" onclick="window.open(this.href);return false;
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
pellarorc
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2224
Iscritto il: 11/05/2011, 14:22

Re: Angelino...

Messaggio da pellarorc » 26/11/2013, 11:23

a proposito il caro vecchio Giuseppe dove è confluito?
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Angelino...

Messaggio da DNAamaranto » 26/11/2013, 11:24

aquamoon ha scritto:
DNAamaranto ha scritto:prima dobbiamo aspettare come andranno le cose per il cavaliere, ci sono delle carte AMERICANE e SVIZZERE che ribalterebbero il tutto.

ho letto un po' la vicenda, ne vedremo delle belle, queste carte sono una potenza.
Sono appena rientrato da Marte e leggo di documenti rivoluzionari.
Vent'anni fa, quando il padrino politico di berlusconi ovvero bettino craxi incassava vagonate di monetine, anche allora si parlava di quattro assi in mano all'ormai ex segretario socialista.
Non ricordo cosa successe dopo... le notizie su Marte non arrivano sempre...
...
:salut

http://it.wikipedia.org/wiki/Rino_Formica" onclick="window.open(this.href);return false;
come da copione, si tenta di sminuire i documenti cartacei con una bella offensiva ...stile mediatico, tutto come prima...all'orizzonte nulla di nuovo.


il problema è che da questi documenti, risulta che non ci sarebbero stati contatti ne scritti ne telefonici tra il cavaliere e agrama e gordon.per giunta non ci sarebbero neppure versamenti o bonifici per conto del cavaliere.... quindi una sua partecipazione diretta nella vicenda per ora resta ipotizzabile,sopratutto se ci sarà veramente la revisione.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 26/11/2013, 13:26

DNAamaranto ha scritto: come da copione, si tenta di sminuire i documenti cartacei con una bella offensiva ...stile mediatico, tutto come prima...all'orizzonte nulla di nuovo.


il problema è che da questi documenti, risulta che non ci sarebbero stati contatti ne scritti ne telefonici tra il cavaliere e agrama e gordon.per giunta non ci sarebbero neppure versamenti o bonifici per conto del cavaliere.... quindi una sua partecipazione diretta nella vicenda per ora resta ipotizzabile,sopratutto se ci sarà veramente la revisione.
Di quale copione parli? Di quale offensiva blateri?
Della mia?
Sono l'unico che ti ha risposto e non mi pare, francamente, non ci sia nulla di nuovo.
Di nuovo c'è che "la luce dei tuoi occhi" è un pregiudicato e che domani, a meno che la santanchè o capezzone, si diano fuoco davanti al Senato,
lo stesso Senato obbligherà berlusconi a lasciare libero lo scranno dove, peraltro, si è seduto una SOLA volta.
Di nuovo c'è che le chiacchiere stanno a zero e le revisioni pure.
Ghedini e Longo, ovvero il gatto e la volpe, quelli che da 12 anni siedono in Parlamento a spese nostre con l'unico compito di confezionare vestiti sempre più variopinti per il loro cliente, presentano oggi l'ennesimo bluff che sarà inevitabilmente scoperto (chissà fra quanti mesi) dalla Procura di Brescia.
Di nuovo c'è che berlusconi dovrà lasciare il Parlamento e non avrà più scudi per difendersi dagli altri processi che lo attendono.
Qualche mese ancora è rimedierà un altro pacco per Ruby, LaVitola,Tarantini e De Gregorio,
stavolta, guardalo meglio l'orizzonte, senza rinvii per "impegni di Stato" e senza, soprattutto, garanzie dovute alla carica,
perchè, bene ricordarlo, il tipo sarà interdetto per 6 anni.
Prenditi una pausa e rimettiti in moto quando berlusconi potrà almeno firmare le cartoline, da domani non potra più farlo.
:salut

P.S.
è un delinquente abituale ed è pure pregiudicato a tutti gli effetti, quella che prima poteva (con molta immaginazione) essere contrabbandata come fedeltà politica...
da domani sarà pure e semplice omertà.
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4236
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

Re: Angelino...

Messaggio da Regmi » 26/11/2013, 14:00

DNAamaranto ha scritto:prima dobbiamo aspettare come andranno le cose per il cavaliere, ci sono delle carte AMERICANE e SVIZZERE che ribalterebbero il tutto.

ho letto un po' la vicenda, ne vedremo delle belle, queste carte sono una potenza.
Mi sa che dovremo aspettare giusto il tempo necessario
affinchè il rag. Spinelli porti a termine il suo lavoro.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 26/11/2013, 15:20

DNAamaranto ha scritto:

si nota una leggera euforia nel tuo intervento, simile alla stessa euforia...che precedette la cacciata dello scià di Persia per dare il benvenuto agli integralisti.

festeggia finchè sei in tempo, perchè quando i 50 milioni di italiani,che mantengono gli altri 11 milioni che sono stati ridotti alla fame dal PD in questi 2 anni perderanno la pazienza, lo rimpiangerai anche tu il cavaliere.

fossi in te, metterei da parte l'euforia,dal tronde dovresti saperlo che la matematica non è un opinione.

nonostante questa pressione fiscale assurda,il debito pubblico negli ultimi 2 anni è aumentato del 10%, il debito pubblico è aumentato sempre con tutti i governi, l'unica differenza è che la sinistra ha sempre aumentato le tasse !

il cavaliere domani sarà pure estromesso dal senato, ma non ti facevo così ingenuotto. tutta l'irruenza con cui gli avversari del cavaliere si sono espressi nei loro attacchi, non depone certo a loro favore... un oltra occasione persa che per loro poteva essere molto vantaggiosa, ma come sempre la sinistra non l'ha saputa sfruttare, lasciandosi andare verso l'estremismo.

ad esempio non chiedendo il parere della consulta sulla retroattività della Severino,riuscendo ( NON SI SA COME ) ad aggrapparsi al voto palese.
certamente il cavaliere sarà estromesso dal senato, ma tutte queste cose daranno la sensazione che lui è la vittima.

l'ha intuito persino il democristiano di Casini che il cavaliere da tutta questa vicenda, ne uscirà piu' forte, possibile che non lo capiscano loro?
"Leggera euforia"
Quando mai?
Euforia e basta.
...
Reza Phalavi altrimenti conosciuto come lo Scià di Persia che aveva conquistato il potere grazie ad un colpo di stato fatto da suo padre,
Non fu cacciato da quattro integralisti teleguidati da Khomeyni ma da una rivoluzione del popolo iraniano.
Che piaccia o non piaccia ( e a me, tanto per chiarire, non è piaciuto come è poi andata a finire) l'abbattimento di un regime che aveva barattato il progresso con una delle più feroci repressioni (fai una ricerca su Google per SAVAK) del secolo scorso,
riuscendo nel contempo a, per esempio, emancipare le donne e contemporaneamente soffocare qualunque forma d'opposizione,
non può essere liquidata con un giudizio così lapidario: gli integralisti cacciano lo Scià.
Era e rimane una questione più complessa e in assenza di Pasdaran, tocca a me cercare di fare un po' d'ordine.

Per tua conoscenza, dal 2002 (salvo i 18 mesi di Prodi), berlusconi è sempre al Governo. Lo è stato per 10 anni, salvo sempre l'anno e mezzo di Prodi, e lo è ancora (con Monti prima e con Letta ora). Strano ma vero.

Il debito pubblico non è vero sia aumentato con tutti i governi, informati e scoprirai che non è così.
Dopo Savak, fai una ricerca sul debito pubblico dal 1980 in poi. Ti assicuro che è molto interessante.
Per il 10% d'aumento negli ultimi due anni, ricordandoti ancora che al Governo c'era pure berlusconi, ti preciso che il debito cresceva già di suo sin dal 2002, guarda caso,
e non si è mai fermato in termini di crescita (salvo l'anno di Prodi).
...
Le occasioni perse sono quelle di chi ha avuto IL PIENO POSSESSO di questo Paese per vent'anni e tutto ciò che ha realizzato si chiama Mediaset.
A parte la sua azienda cresciuta a dismisura, in questi vent'anni abbiamo visto e svenduto di tutto, eravamo la sesta potenza industriale e ora siamo la nona, avevamo una classe politica con i controcazzi(dal 1950 al 1970, in vent'anni hanno ricostruito una Nazione) e ci siamo ritrovati con la peggiore compagnia di giro mai vista
...
Chi è che deve chiedere pareri alla Consulta?
C'è una Legge, è stata già applicata. Chi deve richiederne la costituzionalità?
i comunisti? gli integralisti? Epifani?
...
Non si sono aggrappati al voto palese, l'hanno deciso in commissione. E se la commissione non decide secondo la convenienza di berlusconi... fattene una ragione.
...
Dimenticavo Casini, il primo a mollarlo nel 2008 e
visto che fra sei mesi si vota per le Europee, anche il primo a chiedere un salvagente. Bisogna pure capirlo, il 4% non è uno scherzo.
:salut

P.S. avevi posto otto punti e ho dato risposte/commenti a otto punti.
Se vuoi possiamo continuare discutendone magari 15 e poi 20... Il topic era però su Angelino. :wink
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 27/11/2013, 10:48

DNA scrive:
spero che in questa peggiore compagnia di giro mai vista ci sia anche il "risanatore"Amato, che con lo scippo dei conti correnti per "rimettere a posto le finanze pubbliche" è riuscito a far salire il debito di 10 punti in un anno appena, vabbè che nel 92/93 il perido era torbido economicamente, ma il signore detiene un record di scasso finora imbattuto...e oggi prende 1000 euro di pensione al giorno,e ancora viene persino incaricato della spending review. :salut

arrivando ai giorni nostri,a me risulta che nel periodo del Cavaliere il debito sia sceso fino a -17 punti.poi se nel 2009 il debito col cavaliere ha raggiunto,+15 punti in tre anni, con Monti e Letta il debito sta salendo ancora.... come dimostra il governo Amato, i "sacrifici" servono solo a peggiorare la situazione. Ma si sa, non si impara mai nulla dagli errori.

rispondo al ps. che il topic è su angelino, lo sapevamo tutti dall'inizio, sin dalla prima risposta

Il debito pubblico e la sua dinamica, nella sua semplicità riesce a dare una fotografia degli ultimi 20 anni, basta guardarlo accompagnandolo ad una intestazione degli anni e su chi,
in quegli anni, guidava il Governo e la sua Politica Economica:
http://www.blia.it/debitopubblico/index.php" onclick="window.open(this.href);return false;
e
http://www.governo.it/governo/governi/governi.html" onclick="window.open(this.href);return false;
Sono numeri e date.
I Governi Monti e Letta che, per inciso, sono appoggiati oltre che da Amato anche (fino a ieri sera) da berlusconi.
Se vuoi continuare a discutere, leggi i due link e poi ne riparliamo anche perchè se continui a postare numeri di fantasia come quel -17, diventa impossibile starti dietro.
...
Capisco perfettamente il tuo stato d'animo e mi rendo conto dello stato confusionale che caratterizza l'attuale momento politico.
I fatti come i numeri sono però spietati e una visione pragmatica degli ultimi anni senza l'appannamento dell'innamoramento, sarebbe gradita.
...
Il tipo, come tutti i condannati, dovrebbe stare nascosto da qualche parte... invece, speriamo fino a stasera, siede al Senato della Repubblica.
Per te tutto ciò sembra essere normale,
per la maggioranza degli italiani, ti assicuro
no.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Angelino...

Messaggio da DNAamaranto » 27/11/2013, 12:44

si continua coi link, ma non si dicono le cose come stanno, ma tranquillo....ti faccio leggere un po' di attualità moderna...
lo sai che in 5 mesi il debito pubblico col governo letta è aumentato di 27,mld di euro ? pari a un ritmo di 5,544 mdl/mese ed un maggior carico pro-capite di 454 euro, 91 euro al mese. Senza interventi seri come vendita oro Bankitalia, il debito sfonderà 2.100 mld a fine 2013. (partito a fine aprile con un debito di 2.041,293 miliardi di euro).

so già la tua risposta... è colpa del cavaliere. la tua ossessione per quest'uomo probabilmente dura da un ventennio...e ha inizio dal giorno del suo insediamento.
(anche per te già da allora era un pregiudicato?)

ti do ragione , i fatti e i numeri sono spietati, infatti sopra ti ho partato l'andamento attuale delle "finanze italiane", sarebbe ben accetta una spiegazione logica...senza limitarsi alla solita "mpignolata" di mediaset e del pregiudicato....

Per te tutto ciò sembra essere normale,
per la maggioranza degli italiani, ti assicuro no.
affermazione da "radical chic" convinto di possedere molte virtù e pochi difetti, perciò la prendo come tale... un surrogato di convinzione che lascia il tempo che trova.

ps. ( il -17 non era frutto di fantasia, così come non lo sono le cifre sopra riportate, ci sai fare col web...verifica).
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2320
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Re: Angelino...

Messaggio da aquamoon » 27/11/2013, 13:31

DNAamaranto ha scritto:si continua coi link, ma non si dicono le cose come stanno, ma tranquillo....ti faccio leggere un po' di attualità moderna...
lo sai che in 5 mesi il debito pubblico col governo letta è aumentato di 27,mld di euro ? pari a un ritmo di 5,544 mdl/mese ed un maggior carico pro-capite di 454 euro, 91 euro al mese. Senza interventi seri come vendita oro Bankitalia, il debito sfonderà 2.100 mld a fine 2013. (partito a fine aprile con un debito di 2.041,293 miliardi di euro).

so già la tua risposta... è colpa del cavaliere. la tua ossessione per quest'uomo probabilmente dura da un ventennio...e ha inizio dal giorno del suo insediamento.
(anche per te già da allora era un pregiudicato?)

ti do ragione , i fatti e i numeri sono spietati, infatti sopra ti ho partato l'andamento attuale delle "finanze italiane", sarebbe ben accetta una spiegazione logica...senza limitarsi alla solita "mpignolata" di mediaset e del pregiudicato....

Per te tutto ciò sembra essere normale,
per la maggioranza degli italiani, ti assicuro no.
affermazione da "radical chic" convinto di possedere molte virtù e pochi difetti, perciò la prendo come tale... un surrogato di convinzione che lascia il tempo che trova.

ps. ( il -17 non era frutto di fantasia, così come non lo sono le cifre sopra riportate, ci sai fare col web...verifica).
Vedi, se ti rileggi, riesci tu stesso a comprendere la difficoltà di starti appresso.
In un topic intitolato "Angelino", parli di tutto (a muzzu) ma non ti sfiora nemmeno lontanamente l'idea che alle domande si risponde.
Ti ho rivelato che berlusconi è al governo con Letta ma tu continui a parlare di debito pubblico che è decollato... non è decollato è in volo dal 1992 (prima era sotto 100) e non è mai atterrato.
Dici che io sono ossessionato, probabilmente senza nemmeno conoscere il significato della parola, non accorgendoti che l'ossessione è la tua, tale e tanta da farti rinunciare persino alla possibilità che oltre l'ex cavaliere non ci sia nulla.
Oltre che attribuirmi etichette prèt à porter non sai fare, ti chiedo spiegazioni su un meno 17, ti invito a leggere dei link e tu,
senza nemmeno un filo di "attenzione", liquidi il mia impegno a ragionare, come pignolata o peggio ancora, come manifestazione plastica della mia incompetenza.
Dimentichi chi c'era, dimentichi il fatto che per tre anni il duo berlusconi/tremonti ha negato la crisi rimbambedoci con:
"i ristoranti sono pieni e la crisi è dietro le spalle".
Tratto dalla Treccani:
ossessione:
Fenomeno patologico che si manifesta con l’insorgenza di un’idea o di una qualsiasi rappresentazione mentale, che, accompagnata da un sentimento d’ansia, si impone al soggetto in modo insopprimibile, e lo trascina a compiere determinati atti o ad astenersi da altri, o a fissarsi su determinati pensieri. L’ossessivo è consapevole dell’insensatezza di tali atti e idee, e si impegna in una lotta per sottrarsi al dominio delle sue ossessioni. Con una certa frequenza riesce a mitigare l’ansia di questa lotta ricorrendo a rituali e cerimoniali.
https://www.google.it/#q=ossessione" onclick="window.open(this.href);return false;
Dal 1989 abbiamo cambiato (la sinistra) un mare di segretari e la forma del Partito. Tra 10 giorni sceglieremo (noi) un altro segretario e un'altra linea politica.
Non ci muoviamo perchè veniamo da lontano e andiamo lontano. Tu dal 1993, non riconosci nessun'altra autorità se non quella di berlusconi, persino quando diventa un criminale...
Chi è che è ossessionato?
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
DNAamaranto
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2222
Iscritto il: 13/12/2011, 10:18

Re: Angelino...

Messaggio da DNAamaranto » 27/11/2013, 15:21

credo che ormai abbiamo perseguito l'off topic in maniera evidente, su questo mi trovi d'accordo...., senza approffittare delle clemenza del moderatore, rispondo a un punto.


Dal 1989 abbiamo cambiato (la sinistra) un mare di segretari e la forma del Partito. Tra 10 giorni sceglieremo (noi) un altro segretario e un'altra linea politica.
Non ci muoviamo perchè veniamo da lontano e andiamo lontano. Tu dal 1993, non riconosci nessun'altra autorità se non quella di berlusconi, persino quando diventa un criminale...
Chi è che è ossessionato?

credo che dal 1989 ad oggi,la forma della sinistra italiana, sia sempre la stessa... anzi in tutti questi anni avete sempre navigato a vista,non si sa chi siano e come siano le alleanze... forse la forma della sinistra è cambiata in peggio , rivoltata dal centro-destra,guadagnando posizioni tra gli operai e mantiene salde quelle sul lavoro autonomo, fatto di imprenditori, liberi professionisti, artigiani e commercianti ...

quando nacque il PD nel 2007, sembrava aprirsi una nuova stagione per la politica Italiana...ma in tutti questi anni, è sempre mancato un programma comune... è i risultati li consociamo tutti.

non so quale sinistra tu intenda, ma se dici "veniamo da lontano"... credo, quella anticapitalista...quella della classe operaia, bè devi fare i conti con i fallimenti ereditati negli ultimi decenni, dal 1976 in poi, anche le posizioni piu' radicali hanno pagato un caro prezzo, per questo non capisco come possa esistere una vera base sociale della sinistra ai giorni nostri, quindi la linea politica di cui parli quale sarebbe?

sai perchè non voterò mai sinistra, perchè in realtà ..la sinistra fa tanto finta di stare con i poveri...ma ruba quanto gli altri,è ipocrita.

il Cavaliere avrà fatto anche le sue "furbate",( che a me non mi interessano )ma lui è l'unico che permette agli italiani di fare gli italiani, è in questo periodo dovrebbe funzionare così.
Rispondi