Oggi è 26/05/2018, 5:24
Modifica la dimensione del carattere

Attualità


  • Pubblicità

Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILIE"

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78


   

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 19/10/2011, 21:12

Brigante Reggino ha scritto:
Ninco Nanco ha scritto:
nel regno delle due sicilie ci fu anche l'esperimento della colonia di san leucio...
lo statuto della colonia fu scritto direttamente da ferdinando IV nel 1789, nell'ambito delle riforme in tema di diritto che in quegli anni si andavano facendo nel Regno di Napoli. Fu edito dalla Stamperia Reale del Regno di Napoli in 150 esemplari.
Il testo, in cinque capitoli e ventidue paragrafi, rispecchia le aspirazioni del dispotismo illuminato dell'epoca a interpretare gli ideali di uguaglianza sociale ed economica, e pone grande attenzione al ruolo della donna tanto da sancirne l'uguaglianza con gli uomini, per la prima volta nella cultura occidentale.


Non sa nemmeno cos'è San Leucio...che gliene parli a fare :redface

Uno convinto che quella dei Saboia fosse democrazia...

Rispetto al tuo intervento precedente grillo, come si sostenterebbe la popolazione senza lavoro?


caro brigante io ho risposto ad onlyamaranto con il quale si può discutere pacatamente...o riddhu rassulu futtiri sennò ti fai u sangu acqua..

a proposito dei saboia, sai che certe malelingue li accostano ai Tanaca, famiglia di chianchieri fiorentini?
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

  • Pubblicità

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 19/10/2011, 21:17

Ninco Nanco ha scritto: commetti un piccolo errore...la certezza granitica è che il 13 febbraio 1861 ci fu il primo emigrato da quella che, fino ad allora, era stata per secoli terra d'immigrazione...piaga che ancora ai nostri giorni non si è voluta sanare :salut



secondo me lo fai apposta
SOTTO LE DITTATURE NON ESISTE LA POSSIBILITA' DI EMIGRARE
come faceva uno ad emigrare sotto il regno delle due sicilie
infatti date le condizioni da africa in cui eravamo i cittadini, caduta la dittatura, sono potuti scappare dalla terra disastrata dal terrorismo borbonico per cercare una vita più consona al vivere civile
continua a masturbarti di quei libri ridicoli
ti invito ancora a leggere gli storici perchè una cosa è dire queste scempiaggini in modo anonimo un'altra è se le dici tra persone colte
ciao
Ultima modifica di grilloparlanterc il 19/10/2011, 21:18, modificato 1 volta in totale.
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Brigante Reggino » 19/10/2011, 21:17

Ninco Nanco ha scritto:
caro brigante io ho risposto ad onlyamaranto con il quale si può discutere pacatamente...o riddhu rassulu futtiri sennò ti fai u sangu acqua..

a proposito dei saboia, sai che certe malelingue li accostano ai Tanaca, famiglia di chianchieri fiorentini?


Si la conosco la storia...si parla che il vero Vittorio Emanuele II perì in un incendio e fu sostituito dal figlio di tale Tanaca, macellaio fiorentino.

Comunque peccato per le botte d'ignorante, poteva essere un bel topic...brutta cosa l'arroganza e la saccenza...
AZ Airport - AeroportoRC.com
Immagine
Avatar utente
Brigante Reggino
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 107
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 16:58
Località: Aeroporto dello Stretto - Reggio Calabria

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 19/10/2011, 21:20

Il Vittorione? Figlio di un macellaio
I Savoia potrebbero incazzarsi nel leggere i nostri resoconti di una storia finalmente diversa da quella propinataci dai vari regimi; di una cosa però possono andare orgogliosi: Vittorio Emanuele II non era un Savoia ma, come ci fa sapere Massimo D’Azeglio “... il suo vero padre era un macellaio di Porta Romana a Firenze ...” .
Infatti Vittorio Emanuele II era figlio spurio sostituito al vero Vittorio Emanuele quando il vero erede subì ustioni mortali a Poggio Imperiale nel Settembre 1822 .
A Napoli, Vittorio Emanuele II sarebbe stato chiamato “ figlie ‘e zoccola”.
A pag. 11 del libro “Vittorio Emanuele II” di Pier Francesco Gasparetto leggiamo quanto segue: “Proprio a Poggio Imperiale il piccolo Vittorio corre il primo rischio serio della sua vita. Rischia di finire bruciato vivo nella culla. I fatti, secondo il rapporto del caporale Minutti, vivacizzato da un uso personalissimo della lingua e della punteggiatura e indirizzato ‘All’Illustrissimo Signor Commissario del Quartiere Santo Spirito’, si svolsero in questo modo: “La sera del sedici stante verso le undici e mezzo, la Baglia di Sua Altezza Imperiale e Reale il Principe di Carignano, essendo nel suo appartamento, e volendo con il lume ammazzare le zanzare gli prese fuoco lo zanzariere; ed il vestito che aveva ancora indosso, volendo salvare il Bambino che era in letto accese ancora il medesimo alle grida della medesima accorse delle Cameriste, e altre persone di servizio, e spensero il fuoco, essendo rimasto nel letto mezzo materasso, e la Baglia si dice che stia in pericolo ti vita, stante di essersi bruciata sotto. Che è quanto”.
A Firenze, e non solo a Firenze, all’indomani di questo episodio si comincia subito a fantasticare. A molti appare miracoloso (troppo miracoloso) che il bambino, che pur si è trovato nella culla in fiamme ( pochi giorni dopo l’incidente sia sano e vispo come prima, mentre la nutrice, che si è trovata solamente “ accanto “ alla culla, pochi giorni dopo muoia a causa delle bruciature. Chi vi legge la mano del destino, chi della Provvidenza, chi, invece sussurra che il bambino morto tra le fiamme è stato sostituito a tamburo battente con un altro della stessa età. Non lo si dice solo in quei giorni, ma si continuerà a dirlo per tempo ancora, quando, miracolato, crescendo, dimostrerà diversità sempre più appariscenti con il padre, con il fratello, e con gli antenati in blocco. Fisiche, di stile, di comportamento, di gusti, di tutto[...] lo stesso Massimo D’Azeglio sosterrà sempre che era un “ figlio di un macellaio di Porta Romana a Firenze” e ne specificherà persino il nome: “ certo Tanaca”. (Pier Francesco Gasparetto, Vittorio Emanuele II, Rusconi Libri s.r.l., Milano, 1994, pag. 11-12).

Capitolo tratto dal libro di Antonio Ciano "Le stragi e gli eccidi dei savoia" secondo volume
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda EktorBaboden » 19/10/2011, 21:31

sentite uno fiero di essere quello che è (napoletano) :mrgreen:

http://www.video.mediaset.it/video/spor ... ntiis.html
AMOMARANTO LIBERO
Avatar utente
EktorBaboden
Forumino Malato
Forumino Malato
 
Messaggi: 1007
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 18:47

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda lisa » 19/10/2011, 21:45

[quote="grilloparlanterc
sì ma la gente non può votare è sotto dittatura non ha libertà ,è senza sindacati in pratica, lavora 20 ore su 24 con paghe misere, in condizioni sanitarie pazzesche (come nel regno delle due sicilie)...[/quote]

ancora date spago a 'sto tizio che offende a destra e a manca? :scratch
non sa nemmeno che sotto i borboni la vaccinazione era pubblica e il re invitava TUTTI a vaccinarsi...
le condizioni sanitarie erano pazzesche? e nel resto del mondo?

:salut :salut
Ridi, e il mondo riderà con te; piangi, e piangerai da solo: poiché questo triste vecchio mondo deve prendere a prestito l'allegria, ché di guai ne ha abbastanza di propri. (Ella Wheeler Wilcox)
lisa
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 35
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 11:46

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 19/10/2011, 21:57

lisa ha scritto:[quote="grilloparlanterc
sì ma la gente non può votare è sotto dittatura non ha libertà ,è senza sindacati in pratica, lavora 20 ore su 24 con paghe misere, in condizioni sanitarie pazzesche (come nel regno delle due sicilie)...


ancora date spago a 'sto tizio che offende a destra e a manca? :scratch
non sa nemmeno che sotto i borboni la vaccinazione era pubblica e il re invitava TUTTI a vaccinarsi...
le condizioni sanitarie erano pazzesche? e nel resto del mondo?

:salut :salut[/quote]

ignoratelo, anzi degrillizzatelo :mrgreen:

quando l'esercito piemontese s'impadronì della reggia di caserta, i suoi soldati procedettero all'inventario dei beni su cui il tanaca avrebbe messo le grinfie: ad un certo punto notarono "uno strano oggetto a forma di chitarra attaccato al pavimento"...era il WC (certamente non diffuso presso il popolino) totalmente sconosciuto agli invasori "civilizzatori" scesi dal nord a portarci libertà, democrazia e prosperità :sad:

http://www.youtube.com/watch?v=IqdJ4Ls7 ... Q&index=16
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 20/10/2011, 10:10

continuate continuate
il divertimento non finisce mai
ps: ecco come bastano due tre libri di giornalisti a me sconosciuti per cambiare la storia
ci attendiamo anche i libri che dicano che l'olocausto è una balla oppure che nerone stava fumando una MS cadutagli provocando l'incendio a roma :)
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda tina » 20/10/2011, 10:15

grilloparlanterc ha scritto:continuate continuate
il divertimento non finisce mai
ps: ecco come bastano due tre libri di giornalisti a me sconosciuti per cambiare la storia
ci attendiamo anche i libri che dicano che l'olocausto è una balla oppure che nerone stava fumando una MS cadutogli provocando l'incendio a roma :)


Ti piace eh?
Ti piace proprio tanto la provocazione.
Sono sicura di una cosa, non pensi ciò che scrivi, ma ti piace tanto fare il grilletto.
E cmq io la chiuderei qui, visto che: Lo scherzo è bello, ma se dura è seccatura.

:salut
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 145
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda tina » 20/10/2011, 10:20

lisa ha scritto:
Non tutti :p:
C'è chi, al primo "sei ridicola", si è limitata a leggere, sorridere e compatire :fifi:
Se lo facessero tutti, lui se la canterebbe e lui se la suonerebbe :wink
:salut :salut


So ragaSSiiiiii , :rotflmao:
Il nostro compito è, fare capire e, magari calari cu cucchiarinu, fermo restando se vuole essere pasciuto di cultura eh?
:wink
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 145
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda tina » 20/10/2011, 10:53

E comunque, una domanda la faccio.
Qualcuno sa, quando noi apostrofiamo i polentoni "polentone" cosa significa?
Io sono terrona, orgogliosa di esserlo e poco m'importa se i noDDici la usano senza conoscerla e, la usano in senso spreGGiativo, ma tant'è...chiddi sunnu, mica puoi cavare sangue da una rapa eh?

Comunque la parola polentone si, che è un'offesa, ma sunnu troppu acculturati mi sannu e ma capisciunu
:bash: :rotflmao: :brav:
Il dolore, è il prezzo da pagare per ogni cosa preziosa che riusciamo ad ottenere
Avatar utente
tina
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 145
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 14:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 20/10/2011, 12:25

tina ha scritto:E comunque, una domanda la faccio.
Qualcuno sa, quando noi apostrofiamo i polentoni "polentone" cosa significa?
Io sono terrona, orgogliosa di esserlo e poco m'importa se i noDDici la usano senza conoscerla e, la usano in senso spreGGiativo, ma tant'è...chiddi sunnu, mica puoi cavare sangue da una rapa eh?

Comunque la parola polentone si, che è un'offesa, ma sunnu troppu acculturati mi sannu e ma capisciunu
:bash: :rotflmao: :brav:


infatti polentone è molto più offensivo come epiteto...ma prova a spiegarlo... :beer:
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 20/10/2011, 16:45

tina ha scritto:
lisa ha scritto:
Non tutti :p:
C'è chi, al primo "sei ridicola", si è limitata a leggere, sorridere e compatire :fifi:
Se lo facessero tutti, lui se la canterebbe e lui se la suonerebbe :wink
:salut :salut


So ragaSSiiiiii , :rotflmao:
Il nostro compito è, fare capire e, magari calari cu cucchiarinu, fermo restando se vuole essere pasciuto di cultura eh?
:wink



arrivata un'altra che crede agli asini che volano
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda grilloparlanterc » 20/10/2011, 16:50

tina ha scritto:E comunque, una domanda la faccio.
Qualcuno sa, quando noi apostrofiamo i polentoni "polentone" cosa significa?
Io sono terrona, orgogliosa di esserlo e poco m'importa se i noDDici la usano senza conoscerla e, la usano in senso spreGGiativo, ma tant'è...chiddi sunnu, mica puoi cavare sangue da una rapa eh?

Comunque la parola polentone si, che è un'offesa, ma sunnu troppu acculturati mi sannu e ma capisciunu
:bash: :rotflmao: :brav:



veramente terrone è un grave insulto e ne ricomprende tantissimi altri di insulti
polentone non lo è in quanto mangiare polenta non capisco cosa abbia di insultante
Ultima modifica di grilloparlanterc il 20/10/2011, 17:18, modificato 1 volta in totale.
GRAZIE V.E. SECONDO .GRAZIE PER AVERCI LIBERATO DAI CRIMINALI BORBONI ASSIEME AI BRIGANTI LORO ALLEATI.GRAZIE PER AVERCI RIDATO LA LIBERTA' ED AVERCI FATTO RIENTRARE TRA I POPOLI "EUROPEI".NO ALLE TRE DITTATURE BORBONICA-NAZISTA -FASCISTA!
Avatar utente
grilloparlanterc
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 792
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 12/05/2011, 8:38

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Regmi » 20/10/2011, 17:13

Poffarbacco comu vi cantati ca! :timido:
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
 
Messaggi: 4236
Likes: 3 posts
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 15:55

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda st.george legion » 20/10/2011, 19:50

grilloparlanterc ha scritto:
Brigante Reggino ha scritto:Vi consiglio il libro "L'invenzione del Mezzogiorno. Una storia finanziaria." di Nicola Zitara.

Libro specialistico e che richiede molta pazienza nella lettura, ma da una spiegazione chiara di quanto è stato fatto dal governo piemontese per depauperare le risorse del Regno delle Due Sicilie. E lo fa con numeri, cifre, e non facile retorica.


ah ah che grandi storici....
ma chi sono questi qui?
tu devi leggere villari e company
meno male che il piemonte ci ha salvato se no saremmo stati nel medievo come l'afganistan


ti comunico che i piemontesi non ci salvarono ma addirittura fecero delle atrocita' nei confronti della popolazione del sud e ti aggiungo anche che la storiella di garibaldi non fu altro che u pretesto per salvarsi dal fallimento sicuro perpetrando le ricchezze infinite delle miniere siciliane,dietro la spedizione dei mille ci stava la massoneria lo sa chiunque abbia letto un po' di testi di storici affermati come salora e vilione per finire alla pellicciari elencarne solo tre.
alla nascita dell'unita' d'italia il 70% dei soldi che erano cassa della nuova repubblica venivano dal regno delle 2 sicilie.
eravamo la terza marina mondiale dopo inghilterra e francia,un industria tessile tra le piu' sviluppate d'europa.
ma poi chi si sarebbe preso la briga di venire al sud per accollarsi una palla al piede come lo siamo oggi' come se la lega venisse oggi ad accorpare il meridione nel loro p.i.l. :D
poi non si spiega come dopo l'unificazione dal meridione inizio' un emigrazione mai vista prima che supero' di gran lunga i veneti ed i friulani popoli che fino ad allora avevano fatto dell'emigrazioen la prima risorsa per vivere.'
vedetevi il film "bronte,storia di un massacro " per saperne qualcosa di piu', su garibaldi che mando' bixio per sedare la rivola dei contadini siciliani che occuparono le terre dei latifondisti con il sangue.
garibaldi resta per me uno sporco massone deviato che approfitto' delle situazioni per fare i suoi porci comodi alle spalle del ricco sud trasformandolo in quella merda di cui ne conosciamo pregi e difetti di oggi!!!
« Ecco l'antica Reggio, le cui origini si perdono nella notte dei tempi! Ecco la Reggio della Magna Grecia. »
(Papa Giovanni Paolo II, Reggio Cal, 7 ottobre 1984)
musica tu cosmu stin calavria greca RHEGION 730 A.C.
Immagine
Avatar utente
st.george legion
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:31
Località: gebbions city......palizzi blood LA MAGNA GRECIA

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda st.george legion » 20/10/2011, 19:56

grilloparlanterc ha scritto:
Ninco Nanco ha scritto: commetti un piccolo errore...la certezza granitica è che il 13 febbraio 1861 ci fu il primo emigrato da quella che, fino ad allora, era stata per secoli terra d'immigrazione...piaga che ancora ai nostri giorni non si è voluta sanare :salut



secondo me lo fai apposta
SOTTO LE DITTATURE NON ESISTE LA POSSIBILITA' DI EMIGRARE
come faceva uno ad emigrare sotto il regno delle due sicilie
infatti date le condizioni da africa in cui eravamo i cittadini, caduta la dittatura, sono potuti scappare dalla terra disastrata dal terrorismo borbonico per cercare una vita più consona al vivere civile
continua a masturbarti di quei libri ridicoli
ti invito ancora a leggere gli storici perchè una cosa è dire queste scempiaggini in modo anonimo un'altra è se le dici tra persone colte
ciao

grillo ,me lo permetti? :D ma va caca!!!! :D
secondo me tu sei uno che legge di sfuggita qualche fascicoletto del tipo area 51 gli ufo atterrano nel new mexico :D :D
se vuoi un po' di storia vera ,chiamami......sono 25 anni che mangio libri di storia dal paleozoico ai giorni nostri :D
« Ecco l'antica Reggio, le cui origini si perdono nella notte dei tempi! Ecco la Reggio della Magna Grecia. »
(Papa Giovanni Paolo II, Reggio Cal, 7 ottobre 1984)
musica tu cosmu stin calavria greca RHEGION 730 A.C.
Immagine
Avatar utente
st.george legion
Forumino Scelto
Forumino Scelto
 
Messaggi: 513
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 13:31
Località: gebbions city......palizzi blood LA MAGNA GRECIA

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda pierobortot » 20/10/2011, 20:13

grilloparlanterc ha scritto:
Brigante Reggino ha scritto:Vabbè noi difendiamo i Borbone...ma tu difendi i Savoia, che nella loro storia non sono stati proprio degli stinchi di Santo...Unità d'Italia farlocca, scandalo della Banca Romana, Prima Guerra Mondiale, FASCISMO, Leggi razziali, Seconda Guerra Mondiale...a dimenticavo le porcate fatte dai loro eredi attuali.

Poi visto che l'Unità come la racconti tu è così sacra e santa, perché non aprono gli archivi militari? Lo posso sapere? Cosa c'è da nascondere? Forse lo schifo che hanno fatto i piemontesi in quel maledetto 1860-61...

Poi ti faccio un altra domanda. Visto che detieni la Verità Assoluta sull'Unità, che cavolo hai aperto a fare questo topic...


io ringrazio VE secondo e garibaldi e basta
dopo i savoia hanno fatto male ma VE secondo ci ha liberati dalla dittatura e dalla povertà
i piemontesi per fortuna hanno fucilato tutti i nemici che stavano con i borboni e la dittatura
lode a loro
.....sì,sì...però figlio mio tu devi farti curare,tu non stai bene...
pierobortot
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
 
Messaggi: 74
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 05/06/2011, 10:08

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 20/10/2011, 20:22

st.george legion ha scritto:
grilloparlanterc ha scritto:
Brigante Reggino ha scritto:Vi consiglio il libro "L'invenzione del Mezzogiorno. Una storia finanziaria." di Nicola Zitara.

Libro specialistico e che richiede molta pazienza nella lettura, ma da una spiegazione chiara di quanto è stato fatto dal governo piemontese per depauperare le risorse del Regno delle Due Sicilie. E lo fa con numeri, cifre, e non facile retorica.


ah ah che grandi storici....
ma chi sono questi qui?
tu devi leggere villari e company
meno male che il piemonte ci ha salvato se no saremmo stati nel medievo come l'afganistan


ti comunico che i piemontesi non ci salvarono ma addirittura fecero delle atrocita' nei confronti della popolazione del sud e ti aggiungo anche che la storiella di garibaldi non fu altro che u pretesto per salvarsi dal fallimento sicuro perpetrando le ricchezze infinite delle miniere siciliane,dietro la spedizione dei mille ci stava la massoneria lo sa chiunque abbia letto un po' di testi di storici affermati come salora e vilione per finire alla pellicciari elencarne solo tre.
alla nascita dell'unita' d'italia il 70% dei soldi che erano cassa della nuova repubblica venivano dal regno delle 2 sicilie.
eravamo la terza marina mondiale dopo inghilterra e francia,un industria tessile tra le piu' sviluppate d'europa.
ma poi chi si sarebbe preso la briga di venire al sud per accollarsi una palla al piede come lo siamo oggi' come se la lega venisse oggi ad accorpare il meridione nel loro p.i.l. :D
poi non si spiega come dopo l'unificazione dal meridione inizio' un emigrazione mai vista prima che supero' di gran lunga i veneti ed i friulani popoli che fino ad allora avevano fatto dell'emigrazioen la prima risorsa per vivere.'
vedetevi il film "bronte,storia di un massacro " per saperne qualcosa di piu', su garibaldi che mando' bixio per sedare la rivola dei contadini siciliani che occuparono le terre dei latifondisti con il sangue.
garibaldi resta per me uno sporco massone deviato che approfitto' delle situazioni per fare i suoi porci comodi alle spalle del ricco sud trasformandolo in quella merda di cui ne conosciamo pregi e difetti di oggi!!!


:beer:
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

Re: Alzi la mano chi crede al grande "REGNO DELLE DUE SICILI

Messaggioda Ninco Nanco » 21/10/2011, 6:18

151 anni fa, il 21 ottobre 1860, si consumava la più clamorosa truffa elettorale della storia: il falso plebiscito di annessione al Regno Sardo-piemontese dopo l'invasione del suo esercito dello stato del Regno delle Due Sicilie.
Cominciava una strenua resistenza popolare di massa all'occupazione sabauda passata alla storia come Brigantaggio.
Ma chi erano i briganti, così definiti dagli invasori? Erano contadini, braccianti, ex soldati dell'esercito borbonico che opposero una disperata resistenza in difesa delle loro terre invase ed occupate da un esercito straniero quale quello piemontese.
Erano partigiani ai quali noi oggi, loro discendenti, dobbiamo rendere onore e gloria poiché diedero la vita per la Patria duosiciliana.
"I mafiosi non avrebbero cittadinanza in Italia se non ci fosse il potere politico e finanziario che gli permette di esistere."
Giuseppe Fava, ucciso il 5 gennaio 1984.
www.regno.fm
Avatar utente
Ninco Nanco
Forumino Praticante
Forumino Praticante
 
Messaggi: 260
Likes: 0 post
Liked in: 0 post
Iscritto il: 11/05/2011, 12:52

PrecedenteProssimo

Torna a Attualità

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

User Menu