amanda e sollecito

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Lixia, Bud, Mave, ManAGeR78, Lilleuro

stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 815
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Re: amanda e sollecito

Messaggio da stefano » 05/10/2011, 11:20

Provo a tornare in topic.
La giustizia e' un carrozzone macchinoso che funziona male, come funziona male piu' o meno tutto in Italia.
Non sono un esperto, ma se ci sono due gradi di giudizio, piu' la cassazione, e' pacifico che la seconda sentenza possa essere diversa dalla prima, altrimenti tanto varrebbe non fare il secondo processo.
Da quello che ho capito (di nuovo non sono ne' avvocato ne' medico legale) mi pare che ormai i processi si basino quasi esclusivamente su perizie alla CSi, e non piu' su interrogatori alla Perry Mason, e che tutto si decida tra DNA, luminol e roba simile.
Nel caso in oggetto, mi pare di aver colto che alcune prove(DNA e tracce simili appunto) che avevano tracciato la strada della prima condanna, nel processo di appello siano state considerate non valide; il quadro probatorio (si dice cosi?) su cui i giudici hanno deciso nel secondo processo era quindi diverso.
Quindi, che cacchio centrano i giudici (che non pagano mai)? semmai sono i RIS o la polizia o chi ha fatto casino sulla scena del delitto a dover essere ripreso per imperizia, o per incapacita', il giudice decide sulla base delle prove che puo' prendere in considerazione sul momento.
Al di la' della storia che e' orribile da tutti i punti di vista(e per tutti gli implicati, a partire dalla poveretta che e' morta), e che manca di colpevoli, io sono "contento" di una giustizia che e' capace di rivedere i propri eventuali errori.
Anche io pensavo (e forse penso) che i due siano colpevoli, ma alla luce delle prove valide, pare che non ci siano gli estremi per condannare.
La stessa cosa e' successa anche per Stasi, altro presuntissimo colpevole, ma non condannabile alla luce delle prove disponibili.

Avatar utente
Ka
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 18
Iscritto il: 13/05/2011, 18:00
Località: Monza

Re: amanda e sollecito

Messaggio da Ka » 05/10/2011, 11:31

doddi ha scritto:A parte il filippino che dopo 20 e passa anni ha confessato l'omicidio della contessa dell'Olgiata quanti delitti a sfondo "sessuale" su donne o ragazzine hanno trovato il loro colpevole? O paradossi modello il tipo di Potenza beccato dagli inglesi dopo essere stato graziato in Italia.
Le trasmissioni di approfondimento, dalla mattina a notte fonda, di cosa si occupano? Le guardo solo io?
Per non parlare di numerose stragi ancora senza esecutore o mandante.


Su questo tipo di delitti siamo scarsi assai, c'è poco da aggiungere. Lo dicono i numeri degli ultimi 20 anni. Investigazioni disastrose.
L'antimafia è una storia diversa, con eccellenze vere.
Quoto ogni singola parola!Oramai si può delinquere senza problemi in Italia ... se prorio dovesse andarti male ti fai un pò di galera dopo venti/venticinque anni và!!!
Tornando al delitto di Perugia continuo a leggere che non c'è ancora un colpevole! Un ragazzo è in galera per aver confessato l'omicidio. E se effettivamente fosse stato solo lui !? Se avesse dichiarato il "concorso in omicidio" con altre persone per evitare l'ergastolo? Lo sappiamo tutti che se avesse confessato di aver violentato e ucciso la ragazza inglese, da solo. col cavolo che avrebbe avuto SOLO 16 anni. Altro che processo con rito abbreviato!!!
Immagine ... e a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa
non può esistere nella realtà!....

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: amanda e sollecito

Messaggio da cozzina1 » 05/10/2011, 11:40

Ka ha scritto:
doddi ha scritto:A parte il filippino che dopo 20 e passa anni ha confessato l'omicidio della contessa dell'Olgiata quanti delitti a sfondo "sessuale" su donne o ragazzine hanno trovato il loro colpevole? O paradossi modello il tipo di Potenza beccato dagli inglesi dopo essere stato graziato in Italia.
Le trasmissioni di approfondimento, dalla mattina a notte fonda, di cosa si occupano? Le guardo solo io?
Per non parlare di numerose stragi ancora senza esecutore o mandante.


Su questo tipo di delitti siamo scarsi assai, c'è poco da aggiungere. Lo dicono i numeri degli ultimi 20 anni. Investigazioni disastrose.
L'antimafia è una storia diversa, con eccellenze vere.
Quoto ogni singola parola!Oramai si può delinquere senza problemi in Italia ... se prorio dovesse andarti male ti fai un pò di galera dopo venti/venticinque anni và!!!
Tornando al delitto di Perugia continuo a leggere che non c'è ancora un colpevole! Un ragazzo è in galera per aver confessato l'omicidio. E se effettivamente fosse stato solo lui !? Se avesse dichiarato il "concorso in omicidio" con altre persone per evitare l'ergastolo? Lo sappiamo tutti che se avesse confessato di aver violentato e ucciso la ragazza inglese, da solo. col cavolo che avrebbe avuto SOLO 16 anni. Altro che processo con rito abbreviato!!!

ma una cosa non mi è chiara...concorso in omicidio significa che altri hanno collaborato con lui...e lui i nomi non li sà? :sad:
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)

Avatar utente
Ka
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 18
Iscritto il: 13/05/2011, 18:00
Località: Monza

Re: amanda e sollecito

Messaggio da Ka » 05/10/2011, 11:57

cozzina1 ha scritto:ma una cosa non mi è chiara...concorso in omicidio significa che altri hanno collaborato con lui...e lui i nomi non li sà? :sad:
I nomi in effetti li ha fatti! Ma vista l'assoluzione degli imputati o ha inventato tutto per non scontare un ergastolo, o era completamente "fatto" da non ricordare ( :na: ) o la nostra giustizia fa acqua da tutte le parti.
Non ho ancora capito se l'assoluzione c'è stata perchè non ci sono prove sufficienti o per non aver commesso il fatto. Dovremo aspettare di leggere le motivazioni dei giudici ... :roll:
Immagine ... e a pensarci, che pazzia
è una favola, è solo fantasia
e chi è saggio, chi è maturo lo sa
non può esistere nella realtà!....

Avatar utente
cozzina1
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4430
Iscritto il: 11/05/2011, 14:08
Località: santropè

Re: amanda e sollecito

Messaggio da cozzina1 » 05/10/2011, 12:10

per non aver commesso il fatto.... :salut
L'ignoranza è meno dannosa del confuso sapere.
Cesare Beccaria
un giorno senza un sorriso è un giorno perso(C.Chaplin)

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: amanda e sollecito

Messaggio da Mariotta » 05/10/2011, 13:31

doddi ha scritto:A parte il filippino che dopo 20 e passa anni ha confessato l'omicidio della contessa dell'Olgiata quanti delitti a sfondo "sessuale" su donne o ragazzine hanno trovato il loro colpevole? O paradossi modello il tipo di Potenza beccato dagli inglesi dopo essere stato graziato in Italia.
Le trasmissioni di approfondimento, dalla mattina a notte fonda, di cosa si occupano? Le guardo solo io?
Per non parlare di numerose stragi ancora senza esecutore o mandante.


Su questo tipo di delitti siamo scarsi assai, c'è poco da aggiungere. Lo dicono i numeri degli ultimi 20 anni. Investigazioni disastrose.
L'antimafia è una storia diversa, con eccellenze vere.


ecco appunto, investigazioni disastrose.
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: amanda e sollecito

Messaggio da doddi » 05/10/2011, 16:26

LA GUERRA FREDDA TRA USA E GB SU AMANDA - LA GIOIA DEGLI AMERICANI, L’IRA BRITANNICA: SUL CASO GIUDIZIARIO IN QUESTI ANNI SI È SFIORATA UNA MINI-CRISI DIPLOMATICA - ORA GLI INGLESI AMMETTONO CHE CON QUELLE PROVE NON SI POTEVA CONDANNARE E SE LA PRENDONO CON L’ITALIA: SOTTO ACCUSA POLIZIA, PROCURA, ANALISI FORENSI E IL PM MIGNINI - PER IL “GUARDIAN” È INCONCEPIBILE CHE UN PM CONDANNATO PER ABUSO DI UFFICIO (PER IL CASO DEL MOSTRO DI FIRENZE) SIA ANCORA IN SERVIZIO…(dagospia)
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.

Mariotta
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1400
Iscritto il: 12/05/2011, 19:24

Re: amanda e sollecito

Messaggio da Mariotta » 05/10/2011, 19:20

doddi ha scritto:LA GUERRA FREDDA TRA USA E GB SU AMANDA - LA GIOIA DEGLI AMERICANI, L’IRA BRITANNICA: SUL CASO GIUDIZIARIO IN QUESTI ANNI SI È SFIORATA UNA MINI-CRISI DIPLOMATICA - ORA GLI INGLESI AMMETTONO CHE CON QUELLE PROVE NON SI POTEVA CONDANNARE E SE LA PRENDONO CON L’ITALIA: SOTTO ACCUSA POLIZIA, PROCURA, ANALISI FORENSI E IL PM MIGNINI - PER IL “GUARDIAN” È INCONCEPIBILE CHE UN PM CONDANNATO PER ABUSO DI UFFICIO (PER IL CASO DEL MOSTRO DI FIRENZE) SIA ANCORA IN SERVIZIO…(dagospia)


parraru...

i codici glieli abbiamo calati col cucchiaino, e di errori giudiziari non dovrebbero parlare, basta fare una piccola ricerca su gugol per scoprire che hanno condannato una madre per doppio infanticidio sulla base di statistiche relative alla morte in culla, riconoscendola innocente dopo sei o sette anni. (Sally Clark)
Ognunu chi soi insomma e masi...chi cirasi
Il dolore ci rimette in mezzo alle cose in modo nuovo.

Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 145
Iscritto il: 11/05/2011, 15:52

Re: amanda e sollecito

Messaggio da tina » 07/10/2011, 11:14

http://www.facebook.com/media/set/?set= ... 926&type=3" onclick="window.open(this.href);return false;


:salut
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere

Avatar utente
Pickwick
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 433
Iscritto il: 11/05/2011, 15:46

Re: amanda e sollecito

Messaggio da Pickwick » 09/10/2011, 11:34

Sembra un film americano.
I 2 protagonisti dopo diverse disavventure tornano a casa per il loro lieto fine,
mentre l'assassino è l'antagonista negro.

Come il caso Stasi sono chiaramente colpevoli, ma l'accusa non è riuscito a dimostrarlo.

Magari in cassazione torneranno colpevoli, ma saranno vicini di casa di Lavitola.

Rispondi