Adriano Celentano

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: Bud, NinoMed, Lixia, Lilleuro, Mave, ManAGeR78

doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 14:15

kurohata ha scritto:giusti alcuni dei contenuti espressi da Celentano.

espressi malissimo, presenza scenica pietosa, tecnica attoriale da "attore cane" (compresi Pupo e Morandi), sintassi inesistente, narratività pari allo zero.



:salut
Quali kuro?
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
spiny79
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 906
Iscritto il: 11/05/2011, 13:56

Re: Adriano Celentano

Messaggio da spiny79 » 15/02/2012, 14:27

un altro prossimo a consegnare le targhe all'aci...
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Adriano Celentano

Messaggio da onlyamaranto » 15/02/2012, 14:44

Come cantante è ancora un numero uno, non scherziamo, ha una voce e una capacità interpretativa spettacolari, e ieri sera l'ha dimostrato ancora una volta...semplicemente immenso;
e non è solo la storia a certificarlo, perchè Celentano è la storia della musica italiana, a livello musicale come rivoluzione nel modo di cantare, nell'introduzione in Italia del rock'n'roll in cui lui ha avuto un ruolo fondamentale, un apripista; è anche il presente, perchè il suo ultimo CD è di altissimo livello, cantato da dio, con collaborazioni importanti.

Quando parla...beh qui si entra nell'opinabile, si può essere o meno d'accordo non solo con quello che dice, ma, forse soprattutto, sul come lo dice, non ci può essere un giudizio obiettivo, il personaggio è questo, prendere o lasciare, come tutti i grandi o si ama o si odia...ieri sera non mi è piaciuto quasi per niente, l'ho trovato pesante, ripetitivo, banale...e troppo offensivo, non puoi dare del deficiente ad Aldo Grasso in diretta...diciamo che secondo me ha toppato la parte parlata, ma quando ha cantato è stata una delizia...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

Re: Adriano Celentano

Messaggio da citrosodina » 15/02/2012, 14:49

doddi ha scritto:Top
ahahaha... povero Aldo Grasso..
si è beccato l'insulto in diretta dal molleggiato.. che in fondo leggendo le str****te che scrive non ha tutti i torti...
suonatore Jones

Re: Adriano Celentano

Messaggio da suonatore Jones » 15/02/2012, 14:55

onlyamaranto ha scritto: Quando parla...beh qui si entra nell'opinabile, si può essere o meno d'accordo non solo con quello che dice, ma, forse soprattutto, sul come lo dice, non ci può essere un giudizio obiettivo, il personaggio è questo, prendere o lasciare, come tutti i grandi o si ama o si odia...ieri sera non mi è piaciuto quasi per niente, l'ho trovato pesante, ripetitivo, banale...e troppo offensivo, non puoi dare del deficiente ad Aldo Grasso in diretta...diciamo che secondo me ha toppato la parte parlata, ma quando ha cantato è stata una delizia...
ora, io dico questo: come tu, giustamente, dici: il personaggio è questo. ma lo si sapeva anche ieri pomeriggio, e anche durante la programmazione del festival, quando gli hanno proposto di parlare.

qualcuno pensava che avrebbe detto:"buonasera, signore e signori, sono adriano celentano. qualcuno di voi mi conoscerà già. per chi non mi conoscesse, sono un cantautore. anni fa, anche io salii su questo palco come concorrente. ma quest'anno, non avendo canzoni pronte, ma volendorivivere quell'emozione indescrivibile di cui stavo, purtroppo, perdendone memoria, mi sono fatto invitare. ho fato carte false solo per rivedere voi, pubblico sanremese, che siete la mia gioia più grande"?

quindi non ha senso di commissariare il festival (anche perchè non credo che celentano debba parlare ancora) a questo punto. l'italia si conferma un paese ridicolo, dove si interviene a giochi fatti. intanto, la lei, i soldi degli introiti di celentano, se li è presi.
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3369
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Re: Adriano Celentano

Messaggio da onlyamaranto » 15/02/2012, 15:06

suonatore Jones ha scritto:
onlyamaranto ha scritto: Quando parla...beh qui si entra nell'opinabile, si può essere o meno d'accordo non solo con quello che dice, ma, forse soprattutto, sul come lo dice, non ci può essere un giudizio obiettivo, il personaggio è questo, prendere o lasciare, come tutti i grandi o si ama o si odia...ieri sera non mi è piaciuto quasi per niente, l'ho trovato pesante, ripetitivo, banale...e troppo offensivo, non puoi dare del deficiente ad Aldo Grasso in diretta...diciamo che secondo me ha toppato la parte parlata, ma quando ha cantato è stata una delizia...
ora, io dico questo: come tu, giustamente, dici: il personaggio è questo. ma lo si sapeva anche ieri pomeriggio, e anche durante la programmazione del festival, quando gli hanno proposto di parlare.

Bhe certo che lo sapevano, è stato proprio perchè si sapeva che avrebbe fatto un sermone pieno di attacchi a destra e a manca che è stato invitato, e che non l'avrebbero invitato se avesse solo cantato, questione di audience ovviamente...è inutile e ipocrita che adesso i vertici rai si straccino le vesti, mentono sapendo di mentire, mi pare chiaro...
tornando all'esibizione di ieri, ribadisco che quando ha cantato è stato eccezionale, ma mi viene in mente l'esibizione a tre con Morandi e Pupo che è stata penosa a dire poco, mi domando come hanno fatto a preparare quella scenetta che almeno fosse stata surreale, un nonsense, sarebbe stata gradevole, ma invece aveva un tono serio che è stato qualcosa di insopportabile...

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Adriano Celentano

Messaggio da kurohata » 15/02/2012, 15:07

doddi ha scritto:
kurohata ha scritto:giusti alcuni dei contenuti espressi da Celentano.

espressi malissimo, presenza scenica pietosa, tecnica attoriale da "attore cane" (compresi Pupo e Morandi), sintassi inesistente, narratività pari allo zero.



:salut
Quali kuro?

per esempio che le casse in chiesa di solito funzionano male
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
suonatore Jones

Re: Adriano Celentano

Messaggio da suonatore Jones » 15/02/2012, 15:12

onlyamaranto ha scritto: questione di audience ovviamente...è inutile e ipocrita che adesso i vertici rai si straccino le vesti, mentono sapendo di mentire, mi pare chiaro
ecco, appunto. e qui si potrebbe chiudere il discorso.

ho visto poco della serata di ieri, giusto bersani (non accompagnato dai suoi musicisti abituali. almeno: non mi è parso) in diretta e, oggi, celentano in differita. il teatrino che racconti è stato ridicolo.

morandi, con quell'atteggiamento da maestro delle elementari che deve sottostare al preside è indisponente. basta con questo "volemose bene" per forza. al festival della canzone italiana, deve prendere parte anche l'italia. pesantissimo, molto più delle 3 ore di durata della serata.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 15:16

suonatore Jones ha scritto:
onlyamaranto ha scritto: Quando parla...beh qui si entra nell'opinabile, si può essere o meno d'accordo non solo con quello che dice, ma, forse soprattutto, sul come lo dice, non ci può essere un giudizio obiettivo, il personaggio è questo, prendere o lasciare, come tutti i grandi o si ama o si odia...ieri sera non mi è piaciuto quasi per niente, l'ho trovato pesante, ripetitivo, banale...e troppo offensivo, non puoi dare del deficiente ad Aldo Grasso in diretta...diciamo che secondo me ha toppato la parte parlata, ma quando ha cantato è stata una delizia...
ora, io dico questo: come tu, giustamente, dici: il personaggio è questo. ma lo si sapeva anche ieri pomeriggio, e anche durante la programmazione del festival, quando gli hanno proposto di parlare.

qualcuno pensava che avrebbe detto:"buonasera, signore e signori, sono adriano celentano. qualcuno di voi mi conoscerà già. per chi non mi conoscesse, sono un cantautore. anni fa, anche io salii su questo palco come concorrente. ma quest'anno, non avendo canzoni pronte, ma volendorivivere quell'emozione indescrivibile di cui stavo, purtroppo, perdendone memoria, mi sono fatto invitare. ho fato carte false solo per rivedere voi, pubblico sanremese, che siete la mia gioia più grande"?

quindi non ha senso di commissariare il festival (anche perchè non credo che celentano debba parlare ancora) a questo punto. l'italia si conferma un paese ridicolo, dove si interviene a giochi fatti. intanto, la lei, i soldi degli introiti di celentano, se li è presi.
Una cosa sarebbe dire "non condivido le crtiche di.... che trovo inopportune ecc..." altro è " quei giornali devono chiudere".
Naturalemente le espressioni rispecchiano il livello culturale, e lui è un cantante ed uomo di spettacolo, con tanti successi in carriera, senza troppa cultura che si crede un profeta di vita e scade nell'insulto vendicativo e nella scorrettezza livorosa.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 15:18

kurohata ha scritto:
doddi ha scritto:
kurohata ha scritto:giusti alcuni dei contenuti espressi da Celentano.

espressi malissimo, presenza scenica pietosa, tecnica attoriale da "attore cane" (compresi Pupo e Morandi), sintassi inesistente, narratività pari allo zero.



:salut
Quali kuro?

per esempio che le casse in chiesa di solito funzionano male
Perchè alcune parrocchie (molte) non sono così ricche come si potrebbe pensare.
Vivono in funzione delle donazioni dei parrocchiani.
Un sacerdote prende di stipendio meno di un'operaio.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
suonatore Jones

Re: Adriano Celentano

Messaggio da suonatore Jones » 15/02/2012, 15:20

doddi ha scritto:
Una cosa sarebbe dire "non condivido le crtiche di.... che trovo inopportune ecc..." altro è " quei giornali devono chiudere".
Naturalemente le espressioni rispecchiano il livello culturale, e lui è un cantante ed uomo di spettacolo, con tanti successi in carriera, senza troppa cultura che si crede un profeta di vita e scade nell'insulto vendicativo e nella scorrettezza livorosa.
si, una cosa sarebbe dire...ma lo si sa che celentano non lo dice. si sa che celentano è esagerato ed estremista. o no?
suonatore Jones

Re: Adriano Celentano

Messaggio da suonatore Jones » 15/02/2012, 15:22

doddi ha scritto: Un sacerdote prende di stipendio meno di un'operaio.

più la casa e le utenze. e non deve mantenere famiglia e figli
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 15:25

suonatore Jones ha scritto:
doddi ha scritto:
Una cosa sarebbe dire "non condivido le crtiche di.... che trovo inopportune ecc..." altro è " quei giornali devono chiudere".
Naturalemente le espressioni rispecchiano il livello culturale, e lui è un cantante ed uomo di spettacolo, con tanti successi in carriera, senza troppa cultura che si crede un profeta di vita e scade nell'insulto vendicativo e nella scorrettezza livorosa.
si, una cosa sarebbe dire...ma lo si sa che celentano non lo dice. si sa che celentano è esagerato ed estremista. o no?
Ma soprattutto ignorante.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 15:28

suonatore Jones ha scritto:
doddi ha scritto: Un sacerdote prende di stipendio meno di un'operaio.

più la casa e le utenze. e non deve mantenere famiglia e figli
La remunerazione che riceve è di circa 800 euro al mese.
E c'è 7 giorni su 7 h 24.
Senza famiglia e figli.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

Re: Adriano Celentano

Messaggio da citrosodina » 15/02/2012, 15:31

Perchè alcune parrocchie (molte) non sono così ricche come si potrebbe pensare.
Vivono in funzione delle donazioni dei parrocchiani.
Un sacerdote prende di stipendio meno di un'operaio.[/quote]

le "stoccate" a Famiglia Cristiana e Avvenire scommetto saranno state gradite a qualcuno..... :mrgreen:
doddi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4823
Iscritto il: 11/05/2011, 12:55
Località: 38°6′41″N 15°39′43″E

Re: Adriano Celentano

Messaggio da doddi » 15/02/2012, 15:35

citrosodina ha scritto:
le "stoccate" a Famiglia Cristiana e Avvenire scommetto saranno state gradite a qualcuno..... :mrgreen:
Non ci sono dubbi... ma sempre questione di ignoranza è.

Aggiungo i sacerdoti non hanno neppure la tredicesima.
Se coloro che vincono le gare hanno certificati antimafia ma sono in strette relazioni con altre imprese sottoposte all'attenzione della mafia,tutte munite di certificazioni delle prefetture,allora è un problema diverso che non compete a me valutare. I.F.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Adriano Celentano

Messaggio da kurohata » 15/02/2012, 15:46

bhè.. ma i sacerdoti non lavorano.. un operaio lavora... ma mi pare ridicolo fare un confronto.....

comunque la mia critica più aspra e convinta è quella dal punto di vista dello spettacolo:
-non c'era un filo logico
-si dimenticava le battute
-pupo non sa recitare
-non sapevano quello che dovevano dire secondo me
-la sceneggiatura (non la scenografia) era pessima
-morandi ha avuto problemi tecnici con il microfono
-in un certo punto si risentiva l'eco (si vede che le spie erano state posizionate male sul palco)


SanRemo ha un bel pò di soldi da spendere (dal punto di vista tecnico).. e devo ammettere che al csoa Cartella (che soldi non ne ha) dal punto di vista tecnico ce la caviamo assai meglio! ma proprio assai! (ed è un centro sociale occupato autogestito tenuto in piedi da 4 lordazzi, terroristi, comunisti, blekblok, drogati e barboni)

:okok: la mia critica vuole essere più che altro riferita al lato tecnico.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
citrosodina
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 828
Iscritto il: 11/05/2011, 14:38

Re: Adriano Celentano

Messaggio da citrosodina » 15/02/2012, 15:52

mah... perchè prendere tutto sul serio??
da uno chiamato da sempre il re degli ignoranti ci si aspetta sempre un mucchio di stupidaggini.. già prima di ascoltarlo mi chiedo quante e quali ne dirà.. e poi mi faccio due risate. Ognuno è abbastanza intelligente per capirlo.
Volevano l'audience e l'hanno fatta.
Per il resto ha cantato diverse belle canzoni, cosa che invece gli riesce bene.
Ma in definitiva la cosa più importante è stata la donazione del proprio compenso.. una cosa concreta per chi ha bisogno.
Avatar utente
kurohata
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1465
Iscritto il: 11/05/2011, 21:04
Contatta:

Re: Adriano Celentano

Messaggio da kurohata » 15/02/2012, 15:59

Francesco Baccini, udite udite nel 1992, già aveva ragione: http://www.youtube.com/watch?v=ygV3TAo5zZY" onclick="window.open(this.href);return false;


di cui: Adriano è meglio che canti, che parlare alla rai


:yaho:

p.s. ora la segnale a peppe smorto
Ultima modifica di kurohata il 15/02/2012, 16:15, modificato 1 volta in totale.
guarda un filo d'erba al vento e sentiti come lui. Ti passerà anche la rabbia
http://matteovalenti.weebly.com/meshare" onclick="window.open(this.href);return false;
Avatar utente
CALABRESE
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1144
Iscritto il: 13/05/2011, 14:12

Re: Adriano Celentano

Messaggio da CALABRESE » 15/02/2012, 16:14

Non capisco perchè criticare Celentano,ha detto la verità,sposo in pieno le sue idee.Alla Rai non bisogna andare fuori binario,altrimenti ti tirano le orecchie..Questa mattina giornali che hanno fatto la guerra all' Avvenire hanno cambiato maglia,che ridere :salut
"Preferisco che ci si abbracci quando si fa gol, evitando certe cose."
Rispondi