Afghanistan,ucciso un paracadutista italiano

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

Rispondi
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Afghanistan,ucciso un paracadutista italiano

Messaggio da Lixia » 25/07/2011, 11:04

un altro sacrificio ..... :sad:

Un soldato italiano, il caporalmaggiore David Tobini, è rimasto ucciso in uno scontro a fuoco avvenuto nella zona di Bala Murghab in Afghanistan. Nella sparatoria sono rimasti feriti altri due militari italiani, uno dei quali è in gravi condizioni, il secondo non sarebbe in pericolo di vita. I tre appartengono al corpo dei paracadutisi. Lo comunica lo Stato maggiore della Difesa. Sale a 41 il numero dei militari italiani caduti in Afghanistan.
Il primo caporalmaggiore Tobini era nato a Roma il 23 luglio 1983 ed era in forza al 183ø reggimento paracadutisti "Nembo" di Pistoia. Non sono state rese note le generalità dei feriti. Le famiglie del militare deceduto e dei feriti sono state avvisate.

La valle di Bala Murghab si trova nell'ovest dell'Afghanistan. L'episodio è avvenuto durante un'operazione congiunta tra militari italiani e forze afghane nella zona a nord-ovest della valle, quando l'unità nella quale erano presenti anche i militari italiani è stata attaccata. L'attacco ai militari italiani è avvenuto durante una fase di ripiegamento al termine di un'attività di controllo e ricerche.

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, esprime, rendendosi interprete del profondo cordoglio del Paese, sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei famigliari. Lo si legge in un comunicato del Quirinale.
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine