Oggi è 22/05/2018, 18:31
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILIE"

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:32

Reggiotricolore ha scritto:
Ci si dovrebbe studiare molto su. E' una pagina della storia che ignoriamo però molti vecchi stabilimenti industriali sono ancora ben visibili (le rovine ovviamente...)


Ma infatti...almeno al Sud prima del 1860 esisteva una industria, sebbene ancora in stato embrionale e non ai livelli europei. Al nord, a parte le officine Ansaldo, il nulla. L'industrializzazione settentrionale comincia nel 1880.
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

  • Pubblicità

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:34

grilloparlanterc ha scritto:ah ah che grandi storici....
ma chi sono questi qui?
tu devi leggere villari e company
meno male che il piemonte ci ha salvato se no saremmo stati nel medievo come l'afganistan


M'immagino che neutralità possa avere questo personaggio mandato in esilio nel 1848 da Ferdinando II...
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:35

Brigante Reggino ha scritto:Ma smettiamola di dire che in Piemonte si stava bene...

I poveri erano uguali ovunque...Lo erano a Napoli, come lo erano a Torino, a Londra e Parigi. Oliver Twist di Dickens ti dice niente?

E poi lo Stato Sabaudo che tu tanto decanti era uno Stato Liberale e spero tu sappia che in questa forma di governo non era previsto alcun interessamento dello Stato sul piano sociale (pensioni, lavoro, salute). Il Regno delle Due Sicilie da quanto se ne legge degli archivi era più sviluppato su questo punto di vista...e puoi trovare facilmente le opere e le riforme realizzate sul web.

Il Regno delle Due Sicilie non era il paradiso, ma nemmeno l'inferno rappresentato dai libri di storia.



ascolta guarda mi spiace per te spendi qualche euro in più ma leggi gli storici (villari & company) non il primo libro di case editrici sconosciute
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:37

ma chi se ne frega degli stabilimenti
anche in cina ci sono le più grosse industrie nel mondo ma la gente muore di fame
chi se ne frega delle industrie quando la gente non sapeva leggere e scrivere, stava in condizioni di estrema povertà (non chi aveva le industrie ovvero i borbone) e non avevo un briciolo di libertà e democrazia
leggete libri d'autore non le stupidaggini che ci sono in giro
grazie piemonte che non ci ha lasciato nella merda
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Helkost » 17/10/2011, 13:37

grilloparlanterc ha scritto:
Helkost ha scritto: Seguono un po' di dati più precisi sull'economia piemontese. Dal quadro descritto, ne esce che le due economie erano completamente diverse, entrambe con i propri pregi e difetti. Diciamo che il Sud seguiva il tipico modello monarchico, mentre il Nord era fondamentalmente più libero e c'era più dinamicità sociale. In termini di valore complessivo, le due economie può darsi fossero uguali (ricordiamoci che stiamo facendo un paragone fra una regione, il piemonte e uno Stato), ma ciò che ci interessa qui è capire in termini competitivi quale modello fosse migliore. Da che mondo è mondo il modello migliore è quello più dinamico.

Comunque non dimentichiamo che le repressioni e le stragi al Sud, i Piemontesi le fecero davvero, con l'intento di schiacciarci e annetterci con la forza.

Quindi no, non credo si stesse meglio nel regno delle due sicilie. Il popolino faceva la fame, anche se forse ne era contento perchè non conosceva realtà migliori. Probabilmente era una forma di governo che, se non per mano piemontese, avrebbe trovato la sua fine in qualche altro modo, perchè aveva ormai detto tutto. Certo è orribile quello che ci hanno fatto, non ha senso che ANCORA nessuno dica la verità. Se non sbaglio Napolitano (avevo letto qualcosa in proposito tempo fa) aveva cominciato a scusarsi a nome dello stato per alcuni singole stragi avvenute subito dopo il 1861, ma è ancora molto poco. Ma adesso dobbiamo superare tutto e guardare al futuro. Non è possibile continuare a recriminare su fatti avvenuti 150 anni fa e basare l'immobilismo e l'arretratezza delle nostre terre sui soprusi subiti in quegli anni disgraziati. L'immobilismo è un fatto prima di tutto mentale, psicologico, generato dal fatto che in tutta Italia c'è la percezione che noi saremmo in qualche modo "diversi" o meglio "diversamente abili". Ci hanno reso handicappati trattandoci da tali, e noi storti stiamo lì a 'mbuccare.

Poi ci chiediamo perchè le nostre terre sono arretrate.

allora alcune cose sono vere altre no
il reddito pro capite era infinitamente diverso in quanto sotto la dittatura duosiciliana eravamo analfabeti e poveri in canna ...in piemonte i cittadini stavano benissimo e c'era lo statuto albertino oltre a vastissima alfabetizzazione;: che LO STATO DEL REGNO DELLE DUE SICILE era ricco che me ne frega quando io cittadino stavo in una poveròà mentale e materiale assoluta?


grillo, era esattamente quello che cercavo di dire.

per economie uguali intendevo dire che i PIL complessivi delle entità geografiche in questione erano più o meno simili (l'intera italia meridionale contro il solo piemonte, solo così erano simili, altrimenti... stendiamo un velo pietoso).
Ultima modifica di Helkost il 17/10/2011, 13:45, modificato 1 volta in totale.
Foti NON E' il mio presidente (cit.)
Helkost
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 71
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 19:02

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:38

brigante reggino davvero sei di un'ignoranza storica assurda
nesusno contesta che c'erano gli stabilimenti ma come in cina la gente moriva di fame
di fame capito?
la cina è piena di stabilimenti....ma la gente ti piace come sta? il popolo? allora vai in cina
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda aquamoon » 17/10/2011, 13:40

Brigante Reggino ha scritto:Ma infatti...almeno al Sud prima del 1860 esisteva una industria, sebbene ancora in stato embrionale e non ai livelli europei. Al nord, a parte le officine Ansaldo, il nulla. L'industrializzazione settentrionale comincia nel 1880.


Verissimo, al Sud c'era un'industria e al Nord ce n'era un abbozzo.
In tutta onestà, pensiamo veramente che se fossero rimasti i Borbone... saremmo stati meglio?
Il gattopardo era un bellissimo libro, andrebbe, di tanto in tanto, rileggiucchiato.
:wink
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
 
Messaggi: 2320
Likes: 5 posts
Liked in: 6 posts
Iscritto il: 11/05/2011, 12:59

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:42

grilloparlanterc ha scritto:
ascolta guarda mi spiace per te spendi qualche euro in più ma leggi gli storici (villari & company) non il primo libro di case editrici sconosciute


Ho letto anche io libri di Fortunato, meridionalista al pari di Villari, e alcuni scritti di Nitti. Non sono proprio ignorante in materia. Poi definire Zitara uno zimbello... :???:

La verità sta nel mezzo, e tu mi sembra abbia letto o ascoltato solo una campana a giudicare dal tono dei tuoi interventi.

Io per esempio sono arrivato alla conclusione che l'Unità d'Italia andava fatta, ma non nei modi e nei tempi in cui è stata poi effettivamente realizzata, visto che è stata una mera conquista e colonizzazione da parte del Piemonte sul resto della penisola.
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:43

grilloparlanterc ha scritto:brigante reggino davvero sei di un'ignoranza storica assurda
nesusno contesta che c'erano gli stabilimenti ma come in cina la gente moriva di fame
di fame capito?
la cina è piena di stabilimenti....ma la gente ti piace come sta? il popolo? allora vai in cina


Mi dice dove ho scritto che si stava bene nel Regno delle Due Sicilie...?
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:45

guarda davvero buttate quei libri (in primis terroni che già dal titolo dovrebbe essere da querela secondo me)
ve lo spiego molto semplicemente
allora la CINA è uno stato ricchissimo (come lo era il regno delle due sicilie)
in Cina è pieno di industrie (come lo era il regno delle due sicilie)
La cina si è comprata persino il debito degli USA
ma la gente è ignorante...con stipendi da fame..con orari da fame...senza possibilità di votare e di essere liberi
ebbene allora se vi piaceva il r. delle due sicilie ..c'è ancora...la cina....accomodatevi...io preferisco essere colto, con un reddito che mi permetta di vivere e libero di pensare come voglio senza che franceschiello mi venga a prendere a casa per portarmi in carcere (anche se almeno lì qualcosa da mangiare si trovava)
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:47

Brigante Reggino ha scritto:
grilloparlanterc ha scritto:
ascolta guarda mi spiace per te spendi qualche euro in più ma leggi gli storici (villari & company) non il primo libro di case editrici sconosciute


Ho letto anche io libri di Fortunato, meridionalista al pari di Villari, e alcuni scritti di Nitti. Non sono proprio ignorante in materia. Poi definire Zitara uno zimbello... :???:

La verità sta nel mezzo, e tu mi sembra abbia letto o ascoltato solo una campana a giudicare dal tono dei tuoi interventi.

Io per esempio sono arrivato alla conclusione che l'Unità d'Italia andava fatta, ma non nei modi e nei tempi in cui è stata poi effettivamente realizzata, visto che è stata una mera conquista e colonizzazione da parte del Piemonte sul resto della penisola.



lascia stare questa gente
leggi storici come villari montanelli etc etc lascia perdere altro davvero risparmia i soldi
io sono di sinistra estrema ma grazie ai savoia non siamo come l'afganistan
non sono monarchico per carità ma devo solo un grazie quanto una casa a vittorio emanuele secondo e garibaldi di avermi dato benessere e libertà e avermi liberato da briganti , borboni e altri nemici della mia città
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda suonatore Jones » 17/10/2011, 13:50

grilloparlanterc ha scritto:

ascolta guarda mi spiace per te spendi qualche euro in più ma leggi gli storici (villari & company) non il primo libro di case editrici sconosciute



sei una creatura del mercato, miseriaccia!

qualifichi gli storici in base alla casa editrice come i giocatori in base all'under21.

ma idee tue, qualche volta, le vuoi mettere o no?
suonatore Jones
 
Likes: 0 post
Liked in: 0 post

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:53

un'ultima cosa sai perchè da napoli in giù abbiamo questa mente gretta , provinciale e arretrata rispetto all'europa?
grazie ai dittatori borbonici che ci hanno instillato la mentalità feudale del chiedere il favore dell'arretratezza mentale che ci ha reso così
grazie borboni per il fattoc he quando dico ad uno di mettere la macchina per bene mi risponde "ma chi BBOI?
questa è l'eredità borbonica e la mentalità feudale che ha distrutto tutto il sud italia
ciao
Ultima modifica di grilloparlanterc il 17/10/2011, 13:54, modificato 1 volta in totale.
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:54

E
grilloparlanterc ha scritto:lascia stare questa gente
leggi storici come villari montanelli etc etc lascia perdere altro davvero risparmia i soldi
io sono di sinistra estrema ma grazie ai savoia non siamo come l'afganistan
non sono monarchico per carità ma devo solo un grazie quanto una casa a vittorio emanuele secondo e garibaldi di avermi dato benessere e libertà e avermi liberato da briganti , borboni e altri nemici della mia città


Eh si, ignoriamo solo un Presidente del Consiglio dei Ministri (Nitti), e due grandi studiosi e politici (Sonnino e Fortunato), proprio ultimi arrivati...

Io non ringrazio nessuno, perchè se in 150 anni non è cambiato nulla, in quanto io come ai miei trisavoli devo ancora emigrare o leccare il culo al potente di turno per trovare un posto di lavoro...Prendiamo esempio dalla Germania post 1989, li si che sanno realizzare vere UNITA'.
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 17/10/2011, 13:55

grazie dell'assist in germania est hanno avuto i prussiani gente moderna di mente mica i borboni
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 13:56

grilloparlanterc ha scritto:un'ultima cosa sai perchè da napoli in giù abbiamo questa mente gretta , provinciale e arretrata rispetto all'europa?
grazie ai dittatori borbonici che ci hanno instillato la mentalità feudale del chiedere il favore dell'arretratezza mentale che ci ha reso così
grazie borboni per il fattoc he quando dico ad uno di mettere la macchina per bene mi risponde "ma chi BBOI?
questa è l'eredità borbonica e la mentalità feudale che ha distrutto tutto il sud italia
ciao


Cattivoni! Sti borbonici tutta colpa loro...però sti Piemontesi che in 150 anni non sono riusciti cambiare NULLA sono meglio...ma smettiamola.
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Reggiotricolore » 17/10/2011, 13:59

grilloparlanterc ha scritto:brigante reggino davvero sei di un'ignoranza storica assurda
nesusno contesta che c'erano gli stabilimenti ma come in cina la gente moriva di fame
di fame capito?
la cina è piena di stabilimenti....ma la gente ti piace come sta? il popolo? allora vai in cina


Perdonami ma parli proprio senza cognizione di causa. Mi pare che l'ignoranza stia proprio da un'altra parte.
Il Regno del Sud era uno degli Stati più industrializzati d'Europa e sicuramente il più evoluto d'Italia.
Certo tu conosci quello che ti hanno voluto far vedere, i briganti, gli agricoltori pezzenti....... CERTO DOPO ESSERE STATI TASSATI FINO AL MIDOLLO per pagare le spese di guerra piemontesi!
Tutti i dati (Dalla povertà alla percentuale di alfabetizzazione) al sud erano superiori a quelli del nord!
Reggiotricolore
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 100
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 15/05/2011, 14:30

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 17/10/2011, 14:03

Reggiotricolore ha scritto:
Perdonami ma parli proprio senza cognizione di causa. Mi pare che l'ignoranza stia proprio da un'altra parte.
Il Regno del Sud era uno degli Stati più industrializzati d'Europa e sicuramente il più evoluto d'Italia.
Certo tu conosci quello che ti hanno voluto far vedere, i briganti, gli agricoltori pezzenti....... CERTO DOPO ESSERE STATI TASSATI FINO AL MIDOLLO per pagare le spese di guerra piemontesi!
Tutti i dati (Dalla povertà alla percentuale di alfabetizzazione) al sud erano superiori a quelli del nord!


Lascia perdere, gente che potrebbe parlare solo a comizi di gente decelebrata e con un unica parola in bocca "Si padrone". Rifiuta ogni tipo di contraddittorio e non riesce ad avere un opinione equilibrata, convinta che la realtà e la verità stia ad un estremo. Menomale che fino prova contraria siamo in uno Stato Costituzionale...
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda EktorBaboden » 17/10/2011, 14:07

grilloparlanterc ha scritto:
Brigante Reggino ha scritto:Vi consiglio il libro "L'invenzione del Mezzogiorno. Una storia finanziaria." di Nicola Zitara.

Libro specialistico e che richiede molta pazienza nella lettura, ma da una spiegazione chiara di quanto è stato fatto dal governo piemontese per depauperare le risorse del Regno delle Due Sicilie. E lo fa con numeri, cifre, e non facile retorica.


ah ah che grandi storici....
ma chi sono questi qui?
tu devi leggere villari e company
meno male che il piemonte ci ha salvato se no saremmo stati nel medievo come l'afganistan


ma quale villari e company.
Qui il depositario della verità sei tu caro grilletto.

Ma lo sapevi che qualche annetto prima del 1861 cavour, in bancarotta col suo piemonte, stava x vendere la sardegna ai francesi??? :lol:
Stavano alla grande!!!
AMOMARANTO LIBERO
Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1007
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 18:47

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda EktorBaboden » 17/10/2011, 14:12

suonatore Jones ha scritto:
grilloparlanterc ha scritto:

ascolta guarda mi spiace per te spendi qualche euro in più ma leggi gli storici (villari & company) non il primo libro di case editrici sconosciute



sei una creatura del mercato, miseriaccia!

qualifichi gli storici in base alla casa editrice come i giocatori in base all'under21.

ma idee tue, qualche volta, le vuoi mettere o no?

il grilletto è il classico esempio di creatura "catalogata omologata" :lol:

Detto questo io credo che l'unità d'Italia ci doveva essere. Non di meno non si doveva trasformare il sud in misera "colonia".
sicuramente il grilletto saprà che per fare l'unità d'Italia ci volle il 60% di money meridionali, della ricchissima lombardia solo il 4% e del piemonte in bancarotta circa l'1%. Ma tanto tu le sai. vero??
AMOMARANTO LIBERO
Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1007
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 18:47

PrecedenteProssimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu